Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne
41.7K views | +12 today
Follow
 
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
onto Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne
Scoop.it!

Antibiotico e proteina bloccano il desiderio e quindi la dipendenza per la Cocaina

Antibiotico e proteina bloccano il desiderio e quindi la dipendenza per la Cocaina | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Riuscire a fermare il desiderio di droga. Una proteina del cervello e un antibiotico per bloccare la dipendenza da cocaina.


A rivelarlo è uno studio dellIndiana University, negli Stati Uniti, pubblicato suThe Journal of Neuroscience che potrebbe portare in futuro a nuove terapie per combattere le tossicodipendenze.


Gli scienziati statunitensi hanno verificato, sui topi, il meccanismo di funzionamento di una proteina, si chiama Glt1, che blocca nel cervello i recettori del glutammato, un amminoacido fondamentale per il metabolismo. Svolge infatti un ruolo preciso nella risposta agli stimoli da dipendenza, compreso  quello per la cocaina a Milano


Spegnere o attivare il circuito cerebrale del glutammato può contribuire a frenare questi comportamenti associati alle dipendenze da stupefacenti.


Per informazioni e Consulti sulla dipendenza da cocaina:

www.psichiatra-a-milano.it

Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it's insight:

Interessante, ma ancora lontano da una applicazione clinica e per questo bisogna tenere i piedi perterra... prudenza.

more...
No comment yet.
Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne
Cosa sono le sostanze da avuso? Quali effetti producono? Come ci si disintossica? Per info: www.psichiatra-a-milano.it
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Rescooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it from Consulto Psichiatrico e Psicologico Online
Scoop.it!

Dr. Federico Baranzini - Psichiatra Milano Disintossicazione Cocaina e Sostanze di Abuso

Dr. Federico Baranzini - Psichiatra Milano Disintossicazione Cocaina e Sostanze di Abuso | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Il dott Federico Baranzini è Medico Psichiatra a Milano 


Formatosi in Psichiatria e in Psicoterapia, specializzatosi a Londra nei Disturbi del Carattere, già Dottore di Ricerca in Psicofarmacologia, si occupa di psichiatria adulti, cura e riabilitazione delle Dipendenze Patologiche con particolare riferimento alla dipendenza da cocaina.


Lavora nel proprio Studio privato di Milano in via Ulisse Aldrovandi 7 e collabora con la Clinica Le Betulle di Appiano Gentile.


Per informazioni e appuntamenti:

Cell 388 1044 874

oppure visitate il sito

Disintossicazione Cocaina Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Quali sono e per quanto tempo le droghe psichedeliche possono modificarti la personalità

Quali sono e per quanto tempo le droghe psichedeliche possono modificarti la personalità | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Le droghe psichedeliche come LSD, ayahuasca e 'funghi magici' possono modificare alcuni tratti della personalità per mesi o addirittura anni dopo anni

 

È sufficiente un singolo ‘viaggio psichedelico' per modificare alcuni tratti della personalità di una persona per settimane, mesi o addirittura anni, con potenziali effetti terapeutici.

 

Lo ha determinato un team di studiosi del Centro internazionale per l'Educazione Etnobotanica, Ricerca e Servizi (ICEERS) di Barcellona e del Dipartimento di Neuroscienze e Comportamento presso l'Università di San Paolo (Brasile).

 

I ricercatori, coordinati dal professor José Carlos Bouso, psicologo clinico e docente di farmacologia, sono giunti a questa conclusione dopo aver condotto una meta-analisi su studi che hanno scandagliato l'impatto delle sostanze psichedeliche su volontari in esperimenti controllati.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra a Milano

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Adolescenti iperconnessi. “Fino al 13% a rischio dipendenza patologica” 

Adolescenti iperconnessi. “Fino al 13% a rischio dipendenza patologica”  | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Sono in aumento nei giovani tra i 14 e i 18 anni disturbi quali ansia, depressione, insonnia e difficoltà cognitive a causa delle troppe ore trascorse davanti a smartphone e altri device: più di 6 ore al giorno.

 

L’allarme è stato lanciato in occasione della quarta giornata del 22° Congresso nazionale della Società italiana di psicopatologia che si chiude oggi a Roma. 

 

Giovanni Martinotti (Sopsi): “I giovani 3.0 meno creativi ed empatici, indifferenti al dolore altrui”.

