Psicoanalisi e Neuroscienze
18.4K views | +2 today
Follow
 
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
onto Psicoanalisi e Neuroscienze
Scoop.it!

Centro Milanese di Psicoanalisi - Seminari Aperti 2018 

Centro Milanese di Psicoanalisi - Seminari Aperti 2018  | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

Con i Seminari Aperti, da anni, il Centro Milanese di Psicoanalisi mette a disposizione la competenza dei suoi soci esperti per rispondere alle richieste di aggiornamento e arricchimento professionale di chi opera nell’ambito della prevenzione e cura della sofferenza mentale e del disagio psichico e relazionale.


L’edizione 2018 si rivolge agli operatori dei campi psicologico-psichiatrico, sociosanitario, educativo, giuridico, che operano in strutture pubbliche o nel privato, e a tutti coloro che vogliono approfondire la prospettiva psicoanalitica sui temi trattati.


I conduttori sono Soci del Centro Milanese di Psicoanalisi che hanno maturato esperienze specifiche nel campo trattato.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta a Milano 

more...
No comment yet.
Psicoanalisi e Neuroscienze
Due discipline molto lontane tra loro che oggi dialogano di più. Seguimi su: www.federicobaranzini.it
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Sigmund Freud Museum 2020 - with Christoph Waltz

Per preservare il sito unico del Museo di Sigmund Freud e continuare a essere in grado di discutere il pensiero e il lavoro di Freud nel suo luogo di origine, è necessario un urgente bisogno di fondi: la casa museo deve essere rinnovata, i servizi per i visitatori sono insufficienti

 

https://www.youtube.com/watch?v=1NECgxaHL00&feature=youtu.be

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Cosa vuole dirci la Psicoanalisi? 

Cosa vuole dirci la Psicoanalisi?  | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it
Indagine semiseria su quel che l'analisi ha detto e continua a dire tra un cioccolatino e l'altro

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta a Milano 

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Marianne Leuzinger Bohleber intervistata da M. Vigna-Taglianti: La Ricerca in Psicoanalisi

Marianne Leuzinger Bohleber intervistata da M. Vigna-Taglianti: La Ricerca in Psicoanalisi | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

Marianne Leuzinger Bohleber, psicoanalista con funzioni di training della Società Psicoanalitica Tedesca e della Società Psicoanalitica Svizzera, vincitrice di premi nel campo della ricerca empirica, parla della sua  esperienza di psicoanalista e di ricercatrice presso l’istituto Sigmund Freud di Francoforte da lei diretto.

 

“Wissen schaffen”  (creare conoscenza ) e fare ricerca sono attività  indispensabili per la crescita della scienza in generale, ma in particolare per la nostra disciplina in questo momento storico; d’altra parte lo stesso metodo psicoanalitico si caratterizza per un atteggiamento di ricerca in quanto tende alla conoscenza del paziente.

 

Un particolare accento viene posto sulla necessità di comunicare con il mondo scientifico non psicoanalitico utilizzando un linguaggio chiaro e comprensibile.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta a Milano 

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Didier Anzieu. Io-pelle

Didier Anzieu. Io-pelle | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

È uscita per Raffaello Cortina una nuova edizione dell’Io-pelle, l’opera più nota di Didier Anzieu (1923-1999).

 

È un libro di necessaria lettura per ogni psicologo, psichiatra, psicoanalista o psicoterapeuta.

 

Un libro altrettanto importante per antropologi, neurologi e biologi.

 

In quel testo la psicoanalisi si intreccia con la teoria della complessità e con le neuroscienze.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta a Milano 

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Scoperte le cellule dell'ansia

Scoperte le cellule dell'ansia | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

Individuati nell'ippocampo dei topi gruppi di neuroni che si attivano in modo specifico in situazioni minacciose e innescano comportamenti di autoconservazione, come la fuga.

 

Si tratta della prima volta che si scoprono cellule correlate allo stato di ansia indipendentemente dal contesto che provoca l'emozione.


