Come Creare e Pubblicare un eBook
160.3K views | +19 today
Follow
Come Creare e Pubblicare un eBook
Creare, Pubblicare e Condividere il Tuo Libro Digitale - Notizie, Servizi e Strumenti
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Fulvio Colasanto
Scoop.it!

Kindle: quale eReader scegliere per Natale?

Kindle: quale eReader scegliere per Natale? | Come Creare e Pubblicare un eBook | Scoop.it
more...
No comment yet.
Suggested by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Anteprima sul nuovo eReader Kindle Paperwhite e il nuovo Kindle Fire

Anteprima sul nuovo eReader Kindle Paperwhite e il nuovo Kindle Fire | Come Creare e Pubblicare un eBook | Scoop.it

The Verge (www.theverge.com), uno dei portali tecnologici più visitati della rete, ha detto la sua a riguardo, pubblicando una serie di immagini che si sospetta, ma non se ne ha la certezza, dovrebbero appartenere rispettivamente al nuovo Kindle Fire e al nuovo eBook reader.

 

- Kindle Paperwhite

L’aspetto più interessante è lo schermo. Stando ai leaks dovrebbe essere realizzato con una nuova tecnologia definita “paperwhite“: maggior contrasto, migliore risoluzione, luce integrata, e durata della batteria prolungata (2 mesi) anche con l’illuminazione attiva.

Confermato il touchscreen, sparisce il tasto nella parte bassa del device (o forse è la scritta Kindle a fungere da tasto?).

 

- Kindle Fire

In questo caso gli indizi sono davvero pochini. Si nota la presenza di una fotocamera, un bordo pronunciato che farebbe pensare a una cornice di materiale morbido, ma l’aspetto delle schermate è abbastanza dozzinale e “grezzo”.

Però in rete si parla già che le immagini circolanti possano essere false, un falsone montato ad arte da qualche burlone. 

 

Leggi l'articolo originale qui:
http://www.pianetaebook.com/2012/08/nuovo-ereader-kindle-paperwhite-e-nuovo-kindle-fire-ecco-i-primi-leaks-14572

more...
No comment yet.
Scooped by Fulvio Colasanto
Scoop.it!

Dal tablet a EDI Touch: un aiuto per i piccoli dislessici

Dal tablet a EDI Touch: un aiuto per i piccoli dislessici | Come Creare e Pubblicare un eBook | Scoop.it

I tablet possono venire incontro alle esigenze terapeutiche dei bambini che si trovano ad affrontare il problema della dislessia, una difficoltà che riguarda la capacità di leggere, scrivere in modo corretto e fluente.

 

Si calcola che la dislessia riguardi il 15% della popolazione scolastica. Non un handicap o un deficit intellettivo: se supportati da specialisti e da opportuni strumenti, i ragazzi possono completare con successo il ciclo di studi fino a livelli universitari e oltre.

 

L’idea è venuta a Marco Iannacone che voleva affiancare al lavoro fatto da logopedisti, neuropsichiatri e specialisti del settore uno strumento che consentisse ai bambini un accesso semplificato alle informazioni di cui hanno bisogno: «Nel 2011 ho pensato di usare i tablet per mio figlio Santiago, che soffre di dislessia. Ho preparato una tavoletta dotata di sistema operativo Android e pensato a una serie di programmi funzionali al trattamento di questa condizione. È nato così EDI Touch».

 

EDI Touch è stato pensato per incoraggiare i bambini ad approfondire i propri interessi e a comprendere meglio gli argomenti visti a scuola. Tra i programmi sono presenti: un ebook reader, una calcolatrice, un software per creare mappe concettuali, un dizionario italiano e un corso di inglese. Tutti i software sono utilizzabili anche con un riconoscimento vocale, ovvero con la possibilità di far “leggere i testi” che appaiono sul video da una voce elettronica. Un parental control, infine, consente di escludere, momentaneamente, alcune applicazioni per indirizzare l'attenzione degli studenti e ridurre le possibili distrazioni.

 

Leggi che cos'è la dislessia qui:
http://www.tabletascuola.net/dislessia

 

Vai al sito del progetto EDI Touch qui:
http://www.tabletascuola.net 

 

Leggi l'articolo originale qui:

http://unmomentostopensando.blogspot.it/2012/08/articolo-dal-tablet-un-auto-per-i.html

more...
No comment yet.
Rescooped by Fulvio Colasanto from Diventa editore di te stesso
Scoop.it!

L’eBook che ti “spia” e studia le tue abitudini: Hiptype

L’eBook che ti “spia” e studia le tue abitudini: Hiptype | Come Creare e Pubblicare un eBook | Scoop.it

Grande scalpore fece, qualche settimana fa, un articolo del Wall Street Journal che affermava grossomodo: “i vostri eBook reader vi spiano“. Sanno quante pagine leggete, quando abbandonate la lettura di un libro, quali leggete con maggiore voracità, cosa fate una volta terminata la lettura.