 

A cura della Drssa Beatrice Dugandzija - Neuropsichiatra dell'Infanzia a Milano 
 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

La marijuana al microscopio: conversazione con la Cannabis Research Initiative della UCLA

La marijuana al microscopio: conversazione con la Cannabis Research Initiative della UCLA | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

La marijuana e’ un farmaco? Crea dipendenza? E’ causa di incidenti stradali? Puo’ bloccare l’epidemia di oppioidi? Uccide i miei spermatozoi e mi fara’ crescere il seno?


Per rispondere a queste domande, l'Università della California di Los Angeles ha istituito la Cannabis Research Initiative (UCLA-CRI), un programma multidisciplinare condotto interamente da ricercatori medici e accademici.

 

La loro ricerca servira’ a far comprendere i ruoli della cannabis in psichiatria, neurologia, malattie infettive, ematologia, cancro e scienze comportamentali.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra a Milano

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Fentanili, le droghe dei Vip sbarcano in Europa

Fentanili, le droghe dei Vip sbarcano in Europa | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

I fentanili, sono oppiacei sintetici così forti da provocare una vera epidemia di morte negli Stati Uniti, e che ben presto sbarcheranno anche in Europa.

 

Fentanili, la nuova droga spaventa gli esperti Stando agli esperti i fentanili stanno per  diventare un  vera e propria minaccia pure dalle nostre parti. 

 

Il tutto preoccupa perchè risulta essere questo un farmaco quasi 100 volte più forte della morfina, senza parlare della maggiore potenza che ha rispetto all’eroina.

 

Ma come tante sostanze stupefacentiil fentanil (o fentanyl) era nato a scopo medico, come anestetico dal potere analgesico, usato spesso ancora oggi contro i dolori cronici e come anestetico in interventi chirurgici.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la cura delle Dipendenze patologiche

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Cannabis: prime riserve sull'uso medico nel sistema sanità 

Cannabis: prime riserve sull'uso medico nel sistema sanità  | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Un gruppo di medici specialisti australiani sta valutando se il sistema sanitario nazionale possa far fronte alla crescente domanda di cannabis medicinale, specialmente con così poca evidenza della sua efficacia e dei possibili effetti collaterali. 

 

In un articolo congiunto sul Medical Journal of Australia, i professori Adrian Reynolds, Jennifer Martin e Yvonne Bonomo, del Royal Australiasian College of Physicians (RACP), mettono in luce la crescente accettazione della cannabis, sia come droga ricreativa, sia come farmaco alla quale però non corrispondono certezze scientifiche e capacità di approvvigionamento.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la cura delle Dipendenze patologiche

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

5 Segni Che Mostrano Che Sei Dipendente Da Smartphone

«La realtà virtuale ci spinge a legare rapporti con persone che non esistono, va a finire che trascuriamo chi ci sta accanto»

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la cura delle Dipendenze patologiche

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Uno studio del CNR ha delineato il profilo del giocatore patologico

Uno studio del CNR ha delineato il profilo del giocatore patologico | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Uno studio diretto dall’Istituto di bioimmagini e fisiologia molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibfm-Cnr) di Catanzaro, a cui ha partecipato l’Università della Calabria, pubblicato sulla rivista Journal of Neuroscience Methods, ha definito i tratti della personalità del gambler patologico grazie a tecniche avanzate di intelligenza artificiale. 

 

dott Federico Baranzini - Dipendenza da Sostanze e Gioco d'Azzardo

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Alcol, cannabis, gioco d'azzardo: boom delle "nuove" dipendenze dei minorenni

Alcol, cannabis, gioco d'azzardo: boom delle "nuove" dipendenze dei minorenni | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Alcol, cannabis, gioco d'azzardo: boom delle "nuove" dipendenze dei minorenni.

 

Si inizia a bere alcolici a 11 anni; a fumare sigarette e spinelli intorno ai 15, mentre al mondo delle scommesse ci si affaccia già a 7 anni: sono i dati raccolti dall'Istituto Bambino Gesù di Roma.

 

I dati 2017 dell' Osservatorio delle Droghe e Tossicodipendenze registrano la cannabis come la sostanza stupefacente più consumata al mondo. Solo in Europa a utilizzarla sono 87,7 milioni. E sono 17 milioni i ragazzi di età compresa tra 15 e 34 anni che dichiarano di averne fatto uso almeno una volta nell'ultimo anno. 

