cose moraliste
1.8K views | +0 today
Follow
cose moraliste
Secondo lo sguardo di un moralista. Per così dire (http://mafuiane.blogspot.com)
Curated by Simone Sereni
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

The homepage is dead, and the social web has won—even at the New York Times

The homepage is dead, and the social web has won—even at the New York Times | cose moraliste | Scoop.it
Traffic to the New York Times homepage fell by half in the last two years, according to the newspaper's internal review of its digital strategy. Here's the very stark chart: That's not necessarily a reflection of any problems at the Times but the reality of how news is now distributed on the internet. Homepage traffic is declining at...
more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

Storie e testimonianze di imprenditori che si ribellano alla spietata legge del racket

Storie e testimonianze di imprenditori che si ribellano alla spietata legge del racket | cose moraliste | Scoop.it
more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

Sergio Pillon: “Nel 2014 il Papa apra un blog”

Sergio Pillon: “Nel 2014 il Papa apra un blog” | cose moraliste | Scoop.it
L'esperto di digitale: "Sogno un Pontefice che mette 'like' su Facebook". Sulla gestione di testi e immagini: "Un enorme patrimonio non sfruttato sul web". Ma qualcosa si muove: nasce la prima agenzia di advertising etico online. Che potrebbe creare qualche problema a Google
more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

Google Plus invade Gmail: come mettersi al riparo dalla posta indesiderata

Google Plus invade Gmail: come mettersi al riparo dalla posta indesiderata | cose moraliste | Scoop.it
Ora che puoi scrivere a chiunque tu abbia aggiunto alle tue cerchie sul social network, ecco come disabilitare la funzione se non vuoi ricevere posta dagli sconosciuti
more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

Federico Buffa racconta Arpad Weisz (dal romanzo di Matteo Marani)

Federico Buffa racconta Arpad Weisz (dal romanzo di Matteo Marani) | cose moraliste | Scoop.it

Federico Buffa racconta Arpad Weisz, il più grande allenatore degli anni '30, il più giovane a vincere uno scudetto, il primo a farlo nel girone unico. Weisz era tra i 6 milioni di ebrei vittime dell'Olocausto.
La sua storia è passata quasi inosservata prima che Matteo Marani decidesse di raccontarla in un libro, "Dallo scudetto ad Auschwitz".
Un ritratto di vita e di sport, un viaggio in quell'Europa: dai successi di un formidabile allenatore (tre scudetti, uno con l'inter dove lanciò Peppino Meazza, due con il Bologna, sei giocatori dati alla Nazionale campione del mondo, una traccia indelebile nell'evoluzione tattica del gioco), fino alle conseguenze più estreme del razzismo e dell'antisemitismo.

more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

“Ipocrita e marxista”. L’America dei Tea Party contro Papa Francesco

“Ipocrita e marxista”. L’America dei Tea Party contro Papa Francesco | cose moraliste | Scoop.it
Il conservatore Limbaugh: la Chiesa fattura miliardi e parla di povertà
Simone Sereni's insight:

C'è sofferenza in giro...

more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

Riposizionare la Chiesa: la strategia di Papa Francesco

Riposizionare la Chiesa: la strategia di Papa Francesco | cose moraliste | Scoop.it
Molto si è detto e scritto in questi mesi su Papa Francesco e sul suo approccio. Meno si è riflettuto, forse, sulla portata della sua figura e delle sue azioni sull'immagine globale della Chiesa e ...
Simone Sereni's insight:

"Papa Francesco può diventare un brand forte ma autonomo da quello dell’organizzazione di riferimento, la Chiesa. La scommessa per rilanciare, con rinnovata forza e freschezza, il brand più antico del mondo passa proprio da qui, ovvero dalla capacità di trasferire le proprie qualità all’organizzazione per creare un unicum coerente."

more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

COPERCOM - Fidarsi di Twitter? Adelante cum judicio

COPERCOM - Fidarsi di Twitter? Adelante cum judicio | cose moraliste | Scoop.it

Twitter o non twitter: è normale, se è così, che lo spostamento di miliardi di dollari, che significano concretamente anche la vita di milioni di persone, venga deciso da applicazioni che analizzano acriticamente le notizie o addirittura “cinguettii” (e senza poterli verificare) e reagiscano in base a qualche riga di codice che considera “buona” o “cattiva” una certa situazione?

 
more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

Renzi: «Ora patto con il Pdl oppure alle urne
Bersani si è fatto umiliare dagli arroganti M5S»

