Psiche Donna 360°
3.1K views | +0 today
Follow
Psiche Donna 360°
La psicologia al Femminile a 360 gradi tra salute mentale e disagio emotivo nelle donne! A cura di www.federicobaranzini.it
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Sindrome Premestruale e Disturbo Disforico – Cause, Sintomi e Terapie

Sindrome Premestruale e Disturbo Disforico – Cause, Sintomi e Terapie | Psiche Donna 360° | Scoop.it

Cos'è la Sindrome Premestruale e cosa la distingue dal Disturbo Disforico Premestruale? Quali sintomi e quanti giorni prima del ciclo compare? Le risposte in questo mio articolo.

 

La Sindrome Premestruale (SPM) esiste da sempre ma solo negli ultimi anni ha ricevuto maggiore attenzione clinica. Sono molte le donne che lamentano una serie di malesseri e sintomi collegati al ciclo mestruale ma sono ancora da chiarire le cause, la sintomatologia e la conseguente terapia da applicare. Lo studio scientifico del fenomeno mestruale e i disturbi ad esso collegati contrasta con una radicata tradizione culturale che ha fatto delle mestruazioni oggetto di credenze religiose e mistiche.

 

A cura del Dott Federico Baranzini - Psichiatra a Milano

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Il dialogo adulto-bambino e lo sviluppo cerebrale

Il dialogo adulto-bambino e lo sviluppo cerebrale | Psiche Donna 360° | Scoop.it

Quali sono i fattori ambientali che influenzano lo sviluppo neurocerebrale dei bambini?

Uno studio inglese pubblicato su "Journal of Neuroscience" ha preso in considerazione il ruolo che il dialogo tra adulti e bambini ha nello sviluppo neurocerebrale, analizzando la densità di connessioni neurali nelle diverse regioni cerebrali e registrando le  conversazioni che i bambini, nello specifico 40 bambini con un'età tra i 4 ed i 6 anni, avevano in famiglia con i loro genitori.

 

E' stato notato che le aree cerebrali adibite al linguaggio mostravano una maggiore connettività nei bambini più esposti al dialogo con i genitori.

 

Secondo i ricercatori, programmi di intervento pedagogico focalizzati sull'esposizione al linguaggio nelle fasi precoci dello sviluppo neurobiologico, possono compensare almeno in parte i deficit del linguaggio.

Un altro fattore preso in considerazione in passato è stato lo status socioeconomico familiare, anche se le ragioni profonde della connessione con lo sviluppo neurocerebrale del bambino rimangono ancora oscure.

 

A cura del Dott Federico Baranzini

www.federicobaranzini.it

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Aborto e depressione sono correlati?

Aborto e depressione sono correlati? | Psiche Donna 360° | Scoop.it

Quanto incide l'aborto sulla salute mentale della donna e che correlazione c'è tra quest'ultimo e l'aumento del rischio di depressione?

 

Questa relazione è stata indagata all'interno di uno studio che ha previsto l'analisi dei dati di donne danesi nate tra il 1980 e il 1984, ed in particolare dati riguardanti gli aborti, le nascite, le prescrizioni di antidepressivi.

 

E' emerso che, tra l'anno precedente all'aborto e quello successivo, non risultano esserci differenze nell'assunzione di antidepressivi. Inoltre, in seguito all'aborto, sembrerebbe che ci sia una diminuzione nell'uso di antidepressivi. La presenza di un maggiore rischio di depressione per le donne che hanno abortito rispetto alle donne che non l'hanno avuto è contestato dalla Dott. ssa Steinberg, una delle dottoresse implicate nello studio, la quale sostiene che il rischio è lo stesso sia prima che dopo l'aborto ed il maggiore utilizzo di antidepressivi non è dovuto all'aborto, ma a problemi di salute mentale preesistenti o ad altre esperienze avverse.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la Cura della Depressione a Milano

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Gravidanza: rischio di malformazioni bimbo e cure depressione

Gravidanza: rischio di malformazioni bimbo e cure depressione | Psiche Donna 360° | Scoop.it

Il trattamento farmacologico della depressione in gravidanza, ed in particolare l'assunzione di litio, quali conseguenze può avere sul bambino?

