Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano
10.6K views | +0 today
Follow
Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano
News e aggiornamenti per la cura dei disturbi d'ansia. Psicologia e Psicoterapia dell'Ansia a Milano e Online. www.psicoterapeuta-a-milano.it
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Attacchi di panico e caldo: ecco l'effetto (pericoloso) che fa al nostro cervello - NeuroNews24.it

Attacchi di panico e caldo: ecco l'effetto (pericoloso) che fa al nostro cervello - NeuroNews24.it | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

Durante la stagione calda gli attacchi di panico possono presentarsi con maggiore frequenza, complici le alte temperature e il clima afoso: ecco l’effetto pericoloso che il caldo produce sul nostro cervello.

 

Fonte: NeuroNews24.it

 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Covid: ansia da viaggio? Colpisce un italiano su tre ma si può vincere 

Covid: ansia da viaggio? Colpisce un italiano su tre ma si può vincere  | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

Nonostante le progressive riaperture, la riduzione delle limitazioni legate al coronavirus e, di conseguenza, la possibilità di spostarsi rendendo questa estate più spensierata, l'ansia permane. Non tutti sono pronti ad affrontare, ad esempio, un viaggio per quanto spesso si senta la necessità di staccare e ripristinare vecchie abitudini.

 

La psicologa E. Castellano, a tal proposito, ha affermato: "Ognuno di noi può individuare delle strategie utili per affrontare un viaggio godendo dei benefici tipici di una vacanza".

 

E allora, cos'è possibile fare per supportare la voglia di vacanza, ma allo stesso tempo placare l'ansia? Sarebbe opportuno, ad esempio, procedere per gradi, dedicandosi a viaggi con mete più vicine e con brevi durate per poi aumentare gradualmente la percorrenza, valutare i pro ed i contro dello spostamento, affidarsi ad un qualcosa di organizzato che potrebbe aumentare il senso di sicurezza e di protezione dai fattori esterni.

Vedere ed entrare in contatto con le proprie paure, la propria ansia e le necessità personali può permettere di conoscerle meglio, di gestirle e di sfruttarle nel modo migliore.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Le differenze nello stile di attaccamento del disturbo evitante di personalità e della fobia sociale

Le problematiche interpersonali nel disturbo evitante di personalità e nella fobia sociale potrebbero essere legate a problematiche riguardanti l'attaccamento?

 

E' possibile menzionare uno studio nel quale sono stati confrontati gli stili di attaccamento in pazienti con disturbo evitante di personalità e in pazienti con fobia sociale. All'interno dello studio è stato utilizzato il questionario Experience in Close Relationships composto da due sottoscale, ansia ed evitamento, rappresentanti le dimensioni fondamentali dell'attaccamento. Nello specifico, evitamento della vicinanza, scomodità nell'apertura, frustrazione legata alla separazione, ansia da abbandono e desiderio frenetico della vicinanza. I ricercatori hanno ipotizzato che il gruppo composto da soggetti con disturbo evitante di personalità poteva mostrare punteggi più alti in riferimento all'ansia e all'evitamento rispetto al gruppo con fobia sociale e che il primo gruppo poteva mostrare punteggi più elevati in riferimento all'ansia dell'abbandono. 

 

I risultati hanno mostrato che entrambi i gruppi avevano alti livelli di ansia di attaccamento e di evitamento, sottolineando che il gruppo con disturbo evitante di personalità mostrava punteggi più elevati nella dimensione dell'ansia. E' stato notato che i due gruppi non differivano rispetto alla dimensione dell'evitamento. Sono state, infine, rintracciate differenze più evidenti nell'ansia dell'abbandono e la frustrazione legata alla separazione in quanto il gruppo con disturbo evitante di personalità aveva punteggi più alti.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Disturbo post-traumatico da stress, circa un terzo dei sopravvissuti al COVID può svilupparlo. Dati italiani

Disturbo post-traumatico da stress, circa un terzo dei sopravvissuti al COVID può svilupparlo. Dati italiani | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

E' stato condotto uno studio, pubblicato successivamente su JAMA Psichiatry, che ha messo in relazione il COVID-19 con il disturbo post-traumatico da stress. In altre parole, chi purtroppo ha vissuto direttamente l'esperienza del virus ha una maggiore probabilità di sviluppare tale disturbo?

