Paolo Ferraro magistrato CDD
22.2K views | +0 today
Follow
 
Scooped by Paolo Ferraro Due
onto Paolo Ferraro magistrato CDD
Scoop.it!

Un bel giro di troie anche per D'Alema ma la Boccassini li' dormiva....

Un bel giro di troie anche per D'Alema ma la Boccassini li' dormiva.... | Paolo Ferraro magistrato CDD | Scoop.it
Ilda Boccassini, procuratore aggiunto a Milano Le escort, o prostitute, o…
Paolo Ferraro Due's insight:

E proprio dalle carte di quell’inchiesta dimenticata escono ora le intercettazioni e i verbali delle escort che tirano in ballo i fedelissimi dell’ex premier Massimo D’Alema. Più informative della Squadra mobile di Roma che ribadiscono come la maîtresse R.F. contattasse «noti personaggi del mondo politico e di enti pubblici» al fine «di ottenere appalti o erogazioni in denaro» organizza per loro «incontri a sfondo sessuale». A mo’ d’esempio l’ex capo della Mobile, Nicolò D’Angelo, allega una lunga serie di conversazioni nella sua nota alla procura. A cominciare da quella del 29 settembre nella quale Vincenzo Morichini, fedelissimo del leader Ds, ex ad di Ina-Assitalia, parla con la maîtresse di una festa a casa di Franco Mariani (già dirigente pci, presidente dell’ente porto di Bari, dalemiano di ferro)».

«IO HO FATTO LA BRAVA MA… GLI AMICI SONO STATI CATTIVI»

http://informare.over-blog.it/article-un-bel-giro-di-troie-anche-per-d-alema-ma-la-boccassini-li-dormiva-116035066.html

more...
Davide Paparo's comment, March 10, 2013 8:55 AM
FIN QUANDO CI SARA' UNA PARTE DELLA MAGISTRATURA COLLUSA E POLITICIZZATA NON VEDREMO MAI UNA VERA DEMOCRAZIA. IL CAPO DELLO STATO CONOSCE E SA MA NON INTERVIENE. FATTO GRAVE!!!
Paolo Ferraro magistrato CDD
Argomenti e dati utili per informare
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

Dedalo e il nono girone

Dedalo e il nono girone | Paolo Ferraro magistrato CDD | Scoop.it

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§ IL FILO DEL MAGISTRATO E UN LABIRINTO SENZA PIÙ SEGRETI. §§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§ ISO-DVD “IL FILO DEL MAGISTRATO E UN LABIRINTO SENZA PIU’ SEGRETI” distribuito da www.dedaloeilnonogirone.altervista.org . Dal caso passpartout di Paolo Ferraro, mediante verificabili analisi e contestualizzazioni minuziose fondate su documenti e prove dirette audio e video audio da registrazioni di conversazioni tra presenti e telefoniche nonché ambientali, Il nascosto cemento trasversale di potere più profondo delle caste alto borghesi viene messo allo scoperto ed analizzato, svelato in tutte le sue componenti, metodologie, strumenti ed attività. LA GRANDEDISCOVERY A COMPIMENTO. Appare chiaro che la centrale e concreta scoperta di una realtà gestita in ambiti militari rileva non tanto e solo in sè e per sè, pur costituendo il primo ed unico insieme di prove dirette e contestualizzate circa la esistenza effettiva ed utilizzo "anche" del trattamento monarch a fini operativi ("honey trap") e di attività "coperte" e cupe in tali ambiti, ma per esservi stato immesso (1) "inconsapevole" il magistrato Paolo Ferraro, per evidenti scopi. La campagna denigratoria e diffamatoria (per intero artefatta) fu "ovviamente" preventivamente orchestrata utilizzando la donna che "gli era stata messa sotto sin dal 1995" (2) e che, con metodologia di "destabilizzazione" emersa integralmente, fu "ripresa" all'inizio del 2006 (nelle more vi era stata la indagine OIL FOR DRUGS di eco internazionale completata nel 2005 sul fenomeno criminale organizzato del doping in ambiti sportivi ed amatorial sportivi incistati nelle organizzazioni dello sport italiane. [ Neanche immaginavamo che una grande indagine di questa portata potesse impattare su linee strategiche di politica internazionale: era da tempo in corso la campagna anti PUTIN contro "la Russia che dàpa gli atleti"]. Ma ebbi il sentore "diretto" di una autorevole lamentela dall'alto .. riferitami allora). Il percorso matrimoniale venne interrotto nel giugno 2006 grazie alla scoperta tramite agenzia investigativa della di lei (donna e moglie) identità più profonda. Solo pi avrei appreso di appartenenze e contiguità impensabii. La circostanza aveva complicato e azzerato il quadro operativo di cui erano partecipi e consapevoli anche alcuni insospettabili personaggi "amici" di lunga data (3) e vedeva, come attivi denigratori, magistrati (4) appartenenti a quella specifica cordata deviata romana (5) o da essa controllati, e comunque che potevano mettere in condivisione massonica e "framassonica" la "decisa" attività e la poi operata scelta "condivisa" (non certo da tutti) (6 Una registrazione di telefonata ammissiva, sorprendente). Paolo Ferraro era (è) per indiscusso parere intellettualmente, professionalmente e sotto il profilo deontologico e disciplinare "inattaccabile": ci avevano solo provato nel 1994 e gli era andata così male che avevano chiuso capitolo e protocolli relativi (quelli usati contro "altri magistrati"). Di qui la ripresa della pista seguita a lungo, socio affettiva personale e familiare: la metodica di accerchiamento lento, usando come piattaforma un quadro familiare originario che era insospettabilmente vicino a logiche coperte. Dirò di più: quadro sinanche minacciabile per la conoscenza di vicende personali (ignote a Paolo Ferraro) e dinamiche psico familiari (ignote a Paolo Ferraro) che lo psichiatra "ipnoterapeuta" Luigi Cancrini invece conosceva da un paio di decenni. Egli era in stretto rapporto anche amicale oltrechè professionale col potente fratello avvocato Marco Ferraro. Ovviamente Paolo Ferraro neanche sospettava nulla di quanto accaduto/accadeva sotto coperta. Immaginatevi quindi lo stupore sbalordito del magistrato Paolo Ferraro quando tra le varie cose, nella prima delibera nell'ambito di una ricostruita procedura di dispensa dal servizio partita senza neanche uno straccio di valutazione seria e concreta dei fatti della Cecchignola denunciati e senza alcun vaglio di professionista in atti, lesse la precisa indicazione "intrecci familiari" (nella famiglia di origine). Di essi ignorava sinanche la esistenza: col senno di poi la citazione stessa era l'indizio grave e concordante con altre miriadi di indizi, di un ordito alle spalle costruito a lungo con metodologie professionali e da chi sapeva per ruolo e attività (nascoste ed ignote) quali tasti ed argomenti suggestivi immettere. D'altronde il CSM come poteva alludere se non una parola o scritto a riguardo emergeva e io stesso nulla sapevo?! Venne poi così alfine interrotta la paventata ascesa a incarichi direttivi "supposta" (che Paolo Ferraro non perseguiva), ma soprattutto la carriera e la vita professionale del temuto per indipendenza ed autorevole magistrato da incastrare a tutti i costi (5 bis), mettendo distruttivamente a repentaglio anche la sua stessa sopravvivenza economica. Non poteva essere eliminato fisicamente: da troppi anni troppe persone sapevano di ciò che intorno a lui veniva posto in essere. E' in questo contesto che va quindi inquadrata la operazione "Sabrina" (7) (7 bis audio-video sulle inequivoche modalità operative emerse), ed il ruolo attivo di presentazione sollecitazione alla frequentazione posto in essere tra il novembre 2006 e il giugno 2007 da altro magistrato di profilo basso"e nascosto", improvvisamente comparso sulla scena nell'estate del 2006, ma "potente" e intraneo alla cordata: Roberto Amorosi, all'epoca addetto all'ufficio legislativo del Ministero degli Esteri poi magistrato di collegamento con la Romania, infine segretario della Corte di Giustizia Europea. Occorreva riprendere il controllo della situazione "operativa" e "reincastrare" e stavolta pesantemente. E nelle more era poi partita la nuova indagine "Operaciòn Puerto" estesa ad intrecci di primo livello ed all'ambito europeo, sul fenomeno del doping "gestito" in particolare nel settore del ciclismo. Paolo Ferraro intuì analizzando indizi e fatti che gli si presentavano, registrò quel che accadeva, a prova ( ma non ne sapeva granchè quando decise di approfondire) e denunciò immediatamente e senza esitazioni quanto emerso in quel della Cecchignola nel novembre 2008, con una "ingenuità" che si può dare per "concessa" a un magistrato fedele alle istituzioni ed al diritto oltrechè al suo giuramento di fedeltà alla Costituzione, e si trattava peraltro di salvare un bambino che aveva chiesto allusivamente aiuto e di fatti gravi. Poi progressivamente venne ad avvedersi di tutto e molto di più ricollegando fatti con i dati nuovi (la registrazione degli avvenimenti nella abitazione civil militare della Cecchignola) e, ovviamente, non era stato "incastrato" in nulla, emergendo la sua personale natura vera anche agli "orchestratori" colti di sorpresa dall'intuito investigativo del pur "valutato" magistrato. Ciò ha in qualche modo determinato la successiva opzione distruttiva diretta -sequestro di persona il 23 maggio del 2009- per impedire che denunciasse a Perugia e diffondesse audio e prime analisi completate vedi sub (2) e sia il primo che il secondo tentativo di "dispensa" dal servizio, falliti. Tale ultima "opzione" fu invece reiterata ed aggravata quando egli decise nell'ottobre del 2010 che era necessario informare e formare lamagistratura, le istituzioni ed il paese di quanto veniva emergendo, e vi furono allora minacciose pressioni (8). La medesima "opzione" fu infine ancora ulteriormente aggravata (9) quando in conseguenza dell'invio al CSM dei due esposti memoria (10) (11) si era iniziato a scoperchiare il vaso di Pandora. E chi capendo si oppose fu eliminato. Chi si voleva sottrarre al diktat nel e dell'apparato "coperto" e si oppose nel 2012 e negli anni successivi ha infatti pagato ...anche ben più duramente oera stato preventivamente eliminato dallo scenario, ovvero posto in condizioni di non nuocere a partire dal ed a seguire il giugno 2009. Gli antecedenti (12) (13) (14) (15) confermano un attenzionamento "persecuzione" sotterranea da parte di uno specifico apparato "oscurato". La ricostruzione finale (16) analizza compiutamente tutti i nessi nell'ambiente sociale e personale e nella storia del magistrato oggetto di attività e pressioni palpabili sin dal 1991, ma solo di recente potute collocare e interpretare. I collegamenti non "visibili" in un particolare sottobosco giudiziario, professionale, accademico e magistratuale e il ruolo di una particolare cerchia di "amici" non erano noti neanche, almeno sino al 2014. (17) Appare oggi emblematico, se non clamoroso, che dalla negazione dell'evidenza e dal nascondimento totale si sia arrivati sfacciatamente anche benoltre la evidenza della negazione, nel tentativo di seppellire in fase cautelare il CASO professionale Paolo FERRARO sinanche nella sede giudiziaria amministrativa ove a tutt'oggi pende la causa di appello in attesa del merito, e mediante un vero e proprio trucco da falso ideologico conclamato che offende la stessa reputazione dell'organo. Il tramite di manovre ed interventi attivi di magistrati nell'ombra, i cui collegamenti con un certo mondo militare e il cui ruolo sono stati tutti fatti oggetto di dettagliata prova, indica poi non solo la esistenza di una concreta cordata "operativa" ed illegale, in una quota ristretta della magistratura, ma svela anche scenari ed altro da nascondere, in quel delimitato mondo militare e il più di rilievo generale comunque emerso. Una grandediscovery su uomini, dinamiche, attività coperte, strumenti operativi, metodologie e fini a monte ed a valle, che lascia attoniti per la sua rilevanza storica concreta, disegnando a colpi di PROVE DIRETTE, una speciale ma centrale koinè di caste borghesi che viaggia sotterraneamente , e per metodo di trattazione mediante prove "dirette", ascoltabili e vagliabili, raccolte consapevolmente con cura. Essa costituisce anche la chiara dimostrazione dell'ordito criminale in danno del magistrato Paolo Ferraro, e di quanto e perchè è stato fatto per anni pur di raggiungere la sua illegale ed "artificiosa" eliminazione ( non ancora definitiva). Il parco di invidie personali anche sul piano "umano" e la necessità di far spazio alla cordata romana, anche deviata ed esoterica, eliminando la "componente democratica in magistratura democratica" e il magistrato del tutto indipendente sono il contorno sciapito di un piatto velenoso servito ignominiosamente, senza remore (18 VIDEO "DA OIL FOR DRUG in poi"). Il disvelamento dell'ordito già di lungo periodo, mediante intuizione ed approfondimento con una grande mole di prove dirette acquisite e ricostruzioni puntigliose, non è stato impedito dal sopravvenire a partire dal 2009 di metodi di sbrigativo accerchiamento e tentativi di distruzione, variegati, e di "matrice" psichiatrico militare sinanche. Dalla intera documentazione emerge infine, tramite prove dirette, quanto e quanto altro messo in campo (sino al maggio 2016!) per aver Paolo Ferraro capito troppo e per tentare di ovviare al pericolo che approfondisse prima, ricostruisse tutto, e informasse poi e istituzioni e magistratura; infine emerge quanto agìto per ritorsione e vendetta, anche da ultimo (19) (tra le sole minacce dirette nel 2009 e 2010 (20) "non usare troppo il cervello" e un di più (21). Nel 1996 la prima grave minaccia, diretta ma felpata, dalla bocca di Agnello Rossi quando, dopo la uscita nell'aprile 1996 di un articolo/paginone a mia firma sul quotidiano IL MANIFESTO, in concomitanza con le dimissioni da Magistratura Democratica insieme ad altri cinque magistrati, ad un consiglio nazionale di MD mi avvicinò e "praesagì" la futura interruzione della mia vita da magistrato, con una melliflua intonazione che avrebbe potuto apparire dispiaciutasolo ad un osservatore "assai disattento". Abbiamo resistito sino ad oggi con una mole di difese e lavoro consapevoli dei "protocolli" distruttivi attivati e il percorso è integralmente documentato. Tutto è difatti oggetto di una minuziosa, dettagliata analisi e contestualizzazione, aggiornata ad oggi su tutti i piani, ivi compresa la strategia sotterranea di diffamazione, gestita a monte ed a valle, in preparazione e nel prosieguo. (22 video "come Falcone oltre Falcone") (23) Questo lavoro pubblico è dedicato alla magistratura, con metodi e strumenti cognitivi ad essa ben noti, verificabili, affinchè si tuteli, tuteli il diritto e la Costituzione ed intervenga, consapevole, a preservare la indipendenza propria come valore istituzionale e costituzionale in un caso "limite", costituente una cartina al tornasole sullo stato della indipendenza della magistratura stessa ed al contempo il passpartout per capire cosa bolla in pentola e quali siano le forze che si muovono infiltrate per imbrigliare/distruggere indipendenza e magistrati indipendenti. PAOLO Paolo Ferraro

