Nuovo Ruolo
2.8K views | +0 today
Follow
Nuovo Ruolo
Sintesi giuridica selettiva
Curated by giurinfo
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Rescooped by giurinfo from Tecnologie Educative - TIC & TAC
Scoop.it!

100 applicazioni per studiare, insegnare e cercare - The 100 apps for studying, researching and teaching (SFM)

100 applicazioni per studiare, insegnare e cercare - The 100 apps for studying, researching and teaching (SFM) | Nuovo Ruolo | Scoop.it

Via Gianfranco Marini
more...
Gianfranco Marini's curator insight, September 6, 2015 2:34 AM

Una raccolta di applicazioni web e mobile per lo studio, la ricerca, l'insegnamento, curata dal Swiss Forum for Migration and Population Studies dell'Università di Neuchatel pubblicata su Edshelf.

 

Le Applicazioni
Si tratta di una raccolta che mette insieme applicazioni anche molto eterogenee ma tutte accomunate dalla loro pertinenza con il mondo educativo e con i vari aspetti del processo di insegnamento e apprendimento.
Queste le principali tipologie di applicazioni con alcuni esempi:
1. ricerca, bookmarking e archiviazione risorse web: Zotero, Google Scholar, Open Library, Delicious, Colwiz, Bundlr
2. Archivi, data base e librerie di contenuti scolastici e disciplinari: JSTOR, EBSCOhost,
3. Corsi Online e Mooc: iTunes U, Academic Room, Online Courses, Coursera,
4. Realizzazione infografiche e diagrammi: iCharts, Infogram, Diagram, PiktoChart, Visual.ly
5. Video Conferenze: Google Hangouts, Skype, appear.in, Join.me,
6. e- readers: Sprint, Desire2Learn Binder, Feedly,
7. Creazione Presentazioni: Emaze, Slide.ly, Prezi,
8: creazione mappe: Coggle, Bubbl.us, DebateGraph, Text 2 Mind Map,
9. Cura dei contenuti: BagTheWeb, Pearltrees, Scoop.it, LiveBinders,
10. Annotare e prendere appunti: Evernote, Citelighter, Bamboo Paper, Diigo,
11. creazione video e screencast: Camstudio, TubeChop, Screenr,

 

Come Individuare l'applicazione che ci serve
Cliccando sull'icona del servizio web che viene incontro alle esignze si accede alle pagina ad esso dedicata che contiene una seriei di informazioni sulla sua usabilità in ambito didattico, esempi di utilizzo, indicatori e punteggi, piattaforme supportate, disciline interessate, età studenti, etc. Il vantaggio di Edshelf è proprio dato dal fatto che vengono fornite sull'applicazione informazioni e consigli relativi alla sua valenza didattica.

Rescooped by giurinfo from AulaUeb Filosofia
Scoop.it!

Dizionario di storia Treccani, Adriano Prosperi: civiltà e civilizzazione

Dizionario di storia Treccani, Adriano Prosperi: civiltà e civilizzazione | Nuovo Ruolo | Scoop.it

-civiltà e civilizzazione Cultura, civiltà, identità Cultura, civiltà, identità: tre termini dalle storie diverse e riferiti a contenuti diversi ma che nascono dalla volontà di definire il rapporto tra il simile e il diverso, tra «noi» e gli «altri». Nella descrizione dei dati fondamentali che identificano un gruppo sociale hanno un ruolo preminente il linguaggio, la religione, il modo di presentarsi (aspetto fisico, abbigliamento, maniere)


Via Gianfranco Marini
more...
Gianfranco Marini's curator insight, July 12, 2015 2:57 AM

La voce "Civiltà e Civilizzazione" scritta da Adriano Prosperi per il Dizionario di storia Treccani (2010), costituisce un interessante e prezioso contributo per la lettura degli eventi della storia di ieri e di oggi, I concetti di civiltà e civilizzazione rimandano infatti a quello di "identità"  e "cultura" e al rapporto tra "noi" e gli "altri da noi".