 

Qualcuno evidentemente ha fiutato il profumo dei sonanti dollari derivanti da questa attività di “stalking letterario”, e ci ha messo su un bel business. La società si chiama Hiptype.

 

Attualmente il sistema funziona soltanto per gli eBook di iBooks, quindi soltanto sulle tavolette Apple, ma è quasi certo che soprattutto con l’avvento dell’ePub 3 e delle tecniche di programmazione più avanzate al servizio dell’editoria digitale, anche sui comuni Kindle, Nook & co. le nostre abitudini di lettura verranno attentamente studiate.

 

Leggi l'articolo originale qui:
http://www.pianetaebook.com/2012/08/lebook-che-ti-spia-e-studia-le-tue-abitudini-hiptype-14376

 

Vai al sito della HipType qui: http://www.hiptype.com


Via ROBERTO P. TARTAGLIA
more...
No comment yet.
Scooped by Fulvio Colasanto
Scoop.it!

Crea il tuo eBook con il BooXtream Social DRM

Crea il tuo eBook con il BooXtream Social DRM | Come Creare e Pubblicare un eBook | Scoop.it

BooXtream sociale DRM è il watermarking leader nelle tecnologie di personalizzazione per l'editoria. Protegge ePub e MP3 al volo.
 

Tracciabilità
BooXtream usa nei file ePub un sistema di protezione invisibile che non compromette la compatibilità di lettura. BooXtream utilizza più algoritmi di protezione in tempo reale che codificano le informazioni non solo dell'editore, ma anche del cliente e del negozio online.
Una pubblicazione BooXtreamed può essere tracciata e fatta risalire al negozio fino ad arrivare al singolo cliente.
 

Libertà di uso
Un file protetto con BooXtream, quando si trova su internet o su un dispositivo di memoria digitale, è linkato al cliente che l'ha acquistato e scaricato. Dato che i clienti sanno che gli eBook contengono i propri dati, il rischio di diffusione illegale è molto basso.

I file con BooXtream social DRM possono comunque essere utilizzati su tutti i dispositivi che il cliente possiede senza conversioni o limitazioni.
 

Come funziona
Con l'evasione dell'ordine, BooXtream legge il nome del cliente, l'indirizzo email e l'id dell'ordine (fornita dal negozio).
Successivamente codifica questi dati in una serie di filigrane digitali ridondanti visibili e no. Tutte le informazioni visibili sono opzionali e possono prevedere: 


- inserimento di una pagina Ex Libris (immagine con il nome del cliente), che può essere personalizzata con il nome dell'editore e del cliente;

- ogni capitolo può includere un testo personalizzato a piè di pagina;

- l'ultima pagina può contenere una dichiarazione di non responsabilità e il logo.


Per info vai al sito di BooXtream qui:
http://www.booxtream.com

more...
No comment yet.
Scooped by Fulvio Colasanto
Scoop.it!

Kindle Paperwhite: il nuovo eBook reader di Amazon

Kindle Paperwhite: il nuovo eBook reader di Amazon | Come Creare e Pubblicare un eBook | Scoop.it

Kindle Paperwhite è il nuovo eBook reader di Amazon. E’ il modello di punta dell’azienda, quello più equipaggiato e meglio fornito, unico nell’intero settore per via di caratteristiche innnovative.

 

Amazon lo ha presentato poche fa aprendo contemporaneamente le prevendite, ma sarà disponibile negli USA dal 1° ottobre per 119 dollari (o 179$ per la versione 3G), in italia il prezzo della versione base sarà intorno ai 79,00 €. 
 

Kindle Paperwhite è un 6 pollici E-Ink touchscreen con risoluzione HD da 212 PPI; è un rapporto pixel per pollici unico nel settore ebook reader (il Kobo Glo si avvicina con 210 PPI).

 

Viene definito "Paperwhite" perché integra una nuova tecnologia Amazon (brevettata) che permette di “accendere” il display da una posizione privilegiata, ovvero da sopra il pannello E-Ink e lo strato touchscreen (capacitivo, non più ad infrarossi come i Kindle attuali).

 

Lo strato “luminoso” è spesso 0.5 mm quindi non influisce nella leggibilità dei testi. Dall’interfaccia utente, si può anche regolare l’intensità della luce.

 

Il risultato è un ebook reader visibile anche al buio e in tutti i contesti con poca luce. Rispetto a soluzioni come il "Nook GlowLight" (dove si usa una serie di LED nella cornice), l’effetto finale è più omogeneo e convincente. Anche con luce attiva al massimo, l’autonomia resta ottima: 8 settimane con wifi spenta.