Paolo Ferraro Due's insight:
ISO-DVD “IL FILO DEL MAGISTRATO E UN LABIRINTO SENZA PIU’ SEGRETI” distribuito da www.dedaloeilnonogirone.altervista.org . Dal caso passpartout di Paolo Ferraro, mediante verificabili analisi e contestualizzazioni minuziose fondate su documenti e prove dirette audio e video audio da registrazioni di conversazioni tra presenti e telefoniche nonché ambientali, Il nascosto cemento trasversale di potere più profondo delle caste alto borghesi viene messo allo scoperto ed analizzato, svelato in tutte le sue componenti, metodologie, strumenti ed attività. LA GRANDEDISCOVERY A COMPIMENTO. Appare chiaro che la centrale e concreta scoperta di una realtà gestita in ambiti militari rileva non tanto e solo in sè e per sè, pur costituendo il primo ed unico insieme di prove dirette e contestualizzate circa la esistenza effettiva ed utilizzo "anche" del trattamento monarch a fini operativi ("honey trap") e di attività "coperte" e cupe in tali ambiti, ma per esservi stato immesso (1) "inconsapevole" il magistrato Paolo Ferraro, per evidenti scopi. La campagna denigratoria e diffamatoria (per intero artefatta) fu "ovviamente" preventivamente orchestrata utilizzando la donna che "gli era stata messa sotto sin dal 1995" (2) e che, con metodologia di "destabilizzazione" emersa integralmente, fu "ripresa" all'inizio del 2006 (nelle more vi era stata la indagine OIL FOR DRUGS di eco internazionale completata nel 2005 sul fenomeno criminale organizzato del doping in ambiti sportivi ed amatorial sportivi incistati nelle organizzazioni dello sport italiane. [ Neanche immaginavamo che una grande indagine di questa portata potesse impattare su linee strategiche di politica internazionale: era da tempo in corso la campagna anti PUTIN contro "la Russia che dàpa gli atleti"]. Ma ebbi il sentore "diretto" di una autorevole lamentela dall'alto .. riferitami allora). Il percorso matrimoniale venne interrotto nel giugno 2006 grazie alla scoperta tramite agenzia investigativa della di lei (donna e moglie) identità più profonda. Solo pi avrei appreso di appartenenze e contiguità impensabii. La circostanza aveva complicato e azzerato il quadro operativo di cui erano partecipi e consapevoli anche alcuni insospettabili personaggi "amici" di lunga data (3) e vedeva, come attivi denigratori, magistrati (4) appartenenti a quella specifica cordata deviata romana (5) o da essa controllati, e comunque che potevano mettere in condivisione massonica e "framassonica" la "decisa" attività e la poi operata scelta "condivisa" (non certo da tutti) (6 Una registrazione di telefonata ammissiva, sorprendente). Paolo Ferraro era (è) per indiscusso parere intellettualmente, professionalmente e sotto il profilo deontologico e disciplinare "inattaccabile": ci avevano solo provato nel 1994 e gli era andata così male che avevano chiuso capitolo e protocolli relativi (quelli usati contro "altri magistrati"). Di qui la ripresa della pista seguita a lungo, socio affettiva personale e familiare: la metodica di accerchiamento lento, usando come piattaforma un quadro familiare originario che era insospettabilmente vicino a logiche coperte. Dirò di più: quadro sinanche minacciabile per la conoscenza di vicende personali (ignote a Paolo Ferraro) e dinamiche psico familiari (ignote a Paolo Ferraro) che lo psichiatra "ipnoterapeuta" Luigi Cancrini invece conosceva da un paio di decenni. Egli era in stretto rapporto anche amicale oltrechè professionale col potente fratello avvocato Marco Ferraro. Ovviamente Paolo Ferraro neanche sospettava nulla di quanto accaduto/accadeva sotto coperta. Immaginatevi quindi lo stupore sbalordito del magistrato Paolo Ferraro quando tra le varie cose, nella prima delibera nell'ambito di una ricostruita procedura di dispensa dal servizio partita senza neanche uno straccio di valutazione seria e concreta dei fatti della Cecchignola denunciati e senza alcun vaglio di professionista in atti, lesse la precisa indicazione "intrecci familiari" (nella famiglia di origine). Di essi ignorava sinanche la esistenza: col senno di poi la citazione stessa era l'indizio grave e concordante con altre miriadi di indizi, di un ordito alle spalle costruito a lungo con metodologie professionali e da chi sapeva per ruolo e attività (nascoste ed ignote) quali tasti ed argomenti suggestivi immettere. D'altronde il CSM come poteva alludere se non una parola o scritto a riguardo emergeva e io stesso nulla sapevo?! Venne poi così alfine interrotta la paventata ascesa a incarichi direttivi "supposta" (che Paolo Ferraro non perseguiva), ma soprattutto la carriera e la vita professionale del temuto per indipendenza ed autorevole magistrato da incastrare a tutti i costi (5 bis), mettendo distruttivamente a repentaglio anche la sua stessa sopravvivenza economica. Non poteva essere eliminato fisicamente: da troppi anni troppe persone sapevano di ciò che intorno a lui veniva posto in essere. E' in questo contesto che va quindi inquadrata la operazione "Sabrina" (7) (7 bis audio-video sulle inequivoche modalità operative emerse), ed il ruolo attivo di presentazione sollecitazione alla frequentazione posto in essere tra il novembre 2006 e il giugno 2007 da altro magistrato di profilo basso"e nascosto", improvvisamente comparso sulla scena nell'estate del 2006, ma "potente" e intraneo alla cordata: Roberto Amorosi, all'epoca addetto all'ufficio legislativo del Ministero degli Esteri poi magistrato di collegamento con la Romania, infine segretario della Corte di Giustizia Europea. Occorreva riprendere il controllo della situazione "operativa" e "reincastrare" e stavolta pesantemente. E nelle more era poi partita la nuova indagine "Operaciòn Puerto" estesa ad intrecci di primo livello ed all'ambito europeo, sul fenomeno del doping "gestito" in particolare nel settore del ciclismo. Paolo Ferraro intuì analizzando indizi e fatti che gli si presentavano, registrò quel che accadeva, a prova ( ma non ne sapeva granchè quando decise di approfondire) e denunciò immediatamente e senza esitazioni quanto emerso in quel della Cecchignola nel novembre 2008, con una "ingenuità" che si può dare per "concessa" a un magistrato fedele alle istituzioni ed al diritto oltrechè al suo giuramento di fedeltà alla Costituzione, e si trattava peraltro di salvare un bambino che aveva chiesto allusivamente aiuto e di fatti gravi. Poi progressivamente venne ad avvedersi di tutto e molto di più ricollegando fatti con i dati nuovi (la registrazione degli avvenimenti nella abitazione civil militare della Cecchignola) e, ovviamente, non era stato "incastrato" in nulla, emergendo la sua personale natura vera anche agli "orchestratori" colti di sorpresa dall'intuito investigativo del pur "valutato" magistrato. Ciò ha in qualche modo determinato la successiva opzione distruttiva diretta -sequestro di persona il 23 maggio del 2009- per impedire che denunciasse a Perugia e diffondesse audio e prime analisi completate vedi sub (2) e sia il primo che il secondo tentativo di "dispensa" dal servizio, falliti. Tale ultima "opzione" fu invece reiterata ed aggravata quando egli decise nell'ottobre del 2010 che era necessario informare e formare lamagistratura, le istituzioni ed il paese di quanto veniva emergendo, e vi furono allora minacciose pressioni (8). La medesima "opzione" fu infine ancora ulteriormente aggravata (9) quando in conseguenza dell'invio al CSM dei due esposti memoria (10) (11) si era iniziato a scoperchiare il vaso di Pandora. E chi capendo si oppose fu eliminato. Chi si voleva sottrarre al diktat nel e dell'apparato "coperto" e si oppose nel 2012 e negli anni successivi ha infatti pagato ...anche ben più duramente oera stato preventivamente eliminato dallo scenario, ovvero posto in condizioni di non nuocere a partire dal ed a seguire il giugno 2009. Gli antecedenti (12) (13) (14) (15) confermano un attenzionamento "persecuzione" sotterranea da parte di uno specifico apparato "oscurato". La ricostruzione finale (16) analizza compiutamente tutti i nessi nell'ambiente sociale e personale e nella storia del magistrato oggetto di attività e pressioni palpabili sin dal 1991, ma solo di recente potute collocare e interpretare. I collegamenti non "visibili" in un particolare sottobosco giudiziario, professionale, accademico e magistratuale e il ruolo di una particolare cerchia di "amici" non erano noti neanche, almeno sino al 2014. (17) Appare oggi emblematico, se non clamoroso, che dalla negazione dell'evidenza e dal nascondimento totale si sia arrivati sfacciatamente anche benoltre la evidenza della negazione, nel tentativo di seppellire in fase cautelare il CASO professionale Paolo FERRARO sinanche nella sede giudiziaria amministrativa ove a tutt'oggi pende la causa di appello in attesa del merito, e mediante un vero e proprio trucco da falso ideologico conclamato che offende la stessa reputazione dell'organo. Il tramite di manovre ed interventi attivi di magistrati nell'ombra, i cui collegamenti con un certo mondo militare e il cui ruolo sono stati tutti fatti oggetto di dettagliata prova, indica poi non solo la esistenza di una concreta cordata "operativa" ed illegale, in una quota ristretta della magistratura, ma svela anche scenari ed altro da nascondere, in quel delimitato mondo militare e il più di rilievo generale comunque emerso. Una grandediscovery su uomini, dinamiche, attività coperte, strumenti operativi, metodologie e fini a monte ed a valle, che lascia attoniti per la sua rilevanza storica concreta, disegnando a colpi di PROVE DIRETTE, una speciale ma centrale koinè di caste borghesi che viaggia sotterraneamente , e per metodo di trattazione mediante prove "dirette", ascoltabili e vagliabili, raccolte consapevolmente con cura. Essa costituisce anche la chiara dimostrazione dell'ordito criminale in danno del magistrato Paolo Ferraro, e di quanto e perchè è stato fatto per anni pur di raggiungere la sua illegale ed "artificiosa" eliminazione ( non ancora definitiva). Il parco di invidie personali anche sul piano "umano" e la necessità di far spazio alla cordata romana, anche deviata ed esoterica, eliminando la "componente democratica in magistratura democratica" e il magistrato del tutto indipendente sono il contorno sciapito di un piatto velenoso servito ignominiosamente, senza remore (18 VIDEO "DA OIL FOR DRUG in poi"). Il disvelamento dell'ordito già di lungo periodo, mediante intuizione ed approfondimento con una grande mole di prove dirette acquisite e ricostruzioni puntigliose, non è stato impedito dal sopravvenire a partire dal 2009 di metodi di sbrigativo accerchiamento e tentativi di distruzione, variegati, e di "matrice" psichiatrico militare sinanche. Dalla intera documentazione emerge infine, tramite prove dirette, quanto e quanto altro messo in campo (sino al maggio 2016!) per aver Paolo Ferraro capito troppo e per tentare di ovviare al pericolo che approfondisse prima, ricostruisse tutto, e informasse poi e istituzioni e magistratura; infine emerge quanto agìto per ritorsione e vendetta, anche da ultimo (19) (tra le sole minacce dirette nel 2009 e 2010 (20) "non usare troppo il cervello" e un di più (21). Nel 1996 la prima grave minaccia, diretta ma felpata, dalla bocca di Agnello Rossi quando, dopo la uscita nell'aprile 1996 di un articolo/paginone a mia firma sul quotidiano IL MANIFESTO, in concomitanza con le dimissioni da Magistratura Democratica insieme ad altri cinque magistrati, ad un consiglio nazionale di MD mi avvicinò e "praesagì" la futura interruzione della mia vita da magistrato, con una melliflua intonazione che avrebbe potuto apparire dispiaciutasolo ad un osservatore "assai disattento". Abbiamo resistito sino ad oggi con una mole di difese e lavoro consapevoli dei "protocolli" distruttivi attivati e il percorso è integralmente documentato. Tutto è difatti oggetto di una minuziosa, dettagliata analisi e contestualizzazione, aggiornata ad oggi su tutti i piani, ivi compresa la strategia sotterranea di diffamazione, gestita a monte ed a valle, in preparazione e nel prosieguo. (22 video "come Falcone oltre Falcone") (23) Questo lavoro pubblico è dedicato alla magistratura, con metodi e strumenti cognitivi ad essa ben noti, verificabili, affinchè si tuteli, tuteli il diritto e la Costituzione ed intervenga, consapevole, a preservare la indipendenza propria come valore istituzionale e costituzionale in un caso "limite", costituente una cartina al tornasole sullo stato della indipendenza della magistratura stessa ed al contempo il passpartout per capire cosa bolla in pentola e quali siano le forze che si muovono infiltrate per imbrigliare/distruggere indipendenza e magistrati indipendenti. PAOLO Paolo Ferraro
more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

