Augmented World
11.3K views | +0 today
Follow
 
Scooped by Mirko Compagno
onto Augmented World
Scoop.it!

HoloLens: "Così ho toccato la mixed reality"

HoloLens: "Così ho toccato la mixed reality" | Augmented World | Scoop.it

IL FUTURO ARRIVA IN CAMICE BIANCO e si fa largo fra nerd in maglietta extra large. Deve chiedere il permesso mentre oltrepassa le fila serrate, pazienti, nate per assistere all'anteprima di qualche gioco. Sotto i riflessi viola e rossi mandati dagli schermi giganti che campeggiano sopra gli stand, si presenta tendendo la mano e ostentando il suo esser fuori posto nel clamore post adolescenziale dell'E3, la grande fiera dei videogame di Los Angeles. È costretto ad alzare un po' la voce per farsi sentire.

 

Si qualifica come oculista, chiede il permesso di controllare le nostre pupille e con un visore che ha attaccato al collo ne misura la distanza. Annota un numero su un cartellino, saluta, va via. Qualche minuto dopo finiamo in una stanza che sembra esser parte della Nostromo del tenente Ripley, solo in cartongesso dipinto alla bell'e meglio,

indossando un paio di occhiali calibrati dal medico. Al centro, un tavolo sul quale danzano degli ologrammi in alta definizione: figure, edifici, velivoli tridimensionali quasi di materia e a portata di mano. Il campo visivo è limitato, basta inclinare un po' la testa perché svaniscano. Eppure, malgrado i limiti, sono i primi esemplari di una nuova specie che potrebbe invadere il nostro mondo. Permettendo così ai pixel, fino a oggi confinati oltre uno schermo, di mischiarsi alla realtà. Il miracolo si deve agli occhiali, gli HoloLens, nati in seno alla Microsoft a ventidue anni di distanza dall'incubo vissuto da Chevette Washington. Noi però non facciamo i fattorini, come il protagonista di Luce Virtuale di William Gibson, e gli HoloLens non permettono per ora di visualizzare in quali aree ci saranno le speculazioni più redditizie semplicemente dando un'occhiata dall'alto al profilo di una metropoli. Ma la visione è la stessa descritta nel 1993. A Los Angeles la chiamano "mixed reality", sintesi fra i Google Glass e la loro realtà aumentata e i visori per la realtà virtuale alla Oculus di Facebook.

Mirko Compagno's insight:

 

"È un computer indossabile fatto a forma di occhiale", snocciola poco dopo Shannon Loftis, una donna pacata e cordiale che a Redmond hanno messo a capo del progetto. "Non richiedono di essere collegati a uno smartphone.

 

È tutto al loro interno, compreso Windows 10. Possono analizzare l'ambiente circostante e riconoscere i suoi elementi, poco importa che siano pareti, sedie, tavoli, tappeti o quadri. E sono capaci di creare degli ologrammi che interagiscono con chi li indossa. Immagini per esempio un personaggio digitale che dialoga con noi seduto sul divano di casa".

 

Immaginare non costa nulla, ma di sogni finiti nel dimenticatoio le autostrade della tecnologia son lastricate. Anche se stavolta, su questa nuova forma di realtà ibrida che potrebbe permettere a un architetto di visualizzare in tre dimensioni il suo progetto e di cambiarlo semplicemente muovendo le mani, i numeri sono troppo grossi perché si tratti di una sperimentazione che resterà nei laboratori.

 

Come i 542 milioni di dollari che alcune multinazionali, da Google a Qualcomm, hanno stanziato per Magic Leap.

Anche in quel caso c'è di mezzo un camice bianco, o qualcosa che gli somiglia. Rony Abovitz viene dal mondo della robotica applicata alla medicina.

 

Nel 2004 fondò la Mako Surgical Corporation, poi acquisita dalla Stryker Medical a settembre del 2013 per un miliardo e 600 milioni di dollari. Nel suo unico Ted, il ciclo di conferenze dedicate all'innovazione, si è presentato vestito da astronauta.

 

Lo show, fra filmati, citazioni a 2001: Odissea nello spazio e un brano hardcore suonato dal vivo, è stato incomprensibile. Ma la sua idea di "realtà cinematica", il prossimo passaggio epocale nella rappresentazione visiva generata dai computer, è chiara. Intende creare un visore simile a HoloLens con una tecnologia (pare) ancora più avanzata.