 

Coloro che hanno costituito il campione sono state quelle persone che si sono recate al pronto soccorso a causa del coronavirus, che sono state ricoverate e sulle quali è stata fatta una verifica dello stato di salute post-recupero sia fisico che mentale per mezzo di visite mediche e psichiatriche.

 

Dall'analisi delle valutazioni, i ricercatori hanno scoperto che, oltre al disturbo post-traumatico da stress, il 17,3% ha mostrato episodi depressivi ed il 7% un disturbo d'ansia generalizzato. I fattori di rischio emersi hanno riguardato il sesso, il delirio e l'agitazione ed i sintomi medici persistenti.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Covid e stress post-traumatico, il punto dei massimi esperti internazionali sul dopo pandemia

Quando si parla di coronavirus, di pandemia su scala mondiale, è inevitabile focalizzarsi sul presente, su ciò che sta accadendo in questo momento. E' pur vero che il periodo storico che stiamo vivendo coinvolgerà anche il futuro, avrà delle ripercussioni su di esso soprattutto sul benessere mentale. Le conseguenze da questo punto di vista non saranno poche.

 

Ad occuparsi e a far luce su questi aspetti sono stati gli esperti che hanno aderito al tavolo virtuale organizzato dalla Società Italiana di Biosistemica che si è tenuto nei giorni scorsi.

Tra i tanti interventi promossi è possibile far riferimento anche a quello del prof. M. Stupiggia che ha rappresentato la società di cui sopra. Lo stesso ha affermato: "Siamo improvvisamente entrati in una nuova era che ha messo a dura prova la nostra connessione con il passato e con il futuro. La situazione pandemica è un trauma, in particolare un trauma collettivo. Ci ritroveremo con molte problematiche psicologiche legate alla sindrome post traumatica scatenata da questa pandemia. Ciò che sta accadendo è infatti del tutto inedito, non solo dal punto di vista medico, ma anche dal punto di vista della salute mentale. I terapeuti non avevano mai affrontato un'emergenza tale che richiede prospettive e strumenti totalmente nuovi".

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

 

 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

La Carta di Oms in 5 punti per la sicurezza degli operatori sanitari

La Carta di Oms in 5 punti per la sicurezza degli operatori sanitari | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

Durante la prima ondata della pandemia molto è stato detto sullo stato psicologico e sulle condizioni di stress a cui sono stati sottoposti gli operatori sanitari. In base ai dati raccolti, un operatore sanitario su quattro ha riferito depressione e ansia, mentre uno su tre ha sofferto di insonnia in questi mesi. Anche adesso, periodo in cui stiamo assistendo ad un nuovo aumento dei casi di coronavirus, è importante focalizzare l'attenzione sul ruolo e sulla sicurezza degli operatori della salute. 

 

A sottolineare quest'aspetto è stata anche l'Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) che ha promosso la Carta della sicurezza dei lavoratori sanitari. Quest'ultima ha invitato tutti gli Stati membri e le parti interessate pertinenti a prendere provvedimenti con l'obiettivo di: stabilire sinergie tra la sicurezza degli operatori sanitari e le pratiche e strategie per la sicurezza dei pazienti; sviluppare e attuare programmi nazionali per la salute e la sicurezza sul lavoro degli operatori sanitari; proteggere gli operatori sanitari dalla violenza sul posto di lavoro; migliorare la salute mentale e il benessere psicologico; proteggere gli operatori sanitari dai rischi fisici e biologici.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Il modello cognitivo-comportamentale dell'ansia per la salute

Spesso si sente parlare di ansia per la salute o più comunemente di ipocondria. In cosa consiste? Quali sono i modi di pensare di una persona ipocondriaca e quali sono i fattori che contribuiscono all'instaurarsi e al perpetuarsi del disturbo?