Secondo quanto riportato su “Neuron” una struttura del tutto analoga potrebbe esistere anche nel cervello degli esseri umani: se così fosse, si aprirebbe una nuova prospettiva di cura per molte persone.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra a Milano 

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Centro Milanese di Psicoanalisi - Seminari Aperti 2018 

Centro Milanese di Psicoanalisi - Seminari Aperti 2018  | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

Con i Seminari Aperti, da anni, il Centro Milanese di Psicoanalisi mette a disposizione la competenza dei suoi soci esperti per rispondere alle richieste di aggiornamento e arricchimento professionale di chi opera nell’ambito della prevenzione e cura della sofferenza mentale e del disagio psichico e relazionale.


L’edizione 2018 si rivolge agli operatori dei campi psicologico-psichiatrico, sociosanitario, educativo, giuridico, che operano in strutture pubbliche o nel privato, e a tutti coloro che vogliono approfondire la prospettiva psicoanalitica sui temi trattati.


I conduttori sono Soci del Centro Milanese di Psicoanalisi che hanno maturato esperienze specifiche nel campo trattato.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta a Milano 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Un invito alla psicoanalisi - Antonino Ferro - Giuseppe Civitarese

Un invito alla psicoanalisi - Antonino Ferro - Giuseppe Civitarese | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

La scienza inventata da Sigmund Freud – al tempo stesso una teoria dei processi psichici inconsci, una tecnica d’indagine di questi stessi processi, un metodo di cura per varie forme di sofferenza mentale – ha da poco compiuto un secolo di vita.

 

Ma cosa è oggi la psicoanalisi e cosa possiamo aspettarci da essa? Questo breve libro è stato scritto proprio con l’intento di suscitare curiosità, non solo per la storia, ma soprattutto per il presente e il futuro di una disciplina straordinariamente affascinante.

 

L'hai letto? Lascia la tua recensione qui: 

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta a Milano 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Aforismi Freud

Aforismi Freud | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

In base alla testimonianza della psicoanalisi, quasi ogni stretto rapporto emotivo sufficientemente durevole tra due persone – matrimonio, amicizia, sentimento paterno, devozione filiale – contiene un fondo di sentimenti di avversione e di ostilità che rimane impercettibile solo in virtù della rimozione

 

Psicologia delle masse ed analisi dell’Io, 1921, Opere, Vol. 9

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Come l’esperienza rimodella la mente

Come l’esperienza rimodella la mente | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

Vista l’estrema complessità del cervello umano, anche i neuroscienziati hanno bisogno di semplificare per capire, proprio come fanno a volte gli artisti nel rappresentare un’immagine complessa.

 

Basti pensare ad alcuni quadri di Mirò e Matisse. È per questo che gli studi sull’apprendimento e la memoria hanno utilizzato, tra gli altri, il cervello di una lumaca di mare, l’Aplysia, che per attivare l’azione riflessa di protezione della sua branchia può contare su 24 neuroni sensitivi e 6 neuroni motori.

 

Con questo semplice organo nervoso, l’Aplysia, adeguatamente istruita, è in grado di imparare che quando riceve uno stimolo su una certa parte del corpo deve proteggere la branchia ritraendola. Sfruttando la semplicità del suo organo nervoso, i neuroscienziati sono riusciti a capire che lo stimolo ripetuto può attivare uno specifico gene che porta alla crescita di nuove connessioni tra il neurone sensoriale e quello motorio. È la base biochimica dell’apprendimento.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra a Milano 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Il trauma dimenticato. L’ interpretazione dei sogni nelle psicoterapie 

Il trauma dimenticato. L’ interpretazione dei sogni nelle psicoterapie  | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it
'Il trauma dimenticato.L’ interpretazione dei sogni nelle psicoterapie: storia,tecnica,teoria' tratta dell'interpretazione onirica e della psicoanalisi oggi

 

Prendendo abbastanza alla lettera il titolo del libro, Il trauma dimenticato potrebbe essere considerato fondamentalmente l’elaborazione di un lutto: il lutto per quanto la psicoanalisi prometteva di essere all’inizio della sua storia e nel corso dei decenni successivi non è forse mai diventata.

