Deficit di attenzione e iperattivitá
13 views | +0 today
Follow
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Marianna Russo
Scoop.it!

Giu Le Mani Dai Bambini!

Pagina dei riferimenti bibliografici dei testi del sito Giu Le Mani Dai Bambini
more...
No comment yet.
Scooped by Marianna Russo
Scoop.it!

Consensus Internazionale: ADHD e abuso nella prescrizione di psicofarmaci ai minori, versione italiana, giùlemanidaibambini; campagna nazionale contro gli abusi di prescrizione di psicogfarmaci

Consensus Internazionale: ADHD e abuso nella prescrizione di psicofarmaci ai minori, campagna internazionale di Giù Le Mani Dai Bambini http://www.giulemanidaibambini.org
more...
No comment yet.
Rescooped by Marianna Russo from Psichiatria, Medicina di Base e Psicosomatica
Scoop.it!

Arriva la nuova “Bibbia” della psichiatria: saremo tutti considerati malati?

Arriva la nuova “Bibbia” della psichiatria: saremo tutti considerati malati? | Deficit di attenzione e iperattivitá | Scoop.it

Abbiamo sentito il parere del professor Claudio Mencacci, psichiatra a Milano e già direttore del Dipartimento di salute mentale dell’Azienda ospedaliera Fatebenefratelli di Milano, chiedendogli in particolare la sua posizione sul dibattito in corso per quanto riguarda i disturbi infantili e gli effettivi pericoli che la bibbia della psichiatria mondiale diventi troppo generica.

 

«Il timore che il DSM V possa portare a un’eccessiva medicalizzazione può anche avere un suo fondamento – osserva Mencacci -, ma non bisogna dimenticare che si tratta del primo tentativo di mettere in relazione i sintomi con il cervello. Il DSM-V è il figlio dello sviluppo delle neuroscienze e del neuro-imaging». «Oggi abbiamo delle nozioni sulla genetica e l’ambiente che non si possono ignorare e che la nosografia psichiatrica non conosceva» fa notare Mencacci, sottolineando che sta emergendo una classificazione psichiatrica più positiva rispetto al passato e una considerazione del disturbo mentale meno statica.

 

«Una nosologia psichiatrica coerente e plausibile, quale quella praticata oggi, dovrà inevitabilmente passare per un collegamento tra i sintomi e il cervello. Il compito è quello di creare una classificazione a partire dai sintomi, dalla loro caratterizzazione disfunzionale in rapporto ai contesti per procedere all’identificazione dei processi neurali, con eventuali supporto di basi genetiche. Il DSM-V cerca di compiere questo passo fondamentale».

 

E rispetto alla critica ricorrente alla neuropsichiatria infantile?

«Credo semplicemente che il dibattito ideologico non giovi alla psichiatria. Un esempio emblematico è la cosiddetta ADHD (disturbo da deficit di attenzione e di iperattività): è importante che venga diagnosticata nella giusta età ed è importante sapere che su dieci bambini che soffrono di questa patologia (che è un vero e proprio disturbo psichiatrico da distinguersi da una generica vivacità), otto possono essere curati con un trattamento psicologico, ma due necessitano di un intervento farmacologico. Se l’ADHD non viene riconosciuta, e di conseguenza trattata con le giuste modalità, quel bambino ha una probabilità altissima di diventare un adulto che farà uso di stupefacenti».

 

In questo senso dunque, come fa notare Mencacci, il DSM-V è un grande passo in avanti, alla condizione che «l’intervento medico tenga sempre conto anche delle altre modalità di intervento».

 

A cura di

www.federicobaranzini.it


Via Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
more...
No comment yet.
Rescooped by Marianna Russo from Psyco Informa
Scoop.it!

Il doping per i bambini ADHD

Il doping per i bambini ADHD | Deficit di attenzione e iperattivitá | Scoop.it
Dalla cura della discussa ADHD all'uso dei farmaci per sedare i poveri. I farmaci per la Sindrome da deficit di attenzione e iperattività diventano un terapia per il disagio sociale. Perché anche per la vita ci vuole l'aiutino...

 

Pensare che i medicinali per la cura dell’ADHD sono prescritti in parte come unica risposta possibile a casi sociali e in parte come evidente conseguenza di una pressante promozione e opera di lobbysmo dei produttori di farmaci è un dato allarmante. 

Purtroppo è molto diffusa una disinformazione su questo disturbo del comportamento: ad esempio, non sempre viene diagnosticato con correttezza con il rischio che bambini vivaci siano etichettati come iperattivi o, viceversa, bambini con ADHD non siano riconosciuti come tali; gli psicofarmaci sono spesso prescritti con troppa facilità senza prevedere un adeguato intervento riabilitativo; la scuola e, in particolar modo i docenti, sono scarsamente informati sulla malattia e su come gestire un alunno con ADHD, con il risultato che spesso tendono ad allontanarlo dalla classe, perché impedisce il normale svolgimento delle lezioni. 