 

Al progetto sta lavorando la Weta di Peter Jackson e al fianco di Abovitz siedono il game designer scozzese Graeme Devine e lo scrittore americano Neal Stephenson, che tutti ricordano per Snow Crash del 1992. Dalla letteratura cyberpunk, o post cyberpunk, viene l'idea di una forma di relazione con il digitale che superi tastiera e display, poco importa se tattile, con tutto quello che ne potrebbe conseguire sul piano economico per chi produce televisori e smartphone.

 

E viene sempre da lì la voglia di aprire le porte del nostro universo a quel che è confinato nei computer o nelle console, lasciando che una mail in arrivo fluttui sul tavolo, uno show televisivo in streaming possa esser proiettato sulla parete del soggiorno e poi spostato e rimpicciolito per adattarlo a quella della cucina con un semplice gesto, o che l'invasione aliena del videogame di turno cominci fra i tavoli dell'ufficio.

 

Questa unione fra mondi in Giappone la rappresentano da anni, sempre su uno sfondo a tinte cupe. Il "The World", l'universo immersivo di .Hack che pian piano invade la realtà, parliamo del 2002, e ancor prima il "Wired" e i suoi doppi di Serial Experiments Lain del 1998.

 

"Fare previsioni è azzardato", mette le mani avanti Peter Moore, uno dei gran capi della Electonic Arts, colosso del settore dei videogame, lo stesso di Fifa, Sim City, Dragon Age, Mass Effect, "ma certo, questa potrebbe essere davvero la prossima grande rivoluzione. Ci vorranno ancora anni, quattro o cinque, e poi potrebbe cambiare tutto".

 

Con ventidue anni di ritardo su Gibson, tornato sul tema con l'arte locativa di Guerreros del 2007. Opere d'arte, rievocazioni di eventi drammatici, fatte di "mixed reality" e piazzate esattamente dove quei fatti si erano svolti. Dal suicidio di una rockstar all'incidente mortale di un attore di Hollywood. "Sorprendente, non trova?", nota Shannon Loftis salutandoci alla fine dell'intervista. "William Gibson ha predetto molte cose. È stato una fonte di ispirazione importante per tutti noi".

No comment yet.
Augmented World
News on Augmented Reality, Virtual Reality, Mixed Reality, UX/UI Designer, Internet of Things, Artificial intelligence, Quantum Computing, continually updated from thousands of sources around the net.
Curated by Mirko Compagno
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

The Future of Augmented Reality

A video demonstrating the possible future uses of mobile augmented reality and computer vision.

No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Integrating AR and VR into Microelectronics: An Imperative for Innovation and Digitization –

Integrating AR and VR into Microelectronics: An Imperative for Innovation and Digitization – | Augmented World | Scoop.it
In an industry where innovation is the currency, the importance of an Innovation Manager in driving the digital transition is invaluable. In the field of microelectronics, where every micron counts, the adoption of augmented reality (AR) and virtual reality (VR) is transforming not only product design and development, but also the way we interact with…
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

L’intelligenza artificiale nel settore delle costruzioni –

L’intelligenza artificiale nel settore delle costruzioni – | Augmented World | Scoop.it
Il settore delle costruzioni è stato tradizionalmente afflitto da bassi livelli di innovazione, con conseguente produttività e crescita limitate. Mentre altri settori hanno abbracciato la trasformazione digitale e l'automazione, l'edilizia è stata lenta nell'adottare strumenti innovativi come l'intelligenza artificiale (AI).Tuttavia, i potenziali benefici dell'IA nel settore delle costruzioni sono enormi, con applicazioni che riguardano la…
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

BIM & Metaverso

BIM & Metaverso | Augmented World | Scoop.it
Il Metaverso è uno spazio virtuale in cui le persone possono interagire, lavorare, giocare e persino acquistare terreni o opere d’arte virtuali. È un’evoluzione degli ecosistemi Internet e digitali, resa possibile dai dati, dall’XR (realtà estesa), dalla blockchain, dall’AI.
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Occhio, il futuro è già presente! –

Occhio, il futuro è già presente! – | Augmented World | Scoop.it
Il CEO di Mojo Vision, Drew Perkins, ha indossato per la prima volta il prototipo di lente a contatto in realtà aumentata. "Il futuro è molto più vicino di quanto la maggior parte delle persone pensi. Anzi, il futuro è già qui. L'ho visto. L'ho indossato. Funziona. È successo tutto nei laboratori di Mojo Vision…
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Google sospende l’ingegnere che afferma che la sua IA ha un’anima | THE ROUND

