Thanks Attitude
1.4K views | +0 today
Follow
Thanks Attitude
Thaatt è un percorso che porta a trovare armonia  nelle relazioni /// Thaatt is a path to find harmony in relationships
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Maria Teresa Frezet terapeuta olistica
Scoop.it!

Il bambino interiore

Il bambino interiore | Thanks Attitude | Scoop.it
Nella vita della maggior parte degli individui arriva, ad un certo punto,  un momento critico in cui si inizia a dare piú potere alla parte razionale a scapito della saggezza e spontaneità del bambino interiore. Ció avviene intorno ai 10/13 anni circa, quando si passa dall'infanzia alla pubertà. Ovviamente questo passaggio non ha lo stesso impatto per tutti, ma di fatto molte persone rinunciano alla magia dell'infanzia per inserirsi in schemi imposti dalla famiglia e dalla società, quasi come se il diventare adulti prevedesse necessariamente il dover rinunciare alla  parte bambina, considerata "sconveniente" dopo una certa età. Ma ecco che é proprio qui che inizia a mettere le radici la vera sofferenza, la quale, dopo qualche tempo si manifesterà con dolori vari, sia fisici che psicologici.É il nostro BAMBINO INTERIORE che protesta con voce sempre piú forte perché é stato messo in un angolino, schiacciato e dimenticato... Le convenzioni sociali ci portano a credere che la sola autorità da seguire sia la nostra mente... Ma la mente non è MAI un'autoritá! La mente è uno strumento favoloso col quale ci muoviamo nel mondo ma è appunto uno strumento che deve  essere al servizio del cuore, e non il contrario!Il cuore é l'energia che muove il nostro bambino interiore.... é quella PARTE DI NOI CHE SA in ogni momento cosa sia piú giusto  per la nostra serenitá e che chiede semplicemente di essere ascoltata. Ansia, crisi di panico, depressione ad esempio, sono i modi che ha il cuore per farci capire che SIAMO FUORI PISTA, che non siamo più allineati con chi siamo davvero e  solo il nostro io bambino, se lo riconosciamo, sa ricondurci sulla nostra vera strada. Naturalmente ci vuole una ferma intenzione per fare ció, perché si tratta di andare contro i preconcetti, le convenzioni, le abitudini e il giudizio altrui.... Come nella scena tratta dal film "Fuga di Mezzanotte" in cui il protagonista, prigioniero in un carcere turco, durante l'ora d'aria e in mezzo agli altri detenuti che girano in tondo in senso orario, si mette a girare in senso opposto e tutti cercano di convincerlo che sta sbagliando perché nessuno lo ha mai fatto! Ci vuole coraggio per scegliere di essere se stessi, ma il premio è una profonda e solida serenità... MarThanks Attitude
more...
No comment yet.
Rescooped by Maria Teresa Frezet terapeuta olistica from Parliamo di psicologia
Scoop.it!

La psicologia positiva e la scienza della felicità

La psicologia positiva e la scienza della felicità | Thanks Attitude | Scoop.it

Solitamente ci insegnano che dobbiamo raggiungere il successo per essere felici ma un grande fautore della psicologia positiva,  Shawn Achor, la pensa diversamente: meglio essere felici prima di avere successo, perchè poi lo si raggiunge più facilmente. Sia detto che questo stato di benessere, secondo lui, non aiuta solo la ricerca del successo ma è utile anche per raggiungere tanti altri obbiettivi.


(...) Il vostro cervello in uno stato positivo è il 31% più produttivo di quando si trova in uno stato negativo, stressato o indifferente. Si diventa il 37% migliori nelle vendite. I dottori sono il 19% più veloci ed accurati nel giungere a diagnosi corrette quando sono in uno stato positivo, piuttosto che negativo, stressato o indifferente. Il che vuol dire che possiamo invertire la formula.


Vai all'articolo e guarda il video 


Via Luca Mazzucchelli - www.psicologo-milano.it
Maria Teresa Frezet terapeuta olistica's insight:

Sono d'accordo con Shawn Achor perché se vogliamo crearci un futuro felice, lo possiamo fare solo partendo da un presente felice. 

 

A tal proposito é dunque fondamentale fare un'attenta auto-osservazione per scoprire quali sono le paure e i blocchi che ci impediscono di sentire la felicitá nel presente. 

 

Un validissimo aiuto in tal senso ci viene dalle persone, che, come veri e propri specchi, ci rimandano esattamente l'immagine delle emozioni che abbiamo dentro!