 

La persona ipocondriaca ragiona ed agisce secondo la dicotomia sano/malato attraverso la quale, per definirsi sana e quindi senza malattia, deve scongiurare ogni segnale di possibile malattia. E' caratterizzata dall'illusione di poter avere il controllo, dall'intolleranza dell'incertezza e da uno spostamento dell'attenzione sulle sensazioni provenienti dal proprio corpo. In che modo reagisce la persona ipocondriaca? Può sottoporsi a frequenti e costanti visite mediche o, di contro, può sottrarsi a qualsiasi stimolo riguardante la malattia in quanto già il solo pensare alla possibile malattia genera un forte stato ansioso.

 

Uno dei trattamenti maggiormente efficaci è rappresentato dalla terapia cognitivo-comportamentale grazie alla quale è possibile mettere in discussione se stessi, le proprie credenze negative circa la malattia ed i comportamenti che ne conseguono.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Sorpresa! Andare a scuola mette ansia

Sorpresa! Andare a scuola mette ansia | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

In molti degli studi condotti in relazione al coronavirus e al lockdown sono state indagate le ricadute psicologiche che questi eventi, ai quali non eravamo abituati, hanno prodotto. A distanza di qualche mese dalla fine del lockdown ci sono stati studi che, inaspettatamente, hanno prodotto risultati diversi.

 

Da uno studio britannico condotto su ragazzi di entrambi i sessi aventi 13 e 14 anni, è emerso che molti studenti non andando a scuola hanno sperimentato una diminuzione dei livelli di ansia. Questo dato è stato rintracciato soprattutto nelle ragazze le quali, nello specifico il 54% dei casi, prima della quarantena, mostravano un rischio di sviluppare ansia, a differenza del periodo di quarantena in cui la percentuale è scesa al 45%. Di contro, è stato rilevato però un aumento, sempre tra le ragazze, dell'uso delle piattaforme social.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

 

 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Impatto psicologico del lockdown su bambini, studio del Gaslini: 'Ansia e regressione per 6 minori su 10. Malessere legato a quello dei genitori'

Impatto psicologico del lockdown su bambini, studio del Gaslini: 'Ansia e regressione per 6 minori su 10. Malessere legato a quello dei genitori' | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

Quali sono le implicazioni psicologiche nei bambini in conseguenza al lockdown e alla pandemia che anche loro si sono trovati a vivere?

 

E' stato condotto un sondaggio online da parte dell'Istituto Gaslini di Genova a circa tre settimane di distanza dal lockdown a cui hanno aderito nelle prime due settimane 6800 persone.

 

E' emerso che nel 65% e nel 71% dei bambini con età rispettivamente minore o maggiore di sei anni sono insorte problematiche comportamentali e sintomi di regressione.

Nello specifico, nei bambini al di sotto dei sei anni, è stato rintracciato un aumento dell'irritabilità, disturbi del sonno e di ansia. Nei bambini con un'età maggiore di sei anni e negli adolescenti sono stati rintracciati disturbi d'ansia, mancanza d'aria, disturbi del sonno, instabilità emotiva e cambiamenti del tono dell'umore.

Inoltre, i dati hanno mostrato, all'aumentare di sintomi o comportamenti di stress nei genitori, un aumento dei disturbi comportamentali e della sfera emotiva nei bambini e negli adolescenti.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Studio USA: screening su ansia consigliabile a tutte le donne dai 13 anni in su

Studio USA: screening su ansia consigliabile a tutte le donne dai 13 anni in su | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

In America è stata condotta una ricerca da parte della Women's Preventive Services Initiative, organizzazione che si occupa della salute delle donne, in cui è stata valutata l'importanza dello screening per l'ansia.

 

I ricercatori hanno analizzato alcuni studi presenti in letteratura tra il 1996 ed il 2019 rintracciando poche o nessuna notizia sull'efficacia complessiva o sui danni dello screening.