 

Cultura

L'origine è una metafora agricola che nasce nel mondo greco e romano: individuo e gruppo possono essere "formati" attraverso l'educazione e modificati, migliorati come il lavoro del contadino che "addomestica i terreno", nasce il concetto di cultura come "coltivazione della propria humanitas" che si contrappone alla fissazione delle differenze tra gruppi umani come "fatto naturale"

 

Civiltà

Anche in questo caso è una metafora che nasce nel mondo classico, cives, il cittadino romano, la cui condizione si distingue da quella dei popoli sottomessi. In seguito "civilitas" indicherà usi e costumi degli abitanti delle città contrapposti a quelli degli abitanti delle campagne.

 

La storia della concezione di civiltà e civilizzazione

Il testo di Prosperi procede attraversando la storia e fissando alcuni dei momenti cruciali della concezione di civiltà e civilizzazione:

# La scoperta di Colombo e le "popolazioni selvagge" contrapposte alla civiltà cristiana e classica

# il problema della natura di questi "selvaggi" strettamente intrecciato a quello del diritto dei sovrani spagnoli di possedere le loro terre e prorietà

# la missione civilizzatrice e cristianizzatrice dell'occidente

 

Intolleranza e Tolleranza

Le crociate e le guerre tra le religioni monoteistiche condussero a trasformare il diverso in "mostro" da eliminare, alla intolleranza e violenta soppressione del diverso si oppone la tradizione laica e umanistica come nei casi di Montaigne e Castellione in cui diviene evidente che la mostrificazione dell'altro non ha alcune fondamento se non l'etnocentrismo e il fanatismo dogmatico.


Civiltà e progresso

Nel settecento il fondamento della civiltà e della missione civilizzatrice europea diviene il progresso tecnico e scientifico e dei costumi che costituisce la comune eredità europea ma, sempre in questo periodo, al termine "civilizzazione" viene a contrapporsi quello di origine luterana e tedesca di Kultur. La coppi a Kultur vs civilization costituisce una delle principali chiavi di lettura delle dinamiche culturali dell'Europa del XIX secolo e XX secolo.


Conclusione

L'articolo di Prosperi ci conclude esaminando sinteticamente il dibattito intorno a tali termini che si sviluppa negli ultimi secoli in ambito sociologico, antropologico e politico.


MIO GIUDIZIO

Un percorso sintetico ma chiaro che fornisce un quadro generale entro il quale sviluppare ulteriori approfondimenti e mettere a fuoco dettagli e particolari

Rescooped by giurinfo from Tecnologie Educative - TIC & TAC
Scoop.it!

mindmaps: realizzare mappe semplici e in modo rapido

mindmaps: realizzare mappe semplici e in modo rapido | Nuovo Ruolo | Scoop.it
mindmaps is an HTML5 based mind mapping app. It lets you create neat looking mind maps in the browser.

Via Gianfranco Marini
more...
Gianfranco Marini's curator insight, June 25, 2015 2:02 PM

mindmaps è un'applicazione web free, semplicissima da utilizzare, per la realizzazione di mappe cognitive, concettuali, etc. Realizzata con Html 5, Mindmaps non presenta funzionalità complesse e non è possibile inserire immagini, link, video, tuttavia risulta molto utile quando si vuole una mappa graficamente efficace e rapida da realizzare.

L'applicazione consente di salvare e condividere la mappa che abbiamo realizzato tramite dropbox, google drive ed altri sistemi di archiviazione e condivisione. E' anche possibile salvare il file sul proprio pc o salvare la mappa come imamgine

Scooped by giurinfo
Scoop.it!

Sicurezza su WordPress

Antonio Scarfì Sicurezza su WordPress - Tutto ciò che normalmente non viene fatto su un sito WordPress

more...
No comment yet.
Rescooped by giurinfo from Tecnologie Educative - TIC & TAC
Scoop.it!

MashMeTV!

MashMeTV! | Nuovo Ruolo | Scoop.it
Social multiple videochat in just one click

Via Gianfranco Marini
more...
Gianfranco Marini's curator insight, November 8, 2014 2:07 AM

http://www.mashme.tv/ è; una web app con cui si possono creare stanze per incontrarsi, comunicare e collaborare.