LA GD1 :: Grandediscovery

LA GD1 :: Grandediscovery | Paolo Ferraro magistrato CDD | Scoop.it

§§§§§§§§§§§§§ LA GRANDEDISCOVERY1 E' COMPIUTA §§§§§§§§§§§§§ www.grandediscovery.it/la-grandediscovery1/ www.paoloferrarocdd.eu www.paoloferrarocdd.com

Paolo Ferraro Due's insight:
§§§§§§§§§§§§§ LA GRANDEDISCOVERY1 E' COMPIUTA §§§§§§§§§§§§§ www.grandediscovery.it/la-grandediscovery1/ www.paoloferrarocdd.eu www.paoloferrarocdd.com
more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

154 UNA TELEFONATA A CAVALLO TRA PROVOCAZIONE RAGIONAMENTO E GRANDEDISCOVERY FRANCESCO BRUNO PAOLO

La evidenza non basti: il dialogo è stato condotto d me usando approcci frasi e tonalità "studiate". Il tema non era Paolo Ferraro ma la ulterior
more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

154 UNA TELEFONATA TRA PROVOCAZIONE RAGIONAMENTO E GRANDEDISCOVERY FRANCESCO BRUNO PAOLO FERRARO

TUTTI I VIDEO DI QUESTO CANALE SONO ANCHE NEL CANALE " CDD" HANGOUT al link https://www.youtube.com/channel/UClqP8piLG_8GfWjEv4vUMAQ , opportunament
more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

151 Sabrina la monarch "Irina" La trap destinata al magistrato Paolo Ferraro

TUTTI I VIDEO DI QUESTO CANALE SONO ANCHE NEL CANALE " CDD" HANGOUT al link https://www.youtube.com/channel/UClqP8piLG_8GfWjEv4vUMAQ , opportunament
more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

150 PER CHE VOTARE E PERCHE' VOTARE NO. Intervista a Paolo Ferraro CDD

PER CHE VOTARE E PERCHE' VOTARE NO. [NTERVISTA A PAOLO FERRARO. CDD. [https://youtu.be/7f206jz_9LU] VOTARE NO affinchè non si instauri un regime autocratic
Paolo Ferraro Due's insight:
Share your insight
more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

