psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
1.7K views | +0 today
psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
cultura e riflessioni riguardanti la psicologia dell'età evolutiva
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

Il ruolo dell'aggressività nell'età evolutiva

Il ruolo dell'aggressività nell'età evolutiva | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it

“L'aggressività è un'energia, una forza vitale presente nel bambino sin dalla nascita, quindi ancor prima che possa esprimere i suoi impulsi intenzionalmente”. (D.W.Winnicott)

 

La citazione di questo pediatra e psicoanalista illuminato si commenta da sè! Nell'articolo troverete un'analisi attenta del ruolo fondamentale dell'aggressività (e della sua gestione) per lo sviluppo del bambino.

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

La recente megarissa tra adolescenti a Bologna e le politiche sociali che non capiscono e puniscono

La recente megarissa tra adolescenti a Bologna e le politiche sociali che non capiscono e puniscono | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
Gli effetti dei tagli ai servizi sociali già si vedono e si vedranno meglio ben presto, con ripercussioni, nel tempo, di portata inimmaginabile.
Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it's insight:

E' fortemente in capo agli operatori sociali - psicologi compresi! - lavorare sul doppio fronte: da un lato direttamente con gli utenti che arrivano ai Servizi, e dall'altro con le Istituzioni che dovrebbero occuparsene, e che invece più spesso fanno scelte di comodità politica, che nulla ha a che fare con la cura di determinati fenomeno sociali.

 

Gli adolescenti non possono essere solo puniti. Devono essere messi di fronte alle conseguenze delle proprie azioni, ma deve soprattutto  esserci  un'importante azione di rimessa in campo delle loro potenzialità e risorse. Spesso, oltretutto, si tratta dell'ultima chance che hanno per uscire dal circolo vizioso di alcuni meccanismi culturali, familiari, sociali.

 

Chi lavora a stretto contatto con alcuni contesti destrutturati e destrutturanti gode di un osservatorio privilegiato, che permette di osservare tra stretta relazione tra la trasformazioni sociali e la crisi di identità sempre più diffusa. Che qualcuno di aloro ascolto, perchè la politica non è fatta solo di ricerca di approvazione, anzi...

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

La gravidanza: quel passaggio che trasforma la donna in mamma | Sessuologia e Psicologia

La gravidanza: quel passaggio che trasforma la donna in mamma | Sessuologia e Psicologia | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
Se si è sempre pensato alla gravidanza come alla nascita di un bambino o più di uno, in casi di parti gemellari, forse non si è, erroneamente, preso in considerazione il profondo cambiamento che investe la donna.

 

 

Il mio commento: non dobbiamo mai dimenticare che mete e corpo sono connessi da un legame strettissimo: si influenzano reciprocamente in ogni istante della nostra esistenza.
L'evento della gravidanza diventa quindi fondante non solo per la donna che ha a sua disposizione un tempo per trasformarsi in "mamma", ma anche per l'embrione, che cresce sino a diventare "figlio".
Già dal concepimento le componenti psicologiche hanno un ruolo fondamentale.

 

A cura di: www.sessuologia-milano.it

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

Sfidiamoci a colpi di Mediazione

Sfidiamoci a colpi di Mediazione | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
Nato a Milano, il progetto aiuta genitori in conflitto a trovare una via comune.

 

Il mio commento: la mediazione familiare è un ottimo modo per affrontare un evento soloroso e difficile come la separazione cercando di coinvolgere il meno possibile i propri figli, per non causare loro ulteriore dolore.

L'obiettivo è infatti unicamente quello di prendere decisioni condivise, e quindi rabbia e conflitti non vengono alimentati ed esplorati, ma anzi allontanati nel momento in cui diventano ulteriore ostacolo per una separazione  rispettosa del benessere dei figli.

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

Adolescenti, tutti i rischi del sexting

Adolescenti, tutti i rischi del sexting | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
Gli esperti: ma sarebbe sbagliato bocciare il web, piuttosto i genitori dovrebbero essere presenti e discreti...

 

Il mio commento:si tratta di fenomeni che ultimamente impensieriscono molto gli adulti di riferimento dei nostri ragazzi: genitori, insegnanti, educatori in genere.

Posto che l'evoluzione tecnologica non può essere arrestata, e che gli adolescenti - in quanto nativi digitali - vivono in un mondo completamente impregnato da internet, siamo noi adulti a dover trovare un modo per proteggere i nostri ragazzi.

