Web Designer Free...
Follow
Find
71.2K views | +0 today
Web Designer Freelance
Cosa sapere per diventare ed essere un web designer freelance - http://freelancewebdesigner.it/
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Ecco 50 Idee Regalo per Web Designer Freelance

Ecco 50 Idee Regalo per Web Designer Freelance | Web Designer Freelance | Scoop.it
Sei alla ricerca di regali originali per te o per qualche tuo collega? Bene, allora sei arrivato nel posto giusto. Infatti, ho raccolto 50 idee regalo incredibili per web designer, programmatori, seo, web marketer e per tutti i creativi.
Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:

Se non hai tempo di andare in giro per centri commerciali o cercare in rete per cercare il regalo giusto da farti, o da comprare per i tuoi amici e colleghi, ho selezionato personalmente per te 50 idee utili e preziose.

Per facilitarti il compito, visto che la raccolta è molto lunga, ad inizio articolo ho pubblicato anche un indice dei contenuti, in modo da poterti facilitare e velocizzare anche di più nella consultazione dei prodotti o gadget segnalati.

Dacci un'occhiata, e fammi sapere quale regalo di Natale preferiresti ricevere:

http://www.blographik.it/web-design/regali-di-natale-originali/

 

more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Web Designer Freelance: Ecco Come Puoi Organizzare Meglio il Tuo Lavoro

Web Designer Freelance: Ecco Come Puoi Organizzare Meglio il Tuo Lavoro | Web Designer Freelance | Scoop.it

Come puoi organizzare il tuo lavoro da web designer freelance per aumentare la tua produttività, guadagnare più tempo e soldi?. Scoprilo qui.

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:


Se riesci a creare un ambiente di lavoro più produttivo, avrai maggiori possibilità di concentrare la giornata solo sulle azioni che ti porteranno più commesse (ricerca nuovi clienti, promozione su blog e social, etc.).


Ho pubblicato un post su Twago con alcuni suggerimenti pratici da applicare fin da subito, per rendere al meglio durante le tue ore di lavoro.


Ecco i punti più importanti del post:


  • archivia i tuoi lavori in modo logico in modo da facilitarti la possibilità di trovare il file che cerchi in poco tempo, senza perdere tempo inutilmente.

    Io divido le cartelle dei miei lavori in anni (lavori-2014/lavori-2015, etc.) e creo delle sottocartelle per tutti i progetti dei miei clienti.

    Queste sono le sottocartelle che uso io per raccogliere in modo logico i lavori vecchi e nuovi:

    - archivio dati
    - lavori realizzati
    - lavori da fare.

  • Archivia anche la tua posta su Gmail. Ho creato delle cartelle anche sul mio account, che mi permettono facilmente di recuperare email passate in modo rapido senza perdere tempo.

    Ad esempio archivio le email divise per fatture, preventivi e nome del cliente. Ci metto pochi secondi poi a trovare quello che mi serve anche a distanza di anni.


Se vuoi scoprire i tool che ti consiglio e vuoi leggere l'articolo completo, dai un'occhiata qui:

http://www.twago.it/blog/come-organizzare-in-modo-efficace-il-tuo-lavoro-da-freelance/




Video consigliato:


Come gestire il tempo per evitare le distrazioni? Video intervista ad esperti freelance che gestiscono in modo ottimale i molti impegni giornalieri. Consigliato. 8/10. 



(a cura di Mirko D'Isidoro - Consulente di Web Marketing e Web Designer Freelance - www.freelancewebdesigner.it )

more...
Marco Favero's curator insight, November 14, 9:56 AM

aggiungi la tua intuizione ...

Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Partita Iva: Perché è Meglio Aprirla entro il 2014?

Partita Iva: Perché è Meglio Aprirla entro il 2014? | Web Designer Freelance | Scoop.it

Se scegli di partire ora con il regime dei minimi, puoi sfruttare ancora le regole attuali con l’imposta al 5% per cinque anni.

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:

Stai pensando di aprire la partita IVA come web designer? Se hai i requisiti giusti per i  minimi, secondo il Sole24Ore ti conviene aprirla ora, prima che entri in vigore il nuovo regime.


Se sei in dubbio se metterti in proprio o meno è arrivato il momento di decidere ora. Questo perché dal primo gennaio 2015 cambiano le regole e le tasse da pagare per il regime dei minimi passa dal 5 al 15%.


Inoltre il calcolo dell'impasta da versare allo stato cambia in base al fatturato.


Esempio pratico:


Nel 2015 guadagni  12mila euro. Dovrai calcolare il pagamento dell'imposta su 9360 euro, cioè il 78% del tuo fatturato.


Altro vantaggio di partire subito: puoi sfruttare i vantaggi del vecchio regime dei minimi fino al termine dei 5 anni previsti fino a quando non raggiungi 35 anni.


Qui l'articolo completo:

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2014-11-02/partite-iva-ecco-perche-conviene-aprirla-adesso--151428.shtml




(a cura di Mirko D'Isidoro - Consulente di Web Marketing e Web Designer Freelance - www.freelancewebdesigner.it )





more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Portfolio per Web Designer: Come Aumentarne il Valore?

Sei un web designer freelance e vuoi trovare più clienti? Una delle strategie migliori è quella di creare e migliorare il tuo sito portfolio. In questo video, Sara Presenti di YourInspirationWeb, offre alcune dritte in base alla sua esperienza personale sul restyling del tuo sito web.


Qui sotto scopri i migliori consigli tratti dal post: 

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:

Sara Presenti nel video parla della sua esperienza lavorativa e di come sia migliorato notevolmente il numero di richieste di preventivo nel momento in cui ha puntato a mostrare nel suo sito solo progetti di restyling di siti web.


Questo suo ottimo suggerimento, apre una serie di spunti utili in quanto è chiaro come Sara, (insieme a pochi altri web designer italiani) ha avuto successo proprio perché si è focalizzata nel risolvere un problema ben preciso, senza inserire nel proprio sito qualsiasi cliente ma focalizzandosi solamente su un mercato ristretto.


