Diventa editore di te stesso
65.8K views | +17 today
Follow
Diventa editore di te stesso
Come scrivere, pubblicare, promuovere i tuoi libri e il tuo blog senza editore.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Rescooped by ROBERTO P. TARTAGLIA from Come Creare e Pubblicare un eBook
Scoop.it!

Il Manifesto degli Autori Indipendenti: 10 punti su cosa significa pubblicare indie

Il Manifesto degli Autori Indipendenti: 10 punti su cosa significa pubblicare indie | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Via Fulvio Colasanto
more...
Fulvio Colasanto's curator insight, August 5, 2014 6:38 AM

Il fondatore di Smashwords, Mark Coker, ha redatto il suo Manifesto degli Autori Indipendenti, 10 chiari punti su cosa significa scrivere e pubblicare da soli imparando da zero il mestiere di self-publisher.

Ecco i 10 punti tradotti in italiano dalla redazione di scrivo.me:

1 - Io sono un autore indipendente.

2 - Ho provato il piacere e la soddisfazione che derivano dall’autopubblicazione.

3 - Ho il diritto di pubblicare.

4 - Il controllo creativo è importante per me. Sono io a decidere quando, dove e come i miei scritti sono degni di diventare un libro pubblicato.

5 - "Indipendente” non significa “solitario”. Io scelgo i miei partner.

6 - Non m’inchinerò grato ed obbediente a nessun editore. Nelle mie relazioni professionali io cerco un’alleanza, equità e interessi reciprocamente allineati.

7 - Noi autori indipendenti includiamo scrittori diversi uniti dal comune obbiettivo di far avanzare, di abilitare e di celebrare ovunque gli scrittori.

8 - Sono un professionista. Sono orgoglioso del mio lavoro, e mi sforzo di migliorare la mia arte per servire meglio i miei lettori, me stesso, i miei colleghi indipendenti e la cultura dei libri.

9 - La mia scrittura ha valore ed è importante. Questo valore e questa importanza non possono essere misurati solo dalle vendite. 

10 - Celebro il successo dei miei colleghi indipendenti, perché il loro successo è anche il mio, e il mio è il loro. Insieme stiamo costruendo per i libri un futuro migliore, caratterizzato da maggiore qualità, creatività, diversità, scelta, disponibilità, economicità ed accessibilità.



Leggi l'articolo originale:
http://www.scrivo.me/2014/05/08/il-manifesto-degli-autori-indipendenti/ 

Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Self-Publishing: come scegliere il servizio ideale

Self-Publishing: come scegliere il servizio ideale | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Se stai prendendo in considerazione la possibilità di pubblicare il tuo primo libro in maniera indipendente, senza doverti rivolgere ad una casa editrice che accetti la tua proposta e che si sobbarchi le spese di edizione e distribuzione, ci sono a tua disposizione diverse alternative interessanti.

 

In questo articolo, scritto per Masternewmedia Italia, ti illustro quali sono i servizi di Self-Publishing a cui ti puoi rivolgere qui in Italia, e su quali criteri andare a fare le tue valutazioni per scegliere quello più adatto alle tue necessità.Robin Good apre così l'articolo: "Roberto è un autore indipendente che è già riuscito a vendere più di 5000 copie del suo primo romanzo, che ha scritto e pubblicato senza rivolgersi a nessun editore tradizionale.

Sull'onda di questo successo e con il desiderio di diventare un punto di riferimento per tutti coloro che desiderano scrivere e pubblicare un libro senza dover passare da un editore tradizionale, Roberto ha messo in piedi un mini-sito che si propone di diventare in futuro una risorsa utile per chiunque desideri imparare a pubblicare e vendere i suoi libri in maniera indipendente (www.viverediscrittura.it).

 

Ecco qui di seguito, tutti i suoi consigli."

 

 

Leggi tutto e commenta: http://www.masternewmedia.org/it/self-publishing-come-scegliere-il-servizio-ideale/

 

 

cura di ROBERTO P. TARTAGLIA: giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.