Non dimentichiamo, infatti, che ogni generazione di adolescenti - a seconda del periodo storico - trova i propri modi per avvicinarsi alla sessualità. E' compito poi degli adulti aiutare i ragazzi a integrare le proprie esigenze all'interno di uno sviluppo psicoaffettivo quanto più armonico possibile.

 

more...
No comment yet.
Rescooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it from psicologia & psicoterapia
Scoop.it!

Gli adolescenti non amano il rischio: lo ignorano - Le Scienze

Gli adolescenti non amano il rischio: lo ignorano - Le Scienze | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
I ragazzi non sono sempre attratti dal pericolo.

 

Il mio commento: gli spunti di queta ricerca sono interessanti, anche se forse un po' parziali.

 

Quello che verifico nella mia pratica clinica quotidiana è  che durante l'adolescenza il rischio viene affrontato con spavalderia perchè fisiologicamente ci si sente molto potenti e "immortali", oppure  per affrontare una sfida che faccia sentire vivi, o ancora per dimostrare (a sè e/o agli altri) qualcosa di buono.

 

Ciò non toglie che trovare modalità inedite per avvicinare la curiosità di un adolescente su tematiche importanti può essere una bellissima sfida per noi adulti di riferimento!

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

I bamboccioni nascono all'asiloLe follie dell'inserimento all'italiana

I bamboccioni nascono all'asiloLe follie dell'inserimento all'italiana | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
In questi giorni si aprono le scuole. L’inizio dell’anno scolastico dovrebbe essere un momento gioioso per i bambini e i loro genitori.

 

Il mio commento: finalmente una mamma racconta con sincerità come si può aiutare un figlio a superare momenti di passaggio importanti (l'inserimento a scuola lo è!) aiutandolo realmente a credere nella propria capacità di farlo.

Sviluppare le risorse dei propri figli significa fargliele sperimentare: in situazioni protette, ma autonome! Ci vuole spazio mentale (oltre che fisico) perchè un bambino possa esprimersi... e cosa c'è di meglio di un bambino che spontaneamente fa quello che sente?

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

Il coraggio di sottrarre stimoli : Vivere semplice e spregiudicato

Il coraggio di sottrarre stimoli : Vivere semplice e spregiudicato | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it

"I bambini piccoli non hanno bisogno di stimoli. Dico sul serio, non è una provocazione: il loro più grande stimolo è essere al mondo, etc."

 

Il mio commento: al giorno d'oggi sembra molto difficile per un genitore immaginare di non offrire al proprio figlio ogni opportunità, possibilità, stimolo che si pensa possa fargli bene.

 

Ma a volte un figlio può avere "semplicemente" bisogno di imparare a stare in contatto con se stesso, di conoscere le cose attorno a sè, di godersi il mondo attraverso la propria sensorialità.

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

Children’s understanding of emotion and behavior problems.

Children’s understanding of emotion and behavior problems. | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
Since the literature has shown that children who struggle to understand emotion are likely to develop behavior problems, recent research has investigated if mothers can be successfully trained to use more emotional and elaborative conversations...

 

Il mio commento: la comunicazione tra madre e bambino è fondamentale fin dalle prime fasi della vita (ormai è già dimsotrato lo sia sin dalla gestazione). In particolare, comprensione, elaborazione ed espressione delle emozioni sono competenze fondamentali che i piccoli possono apprendere solo attraverso una relazione significativa con degli adulti di riferimento. Si tratta di elementi fondamentali per il proprio sviluppo individuale e per la possibilità di costruire relazioni affettive e sociali significative.

 

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

Le regole ai figli?Io ho scelto una «coerenza flessibile»

Le regole ai figli?Io ho scelto una «coerenza flessibile» | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
L'ultimo colloquio con un professore a scuola. E la prima volta che ho visto mio figlio minore salire in auto da solo e svoltare l'angolo. Eventi banali, ma se accadono lo stesso giorno si fanno notare.

 

Il mio commento: al bando i genitori perfetti! Anche se fosse possibile diventarlo, siamo così sicuri che sarebbe ciò di cui hanno bisogno i figli per crescere?

Molto meglio essere un genitore "sufficientemente buono" (citando Winnicott), capace di trasmettere la necessaria sicurezza, ma anche di mostrare che si può sbagliare e che gli errori si possono riparare. I figli apprendono attraverso il rispetto: nei loro confronti e dei genitori tra loro... anche quando c'è disaccordo!

