Il piacere di arredare
154 views | +0 today
Follow
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Rescooped by Cinzia Dal Brolo from Interior Design & Decoration
Scoop.it!

Happy Interior Blog: 5 Happy Inspirations: Nordic Vibe For Your Home

Happy Interior Blog: 5 Happy Inspirations: Nordic Vibe For Your Home | Il piacere di arredare | Scoop.it

Via Igor Josif
more...
Igor Josif's curator insight, July 31, 2013 1:34 PM

Today on the blog: Home accessories to bring the nordic vibe into your home!

Rescooped by Cinzia Dal Brolo from Ricette e notizie culinarie "akkiappate" dal web
Scoop.it!

Ic Cucina etnica: ricette esotiche per la nostra cucina

Ic Cucina etnica: ricette esotiche per la nostra cucina | Il piacere di arredare | Scoop.it
Ricette di cucina esotica con IC Cucina etnica, applicazione per iPad dedicata alle ricette di vari paesi del mondo, dall'Africa, al Giappone all'America Latina.

Via Renzo
Cinzia Dal Brolo's insight:

Ottimo, mi piace conoscere anche altre ricette e provarle... Vista, colore, gusto... un mix alla portata di tutti. 

more...
No comment yet.
Rescooped by Cinzia Dal Brolo from Interior Design & Decoration
Scoop.it!

Happy Interior Blog: Home Tour: Swedish Interior Design

Happy Interior Blog: Home Tour: Swedish Interior Design | Il piacere di arredare | Scoop.it

Via Igor Josif
more...
Igor Josif's curator insight, March 7, 2013 11:27 AM

Welcome to the home tour of a fabulous Swedish home close to the city of Malmö - now on the blog!

Rescooped by Cinzia Dal Brolo from PLASTICITIES « Between matter and form, between experience and consciousness, the active plasticity of the world »
Scoop.it!

The Art of Aggregation: Angelo Musco’s Bodyscapes | LightBox | TIME.com

The Art of Aggregation: Angelo Musco’s Bodyscapes | LightBox | TIME.com | Il piacere di arredare | Scoop.it

A perfect example of the use of human plasticity as the espression of a pure art of aggregation ! We are very grateful to Angelo Musco for having succeeded in demonstrating with such a maestria about what we theorize on the epistemological plan with the concept of plasticity (Google the Plasticites Sciences Arts website). M-W Debono


Via Plasticities Sciences Arts
more...
No comment yet.
Scooped by Cinzia Dal Brolo
Scoop.it!

Prandina illuminazione design lampade moderne,lampade da terra, lampade tavolo,lampadario sospensione, lampade da parete, lampade da interno

Prandina illuminazione design lampade moderne,lampade da terra, lampade tavolo,lampadario sospensione, lampade da parete, lampade da interno | Il piacere di arredare | Scoop.it
Prandina illuminazione design lampade moderne,Lampade da terra, lampade tavolo,lampadario sospensione,lampade da parete, lampade da interno...
more...
No comment yet.
Rescooped by Cinzia Dal Brolo from marketing personale
Scoop.it!

Personal Branding: un'opportunità per il futuro

Personal Branding: un'opportunità per il futuro | Il piacere di arredare | Scoop.it

La conferenza ha avuto come argomento il personal branding, ovvero “il modo con cui raccontiamo noi stessi e costruiamo la nostra identità pubblica” in particolare attraverso gli strumenti che la rete internet mette a disposizione.


Via Stefano Principato
more...
Stefano Principato's curator insight, June 13, 2013 4:06 AM

La puntuale differenziazione tra obiettivi concreti e sogni fumosi, che, senza nulla togliere a quel bisogno di volare alto che tanto deve contraddistinguere la condizione giovanile, ha trasmesso ai ragazzi fiducia nelle loro potenzialità e strumenti per fare.

lucadelcol's comment, June 13, 2013 10:42 AM
di iniziative come quella raccontata ce ne vorrebbero in tutte le scuole di ogni ordine e grado...da un paio d'anni sto cercando di innestare (incontrando non poche resistenze..) tali tematiche presso dirigenti scolastici e insegnanti..
Cinzia Dal Brolo's curator insight, April 2, 2015 6:45 AM

molto interessante... da seguire

 

Rescooped by Cinzia Dal Brolo from Interior Design & Decoration
Scoop.it!

Happy Interior Blog: From Place To Space: Hotel L'Ecrin in Honfleur, France

Happy Interior Blog: From Place To Space: Hotel L'Ecrin in Honfleur, France | Il piacere di arredare | Scoop.it

Via Igor Josif
more...
Igor Josif's curator insight, May 19, 2013 7:05 PM

Hotel L'Ecrin in Honfleur, France - check out that 'Downton Abbey' vibe in this 19th century mansion in the Normandy. 

Rescooped by Cinzia Dal Brolo from vinilos decorativos algo diferentes
Scoop.it!

viniloft

viniloft | Il piacere di arredare | Scoop.it

Vinilo decorativo en forma de espirales geométricas. Un diseño de pegatina decorativo con un toque de psicodelia.

 

http://www.viniloft.es/product.php?id_product=141#


Via Viniloft
Cinzia Dal Brolo's insight:

un'idea semplice e originale, per cambiare alcuni elementi della casa. 

more...
Viniloft's curator insight, March 7, 2013 6:34 AM

pegatina en forma de espirales geométricas.

 

http://www.viniloft.es/product.php?id_product=141#

Rescooped by Cinzia Dal Brolo from Social Media & Innovazione
Scoop.it!