 

Uno studio americano, prendendo in considerazione il rischio di malformazioni congenite come difetti cardiaci e complicanze della gravidanza, ha analizzato i dati relativi a 727 donne che in gravidanza sono state esposte al litio e 21.397 donne che in gravidanza pur avendo un disturbo dell'umore non sono state esposte alla sostanza.

 

Cosa è emerso? E' emerso che il numero di bambini esposti al litio durante il primo trimestre ha presentato malformazioni una volta e mezzo più di frequente rispetto al gruppo non esposto. Inoltre, il rischio di riammissione dei neonati in ospedale entro 28 giorni dalla nascita era quasi raddoppiato nei neonati esposti al litio rispetto al gruppo non esposto. Non è stata invece notata l'associazione tra l'esposizione e complicazioni della gravidanza o del parto come ad esempio parto pretermine, diabete gestazionale o basso peso alla nascita.

 

Alla luce di questi dati, V. Bergink, uno degli autori dello studio, ha affermato: "Per arginare il rischio di malformazioni nel bambino, si potrebbe considerare, nelle mamme che presentano il problema, di continuare la terapia in una dose più bassa durante il primo trimestre o di interromperla e riavviarla dopo il primo trimestre di gestazione o direttamente dopo il parto".

 

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la Cura della Depressione a Milano

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Fumare in gravidanza: tutte le conseguenze per il nascituro

Fumare in gravidanza: tutte le conseguenze per il nascituro | Psiche Donna 360° | Scoop.it

Smettere di fumare non è facile ma è importante non solo per chi è dipendente dalla sigaretta, ma anche per coloro che subiscono il fumo passivo. Anche un bambino che ancora deve nascere subisce gli effetti del fumo della mamma in gravidanza.

 

Tra gli effetti in gravidanza è possibile riscontrare la riduzione dell'ossigeno nei tessuti fetali, un aumento della frequenza cardiaca del feto, l'aumento della mortalità, la diminuzione dei mezzi di difesa contro le infezioni batteriche e virali durante la gravidanza. Inoltre, secondo alcuni ricercatori dell'Università di Monaco e del Karolinska Institutet di Stoccolma, l'esposizione del feto al fumo materno nel primo trimestre di gravidanza costituisce un fattore di rischio di obesità infantile, mentre dopo il quarto mese di gravidanza, la nicotina provoca nel nascituro una riduzione dell'altezza, deficit mentali e comportamentali e, a lungo termine, il rischio di cancro.

 

Pertanto, per quanto smettere di fumare crea un'alterazione a livello emotivo e psicofisico, è importante sia per se stessi, per chi sta accanto ad un fumatore e per chi ancora deve nascere.

 

A cura del Dott Federico Baranzini

www.federicobaranzini.it

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Stress: ne soffrono 9 italiani su 10

Stress: ne soffrono 9 italiani su 10 | Psiche Donna 360° | Scoop.it

Quanto incide lo stress sulla nostra vita?

Secondo uno studio che ha cercato di mettere in relazione lo stress agli stili di vita, 9 italiani su 10 sono colpiti da disturbi legati allo stress.

Sembrano essere più le donne ed i giovani ad esserne colpiti infatti mostrano maggiore incidenza e maggiore frequenza di disturbi legati allo stress.

Tra questi disturbi si riscontrano mal di testa, stanchezza, mal di stomaco, dolori muscolari, insonnia, ansia.

 

A cura del Dott Federico Baranzini

www.federicobaranzini.it

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Curare l'Alzheimer: la questione femminile

Curare l'Alzheimer: la questione femminile | Psiche Donna 360° | Scoop.it

E' dal resoconto "Donne e demenza: una sfida globale" prodotto dal Global Alzheimer's and Dementia Action Alliance, che emergono nuove informazioni sulla relazione tra donne e demenza.