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

'Sexting', 'Binge drinking' e cyberbullismo generazione a rischio esibizionismo e alcol

'Sexting', 'Binge drinking' e cyberbullismo generazione a rischio esibizionismo e alcol | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
Adolescenti che si spogliano in webcam cadendo nelle trappole di ricattatori esperti, ragazzine che per farsi notare dagli amici di scuola mostrano foto amiccanti sul web, rischiando di finire della rete della pedopornografia.

 

Il mio commento: non possiamo certo impedire a un adolescente di utilizzare internet - mezzo di comunicazione ormai imprescindibile -, ma come adulti dobbiamo conoscere anche noi molto bene il mezzo, e rimanere vigili su quello che fanno i nostri ragazzi. E' uno dei tanti modi in cui possiamo proteggerli.

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

Il Clero ci riprova: nella direttiva Cei nessun obbligo di denuncia per i preti pedofili - Associazione di Associazioni Nazionali per la tutela dei Minori

Il Clero ci riprova: nella direttiva Cei nessun obbligo di denuncia per i preti pedofili - Associazione di Associazioni Nazionali per la tutela dei Minori | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it

Ci può essere margine di dialogo?

Penso sarebbe fondamentale: è giusto che chi vive una dimensione di fede possa credere insieme ai propri figli, ma è anche giusto che TUTTI i minori (bambini o adolescenti che siano) possano sentirsi realmente protetti.

 

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

Con iMamma tutto sulla gravidanza

Con iMamma tutto sulla gravidanza | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it

Si chiama iMamma una nuova app gratuita destinata alle donne in gravidanza.

L’approccio di iMamma non è solo clinico o psicologico, ma anche nutrizionale, estetico e persino ludico, perchè ogni gravidanza, dopotutto, è gioia e speranza in un futuro migliore.

 

Ecco come le nuove tecnologie possono affiancare la persona nelle picole_grandi cose della vita!

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

Stereotipi di genere: parlano gli adolescenti

Stereotipi di genere: parlano gli adolescenti | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
Una ricerca di UDI condotta tra adolescenti sugli stereotipi di genere rivela una concezione ancora patriarcale dei rapporti tra uomo e donna. Ma emergono
Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it's insight:

Gli stereotipi di genere giocano un ruolo fondamentale sul terreno culturale e sociale di ciascuno di noi. Parlare direttamente con gli adolescenti, coinvolgerli, permettere loro di pensare e confrontarsi sono azioni fondamentali che dobbiamo portare avanti in quanto adulti: genitori, insegnanti, psicologi, educatori, amici, figure di riferimento in genere. 

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

I tweet per Carolina «uccisa dai bulli»

I tweet per Carolina «uccisa dai bulli» | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
La quattordicenne si è lanciata dal balcone dopo una cena in compagnia. Un'amica: si sentiva emarginata
Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it's insight:

I social network sono il nuovo modo di comunicare dei "nostri" ragazzi, che li utilizzano e comprendono molto meglio di noi: loro ci sono cresciuti insieme, mentre noi dobbiamo fare un sacco di sforzi per capire cosa e come fare. 

Ma la funzione contenitiva della mente di un adulto di riferimento, quella non può essere mediata da un'applicazione internet o da qualche altra diavoleria informatica. Ci vuole proprio un adulto vero, che sappia accorgersi quando un adolescente chiede aiuto a modo suo, e che abbia il coraggio di intervenire.

 

In questo breve pezzo viene ben mostrato il ruolo che i social network possono avere per i nostri giovani. Da un lato - nei casi peggiori - possono fungere da cassa di risonanza (spesso poco consapevole, come molte faccende degli adolescenti) per un errore anche minimo, o una leggerezza. Dall'altro, possono diventare uno strumento che aiuti l'eleborazione di avvenimenti come il suicidio di una coetanea, che a 14 anni non può che essere un evento struggente.

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

Adora Svitak: What adults can learn from kids | Video on TED.com

TED Talks Child prodigy Adora Svitak says the world needs "childish" thinking: bold ideas, wild creativity and especially optimism.

 

Il mio commento: Adora Svitak - a soli 11 anni - è un prodigio delle materia umanistiche, ma non sembra affatto aver perso il contatto con la propria spontaneità di bambina (in fondo, è appena una preadolescente).