 

Enfatizzando l'importanza dello screening, uno degli autori dello studio, H. Nelson, ha affermato: "Come per la depressione, lo scopo dello screening per l'ansia è quello di identificare gli individui a rischio per sottoporli a un'ulteriore valutazione dell'intero spettro dei disturbi correlati".

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Coronavirus, colon irritabile per il 15% delle persone ma l'incidenza sale con l'ansia

Il periodo difficile che abbiamo vissuto ha portato notevoli implicazioni sulla nostra salute sia fisica che psicologica. Anche il nostro intestino ne ha risentito.

Molte sono le persone che soffrono della sindrome del colon irritabile, quasi una persona su sei con un'incidenza maggiore nelle donne, e sembra che proprio lo stato umorale e l'ansia giochino la loro parte.

 

Così come affermato da M. Risi, componente della Sipnei, Società italiana di Psico Neuro Endocrino Immunologia: "Tutti noi abbiamo avuto una sorta di sindrome dell'intestino irritabile prima di un colloquio di lavoro o di un esame, cosa assolutamente fisiologica. Ben diverso, però, se questa situazione si cronicizza e si prolunga per giorni, mesi e anni perchè non è facilissimo curarla. Si può contrastare questo disagio che riduce la qualità di vita e delle relazioni sociali".

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Ansia e stress: ecco come si diffondono nel cervello. E il risultato dà il via a nuove terapie

Ansia e stress: ecco come si diffondono nel cervello. E il risultato dà il via a nuove terapie | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

E' stata condotta una ricerca da un gruppo di ricercatori dell'Università di Yale con l'obiettivo di valutare come si diffondono nel cervello ansia, stress e preoccupazione.

Ai partecipanti, mente venivano sottoposti a risonanza magnetica, è stato chiesto di guardare alcune immagini in grado di generare ansia e preoccupazione.

Dai risultati ottenuti è emersa l'attivazione di una rete di connessioni neurali che dall'ippocampo si estendevano a tutto il cervello raggiungendo, non solo le aree del cervello associate alle risposte fisiologiche allo stress, ma anche la corteccia frontale laterale dorsale, coinvolta nelle funzioni cognitive superiori e nella regolazione delle emozioni.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

 

 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Disturbo d'ansia generalizzato e attacchi di panico: diagnosi e trattamento

Disturbo d'ansia generalizzato e attacchi di panico: diagnosi e trattamento | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

IIl Disturbo d'ansia generalizzato e il Disturbo di panico rientrano in quella che viene definita la categoria dei disturbi d'ansia.

Ma, in linea generale, da cosa sono caratterizzati questi due disturbi?

 

Il Disturbo d'ansia generalizzato è caratterizzato da sintomi fisici e psichici legati all'ansia, da preoccupazione costante ed eccessiva che può comportare un'alterazione del normale funzionamento del soggetto.

Il Disturbo di panico è caratterizzato da episodi di ansia intensa, intollerabile che presenta un picco, dalla preoccupazione di ulteriori attacchi e da un'alterazione del funzionamento.

 

E' opportuno rivolgersi ad uno specialista che permetta di poter fronteggiare al meglio il problema nella misura in cui diventa invalidante.

Risulta utile intraprendere un percorso di psicoterapia, di farmacoterapia o un trattamento combinato.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Mancanza di fiato: anche depressione e ansia possono essere responsabili

Mancanza di fiato: anche depressione e ansia possono essere responsabili | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

Qual è il rapporto tra psiche e soma? Quali sono le caratteristiche dei disturbi psicosomatici?

 

Spesso sentiamo parlare del rapporto che intercorre tra la salute mentale e l'intestino quale, talvolta, oggetto di somatizzazioni. Cosa si può dire, ad esempio, in merito alla mancanza di fiato e la salute mentale?

Molti specialisti si sono interrogati su questo legame. 