 

dott Federico Baranzini - Dipendenza da Sostanze e Gioco d'Azzardo

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Cocaina, eliminare la dipendenza attraversa la TMS 

Cocaina, eliminare la dipendenza attraversa la TMS  | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

TMS è l’acronimo inglese che sta per Stimolazione magnetica transcranica. In realtà parliamo di un trattamento terapeutico nato una trentina di anni fa per curare gravi forme di depressione resistente ai farmaci e da qualche tempo in Italia viene sperimentato anche sui malati di Alzheimer per preservarne la memoria.

 

Mediante questa tecnica, è possibile studiare il funzionamento dei circuiti e delle connessioni neuronali all’interno del cervello, provocando uno squilibrio piuttosto ridotto e transitorio. Viene impiegato un impulso magnetico, focalizzato in una porzione limitata di spazio, che viene somministrato attraverso una bobina di stimolazione (coil). Il flusso magnetico viene generato dal passaggio estremamente rapido di corrente elettrica nel coil.

 

È possibile adottare anche questa tecnica in modo ripetuto, ciclicamente, per trattare disturbi psichiatrici e neurologici quali la depressione e le allucinazioni. Infatti, l’utilizzo della TMS è stato approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) per essere utilizzata nell’emicrania e l’utilizzo della TMS ripetuta (rTMS) è stato approvato nel trattamento della depressione resistente ad altri trattamenti.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Dipendenza da Cocaina

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Cannabis sotto accusa: l'abuso dà gravi problemi di salute mentale

Cannabis sotto accusa: l'abuso dà gravi problemi di salute mentale | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

L'uso della #cannabis può causare seri problemi di #Salute Mentale secondo un nuovo studio pubblicato su Biological Psychiatry: Cognitive Neuroscience and Neuroimaging.

 

Molti consigliano la cannabis per le sue presunte proprietà curative, ma da sempre altri studi mettono in guardia dai pericoli del suo utilizzo. I risultati che arrivano dagli studi ricercatori dell'Istituto nazionale per l'alcolismo e l'abuso di alcolici a Bethesda, nel Maryland, illustrati dalla rivista Biological Psychiatry rivelano potenziali effetti negativi a lungo termine sulla funzione e sul comportamento del cervello a causa dell'uso di cannabis.

 

dott Federico Baranzini - Dipendenza da Sostanze e Gioco d'Azzardo

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Droghe: l'anno della spice

Droghe: l'anno della spice | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Il rapporto ‘Espad Italia’ sull’uso degli stupefacenti tra gli studenti conferma al primo posto la cannabis, seguita dalla ‘spice’ e dalle nuove sostanze psicoattive (Nps).

 

In crescita l’uso di droga tra le ragazze, seppur con livelli di consumo inferiori ai coetanei maschi. Il documento è coordinato dall’Ifc-Cnr.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Dipendenza da Sostanze

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

La pianta che contrasta la dipendenza da eroina, coca e alcol. Nuove prospettive

La pianta che contrasta la dipendenza da eroina, coca e alcol. Nuove prospettive | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

 

E' una sostanza discussa, che potrebbe offrire un'ancora di salvataggio immediata per tossicodipendenti da eroina, cocaina, metadone, nicotina, alcol, crack, metanfetamina e oppioidi.

 

Eppure la comunità scientifica – dopo un primo approccio importante – l'ha quasi completamente abbandonata. Lasciando spazio alle consuete teorie complottiste (ridurrebbe i ricavi delle aziende farmaceutiche o, a scelta, gli affari del narcotraffico), e tanti dubbi.

 

Parliamo della ibogaina, una sostanza che in Italia è stata dichiarata illegale da qualche anno. E che potrebbe avere le potenzialità per spezzare la consueta catena di dipendenza sostituita da altra dipendenza.

 

Nello scorso settembre a Vienna si sono incontrati venti esperti per discutere sull'ibogaina. Hanno tutti concluso che in Europa dovrebbe essere incoraggiata la ricerca.

 

Una soluzione possibile potrebbe arrivare a breve dagli Stati Uniti. Una società farmaceutica sta sviluppando un farmaco che replica l'effetto dell'ibogaina sulle dipendenza, ma senza le proprietà allucinogene e i pericolosi effetti collaterali. I test sull'uomo inizieranno nei prossimi mesi. 