Sara ha modificato molto il suo portfolio per riuscire a migliorarlo grazie a test ed esperimenti. Qui sotto trovi le migliori azioni che puoi compiere in pratica anche tu, grazie all'esperienza diretta di questa brava web designer italiana:


  • Poche persone riescono a capire un buon design da un sito realizzato male, e per questo motivo puoi modificare il tuo portfolio

  • crea e mostra degli screenshot del design del sito a cui stai lavorando e mostra la versione precedente e la versione successiva del nuovo progetto realizzato da te.

  •  spiega i miglioramenti che hai apportato al nuovo design del sito esistente a cui hai messo mano

  •  segnala, non solo le modifiche apportate al design,  i miglioramenti  dal punto di vista del posizionamento nei motori di ricerca, un uso più pulito del codice, l'adattamento del sito ad un design responsive etc.


Qui scopri il video integrale:

https://www.youtube.com/watch?v=klj7WlpSS9Y&google_comment_id=z13htzxqzw2uet5xb04ci3zpjyz5xtfxpfw



Risorse consigliate:





(A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)

more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Come promuoverti Online per Aumentare il tuo Giro d'Affari?

Come promuoverti Online per Aumentare il tuo Giro d'Affari? | Web Designer Freelance | Scoop.it

Sei un web designer freelance e vuoi aumentare la tua visibilità per far crescere il tuo giro d'affari? Qui trovi alcuni consigli pratici da applicare e aggiungere alla tua strategia di promozione online.

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:

Per riuscire a ricevere un flusso continuo e costante di nuove richieste di preventivo e progetti da portare a termine, hai bisogno che i tuoi potenziali clienti ti raggiungano online in più modi.


Qui trovi i migliori consigli selezionati da un mio post pubblicato come autore di 4writing.it:


  • Non imitare gli altri. Evita di aprire un altro blog, se non hai ben chiaro a chi ti rivolgi e come vuoi che gli altri ti vedano come professionista.
     
  • Specializzati solo su un mercato preciso e offri qualcosa di unico e speciale di grande valore.
     
  • Educa la persona che ti chiede aiuto, che potrebbe diventare un tuo potenziale cliente, per rendere chiaro cosa occorre per raggiungere un obiettivo preciso.
     
  • Fai in modo che le persone con cui sei entrato in contatto, clienti e probabili buoni contatti, parlino bene di te ad altri colleghi o amici che si occupano dello stesso mercato su cui ti sei specializzato.
     
  • Offri i primi contenuti di valore in cambio di niente. Regala altre risorse preziose successivamente, in cambio di nome ed email. In questo modo, le persone entreranno in contatto con te perché già ti conoscono come esperto di quel settore.
     
  • Dona il tuo aiuto (e tempo) gratis solo se ti pongono le loro domande nei tuoi social. A chi chiede il tuo aiuto, segnala loro che risponderai solo sulla bacheca della tua pagina su Facebook, (o su Google + o sul tuo profilo Twitter).

    In questo modo aiuti la persona che ti ha contattato, ma dimostri anche le tue esperienze a chi ti segue tramite i social. Aumenterai in questo modo la reputazione che ti costruirai pian piano nel tempo.




Altri consigli li trovi nell'articolo integrale qui:

http://www.4writing.it/freelancer/web-designer-freelance-come-promuoversi-online




Risorse utili:


 



(A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)

 


more...
Marco Favero's curator insight, October 10, 9:47 AM

aggiungi la tua intuizione ...

Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Hai Paura di Metterti in Proprio Come Web Designer Freelance?

Hai Paura di Metterti in Proprio Come Web Designer Freelance? | Web Designer Freelance | Scoop.it

Dal blog dei NomadiDigitali, alcuni consigli di Mary Tomasso su come superare la paura di metterti in proprio per partire con il piede giusto.



Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:

Se hai timore di lanciarti come imprenditore di te stesso perché hai già un posto fisso che ti aiuta a vivere degnamente ma vuoi renderti indipendente, ho selezionato per te alcuni consigli pratici da chi ci è già passato prima di te. 


Ecco una mia personale selezione delle dritte che reputi più utili per la tua carriera:



Non farti influenzare dagli altri
 

Se ritieni che sia arrivato il momento di cambiare, l'influenza negativa di altre persone potrebbe aumentare la tua paura a non fare il grande passo.


Se hai dei dubbi reali sul metterti in proprio perché hai un mutuo alle spalle o una famiglia da mantenere, allora la paura potrebbe anche essere giustificata, altrimenti non farti influenzare da chi ti rema contro.


Per risolvere questa paura, inizia la tua carriera senza abbandonare il posto fisso: fai un piccolo passo alla volta.


Se riuscirai poi a fare della tua attività il tuo introito principale, allora potrai decidere di abbandonare il vecchio lavoro da dipendente e buttarti a tempo pieno come freelance.


Poniti sempre questa domanda: "nella peggiore delle ipotesi cosa ho da perdere?" Se la risposta ti tranquillizza, allora prova a fare questo salto, un passo alla volta.



Pianifica il tuo lavoro


Riuscire ad avere le idee chiare sulle attività da svolgere manterrà alta la tua motivazione e allontanerà le tue paure.


Consiglio: scrivi tutte le azioni da svolgere nella realizzazione del tuo progetto o nella gestione della tua attività da freelance. Questo ti permetterà di non dimenticarti di nulla e riuscirai a procedere in modo più spedito per raggiungere degli obiettivi ben precisi.


Per pianificare la gestione del tuo lavoro puoi usare le mappe mentali o un semplice blocco note.



Qui trovi l'articolo completo:

http://www.nomadidigitali.it/motivazione-e-cambiamento/come-superare-la-paura-di-mettersi-proprio/



Risorse utili:





(A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)



more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Pretendi di Farti Pagare il Giusto Come Web Designer Freelance

Pretendi di Farti Pagare il Giusto Come Web Designer Freelance | Web Designer Freelance | Scoop.it

Dal blog di Alessandro Bonaccorsi (grafico freelance), alcuni suggerimenti utili sui motivi per cui non devi aver paura di chiedere troppo quando prepari i tuoi preventivi ma non solo per questo, anche quando sei alla caccia di un miglioramento personale e professionale.