 

Una lunga sezione iniziale del testo Il trauma dimenticato, infatti, è dedicata piuttosto che alla psicoanalisi dei sogni, al sogno della psicoanalisi, o almeno al sogno di alcuni di coloro che hanno storicamente posto la psicoanalisi al centro della propria esistenza (clinica, teorica e anche filosofica, in certi casi).

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta a Milano 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

"Donne dell’anima. Le pioniere della psicanalisi" di Isabelle Mons 

"Donne dell’anima. Le pioniere della psicanalisi" di Isabelle Mons  | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

Le  protagoniste della psicoanalisi del XX secolo attraverso quattordici ritratti di pioniere che hanno aperto la strada a una riflessione sull’anima al femminile, che gettano nuova luce sull’inconscio, la sessualità e l’infanzia.

 

Il libro di Mons è stato tradotto da Monica Miniati e pubblicato dalle edizioni Viella.

 

Vi sono le «combattenti» – Emma Eckstein, prima donna psicoanalista e Margarethe Hilferding, dottore in medicina, la prima a essere ammessa nella ristretta cerchia della Società psicoanalitica di Vienna – che hanno dovuto trovare un terreno di apprendistato della psicoanalisi. Vi sono quelle vissute all’«ombra del maestro» che non sono comunque da meno: in apparenza figure di secondo piano, Emma Jung e Anna Freud sono le donne “a fianco”, indispensabili all’uomo che hanno accompagnato, padre o marito che fosse.

 

Era poi necessario trovare chi potesse difendere lìinfanzia e alla sbarra si sono presentate in quattro: Hermine von Hug-Hellmuth, Melanie Klein, Sophie Morgenstern e Françoise Dolto.

Vi sono poi «Conquistatrici» come Eugénie Sokolnicka, Marie Bonaparte e Helene Deutsch, tutte meritano in pari misura di essere conosciute.

 

Come non rendere omaggio alle «Egerie russe» – Lou Andreas-Salomé, Sabina Spielrein, Tatiana Rosenthal – il cui fascino non ci fa dimenticare che il loro destino si è compiuto al prezzo di ripetute rotture con la propria patria e che i loro scritti hanno spinto con forza le donne sulla strada del progresso?  Le pioniere avvieranno un dialogo con i loro colleghi maschi e affronteranno alla luce dell’inconscio le questioni universali della vita. Sosterranno le tesi freudiane per compierne a poco a poco una riformulazione concettuale necessaria alla modernità del XX secolo.

 

Nessuna battaglia attuale sarebbe potuta esistere senza l’audacia di quelle prime psicoanaliste: pazienti in analisi, furono allieve critiche fino ad affermare la propria autonomia di pensiero.

 

Furono oggetto di controversia, per il loro modo di vivere come Lou Andreas-Salomé, per l’offensiva scatenata dal loro pensiero come nel caso di Melanie Klein e Françoise Dolto, per l’ingenuità dei loro sentimenti come Sabina Spielrein, infine per il loro tragico destino come Sophie Morgenstern; ciononostante hanno proseguito sulla propria strada lottando contro lo scetticismo di una società rigida che non accettava la loro libertà di donne né le loro aspirazioni intellettuali volte alla difesa della causa delle minoranze.

 

Il loro percorso di donne e l’acutezza del loro sguardo clinico ci sollecitano ad attraversare un secolo che ci è vicino poiché le tematiche conflittuali relative al genere, alla cultura e alla sensibilità ci pongono ancora interrogativi sull’anima di domani.

Quattordici personalità uniche, che gettano nuova luce sull’inconscio, la donna, la sessualità e l’infanzia, senza le quali le donne di oggi non avrebbero guadagnato il diritto di pensare altrimenti.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta a Milano 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Il cervello è ancora "connesso" durante il sonno non-REM 

Il cervello è ancora "connesso" durante il sonno non-REM  | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

Si pensava che durante il sonno non-REM il cervello fosse disconnesso e le singole aree non potessero più comunicare efficacemente

 

Quando dormiamo, il nostro corpo attraversa diverse fasi del sonno, ma il cervello rimane interconnesso durante il sonno non-REM: una fase che si pensava non dovesse accadere. La scoperta di un gruppo europeo di ricercatori ha permesso di analizzare le basi scientifiche della coscienza, un campo sempre più importante delle neuroscienze.