 

Tra le funzionalità che supportano la collaborazione online sono presenti:

- video conferenza

- lavagna

- browsing sincronizzato (co-browsing)

- visione sincronizzata video Youtube

- chat testuale

- visione sincronizzata presentazioni slideshare

- visione sincronizzata documenti e presentazioni google drive

 

Occorre creare la stanza e invitare le persone.

 

La versione free ha delle limitazioni: 24 ore al mese, storage di 2,5 GB, massimo 5 persone alla volta.

 

LINK UTILI

Pricing: http://www.mashme.tv/page/pricing

Tour: http://www.mashme.tv/page/tour

 

GIUDIZIO

Estremamente utili per la semplicità e versatilità si presta ad utilizzi didattici per supportare gli studenti incontrandoli sul web per ripassare, aiutare, recuperare, spiegare, presentare, valutare, ecc. 

Rescooped by giurinfo from Analisi Bancarie: controllare le banche
Scoop.it!

Il mutuo aveva tassi troppo alti, la casa pignorata va restituita

Il mutuo aveva tassi troppo alti, la casa pignorata va restituita | Nuovo Ruolo | Scoop.it

Sentenza del Tribunale di Pavia, terza sezione civile, altra banca condannata su un mutuo usuraio. «La banca ha praticato l’usura nel contratto di mutuo in base ai conteggi sui costi effettivi dello stesso mutuo».


Via Mariapia Alloggio - consulente
more...
Mariapia Alloggio - consulente 's curator insight, January 23, 2015 10:56 AM

E' in corso una vera e propria battaglia nei tribunali nazionali per riconoscere il diritto dell'applicazione del 1815, 2° comma c.c che impone la restituzione degli interessi A QUALSIASI TITOLO in caso di USURA. Con l' ordinanza del 12.12.2014 il Tribunale di Pavia si inserisce nel filone giurisprudenziale (maggioritario a favore dei cittadini) che accoglie la tesi della rilevanza della mora ai fini dell'usura, tesi già esposta dalla Suprema Corte con la sentenza 350/2013 e dalla quale deriva la nullità di tutte le clausole che prevedono interessi, come disposto dall’art. 1815, 2°comma, c.c.  Alcuni appoggiano cavillose teorie filobancarie, altri applicano il 1815 c.c. «La banca ha praticato l’usura nel contratto di mutuo in base ai conteggi sui costi effettivi dello stesso mutuo». Grazie alla perizia econometrica di parte, ritenuta valida dal collegio giudicante,  i mutuatari hanno  ottenuto di bloccare la  vendita all'asta della loro casa,  e fare pagare  le spese legali all’istituto di credito.

 I mutuatari, nonostante la dichiarata decadenza dal beneficio del termine, non erano affatto inadempienti verso la banca; al contrario, vista la nullità della clausola interessi, erano essi stessi creditori dell’istituto di credito per le somme illegittimamente versate a titolo di interessi ( quando vi é usura non sono dovuti interessi). Contro la pretesa azionata dalla banca di € 305.000 (valore dell'asta), la dimostrata usurarietà del mutuo ha permesso il ricalcolo dell'effettivo  e reale residuo debito (formato ora dalla sola quota capitale) che si è accertato essere di euro 232.000. Per effetto dell'Ordinanza poi, la suddetta somma è stata ulteriormente depurata di euro 67.000 interessi indebitamente percepiti dalla banca nel corso del tempo determinando così un ben diverso residuo debito. Contro 305 mila pretesi, il mutuatario ha potuto dimostrare di doverne solo 170.000.

www.analisibancarie.com  Bologna- perizie rapporti bancari e assistenza.

Rescooped by giurinfo from Analisi Bancarie: controllare le banche
Scoop.it!

Usura bancaria nei mutui: Arriva la prima sentenza di merito dopo quella della Cassazione del gennaio 2013

Usura bancaria nei mutui: Arriva la prima sentenza di merito dopo quella della Cassazione del gennaio 2013 | Nuovo Ruolo | Scoop.it

Usura bancaria e mutui usurari. Arriva la prima sentenza di merito dopo quella della Cassazione del gennaio 2013. Il giudice di Pace di Domodossola dice che al fine della determinazione del tasso effettivamente applicato si calcola anche quello di mora.