 

Non solo il ruolo del caregiver viene ricoperto maggiormente dalla donna (si pensi che nel mondo sono donne due terzi dei caregivers), ma quest'ultima presenta una maggiore probabilità di essere colpita dalla malattia rispetto agli uomini ed, inoltre, la demenza rappresenta una tra le prime dieci cause di mortalità per le donne nel mondo.

 

A cura del Dott Federico Baranzini

www.federicobaranzini.it

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Anticoncezionali e depressione. Cosa c'è di vero?

Anticoncezionali e depressione. Cosa c'è di vero? | Psiche Donna 360° | Scoop.it

C'è correlazione tra l'assunzione di anticoncezionali per via orale e il rischio di sviluppare depressione?

Per rispondere a questo quesito, la SIC, Società Italiana della Contraccezione, fa riferimento ad uno studio statunitense che ha coinvolto oltre 6.000 donne trai 25 ed i 34 anni.

 

E' stato notato che le donne che assumevano contraccettivi a base di ormoni hanno riportato meno sintomi della depressione rispetto a quelle che si affidavano ad altri metodi o che non prendevano nessuna precauzione anticoncezionale.

 

Afferma la Dott ssa F. Fruzzetti, sempre della Sic: "Dobbiamo far capire che non esiste una correlazione diretta tra anticoncezionali e depressione, non c'è alcuna chiara evidenza che lo provi. E' possibile che altri fattori contingenti possano essere in qualche modo correlati alla depressione. Le donne dovrebbero essere informate in maniera adeguata e, ancora una volta, è fondamentale il rapporto tra medico e paziente".

 

A cura del Dott Federico Baranzini

www.federicobaranzini.it

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Depressione post partum: se persiste per mesi, figli più a rischio di svilupparla negli anni

Depressione post partum: se persiste per mesi, figli più a rischio di svilupparla negli anni | Psiche Donna 360° | Scoop.it

Una depressione post partum grave e di lunga durata aumenterebbe di quasi cinque volte la probabilità di avere figli con problemi comportamentali a tre anni e mezzo di età, di quasi tre volte la probabilità di avere figli che a 16 anni prenderanno bassi voti in matematica e di sette volte la probabilità di avere figli con diagnosi di depressione all’età di 18 anni.

 

È quanto emerge da uno studio coordinato da Alan Stein, dell’Università di Oxford. La ricerca è stata pubblicata da JAMA Psychiatry.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la cura della Depressione post partum

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Nel 2017 oltre 3.000 donne inserite nel percorso Codice Rosa per maltrattamenti e abusi

Nel 2017 oltre 3.000 donne inserite nel percorso Codice Rosa per maltrattamenti e abusi | Psiche Donna 360° | Scoop.it
Saccardi: “In ogni pronto soccorso degli ospedali toscani c'è una corsia riservata e un team multidisciplinare che si prende cura delle persone vittime di violenza e abusi.

 

L'esperienza toscana ha fatto da apripista, diffondendosi poi in tante altre regioni. Dal 2014 è diventato un protocollo nazionale e sta ora riscuotendo grande attenzione anche in Europa”.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la Cura della Depressione a Milano

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Adolescenti e rischio, +35% di mortalità rispetto ai 10-14enni 

Adolescenti e rischio, +35% di mortalità rispetto ai 10-14enni  | Psiche Donna 360° | Scoop.it

Che si tratti di uso di droghe o guida spericolata, è certo che tra gli adolescenti e il rischio c'è forte affinità, ma a spiegarla non è solo lo spirito di ribellione.

 

A far luce su un complesso rapporto, attraverso studi di neuroscienza, è un articolo pubblicato su Nature online, che sottolinea come il tasso di mortalità tra i 15 ei 19 anni in tutto il mondo è di circa il 35% superiore a quello tra i 10 e 14 anni.   