 

Il farmaco a base di ibogaina sposta la dopamina nei centri di ricompensa/piacere del cervello. Eliminando non solo la dipendenza, ma anche il desiderio di utilizzare determinate sostanze.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Dipendenza da Cocaina

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Marijuana sintetica: che cos'è e perché fa paura

Marijuana sintetica: che cos'è e perché fa paura | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

I cannabinoidi sintetici hanno effetti molto più pericolosi rispetto alla cannabis naturale: se ne torna a parlare dopo alcuni preoccupanti episodi di overdose e contaminazioni negli Stati Uniti.

 

cannabinoidi sintetici popolano da tempo il commercio illegale, ma alcuni recenti episodi negli Stati Uniti hanno riportato il tema della loro pericolosità all'attenzione comune.

 

Alla metà di agosto 71 persone sono state trovate in overdose da K2 - il nome commerciale di una di queste sostanze - nell'area di New Haven Green, non lontano dall'Università di Yale, nel Connecticut. Sei di loro erano vicine alla morte.

 

Il 19 agosto, la Food and Drug Administration americana ha diffuso l'allarme circa una partita di marijuana sintetica contaminata con una sostanza usata nel veleno per topi.

 

A cura del dott. Federico Baranzini

Diagnosi e Terapia delle Dipendenze Patologiche

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Ridurre il consumo di cocaina: lo studio di due ricercatori Italiani

Ridurre il consumo di cocaina: lo studio di due ricercatori Italiani | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Alcuni studi di due ricercatori Unicam, il prof. Roberto Ciccocioppo ed il dott. Nazzareno Cannella, della Scuola di Scienze del Farmaco e dei Prodotti della Salute, sono stati recentemente ripresi e segnalati anche dal National Institute of Health, una delle principali istituzioni al mondo che si occupa di salute pubblica.

 

Il lavoro di ricerca suggerisce che l’attivazione concomitante dei recettori oppioidi MOP e NOP sia alla base dell’azione di farmaci capaci di ridurre il desiderio ed il consumo di cocaina.

 

Partendo dai dati pubblicati dai ricercatori italiani, il National Institute of Health (NIH), propone ora la possibilità che questi nuovi risultati possano aprire la via allo sviluppo di terapie innovative per il trattamento della dipendenza da psicostimolanti.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Dipendenza da Cocaina

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

L’eliminazione delle memorie per contrastare la dipendenza da cocaina 

L’eliminazione delle memorie per contrastare la dipendenza da cocaina  | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Se la dipendenza da sostanze si innesca per condizionamento, è possibile interromperla con terapie basate sull'apprendimento per estinzione.

 

Un recente studio di Huang e colleghi, pubblicato sulla rivista Science, ha mostrato come l’attivazione del recettore β-adrenergico, che invia un segnale ai neuroni eccitatori della corteccia prefrontale infralimbica, promuova nei topi l’attenuazione dell’associazione tra droga e cue ambientale favorendo l’apprendimento per estinzione della ricerca della sostanza psicotropa, attenuando così il craving per la cocaina e la dipendenza da sostanze.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Dipendenza da Cocaina

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Dipendenza da eroina, la ricerca Usa fa un passo avanti verso un «vaccino» 

Dipendenza da eroina, la ricerca Usa fa un passo avanti verso un «vaccino»  | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Allo Scripps Research Institute di La Jolla (California) - una delle più grandi organizzazioni indipendenti, senza scopo di lucro, al mondo che si concentra sulla ricerca nelle scienze biomediche - ci credono e ci stanno lavorando ormai dal 2013: creare un «vaccino» sicuro e efficace contro sia la dipendenza, sia l’overdose da eroina.

 

Sulla rivista Molecular Pharmaceutics , è stato adesso pubblicato il risultato di un’ulteriore fase dello studio che mostra come una nuova formulazione anti-eroina sicura nei modelli animali rimane stabile a temperatura ambiente per almeno 30 giorni.

 

Di conseguenza, affermano i ricercatori, il vaccino sarebbe in dirittura d’arrivo per una valutazione anche sull’uomo.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra a Milano

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Esagerare con l’alcol aumenta il rischio di Alzheimer

Esagerare con l’alcol aumenta il rischio di Alzheimer | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Bere tanto e spesso può aumentare il rischio di sviluppare demenze e Alzheimer.