 

Il sogno è composto da diversi cicli in cui si verificano diverse fasi: onde lunghe e corte, che formano il sonno non-REM, e la fase di sonno REM. In una notte, è normale sperimentare quattro o cinque cicli completi di circa novanta minuti ciascuno.

 

Diversi studi hanno dimostrato che la comunicazione tra le diverse aree della corteccia cerebrale viene interrotta durante il sonno non-REM e, quando il paziente è sotto anestesia, perdita di coscienza.

 

Si pensava che durante il sonno non-REM il cervello venisse scollegato e singole aree non potessero più comunicare in modo efficace“, spiega Umberto Olcese, ricercatore presso l’Istituto Swammerdam di Scienze della vita presso l’Università di Amsterdam.

 

Olcese e i suoi colleghi hanno scoperto che durante questa fase del sonno esiste comunicazione, in particolare correlati neurali. Questi possono verificarsi in neuroni situati all’interno di singole regioni o tra diverse aree del cervello.

 

A cura di MenteeCervello.it

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Interneuroni dopaminergici: scoperto il segreto dell’evoluzione del cervello umano 

Interneuroni dopaminergici: scoperto il segreto dell’evoluzione del cervello umano  | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

L’analisi comparativa del profilo genico del cervello umano e di quello degli altri primati ha dunque rivelato la presenza di alcuni geni specificamente arricchiti nel nostro cervello fra cui quelli per la sintesi della dopamina.

 

 Il Dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa partner della Yale University nella ricerca pubblicata sulla rivista Science.

 

Lo studio, durato sei anni, è stato pubblicato sull’ultimo numero della rivista Science e come unico italiano fra gli autori c’è Marco Onorati, ricercatore al Dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa e “visiting scientist” alla Yale University, nel laboratorio del professore Nenad Sestan.

 

A cura del dott Federico Baranzini

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Frontiere della psicoanalisi: bellezza della matematica e della teoria psicoanalitica a confronto

Frontiere della psicoanalisi: bellezza della matematica e della teoria psicoanalitica a confronto | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it
Martedì 20 marzo 2018 alla Casa della Cultura, il secondo incontro organizzato dal Centro Milanese di Psicoanalisi, ‘La bellezza della teoria’, con la psicoanalista SPI, Rita Corsa, e il matematico Claudio Bartocci

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta a Milano 

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Libro - I morti tacciono di Arthur Schnitzler

Libro - I morti tacciono di Arthur Schnitzler | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

Pubblicato singolarmente con una nuova traduzione più fresca e moderna rispetto alla classica versione del noto germanista Giuseppe Farese, questo racconto di Arthur Schnitzler – scrittore, drammaturgo e medico austriaco vissuto a cavallo tra ‘800 e ‘900 – si inserisce perfettamente nella produzione dell’autore, imperniata sui dissidi interiori dell’uomo moderno, per la prima volta portati in superficie dalla coeva e neonata psicoanalisi.

 

Figlio di un medico ebreo, Schnitzler studiò neurologia, si occupò di ipnosi e telepatia ma poi si dedicò alla letteratura e, benché con tutta probabilità non si siano mai incontrati, in una lettera del 1922 che appartiene ad un breve loro epistolario

 

Sigmund Freud gli scrisse: “Così ho avuto l’impressione che Ella sapesse per intuizione ciò che io con un lavoro faticoso ho scoperto negli altri uomini”.

 

Con queste parole il padre della psicoanalisi espresse la sua evidente ammirazione per lo scrittore, il quale, dal punto di vista squisitamente letterario, è il primo ad aver utilizzato il monologo interiore nella storia della letteratura tedesca.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta a Milano 

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Libro: Le nuove sfide della psicoanalisi. OM editore

Libro: Le nuove sfide della psicoanalisi. OM editore | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

Oggi assistiamo ad una crisi della psicoanalisi oppure ad una diversificazione dei modelli?