 

Le prime teorie in merito si concentravano su uno squilibrio percepito nel cervello in via di sviluppo: si è visto infatti che le aree collegate con l'impulsività si sviluppano prima rispetto a quelle che governano i processi cognitivi.

 

A cura della Drssa Beatrice Dugandzija - Psicoterapeuta per l'Adolescenza a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Nuovi biomarcatori per individuare l'autismo in età precoce 

Nuovi biomarcatori per individuare l'autismo in età precoce  | Psiche Donna 360° | Scoop.it

Messo a punto un nuovo test, il primo di questo tipo, per identificare i disturbi dello spettro autistico (Asd) anche in età molto precoce e aprire la strada a nuovi trattamenti.

 

Il test, basato sull'individuazione di specifici danni alle proteine plasmatiche, è stato realizzato da un team di ricercatori dell'Istituto di Scienze Neurologiche dell'Università di Bologna (Irccs), dell'Università di Warwick e dell'Università di Birmingham.

 

Pubblicato sulla rivista Molecular Autism, si basa sull'individuazione, attraverso biomarcatori nel sangue e nelle urine, di specifici danni alle proteine plasmatiche.

 

A cura della Drssa Beatrice Dugandzija - Neuropsichiatra dell'Infanzia a Milano 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Terapia ormonale scongiura depressione menopausale

Terapia ormonale scongiura depressione menopausale | Psiche Donna 360° | Scoop.it

La terapia ormonale può prevenire l’insorgenza di sintomi depressivi durante la transizione menopausale, ed i maggiori benefici riguardano le donne che hanno recentemente affrontato eventi particolarmente stressanti e quelle nelle fasi più precoci della transizione.

 

Il rischio di sintomi depressivi clinicamente significativi aumenta da 2 a 4 volte durante questo periodo ed il primo periodo post-menopausale.

 

Alcuni studi hanno suggerito che la terapia ormonale possa aiutare a gestire una depressione già esistente, ma era sinora poco chiaro se essa potesse prevenire la comparsa dei sintomi depressivi nelle donne che non ne hanno traccia nell’anamnesi.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la Cura della Depressione a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Malattia mentale e gravidanza, rischio recidiva più elevato nel trimestre dopo il parto

Malattia mentale e gravidanza, rischio recidiva più elevato nel trimestre dopo il parto | Psiche Donna 360° | Scoop.it

Uno studio inglese, basandosi su dati forniti da un operatore del servizio sanitario nazionale che si occupa di assistenza sanitaria mentale e di assistenza perinatale, ha cercato di analizzare il rischio di recidiva per alcune malattie mentali dopo il parto come ad esempio il disturbo affettivo bipolare, la depressione psicotica, la schizofrenia.

 

396 donne con una storia di gravi malattie mentali hanno avuto 452 gravidanze tra il 2007 ed il 2011. Il 28,3% ha avuto recidive nei primi tre mesi dopo il parto e circa due terzi nel primo mese. Inoltre, 89 donne sono state ammesse a cure psichiatriche durante la gravidanza e 42 di queste ne hanno fatto ricorso anche dopo il parto.

 

Per C. Taylor, autrice principale dello studio: "Il rischio è significativamente maggiore nelle donne che hanno avuto una recidiva durante la gravidanza o con più di due ricadute  nei due anni precedenti. La prevenzione delle recidive è di grande importanza. Un attento monitoraggio delle donne con una storia di gravi malattie mentali può aiutare a rilevare i primi segni di recidiva e misure come la correzione della terapia farmacologica e il giusto sostegno possono prevenire i ricoveri e le conseguenze più gravi".

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la Cura della Disturbo Bipolare a Milano

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Il neurotrasmettitore delle cure materne

Il neurotrasmettitore delle cure materne | Psiche Donna 360° | Scoop.it

Uno studio americano si è interessato di indagare gli effetti a lungo termine che la presenza della madre ha sullo sviluppo cerebrale dei propri figli ed il ruolo che la serotonina ha nella mediazione di questi effetti.