 

Il legame è stato dimostrato in un grande studio pubblicato su Lancet Pubblic Health da un team internazionale di ricercatori franco-canadesi che hanno analizzato le abitudini e lo stato di salute di oltre un milione di francesi ricoverati tra il 2008 e il 2013 

 

Più di un terzo, il 39% dei 57.000 casi di demenza precoce (diagnosticata prima dei 65 anni) sono risultati direttamente correlati al consumo di alcol e complessivamente è emerso che le persone alcolizzate hanno un rischio di tre volte più alto di sviluppare qualunque tipo di demenza .

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la cura delle Dipendenze patologiche

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Delineato il profilo del giocatore d’azzardo

Delineato il profilo del giocatore d’azzardo | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Ricerca di emozioni positive, mancanza di fiducia negli altri, apertura mentale e coscienziosità e tratti depressivi e impulsivi. Queste le caratteristiche che accomunano i potenziali gambler, i giocatori d’azzardo.

 

A realizzare l’identikit del giocatore patologico è uno studio diretto dall’Istituto di bioimmagini e fisiologia molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibfm-Cnr) di Catanzaro, a cui ha partecipato l’Università della Calabria e pubblicato su Journal of Neuroscience Methods.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la cura delle Dipendenze patologiche

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

«Sconnettiamoci per un giorno, internet fa perdere il contatto con la realtà»

«Sconnettiamoci per un giorno, internet fa perdere il contatto con la realtà» | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Che conseguenze hanno i dispositivi digitali sul processo di apprendimento di bambini e ragazzi?

 

Cosa si può fare per evitare che l’utilizzo di Internet e social network diventi una dipendenza?

 

Perché quando il telefono è scarico o non si ha campo si ha l’ansia di non essere raggiungibili?

 

David Martinelli, psichiatra presso il Policlinico Gemelli di Roma, spiega il fenomeno della dipendenza da internet che colpisce sempre più giovani e fornisce una serie di consigli a genitori, insegnanti e ragazzi per evitare che la vita in rete prenda il posto di quella reale.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la cura delle Dipendenze patologiche

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Droga, parole nuove per vincere lo stigma

Droga, parole nuove per vincere lo stigma | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

La Global Commission on Drug Policy, l’organismo presieduto da Kofi Annan che raccoglie una ventina di personalità politiche di rilievo internazionale, è da anni impegnata a produrre documenti e riflessioni per la riforma della politica delle droghe.

 

Il rapporto 2017 – The World Drug Perception Problem, affronta la delicata questione della percezione sociale del fenomeno droga, tuttora fortemente condizionata dai pregiudizi e dalla stigmatizzazione di coloro che usano droghe.

 

Prendendo spunto dall’inventario stilistico 2017 della Associated Press, il rapporto presenta un primo elenco di termini stigmatizzanti, con relative sostituzioni «politicamente corrette».

 

Alcune delle espressioni all’indice sono per fortuna già desuete e le alternative proposte fanno già parte del senso e dell’uso comune di molti (anche se non di tutti). Pochi ad esempio parlano più di «tossici», o definiscono «pulito» chi ha smesso di usare droga? E chi direbbe «sporche» le urine positive a una qualche sostanza? O chiamerebbe in maniera dispregiativa «stanze del buco» le «stanze per il consumo sicuro» (Safe Consumption Rooms)?

 

Allo stesso modo il linguaggio bellico (si veda «lotta alla droga»), a simboleggiare l’intolleranza verso le sostanze e coloro che le usano, comincia a essere fuori corso: sempre più si preferisce parlare di «risposte» politiche al problema droga.

 

Più difficile la ricerca del miglior linguaggio quando si arriva al cuore del problema, la definizione di chi consuma droghe.

Il suggerimento, quasi scontato, è di sostituire «consumatore di droga» (drug user) con «persona che usa droga», in modo da evitare che un determinato comportamento (l’assunzione di sostanze) riassuma in sé l’identità del soggetto (che è poi l’essenza dello stigma, per Erving Goffman).

 

dott Federico Baranzini - Dipendenza da Sostanze e Gioco d'Azzardo

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Psicosi da Cannabis aumenta rischio schizofrenia e bipolarismo

Psicosi da Cannabis aumenta rischio schizofrenia e bipolarismo | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

La psicosi indotta da farmaci e, in particolar modo, quella indotta dalla cannabis, risulta significativamente correlata con lo sviluppo successivo sia di disturbo bipolare che di schizofrenia.

 

Lo ha dimostrato uno studio condotto su quasi 6.800 pazienti da Carsten Hjorthøj dell’ospedale universitario di Copenhagen.