Qui sotto ho raccolto i migliori suggerimenti tratti da post.

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:

Leggendo il post di Alessandro mi è subito venuto in mente il classico caso di un web designer o grafico freelance che ha paura di chiedere il giusto prezzo per il suo lavoro.


Il post di Alessandro è più una filosofia di vita, ma la mia idea era quella di focalizzare l'attenzione solo sul tuo profilo professionale.


Quante volte hai perso ore ed ore a riflettere se il preventivo inviato al cliente era troppo alto, o quante volte ti hanno detto che sei troppo caro e che il cugino del cliente fa siti web da casa, senza esperienza, ma per un decimo del prezzo che hai proposto tu?


Io penso che ti sia capitato spesso. Quindi ho raccolto per te questi consigli motivanti:


  • pretendi il giusto prezzo per il tuo lavoro
     
  • non aver paura di chiedere troppo

  • per raggiungere migliori risultati hai bisogno di tempo, esperienza e pazienza

  • non pensare mai che non puoi farcela
     
  • gli errori ti aiuteranno a migliorare.

Qui trovi il post completo:
http://www.zuppagrafica.com/business/non-avere-paura-di-chiedere-molto/


Risorse utili:




 (A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)


more...
Marco Favero's curator insight, September 24, 6:28 AM

aggiungi la tua intuizione ...

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's comment, September 25, 12:36 PM
ottimo consiglio Marco ;)
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Come Iniziare la Carriera da Web Designer Freelance?

Come Iniziare la Carriera da Web Designer Freelance? | Web Designer Freelance | Scoop.it

Quali sono i costi vivi e le spese da affrontare come web designer per partire come freelance? Che tool puoi usare per gestire la tua attività?
Queste sono le due domande a cui ho risposto nel mio primo post come autore del blog di twago Italia.


Qui sotto ho raccolto i migliori consigli tratti dall'articolo:

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:

Sei un web designer dipendente e ti sei stancato di essere comandato dal tuo capo, e stai pensando di metterti in proprio?


Hai tanti dubbi che frenano la tua smania di raggiungere questo ambizioso obiettivo?


A questo proposito, ho pubblicato il mio primo post come autore del blog di twago italia, proprio per darti le informazioni di base per:


  • conoscere i costi da affrontare


  • scoprire delle risorse utili che io stesso uso per la gestione del mio lavoro da freelance.

Per iniziare ti consiglio di scegliere la partita iva con il regime dei minimi che ti agevola l'entrata in scena come libero professionista.


I costi principali che dovrai affrontare sono i contributi inps, i costi fissi per l'adsl, il computer, una stampante, l'affitto dell'ufficio se non lavori da casa e le licenze dei programmi che userai.


Proprio per non investire subito molti soldi, ti consiglio di usare questi tool gratuiti per gestire la tua attività:


  • Fiscolo: ti permette di fare fatture e gestire le ore lavorative per ogni singolo progetto con un tool integrato chiamato Resa.

  • Wetransfer: ti aiuterà quando devi inviare file di grandi dimensioni a clienti o fornitori, come bozze di siti, file in photoshop o illustrator, etc.

  • Wunderlist: risorsa utile quando hai tante cose da fare e hai bisogno di una lista di azioni da compiere, spuntare e cancellare. Puoi condividere le tue liste anche con colleghi e clienti. 
     


Questi sono solo tre dei dieci tool che uso per il mio lavoro come web designer freelance.

 

Scopri qui l'articolo completo:

http://www.twago.it/blog/di-cosa-hai-bisogno-per-iniziare-la-professione-di-web-designer-freelance/



Risorse utili:




 

 (A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)

more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Come Creare il Portfolio Perfetto?

Come Creare il Portfolio Perfetto? | Web Designer Freelance | Scoop.it

Quali sono i passi da fare per creare un sito portfolio per promuoverti come web designer freelance e trovare nuovi clienti? In questo mio primo guest post su WebHouse, scopri cosa e come fare.

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:

Il portfolio per un web designer è una vetrina importante a cui dare molta importanza, anche se non si hanno molti clienti se sei ad inizio attività.


Ci sono molti metodi per raccogliere dei progetti interessanti da far vedere al tuo pubblico, per riuscire a farti contattare e avere la possibilità di far capire subito chi sei, cosa fai, come lo fai e sopratutto a chi ti rivolgi.


Ho raccolto per te qui i 10 consigli più importanti tratti da post:


  1. Non aggiungere nel tuo portfolio progetti di scarso o medio valore
  2. Punta a selezionare solo i progetti di cui vai orgoglioso, e che ti identificano in uno specifico settore e non come un web designer che fa tutto.

  3. Fai attenzione ai progetti scaduti. A Google non piace che il tuo sito contenga dei link rotti perché non offri valore nelle tue pagine.

    Controlla quindi a cadenza regolare, almeno una volta all'anno mesi, che i link dei siti dei tuoi clienti siano ancora attivi.

  4. Se il progetto che hai fatto con fatica non esiste più online, ricorda di cancellare il link e di inserire degli screenshot abbastanza grandi da far vedere i dettagli della pagina.

  5.  Scrivi dei guest post di grande valore su altri blog correlati al tuo settore.

  6. Rispondi a tutti i commenti che ricevi sugli altri blog dove tu sei autore o guest poster, aumenterà la fiducia e la tau brand reputation come esperto di quel settore. 

  7.  Iscriviti su altri siti famosi per la creazione di un tuo profilo portfolio come Behance, Dribble e DeviantArt.

  8. Chiedi ad un tuo collega o amico di inviarti un invito per creare un tuo profilo su Dribble.

  9. Offri aiuto su gruppi di web designer e grafici italiani, e chiedi dopo di farti inviare un invito su Dribble. 

  10. Non partire con un blog generico ma crea un sito specifico ad una ristretta nicchia di persone a cui tu hai già esperienze dirette e che hai la possibilità di aiutare come esperto freelance. 