 

Per lo studio è stata valutata l'attività cerebrale di piccoli di topo appena nati i quali sono stati divisi in due gruppi: un gruppo sottoposto alle cure materne e l'altro, invece, deprivato di esse.

 

Dall'analisi dei dati è emerso che la presenza della madre nel nido ha determinato un incremento dell'attività della corteccia prefrontale dei cuccioli, area che contiene molti recettori per la serotonina, ma quest'incremento non si è riscontrato, invece, nei neonati deprivati di cure materne. Nel momento in cui sono stati bloccati i recettori per la serotonina, è stato notato che l'effetto della vicinanza materna era scomparso, il che ha portato ad ipotizzare che l'azione delle cure materne fosse mediata da questo neurotrasmettitore. Inoltre, è stato notato che, trattando i piccoli precedentemente deprivati delle cure materne con fluoxetina, appartenente alla classe degli inibitori della ricaptazione della serotonina, quindi molecola che incrementa i livelli di serotonina, i piccoli senza cure hanno sviluppato un'attività nella corteccia prefrontale simile a quella osservata nei cuccioli sottoposti alle cure.

 

A cura del Dott Federico Baranzini

www.federicobaranzini.it

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Psiche: i figli “ereditano” le esperienze negative dei genitori

Psiche: i figli “ereditano” le esperienze negative dei genitori | Psiche Donna 360° | Scoop.it

Che impatto hanno sulla vita dei figli le esperienze traumatiche o stressanti dell'infanzia vissute dai genitori?

 

Una ricerca statunitense ha analizzato i dati raccolti dai genitori di 2529 bambini per valutare se e con che frequenza le esperienze stressanti eventualmente vissute dai genitori durante l'infanzia potessero avere un ruolo nello sviluppo nei bambini di problemi emotivi, comportamentali o di attenzione.

 

E' stato registrato che i bambini, figli di genitori che avevano avuto esperienze traumatiche nell'infanzia, avevano il 44% di probabilità in più di soffrire di iperattività e il 56% in più di probabilità di avere problemi di salute emotiva o mentale, percentuali in aumento se le esperienze stressanti vissute dai genitori erano quattro o più.

Inoltre, è stato registrato che le esperienze delle madri sembravano avere un impatto maggiore sulla salute dei bambini rispetto a quelle vissute dai padri.

 

A cura del Dott Federico Baranzini

www.federicobaranzini.it

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Gravidanza e depressione. Il binomio delle mamme di oggi

Gravidanza e depressione. Il binomio delle mamme di oggi | Psiche Donna 360° | Scoop.it

Secondo uno studio inglese, nel quale è stata presa in considerazione la relazione tra gravidanza e depressione, le mamme di oggi mostrano un rischio più elevato di sviluppare depressione rispetto alle mamme delle generazioni precedenti. Infatti, in riferimento al campione preso in considerazione, il 17% delle donne della generazione più anziana ha ottenuto punteggi elevati nel test di screening rispetto al 25% della generazione attuale. Inoltre, le figlie di donne che avevano avuto depressione durante la gravidanza, presentavano un rischio tre volte più elevato di sviluppare depressione prenatale rispetto alle donne le cui madri non avevano sofferto di depressione durante la gravidanza.

 

Secondo la coordinatrice dello studio, R. Pearson, in riferimento alle cause di questo maggiore rischio per le mamme di oggi, si possono rintracciare: "Il lavoro, che esercita pressioni sulle giovani donne per destreggiarsi tra famiglia e carriera, social media e internet, che aumentano il confronto sociale e il sovraccarico di informazioni, le pressioni finanziarie".