Google sospende l’ingegnere che afferma che la sua IA ha un’anima | THE ROUND | Augmented World | Scoop.it
Google ha sospeso un suo ingegnere – Blake Lemoine – dopo che quest’ultimo ha affermato che il Language Model for Dialogue Applications (LaMDA) dell’azienda avesse una coscienza e un’anima. LaMDA è un potente algoritmo di Google per la comprensione del linguaggio naturale, presentato durante...
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Riparare i PC con la realtà aumentata –

Riparare i PC con la realtà aumentata – | Augmented World | Scoop.it
Dell Technologies ha presentato una nuova applicazione di realtà aumentata (Dell AR Assistant) che guida gli utenti attraverso le procedure di manutenzione e riparazione di oltre 100 PC e server Dell in sette lingue diverse e con istruzioni passo-passo. Tutto ciò che serve è uno smartphone Android o iOS. L'app non richiede un login e…
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Covid and Big Tech are pushing Augmented Reality into modern healthcare

Covid and Big Tech are pushing Augmented Reality into modern healthcare | Augmented World | Scoop.it
Augmented Reality tech is helping hospitals to deliver better patient care while at the same time cutting down on Covid infection danger.
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

LIKE BEAUTY IN FLAMES –

LIKE BEAUTY IN FLAMES – | Augmented World | Scoop.it
LIKE BEAUTY IN FLAMES is a new work by renowned artist Jenny Holzer that presents her signature text-based art through the medium of augmented reality (AR). This unique artwork, made exclusively for the Guggenheim Museum Bilbao and accessed through a standalone application for mobile devices, provides three distinct AR experiences—two site-specific works that engage the Guggenheim…
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

HUA ZHIBING: LA PRIMA STUDENTESSA VIRTUALE CINESE

HUA ZHIBING: LA PRIMA STUDENTESSA VIRTUALE CINESE | Augmented World | Scoop.it
Hua Zhibing, la prima studentessa virtuale cinese sviluppata dalla Tsinghua University ha incontrato i fan giovedì quando ha aperto un account sulla piattaforma cinese Sina Weibo (sito di microblogging cinese). Nel primo post su Weibo, la studentessa virtuale di nome Hua Zhibing, ha salutato i netizen cinesi e ha detto che inizierà a studiare nel…
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

EDP employs augmented reality to improve customer experience

EDP employs augmented reality to improve customer experience | Augmented World | Scoop.it
European energy company EDP has deployed a technology to enhance operational efficiencies, to better resolve customers’ issues, and to carry out remote site surveys prior to the installation of solar panels. The technology to be deployed is Vodafone Visual Assistance. It will be provided to consumers and field technicians in multiple EDP subsidiaries and will…
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Ubisoft e Renault realizzano un'esperienza VR per Symbioz

Ubisoft e Renault realizzano un'esperienza VR per Symbioz | Augmented World | Scoop.it

Cosa hanno in comune una società produttrice di videogiochi e una casa automobilistica? La passione per la realtà virtuale. Ubisoft e Renault hanno inaugurato una speciale collaborazione per realizzare insieme un’originale esperienza VR e portarla a bordo di un veicolo del tutto autonomo. Fantascienza? No, è il progetto Symbioz Demo Car.

Ubisoft porta la realtà virtuale sul veicolo autonomo di Renault
Symbioz è il nome del nuovo veicolo concept della casa francese, il primo prototipo funzionante connesso ed elettrico, concepito per essere autonomo sin dall’inizio. Ubisoft sembra essersi interessata parecchio al progetto di Renault, al punto da realizzare – in stretta collaborazione con la compatriota – un’inedita esperienza immersiva basata sull’utilizzo della realtà virtuale a bordo del veicolo.

La prima dimostrazione di questo progetto è stata data su una sezione di autostrada a nord di Parigi, dove Renault ha testato il suo prototipo in condizioni reali: è in tale occasione che Ubisoft ci ha messo il suo zampino.