Qui il mio guest post completo con altre dritte e consigli da mettere subito in pratica:

http://www.webhouseit.com/creare-un-portfolio-efficace-web-designer-freelance/ 



---

Guida Gratis
---


Come trovare nuovi clienti online? Qui trovi la mia guida gratuita scaricata da oltre 2500 web designer freelance:
http://freelancewebdesigner.it/

 

 

 (A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)


more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

[Webinar] Aumenta la Fiducia della Tua Tribù e Trova Nuovi Clienti

[Webinar] Aumenta la Fiducia della Tua Tribù e Trova Nuovi Clienti | Web Designer Freelance | Scoop.it

Scopri l'esperienza di Alessandro Bonaccorsi, grafico esperto e illustratore freelance sulle strategie usate per aumentare la sua reputazione online e trovare nuovi clienti senza andarli a cercare.


Scopri di più qui - -> http://bit.ly/costruisci-il-tuo-pubblico



Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:


Partecipa questo sabato alle 11:00 a questo webinar dal vivo di un'ora, dove potrai ascoltare dalla diretta voce di un affermato freelance di successo:


  • come attirare clienti interessati a quelle che sono le tue specifiche esperienze come designer, grafico o sviluppatore freelance


  • quali sono i comportamenti e le azioni da seguire per attirare solo questo pubblico interessato alla tua professione


  • quali sono le informazioni basilari per aumentare la tua reputazione online e fidelizzare chi ti segue ma non è ancora diventato un tuo cliente



Come partecipare


Per ricevere un promemoria di questo webinar e dei prossimi eventi in arrivo iscriviti qui: 

http://freelancewebdesigner.it/

(riceverai anche guide gratuite e informazioni preziose a cadenza quindicinale, per migliorare la tua vita da web designer freelance)
 

Per partecipare alla diretta lascia i tuoi dati qui:

 http://it.supersummit.co/t/


Per altri dubbi o domande contattami qui: mirko.disidoro@freelancewebdesigner.it




 (A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)



more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Offerta di lavoro: sviluppatore per tema Wordpress

Te la cavi bene con PHP, Wordpress e conosci anche Buddypress?

Allora questo è l'annuncio giusto per te

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:


Il cliente è alla ricerca di uno sviluppatore PHP esperto di Wordpress con conoscenza di Buddypress in grado di sviluppare alcune competenze aggiuntive ad un tema. 


L'obiettivo è quello di creare una wishlist di membri alla quale l'utente possa inviare una richiesta di preventivo.


Hai tempo fino al 14 luglio per candidarti all'offerta e presentare il tuo preventivo.


Se hai bisogno di maggiori informazioni, puoi contattare direttamente il cliente tramite questo link:http://www.link2me.it/annuncio.php?id=1422


In bocca al lupo!


---

Guida Gratis
---


Come trovare nuovi clienti online? Qui trovi la mia guida gratuita scaricata da oltre 2500 web designer freelance:
http://freelancewebdesigner.it/

 

 

 (A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)

more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Trovare nuovi clienti online: Ecco le strategie di tre esperti

 Quali sono le strategie e le tecniche usate dai professionisti del settore per trovare nuove commesse? Ecco i consigli di Luca Panzarelli, Miriam Bertoli e Flavio Mazzanti

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:


Sei alla ricerca di nuovi clienti e nuovi progetti per ampliare il tuo business come webdesigner freelance? Puoi passare il tuo tempo a navigare sul web e a cercare offerte, ma molto spesso l'intraprendenza, il coraggio e una buona reputazione possono aiutarti e rendere la tua strada più semplice.


Ecco alcuni consigli di tre esperti registrati durante il freelance camp che si è svolto a Marina Romea il 24 e il 25 maggio:


  • vai tu incontro ai tuoi clienti. Luca Panzarella, tramite Linkedin, ricerca i profili di probabili fornitori o clienti e li contatta offrendo loro la possibilità di incontrarsi personalmente (magari per un caffè). Ogni dieci contatti incontrati, uno diventa una buona occasione di lavoro.


  • Reputazione. Cercare i clienti non basta, se non si ha una buona reputazione. Costruiscila con pazienza, dimostrando le tue capacità, lavora bene sui tuoi progetti e saranno i tuoi attuali clienti a consigliarti agli altri. Questo il consiglio di Miriam Bertoli.


  • Social network. Sono l'arma più importante che abbiamo, secondo Flavio Mazzanti: fatti conoscere, rispondi ai tuoi fan, condividi le tue esperienze in modo semplice ma professionale. Fai capire quanto ami il tuo lavoro alle persone che ti ascoltano e fidati, la tua passione si trasmetterà anche a chi ti ascolta.


 (A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)



more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Offerta di lavoro: Sviluppo sito web per agenzia di recapiti immediati

Offerta di lavoro: Sviluppo sito web per agenzia di recapiti immediati | Web Designer Freelance | Scoop.it

Sei un webdesigner alla ricerca di un annuncio interessante? Se sai sviluppare siti in php controlla qui sotto

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:


Sai sviluppare in php? E sei alla ricerca di un'offerta di lavoro che faccia al caso tuo? Forse questa è quella giusta per te.


Il cliente cerca un freelance in grado di sviluppare il proprio sito di recapiti immediati (tramaexpress.it).


La grafica è già stata realizzata, e sarà fornita in formato psd.

I webdesigner deve realizzare l'area di accesso riservato, e aggiungere altre aree riservate come rubrica, spazio fatture, listino prezzi.


Puoi presentare la tua offerta dettagliata tramite il portale starbytes.

Qui di seguito trovi maggiori informazioni: dai pure un'occhiata.


https://www.starbytes.it/starbytes/project/id-2965.action?&tab=2


In bocca al lupo!



---

Guida Gratis
---


Come trovare nuovi clienti online? Qui trovi la mia guida gratuita scaricata da oltre 2500 web designer freelance:
http://freelancewebdesigner.it/

 

 

 (A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)





more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Da Web Designer a Freelance: Quali Sono i Passi da Fare?