Secondo la mia esperienza lavorativa, la terapia per questi bambini non può limitarsi all'uso di psicofarmaci, che andrebbero prescritti solo in situazioni particolari, così come la scuola non può emerginarli perché considerati ingestibili all'interno del gruppo classe.


Via Daniela Zacchi - www.danielazacchi.wordpress.com
more...
No comment yet.
Rescooped by Marianna Russo from Il Mio Bambino Impara
Scoop.it!

Insegnare l'autocontrollo

Insegnare l'autocontrollo | Deficit di attenzione e iperattivitá | Scoop.it

In quest'ultimo periodo storico la diagnosi di disturbo da deficit di attenzione e iperattività è sempre più frequente. Al di là delle cause di questo aumento della diagnosi, è importante sapere come fare per aiutare un bambino che ha questa diagnosi ed evitare un trattamento farmacologico che “sposta” il problema ma non lo elimina.

I trattamenti più indicati in questo ambito sono quelli in cui è previsto:

un lavoro per insegnare strategie di autocontrollo;insegnare al bambino le strategie di problem solving;imparare a gestire la rabbia e la frustrazione;un lavoro sulla metacognizione;l'impegno attivo della famiglia;l'impegno attivo delle insegnanti.

Il ruolo della famiglia nel trattamento è di notevole importanza.

 

...continua a leggere...


Via Paola Romitelli, Il Mio Bambino Impara
more...
No comment yet.
Rescooped by Marianna Russo from Psyco Informa
Scoop.it!

Disturbo da deficit di attenzione e iperattività nei bambini: il ruolo delle componenti emozionali e affettivo-relazionali nell’integrazione scolastica e nel contesto familiare

Disturbo da deficit di attenzione e iperattività nei bambini: il ruolo delle componenti emozionali e affettivo-relazionali nell’integrazione scolastica e nel contesto familiare | Deficit di attenzione e iperattivitá | Scoop.it
Al III Convegno AIDAI proposti strumenti operativi e informativi per la gestione del disturbo.

Via Daniela Zacchi - www.danielazacchi.wordpress.com
more...
No comment yet.
Scooped by Marianna Russo
Scoop.it!

Giu Le Mani Dai Bambini!

Pagina dei riferimenti bibliografici dei testi del sito Giu Le Mani Dai Bambini
more...
No comment yet.
Rescooped by Marianna Russo from Handicap Roma
Scoop.it!

Roma Municipio X: Seminario sul disturbo da deficit di attenzione

Roma Municipio X: Seminario sul disturbo da deficit di attenzione | Deficit di attenzione e iperattivitá | Scoop.it

L’Istituto di Psicoterapia Familiare e Relazionale e l’Associazione Professionale Europea Formazione, in collaborazione con il Municipio Roma X, hanno organizzato, per il prossimo 12 Dicembre 2012 presso il Municipio Roma X, in Piazza Cinecittà 11, il Seminario ”Il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività-ADHD. La rete tra ASL, scuola e famiglia”, al fine anche di un’eventuale diffusione della stessa.


Via Luca Ruffini
more...
No comment yet.
Rescooped by Marianna Russo from Psicologia in pillole
Scoop.it!

Psicologia: Disturbi dell'attenzione nei piccoli: come capirli

Psicologia: Disturbi dell'attenzione nei piccoli: come capirli | Deficit di attenzione e iperattivitá | Scoop.it
Psicologia: Disturbi dell'attenzione nei piccoli: come capirliRomasette.itLe indicazioni per un intervento mirato sul deficit da attenzione e iperattività sono ormai consolidate da un punto di vista terapeutico, sia per gli aspetti cognitivi che...

Via Laura Duranti
more...
No comment yet.
Rescooped by Marianna Russo from Ansia, panico e fobie...
Scoop.it!

La base genetica del comportamento maniacale - Le Scienze

La base genetica del comportamento maniacale - Le Scienze | Deficit di attenzione e iperattivitá | Scoop.it
Le forme di deficit di attenzione e iperattività che non rispondono ai trattamenti standard sembrano avere un'origine particolare: la duplicazione di un singolo gene che partecipa al controllo della densità di sinapsi cerebrali, ossia dei punti di...

Via Stefania Di Leva
more...
No comment yet.
Scooped by Marianna Russo
Scoop.it!

Pioggia di pillole e poca chiarezza: l’esercito dei bambini iperattivi

Pioggia di pillole e poca chiarezza: l’esercito dei bambini iperattivi | Deficit di attenzione e iperattivitá | Scoop.it

Il bambino non riesce a star fermo sulla sedia? Va male a scuola? È maleducato e mostra insofferenza verso l’autorità? Due sono i casi: o il piccolo è semplicemente troppo vivace e poco disciplinato, oppure è malato. La malattia si chiama Adhd (acronimo che sta per Attention Deficit Hyperactivity Disorder): meglio nota come iperattività, provocherebbe deficit di attenzione e problemi comportamentali.

more...
No comment yet.