Via Mariapia Alloggio - consulente
more...
Mariapia Alloggio - consulente 's curator insight, May 19, 2014 5:51 PM

Le banche, al contrario, hanno sempre sostenuto che il tasso di mora non andasse conteggiato ai fini dello sforamento o meno del “tasso soglia”,  che costituisce la scriminante tra “mutuo usurario” e “non usurario”. Il magistrato onorario piemontese ha dichiarato che il mutuo così com’ era strutturato dalla banca, fosse da considerarsi usurario condannando alla restituzione della quota parte d’interessi già versata per come domandata dall’attore.

Rescooped by giurinfo from Analisi Bancarie: controllare le banche
Scoop.it!

BANCA D'ITALIA : i nodi vengono al pettine

BANCA D'ITALIA : i nodi vengono al pettine | Nuovo Ruolo | Scoop.it

Usura bancaria, dalla Procura di Trani tre nuove denunce . Ruggiero contesta anche il "concorso morale" alla Banca d'Italia.

Le circolari della Banca d'Italia in violazione della legge 108/96 sull'usura non sono la Legge, ma appunto SOLO circolari interne .

Le circolari o direttive, ove illegittime e in violazione di legge, non hanno efficacia vincolante per gli istituti bancari sottoposti alla vigilanza di Bankitalia.


Via Mariapia Alloggio - consulente
more...
Mariapia Alloggio - consulente 's curator insight, June 19, 2014 2:13 PM

“Banca d'Italia, organo di vigilanza delle banche,  si è comportata come un complice delle stesse. Le circolari e le istruzioni della Banca d'Italia non rappresentano una fonte di diritti ed obblighi e nella ipotesi in cui gli istituti bancari si conformino ad una erronea interpretazione fornita dalla Banca d'Italia in una circolare, non può essere esclusa la sussistenza del reato sotto il profilo dell'elemento oggettivo. Le circolari o direttive, ove illegittime e in violazione di legge, non hanno efficacia vincolante per gli istituti bancari sottoposti alla vigilanza di Bankitalia, neppure quale mezzo di interpretazione, stante anche la qualificazione soggettiva degli organi bancari e la disponibilità di strumenti di verifica da parte degli istituti di credito”.

Scooped by giurinfo
Scoop.it!

Avvocato di strada ai Mondiali Antirazzisti 2014

Anche quest’anno l’Associazione Avvocato di strada parteciperà con una squadra di volontari al “torneo meno competitivo del mondo”, ovvero i Mondiali Antirazzisti.
more...
No comment yet.
Scooped by giurinfo
Scoop.it!

Tre italiani ripensano l'architettura. "In rete mettiamo in contatto professionisti e clienti"

Due fratelli e l'amico del cuore. Tutti romani e laureati.
more...
No comment yet.
Scooped by giurinfo
Scoop.it!

Elettrosmog.Illegittimità obbligo installazioni SRB solo in aree comunali

Elettrosmog.Illegittimità obbligo installazioni SRB solo in aree comunali | Nuovo Ruolo | Scoop.it
TAR Veneto, Sez. II, n. 409, del 28 marzo 2014 Elettrosmog.Illegittimità obbligo installazioni SRB solo in aree comunali Sono illegittime quelle disposizioni che circoscrivono le installazioni di SRB alle sole aree di proprietà comunale e, ciò, in...
more...
No comment yet.
Rescooped by giurinfo from avvocatoscarcia
Scoop.it!

Siti e-commerce e condizioni generali di vendita: aspetti legali di una nuova modalità di vendita anti-crisi e in espansione | Maria Elisa Scarcia

Siti e-commerce e condizioni generali di vendita: aspetti legali di una nuova modalità di vendita anti-crisi e in espansione | Maria Elisa Scarcia | Nuovo Ruolo | Scoop.it

Via Maria Elisa Scarcia
more...
No comment yet.
Rescooped by giurinfo from Criminologia e Psiche
Scoop.it!

Psicologo Penitenziario: Aspetti Etici e Conflitti Deontologici

Psicologo Penitenziario: Aspetti Etici e Conflitti Deontologici | Nuovo Ruolo | Scoop.it
La riforma dell'Ordinamento Penitenziario, risalente al 1975, ha avviato lo sviluppo della Psicologia in ambito penitenziario e, parallelamente, è sorta la necessità di una riflessione circa i principi etici e deontologici, enunciati nel Codice...