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la Cura della Depressione a Milano

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Tiroide, carenza iodio in gravidanza può causare depressione post-partum

Tiroide, carenza iodio in gravidanza può causare depressione post-partum | Psiche Donna 360° | Scoop.it

In onore della settimana mondiale della tiroide, che si svolge dal 21 al 27 Maggio, è stato chiesto al Presidente dell'Associazione Medici Endocrinologi V. Toscano, quali possono essere tra le tante le conseguenze dell'alterazione del funzionamento di un'importante ghiandola del nostro corpo ovvero la tiroide, sia sul feto che nella donna.

 

Il Dott Toscano ha affermato: "In caso di gravidanza controllare la tiroide permette di evitare danni al feto soprattutto nelle prime venti settimane quando non si è ancora sviluppata la ghiandola nel bambino permettendo il regolare sviluppo del SNC. La tiroide durante la gravidanza subisce un aumento come tutte le ghiandole endocrine, perchè deve sopperire alla funzione ancora mancante delle ghiandole endocrine del feto. Durante la gravidanza la tiroide sviluppa spesso processi infiammatori e si può instaurare una condizione di ipotiroidismo. Questa alterazione può causare o peggiorare lo stato d'animo depressivo post- partum o produrre serie problematiche per quanto riguarda lo sviluppo della simbiosi madre- bambino".

 

A cura del Dott Federico Baranzini

www.federicobaranzini.it

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Depressione perinatale, riparte la campagna di Onda: “Un sorriso per le mamme”

Depressione perinatale, riparte la campagna di Onda: “Un sorriso per le mamme” | Psiche Donna 360° | Scoop.it

In questi giorni, durante il Convegno "Curare la depressione nella maternità con i farmaci: tra miti e realtà clinica" tenutosi a Milano, è stato rilanciato un progetto nato circa otto anni fa grazie a Onda, l'Osservatorio nazionale per la salute della donna e di genere.

 

Il progetto è stato promosso per contrastare la depressione perinatale, depressione  che spesso caratterizza le donne in gravidanza e le donne dopo il parto.

Esso prevede una maggiore informazione su quali professionisti si occupano di questa tematica e su quali sono i centri di supporto e, di conseguenza, anche la possibilità di chiedere aiuto ad uno specialista.

 

A cura del Dott Federico Baranzini

www.federicobaranzini.it

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Leggere insieme ai figli migliora comportamento ed emotività sociale

Leggere insieme ai figli migliora comportamento ed emotività sociale | Psiche Donna 360° | Scoop.it

E se la lettura collettiva, la lettura tra genitori e figli producesse effetti benefici non solo sui bambini ma anche sugli adulti?

 

Uno studio condotto all'Università di Hong Kong ha analizzato i risultati ottenuti da 18 precedenti ricerche condotte su 3.264 famiglie di diversa provenienza. In queste ricerche alcune famiglie sono state sottoposte a programmi di lettura, mentre altre no.

 

Cosa è emerso? E' stato notato che, i bambini che avevano preso parte a programmi di lettura con i genitori, mostravano migliori abilità sociali ed emotive, migliori comportamenti oltre ad una migliore alfabetizzazione, rispetto ai bambini che non avevano preso parte a questi programmi.

 

E quali dati relativi ai genitori? I genitori sottoposti a questi programmi di lettura mostravano minore stress e ansia e maggiore fiducia nelle loro capacità genitoriali.

 

A cura del Dott Federico Baranzini

www.federicobaranzini.it

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

7 consigli per sconfiggere la depressione post-partum

7 consigli per sconfiggere la depressione post-partum | Psiche Donna 360° | Scoop.it

La depressione post partum, che caratterizza dal 7 al 12% delle neomamme, rappresenta un disturbo che interferisce con la percezione di se stesse in quanto mamme e con la relazione con il proprio bambino.

 

Una neomamma con depressione post partum, oltre alla sintomatologia che ne scaturisce, può sentirsi in colpa per essere considerata una madre inadeguata e può influenzare l'interazione e l'attaccamento considerati efficaci per lo sviluppo del bambino.

