Localmente
6 views | +0 today
Follow
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Rescooped by Paolo Strangis from ALBERTO CORRERA - QUADRI E DIRIGENTI TURISMO IN ITALIA
Scoop.it!

“Il Turismo, fattore economico di sviluppo locale. Alcuni approfondimenti su Governance, Tematismi e Aspetti infrastrutturali”. | NapoliTime

“Il Turismo, fattore economico di sviluppo locale. Alcuni approfondimenti su Governance, Tematismi e Aspetti infrastrutturali”. | NapoliTime | Localmente | Scoop.it
Il 9 ottobre, nella sede del Banco di Napoli in via Toledo, è stato presentato il nuovo numero della rivista internazionale Rassegna Economica dal tit...

Via ALBERTO CORRERA
more...
No comment yet.
Rescooped by Paolo Strangis from Web Marketing Turistico
Scoop.it!

Vendere on line da soli e con le OLTA

InfoCommerce, eCommerce Vendere on line da soli e con le OLTA (Booking.com, expedia. Com, etc): scenario, trend e buone prassi - Robi Veltroni, founder Officina

Via Antonio Maresca
more...
No comment yet.
Rescooped by Paolo Strangis from www.consulenteturisticolocale.it
Scoop.it!

Intouract, il primo Forum partecipativo locale a Lecce sulle buone prassi per il turismo e lo sviluppo sostenibile

Intouract, il primo Forum partecipativo locale a Lecce sulle buone prassi per il turismo e lo sviluppo sostenibile | Localmente | Scoop.it
 

Lecce. Si è riunito ieri all'ex Convento dei Teatini, il primo Local Forum del progetto  (Integrated Tourism Action Plans for South East Europe excellence-Piani di azione sul turismo integrato per l’eccellenza nel Sud Est Europeo).

Via Luca Marcelli
more...
Luca Marcelli's curator insight, May 13, 2013 8:40 AM

Primo Forum partecipativo locale a Lecce nell’ambito del  progetto InTourAct per un turismo d’eccellenza. Il Comune di Lecce (settoreProgrammazione Strategica e Comunitaria - Assessorato Politiche Comunitarie) è partner del progetto insieme alla Provincia di Rimini (capofila), all’Agenzia di Sviluppo Regionale della Pannonia Occidentale (Ungheria), all’Agenzia di Sviluppo Regionale del Lago Balaton (Ungheria), alla Provincia di Campobasso (Italia), al Comune di Kavala (Grecia), al Centro per il Sostegno delle Imprese di Kranj(Slovenia), al Comune di Blagoevgrad (Bulgaria), alla Città di Dubrovnik (Croazia), alla Città di Glina (Croazia) e all’Agenzia di sviluppo Regionale Economico di Sarajevo (Bosnia-Erzegovina). Lo scopo finale del progetto è la candidatura di tutti i partner di progetto alla rete EDEN (European Deastinations of Excellence), acronimo di Destinazioni Europee di Eccellenza, per l’anno 2014. Attraverso la selezione delle destinazioni, EDEN raggiunge concretamente l’obiettivo di trainare attenzione verso i valori di diversità e comunanza di caratteristiche tra le destinazioni turistiche europee e potenzia la visibilità di destinazioni europee emergenti, creando una piattaforma per la condivisione di buone prassi in Europa e promuovendo la messa in rete delle destinazioni premiate. La Città di Lecce aderendo alla rete EDEN contribuisce alla programmazione strategica del Comune di Lecce in prospettiva della Candidatura a Capitale Europea della Cultura 2019.

Il Primo Forum partecipativo locale nell’ambito del  progetto InTourAct ha coinvolto i principali attori locali dell’industria turistica locale e si è composto da quattro gruppi di lavoro tematici (uno sulla mobilità, uno sulla sostenibilità ambientale, uno sulla cultura e il patrimonio artistico-culturale, uno sull’innovazione e le competenze professionali).

Dopo i saluti e gli interventi dell’assessore alle Politiche comunitarieAlessandro Delli Noci e del Dirigente del Settore Progettazione comunitaria del Comune di Lecce Raffaele Parlangeli, sono intervenuti, per il tavolo della Cultura,  Francesca Imperiale,docente dell’Università del Salento, per la Mobilità sostenibile l’ingegnere Sergio Aversa, esperto in mobilità, già dirigente del Settore Traffico e Mobilità del Comune di Lecce, per l’Innovazione e competenze professionali l’ingegner Lanfranco Marasso di  Pugli@service e per l’Ambiente sostenibile Roberta Mazzotta di Puglia Promozione  per la Regione Puglia.

