Briki: dall’esperienza Arduino, un ponte tra il mondo dei maker e quello industriale | HYPES  - Electronic components | Scoop.it
Siamo venuti a Mendrisio, in Svizzera, per incontrare e conoscere più da vicino una nuova realtà nata – lo diciamo subito – dalle vicissitudini del marchio Arduino, e che vuole continuare a fare quello che ha sempre fatto Arduino: innovazione in ambito elettronico.  A capo di Meteca, questo il nome della società, c’è Daniela Antonietti, la donna che fin dai primi momenti della storia di Arduino, pur rimanendo dietro alle quinte, ha sempre partecipato attivamente allo sviluppo del marchio e a tutte le iniziative che si sono susseguite nel corso degli anni, comprese le vicende che hanno visto la nascita di due differenti società e che si sono concluse solamente poco più di un anno fa.