 

Per contrastare questa condizione, secondo il Ministero della Salute, sarebbe opportuno tra le cose da fare, aprirsi alla comunicazione delle proprie esperienze, percezioni e sensazioni per sollecitare il confronto, predisporsi a chiedere aiuto nella gestione del bambino, ritagliarsi del tempo per se stesse.

 

A cura del Dott Federico Baranzini

www.federicobaranzini.it

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Menopausa. Peggiora la qualità del sonno 

Menopausa. Peggiora la qualità del sonno  | Psiche Donna 360° | Scoop.it
Risvegli frequenti durante la notte, difficoltà ad addormentarsi  e riposo breve, nelle donne di mezza età, sono tutti disturbi del sonno riconducibili ai sintomi della menopausa. È quanto ha evidenziato uno studio pubblicato da PLoS One

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra Cura dell'insonnia

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Come curare la depressione post partum

Come curare la depressione post partum | Psiche Donna 360° | Scoop.it

Migliaia di donne ogni anno affrontano la depressione post partum al termine della gravidanza. Un mamma su otto un mese dopo il parto manifesta i primi sintomi.

 

Come si cura la depressione post partum? E’ questa la domanda che si pongono tutte le donne che si preparano a diventare mamma per la prima volta e che temono di poter soffrire di depressione.

 

E’ necessario rivolgersi sempre ai migliori specialistici per avere una diagnosi certa di depressione post partum, che di solito si manifesta a non meno di un mese di distanza dal termine della gravidanza

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la Cura della Depressione a Milano

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

 

 

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

L'impatto sui figli della depressione materna

L'impatto sui figli della depressione materna | Psiche Donna 360° | Scoop.it

Uno stato depressivo anche lieve della madre si traduce facilmente in un atteggiamento educativo duro e iper-reattivo nei confronti dei loro bambini piccoli, che in seguito può causare problemi comportamentali nei figli.

 

Questi effetti sono fortemente attutiti o annullati se la famiglia dispone di una ampia rete di supporto sociale

 

Se a essere colpito da depressione è invece il padre, nonostante l'atteggiamento duro e iper-reattivo manifestato anche da lui, in genere il bambino non ne risente sul piano comportamentale. È il risultato di uno studio effettuato da ricercatori dell'Università di Pittsburgh e dell'Università della Pennsylvania che firmano un articolo su "Child Development".

 

A cura della Drssa Beatrice Dugandzija - Neuropsichiatra dell'Infanzia a Milano 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Depressione post partum. Se persiste per mesi, figli più a rischio di svilupparla negli anni 

Depressione post partum. Se persiste per mesi, figli più a rischio di svilupparla negli anni  | Psiche Donna 360° | Scoop.it

La durata della depressione post partum è correlata proporzionalmente alla comparsa di sintomi depressivi nei figli e alle loro performance scolastiche.

 

Alcuni ricercatori inglesi hanno preso in considerazione circa 10 mila donne diventate madri negli anni Novanta.

 

La ricerca è stata pubblicata da Jama Psychiatry

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra per la Cura della Depressione a Milano

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Melatonina efficace contro la sindrome dell'ovaio policistico

Melatonina efficace contro la sindrome dell'ovaio policistico | Psiche Donna 360° | Scoop.it

L'ormone del sonno, la melatonina, si è dimostrato efficace contro un problema femminile molto comune, la sindrome dell'ovaio policistico, caratterizzata da irregolarità mestruale, scompensi ormonali e associata a calo della fertilità. 

 

Resa nota sulla rivista Reproductive Sciences, è la scoperta frutto del lavoro di esperti dell'Università Cattolica - Fondazione Policlinico Agostino Gemelli di Roma.  

 

Condotto da Rosanna Apa, lo studio potrebbe avere ricadute cliniche nella gestione di questo diffuso disturbo, il più comune disordine endocrino-metabolico della popolazione femminile in età fertile

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra a Milano 

more...
No comment yet.