Da Web Designer a Freelance: Quali Sono i Passi da Fare? | Web Designer Freelance | Scoop.it

Come ottenere il massimo per diventare ed essere un web designer freelance? Ho estratto alcune idee pratiche da una mia intervista pubblicata su MediaBuzz.

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:

Sono stato intervistato da Riccardo Esposito e Danilo Polidori sul blog di MediaBuzz.

Mi hanno chiesto in breve la mia storia, ma questo non ti interessa. Volevo invece condividere solo alcuni consigli che sono venuti fuori dall'intervista, che reputo utili per chi è un web designer freelance è per chi ha qualche dubbio se fare (e come fare) il grande salto.


Ecco i migliori suggerimenti:


  • Prima di lanciarti una bella esperienza come dipendente per una web agency, una seo agency o un'agenzia di comunicazione ti aiuterà a capire come organizzarti, in quale ruolo sei più capace e come relazionarti con colleghi per portare avanti un progetto comune


  • Investi bene il tuo tempo. Se non hai soldi all'inizio della tua attività, puoi fare tutto da solo studiando bene il posizionamento nei motori di ricerca e il web marketing.

    (Qui un corso SEO che si terrà a Roma il 12 dicembre a cui parteciperò anch'io: http://bit.ly/primi-su-google-con-adriano)

    Lavora sul posizionarti su un mercato ben preciso e non buttarti a pesce sul settore generico del web design perchè non otterrai nessun risultato concreto (più traffico, richieste di preventivo e acquisizione di nuovi clienti)

     
  • fatti valere come professionista e crea contenuti di valore. Dimostra quello che vali, e offri gratis una piccola consulenza, un ebook o un audio training dove suggerisci delle dritte pratiche per risolvere il problema della tua tribù 

 


Qui trovi il post con la mia esperienza personale:


http://www.mediabuzz.it/dal-web-design-al-mondo-freelance-intervista-a-mirko-disidoro/




Risorse consigliate:






(A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)

more...
Mr Tozzo's curator insight, November 25, 9:34 AM

Da Web Designer a Freelance: Quali Sono i Passi da Fare?

Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Web Designer Freelance: Come Ottimizzare la Tua Giornata Lavorativa?

Web Designer Freelance: Come Ottimizzare la Tua Giornata Lavorativa? | Web Designer Freelance | Scoop.it
Scopri come ottimizzare il tempo nel tuo lavoro. Qui puoi leggere dritte e strumenti utili dall'esperienza di un web designer freelance.
Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:

Ho pubblicato un post su WebHouseit dove suggerisco tecniche, semplici consigli e tool per aumentare la tua produttività e ottimizzare il tempo che dedichi al tuo lavoro.


Ho raccolto per te i migliori suggerimenti qui sotto:


Pianifica il tuo lavoro in modo corretto. Evita di cercare di tenere tutto a mente, di certo qualcosa di sfuggirà e potrebbe essere un problema.

Usa il tempo che hai a disposizione per trovare nuovi clienti, concludere i lavori che ti sei assegnato e promuoverti online.

Per ricordarti informazioni ripetitive come scadenze, invio di contratti, persone da contattare, etc. usa del tool che facciano questo lavoro al posto tuo.

Io uso con successo:

  • MindMeinster per creare mappe mentali
     
  • Evenrnote per appuntarmi idee e informazioni che non voglio perdere

  • Wunderlist che uso per creare delle to do list di lavori da fare o scadenze da rispettare

Podio per organizzare il mio team di collaboratori su progetti in cui lavoro con più persone.


Scegli il metodo che funziona per te. Testa i tool che ti ho suggerito e altri che scopri online. Usali per qualche settimana e se vedi che non fanno al caso tuo, provane altri fino a quando non hai raggiunto il tuo sistema di ottimizzazione del tempo.

 
Video suggerito:

Gestione del Tempo: Come Evitare le Distrazioni? Guarda come altri freelance esperti che hanno una giornata molto intensa ottimizzano le ore dedicate al lavoro.

 
 


(a cura di Mirko D'Isidoro - Consulente di Web Marketing e Web Designer Freelance - www.freelancewebdesigner.it )

more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Quali sono i Vantaggi di Lavorare come Web Designer Freelance?

Quali sono i Vantaggi di Lavorare come Web Designer Freelance? | Web Designer Freelance | Scoop.it
Il telelavoro è un'opportunità che non va sprecata, soprattutto da chi lavora nel web, per una serie di ottime ragioni.
Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:

Francesco Margherita non è un web designer ma un consulente SEO. In questo post lui esprime la sua opinione sui vantaggi di lavorare come freelance, e la gran parte di questi privilegi valgono anche se sei un web designer o grafico freelance.


Qui ho raccolto per te i migliori spunti dal post di Francesco sui vantaggi di lavorare in qualunque posto tu voglia:


  • non sei obbligato a vivere in una grande città per procacciarti nuove commesse

  • non devi per forza lavorare in un'agenzia di comunicazione o web agency per imparare a fare il tuo lavoro (di certo aiuta a capire i ritmi di lavoro e come organizzarsi)

  • puoi abitare in una zona di periferia e aumentare la qualità della tua vita perché sei tu che scegli dove vuoi vivere. Non sei obbligato a pagare un prezzo molto salato per una casa o per un'appartamento perché puoi scegliere di vivere fuori città, dove i prezzi sono molto più bassi

  •  non sei costretto ad andare in ufficio in giacca e cravatta



Qui puoi leggere il post completo:

http://www.seogarden.net/viral-zone/item/281-perche-scegliere-il-telelavoro.html



(a cura di Mirko D'Isidoro - Consulente di Web Marketing e Web Designer Freelance - www.freelancewebdesigner.it )

more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Partita Iva per Web Designer: Ecco le Novità sul Regime Forfettario del 2015

Partita Iva per Web Designer: Ecco le Novità sul Regime Forfettario del 2015 | Web Designer Freelance | Scoop.it
Il regime forfettario del 2015 previsto dalla Legge di Stabilità del Governo Renzi prevede alcune regole nuove. Scoprile leggendo l'articolo.
Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:

Quali sono i requisiti per aderire a questo regime forfettario se sei un web designer ed hai scelto di metterti in proprio o hai scelto il regime dei minimi come profilo fiscale?