Indossando il visore VR, il guidatore potrà distrarsi da ciò che lo circonda e cogliere l’occasione per rilassarsi, lasciandosi catapultare in un panorama futuristico e surrealista. Questa esperienza è legata alla riproduzione dei dati di navigazione dell’auto in tempo reale, quali le variazioni di velocità, i cambi di corsia e i veicoli circostanti, elementi che influenzeranno costantemente il nostro viaggio virtuale, migliorandone l’immersione e la sensazione di evasione.

Deborah Papiernik, VP senior New Business di Ubisoft, ha commentato così l’iniziativa nata tra l’azienda videoludica e la casa automobilistica:

“Questo progetto è un’opportunità unica per affrontare una sfida tecnica e creativa. Ubisoft è sempre lieta di collaborare con importanti leader di mercato internazionali per esplorare nuovi settori innovativi e arricchire il proprio know-how. La nostra collaborazione con il Gruppo Renault illustra chiaramente che il contributo dell’industria videoludica va ben oltre l’intrattenimento”.

No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Magic Leap One, smart glass per la mixed reality

Magic Leap One, smart glass per la mixed reality | Augmented World | Scoop.it

La startup, fondata nel 2010 e finanziata da vari investitori, tra cui Google e Qualcomm, ha finalmente svelato il suo sistema per la mixed reality. Magic Leap One è composto da tre parti, una coppia di occhiali, un piccolo computer e un controller. L’azienda ha usato il termine “Creator Edition” per indicare il target principale, ovvero gli sviluppatori di contenuti. L’avveniristico gadget arriverà sul mercato nel corso del 2018.

Il lavoro di Magic Leap è rimasto un mistero per molti anni. Nessuno aveva mai visto un prototipo, fino all’inizio di febbraio, tanto da far nascere dubbi sulle capacità del visore. Nonostante ciò, l’azienda ha ricevuto quasi 2 miliardi di dollari e raggiunto una valutazione di 6 miliardi di dollari. Quello annunciato oggi è il sistema di nona generazione, la prima che sarà disponibile al pubblico. Come detto, Magic Leap One è formato da tre componenti: Lightwear, Lightpack e Control.

Lightwear sono smart glass leggeri e confortevoli che verranno offerti in due dimensioni e potranno essere utilizzati anche insieme agli occhiali da vista. Per creare il mondo virtuale e inserire gli oggetti digitali nel mondo reale vengono sfruttate diverse tecnologie per la mappatura dell’ambiente e il tracciamento della posizione. La tecnologia Digital Lightfield permette di generare una luce digitale a differenti profondità che si fonde con la luce naturale, in modo da ingannare il cervello e consentire all’utente di vedere oggetti virtuali. Negli occhiali sono integrate sei videocamere, due altoparlanti e quattro microfoni.

Lightwear è collegato a Lightpack, un piccolo computer di forma circolare che può essere fissato alla cintura del pantalone. All’interno ci sono vari componenti, tra cui CPU, GPU e batteria, ma non sono note le specifiche complete. Il CEO Rony Abovitz ha dichiarato solo che la potenza è simile a quella di un MacBook Pro e un PC Alienware. Control è infine il controller con feedback aptico e sei gradi di libertà.

Magic Leap One supporta diversi tipi di input, tra cui gesture, comandi vocali e tracciamento oculare. Il sistema sarà disponibile all’inizio del 2018 insieme a tutto l’occorrente per gli sviluppatori (SDK, tool e documentazione). Il prezzo non è stato comunicato. Una delle prime app è Tónandi, realizzata in collaborazione con il gruppo rock Sigur Rós.

No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Quantum Metaverse | THE ROUND

Quantum Metaverse | THE ROUND | Augmented World | Scoop.it
The Metaverse and quantum computing are two emerging technological frontiers destined to radically transform how we interact with the digital world and solve complex problems. The synergy between these two technologies promises to unlock new levels of virtual experience and computational...
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Stable Diffusion: Una chiave per svelare i misteri della mente? –

Stable Diffusion: Una chiave per svelare i misteri della mente? – | Augmented World | Scoop.it
Una ricerca all'avanguardia suggerisce che è possibile ricostruire immagini ad alta risoluzione dall'attività cerebrale umana, aprendo la strada a una tecnologia rivoluzionaria che un giorno potrebbe leggere la mente. Wim Wenders aveva già immaginato qualcosa del genere nel 1991 nel film "Fino alla fine del mondo". In questo film lo scienziato Farber crea un avveniristico…
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

