Le Marche un'altra Italia
152.7K views | +1 today
Follow
Le Marche un'altra Italia
Le Marche: il gioiello nascosto nel negozio di tesori d'Italia.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Il Monte Ceresa e la vita picena oltre gli 800 metri d'altezza

Il Monte Ceresa e la vita picena oltre gli 800 metri d'altezza | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Delimitata a nord dal Fluvione e a sud dal Tronto, l’area del Monte Ceresa è una vasta zona montuosa con una estensione di circa 120 Kmq (12.000 ha), con punta massima di quota al M. Ceresa (m 1494) e al Pizzo Cerqueto (m 1347). Elevato è l'interesse naturalistico e culturale di tale area che è amministrativamente divisa tra i Comuni di Acquasanta Terme, Arquata del Tronto, Montegallo, Roccafluvione e in piccola parte Ascoli Piceno, è punteggiata da frazioni che si spingono anche a quote notevoli come Capo di Rigo (m 925), Piandelloro (m 804), Agore (m 851), Peracchia (m 871). La loro origine si può far risalire tra il 1200 ed il 1600, ma di qualcuna di esse (Venamartello, ad esempio) si ha notizia in qualche documento fin dai primi anni del 1000. Numerose le attività che si possono svolgere in zona, in primis il Trekking con numerosi ed interessanti sentieri e la Mountain Bike che trova qui un territorio unico in Italia.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Sui Sentieri di Montegallo con La Terra delle Meraviglie

Sui Sentieri di Montegallo con La Terra delle Meraviglie | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Sentiero dei Mulini - Difficoltà Facile

Il tracciato è caratterizzato da una serie di deviazioni, che collegano come una ragnatela, tutte le frazioni di Pantano. Dalla capannina informativa, posta in prossimità del ponte sul Fluvione, è situato il mulino Lori prendere a destra la rotabile che, superato il primo mulino sale (seguendo il corso del Fluvione) attraverso il bosco. Dopo circa 20 min. sulla destra si incontra una deviazione, che conduce alla frazione di Interprete. Seguendo il sentiero principale, sulla sinistra si incontra un ponticello. Attraverso il tracciato principale, si giunge (in circa 40 min. dalla partenza) il secondo mulino (Mulino di Caponi).

Superando quest’ultimo, il sentiero si far ripido e sale, in 15 min. alla chiesa di S. Croce. Da qui, seguendo la rotabile, si raggiunge sulla destra il paese di Interprete, sulla sinistra l’area attrezzata di S. Croce, mentre, seguendo la scalinata che fiancheggia la chiesa, il sentiero sale a Colle, punto di partenza ideale per la chiesa di S: Maria in Pantano attualmente chiusa per restauri. Giunti al paese di Colle si prosegue verso la Chiesa di S. Rocco e poi verso il parco giochi. Subito dopo l’area dei divertimenti sulla destra si apre una strada mulattiera che prosegue per la Chiesa di S. Maria in Pantano.

Luoghi da visitare: Chiesa di S. Michele Arcangelo, S. Maria delle Sibille con la Sorgente Santa, Rovine di Casale Vecchio, Chiesa di S. Rocco a Colle, Chiesa di S. Croce di Interprete Mulino Capponi  e il Mulino Lori.


Per altri sentieri e per saperne di più, cliccate sulla foto.

more...
No comment yet.