Per quanto le attività autolesionistiche derivanti dalla psicosi risultino significativamente associate ad un maggior rischio di conversione sia verso il disturbo bipolare che verso la schizofrenia, l’età giovanile all’atto della psicosi risulta correlata significativamente soltanto allo sviluppo della schizofrenia.

 

Ogni paziente con psicosi da farmaci va dunque seguito per un lungo periodo di tempo, forse anche in assenza di sintomi psicotici. Questi pazienti infatti presentano un rischio di gran lunga aumentato di sviluppare gravi patologie mentali anche nella fase non acuta post-dimissioni.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Dipendenza da Sostanze

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Alcool e nuove droghe, abusi e tanti danni: "Non buttate la vostra vita per lo sballo"

Alcool e nuove droghe, abusi e tanti danni: "Non buttate la vostra vita per lo sballo" | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Hanno spiegato e dibattuto. Hanno dati numeri e cifre, suggerimenti e informazioni scientifiche. Un interessante convegno – organizzato da Regione e Camera di Commercio di Como con il contributo di vari enti – per cercare di sapere e migliorare gli interventi correttivi sui ragazzi.

 

E’ quello che oggi ha riunito in centro città diversi esperti: medici si, ma anche specialisti come Carlo Locatelli, responsabile del centro antiveleni di Pavia. Che ha cercato di far capire alla folta platea a cosa si va incontro per qualche momento di “sballo”. Conseguenze terribili e tremende, spesso irrimediabili.

 

“Ragazzi, pensateci bene prima di buttare via la vostra vita….” ha aggiunto Locatelli.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Dipendenza da Sostanze e Gioco d'Azzardo

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Spray nasale contro la dipendenza da gioco d'azzardo

Spray nasale contro la dipendenza da gioco d'azzardo | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Ricercatori finlandesi stanno predisponendo un esperimento per testare un nuovo modo di combattere la ludopatia: sulla carta, lo spray dovrebbe garantire velocità ed efficacia 

 

La dipendenza dal gioco d'azzardo sta diventando una patologia sempre più diffusa e dunque non sorprende che diversi scienziati e ricercatori stiano cercando un modo per affrontarla.

 

In Finlandia sta per partire un esperimento per verificare se è possibile curare la ludopatia con uno spray nasale. Le premesse sono promettenti. 

 

A cura del dott Federico Baranzini - Dipendenza da Sostanze e Gioco d'Azzardo

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Quali sono i rischi se acquisto COCA su internet per uso personale?

Quali sono i rischi se acquisto COCA su internet per uso personale? | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Domanda

Se compro 5 grammi di droga presente nella Tabella I su internet per uso personale (non ho bilancini, non ho soldi vari e non uso altre droghe quindi non nè ho in casa e non spaccio quindi in caso di perquisizione sarei pulito, non ho buste per confezionare e arnesi vari; ho solo quello che uso per consumare la droga) a cosa andrei incontro nel caso venissero intercettati. 

 

Non ho precedenti penali, solo alcuni anni fa una sanzione con l’articolo 75 ma essendo la prima non è successo nulla. Posso dimostrare la provenienza di ogni centesimo mio e della mia famiglia. In passato sono stato seguito dal SERD della mia città per anni per problemi di droga, ora mi segue il Centro Salute Mentale, prendo psicofarmaci, soffro di Psicosi e ho l’invalidità civile del 100%.

 

Leggi la risposta qui

 

A cura del dott Federico Baranzini - Dipendenza da Cocaina

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Global Drug Survey 2018

Global Drug Survey 2018 | Cocaina, Cannabis e Nuove Dipendenze: cosa sono, gli effetti e come uscirne | Scoop.it

Il momento è arrivato! Anche quest'anno hai l'opportunità di contribuire al miglioramento dell'educazione sulle droghe, alla riduzione del danno, alle politiche e al dibattito sull'utilizzo di sostanze psicoattive, condividendo le tue esperienze nel più grande sondaggio sulle droghe a livello globale.

 

Negli ultimi 5 anni, più di 425.000 persone hanno partecipato alla Global Drug Survey (GDS). L'indagine GDS2018 sarà anche la più estesa fino ad ora, sarà disponibile in 16 lingue e coinvolgerà partner in oltre 25 Paesi.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la cura delle Dipendenze patologiche

more...
No comment yet.