Ho raccolto per te le specifiche più importanti da questo post di Fabio Micera:



  • Quando inizia? Questo regime partirà il primo gennaio 2015
     
  • chi può accedervi? Puoi rientrare in questo regime anche se sei nel rerime ordinario se hai determinati requisiti che puoi leggere nel post integrale

  • quanto si paga di tasse? Il reddito imponibile si calcola in base al codice ATECO (scopri qui cos'è questo codice) della tua attività. Dall'imponibile calcolato poi pagherai il 15% di tasse

  • quali i vantaggi per chi apre la partita iva nel 2015? Non si applica iva e ritenuta d'acconto. Non bisogna presentare la dichiarazione iva e Irap e sei esente dagli studi di settore.



Altri dettagli nel post completo qui:

http://www.studiomicera.it/regime-forfettario-2015/




(a cura di Mirko D'Isidoro - Consulente di Web Marketing e Web Designer Freelance - 
www.freelancewebdesigner.it )




more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Come Trovare i Clienti che Pagano?

Come Trovare i Clienti che Pagano? | Web Designer Freelance | Scoop.it

Ho pubblicato un post come autore di twago su tecniche, dirtte e consigli pratici per capire come migliorarsi come web designer freelance nella scelta e selezione dei migliori clienti. 


Qui sotto ho raccolto alcune delle dritte che reputo migliori.

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:

Per riuscire campare bene come web designer freelance, senza dover sbattere la testa con piccoli clienti che ti creano un sacco di problemi, voglio condividere con te alcuni suggerimenti pratici:


  1. Rendi chiaro il tuo profilo professionale. Attira solo i clienti e il mercato a cui vuoi rivolgerti. Evita di sparare tutte le cartucce dimostrando che sai fare tutto, perché io lo so, tu lo sai e anche il cliente sa che nessuno è un tuttofare.


  2. Dimostra di essere un professionista di cui fidarsi ad occhi chiusi. Pubblica sul tuo sito portfolio, oltre ai tuoi migliori progetti, anche come lavori, come prepari i preventivi, a chi ti rivolgi, su cosa sei specializzato, dove lavori, quant'è il tuo costo orario, come prepari i contratti, il tuo budget minimo per partire con un singolo progetto, etc.

    Essere chiari e trasparenti fin dall'inizio, ti permetterà di salutare i clienti che vogliono puntare al ribasso del prezzo o a professionisti che gli fanno solo risparmiare.  Questo non è il tuo cliente ideale.


  3. Crea dei contratti a prova di scimmia. Magari è un termine un pò offensivo per chi sta dall'altra parte, ma credo di averti dato il senso della misura.


Cerca di compilare un contratto che sia facilmente comprensibile da chiunque, perché la persona che sta dall'altra parte, che legge il tuo contratto non ha competenze specifiche di web design e magari non è un esperto delle leggi italiane.

Il tuo obiettivo è di formare il cliente in modo da poterlo convincere che tu sei un collaboratore fisso a cui affidare uno, due, dieci progetti.


Qui il post integrale:

http://www.twago.it/blog/web-designer-freelance-come-trovare-i-clienti-buoni/



Risorse correlate:




(A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)
 



more...
Marco Favero's curator insight, October 8, 8:39 AM

aggiungi la tua intuizione ...

Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Web Designer Freelance: Come Guadagnare di Più e Salutare i Clienti Rompiscatole?

Web Designer Freelance: Come Guadagnare di Più e Salutare i Clienti Rompiscatole? | Web Designer Freelance | Scoop.it

Hai una voglia matta di mettere sulla porta quei clienti rompiballe che ti chiedono mille modifiche da fare senza pagarti il dovuto? Allora questo post fa per te. 

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:

Ho pubblicato un nuovo post su WebHouse dove suggerisco i metodi per guadagnare di più come web designer freelance senza dover accettare qualsiasi tipo di lavoro per tirare avanti la baracca.


Qui ti suggerisco i migliori suggerimenti dal post: 


  1. Renditi facilmente riconoscibile in rete. Un punto importante nel farsi trovare dai clienti giusto è quello di essere ben presenti in modo costante sui principali social network.

  2. Usa i servizi gratuiti per promuoverti oltre al tuo sito.  Siti come about.me ti permettono di raccogliere in un unica pagina i dettagli della tua figura professionale, inoltre puoi inserire dei link dofollow nel testo e nei link al tuo sito, una tecnica apprezzata per aumentare traffico e visibilità del tuo progetto online.

  3. Crea un sito portfolio. Oltre ad utilizzare altri servizi esterni, promuoviti con il tuo sito portfolio

  4. Dimostra che sei un professionista di cui aver completa fiducia. Fai vedere che sei una persona di sani principi, che segue un'etica ed un'integrità professionale intaccabile. Questa è la vera differenza per convincere i buoni clienti a sceglierti. 
     
  5. RIvolgiti sono ad un pubblico mirato e non promuoverti come esperto tuttologo.
     
  6. Analizza il tuo mercato e posizionati su Google per le parole chiave che cercherebbe il tuo pubblico.



 

Risorse correlate:




 (A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)

more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Da Dipendente a Freelance Web Designer: Ecco 5 Consigli Utili

Da Dipendente a Freelance Web Designer: Ecco 5 Consigli Utili | Web Designer Freelance | Scoop.it

Se hai deciso di diventare un web designer, grafico o sviluppatore freelance perchè ti sei stancato di lavorare come dipendente, leggi qui sotto la selezione dei consigli che ho raccolto per te dal post di Giuliano D'Ambrosio sul blog di CentoDieci.it. 

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:


Ecco 5 consigli utili per passare da dipendente a web designer freelance:


  1. Crea la tua identità online. Per trovare nuovi clienti devi emergere dalla concorrenza e far capire di cosa ti occupi e a chi ti rivolgi.