 

Possiamo parlare di declino dell'impianto teorico psicoanalitico classico, oppure di "nuovi sintomi", espressione di frammentazioni sociali e culturali, che rappresentano la più recente sfida verso modalità d'intervento terapeutico più "moderne"?

 

Analisti, clinici e studiosi, in questo testo, riflettono assieme sulle politiche del fare analisi mettendo in comune esperienze e saperi nel rivisitare il valore della "cura dell'anima".

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta a Milano 

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Neuroni ottenuti in laboratorio funzionano come quelli naturali 

Neuroni ottenuti in laboratorio funzionano come quelli naturali  | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

Cellule staminali sono state trasformate in neuroni e, trapiantate nel cervello di topi vivi, hanno dimostrato di sviluppare connessioni, funzionando come i neuroni naturali. Il risultato, pubblicato sulla rivista Stem Cell Reports, è stato ottenuto in Italia e potrebbe aprire la strada a future terapie per riparare i danni cerebrali.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra a Milano

Se vuoi rimanere aggiornato, seguimi su Facebook o Twitter

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Il desiderio NON è una cosa semplice

Il desiderio NON è una cosa semplice | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

Il desiderio non è una cosa semplice” diceva Freud.

 

Eppure a volte l’esperienza empirica sembrerebbe dirci il contrario: non sarebbe difficile elencare tutti i beni materiali, gli oggetti e le esperienze di cui vorremmo entrare in possesso se potessimo rispondere alla classica domanda “esprimi un desiderio”, come accade ad Aladino nella favola de Le mille e una notte.

 

Tuttavia la psicoanalisi ci insegna a non confondere il desiderio con la volontà.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta a Milano 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Donald Winnicott: dalla madre sufficientemente buona all' evoluzione del Sé

Donald Winnicott: dalla madre sufficientemente buona all' evoluzione del Sé | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

Già nei primi anni del suo lavoro come pediatra, emerse la grande attenzione di Donald Winnicott per la componente psicologica, considerata un fattore primario nella patogenesi di molti disturbi.

 

Ciò lo portò ad arricchire ulteriormente le proprie conoscenze, studiando psicoanalisi.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta a Milano 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Guardo nel cervello per capire le emozioni»: la sfida di Rizzolatti

Guardo nel cervello per capire le emozioni»: la sfida di Rizzolatti | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

Cronache e ultime notizie. Aggiornamenti in tempo reale sulla cronaca da tutta Italia, articoli e approfondimenti.

 

Da quando ha fatto la scoperta della vita è passato un quarto di secolo e nel frattempo la ricerca ha compiuto passi da gigante. Giacomo Rizzolatti potrebbe godersi il successo ottenuto con i «neuroni specchio», che ormai sono popolari quasi quanto la doppia elica del Dna e la linguaccia di Einstein.

 

Ma il direttore del Dipartimento di neuroscienze dell’Università di Parma continua ad avere fiuto per le idee innovative e ha deciso di investire competenze e fondi nella collaborazione con il Centro Munari per l’epilessia, che fa capo all’ospedale Niguarda. Obiettivo: lo studio della mente «a cervello aperto».

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra a Milano 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Disturbi d'ansia: misurare l'efficacia degli antidepressivi e della psicoterapia

Disturbi d'ansia: misurare l'efficacia degli antidepressivi e della psicoterapia | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

Uno studio condotto dai ricercatori dell’Università dell’Illinois a Chicago, pubblicato recentemente sulla rivista Neuropsypharmacology, ha trovato che una breve misurazione e analisi encefalografica può aiutare a determinare se un antidepressivo o la psicoterapia stia risultando efficace nell’alleviare isintomi ansiosi in pazienti con disturbi d’ansia.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta per Ansia Sociale e Attacchi di Panico

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

CROWDFUNDING PROJECT SIGMUND FREUD MUSEUM 2020

CROWDFUNDING PROJECT SIGMUND FREUD MUSEUM 2020 | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

Aiutaci a preservare il patrimonio culturale unico di Sigmund Freud in Berggasse 19 a Vienna: partecipa alla nostra campagna di crowdfunding e contribuisci al progetto freud.wemakeit.com

 

Grazie per la tua attenzione e per il contributo che vorrai dare.