 

E' possibile far riferimento a ciò che ha evidenziato a tal proposito G. Cerveri, direttore del Dipartimento di Salute Mentale, Asst di Lodi, il quale ha affermato: "La dispnea è una delle più tipiche manifestazioni delle forme ansiose. Anche la sensazione di mancanza di fiato dovuta a patologie fisiche, specie se croniche, si manifesta sempre con una partecipazione ansiosa, spesso anche in condizioni di buona ossigenazione, confondendo paziente, familiari e anche lo specialista sull'andamento del disturbo. Quindi, in presenza di disturbi respiratori, sarebbe consigliabile anche una valutazione di tipo psichiatrico ogni qualvolta emergano sintomi psichici intensi che interferiscono sul percorso clinico del malato".

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Cosa differenzia uomini e donne nella manifestazione della paura del dolore?

Esistono delle differenze tra uomini e donne nei comportamenti connessi al dolore e, nello specifico, nella paura di quest'ultimo?

 

Dalla letteratura e dagli studi condotti è emerso che le donne hanno maggiore probabilità di riferire esperienze più intense e più frequenti di dolore. Queste differenze sono state presumibilmente imputate a fattori biologici, genetici, ormonali e, di recente ipotesi, anche a fattori psicologici come ad esempio tratti individuali. 

 

E' stato indagato anche il ruolo del nevroticismo come fattore che implica una maggiore sensibilità alla minaccia  a cui consegue una serie di emozioni negative che accompagnano tali esperienze tra cui ansia, depressione e rabbia. Uno studio ha ipotizzato e rilevato che le donne presentavano tratti più elevati di nevroticismo e, dati questi livelli più elevati di nevroticismo, le donne sperimentavano più paura del dolore rispetto agli uomini. Nello specifico, nonostante le differenze significative tra i sessi sulle diverse sfaccettature del nevroticismo, è emerso specificamente il ruolo della sfaccettatura dell'ansia a mediare la relazione tra genere e paura del dolore. Inoltre, è emerso anche il ruolo delle precedenti esperienze dolorose che contribuiscono negativamente sulla paura del dolore.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Covid. Livelli acuti di stress nel 40% personale sanitario. I risultati della ricerca internazionale coordinata dall’Università di Pisa

Covid. Livelli acuti di stress nel 40% personale sanitario. I risultati della ricerca internazionale coordinata dall’Università di Pisa | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

Dopo circa un anno dall'inizio della pandemia risulta essere ancora forte il tema della salute mentale degli operatori sanitari. Anche questi ultimi hanno toccato con mano gli effetti del virus non solo per il rischio elevato d contagio dovuto al lavoro svolto ma anche per la cura data a persone che ne avevano bisogno. 

 

L'Università di Pisa tra Maggio e Giugno del 2020 ha dato l'avvio ad una ricerca su base internazionale alla quale hanno preso parte 184 operatori sanitari provenienti da 43 paesi e dai 5 continenti. 

Al campione è stato chiesto di compilare un questionario online con domande riguardanti l'aspetto sociodemografico, l'esperienza personale e professionale durante la pandemia, la gestione ospedaliera della stessa, il livello di emergenza percepito, la percezione dello stress, la presenza di sintomi tipici del disturbo post traumatico da stress, il burnout ed, infine, il grado di resilienza e di autoefficacia. 

 

Dall'analisi dei risultati è emerso che le donne mostrano effetti maggiori rispetto agli uomini (rispettivamente 47,3% e 34,4%), i livelli di stress appaiono particolarmente critici negli operatori sanitari in prima linea (47,5%) e negli operatori sanitari esposti alla morte di pazienti infetti (67,1%).

 

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Covid-19. Trauma da pandemia: a rischio 1 italiano su 3, donne più esposte

Covid-19. Trauma da pandemia: a rischio 1 italiano su 3, donne più esposte | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

Cosa si intende con l'espressione "trauma da pandemia"?

Può accadere che una persona possa vivere l'esperienza della pandemia in modo traumatico manifestando un disturbo post traumatico da stress. Questo disturbo, che rientra nella categoria dei disturbi d'ansia, è caratterizzato da specifici sintomi quali ad esempio incubi, difficoltà legate al sonno, ansia. 