METAVERSO ART: Il futuro (o uno dei futuri) dell'espressione artistica

METAVERSO ART: Il futuro (o uno dei futuri) dell'espressione artistica | Augmented World | Scoop.it
METAVERSO ART: Il futuro (o uno dei futuri) dell’espressione artistica Siete pronti a entrare in un mondo in cui l’arte non è solo qualcosa da vedere su una parete, ma un’esperienza coinvolgente che coinvolge tutti i sensi?
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

APPARECCHIATURE A MICROONDE E REALTÀ AUMENTATA: NUOVE PROCEDURE SVILUPPATE DALL’AZIENDA INTECH MICROWAVES – Tecnopolo

APPARECCHIATURE A MICROONDE E REALTÀ AUMENTATA: NUOVE PROCEDURE SVILUPPATE DALL’AZIENDA INTECH MICROWAVES – Tecnopolo | Augmented World | Scoop.it
Intech Microwaves, azienda del Tecnopolo Tiburtino, attiva nel campo dell’elettronica e dell’aerospazio, svolgendo in particolare attività di progettazione e costruzione di sottoassiemi in ambito microonde ed elettronica digitale e a fronte di forti investimenti R&S effettuati negli ultimi anni,...
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Vuoi vedere come disegna un artista? Guarda il suo avatar | THE ROUND

Vuoi vedere come disegna un artista? Guarda il suo avatar | THE ROUND | Augmented World | Scoop.it
Il pittore tedesco Albert Oehlen ha collaborato con specialisti della VR (VIVE Arts, the Serpentine e MacInnes Studio) per creare un’opera per Art Basel. Screenshot da “VIVE Arts | Behind the Scenes – Albert Oehlen: Basement Drawing, Art Basel in Basel 2022”: https://youtu.be/zi1kNIxkQ-Y “Basement...
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Google Sidelines Engineer Who Claims Its A.I. Is Sentient - The New York Times

Google Sidelines Engineer Who Claims Its A.I. Is Sentient - The New York Times | Augmented World | Scoop.it
Blake Lemoine, the engineer, says that Google’s language model has a soul. The company disagrees.
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Microscopio digitale & Smartglasses per l’industria elettronica | THE ROUND

Microscopio digitale & Smartglasses per l’industria elettronica | THE ROUND | Augmented World | Scoop.it
Un settore altamente innovativo come quello dell’ industria elettronica, può beneficiare enormemente della sinergia tra il microscopio digitale e gli smartglasses. Nel nostro progetto realizzato per la IMW abbiamo connesso i due device in modo tale che il tecnico possa vedere direttamente dove sta...
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Nextech AR Solutions Announces Limited Early Access to HoloX – Telepresence Creator Platform –

Nextech AR Solutions Announces Limited Early Access to HoloX – Telepresence Creator Platform – | Augmented World | Scoop.it
HoloX advances self-serve augmented reality human holograms VANCOUVER, British Columbia--(BUSINESS WIRE)--Nextech AR Solutions Corp. (“Nextech” or the “Company”) (OTCQB: NEXCF) (NEO: NTAR) (CSE: NTAR) (FSE: N29), a diversified leading provider of augmented reality (“AR”) experience technologies and services, is pleased to announce an exclusive, early access program for users to create, view and share their human…
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Extended Reality In Healthcare: 3 Reasons The Industry Must Get Ready For AR And VR

Extended Reality In Healthcare: 3 Reasons The Industry Must Get Ready For AR And VR | Augmented World | Scoop.it
Augmented Reality (AR) and Virtual Reality (VR) are transforming many industries, including healthcare. Here we explore the different ways these technologies are used for things like improving wellbeing, visualize medical data, and improve therapeutic treatments.
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

ADVANCES IN AR AND VR WILL MAKE HUMAN GESTURES THE NEW COMPUTER INTERFACE

ADVANCES IN AR AND VR WILL MAKE HUMAN GESTURES THE NEW COMPUTER INTERFACE | Augmented World | Scoop.it
Think about this: Facebook is dedicating one-fifth of its staff to augmented and virtual reality—that’s about 10,000 people. More importantly, they are building a reality that will shape our reality in the near future. Our ability to “function” in and throughout the virtual and augmented world is advancing and this is establishing a new domain for our engagement in…
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Una call internazionale per selezionare 50 artisti digitali