Via Cristina Di Loreto
more...
Cristina Di Loreto's curator insight, June 6, 2013 9:02 AM

Articolo interessante sulla psicologia in carcere... purtroppo ancora molto sottovalutata...

Rescooped by giurinfo from Tecnologie Educative - TIC & TAC
Scoop.it!

15 applicazioni per l'apprendimento basato sui progetti- 15 Digital Tools that Support Project-Based Learning

15 applicazioni per l'apprendimento basato sui progetti- 15 Digital Tools that Support Project-Based Learning | Nuovo Ruolo | Scoop.it
This post was originally published on TeachThought by Terry Heick These days, my mind is frequently on the Common Core and helping educators grapple with the new standards and expectations for literacy learning. As we know, one of the major shifts in the ELA Standards is the expectation (and requirement) that students will be reading …

Via Gianfranco Marini
more...
Gianfranco Marini's curator insight, May 31, 2015 3:41 AM

Post pubblicato da Kimberly Tyson su learningunlimitedllc il 26/01/2013 che riprende un post sullo stesso argomento scritto da Terry Heick su TeacherThoughts.

 

Il Problema

Come affrontare la sfida e le aspettative rivolte al sistema formativo in relazione alla necessità di sviluppare negli studenti capacità di confrontarsi e orientarsi nel mondo reale di informazioni che devono essere in grado di "leggere" sviluppando adeguati standard di alfabetizzazione? 

 

La Risposta

Il Project Based Learning può fornire una strategia adeguata e naturale per supportare l'immersione degli studenti nella lettura e interpretazione del mondo reale e nel conseguire gli scopi entro il mondo reale. Occorre però sottolineare come fa Terry Heick che il problema non è lo sviluppo della tecnologia per la tecnologia, ma fare della tecnologia un adeguato strumento per sostenere l'apprendimento degli studenti.

 

Project based Learning

Il PBL è un approccio al XXI secolo che agisce sia come curriculum che come strumento di istruzione. I problemi del mondo reale possono essere affrontati e risolti dagli studenti non tanto con lezioni teoriche o unità didattiche, ma con lo sviluppo di abiti comportamentali ed esperienze di lungo periodo nella gestione del processo di apprendimento e nello sviluppo di capacità di apprendimento autonomo. Il PBL consente incorporare la scuola in un ambiente autentico, sia fisico che digitale. L'orientamento è sul processo e sull'integrazione di tecnologia e media digitali e sociali per risolvere le sfide personali e sociali.

 

Il Processo di apprendimento attraverso la progettazione

Il processo di progettazione può essere diviso in 4 fasi che possono essere supportate da applicazioni specifiche:

# Brainstorm: il problema viene affrontato e discusso dialogicamente per cercare soluzioni, si mira allacomprensione del problema, a definire gli obiettivi del progetto, a identificare un'utenza, a individuare strumenti e piattaforme

# Plan: in questa fase occorre formulare un programma basato sui risultati della prima fase, a differenza della fase di brainstorming, in questa fase occorre definire chiaramente gli elementi del progetto, distinguerli e organizzarli, fissare delle priorità

# Collaborate: presente anche nelle altre fasi diviene cruciale in questa fase in cui viene avviato il progetto, si tratta di dare vita a attività come: ricercare, appuntare, selezionare e organizzare, scrivere, rielaborare, creare contenuti, etc.

# Pubblicare: i risultati del lavoro vanno oltre le mura dell'aula e entrano nel mondo reale attraverso la pubblicazione e condivisione sul web.

