LorenzoD's magazine
72 views | +0 today
Follow
LorenzoD's magazine
In questo magazine verranno pubblicate le mie avventure sclastiche
Curated by lorenzoD
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by lorenzoD
Scoop.it!

An exciting Musial

Ero seduto sulla sedia mentre aspettavo che la dirigente finisse di presentare il nostro spettacolo.

La nostra classe tremava dietro le quinte del palco, dove attori, tecnici della luce e del suono si preparavano a presentare il musical. La platea era colma di gente, pronta a criticare o applaudire noi e lo spettacolo: tutto dipendeva da noi. Un semplice errore poteva mandare a monte tutto il lavoro costato tempo e fatica.

Una figuraccia. Di quello avevamo paura. Di una figuraccia.

Beh, ora non potevo più tirarmi indietro. Mancava poco all'inizio. Pochissimo.

Non sento più parlare la dirigente e bisbigliare il pubblico. Tocca a me. Ero il primo a dover entrare.

Non potevo più far nulla. Solo uscire.

Lo facciamo? E allora facciamolo!!

more...
StefanoT's comment, June 30, 2012 5:27 AM
lollo posso dirti una cosa??? SEI UN GENIO!!! XD :-)
Scooped by lorenzoD
Scoop.it!

The Monkey Business Illusion

The Monkey Business Illusion by Daniel Simons.

We are so many concerned for the ball, than the more part of the class have not seen the gorilla. Is a good illusion

more...
emanuela's comment, April 24, 2012 9:12 AM
we were so concerned about the ball that most part of the class didn't see the gorilla. it was ... revise please
Scooped by lorenzoD
Scoop.it!

Limericks by teens on a variety of topics

Limericks by teens on a variety of topics | LorenzoD's magazine | Scoop.it
From the angry to the sentimental, it's all here: Haiku, sestinas Love poems, free verse and rhyme - We publish poets!
more...
No comment yet.
Scooped by lorenzoD
Scoop.it!

Interview with Polly

INTERVIEW WITH POLLY

Reporter: Good morning. What is your name?

Polly: My name is Polly.

Reporter: Where are you from?

Polly: I come from St. Petersburg.

Reporter: OK. I heard that you have children. Live with them?

Polly: Yes. I live with my children and my nephew orphaned: Tom Sawyer.

Reporter: Tom is a good boy? How does he behave?

Polly: Oh my god! No, is not so good, but I know that if he wants, can do very well.

Reporter: What is not to be a good boy?

Polly: Oh, he does so many “adventures”... Misbehaves with me, the brother Sid and his classmates.

Reporter: And Sid, the brother, is a good boy?

Polly: Yes, Sid is a good boy, and I'm happy with he.

Reporter: Tom plays with who?

Polly: He play with Huckleberry Finn, Sid and Ben Roger.

Reporter: And she, Lady Polly, what do to Home?

Polly: I washing, amening, cook and take care of my children.

Reporter: She have a man?

Polly: No, I'm single.

Reporter: Thank you, goodbye!

Polly: Goodbye!

Lorenzo, Abdil & Renzi

more...
AbdilF's comment, March 20, 2012 10:49 AM
bello anche se lo ho pubblicato meglio iooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
MattiaC's comment, March 20, 2012 10:52 AM
lolli quella dell'abdil ha l'immagine è moltooooooooooo meglio.. ma no è comunque bella
emanuela's comment, March 21, 2012 4:18 AM
Are you married? or Have you got a partner?
thanks lorenzo nice interview
Scooped by lorenzoD
Scoop.it!

Star Wars - Duel of the Fates (Soundtrack)

Star Wars Episode 1 - Duel of the Fates (Soundtrack) - The Phantom Menace...

È molto bello.

more...
MattiaC's comment, April 24, 2012 8:58 AM
bello
Scooped by lorenzoD
Scoop.it!

Star Wars - Duel of the Fates (Soundtrack)

Star Wars Episode 1 - Duel of the Fates (Soundtrack) - The Phantom Menace...
more...
No comment yet.
Scooped by lorenzoD
Scoop.it!