 

Per saperne di più...

http://www.freud2020.at/en/ 

Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it's insight:

Pubblico con piacere l'appello del Freud Musium di Vienna, su invito di Nuray Çakır , Public Relations, Fundraising ,Sigmund Freud Museum

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Memoria e immaginazione: ecco cosa succede nel cervello umano

Memoria e immaginazione: ecco cosa succede nel cervello umano | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it

 

Ricordi, memoria e immaginazione: come riusciamo a rimembrare un evento dell’infanzia, o a immaginare un’azione che non abbiamo ancora compiuto?

 

Tutto grazie all’estrema versatilità del cervello umano, che nasconde tra le pieghe dei suoi neuroni veri e propri ‘motori dell’immaginazione’, in grado di modellare le esperienze passate e future di ciascun individuo, rendendole vivide.

Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Nature Human Behavior, condotto dal centro di ricerca sul cervello Gonda dell’Universita’ israeliana Bar-Ilan e dell’Istituto di neuroscienze cognitive dell’University College di Londra. 

 

Lo studio si basa sull’analisi dell’attività cerebrale di 41 volontari, osservati mentre ricordano esperienze personali grazie alla tecnica della risonanza magnetica funzionale, che consente di fotografare varie regioni del cervello illuminandole nel momento esatto in cui stanno svolgendo la propria funzione.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psichiatra a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Dormendo attivamente: sonno come processo attivo - MenteeCervello.it

Dormendo attivamente: sonno come processo attivo - MenteeCervello.it | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it
Disamina storica della concezione del sonno come processo attivo e regolatore endogeno fondamentale per la sopravvivenza.

 

In passato il sonno è stato paragonato, da alcuni, a una sorta di morte temporanea in considerazione di unapparente arresto delle funzioni mentali. Per altri esso costituiva, al pari della veglia, una forma particolare di attività mentale e, come Amleto di Shakespeare, molti hanno identificato il sonno nel sogno come l’occasione per sperimentare forme particolari di attività mentale e non come l’arresto temporaneo della vita.

 

Nel 1900 Freud sviluppò ulteriormente questa concezione. Ne “L’interpretazione dei sogni” avanzò l’ipotesi che il sonno rappresentasse l’unico mezzo per analizzare le motivazioni inconsce.

 

A cura di MenteeCervello.it

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Psicoanalisi attraverso lo schermo. I limiti delle terapie online 

Psicoanalisi attraverso lo schermo. I limiti delle terapie online  | Psicoanalisi e Neuroscienze | Scoop.it
Una terapia senza presenza fisica può avere un'efficacia ottimale? Da questa e altre domande nasce il libro 'Psicoanalisi attraverso lo schermo'

 

Trasferitasi dagli Stati Uniti in Gran Bretagna, continua la sua didattica, le sue collaborazioni scientifiche e l’assistenza di alcuni pazienti, attraverso l’uso di Skype.

Da questo nuovo assetto ed osservando l’era del digitale che avanza inesorabile, la Russell comincia ad interrogarsi cosi su tre questioni fondamentali:

 

1- Un trattamento terapeutico senza presenza fisica può avere un’efficacia ottimale?

 

2- Cosa succede in una terapia circoscritta allo schermo quando non c’è alcuna possibilità, come suggerito da una paziente, di scambiarsi “pugni o carezze?”

 

3- Quale effetto ha sull’intimità la radicale alterazione dell’equilibrio fra comunicazioni verbali esplicite e non verbali implicite?

 

Ricercando le risposte, ecco nascere il libro Psicoanalisi attraverso lo schermo, estendendo i quesiti oltre la psicoanalisi e la psicoterapia e attingendo ad altri campi quali le neuroscienze, l’osservazione infantile, gli studi sulla comunicazione verbale e non verbale e le scienze cognitive.

 

A cura del dott Federico Baranzini - Psicoterapeuta a Milano 

more...
No comment yet.