 

Le Applicazioni Consigliate

per ciascuna fase Terry Heick consiglia alcune applicazioni e ne descrive sinteticamente caratteristiche generali e funzionalità:

 

1. Brainstorm:

# MindNote: iOS, Free, mappe concettuali

# SimpleMind+: iOS, Android, free, mappe concettuali

 

2. Plan:

# Sooner: iOS, pagamento (€ 1,00 circa), visual to do list

# Evernote: Web, iOS, Android, free, annotazione, appunti, organizzazione

# MagicPad: iOS, pagamento (€ 9,00)

# Begin: iOS, pagamento (€ 6,00), planing

 

3. Collaborate

# ScreenChomp: iOS, free registrazione e cattura schermo

# Twitter

DigiSocial: iOS, free

 

4. Pubblicare

# Jux: Web Borser, iOS, free, condivisione di contenuti e idee in modo semplice e rapido

# Prezi: Web Borser, iOS, freemium, presentazioni

# Storify: web borwser, free, stream di contenuti e news per lo storytelling

# Kidblog: iOS, free, blogging per bambini

# Smart Drawings: iOS, pagamento (€ 3,00) creazione disegni tecnici

 

 

Daniela Figazzolo's curator insight, March 2, 2016 11:40 PM

Post pubblicato da Kimberly Tyson su learningunlimitedllc il 26/01/2013 che riprende un post sullo stesso argomento scritto da Terry Heick su TeacherThoughts.

 

Il Problema

Come affrontare la sfida e le aspettative rivolte al sistema formativo in relazione alla necessità di sviluppare negli studenti capacità di confrontarsi e orientarsi nel mondo reale di informazioni che devono essere in grado di "leggere" sviluppando adeguati standard di alfabetizzazione? 

 

La Risposta

Il Project Based Learning può fornire una strategia adeguata e naturale per supportare l'immersione degli studenti nella lettura e interpretazione del mondo reale e nel conseguire gli scopi entro il mondo reale. Occorre però sottolineare come fa Terry Heick che il problema non è lo sviluppo della tecnologia per la tecnologia, ma fare della tecnologia un adeguato strumento per sostenere l'apprendimento degli studenti.

 

Project based Learning

Il PBL è un approccio al XXI secolo che agisce sia come curriculum che come strumento di istruzione. I problemi del mondo reale possono essere affrontati e risolti dagli studenti non tanto con lezioni teoriche o unità didattiche, ma con lo sviluppo di abiti comportamentali ed esperienze di lungo periodo nella gestione del processo di apprendimento e nello sviluppo di capacità di apprendimento autonomo. Il PBL consente incorporare la scuola in un ambiente autentico, sia fisico che digitale. L'orientamento è sul processo e sull'integrazione di tecnologia e media digitali e sociali per risolvere le sfide personali e sociali.

 

Il Processo di apprendimento attraverso la progettazione

Il processo di progettazione può essere diviso in 4 fasi che possono essere supportate da applicazioni specifiche:

# Brainstorm: il problema viene affrontato e discusso dialogicamente per cercare soluzioni, si mira allacomprensione del problema, a definire gli obiettivi del progetto, a identificare un'utenza, a individuare strumenti e piattaforme

# Plan: in questa fase occorre formulare un programma basato sui risultati della prima fase, a differenza della fase di brainstorming, in questa fase occorre definire chiaramente gli elementi del progetto, distinguerli e organizzarli, fissare delle priorità

# Collaborate: presente anche nelle altre fasi diviene cruciale in questa fase in cui viene avviato il progetto, si tratta di dare vita a attività come: ricercare, appuntare, selezionare e organizzare, scrivere, rielaborare, creare contenuti, etc.

# Pubblicare: i risultati del lavoro vanno oltre le mura dell'aula e entrano nel mondo reale attraverso la pubblicazione e condivisione sul web.

 

Le Applicazioni Consigliate

per ciascuna fase Terry Heick consiglia alcune applicazioni e ne descrive sinteticamente caratteristiche generali e funzionalità:

 

1. Brainstorm:

# MindNote: iOS, Free, mappe concettuali

# SimpleMind+: iOS, Android, free, mappe concettuali

 

2. Plan:

# Sooner: iOS, pagamento (€ 1,00 circa), visual to do list

# Evernote: Web, iOS, Android, free, annotazione, appunti, organizzazione

# MagicPad: iOS, pagamento (€ 9,00)

# Begin: iOS, pagamento (€ 6,00), planing

 

3. Collaborate

# ScreenChomp: iOS, free registrazione e cattura schermo

# Twitter

DigiSocial: iOS, free

 

4. Pubblicare

# Jux: Web Borser, iOS, free, condivisione di contenuti e idee in modo semplice e rapido

# Prezi: Web Borser, iOS, freemium, presentazioni

# Storify: web borwser, free, stream di contenuti e news per lo storytelling

# Kidblog: iOS, free, blogging per bambini

# Smart Drawings: iOS, pagamento (€ 3,00) creazione disegni tecnici

 

 

Rescooped by giurinfo from ORALEGALE
Scoop.it!