135 INTERVISTA CONCLUSIVA. GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE. DA ORWELL ALLA STORIA.

Paolo Ferraro INTERVISTA CONCLUSIVA SU GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE. IL COMPLOTTISMO E' MORTO. DAL COMPLOTTISMO E DA ORWELL ALLA STORIA ED ALLA POLITICA. ...
Paolo Ferraro Due's insight:

Paolo Ferraro INTERVISTA CONCLUSIVA SU GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE. IL COMPLOTTISMO E' MORTO. DAL COMPLOTTISMO E DA ORWELL ALLA STORIA ED ALLA POLITICA. LA PSICO SETTA DELLA CECCHIGNOLA A BASAMENTO MILITARE E MERA COPERTURA SATANISTA. COLLEGAMENTI E VARIE
La intervista video chiude definitivamente la grandediscovery sulla vicenda a monte, realizzata il 23 febbraio del 2016, implementata con l'incorporamento di spezzoni importanti dei video 133 A 133 B e 133 C , necessari per accompagnare le parole al vaglio concreto di prove audio e dati, viene pubblicata con il titolo integrale impegnativo " Paolo Ferraro INTERVISTA CONCLUSIVA SU GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE. IL COMPLOTTISMO E' MORTO. DAL COMPLOTTISMO E DA ORWELL ALLA STORIA ED ALLA POLITICA. LA PSICO SETTA DELLA CECCHIGNOLA A BASAMENTO MILITARE E COPERTURA SATANISTA. COLLEGAMENTI E VARIE". Annotazioni e schede consentiranno alcuni approfondimenti .
https://youtu.be/KIx2Sjh8ue4
Per l'inquadramento completo anche (VICENDA A VALLE) delle prove circa la criminale attività in danno del magistrato Paolo Ferraro vedi e sfoglia, ascolta e valuta "Nove articoli con nove analisi e prove audio dirette, registrazioni e registrazioni di conversazioni tra presenti in particolare, e la individuazione delle attività, ruoli, partecipazioni e condotte, metodi strumenti e finalità del coagulo deviato cha ha agito contro il magistrato Paolo Ferraro".dalla pagina di raccordo http://www.paoloferrarocdd.eu/granded... e da lì l'intero sistema di analisi prove e ricostruzione rielaborato nel blog appena indicato http://www.paoloferrarocdd.eu §§§§§§§§§§§§§§§§§§
Per un quadro breve indicativo dei video in parte incorporati :
" Nel 2016 tra gennaio e febbraio tutto il sistema di prove dirette è stato sintetizzato nei tre brevi video 133 A, B e C che trovate anche tra le schede (pallino bianco in alto a destra)
133 A LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE PRIMA Stralci con schede
https://youtu.be/5V6q4Lfa9x8
133 B LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE SECONDA IL trattamento e metodi operativi
https://youtu.be/HVCDJKKvcZU110
133 C LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE TERZA - IL GRANDE INGANNO IMPLOSO E LA CRIMINALE NEGAZIONE FINITA.Terzo ed ultimo clip della serie che completa il sistema pubblico di prove video audio sulla vicenda a monte da cui è partita la grandediscovery. Consultate le schede (pallino bianco in alto a destra).
https://youtu.be/nitnHQAg1r0
Nelle schede anche il video sulle "dichiarazioni- ammissioni" di Agnello Rossi circa i fatti e le vicende "organizzate" "130 bis LE PROVE FINALI E IL RUOLO DI AGNELLO ROSSI #rompereilsilenzio" https://youtu.be/2mnPlmfdaJA
e il rinvio all'articolo " IL TRUMAN SHOW CHE INCASTRA TUTTI MENO IL DESTINATARIO" che ha dettagliatamente ricostruito tutto in tutti gli aspetti http://www.paoloferraro.blogspot.it/2...
In annotazione visibile in alto a sinistra, infin, l'ultima video intervista che riassume tutto in unico video che riprende vari spezzoni legati con una nuova analisi completa
110 La Grandediscovery contestualizzata sulla vicenda a monte
https://youtu.be/MrpYkV0n2yc

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

133 B LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE SECONDA IL trattamento e metodi operativi

LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE SECONDA Stralci con schede. IL trattamento e metodi operativi Quattro vite distrutte … inutilmente. VERSIONE INTEGRA...
Paolo Ferraro Due's insight:

133 C LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE TERZA - IL GRANDE INGANNO IMPLOSO E LA CRIMINALE NEGAZIONE FINITA.
Questo video è il terzo ed ultimo della serie che chiude il sistema pubblico di prove video audio sulla vicenda a monte da cui è partita la grandediscovery. Consultate le schede (pallino bianco in alto a destra). 
https://youtu.be/nitnHQAg1r0
133 A LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE PRIMA Stralci con schede
https://youtu.be/5V6q4Lfa9x8
133 B LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE SECONDA IL trattamento e metodi operativi 
https://youtu.be/HVCDJKKvcZU110 ;
110 La Grandediscovery contestualizzata sulla vicenda a monte 
https://youtu.be/MrpYkV0n2yc

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

133 A LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE PRIMA Stralci con schede

LA GRANDEDISCOVERY - VICENDA A MONTE. PARTE I Stralci con schede ed annotazioni di approfondimento [https://youtu.be/5V6q4Lfa9x8] LA PSICO SETTA A BASAMENTO ...
Paolo Ferraro Due's insight:

133 C LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE TERZA - IL GRANDE INGANNO IMPLOSO E LA CRIMINALE NEGAZIONE FINITA.
Questo video è il terzo ed ultimo della serie che chiude il sistema pubblico di prove video audio sulla vicenda a monte da cui è partita la grandediscovery. Consultate le schede (pallino bianco in alto a destra). 
https://youtu.be/nitnHQAg1r0
133 A LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE PRIMA Stralci con schede
https://youtu.be/5V6q4Lfa9x8
133 B LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE SECONDA IL trattamento e metodi operativi 
https://youtu.be/HVCDJKKvcZU110 ;
110 La Grandediscovery contestualizzata sulla vicenda a monte 
https://youtu.be/MrpYkV0n2yc

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

II parte ESTENSIONE DEI SOGGETTI ATTENZIONABILI, PRIVAZIONI DELLA CAPACITA’ DI AGIRE E SPOLIAZIONI

IN QUATTRO DIRETTE SERIE, COMPLETE E CHIARE, VISIBILI SIA IN STREAMING DALLE ORE 21 in poi dei rispettivi giorni di pubblicazione e tramite il canale diretta...
Paolo Ferraro Due's insight:

IN QUATTRO DIRETTE SERIE, COMPLETE E CHIARE, VISIBILI SIA IN STREAMING DALLE ORE 21 in poi dei rispettivi giorni di pubblicazione e tramite il canale diretta solo dalle 21 alle 23 dei rispettivi giorni [ http://www.youtube.com/c/CDDHANGOUT/live ], PER QUATTRO MARTEDI', UN CONTRIBUTO CHE NASCE DA UNA ANALISI E COERENTE PROPOSTA POLITICA.
Questa è la seconda diretta
" II parte Ads ESTENSIONE DEI SOGGETTI ATTENZIONABILI, PRIVAZIONI DELLA CAPACITA’ DI AGIRE E SPOLIAZIONE. #fermate cendon visibile dalle ore 21 del 23 febbraio 2016 https://youtu.be/O56eE8-IBW0

I DIRETTA: Martedì 16 febbario 2016 I diritti la costituzione il sistema giuridico e lo Stato sociale.già pubblicata
https://youtu.be/LLWxaLnB-hc
II DIRETTA: Martedì 23 febbraio 2016 Il dettaglio normativo sugli strumenti od "armi" e la organizzazione della amministrazione di sostegno visibile dalle ore 21 del 23 febbraio 2016
https://youtu.be/jYPeGwumppA
III DIRETTA:MArtedì 1 marzo 2016 I CASI emersi nel lavoro dell'HURTA ed è solo la punta di un iceberg ?!
IV DIRETTA Martedì 8 marzo 2016 Dibattito conclusivo. Che accadrà quale è il paradigma storico sotteso alla soave coazione benigna che entra nella vista di individui non incapaci di intendere e volere e cosa va salvato e come buttare a mare la legge sula amministrazione di sostegno,espungendo e mettendo a parte alcune norme

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

132 L'atto al Consiglio di Stato sul CASO FERRARO in rete. Live stream di CDD HANGOUT

132 Notificato il 29 dicembre, l'atto presentato al Consiglio di Stato, è in rete dalla mezzanotte 2016. Live stream di CDD HANGOUT-
IL CASO PAOLO FERRARO PORTATO AL CONSIGLIO DI STATO MEDIANTE DOCUMENTO/ATTO CHE SVELA OGNI RETROSCENA . Uno strumento unico operante su vari piani, comprensibile da chiunque, con prove schiaccianti, che disvelando anche orride trame familiar-sociali, mette all'angolo gli apparati deviati costituendo un J'ACCUSE storico, amministrativo e politico e una linea guida su chi siano e come operino i poteri forti deviati.
Una accusa impietosa alle politiche ingenue che fanno di una parte del M5S apparato, uno strumento anglo internazionale.
Viene anche definitivamente incastrata una parte cospicua del complottismo di regime, lo stesso che faceva convegni a Montecitorio ( !! :D :D ), e definitivamente provato il loro fungere da cerchie disinformative , da strumenti di isolamento ed accerchiamento e da copertura.
Ora quindi saprete e sapete tutto quanto serva anche ad isolare la specifica cerchia degli operatori "complottistoidi" di regime massonici framassonici, "buddistoidi" "cristianoidi" o "laicoidi", rouge dark o nazi-komm rosso-bruni ( a copertura trasversale e sommatoria di colorazioni volte a condividere inganno e manipolazioni unificate dallo spirito anti religioso cristiano)
Paolo Ferraro Due's insight:

132 Notificato il 29 dicembre, l'atto presentato al Consiglio di Stato, è in rete dalla mezzanotte 2016. Live stream di CDD HANGOUT-
IL CASO PAOLO FERRARO PORTATO AL CONSIGLIO DI STATO MEDIANTE DOCUMENTO/ATTO CHE SVELA OGNI RETROSCENA . Uno strumento unico operante su vari piani, comprensibile da chiunque, con prove schiaccianti, che disvelando anche orride trame familiar-sociali, mette all'angolo gli apparati deviati costituendo un J'ACCUSE storico, amministrativo e politico e una linea guida su chi siano e come operino i poteri forti deviati. 
Una accusa impietosa alle politiche ingenue che fanno di una parte del M5S apparato, uno strumento anglo internazionale. 
Viene anche definitivamente incastrata una parte cospicua del complottismo di regime, lo stesso che faceva convegni a Montecitorio ( !! :D :D ), e definitivamente provato il loro fungere da cerchie disinformative , da strumenti di isolamento ed accerchiamento e da copertura. 
Ora quindi saprete e sapete tutto quanto serva anche ad isolare la specifica cerchia degli operatori "complottistoidi" di regime massonici framassonici, "buddistoidi" "cristianoidi" o "laicoidi", rouge dark o nazi-komm rosso-bruni ( a copertura trasversale e sommatoria di colorazioni volte a condividere inganno e manipolazioni unificate dallo spirito anti religioso cristiano)

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

133 A LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE PRIMA Stralci con schede

LA GRANDEDISCOVERY - VICENDA A MONTE. PARTE I Stralci con schede ed annotazioni di approfondimento [https://youtu.be/5V6q4Lfa9x8]
LA PSICO SETTA A BASAMENTO MILITARE E COPERTURA SATANISTA E LE ATTIVITA' EVERSIVE DELL'APPARATO POST GLADIO, COLLEGATE A CENTRI DI POTERE SOTTERRANEI INCISTATI NELLA MAGISTRATURA, PSICHIATRIA DI APPARATO E MASSONERIE A COPERTURA CATTOLICA DEVIATE E FRA MASSONERIE.
AUDIO COMMENTATI TRATTI DALLE REGISTRAZIONI DELLA CECCHIGNOLA. https://www.facebook.com/PAOLOMAG/vid...
Stralcio implementato con piccoli inserti di audio tratto dalla lunga conferenza intervista con schede e rinvii nella integrale versione in rete di cui consigliamo l'approfondito ascolto esteso con vaglio degli approfondimenti collegati tramite schede ed annotazioni https://youtu.be/Opc38-ewSbs.
Per la integrale valutazione delle prove video audio e relative contestualizzazioni : 1. CECCHIGNOLA http://www.paoloferrarocdd.eu/a3-la-g...
2. REPARTO SPECIALE INDUSTRIA CHIMICO FARMACEUTICA http://www.paoloferrarocdd.eu/granded.... e articoli di approfondimento.
La intera ricostruzione delle vicende a valle ed a monte è oggetto delle attività di pubblicazione integrale del CDD, e previo video presentazione munita di schede e rinvii utilissimi https://www.youtube.com/watch?time_co... da ultimo in rete LA GRANDEDISCOVERY CON IL CASO PAOLO FERRARO PORTATO AL CONSIGLIO DI STATO MEDIANTE DOCUMENTO/ATTO CHE SVELA OGNI RETROSCENA su
http://www.paoloferrarocdd.eu/il-caso...
e su FB lo stralcio TONINO CANTELMI https://www.facebook.com/notes/paolo-...
#rompereilsilenziosulcasoferraro #rompereilsilenzioglobale #rompereilsilenziosullamagistraturadevia­ta #rompereilsilenziosullasupergladioedappa­ratideviati #rompereilsilenziosulgolpestrisciante #rompereilsilenzio su #paoloferraro #rompereilsilenziosupaoloferraro
Paolo Ferraro Due's insight:

LA GRANDEDISCOVERY - VICENDA A MONTE. PARTE I Stralci con schede ed annotazioni di approfondimento [https://youtu.be/5V6q4Lfa9x8]
LA PSICO SETTA A BASAMENTO MILITARE E COPERTURA SATANISTA E LE ATTIVITA' EVERSIVE DELL'APPARATO POST GLADIO, COLLEGATE A CENTRI DI POTERE SOTTERRANEI INCISTATI NELLA MAGISTRATURA, PSICHIATRIA DI APPARATO E MASSONERIE A COPERTURA CATTOLICA DEVIATE E FRA MASSONERIE.
AUDIO COMMENTATI TRATTI DALLE REGISTRAZIONI DELLA CECCHIGNOLA. https://www.facebook.com/PAOLOMAG/vid...
Stralcio implementato con piccoli inserti di audio tratto dalla lunga conferenza intervista con schede e rinvii nella integrale versione in rete di cui consigliamo l'approfondito ascolto esteso con vaglio degli approfondimenti collegati tramite schede ed annotazionihttps://youtu.be/Opc38-ewSbs. ;
Per la integrale valutazione delle prove video audio e relative contestualizzazioni : 1. CECCHIGNOLA http://www.paoloferrarocdd.eu/a3-la-g... ;
2. REPARTO SPECIALE INDUSTRIA CHIMICO FARMACEUTICA http://www.paoloferrarocdd.eu/granded.... e articoli di approfondimento. 
La intera ricostruzione delle vicende a valle ed a monte è oggetto delle attività di pubblicazione integrale del CDD, e previo video presentazione munita di schede e rinvii utilissimi https://www.youtube.com/watch?time_co... da ultimo in rete LA GRANDEDISCOVERY CON IL CASO PAOLO FERRARO PORTATO AL CONSIGLIO DI STATO MEDIANTE DOCUMENTO/ATTO CHE SVELA OGNI RETROSCENA su 
http://www.paoloferrarocdd.eu/il-caso...
e su FB lo stralcio TONINO CANTELMI https://www.facebook.com/notes/paolo-...
#rompereilsilenziosulcasoferraro #rompereilsilenzioglobale #rompereilsilenziosullamagistraturadevia­ta #rompereilsilenziosullasupergladioedappa­ratideviati #rompereilsilenziosulgolpestrisciante #rompereilsilenzio su #paoloferraro #rompereilsilenziosupaoloferraro

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

VIDEO CDD

VIDEO CDD | Paolo Ferraro magistrato CDD | Scoop.it
0087NELL’ERA DEL RIASSETTO DEL CAPITALISMO MONDIALE IN CRISI STRUTTURALE, IL PASSAGGIO STORICO ED EVERSIVO DALLA GLADIO ALLA SUPERGLADIO. NOI SCEGLIAMO LA RIFONDAZIONE DELLA DEMOCRAZIA e LA COSTITUZIONE
Paolo Ferraro Due's insight:

NELL’ERA DEL RIASSETTO DEL CAPITALISMO MONDIALE IN CRISI STRUTTURALE, IL PASSAGGIO STORICO ED EVERSIVO DALLA GLADIO ALLA SUPERGLADIO.
LA VIA ALLA SOVRANITA' PASSA PER LA ANALISI IDENTIFICAZIONE E CONTRASTO DEL TERZO LIVELLO DEL POTERE E DELL'INSIEME DEGLI STRUMENTI EVERSIVI PROGETTATI E REALIZZATI PER IMBAVAGLIARE LO STATO ED OCCUPARLO PROGRESSIVAMENTE.
L'ITALIA CALATA NELL'IMBUTO MONDIALISTA E DELLA EUROPA DELLE GRANDI BANCHE, PREPARANDO ANCHE LA VIA INTERMEDIA NAZIONAL MASSONICA SEMPRE TRAMITE ORGANIZZAZIONI A BASAMENTO IDEOLOGICO SIONISTA, NON SI SALVA “NOMINANDO LA SOVRANITÀ’” E CHI LA NOMINA SOLO COME EVOCAZIONE DIVIENE ANCHE STRUMENTO DELLA ALTERNATIVA NAZIONAL MILITARE MASSONICA.
TRA GLADIO E SUPERGLADIO NOI SCEGLIAMO LA RIFONDAZIONE DELLA DEMOCRAZIA e LA COSTITUZIONE:
https://www.pinterest.com/pin/383580093242148154/

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

Dedalo e il nono girone

Dedalo e il nono girone | Paolo Ferraro magistrato CDD | Scoop.it

ISO-DVD “ DEDALO E IL NONO GIRONE. IL FILO DEL MAGISTRATO E UN DEDALO SENZA PIU’SEGRETI” in offerta con richiesta di sostegno politico su www.dedaloeilnonogirone.altervista.org

Paolo Ferraro Due's insight:
UNA RICHIESTA MOTIVATA DI SOSTEGNO CONCRETO E POLITICO E DI DIFFUSIONE: NON UNA VENDITA. UN LAVORO DURATO SEI ANNI E MEZZO CHE NON HA PREZZO. 
L'ISO-DVD “ DEDALO E IL NONO GIRONE. IL FILO DEL MAGISTRATO E UN DEDALO SENZA PIU’SEGRETI” in offerta su www.dedaloeilnonogirone.altervista.org ha portato a compimento "concreto" le indicazioni che, implicite e parziali o più dirette e generali, provenivano da magistrati del calibro di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Agostino Cordova. Un cemento di potere profondo viene messo allo scoperto, analizzato, svelato in tutte le sue componenti, metodologie, strumenti ed attività, attraverso IL CASO PAOLO FERRARO. Un sistema di prove dirette sconvolgenti viene trattato con metodo scientifico, in un sistema multimediale integralmente nuovo ed ideato per renderle tutte vagliabili in modo coordinato, ascoltabili e valutabili (registrazioni audio e video audio di telefonate, conversazioni tra presenti e di attività coperte realizzate). Una psico setta esoterica, un "certo" mondo militare e di "servizi" nella "Cecchignola", la magistratura deviata “deus ex “machina” dell’intrigo insieme alla psichiatria “del potere nascosto”, una criminale famiglia compartecipe, intrecci ignoti. La perseveranza diabolica, la sottrazione orchestrata degli affetti e delle figlie minori, l’accerchiamento socio istituzionale e ... la scalata ai gangli dello Stato, le massonerie deviate, la lotta eroica di un magistrato inizialmente solo.
more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

LA SINTESI PER TUTTI SUL CASO PAOLO FERRARO E LA GRANDEDISCOVERY

LA SINTESI PER  TUTTI SUL CASO PAOLO FERRARO E LA GRANDEDISCOVERY | Paolo Ferraro magistrato CDD | Scoop.it