Renzi: «Ora patto con il Pdl oppure alle  urne  <br/>Bersani si è fatto umiliare dagli arroganti  M5S» | cose moraliste | Scoop.it
Il sindaco di Firenze: basta vivacchiare, bisogna avere le idee chiare. Riuniamo i gruppi e lanciamo una proposta forte
Simone Sereni's insight:

Questa intervista la trovo interessante.
Io comunque tornerei alle urne.

more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

"Gioite della fede, difendetela dall’appassimento"

"Gioite della fede, difendetela dall’appassimento" | cose moraliste | Scoop.it

In cammino verso la Pasqua, pubblico il testo che due fraterni amici hanno condiviso in questi giorni.
Sono parole di don Andrea Santoro.

Simone Sereni's insight:

Gioite della fede, difendetela dall’appassimento, vivetela nella fiducia e nella lode anche quando i giorni sono bui («gettando in lui ogni vostra preoccupazione – come dice san Pietro – perché egli ha cura di voi»).

more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

Papa Francesco: il peccato? Meglio della corruzione

Papa Francesco: il peccato? Meglio della corruzione | cose moraliste | Scoop.it
Il corrotto “si stanca di chiedere perdono” e può essere solo guarito
Simone Sereni's insight:

La corruzione infatti non “è un atto, ma uno stato, uno stato personale e sociale, nel quale uno si abitua a vivere”, attraverso “il generarsi di abitudini che vanno deteriorando e limitando la capacità di amare”.

“Il corrotto non conosce la fraternità o l'amicizia, ma la complicità"

more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

Grazie a Dio ho un figlio down. Noi intrappolati nella felicità

Grazie a Dio ho un figlio down. Noi intrappolati nella felicità | cose moraliste | Scoop.it
LA LETTERA: oggi è la giornata delle persone down. Un papà palermitano ha scritto una lettera per il suo ragazzo che compie diciotto anni. Noi la pubblichiamo. E non finiremo mai di ringraziarlo per l'amore che ci ha donato.
more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

Il giornalista samaritano

Il giornalista samaritano | cose moraliste | Scoop.it

“Ma che ce l’aveva con me, monsignor Nunzio Galantino?”. Trovo un buon esercizio di verifica sentire come rivolta a se stessi la recente provocazione su una comunicazione “meno bigotta” fatta dal segretario generale della Cei a tutto il mondo cattolico

more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

PAPA E SOCIAL NETWORK: CHE FARE CON I "FAKE"?

È l’interrogativo che pone Simone Sereni, web content e social media editor Acli.it, nella rubrica “Fuori Bordo 2.0” che tiene nel sito del Copercom (clicca qui), dopo la nota ufficiale della Santa Sede che invita a verificare sulle fonti ufficiali le dichiarazioni attribuite al Papa.

more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

Come ho fregato TG, politici e giornali con Wikipedia

Come ho fregato TG, politici e giornali con Wikipedia | cose moraliste | Scoop.it
I giornalisti verificano le proprie fonti? A giudicare dal nostro esperimento, ben poco
more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

Il nuovo algoritmo di Facebook contro i meme

Il nuovo algoritmo di Facebook contro i meme | cose moraliste | Scoop.it
Il social network sa con esattezza quali sono le parole che hanno l’effetto di stimolare la condivisione e Zuckerberg ha deciso di far pesare di più i contenuti di qualità
more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

Perché ai dittatori piace la partecipazione via Internet - Wired

Perché ai dittatori piace la partecipazione via Internet - Wired | cose moraliste | Scoop.it
L’equazione è semplice: più partecipazione online uguale più democrazia, nelle democrazie come nei regimi autoritari. Come scrive il ricercatore della Örebro School of Public Affairs, Martin Karlsson, la realtà è tuttavia più complessa.
more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

La lunga e felice vita di Madiba

La lunga e felice vita di Madiba | cose moraliste | Scoop.it
In Italia si combatte sul Piave, quando il 18 luglio 1918 Rolihlahla Mandela nasce nel villaggio di Mvezo.
Simone Sereni's insight:

Sotto molti punti di vista, i cinque anni della Presidenza Mandela sono piuttosto dimessi. Ma in fondo è una Presidenza memorabile proprio perché si sforza di non esserlo: preferendo una Commissione per la Verità a epurazioni giacobine; e l’empowerment per far crescere un ceto imprenditoriale nero a nazionalizzazioni o espropri; e una politica di amicizia con tutti. Soprattutto, spettacolare differenza rispetto a tanti eroi liberatori del Terzo Mondo poi metamorfosati in eterni satrapi, dopo il primo mandato rifiuta di ricandidarsi.