    Crea un sito portfolio che dimostri le tue competenze e inserisci i tuoi migliori lavori.

  2. Usa i social media per rendere chiara la tua figura professionale. Fai attenzione a ciò che pubblichi sul tuo profilo personale di Facebook perché spesso le aziende che vogliono sceglierti come freelance andranno a controllare chi sei sui social network.

    Inserisci un sommario dettagliato sul tuo profilo di Linkedin con una tua descrizione professionale, i tuoi lavori migliori ed eventuali collaborazioni con brand famosi.

    Qui altre dritte per trovare nuovi clienti con Linkedin:
    http://www.blographik.it/seo-e-web-marketing/social-media-marketing-linkedin/

  3. Iscriviti ai marketplace e alle piattaforme di Crowdsourcing. Per trovare lavoro come web designer freelance e sfruttare la visibilità che possono offrirti siti esterni al tuo, compila le schede dettagliate con il tuo profilo professionale su siti come twago, link2me, freelancer e altri.

    Qui una raccolta selezionata con i migliori siti di marketplace per trovare clienti e stringere nuovo collaborazioni:

    http://freelancewebdesigner.it/dove-trovare-lavoro-web-designer-freelance/

  4. Iscriviti e partecipa attivamente a gruppi di discussione su Facebook e Linkedin. Instaurare un rapporto di collaborazione con altri colleghi è un'ottima strategia per aumentare il tuo giro di clienti. Offri aiuto gratis ai colleghi che ti chiedono aiuto senza chiedere nulla in cambio.

    Con il tempo, il tuo valore e la tua esperienza sarà percepita da chi segue il gruppo e avrai più possibilità di essere contattato per collaborazioni a progetti da realizzare a più mani.

  5. Partecipa o organizza ad eventi dal vivo o webinar online. Instaurare un rapporto di fiducia con potenziali clienti è un passo fondamentale per creare la tua identità online come esperto del tuo settore.

    A questi eventi puoi incontrare colleghi per creare relazioni professionali durature e creare un network di professionisti con esperienze complementari alle tue, a cui affidare lavori che da solo non riusciresti mai a portare a termine.

    Se non sai da dove partire, iscriviti e partecipa a questo famoso gruppo su Facebook di freelance italiani:

    https://www.facebook.com/groups/freelanceitaliani/



Scopri qui l'articolo completo:
http://www.centodieci.it/2014/09/lasciare-posto-fisso-diventare-freelance-dritte-per-successo-libero-professionista/



Risorse utili:




 (A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)

more...
Mr Tozzo's curator insight, September 16, 4:03 AM

Da Dipendente a Freelance Web Designer: Ecco 5 Consigli Utili

Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Non Riesci a Farti una Vacanza e Vuoi Formarti per Trovare Più Clienti?

Non Riesci a Farti una Vacanza e Vuoi Formarti per Trovare Più Clienti? | Web Designer Freelance | Scoop.it

Se non hai mai tempo per diventare più bravo nella tua attività di freelance per riuscire ad aumentare la tua reputazione online e hai bisogno di strumenti efficaci che ti permettano di venderti al meglio ai tuoi clienti, e allo stesso tempo non sei riuscito a farti una vacanza quest'estate, ho una dritta da darti. Scoprila qui sotto.

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:


Prenditi l’occasione di unire utile e dilettevole dal 7 al 12 Novembre ad un costo veramente eccezionale!


Formazione + 6 giorni in crociera verso la “Costa Luminosa” con Costa Crociere a partire da € 379,00.


Solo crociera (per gli accompagnatori) a partire da € 259,00.


Si parte da Savona il 7 verso Barcellona e poi Marsiglia. Durante il tragitto da una città all’altra potrai partecipare alle sessioni di 2/4 ore del  “Master breve di comunicazione efficace” tenuto da Francesco Di Bitonto, un mio amico esperto e specializzato in comunicazione, che da tempo forma il personale di aziende ed enti di rilievo quali Audi, Confindustria e Volswagen. 
 

Il percorso mira a sviluppare e potenziare il tuo personal branding e a darti gli strumenti necessari a “venderti” al meglio ed essere a tuo agio anche in occasioni di particolare pressione emotiva, come quelli in cui devi parlare in pubblico.
 

Tornerai rilassato, divertito e formato.
 

Clicca qui per scaricare la brochure

Per informazioni e corsi:


  • cell. 333 22 53 080

  • e-mail: info@pyramyde.com


Se vuoi parlarne con me, o preferisci che sia io a metterti in contatto con Francesco, mandami un'email qui:


  • mirko.disidoro@freelancewebdesigner.it




(A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)



more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

3 Consigli per organizzare meglio il tuo lavoro da freelance

Ecco i pareri di Miriam Bertoli e Gianluca Diegoli su come organizzare il proprio lavoro e non sprecare tempo importante per i propri progetti

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:


Lavori, lavori, lavori ma ti sembra di non vedere mai la fine del tunnel? La tua giornata lavorativa è una corsa contro il tempo? Bè, forse è ora di cambiare qualcosa.


In realtà, non esiste un metodo infallibile per organizzare al meglio il proprio lavoro. Ce ne sono tanti (basta fare una semplice ricerca su internet) e ognuno ha i suoi pro e contro.


In queste due brevi  interviste, Miriam Bertoli e Gianluca Diegoli raccontano come svolgono la loro attività quotidiana da freelance (che monotona non è!). E offono alcuni semplici consigli che da domani puoi iniziare a mettere in pratica.


  • Alzarsi presto la mattina. Miriam è molto mattiniera e inizia a lavorare alle 6 della mattina. La prima ora la dedica alla lettura di notizie, informazioni o all'aggiornamento personale (lettura di altri blog etc). Secondo molti studi iniziare presto la mattina offre una carica maggiore rispetto all'iniziare molto più tardi (come spesso capita a qualche freelance) e soprattutto si è molto più lucidi e concentrati. Perché quindi non provi a spostare il suono della tua sveglia di qualche ora?