Per l'assessore Alessandro Delli Noci “il tavolo di lavoro di oggi, nell’ambito del progetto In Tour Act, ha rappresentato un importante momento di riflessione e di approfondimento sulle tematiche riguardanti il turismo sostenibile e la promozione del territorio. Nell’epoca della virtualità e della comunicazione digitale, riunirsi a discutere attorno ad un tavolo è un’operazione apparentemente obsoleta, ma, al contrario, ascoltare le istanze dei diretti interessati, discutere insieme, partecipare le proprie impressioni e cercare soluzioni condivise, è stato sicuramente costruttivo e foriero di importanti collaborazioni. Quello di oggi è, infatti, il primo di una serie di incontri, che avranno come fattore comune la condivisione e la partecipazione attiva degli attori locali nell’individuazione di buone prassi per lo sviluppo della città e del territorio”. 

Rescooped by Paolo Strangis from ALBERTO CORRERA - QUADRI E DIRIGENTI TURISMO IN ITALIA
Scoop.it!

Il turismo responsabile come promotore di sviluppo locale

Il turismo responsabile come promotore di sviluppo locale | Localmente | Scoop.it
L’essere umano ha sempre viaggiato, e ancora oggi, nel mondo, una persona su sei realizza ogni anno un viaggio a scopo turistico fuori dal proprio paese, facendo così del turismo uno dei principali settori dell’economia mondiale.

Via Sabina Viezzoli, ALBERTO CORRERA
more...
Rescooped by Paolo Strangis from ALBERTO CORRERA - QUADRI E DIRIGENTI TURISMO IN ITALIA
Scoop.it!

L’Italia è piena di persone in gamba, Il #turismo vive grazie a loro

L’Italia è piena di persone in gamba, Il #turismo vive grazie a loro | Localmente | Scoop.it

L’Italia è piena di persone in gamba, che hanno le competenze giuste, la professionalità e la passione. Il turismo vive grazie a loro. Alcune hanno doti naturali straordinarie (i famosi talenti). Altre hanno capacità frutto di impegno e duro lavoro. Sono queste persone la vera risorsa per lo sviluppo dei territori. Spesso, come nel caso tuo, si tratta di persone già conosciute nel loro ambito, più spesso si tratta di persone che pochi conoscono. Io, che credo nel valore dell’accoglienza, e che credo che l’accoglienza debba essere anche il nostro modo di affrontare il mercato, di stare sul web e di gestire lo sviluppo turistico dei luoghi, ho pensato che fosse giusto fare conoscere questi talenti alle persone interessate, come me, a questi temi. Comincio con Daniela Bacca poi col tempo presenterò altre persone interessanti, per dare stimoli, idee, per veicolare buone prassi, e magari anche per dare coraggio a chi – in questa situazione difficile – si sente solo in mezzo a persone che non vedono più le cose belle che ci circondano, o che non amano più il paese nel quale vivono.


Via ALBERTO CORRERA
more...
ALBERTO CORRERA's curator insight, May 30, 2013 8:41 AM

da Giancarlo Dall'Ara che in questo periodo complesso ci consola con belle e concrete azioni

Rescooped by Paolo Strangis from Urbanistica e Paesaggio
Scoop.it!

Comunità creative rivitalizzano la città: Project Row Houses

Comunità creative rivitalizzano la città: Project Row Houses | Localmente | Scoop.it
Project Row Houses è il progetto di riqualificazione urbana con comunità creative della città per recuperare abitazioni popolari da trasformare in spazi per il bene collettivo.

Il coinvolgimento diretto della comunità e dei singoli individui come agente di cambiamento, può  essere una strategia utile a promuovere il recupero di edifici destinati a scomparire? È possibile riqualificare aree urbane, il cui valore culturale e sociale viene messo in discussione perché le dinamiche di mercato non ne attribuiscono un potenziale economico rilevante? Project Row Houses è una risposta significativa che dimostra come l’intreccio fra azione sociale e processo creativo sia un pratica percorribile in grado di generare uno sviluppo urbano intelligente, sostenibile e ampliare le possibilità di promozione territoriale, attribuendo nuove funzioni alle risorse esistenti in città.


Via F|Mattiuzzo
more...
No comment yet.
Rescooped by Paolo Strangis from Finanza, reti e internazionalizzazione per PMI
Scoop.it!

Qualificazione delle reti di imprese per lo sviluppo territoriale

Qualificazione delle reti di imprese per lo sviluppo territoriale | Localmente | Scoop.it

Le motivazioni strategiche che hanno spinto tante piccole e medie imprese a percorrere questa strada sono numerose, ma tutte frutto della volontà di avviare collaborazioni su programmi condivisi, monitorabili e verificabili: innovare, puntare sulla sostenibilità ambientale, ampliare o intercettare una nuova domanda, aprirsi ai mercati esteri, razionalizzare e rendere più efficienti i processi, migliorare la logistica.


Via Cinzia Coppola
more...
No comment yet.