 

Paperwhite è la caratteristica di punta del lettore, ma ci sono molte altre novità. Il design è differente rispetto al passato, ora con tinta nera ed uno spessore inferiore. Kindle Paperwhite pesa 222 gr. ed ha uno spessore di 9,1 mm.

 

Lato software, è stata migliorata la velocità di cambio pagina, il tempo di refresh e la reattività dell’interfaccia touch (ma entra in gioco anche il nuovo pannello capacitivo).

 

Sono state inserite molte nuove funzionalità per la personalizzazione dell’esperienza di lettura; la più chiacchierata si chiama “Time To Read” e permette di stimare il tempo necessario per finire un capitolo o l’intero libro; il calcolo viene fatto in base alle nostre abitudini, quindi è molto attendibile.

 

Cosa manca

 

-Kindle Paperwhite non ha le funzionalità audio; mancano gli altoparlanti e il jack per le cuffie.

-Continua a non essere inserito il lettore microSD, anche se lo spazio cloud gratuito e l’integrazione con i servizi Amazon rendono davvero difficile terminare l’archiviazione a disposizione (solo in locale, si parla di 1100 libri).

-Le versioni da 119 dollari offerte in USA, inoltre, hanno pubblicità integrata; senza il prezzo sale a 139 dollari per la WiFi e 199 dollari per la 3G.

 

Vedi il video della presentazione del Kindle Paperwhite qui:

http://youtu.be/CYwXuyMbzAQ

 

Leggi l'articolo originale qui:
http://www.netbooknews.it/kindle-paperwhite-video-specifiche/

more...
Fulvio Colasanto's comment, September 8, 2012 6:10 AM
Grazie Marco!
Suggested by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Gli eBook Reader migliori d'Italia

Gli eBook Reader migliori d'Italia | Come Creare e Pubblicare un eBook | Scoop.it

Come scegliere il migliore eBook Reader per le proprie esigenze tra quelli presenti attualmente sul mercato?

 

Potreste farne una mera questione di prezzo (http://www.pianetaebook.com/2012/07/prezzi-ereader-il-borsino-di-pianeta-ebook-2-14325) o di caratteristiche.

 

In questo caso, ecco alcune dritte sui modelli reperibili con facilità sul mercato italiano:

 

1) Kindle 4 – Non touchscreen: per chi desidera prendere confidenza con il mondo degli eBook, senza spendere una fortuna e con la sicurezza che trasmette l’avere a che fare con un colosso del settore.

 

2) Kindle Touchscreen (+3G): per chi vuole un eReader sempre connesso, e chi ormai si è talmente abituato alle funzioni touch da non poterne più fare a meno.

 

3) Sony T1 e T2: per chi sceglie un eReader “di marca” e meno virtuale dei concorrenti, con la garanzia di un’adeguata assistenza tecnica e reperibilità in praticamente qualsiasi negozio di elettronica.

 

4) Cybook Odyssey: per chi vuole un eReader aperto, senza vincoli di scelta sull’eBook store da cui acquistare libri elettronici, veloce e con un touchscreen veloce.

 

5) Biblet reader: per chi vuole un eReader versatile a un prezzo davvero interessante, con legame privilegiato col Cubolibri store ma non per questo “chiuso”.

 

6) Leggo iBS: per chi vuole un eReader entry level che, come recita il claim pubblicitario, lega alle letture, e non a uno specifico negozio.

 

Continua a leggere i "pro" e i "contro" nell'articolo originale:
http://www.pianetaebook.com/2012/08/a-ripetizione-di-ebook-reader-i-migliori-in-italia-14525

more...
No comment yet.
Scooped by Fulvio Colasanto
Scoop.it!

BlackBerry PlayBook: le migliori applicazioni per questo eBook reader

BlackBerry PlayBook: le migliori applicazioni per questo eBook reader | Come Creare e Pubblicare un eBook | Scoop.it

L’immagine non c’entra niente. Ma ci piaceva che un libro cartaceo avesse come titolo il nome del nostro amato tablet. Poi se l’autore è il divertentissimo Barney Stinson, il gioco è fatto.

 

Ma a parte gli scherzi l’utilizzo dell’immagine non è casuale. Anche perchè oggi, grazie all’aiuto dell’ottimo lavoro prodotto dai colleghi di CrackBerry, parliamo di PlayBook come eReader. Una tendenza sempre più diffusa e sempre più piacevole.

 

Vediamo quali sono le applicazioni migliori a nostra disposizione:

 

Scarica OverDrive Media Console qui:
http://appworld.blackberry.com/webstore/content/80929
 

Scarica Kindle Cloud Reader qui: http://read.amazon.com
 

Scarica Nook for Web qui: www.nook.com/NOOKforWeb
 

Scarica Google Books qui: http://play.google.com/books
 

Leggi l'articolo originale qui:
http://www.mondoblackberry.com/2012/08/10/il-playbook-come-ebook-reader-le-migliori-app

more...
No comment yet.