Come Creare e Pubblicare un eBook
160.2K views | +3 today
Follow
Come Creare e Pubblicare un eBook
Creare, Pubblicare e Condividere il Tuo Libro Digitale - Notizie, Servizi e Strumenti
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Fulvio Colasanto
Scoop.it!

Introduzione al diritto d'autore e ai contratti di ePublishing

Introduzione al diritto d'autore e ai contratti di ePublishing | Come Creare e Pubblicare un eBook | Scoop.it

Le categorie che il diritto aveva creato per il mondo analogico non sono state resettate e ricostruite su nuove basi ma semplicemente adattate, rendendole così quasi inutilizzabili.

Esistono però soluzioni, più o meno raffinate, già applicabili: una base da cui partire per formalizzare nuovi framework di lavoro per l'informazione digitale. Ecco lo scopo di questo ebook: tracciare uno scenario fatto di possibili remix tra contratti atipici, consuetudini, standard tecnologici e le leggi sul diritto d'autore e la proprietà intellettuale.


Un testo dedicato ad autori e selfpublisher, e più in generale a chiunque oggi possa adempiere alla funzione di editore.

Acquista l'eBook qui:
http://sushi.apogeonline.com/ebook/introduzione-ai-contratti-di-epublishing

more...
No comment yet.
Scooped by Fulvio Colasanto
Scoop.it!

Cos'è il social DRM?

Cos'è il social DRM? | Come Creare e Pubblicare un eBook | Scoop.it
Fulvio Colasanto's insight:

Il DRM (acronimo di Digital Rights Management) è un sistema per la protezione dei diritti d'autore per le opere digitali, attraverso l’inserimento di informazioni crittografate nei file dell’eBook.

Questo sistema, molto spesso, complica però la modalità di fruizione alla lettura da parte dell’utente, costringendolo ad installare programmi proprietari sul computer e/o obbligandolo a leggere l'eBook su di un solo dispositivo.

 

Cos’è il Social DRM?

Il Social DRM è invece una scritta che identifica il cliente che ha comprato l'eBook. Un sistema di scrittura, che avviene nel momento dell'acquisto del libro, inserisce in maniera visibile sulle pagine della pubblicazione il nome dell'acquirente, l'email e/o altre informazioni riguardanti l'ordine effettuato. Alcune di queste informazioni possono essere inserite anche in maniera criptata all'interno del file e quindi invisibili all'utente finale.


Perché è meglio il Social DRM?

Se l'eBook viene propagato, violando la licenza d’uso, attraverso l'uso del Social DRM si è in grado di identificare l'utente che ha commesso per primo la violazione.

Inoltre i libri digitali acquistati possono essere copiati e letti senza costrizioni e su qualsiasi device in possesso.

more...
No comment yet.