  • E' l'ora del monotasking. Non cercare di fare più cose allo stesso tempo. Concentrati su una e portala al termine con la massima concentrazione. La leggenda degli uomini multitasking non ha portato gli effetti sperati: datti delle priorità e lavora su ognuna di queste.


  • Organizza la giornata in modo da avere delle finestre per le attività che richiedono più concentrazione e altre in cui rilassarti. Fai in modo che gli orari siano sempre gli stessi e creati quella che potrebbe essere una "sana abitudine". Anche il tuo corpo e la tua mente si abitueranno a questo ritmo. Per cui, nei momenti di massima concentrazione, spegni il cellulare, chiudi facebook, mail e quant'altro e concentrati solo su quello che stai facendo, come consiglia Diego


Sarà il tuo organismo a dirti quanto puoi rimanere concentrato al 100% sulle tue attività. Può essere un'ora, o due, dipende dalle persone. Ma la concentrazione può essere allenata, per cui non perderti d'animo se all'inizio è dura.


(A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)


http://freelancewebdesigner.it/


more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

3 Consigli per far andare in porto un preventivo

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:


L'invio del preventivo a un potenziale cliente spesso è l'inizio di una lunga battaglia. Servono pazienza, intelligenza e capacità di negoziazione. Oltre alle competenze, naturalmente, ma tu quelle già le hai. E le hai già dimostrate al tuo cliente.


La strategia migliore, spesso, non è quella data dal prezzo, come ricorda Miriam Bertoli. Per strappare una risposta affermativa bisogna soffermarsi anche su altri dettagli, come il piano di lavoro, le richieste da soddisfare, le tempistiche.


Ecco alcuni consigli per far sì che il tuo preventivo venga approvato senza essere stravolto:


  • Lavora prima di tutto su te stesso, sul tuo personal branding. Se ti fai conoscere per le tue competenze, se sai come farti trovare (tramite un blog magari), se sai comunicare bene le tue doti e capacità, sarà molto più facile trovare più clienti disposti ad accettare i tuoi servizi senza battere ciglio (o quasi). Comunica nel modo migliore e vedrai come aumenterà il tasso di conversione;


  • inviato il preventivo, inizia la fase di negoziazione. Anche se non sei un commerciale, non porre come unico paletto il prezzo: discuti le tempistiche in modo che ti siano favorevoli, strappa concessioni sul lavoro da svolgere, fatti aiutare dallo stesso cliente, coinvolgilo


  • Fai capire al cliente l'importanza di quello che ti chiede. Dimostragli di essere il migliore, aiutandolo a risolvere tutte le sue richieste. Analizza il suo caso e proponigli la soluzione ideale per lui. Se riuscirai ad entusiasmarlo, far approvare il preventivo sarà uno passeggiata.


Insomma, la strategia perfetta è difficile da trovare: ognuno ha la propria che va adattata inevitabilmente a ogni cliente. Se hai qualche consiglio, o non sai come far approvare un preventivo commenta questo post e cercherò di aiutarti.


---

Guida Gratis
---


Come trovare nuovi clienti online? Qui trovi la mia guida gratuita scaricata da oltre 2500 web designer freelance:
http://freelancewebdesigner.it/

 

 

 (A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)

more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Offerta di lavoro: Sviluppo plugin per Joomla

Sei in grado di sviluppare plugin per Joomla? Allora quest'annuncio fa al caso tuo: dai un occhio e contatta subito il cliente


Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:


Il cliente ha bisogno di uno sviluppatore in grado di creare o modificare un plugin per il suo sito realizzato con Joomla.


Nello specifico, il freelance dovrebbe modificare un modulo o un plugin che consenta l'upload a pagamento, partendo da un plugin di download a pagamento.


Il plugin modificato quindi, dovrà consentire il processo inverso: caricare i dati nel database che si dovrà aggiornare automaticamente.


Per maggiori informazioni, contatta direttamente il cliente.


Qui trovi il link:

http://www.link2me.it/annuncio.php?id=1420


(A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)


more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Motivazione: come non perderla durante i tuoi progetti

Motivazione: come non perderla durante i tuoi progetti | Web Designer Freelance | Scoop.it

La motivazione è fondamentale quando si sviluppa un progetto indipendente. Specialmente se sei alle prime armi. Ecco qualche consiglio per rimanere carichi e non perderla.

Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it's insight:


Sei al tuo primo progetto indipendente? O hai da poco intrapreso la strada del freelance? Ancora non lo sai, ma la motivazione, specialmente in questa prima fase è fondamentale. Purtroppo, nonostante tu abbia molta pazienza e sia disposto a fare sacrifici, non è semplice rimanere motivati per tutta la durata del progetto.


Le delusioni, gli imprevisti e le difficoltà sono sempre dietro l'angolo: per questo è importante sapere come affrontarle e soprattutto essere forti e tener duro quando vorresti abbandonare ogni cosa.


Questi sono i consigli di Sara Bigatti, esperta di yoga e autrice del blog La scimmia yoga, per rimanere motivati e non lasciarsi prendere dallo sconforto:


  • Focalizza la tua mente su ciò che ti interessa. Sara consiglia anche un esercizio ( lo Yoga Nidra) che puoi fare per imparare a rimanere concentrato sul tuo obiettivo e che, allo stesso tempo, ti aiuta a rilassarti.
  • Poniti un obiettivo preciso. Non dimenticarlo mai e cerca di raggiungerlo con tutte le tue forze. Non deve essere troppo semplice da raggiungere, ma neanche troppo difficile. Una volta raggiunto, passa al successivo.
  • Sii ottimista e pensa positivo. Non lasciare la tua mente in balia di sentimenti negativi. Vedrai che ogni ostacolo sarà più semplice da affrontare in questo modo.


Hai qualche consiglio da offrire anche tu a tutti gli altri webdesigner freelance? 


---

Guida Gratis
---


Come trovare nuovi clienti online? Qui trovi la mia guida gratuita scaricata da oltre 2500 web designer freelance:
http://freelancewebdesigner.it/

 

 

 (A cura di Mirko D'Isidoro - Web Designer Freelance e Consulente di Web Marketing)



more...
No comment yet.