Proprietà industriale: dal MSE 4,5 milioni di euro alle Pmi che registrano i propri marchi | Piccole e Medie Imprese (PMI)

Proprietà industriale: dal MSE 4,5 milioni di euro alle Pmi che registrano i propri marchi | Piccole e Medie Imprese (PMI) | Il piacere di arredare | Scoop.it
Favorire la registrazione di marchi comunitari presso l'Ufficio per l'armonizzazione nel mercato interno (UAMI), nonchè di quelli internazionali presso l'Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale (OMPI).

Via Gabriele Peps Persi
more...
No comment yet.
Scooped by Cinzia Dal Brolo
Scoop.it!

ILLUMINAZIONE – CASA ECOLOGICA FENG SHUI

Emozionare, colpire i nostri sensi, farsi trasportare dall’energia. Questi i nuovi parametri con cui si vestono gli ambienti secondo una logica ben precisa e una filosofia particolare che regola il Feng Shui.

Secondo, il quale, per avere armonia e benessere nella propria abitazione è importante lasciare entrare il Ch’i vitale, un flusso di energia che deve scorrere liberamente all’interno. Per favorire la sua permanenza e circolazione è importante rimuovere gli ostacoli, e favorire la disposizione dei mobili, come pure delle pareti, all’interno delle stanze. Anche la forma delle stanze è importante; perché secondo il Feng Sui la forma ideale regolare è quadrata o rettangolare, mentre invece le stanze a L o triangolari, i soffitti alti e obliqui, le pareti irregolari, sono assolutamente da evitare.
Naturalmente, nel computo degli ambienti, rientra anche la luce, e di riflesso, il sistema di illuminazione, che per il Feng Shui gioca un ruolo estremamente importante. Perché la luce è concepita come “stimolo”, elemento vitale che può condizionare nel positivo o viceversa in senso negativo, il senso di benessere di ciascuno all’interno di determinati locali. In particolare, se dobbiamo vivere all’interno di una casa, la armonia e la capacità di attrarre energia positiva, sono determinanti. Così, proprio pensando all’arredamento e alla collocazione ideale, la luce gioca un ruolo strategico. In generale, considerato che la luce è stimolo per attivare l’energia contenuta nell’abitazione, ci sono delle regole ben precise da seguire: in accordo con l’arredamento scelto.
Tuttavia, le stesse regole, qualora si decida di arredare la casa secondo la filosofia del Feng Shui, si applicano anche alla forma degli ambienti, ai colori, alle finestre, agli oggetti.
Per restare nell’ambito dell’illuminazione, la luce in primis è l’elemento che porta energia, che dà più o meno calore, che promuove il flusso. Un occhio di riguardo, quindi, nella scelta delle zone luminose all’interno della casa, per la loro forte influenza sul benessere dei singoli. Ogni stanza ha una specifica funzione e la regola fondamentale sembra essere legata proprio alla funzionalità di ciascuna. Evidente, quindi, scegliere delle lampade a bassa intensità, nelle stanze dove riposiamo o ancor più cerchiamo una pausa di relax, favoriti da una luce morbida e soffusa; scegliere invece, delle luci più vivide e colorate, negli ambienti dedicati alla socialità, o alla cucina, dove si necessita di punti luce diretta, specialmente nell’angolo di preparazione di cibi.
Nei confronti della luce naturale che entra dalle finestre, il Feng Shui si esprime con favore, specialmente se si tratta di quella diurna; avere luce, e non artificiale, è uno dei punti di forza di una casa; ed è preferibile avere molte finestre, per assicurare una buona circolazione d’aria e una sufficiente illuminazione diurna. Se la luce, però, è troppo intensa, deve essere schermata con tende, perché portatrice di energia negativa. Un accorgimento è quello di evitare di disporre le finestre davanti alle porte, che ostruiscono il flusso di energia, per non permettere al Ch’i di uscire troppo velocemente, senza aver portato alcun beneficio. Sempre a proposito di finestre, il Feng Shui propone di collocare sulle finestre degli elementi di controllo dell’energia, formati dai cinque elementi fondamentali che conosciamo: acqua, un piccolo contenitore d’acqua; metallo, oggetti o piccole sculture in metallo; legno, piante da arredamento, contenitori per piante; terra, vasetti di ceramica o terracotta; fuoco, candele rosse o contenitore di incenso.
Ma la luce, oltre alla principale sua funzione, quella di illuminare, funge anche da mezzo per il flusso di energia; così come per la musica, alla luce viene assicurata una funzione benefica, di trasmettere energia, qualora ben orientata. E la poca o molta quantità di luce che si respira in un ambiente è in grado di influenzare il nostro spirito, la nostra vitalità. In poche parole, siamo in grado di reagire con maggiore o minore intensità a seconda della quantità e qualità di luce all’interno di un locale. La nostra quotidianità subisce gli influssi della poca o tanta luce, specialmente se viviamo molte ore in ambienti illuminati artificialmente.
Per concludere, il Feng Shui ritiene che ci siano alcune semplici regole da adottare per favorire la libera circolazione dell’energia; oltre alla luce, anche i colori influenzano particolarmente. Il rosso, per esempio, è considerato di buon auspicio; il verde assicura pace, il blu favorisce la benedizione celeste, il bianco è simbolo di purezza, il giallo indica autorità e allegria. Ovviamente la scelta dei colori da usare, deve essere messo in relazione con l’attività che si svolge all’interno delle singole stanze; come pure la scelta dei complementi d’arredo. Il Feng Shui consiglia di non metter troppi mobili all’interno della casa, per non ostacolare il flusso energetica; di disporre i quadri con dimensioni uguali, e possibilmente in coppia. Infine di circondarsi di oggetti particolarmente positivi, come piante, vasi, pendagli, bocce di vetro, acquari, specchi e fotografie, candelabri.

 

more...
No comment yet.