Giochi di simulazione e formazione creativa - Didattica e apprendimento - Education 2.0

Didattica e apprendimento: L’uso della simulazione nell’ambito della formazione permette di mantenere alta la soglia dell’attenzione e di motivare un percorso educativo capace di rispecchiare maggiormente le situazioni reali e la loro complessità.
more...
No comment yet.
Scooped by giurinfo
Scoop.it!

Sicurezza su WordPress

Antonio Scarfì Sicurezza su WordPress - Tutto ciò che normalmente non viene fatto su un sito WordPress

more...
No comment yet.
Rescooped by giurinfo from Tecnologie Educative - TIC & TAC
Scoop.it!

Guida a 40 applicazioni web per la didattica - 40 Must-know Web 2.0 Edutools: A Quick Guide

40 Must-Know Web 2.0Edutools: A Quick Guide MOHAMED AMIN EMBI Centre for Academic Advancement Universiti Kebangsaan Malaysia 2013

Via Gianfranco Marini
more...
Gianfranco Marini's curator insight, May 3, 2015 2:12 AM

Una presentazione di 521 slides realizzata da Mohamed Amin Embi, educatore e istruttore in e-Learning presso l'università Kebangsaan Malaysia e pubblicata su Slideshare il 27/02/2013.


Si tratta di una guida molto completa a 40 applicazioni web utilizzabili nella didattica. Le applicazioni selezionate sono per la maggior parte free, in alcuni casi presentano una versione base free e una pro a pagamento.


Scopo della guida non è solo presentare le varie applicazioni descrivendone caratteristiche e funzionalità, ma fornire anche le istruzioni ed esempi per il loro uso nella didattica. La guida è scritta in un inglese molto leggibile e chiaro. Per ogni applicazioni vengono affrontati i seguenti argomenti:

1.  Che cos'è

2. caratteristiche e funzionalità principali

3. vantaggi del suo utilizzo in ambito educativo

4. come cominciare a lavorare con ...

5. fonti e link utili

 

Questo un elenco parziale della applicazioni trattate:

YouTube

Twitter

Google Docs

Skype

Wordpress

Dropbox

Prezi

Slideshare

Blogger

Diigo

Evernote

Jing

Linkedin

Edmodo

Voicethread

Scoop.it

Wordle

Wallwisher

Scribd

Ning

Vyew

Rescooped by giurinfo from Analisi Bancarie: controllare le banche
Scoop.it!

Sentenza del Tribunale di Ancona del 18 /11/2014 : banca condannata a restituire 123.000 euro a correntista.


Via Mariapia Alloggio - consulente
more...
Mariapia Alloggio - consulente 's curator insight, January 17, 2015 3:26 PM

La società ha contestato alla banca varie irregolarità emerse dall'analisi bancaria effettuata sul conto corrente affidato:  erano state addebitate somme non dovute per interessi usurari (il tasso di interesse applicato era superiore al tasso soglia previsto dalla legge 108/96), capitalizzazione trimestrale (interessi anatocistici), commissioni di massimo scoperto mai concordate per iscritto, provvigioni indebite, valute mai concordate e  spese di tenuta conto illegittime, e tassi " uso piazza" (mancata indicazione del tasso debitore in maniera certa e determinabile). 

Illeciti bancari ormai "classici" che  si riscontrano nella maggior parte dei conti correnti analizzati.

www.analisibancarie.com    

Rescooped by giurinfo from Analisi Bancarie: controllare le banche
Scoop.it!

Usura sul mutuo? Doccia fredda su chi vuole rivalersi sulla banca

Usura sul mutuo? Doccia fredda su chi vuole rivalersi sulla banca | Nuovo Ruolo | Scoop.it

Nuove sentenze di tribunali di merito bocciano le aspettative dei clienti che si sono opposti agli istituti di credito.  Ma leggendo  attentamente si scopre l'arcano...il titolo inganna. 