LA GRANDEDISCOVERY per punti essenziali e metodo. La semplice verità è che quello che ho inizialmente scoperto e che mi ha portato a capire è successo a me ed in quanto tale solo a me... (anche se vi sono cose simili successe a molti, selezionati per colpirli). La scommessa è stata dimostrarlo in toto ed in vitro facendo rivivere integralmente in audio ed analisi tutto a chi doveva capire edd essere informato. Aiutarci a far vivere l'esperimento reale e concreto ho messo INTEGRALMENTE a disposizione .. é ciò che serve, per aprire cervello, cuore, istinto ed anima. Il resto, analisi e approfondimenti, viene (quasi) da solo ... o si capisce solo con la integrale intelligenza di un reale NON PROPRIO, rivivendolo anche interiormente come proprio. Solo così il sapere si trasmette profondamente e realmente, oltrechè mediante approccio scientifico ed oggettivato. Ecco il perché della mia attenzione agli audio ed a vari aspetti emotivi descritti o trasmissibili mediante percezione diretta. LA GRANDEDISCOVERY E' UNA GRANDE SCOMMESSA, la prima nella storia di questo genere su questi temi ... Questo è certo .. sia per tutti gli elementi e dati e le realtà che vi confluiscono, sia per la intermediazione tra i vari piani de la connotazione multimediale della informazione. Entrare e capire, far entrare e far capire. Questo il compito mio si dall'inizio e collettivo primario, contrastando i disinformatori e le manovrette atte a cercare di togliere dimensione ed idea al tutto. Poi le analisi più storiche o sofisticate ed il progetto fatto di cultura prove e politica che andiamo costruendo. ORA E' TUTTO CHIARO E TUTTO ALLO SCOPERTO www.grandediscovery.it/la-sintesi-per-tutti-sul-caso-paolo-ferraro-e-la-grandediscovery/ #rompereilsilenzio #rompereilsilenziosupaoloferraro #rompereilsilenziosulcasopaoloferraro #rompereilsilenziosumagistraturadeviata #rompereilsilenziosupsichiatriadeviata #rompereilsilenziosugolpestrisciante #rompereilsilenziosugolpescientifico #grandediscovery #lagrandediscovery #cdd #paoloferraro

Paolo Ferraro Due's insight:
LA GRANDEDISCOVERY per punti essenziali e metodo. La semplice verità è che quello che ho inizialmente scoperto e che mi ha portato a capire è successo a me ed in quanto tale solo a me... (anche se vi sono cose simili successe a molti, selezionati per colpirli). La scommessa è stata dimostrarlo in toto ed in vitro facendo rivivere integralmente in audio ed analisi tutto a chi doveva capire edd essere informato. Aiutarci a far vivere l'esperimento reale e concreto ho messo INTEGRALMENTE a disposizione .. é ciò che serve, per aprire cervello, cuore, istinto ed anima. Il resto, analisi e approfondimenti, viene (quasi) da solo ... o si capisce solo con la integrale intelligenza di un reale NON PROPRIO, rivivendolo anche interiormente come proprio. Solo così il sapere si trasmette profondamente e realmente, oltrechè mediante approccio scientifico ed oggettivato. Ecco il perché della mia attenzione agli audio ed a vari aspetti emotivi descritti o trasmissibili mediante percezione diretta. LA GRANDEDISCOVERY E' UNA GRANDE SCOMMESSA, la prima nella storia di questo genere su questi temi ... Questo è certo .. sia per tutti gli elementi e dati e le realtà che vi confluiscono, sia per la intermediazione tra i vari piani de la connotazione multimediale della informazione. Entrare e capire, far entrare e far capire. Questo il compito mio si dall'inizio e collettivo primario, contrastando i disinformatori e le manovrette atte a cercare di togliere dimensione ed idea al tutto. Poi le analisi più storiche o sofisticate ed il progetto fatto di cultura prove e politica che andiamo costruendo. ORA E' TUTTO CHIARO E TUTTO ALLO SCOPERTO www.grandediscovery.it/la-sintesi-per-tutti-sul-caso-paolo-ferraro-e-la-grandediscovery/ #rompereilsilenzio #rompereilsilenziosupaoloferraro #rompereilsilenziosulcasopaoloferraro #rompereilsilenziosumagistraturadeviata #rompereilsilenziosupsichiatriadeviata #rompereilsilenziosugolpestrisciante #rompereilsilenziosugolpescientifico #grandediscovery #lagrandediscovery #cdd #paoloferraro
more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

NELLA RETE GIUSTA. Silvia Canali, Stefano Pesci e la componente deviata esoterico romana. LA ORGANIZZAZIONE DEL SEQUESTRO DI PERSONA DEL 23 maggio 2009 ED UNA RICOSTRUZIONE OMNIA. :: Paolo Ferraro CDD

NELLA RETE GIUSTA. Silvia Canali, Stefano Pesci e la componente deviata esoterico romana. LA ORGANIZZAZIONE DEL SEQUESTRO DI PERSONA DEL 23 maggio 2009 ED UNA RICOSTRUZIONE OMNIA. :: Paolo Ferraro CDD | Paolo Ferraro magistrato CDD | Scoop.it
SE vuoi leggere, senza ascoltare e vedere prima, blocca il video CHE parte in automatico ...
NELLA RETE GIUSTA.
Silvia Canali, Stefano Pesci e la cordata deviata esoterica romana.
LA ORGANIZZAZIONE DEL SEQUESTRO DI PERSONA DEL 23 maggio 2009 ED UNA RICOSTRUZIONE OMNIA DEL CASO PAOLO FERRARO NELLA PIU' GENERALE GRANDEDISCOVERY.
ULTIME CONVERGENTI PROVE DIRETTE ECCEZIONALI.
Il 25 marzo del 2016 viene lasciata sulla segreteria telefonica del mio cellulare...
more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

133 D MASSONERIE E FRAMASSONERIE DI STATO DEVIATE ED EVERSIVE.. Stracci da passare e buona notte

"133 D. MASSONERIE E FRAMASSONERIE DI STATO DEVIATE ED EVERSIVE.. PROVE DIRETTE : UN FRAMMENTO ED UNA ESPLICITA RICHIESTA
more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

IL TENTATIVO DI DISTRUZIONE CIVILE DEL MAGISTRATO PAOLO FERRARO NEL MARZO 2013 A SEGUITO DELL'ESPOSTO DENUNCIA PUBBLICO DEL 9 OTTOBRE 2012 :: Paolo Ferraro CDD

IL TENTATIVO DI DISTRUZIONE CIVILE DEL MAGISTRATO PAOLO FERRARO NEL MARZO 2013 A SEGUITO DELL'ESPOSTO DENUNCIA PUBBLICO DEL 9 OTTOBRE 2012 :: Paolo Ferraro CDD | Paolo Ferraro magistrato CDD | Scoop.it
E DIETRO A TUTTE LE VICENDE L'OMBRA E L'INTERROGATIVO ULTERIORE CHE RACCHIUDE TUTTO : PAOLO FERRARO AVEVA CAPITO TROPPO DEGLI EVENTI CHE RISALGONO SINO ALL'OTTO AGOSTO 1990 ?!

GRANDEDISCOVERY UNO E TRE
L'avvio del tentativo di distruzione del magistrato Paolo Ferraro da parte della Procura...
more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

141 VIDEOCONFERENZA "NO ALLA REVISIONE COSTITUZIONALE PER RICOSTRUIRE LA DEMOCRAZIA"

VIDEOCONFERENZA "NO ALLA REVISIONE COSTITUZIONALE PER RICOSTRUIRE LA DEMOCRAZIA". Paolo Ferraro IL 4 dicembre ANDIAMO A VOTARE SU UNA NUOVA COSTITUZIONE AFFATTO DIVERSA .. con 47 articoli nuovi .. mentre la costituzione prevede “revisioni” parziali .. https://youtu.be/t0KpQ3df9SE Un Governo proponente si è quindi eretto a COSTITUENTE e questo è la più grave violazione dello stesso spirito costituzionale: UNA COSTITUENTE “POLITICA” PARTITICA e DI MINORANZA che ha posto poi sinanche il sigillo politico di parte, mettendo in correlazione il voto nel referendum con la sopravvivenza politica del Governo stesso (un lapsus ed una gaffe che svelano più di ogni altra considerazione) Quindi un Governo con una “maggioranza” del 15 per cento di tutti gli elettori o 30 per cento degli elettori , artificialmente gonfiata da un premio ed una legge elettorale già dichiarati incostituzionali, violando i limiti indicati nella sentenza della Corte Costituzionale n.1 del 2004 ed aggirando i limiti intrinseci del principio di continuità dello Stato indicati dalla stessa Corte Costituzionale, ha posto in essere un tentativo di destrutturazione dell’assetto ed equilibrio costituzionale dell’Italia. Pluralismo, assetto parlamentare, funzione legislativa, e basamento del principio delle autonomie locali, annullando il contrappeso tra organi costituzionali che verrebbero tutti allineati e controllati, tramite la correlata legge elettorale ITALICUM illegittima costituzionalmente nata per la sola camera dei deputati e già funzionale alla tentata revisione costituzionale, in prospettiva, Un PERCORSO PARLAMENTARE fatto di salti, "canguri" strozzature e forme di Aventino ( opposizione uscita dall’aula) vorrebbe far nascere una Costituzione della discordia. che già ora ha diviso trasversalmente il paese, in maggioranza contrario. Di fronte ad una revisione costruita su un colpo di mano e ad un referendum su 44 articoli ed oltre settemila parole nuove introdotte con pessima tecnica legislativa, ed alla violazione dello stesso meccanismo referendario perché impossibile VOTARE su un macro miscuglio inscindibile, anche il referendum è stato ridotto strutturalmente ad un plebiscito. UNA COSTITUZIONE DELLA DISCORDIA E DELLA FRATTURA POLITICA costituisce un fatto inaudito .. LA COSTITUZIONE NON E’ A DISPOSIZIONE DELLE MAGGIORANZE .. artificiali altresì. LA COSTITUZIONE ITALIANA, FONDATA SUL PLURALISMO SUL PRINCIPIO COERENTE CON IL PLURALISMO DELLA RAPPRESENTANZA PARLAMENTARE DI TUTTI GLI INTERESSI DEL PAESE, SULLA DIVERSIFICAZIONE DEI CONTRAPPESI E DEGLI ORGANI COSTITUZIONALI E LORO EQUILIBRIO E SULLE AUTONOMIE LOCALI VERREBBE RIBALTATA O RIDOTTA AL LUMICINO….. E LA FALSA CONTRAPPOSIZIONE TRA UN PRIMA “sotto la vecchia Costituzione “ ed un dopo con la nuova Costituzione è l’irridente GIOCO MANIPOLATIVO DI CHI SI APPRESTA POI A FARE ALTRI PASSI DOPO AVER AGGIRATO LA NATURA RIGIDA E CONSEGUENTE DELLA NOSTRA CARTA FONDAMENTALE, GRAZIE AL CONTROLLO CONTEMPORANEO DI TUTTI GLI ORGANI COSTITUZIONALI. VOTARE NO in tanti, tantissimi per salvare la Costituzione, il paese e la reale democrazia, è la unica possibile risposta e costituisce il fermo ormai divenuto irrinunciabile a questa deriva partita da molto lontano. #iodifendoilno #iovotono