Una call internazionale per selezionare 50 artisti digitali | Augmented World | Scoop.it
Le loro opere in 18 Comuni delle Madonie Una nuova call internazionale per selezionare 50 artisti digitali che saranno chiamati a produrre opere digitali nei 18 comuni partner (Alimena, Aliminusa, Bompietro, Caltavuturo, Castelbuono, Cerda, Geraci Siculo, Gratteri, Lascari, Petralia Soprana, Petralia Sottana, Polizzi Generosa, Pollina, San Mauro Castelverde, Sciara, Scillato, Sclafani Bagni, Valledolmo) del progetto…
No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

Death Mask, l'intelligenza artificiale che ti dice quanto vivrai

Death Mask, l'intelligenza artificiale che ti dice quanto vivrai | Augmented World | Scoop.it

L’esperimento condotto in realtà aumentata sfrutta i database online per il riconoscimento facciale e mostra il possibile futuro del marketing


I software di riconoscimento facciale sono sempre più raffinati; alcuni individuano, con buona approssimazione, il sesso e l’età delle persone inquadrate. 


Tra gli obiettivi delle software house c’è quello di fornire strumenti in grado di soddisfare la richiesta di sempre maggiore accuratezza dei loro clienti (individuare con precisione l’età di un utente online permette a un’azienda di migliorare l’offerta di prodotti e la conseguente conversione in acquisto).

Death Mask prova a spostare un po’ più in alto l’asticella tecnologica prevedendo, con un esperimento in realtà aumentata, l’aspettativa di vita delle persone. 


Attraverso il machine learning e l’accesso a database pubblici, Death Mask vuole dirigere l’attenzione degli utenti stessi verso strumenti e tecniche di mercato sempre più raffinati e pervasivi.

No comment yet.
Scooped by Mirko Compagno
Scoop.it!

La street art in realtà aumentata a Milano

La street art in realtà aumentata a Milano | Augmented World | Scoop.it

LA STREET ART IN REALTÀ AUMENTATA A MILANO
Arriva MAUA il primo museo diffuso e a cielo aperto con i 50 migliori murales della città.

A Milano arriva MAUA il primo museo diffuso e a cielo aperto di arte urbana in realtà aumentata. Nato dall’idea di proporre itinerari culturali inediti, fuori dal centro e dai più tradizionali circuiti dell’arte, MAUA raccoglie una selezione di 50 opere di street presenti in 5 quartieri milanesi. 


Ecco allora l’occasione per esplorare i distretti meno conosciuti della città a caccia delle più belle creazioni degli artisti di strada e una volta scovate ecco la novità: ogni opera, inquadrata con lo smartphone, ne genera una nuova e si trasforma in un lavoro di digital art, appositamente creato per il museo grazie a tecnologie di realtà aumentata.


MAUA è un museo che nasce dal progetto “Milano Città Aumentata”, uno tra i 14 vincitori del “Bando alle Periferie” promosso dal Comune di Milano per ripensare e valorizzare i quartieri. L’iniziativa è stata realizzato grazie a una rete di partenariato composta da Bepart, come capofila, insieme ad altre sei realtà: BASE Milano, Avanzi - Sostenibilità per Azioni, Terre di Mezzo, scuola CFP Bauer, PUSH.e la Fondazione Arrigo e Pia Pin. 

L’assessore alla Cultura Filippo Del Corno ha dichiarato: “Un museo è un luogo in cui si testimonia un momento, un passaggio, un pensiero; uno spazio in cui si conserva la memoria di un tempo raccogliendone tracce e segni, in modo che quelle esperienze, viste, vissute e approfondite, possano essere utili allo sviluppo di una comunità.”  

Ed è proprio a comunità ad aver selezionato le opere più rappresentative della propria zona che sono poi state fotografate insieme agli studenti e professori della scuola CFP Bauer, fino alla selezione finale 10 dieci murales per ciascuno dei cinque quartieri coinvolti nell’iniziativa: Giambellino-Lorenteggio, Adriano-Padova-Rizzoli, Corvetto-Chiaravalle-Porto di Mare, Niguarda-Bovisa e Qt8-Gallaratese. 

L’evento di inaugurazione di MAUA è fissato per domenica 17 dicembre a BASE con una mostra fotografica delle 50 opere selezionate, che potranno essere ammirate anche in realtà aumentata offrendo un’anteprima della visita reale.

No comment yet.