 

Qui parla di idee audaci, creatività selvaggia e ottimismo: i grandi sogni dei bambini meritano ascolto, e anche di essere valorizzati. Gli adulti possono imparare moltissimo dai piccoli!

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

I neonati ricordano le parole già a pochi giorni di vita

I neonati ricordano le parole   già a pochi giorni di vita | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
Il test su 44 lattanti.Attiva la regione frontale destra: i piccoli riconoscono le parole con le stesse vocali già ascoltate...

 

Il mio commento: sempre più evidenze scientifiche mostrano che il bambino è molto "competente" sin da piccolissimo. Questo significa che tantissime informazioni vengono di fatto immagazzinate, anche se rimarranno poi non consapevoli.

E' qualcosa che ha a che fare con l'"inconscio non rimosso", di cui parlava anche Mauro Mancia, e che ha un ruolo molto importante nella costruzione del Sè nel corso dello sviluppo.

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

Bambino portato via a forza, è polemica dopo il video-shock - Video Repubblica - la Repubblica.it

Bambino portato via a forza, è polemica dopo il video-shock - Video Repubblica - la Repubblica.it | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
Fa discutere il video-shock - trasmesso ieri sera da 'Chi l'ha visto?' - del bambino prelevato da scuola dalla polizia e portato via con la forza....

 

Il mio commento: mi occupo di Tutela Minori presso un Servizio Pubblico ormai da diversi anni.

Purtroppo esistono situazioni in cui realmente l'allontanamento di un minore dal proprio ambiente diventa necessario. Si arriva a questa decisione grazie al contributo di colleghi diversi (assistenti sociali, psicologi, educatori), che lavorano in rete sentendo anche altri soggetti in contatto con i minori (medico curante, scuola, etc.). Si tratta sempre una decisione limite, dopo aver valutato che in un momento preciso non ci siano più risorse da mettere in gioco.

 

Ma l'allontanamento è un momento delicatissimo, che va posto in essere in maniera sensata, pensata ed emotivamente partecipe. Non è certo quello che è successo in questa situazione.

Episodi come questo sono dannosi non solo per il bambino in questione, ma contribuiscono anche a gettare un fortissimo discredito verso un lavoro che siamo in tanti a svolgere con professionalità e partecipazione emotiva.

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

Sesso, allarme dei pediatri un adolescente su 2 lo fa on line - Repubblica.it

Sesso, allarme dei pediatri un adolescente su 2 lo fa on line - Repubblica.it | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
Secondo il sindacato medici pediatri di famiglia il 74% dei teenager maschi e il 37% delle femmine va in Rete per guardare immagini hard o fare esperienze sessuali. Aumenta il sexting, spopolano le chat erotiche.

 

Il mio commento: si tratta purtroppo di un fenomeno difficile da controllare, ma è necessario che gli adulti di riferimento trovino delle modalità per proteggere i minori con cui vivono.

Il rischio è infatti quello di rendere ancora più complessa il - già difficile! - processo di integrazione di mente e corpo, lasciando troppo spazio all'eccitazione fisica, e trascurando invece emozioni e affettività.

Ed è bene avere presente che l'educazione all'affettività comincia fin dalla più tenera età.

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

Adolescenti e prevenzione sessuale: la situazione nel bolognese | BandieraGialla

Adolescenti e prevenzione sessuale: la situazione nel bolognese | BandieraGialla | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it

"...ricerca effettuata dallo "Spazio Giovani" dell’Ausl in collaborazione con la facoltà di Psicologia e il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna..."

 

Il mio commento: una ricerca interessante, che sottolinea il valore psicologico dell'esperienza sessuale nella nostra vita, in particolare nel periodo adolescenziale.

Il corpo diventa quindi teatro  in cui vengono rappresentati, agiti, espressi sentimenti, emozioni, benesseri&malesseri.

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

TribunaleMinoriMilano.it

TribunaleMinoriMilano.it | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it

"Recensione di Joseph Moyersoen del film Molto forte, incredibilmente vicino (Extremely loud incredibly close) di Stephen Daldry"

 

Il mio commento: il film è straordinario, e si tratta di uno di quei casi in cui la trasposizione cinematografica non toglie nulla al romanzo scritto.

Il tema è molto forte, e viene affrontato con una quantità di sfumature umane impressionante, trasportando lo spettatore attraverso un prisma emotivo ricco e profondo.