 

www.thaatt.com per approfondimenti e spunti di riflessione.

more...
Luca Mazzucchelli - www.psicologo-milano.it's curator insight, June 23, 2013 10:13 AM

Consiglio a tutti la visione del video incluso in questo articolo, sottotitolato in Italiano e ricco di spunti di riflessione per migliorare il nostro rapporto con la quotidianità...

Rescooped by Maria Teresa Frezet terapeuta olistica from Healing and Balance
Scoop.it!

Four reasons to have a cry - The Wellness Warrior : The Wellness Warrior

Four reasons to have a cry - The Wellness Warrior : The Wellness Warrior | Thanks Attitude | Scoop.it

Do you love a good cry? Or are you the type to hold the tears in? Read about the Four Reasons to Have a Good Cry!


Via Holly Hawkins
Maria Teresa Frezet terapeuta olistica's insight:

Ecco perchè fa bene piangere! in questo articolo si parla dell'importanza di lasciar uscire le nostre emozioni anche attraverso le lacrime! 

 

Nella nostra cultura, spesso non ci si concede di farlo (e in questo soprattutto gli uomini sono stati molto penalizzati da bambini con frasi del tipo "un uomo non piange! Non fare la femminuccia!" Ecc....) mentre invece è provato che si tratta di un modo favoloso per alleggerire la tensione e lasciar andare un carico emozionale che altrimenti va ad incidere anche sugli organi fisici!

 

Nessuno di noi è andato a "scuola di emozioni" ma si può sempre imparare a riconoscere e dare il giusto spazio a queste "cose" impalpabili ma estremamente reali chiamate appunto EMOZIONI.

 

per approfondimenti www.thaatt.com

more...
No comment yet.
Rescooped by Maria Teresa Frezet terapeuta olistica from Momfulness
Scoop.it!

Empower your kids to learn the basics of stress management

Empower your kids to learn the basics of stress management | Thanks Attitude | Scoop.it
Here are some tips for parents to teach their children the basics of stress management to allow them to live healthy lives.

Via Dr. Amy Fuller
Maria Teresa Frezet terapeuta olistica's insight:

qualche consiglio pratico per insegnare ai nostri figli a riconoscere e gestire lo stress, in particolare un'emozione forte come la rabbia...

 

Se le emozioni vengono vissute fin da piccoli per quello che sono, creeranno individui sereni, che non rinnegano nessun aspetto del loro sentire, senza però esserne dominati!

 

www.thaatt.com

more...
Dr. Amy Fuller's curator insight, August 26, 2013 12:48 AM

Stress management 101 for kids!

Rescooped by Maria Teresa Frezet terapeuta olistica from Narrativa-Mente
Scoop.it!

The Benefits of Optimism Are Real

The Benefits of Optimism Are Real | Thanks Attitude | Scoop.it
Having a positive outlook is the most important predictor of resilience.

Via Luigi Frezza
Maria Teresa Frezet terapeuta olistica's insight:

Aggiungerei a questo interessante articolo che per trovare un reale benessere, occorre semplicemente guardare le proprie emozioni. Il solo fatto di prendere atto che siamo fatti di tante "parti" diverse (rabbia, tristezza, malinconia ecc ecc...) crea automaticamente un "alleggerimento" a livello emozionale.

 

Come possiamo renderci conto di cosa abbiamo dentro di noi? Di che peso abbiamo queste famose "parti"? É semplice, basta uscire da una visione a senso unico ed accettare il fatto che gli altri siano uno specchio attraverso il quale poter vedere le nostre emozioni!

 

Questo dell'"effetto specchio" é appunto l'approccio che propone Thanks Attitude, con lo scopo di rendere la vita più serena, leggera e gioiosa.

 

Www.thaatt.com

more...
Luigi Frezza's curator insight, March 4, 2013 6:22 AM

Per anni gli psicologi hanno ritenuto che la salute psichica dell'individuo migliorasse attraverso la semplice espressione della rabbia o dell'ansia. Recenti studi hanno sottolineato che ciò non è sufficiente, e anzi a volte questo tipo di interventi favoriscono stati depressivi e di distress. E' necessario, quindi, aiutare le persone a sviluppare la propria resilienza, che secondo Wu et al. (2013) è "la capacità eil processo dinamico di superare in maniera adattiva allo stres e alle avversità mantenendo un funzionamento psicofisico nella norma".