 

Ciò che è emerso da una revisione sistematica della Società Italiana di Psichiatria è che fino ad un individuo su tre potrebbe soffrirne con un maggior rischio per le donne, ma non solo. A rischiare di più sembrerebbero essere coloro che hanno vissuto l'incubo della ventilazione meccanica. Fino ad uno su due di questi pazienti sembrerebbe a rischio di sviluppare questo disturbo con allucinazioni, ricordi di panico e ansia che potrebbero persistere anche fino a cinque anni di distanza. Anche tra gli operatori sanitari il rischio è risultato essere molto alto. Da una metanalisi condotta su 69.499 lavoratori, è emersa un'incidenza del disturbo dal 7,4% al 37,4% con sintomi da uno a tre anni di distanza.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Covid, per italiani può avere effetti psicologici devastanti

Covid, per italiani può avere effetti psicologici devastanti | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

Il nostro Paese, così come altre parti del mondo, sta assistendo alla seconda ondata relativa al coronavirus. Questo scenario apre nuove riflessioni anche in ambito psicologico. A tal proposito, si ritorna a parlare, anche se in realtà non si è mai smesso, di implicazioni psicologiche legate al virus.

 

L'Eurodap (Associazione europea per il disturbo da attacchi di panico) ha condotto un sondaggio con l'obiettivo di rintracciare quali possano essere le maggiori preoccupazioni in funzione di questa seconda ondata. Dal sondaggio, al quale hanno preso parte 629 persone, è emerso che il 57% dei partecipanti ha paura di essere contagiato o di poter contagiare gli altri senza saperlo, il 18% è preoccupato per i disagi socio-economici che ne derivano ed il 25% ha paura delle misure restrittive. In riferimento alle emozioni maggiormente provate, il 79% ha dichiarato di essere molto preoccupato e agitato, il 7% ha riferito di riuscire a mantenere la calma ed, infine, nonostante l'81% ammetta che la situazione attuale possa avere un impatto a livello psicologico, solo il 43% sostiene che un supporto psicologico possa essergli utile.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Gli incubi? Un allenamento per imparare a gestire le reali paure

Il sognare rappresenta un'attività che caratterizza il cervello di ognuno di noi seppur spesso, al risveglio, non ricordiamo ciò che abbiamo sognato o ci sembra di non averlo fatto affatto.

 

Per indagare le funzioni ed i meccanismi dei sogni è stato condotto uno studio in Svizzera. I ricercatori hanno eseguito un elettroencefalogramma su 18 volontari che dormivano e che venivano, secondo determinate tempistiche, svegliati per sapere e stessero sognando e di che natura fosse il sogno. E' emersa l'attivazione di due aree cerebrali quando nei sogni si prova angoscia: l'insula, importante per le emozioni e la corteccia cingolata, importante per le reazioni alle minacce.

Sempre all'interno dello studio è stato chiesto ai volontari di sottoporsi a risonanza magnetica mentre venivano fatte vedere loro immagini neutre oppure emotivamente negative in modo da registrare come si attivasse il cervello.

 

I risultati sono stati commentati dal coordinatore dello studio, L. Perogamvros, il quale ha affermato: "Più a lungo si prova paura nei sogni, meno si attivano amigdala, insula e corteccia cingolata di fronte a immagini ansiogene. La corteccia prefrontale mediale, invece, che agisce come freno sull'amigdala quando proviamo paura, si accende in proporzione al numero di brutti sogni. Più se ne sono fatti, più si attiva. I sogni perciò potrebbero essere una sorta di allenamento. Simuliamo situazioni terrificanti mentre dormiamo per prepararci ad affrontare con maggiore sangue freddo i pericoli veri che incontriamo da svegli".

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Panico ed ansia da covid nelle ricerche su Google

Panico ed ansia da covid nelle ricerche su Google | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

Durante la prima ondata del coronavirus e del conseguente lockdown, internet ha rappresentato una risorsa per la maggior parte di noi. Ad esempio, ci ha permesso di rimanere in contatto con persone non vicine.

 

Da uno studio in particolare è emerso un altro utilizzo di internet.