La traduzione del titolo - comletamente letterale - è l'unico neo: "loud" significa "forte", ma in riferimento a un suono; e "close" corrisponde a "vicino", ma nel senso preciso di intimità emotiva.

La recensione di Moyersoen - Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Milano, ed esperto di diritto minorile - è molto accurata e affronta temi trasversali.

Da vedere!

 

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

L’inchiesta Storie di violenza/4 Quando le donne denunciano per proteggere i loro bambini

L’inchiesta Storie di violenza/4  Quando le donne denunciano  per proteggere i loro bambini | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
  Elena, 50 anni, oggi vive alla periferia di una grande città. Gli occhi stanchi si illuminano solo quando parla dei suoi ragazzi, uno di 17 e l’altra di 20.

 

Il mio commento: purtroppo ci sono ancora molte coppie che, nonostante difficoltà di comunicazione molto intense (che nella maggior parte dei casi non arrivano alla violenza esplicita, ma che non per questo sono meno gravi!), dichiarano di continuare a rimanere insieme "per il bene dei figli".

Spesso il problema in questi casi per la donna è la paura di ritrovarsi da sola ad affrontare tutto quello che può scaturire da una separazione collegata a un reato penale così grave.

Ma il pensiero del benessere dei minori deve avere la precedenza sopra ogni cosa. E per fortuna sono sempre più diffuse strutture specializzate che possono offrire aiuti specifici e professionali (con medico, psicologo, avvocato, etc.)

 

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

E i bambini già disegnano la nuova casa da costruire

E i bambini già disegnano la nuova casa da costruire | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
Non solo incubi. Anche se i piccoli faticano a dormire e i più grandicelli fanno pipì a letto.

 

Il mio commento: l'aiuto da parte di psicologi in queste situazioni è fondamentale, perchè bisogna far fronte contemporaneamente ai vissuti collegati al terremoto e a come affrontare le nuove scosse che continuano a imperversare.

I bambini sono i più fragili, ma sono anche i più "facili" da aiutare, perchè la loro psiche è più duttile, hanno più risorse a disposizione, e soprattutto possono far riferimento ad adulti competenti.

Ecco perchè il volontariato è fondamentale, ma se parliamo di interventi psicologici, è necessario vengano portati avanti da colleghi specializzati. Quello in emergenza, infatti, è un lavoro specifico, che richiede competenze adeguate, proprio per convolgiare al massimo le risorse nella direzione più adatta ad aiutare la popolazione.

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

Intervista al giudice Roberto Ianniello: il rapporto fra la Giustizia e i Minori | Diritto e Minori

Intervista al giudice Roberto Ianniello: il rapporto fra la Giustizia e i Minori | Diritto e Minori | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it

Intervista interessante e molto chiara che spiega bene il ruolo del Tribunale per i Minorenni, e che collega le questioni giuridiche a quelle simboliche... necessarie da considerare per lavorare con bambini e adolescenti!

more...
No comment yet.
Scooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it
Scoop.it!

Parlare di sesso con i figli: istruzioni per l’uso – educazione sessuale, n°2 -

Parlare di sesso con i figli: istruzioni per l’uso – educazione sessuale, n°2 - | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it
All’interno del dialogo con i propri figli, può succedere che un adulto rimanga spiazzato anche da loro manifestazioni innocenti, mostrando reazioni emotive molto intense, ma contemporaneamente non avendo consapevolezza del perché ciò accada.

 

Sfide, autorevolezza, sincerità, emozioni contrastanti, paure, desideri, intimità... tutto uesto e molto di più nel dialogo tra genitori e figli riguardanti l'affettività, la sesualità, la relazionalità.

more...
No comment yet.
Rescooped by Roberta Cacioppo www.psicoterapia-milano.it from Psicoanalisi e Neuroscienze
Scoop.it!

Donald Winnicott - La Biografia

Donald Winnicott - La Biografia | psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza | Scoop.it

"La differenza tra una madre buona e una cattiva non sta nel commettere errori, ma in ciò che si fa degli errori commessi." Donald Winnicott

 

Donald Winnicott, pediatra e psicoanalista, introdusse uno dei concetti più rivoluzionari della psicanalisi moderna, quello della “madre sufficientemente buona”. Non eccessivamente buona, quindi, ma neppure il contrario.

 

Una rassegna biografica essenziale.


Via Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
more...
No comment yet.