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

110 La Grandediscovery contestualizzata sulla vicenda a monte

133 C LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE TERZA - IL GRANDE INGANNO IMPLOSO E LA CRIMINALE NEGAZIONE FINITA. Questo video è il terzo ed ultimo della ser...
Paolo Ferraro Due's insight:

110 La Grandediscovery contestualizzata sulla vicenda a monte 
https://youtu.be/MrpYkV0n2yc

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

133 C LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE TERZA IL GRANDE INGANNO IMPLOSO

133 C LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE TERZA - IL GRANDE INGANNO IMPLOSO E LA CRIMINALE NEGAZIONE FINITA. Questo video è il terzo ed ultimo della ser...
Paolo Ferraro Due's insight:

33 C LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE TERZA - IL GRANDE INGANNO IMPLOSO E LA CRIMINALE NEGAZIONE FINITA.
Questo video è il terzo ed ultimo della serie che chiude il sistema pubblico di prove video audio sulla vicenda a monte da cui è partita la grandediscovery. Consultate le schede (pallino bianco in alto a destra). 
https://youtu.be/nitnHQAg1r0

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

LA LIBERTA' E CAPACITA' INDIVIDUALE E "LA SOAVE” AMMINISTRAZIONE DI "SOSTEGNO" DENTRO IL PARADIGMA TOTALITARIO. QUATTRO DIRETTE DIFFERITE IN STREAMING. #fermatecendon - paoloferraro....

LA LIBERTA' E CAPACITA' INDIVIDUALE E "LA SOAVE” AMMINISTRAZIONE DI "SOSTEGNO" DENTRO IL PARADIGMA TOTALITARIO. QUATTRO DIRETTE DIFFERITE IN STREAMING. #fermatecendon - paoloferraro.... | Paolo Ferraro magistrato CDD | Scoop.it
LA LIBERTA' E CAPACITA' INDIVIDUALE E LA "SOAVE” AMMINISTRAZIONE DI "SOSTEGNO" DENTRO IL PARADIGMA TOTALITARIO. QUATTRO DIRETTE DIFFERITE IN STREAMING. #fermatecendon N.B. Questo post viene immesso in tutti i blogs del CDD e UHRTA salvi tutti gli altri...
Paolo Ferraro Due's insight:

LA LIBERTA' E CAPACITA' INDIVIDUALE E LA "SOAVE” AMMINISTRAZIONE DI "SOSTEGNO" DENTRO IL PARADIGMA TOTALITARIO. QUATTRO DIRETTE DIFFERITE IN STREAMING. #fermatecendon 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

LIBERTA' CAPACITA' INDIVIDUALE E SOAVE AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO: UN PARADIGMA TOTALITARIO

LA LIBERTA' E CAPACITA' INDIVIDUALE ED IL "SOSTEGNO" COATTO DELLO STATO."LA SOAVE” AMMINISTRAZIONE DI "SOSTEGNO" E IL SALTO NEL PARADIGMA TOTALITARIO DELLO S...
Paolo Ferraro Due's insight:

LA LIBERTA' E CAPACITA' INDIVIDUALE ED IL "SOSTEGNO" COATTO DELLO STATO."LA SOAVE” AMMINISTRAZIONE DI "SOSTEGNO" E IL SALTO NEL PARADIGMA TOTALITARIO DELLO STATO SOCIALE
Mentre tra crisi strutturale e finanziaria dell'economia e decadenza dello Stato, impoverimento di massa, corruzioni e degrado, muore giorno dopo giorno il programma di uguaglianza sostanziale dell'art. 3 della costituzione e riforme traghettano le istituzioni verso modelli elitari e cooptativi, con milioni di cittadini allo stremo abbandonati se non tartassati economicamente in aggiunta, contro corrente si vorrebbe ulteriormente “estendere” lo Stato sociale che "aiuta i bisognosi" attraverso la legge sulla"soave" amministrazione in "sostegno" dei deboli gratificati da un nuovo “diritto sociale”.
LA legge della "coazione benigna" n. 6 del 2004, è già in cantiere parlamentare per la ulteriore riforma, da estendere potenzialmente negli intenti del padre ispiratore Paolo Cendon a "chiunque abbia anche solo per un momento di difficoltà””gestionale”: svariati milioni di amministrati potenziali ( proiezioni da previsioni di casa "sperimentale” triestina già solo sulla legge vigente) e un bacino ed un ruolo attivo che si vorrebbe sempre più esteso, della giurisdizione.
Basta che si rispetti il principio di "normazione" quando si incide pesantemente su diritti e libertà individuali e che le decisioni siano poi affidate ai giudici, e tutto si può fare ?!
E all'equilibrio costituzionale tra diritti libertà e interessi altrui che accade ?!
E' sufficiente che un nuovo sistema normativo ed un assetto amministrativo sociale, che si vorrebbe ad esso coerente, disarticolando in concreto l'equilibrio delle libertà fondamentali, sia affidato ad un ruolo attivo della magistratura, ben oltre il ruolo di garanzia segnato dai principi costituzionali ?!
Perché tutti tacciono e, come una navetta che avanza in un canale di acque morte, il battello CENDON va verso la isola perseguita senza che nessuno neanche formuli una valutazione critica su uno Stato che presume di entrare surrettiziamente nella idoneità delle scelte di gestione di masse di individui e nelle loro vite.
Lo scenario, non solo possibile ma prospettato negli intendimenti di chi persegue l’obiettivo di una società divisa tra milioni di “amministrati” e non ed una elite/pseudo casta di controllori/amministratori, ha la capacità di evocar (solo(, a soffermarsi pochi secondi, immagini del secolo passato.
A guardare questa drammatica idea espansiva (incistata tra le righe) non riusciamo ad immaginare niente di più TOTALITARIO e a vedere la progettazione formale giuridica del pari non riusciamo d immaginare niente di più travestito giuridicamente dalla pelle dell'agnello, né niente di più artatamente formulato in termini neutri.
Ben consapevoli non si da conto del carattere paradigmaticamente rivoluzionario di un Stato che vaglia individuo per individuo la individuale attitudine alla gestione della sfera propria, sol che sia attivata la gratuita procedura.
Nel calderone poi una intera generazione di anziani, meno forti ed abili, per antonomasia, e presunti soggetti deboli che hanno anche contato sulle proprie capacità e sulla solidarietà familiare, ovvero se avessero bisogno d aiuto semmai , nei casi di vera richiesta di aiuto, dovrebbero poter contare su un buon funzionamento di servizi sociali.
In realtà lo stesso ambito operativo di questo sistema normativo si presta ad essere valutato guardando gli effetti proprio sulle aree di confine ed oltre, mentre con metodo formale si mette l’accento invece sui casi che presentano un qualche fondamento di necessità di tutela. Lo spettro di intervento è o si presta ad essere enormemente gonfiato, il tutto ha valenza di un processo generale, poi dei discute dei suoi casi necessari limite che fuoriuscivano dalle sole maglie strette della interdizione ma che, per una parte cospicua, ben potevano essere affrontati affiancando un curatore.
Funzionerebbero meglio i ”patrimoni” gestiti da una truppa di amministratori di sostegno !?
Non si potrà (vorrà) rompere anche quella solidarietà autosufficienza e se si scateneranno conflitti para generazionali, o brame di elite professionali, già chiamate alla leva, come puntualmente si avvera e accade sempre di più, a quale responsabilità storica e giuridica vanno incontro i padri non “fondatori” dei principi costituzionali e di libertà, ma “ingegnerizzatori” del traghetto degli amministratori di sostegno ?!
Proteggere milioni di individui di coppie anziane dalla spada di Damocle della amministrazione coatta e dalla perdita di libertà strumenti mezzi e capacità se verranno convogliate stordite in un imbuto giudiziario che li triterà, indifesi, sarà impossibile: occorre FERMARE CENDON e la cordata che amministra e sostiene tutto questo.