S...BALLO AL MUSEO

S...BALLO AL MUSEO | LorenzoD's magazine | Scoop.it

S...BALLO AL MUSEO

The 15th of march, I and my class went to Trento to the museum. We went at 8:10 to the station of Salorno and at 9:00 to the museum from Trento.

There we heaved Hip Hop danced.

Christian tell what must we danced and Matteo explain the science thinks.

At 12:30 we eat lunch in the yard with other people.

Matteo speak with we from: impact, transversal and longitudinal wave, barycenter and from friction.

                                                                                                                                          Lorenzo

more...
lorenzoD's comment, March 27, 2012 10:00 AM
THIS IS A GOOD TEXT
RafaelE's comment, March 27, 2012 10:02 AM
Lo sai che si scrive on invece di to??? xD
Scooped by lorenzoD
Scoop.it!

Giornata al museo

Lorenzo RELAZIONE DELLA GIORNATA PASSATA AL MUSEO NATURALE DI TRENTO

Matteo Dalpas e Christian ci hanno parlato di: onde elastiche e sonore, di attriti, del baricentro, di riflessi e angolazioni su specchi e di urti.

Sul' attrito ci hanno spiegato che: mettendo due corpi solidi di uguale forma e massa su una superficie inclinata liscia, teoricamente si ottiene che: i due corpi scivolano con la stessa velocità e arrivano a terra nello stesso momento.

Se invece mettiamo due corpi solidi di uguale forma e massa su una superficie inclinata ma per metà liscia e per metà ruvida, teoricamente si ottiene che: il corpo che scivola sulla parte liscia si arriva prima di quella che scivola sulla parte ruvida.

Se invece mettiamo due corpi solidi di diversa forma e massa su una superficie inclinata liscia, teoricamente si ottiene che: il corpo più pesante arriva a terra prima di quello leggero, perché la forza di gravità spinge a terra prima il corpo con maggiore massa, poi quello con massa minore.

Il baricentro è invece il punto che accomuna le mediane di un corpo; se il baricentro si sposta all'esterno della linea perpendicolare alla base di appoggio del corpo, esso viene sbilanciato e cade a terra. Matteo ci ha fatto vedere l'esempio con una costruzione di lego: finché il baricentro (che in quel caso era un pezzetto di lego) stava all'interno della costruzione, la torre rimaneva in piedi, ma spostandolo all'esterno della base d'appoggio essa crollava a terra.

Sulle onde elastiche ci hanno detto che: l'onda è un' impulso che l'oggetto ha quando viene mosso; è uno spostamento che più va avanti, maggiore è il rallentamento compiuto. Può essere di due tipi: trasversale (figura 1) e interno (figura 2).

Sulle onde sonore ci hanno spiegato che sono onde che trasportano i suoni sino alle nostre orecchie. Questi impulsi, però, esistono solo dove c'è aria, quindi non nello spazio, dove c'è il nulla.

Per parlarci degli urti hanno usato il pendolo di Newton come esempio: esso è un oggetto semplice ma molto istruttivo; le sfere metalliche che lo compongono rimbalzano l'una contro l'altra: la principale (quella alzata e lasciata andare per prima), andando contro la seconda, gli trasmette energia, che a sua volta la trasmette alla terza e così via. L'energia arriva infine all'ultima sfera, che comincia a salire verso l'alto con la potenza ad essa trasmessa dalla penultima sfera; l'ultima sfera non va però con la stessa velocità con cui è partita la prima. Questo accadrebbe solo in mondo perfetto.

Perché camminiamo senza cadere?

Perché il baricentro del nostro corpo è sempre all'interno della base su cui poggia il nostro corpo;

Perché i nostri muscoli e il cervello ci permettono un movimento adeguato al terreno su cui il nostro corpo poggia;

Perché prima di sollevare un piede, camminando, appoggiamo l'altro;

Perché la forza di gravità ci tiene a terra e ci permette: di eseguire movimenti adatti e di stare la maggior parte del tempo in equilibrio o comunque in piedi dg

more...
lorenzoD's comment, March 23, 2012 4:47 AM
Lorenzo sei un mito!!!!
KarolinaA's comment, March 26, 2012 3:06 PM
modesto il signorino!
RafaelE's comment, March 30, 2012 6:15 AM
nn mi è piaciuta lore........
dai ke scherzo è bella :)