Alcuni ricercatori dell'Università della California a San Diego hanno analizzato negli Stati Uniti da gennaio a maggio le chiavi di ricerca su Google che menzionavano "attacchi di panico" o "attacchi di ansia".

 

Dall'analisi è emerso che nel primo mese e mezzo della pandemia sono state effettuate 3,4 milioni di ricerche totali su Google, ricerche legate all'ansia, ai suoi segni e alla sua gestione che sono aumentate tra marzo ed aprile del 17% rispetto ai valori medi registrati negli ultimi 16 anni di dati.

Questi dati, così come molti altri prodotti da ulteriori studi relativi all'impatto psicologico della pandemia, sottolineano l'importanza della focalizzazione dell'attenzione sulla salute mentale e sul potenziamento dei servizi di assistenza.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Fermare l’ansia prima che degeneri in forma cronica. Da una ricerca italiana indicazioni per la pratica clinica

Fermare l’ansia prima che degeneri in forma cronica. Da una ricerca italiana indicazioni per la pratica clinica | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

E' stato condotto uno studio dai ricercatori dell'Università di Trento nel quale si è cercato, distinguendo le diverse forme di ansia, di investigare cosa accade nel cervello quando si è caratterizzati da ansia di stato e ansia di tratto.

 

Il coordinatore scientifico dello studio N. De Pisapia, in relazione allo studio, ha affermato: "L'ansia di stato riguarda il breve termine mentre l'ansia di tratto è una caratteristica stabile di una persona. Il nostro studio rende evidente quanto sia importante fare in modo che in un individuo l'ansia di stato non si trasformi in ansia di tratto".

Sottoponendo i soggetti a risonanza magnetica e a questionari standard: "E' emerso che gli aspetti più stabili legati all'ansia di tratto sono associati a specifiche configurazioni anatomiche, e dunque fisse, che portano a sviluppare pensieri negativi ripetitivi e incontrollati, mentre gli aspetti temporanei dell'ansia di stato sono correlati alla connettività funzionale del cervello, che è un'attività dinamica. Questi risultati possono portare alla creazione di nuovi strumenti diagnostici e trattamenti volti a migliorare i disturbi d'ansia e a fermare l'ansia prima che degeneri nella forma cronica".

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Scarsa autostima e ansia di tratto: una battaglia da vincere

In che modo la scarsa autostima e l'ansia di tratto possono presentarsi nella stessa persona e, quindi, caratterizzarne la propria vita? Qual è la loro relazione?

 

In genere, chi tende a percepirsi in senso svalutativo, estende ad ogni ambito della vita quotidiana la propria scarsa autostima, reputandosi incapace di saper fare e saper essere. La svalutazione delle proprie abilità e del proprio modo di essere può favorire la diffusione di timori e preoccupazioni. Infatti, l'ansia, di solito, è un tratto tipico di queste personalità e non è quasi mai funzionale.

 

Per questo motivo sarebbe opportuno rivolgersi ad uno specialista per ricevere aiuto con l'obiettivo di lavorare in modo funzionale sulla stima di sè e sull'ansia.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Dopo la guarigione fisica bisogna ritrovare l’equilibrio psichico

Dopo la guarigione fisica bisogna ritrovare l’equilibrio psichico | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

Diverse sono le reazioni e le implicazioni psicologiche del periodo che abbiamo vissuto le quali possono dipendere in parte dalla propria struttura di personalità, dai pregressi eventi di vita traumatici e dall'ambiente di vita. Possono esistere delle differenze anche in funzione della modalità con cui l'infezione, se presente, si è manifestata.

 

Così come affermato da M. Maj, professore ordinario di psichiatria dell'Università di Napoli: "I problemi più significativi si manifestano in chi è stato ricoverato in terapia intensiva e sottoposto alla respirazione meccanica. E' in queste persone che si sta osservando più frequentemente il disturbo post-traumatico da stress. In queste persone  è più elevato il rischio di attacchi di panico, depressione, ansia, insonnia".