 

https://youtu.be/LLWxaLnB-hc

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

133 B LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE SECONDA IL trattamento e metodi operativi

LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE SECONDA Stralci con schede. IL trattamento e metodi operativi Quattro vite distrutte … inutilmente. VERSIONE INTEGRATA SU YOUTUBE CON DIDASCALIE CORRETTE : stralci nuovi audio Cecchignola. con schede ed annotazioni di approfondimento https://youtu.be/HVCDJKKvcZU
https://youtu.be/cnlOjT6CmmY
segue LA GRANDEDISCOVERY - VICENDA A MONTE. PARTE PRIMA Stralci con schede ed annotazioni di approfondimento [https://youtu.be/5V6q4Lfa9x8]
LA PSICO SETTA A BASAMENTO MILITARE E COPERTURA SATANISTA E LE ATTIVITA' EVERSIVE DELL'APPARATO POST GLADIO, COLLEGATE A CENTRI DI POTERE SOTTERRANEI INCISTATI NELLA MAGISTRATURA, PSICHIATRIA DI APPARATO E MASSONERIE A COPERTURA CATTOLICA DEVIATE E FRA MASSONERIE.
AUDIO COMMENTATI TRATTI DALLE REGISTRAZIONI DELLA CECCHIGNOLA.
SU FB https://www.facebook.com/photo.php?v=...
PARTE PRIMA https://www.facebook.com/PAOLOMAG/vid...
Stralcio implementato con piccoli inserti di audio collegato al precedente ed alla lunga conferenza intervista con schede e rinvii nella integrale versione in rete di cui consigliamo l'approfondito ascolto esteso con vaglio degli approfondimenti collegati tramite schede ed annotazioni https://youtu.be/Opc38-ewSbs.
Per la integrale valutazione delle prove video audio e relative contestualizzazioni : 1. CECCHIGNOLA http://www.paoloferrarocdd.eu/a3-la-g...
2. REPARTO SPECIALE INDUSTRIA CHIMICO FARMACEUTICA http://www.paoloferrarocdd.eu/granded.... e articoli di approfondimento.
La intera ricostruzione delle vicende a valle ed a monte è oggetto delle attività di pubblicazione integrale del CDD, e previa video presentazione munita di schede e rinvii utilissimi https://www.youtube.com/watch?time_co... da ultimo in rete LA GRANDEDISCOVERY CON IL CASO PAOLO FERRARO PORTATO AL CONSIGLIO DI STATO MEDIANTE DOCUMENTO/ATTO CHE SVELA OGNI RETROSCENA su
http://www.paoloferrarocdd.eu/il-caso...
e su FB lo stralcio TONINO CANTELMI https://www.facebook.com/notes/paolo-...
#rompereilsilenziosulcasoferraro #rompereilsilenzioglobale #rompereilsilenziosullamagistraturadevia­ta #rompereilsilenziosullasupergladioedappa­ratideviati #rompereilsilenziosulgolpestrisciante #rompereilsilenzio su #paoloferraro #rompereilsilenziosupaoloferraro
Paolo Ferraro Due's insight:

LA GRANDEDISCOVERY VICENDA A MONTE PARTE SECONDA Stralci con schede. IL trattamento e metodi operativi Quattro vite distrutte … inutilmente. VERSIONE INTEGRATA SU YOUTUBE CON DIDASCALIE CORRETTE : stralci nuovi audio Cecchignola. con schede ed annotazioni di approfondimento https://youtu.be/HVCDJKKvcZU
https://youtu.be/cnlOjT6CmmY ;
segue LA GRANDEDISCOVERY - VICENDA A MONTE. PARTE PRIMA Stralci con schede ed annotazioni di approfondimento [https://youtu.be/5V6q4Lfa9x8]
LA PSICO SETTA A BASAMENTO MILITARE E COPERTURA SATANISTA E LE ATTIVITA' EVERSIVE DELL'APPARATO POST GLADIO, COLLEGATE A CENTRI DI POTERE SOTTERRANEI INCISTATI NELLA MAGISTRATURA, PSICHIATRIA DI APPARATO E MASSONERIE A COPERTURA CATTOLICA DEVIATE E FRA MASSONERIE.
AUDIO COMMENTATI TRATTI DALLE REGISTRAZIONI DELLA CECCHIGNOLA. 
SU FB https://www.facebook.com/photo.php?v=...
PARTE PRIMA https://www.facebook.com/PAOLOMAG/vid...
Stralcio implementato con piccoli inserti di audio collegato al precedente ed alla lunga conferenza intervista con schede e rinvii nella integrale versione in rete di cui consigliamo l'approfondito ascolto esteso con vaglio degli approfondimenti collegati tramite schede ed annotazionihttps://youtu.be/Opc38-ewSbs. ;
Per la integrale valutazione delle prove video audio e relative contestualizzazioni : 1. CECCHIGNOLA http://www.paoloferrarocdd.eu/a3-la-g... ;
2. REPARTO SPECIALE INDUSTRIA CHIMICO FARMACEUTICA http://www.paoloferrarocdd.eu/granded.... e articoli di approfondimento. 
La intera ricostruzione delle vicende a valle ed a monte è oggetto delle attività di pubblicazione integrale del CDD, e previa video presentazione munita di schede e rinvii utilissimi https://www.youtube.com/watch?time_co... da ultimo in rete LA GRANDEDISCOVERY CON IL CASO PAOLO FERRARO PORTATO AL CONSIGLIO DI STATO MEDIANTE DOCUMENTO/ATTO CHE SVELA OGNI RETROSCENA su 
http://www.paoloferrarocdd.eu/il-caso...
e su FB lo stralcio TONINO CANTELMI https://www.facebook.com/notes/paolo-...
#rompereilsilenziosulcasoferraro #rompereilsilenzioglobale #rompereilsilenziosullamagistraturadevia­ta #rompereilsilenziosullasupergladioedappa­ratideviati #rompereilsilenziosulgolpestrisciante #rompereilsilenzio su #paoloferraro #rompereilsilenziosupaoloferraro

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Ferraro Due
Scoop.it!

140 Paolo Ferraro LA INTERA GRANDEDISCOVERY SINO AL CONSIGLIO DI STATO #rompereilsilenzio

Paolo Ferraro Intervista al quotidiano on line IL SOVRANISTA con jacopo Cioni. Una intervista globale con schede di rinvio, prove audio, piccoli stralci dida...
Paolo Ferraro Due's insight:

Paolo Ferraro LA INTERA GRANDEDISCOVERY SINO AL CONSIGLIO DI STATO Versione con schede annotzioni e rinvii.Una intervista globale con schede di rinvio, prove audio, piccoli stralci didascalici di audio video, analisi e prospettive di rifondazione della politica sui tre livelli dei poteri, e sulla necessità di ricondurre la politica elettivamente e prioritariamente anche alla distruzione delle strategie eversive in atto. Metodiche strumentazioni ed attività coperte, nomi e ruoli che non possono essere più nascosti e tantomeno sottovalutati. 
INTERVISTA DIVISA IN QUATTRO PARTI.
1. il passaggio dalla prima alla seconda Repubblica. Tornare indietro o andare avanti impattando tutto ciò che ha alterato la politica e disastrato progressivamente istituzioni, Stato e società destrutturando le casematte del terzo livello del potere prioritariamente?! 
Il ruolo della politica irretita, subornata, concussa e corrotta distaccatasi e programmaticamente separata dalle matrici costituzionale. Con il mero e solo richiamo al ripristino della sovranità e l'idea base non si può più fare politica utile.
2. EUROPA delle BANCHE od EUROPA delle nazioni?! Direttorio mondiale ed europeo e asservimento e subalternità totali della politica durante la prima grande crisi globale, strutturale e finanziario monetaria dell'era moderna. 
Verso il governo mondiale o le vie intermedie nazionali, usando tutto lo strumentario acquisito nella esperienza del secolo passato e controllando anche e vie nazionali ?! 
IL quadro geopolitico internazionale ci aiuta e indica la possibilità di costruire una terza via. Il IV REICH globale finale “all’interno” della costruzione progressiva del totalitarismo globale a copertura democratica, mediante metodologie di controllo e invasiva gestione delle istituzioni ed un meticoloso controllo distruttivo dei soggetti. La selezione alla rovescio, e la totale inadeguatezza e asservimento dei mondi della politica etero diretti.
3. LA GRANDEDISCOVERY con le prove e la centralità, nella progressiva eversione dello Stato, dell'opera di un apparato trasversale a basamento militare con vasta collaborazione di servizi internazionali e coperture estese, che ha gestito la implacabile infiltrazione nel mondo della medicina, servizi sociali e magistratura . LA SUPERGLADIO trasversale NAZIKOMM e il ruolo nodale affidato alla psichiatria deviata del progetto sotterraneo. 
Il ruolo strategico del TAVISTOCK INSTITUTE ed affiliati e prosecutori. 
4. Le strumentazioni segrete e nascoste ormai pubbliche e portate concretamente allo scoperto con prove empiriche e concrete ("percepibili") e la strategia a basamento socio psichiatrico e giudiziario denudata. IL ruolo destrutturante della controinformazione complottistoide. Quali priorità nell'agire e quale metodo politico. 

Grazie a tutti ed a chi saprà apprezzare, cogliere ed approfondire (SCHEDE con lik anche), il lavoro della grandediscovery portato a termine dal CDD. 
Ora sapete chi siano alcuni dei principali "sub-burattinai", quali fili muovano, come operino e sapete che una lunga marcia per ripristinare o creare per la prima volta una reale democrazia passa necessariamente per la contemporanea distruzione del golpe scientifico strisciante. 
E conoscete nomi, ruoli, attività, fini tattici e fini strategici (di medio-lungo periodo). 
LA POLITICA della denuncia dei politici (e basta) o della mera scalata al Parlamento, coprendo, misconoscendo e non capendo nel frattempo realtà, dinamiche e il ruolo e i contenuti da noi portati nel paese , costituisce il nuovo grande inganno. 
Gli aspiranti spazzini della sub o psedo casta politica sanno in pochi o non capiscono di essere strumento del progetto elitario che con i politici vuol distruggere "la politica" e con la distruzione della politica , non appena terminato il lavoro sporco ancora affidato alla politica irrettita, concussa, instupidita e corrotta, giungere alla finale distruzione dei capisaldi etici e politici della stessa Costituzione e delle nostre società. 
Fermare questo percorso verso un defnitivo governo oligarchico tecnocratico è possibile solo attraverso una lunga marcia ed una politica ad amplio spettro. 
Chi pensa ancora che basta fare a "copocciate di legno coi burattini" nelle istituzioni porta allo sfascio storico mentre le infiltrazioni nei movimenti ed il ruolo affidato alle nomenklaturina sovrappostasi ai movimenti sani (primi tra tutti quello della gente del movimento cinque stelle) vanno superati. 
Non è mai troppo tardi ma siamo sul filo delle ultime speranze. Un abbraccio. Un grazie speciale a Jacopo. di cui abbiamo apprezzato serietà impegno etico e la persona."
Paolo Ferraro
https://www.youtube.com/embed/Opc38-e...
www.paoloferrarocdd1.blogspot.it #rompereilsilenzio 
#rompereilsilenziosulcasoferraro 
#rompereilsilenziosullamagistraturadevia­ta 
#rompereilsilenziosullasupergladioedappa­ratideviati 
#rompereilsilenziosulgolpestrisciante

more...
No comment yet.