more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

36 cose che ho imparato negli ultimi 3 anni (sui siti di informazione)

36 cose che ho imparato negli ultimi 3 anni (sui siti di informazione) | cose moraliste | Scoop.it
Nelle ultime settimane, prima della messa online del nuovo Wired.it, ho buttato giù un po' di appunti sulle cose che ho imparato e/o approfondito in questi 40 mesi.
more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

Le porte connettono - 47esima Giornata mondiale comunicazioni sociali

P. Antonio Spadaro, direttore de "La Civiltà Cattolica": "La rete non è uno strumento da usare: non è un martello o un cacciavite. La rete è uno spazio da abitare. È uno degli ambienti dove viviamo le nostre relazioni e la nostra voglia di conoscere il mondo. E la nostra vita è una. È sempre una: sia che si viva nell'ambiente fisico sia che si viva nell'ambiente digitale. Questo è il cuore del messaggio della 47esima Giornata mondiale delle comunicazioni sociali". "Non possiamo vivere internet come un mondo parallelo, falso, alienante. Non è una 'Second Life' ma una 'rete di relazioni' che è parte della nostra realtà quotidiana". Quindi, niente "schizofrenie", ma apertura di "porte. E le porte connettono".

more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

COPERCOM - Cosa dice la rete di me?

COPERCOM - Cosa dice la rete di me? | cose moraliste | Scoop.it
È indispensabile oggi avere una buona reputazione nel web? Quanto meno è diventato molto importante. Oscar Giannino, l’ultimo caso eclatante, ci si è giocato le elezioni. Andrea Scanzi, in un nuovo apprezzato format su La3, intervista personaggi famosi sulla base della loro popolarità on line e sulle curiosità che li riguardano circolanti in rete.Se poi la domanda fosse “è giusto perdere la faccia per una gaffe in rete?”, se ne potrebbe discutere. Però, parafrasando il titolo di un libro e di un film di qualche successo, quando sei nato al web non puoi più nasconderti. Eccettuata qualche accortezza nella gestione della privacy dei propri account e profili.
La web reputation è in buona sostanza l’immagine che diamo di noi con le nostre azioni nel web, incluse le tracce che lasciamo in giro per una visita a un certo sito o un commento a questo o quel post di un blog.
more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

Gli Stati Uniti alzano le difese

Gli Stati Uniti alzano le difese | cose moraliste | Scoop.it
Gli Stati Uniti installeranno uno scudo antimissile nell'isola di Guam, nel Pacifico, da affiancare alle navi inviate nei giorni scorsi.
Simone Sereni's insight:

“La minaccia nucleare nordcoreana rappresenta un bel rompicapo per Seoul e Washington, e impone un cambiamento nella loro strategia”, commenta il Korea Herald.

Una mappa del Council for foreign relations mostra la portata dei missili nordcoreani.

more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

motividifamiglia: "Cattolico? Non è molto sexy!"

motividifamiglia: "Cattolico? Non è molto sexy!" | cose moraliste | Scoop.it

"Cattolico? Non è molto sexy!". È una battuta del film L'amore inatteso che è uscito in questi giorni nella sale italiane. Mi ha fatto sorridere e riflettere.

Simone Sereni's insight:

Tra le altre cose, mi sono imbattuto in questa riflessione molto provocatoria di Vladimir Solov'ëv riportata dal gesuita p. Marko Ivan Rupnik (noto per i suoi mosaici) nel suo Adamo e il suo costato, un testo che avevo sepolto in libreria e riesumato per l'occasione. Dice il filosofo e teologo russo: "C'è una sola forza capace di sradicare l'egoismo dall'interno, sino in fondo, effettivamente: è l'amore, anzitutto l'amore sessuale".

more...
No comment yet.
Scooped by Simone Sereni
Scoop.it!

Hang-out: “Papa Francesco, lo sguardo sui poveri e sulla pace”

Hang-out: “Papa Francesco, lo sguardo sui poveri e sulla pace” | cose moraliste | Scoop.it
Il commento all'udienza al Corpo diplomatico presso la Santa Sede
Simone Sereni's insight:

Per la serie, "io c'ero" :)

more...
No comment yet.