In riferimento a coloro che hanno avuto una forma meno grave, ha riferito: "In queste persone si può rilevare uno stato d'ansia per ciò che potrebbe ancora accadere, un'ipervigilanza rispetto alle proprie condizioni fisiche o la comparsa di attacchi di panico".

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Maturità 2020: dall’alimentazione al sonno, i consigli degli esperti per combattere ansia e stress

Maturità 2020: dall’alimentazione al sonno, i consigli degli esperti per combattere ansia e stress | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

Quanto incide sullo stato psicologico l'idea in generale di dover sostenere la maturità ed, in particolare, l'idea di doverla affrontare con modalità nuove?

 

E' stato condotto uno studio su circa 1500 studenti che dovranno sostenere gli esami di maturità per mezzo di un monitoraggio online dei principali social network, forum e community.

 

Il 54% dei soggetti si è mostrato preoccupato ed i sentimenti maggiori provati dagli studenti in questo periodo sono stati ansia (31%) e stress (35%). Solo il 21% ha dichiarato di sentirsi relativamente sereno ed il 9% rilassato. Uno studente su tre ha dichiarato di dormire poco la notte.

 

Lo studio ha anche preso in considerazione 20 esperti tra psichiatri, psicologi e nutrizionisti i quali hanno cercato di spiegare come prepararsi al meglio in vista degli esami focalizzando l'attenzione su diversi aspetti come ad esempio un maggior dialogo e confronto tra insegnanti ed alunni, una sana alimentazione ed un buon sonno.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Coronavirus, effetto lockdown: ansia e depressione per l'85% dei giovani

Coronavirus, effetto lockdown: ansia e depressione per l'85% dei giovani | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

Quanti e quali effetti ha prodotto il lockdown? Aumentano i  pensieri legati alla sfera economica, lavorativa, molte le preoccupazioni per la propria salute mentale e, più in generale, sono molte le preoccupazioni per il futuro delle proprie vite.

 

E' possibile menzionare una ricerca diretta dall'Università di Oxford e curata in Italia dall'Università di Padova nella quale, per mezzo di un questionario, sono state intervistate 1000 persone con un'età compresa tra i 18 ed i 74 anni.

E' emerso che il 42% dei lavoratori a tempo determinato ha perso il lavoro così come il 35% degli autonomi. Quasi tutte le fasce di età hanno mostrato preoccupazione per la situazione finanziaria con picchi anche del 63%. Dal punto di vista psicologico sono state le fasce di età tra i 18 ed i 29 anni e tra i 30 e i 44 quelle maggiormente colpite. Gli adulti, specialmente se genitori con figli, hanno mostrato preoccupazione per l'effetto del lockdown sui bambini e più in generale sulle persone care.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

 

No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Covid-19: l'impatto sulla salute mentale degli operatori sanitari

Covid-19: l'impatto sulla salute mentale degli operatori sanitari | Disturbi d'Ansia, Fobie e Attacchi di Panico a Milano | Scoop.it

Quali sono le implicazioni psicologiche di questa pandemia su coloro che si trovano in prima linea a contrastare il virus ovvero gli operatori sanitari?

 

E' stato condotto uno studio su 1257 operatori sanitari cinesi ai quali sono stati somministrati diversi test che indagavano altrettanti aspetti psicologici come ad esempio l'ansia e la depressione.

 

Dall'analisi dei risultati è emerso che il 50,4% dei soggetti presentava sintomi depressivi, il 44,6% sintomi ansiosi, il 34,% insonnia ed il 71,5% stress.

 

Questi dati, per quanto lo studio mostri dei limiti metodologici dovuti ad esempio alla sua breve durata, all'assenza di una fase di follow up e all'assenza di un gruppo di controllo, hanno portato l'attenzione sul rischio per queste categorie di sviluppare sintomi psicologici e quindi sull'importanza della loro salute mentale e di un supporto psicologico.

 

https://www.psichiatra-a-milano.it/test-scale-e-questionari-di-valutazione-psicopatologica/test-diagnostico-per-i-sintomi-del-gad-o-disturbo-dansia-generalizzato/ 

No comment yet.