Via Mariapia Alloggio - consulente
more...
Mariapia Alloggio - consulente 's curator insight, May 10, 2014 4:08 PM

ECCO  il risultato delle perizie fatte con i piedi dai consulenti improvvisati che hanno applicato metodi di calcolo palesemente  ERRATI:  il risultato è che  escono articoli  come questo che dicono a titoli cubitali che non c’è usura nei mutui, che avranno l'effetto di scoraggiare  gli aventi diritto.

Un grande regalo alle banche in termini di campagna pubblicitaria deterrente. Ma il discorso non vale  per chi il lavoro lo ha fatto bene.

Rivolgetevi  solo ad esperti di Diritto bancario

www.analisibancarie.com

Rescooped by giurinfo from Analisi Bancarie: controllare le banche
Scoop.it!

La clausola di salvaguardia esclude la usurarietà del tasso di interessi moratori | Diritto Bancario

La clausola di salvaguardia esclude la usurarietà del tasso di interessi moratori | Diritto Bancario | Nuovo Ruolo | Scoop.it
La natura usuraria del tasso di interessi moratori è esclusa ogni qualvolta sia pattuita la c.d. clausola di salvaguardia. Sentenza Tribunale di Napoli, 04 giugno 2014.

Via Mariapia Alloggio - consulente
more...
Mariapia Alloggio - consulente 's curator insight, June 13, 2014 4:19 AM

La clausola di salvaguardia è la clausola del contratto  che prevede espressamente che la misura degli interessi di mora sarà sempre inferiore  di 0,05 punti al limite fissato dalla legge 7 marzo 1996 n. 108.  (Tasso Soglia Usura). Giusta precisazione, che appunto salvaguarda la banca dallo sforare il Tasso Soglia. Non è frequente, si trova in una minima percentuale di contratti .

 www.analisibancarie.com

Rescooped by giurinfo from Sms gratis
Scoop.it!

Messaggi via internet, record sugli sms - TECNOLOGIA

Messaggi via internet, record sugli sms - TECNOLOGIA | Nuovo Ruolo | Scoop.it
Messaggi via internet, record sugli sms - Cresce il mercato via web, trascinato da WhatsApp.

Via galletti
more...
No comment yet.
Scooped by giurinfo
Scoop.it!

I diritti delle famiglie omosessuali: l'evoluzione del diritto - AgoraVox Italia

I diritti delle famiglie omosessuali: l'evoluzione del diritto - AgoraVox Italia | Nuovo Ruolo | Scoop.it
I diritti delle famiglie omosessuali: l'evoluzione del diritto
AgoraVox Italia
In Italia, invece, per gli omosessuali - il 5% della popolazione- si assiste ad una sospensione delle norme del codice civile sul diritto di famiglia.
more...
No comment yet.
Scooped by giurinfo
Scoop.it!

Urbanistica.Realizzazione opere di urbanizzazione primaria

TAR Puglia (LE), Sez. III, n. 795, del 19 marzo 2014 Urbanistica.Realizzazione opere di urbanizzazione primaria La realizzazione delle opere di urbanizzazione primaria comporta l’esecuzione di interventi direttamente riconducibili alla competenza...
more...
No comment yet.
Rescooped by giurinfo from avvocatoscarcia
Scoop.it!

Diritto di recesso dei consumatori per acquisti online, fuori da locali commerciali o a distanza | Maria Elisa Scarcia

Diritto di recesso dei consumatori per acquisti online, fuori da locali commerciali o a distanza | Maria Elisa Scarcia | Nuovo Ruolo | Scoop.it

Via Maria Elisa Scarcia
more...
No comment yet.
Rescooped by giurinfo from avvocatoscarcia
Scoop.it!

La difficile storia di una nonna e due nipotine divise dalla giustizia - LadyO

La difficile storia di una nonna e due nipotine divise dalla giustizia - LadyO | Nuovo Ruolo | Scoop.it
LadyO
La difficile storia di una nonna e due nipotine divise dalla giustizia
LadyO
La sua mamma è una donna con problemi psicologici ed il suo papà, marocchino, ha problemi con la giustizia.

Via Maria Elisa Scarcia
more...
No comment yet.