AulaUeb Filosofia
36.7K views | +39 today
Follow
AulaUeb Filosofia
Risorse web per l'apprendimento e l'insegnamento della filosofia. Storia della filosofia e didattica della filosofia.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Arthur Schopenhauer vs Friedrich Nietzsche: L'esperienza estetica, l'arte e la musica

http://gabrielemartufi.altervista.org Arthur Schopenhauer è stato un filosofo e aforista tedesco, uno dei maggiori pensatori del XIX secolo, nonché di tutta ...
Gianfranco Marini's insight:

Una lezione del prof Paolo D'Angelo per Uninettuno, docente di estetica presso l'Università di Rome Tre, su Schopenhauer e Nietzsche messi a confronto riguardo al significato dell'esperienza estetica. La lezione è pubblicata sul canale di Gabriele Martufi, la durata è di 39:22 minuti

 

ARGOMENTI TRATTATI

1. Rapporto tra Schopenhauer e Nietzsche in relazione alle loro idee sull'arte e l'estetica. forniscono una risposta opposta alla domanda sull'arte: è questa un eccitante o un calmante? Ci distacca dalla volontà (Schopenhauer) o è esaltazione della vita e della volontà (Nietzsche)


2. Schopenhauer

# arte come puro conoscere

# il primato della musica

# arte come sedativo della volontà di vivere

 

3. Nietzsche

# Apollineo e Dionisaco

# nascita tragedia

# dalla metafisica dell'artista alla critica del genio artistico

# arte e volontà di potenza

 

LINK UTILI

1. per avere informazioni biografiche e bibliografiche su Paolo D'Angelo è possibile visitare questa pagina:

http://host.uniroma3.it/docenti/dangelo/biografia.html

2. canale di Gabriele Martufi

https://www.youtube.com/channel/UC_XRIebNcSYPVhafRwJiJ0A

 

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Francesco Cardone: Lo Zarathustra di Nietzsche, un saggio sul pensiero di Nietzsche

Gianfranco Marini's insight:

Segnalo questo saggio di Francesco Cardone incentrato sulla figura dello Zarathustra di Nietzsche per la sua completezza e profondità d'analisi. Si tratta di un testo piuttosto complesso e ricco di rimandi, non adatto agli studenti, ma molto interessante per le suggestioni che contiene e per la chiave interpretativa unitaria del pensiero di Nietzsche che propone.

 

Questi i paragrafi in cui si suddivide il lungo articolo di Cardone:

 

1. Introduzione: considerazioni relative allo stile e al linguaggio di Nietzsche: linguaggio poetico e filosofico sono si fondono con il contenuto dell'annuncio di Zarathustra: il superuomo e l'eterno ritorno

 

2. Zarathustra: Colui che annuncia: sulla traccia dell'heideggeriano Chi è lo Zarathustra di Nietzsche, Cardone definisce Zarathustra come colui che è l'avvocato della vita, della sofferenza e del circolo. Seguono una complessa analisi sul tempo, la struttura dell'essere dell'essente come volontà e il tramonto dell'uomo e la genesi del superuomo come superamento della volontà di vendetta

 

3. Le tre metamorfosi: illustra il percorso di trasformazione della volontà dalla servitù alla creazione che è anche il percorso di liberazione dalla volontà di vendetta e di raggiungimento della redenzione: il fanciullo, simile a quello eracliteo che gioca con le tessere di una scacchiera, "è una ruota ruotante sa sola", nuovo inizio slegato dal passato.

 

4. Il superuomo e la morte di dio: se l'uomo non è uno scopo ma solo un ponte verso il superuomo cos'è il superuomo?? E' il senso della terra, colui che la affranca dell'illusione dell'al di là, dal suo essere servo del trascendentee, separandosi dal gregge, è capace di creare nuovi valori, incarnando l'amore che dona.

 

A queste parti seguono:

5. La volontà di potenza

6. L'eterno ritorno dell'uguale

7. Gli uomini superiori

Sarebbe troppo lungo sintetizzare anche queste perciò ci rinuncio, occorre leggerle.

 

L'analisi ermeneutica dell'opera nietzscheana è corredata da molte citazioni e riferimenti alle opere di Nietzsche, prevalentemente allo Zarathustra.

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Nietzsche

Nietzsche | AulaUeb Filosofia | Scoop.it
La filosofia, così come io l'ho intesa e vissuta fino ad oggi, è vita volontaria tra i ghiacci e le alture - ricerca di tutto ciò che l'esistenza ha di estraneo e problematico, di tutto ciò che fin...
Gianfranco Marini's insight:

Un eccellente articolo di Gabriella Giudici che ripercorre il pensiero di Nietzsche attrverso l'analisi dei concetti chiave della sua ricerca filosofica: apolinneo e dionisiaco, la morte della tragedia, il prospettivismo, le considerazioni inattuali, platonismo e cristianesimo, la filosofia del mattino, la morte di dio, il superuomo, la volontà di potenza, l'eterno ritorno, il nichilismo, ecc. Molto belli i video di musica (Wagner e Strauss). Uitlissimo anche per sostituire il manuale nello studio del filosofo tedesco.

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Francesco Cardone: La Guerra nella filosofia - Filosofico.net

Gianfranco Marini's insight:

Un articolo di Francesco Cardone breve ma molto denso su come il  rapporto tra "guerra" e "cultura occidentale" si è andato sviluppando nel corso del dibattito filosofico dalle origini a oggi.

 

Cardone traccia un percorso sintetico della "fenomenologia ermeneutica della guerra" che si pone come fondamento della cultura occidentale a partire da Eraclito e fino alla concezione dello stato civile come fuoriuscita dallo stato di natura, che non elimina la "violenza" ma la regolamenta

 

In breve i punti salienti del discroso di Cardone sulla guerra e l'occidente sono:

# La premessa eraclitea per cui "Polemos è padre di tutte le cose", è matrice della storia dell'occidente. Suo significato è che "L'essenza delle cose" è in se polemos, la guerra è la legge della natura e dell'agire umano.

 

# La ratio si pone come strumento che rende possibile la fuoriuscita dal "bellum omnium contra omnes", ma non perché elimina la violenza, piuttosto perché istituzionalizza e razionalizza la violenza (polemos), la ratio è in se stessa uno strumento di dominio ed esercizio del potere che si fonda sulla violenza e non la nega.

 

# La validità della ratio come fondamento della convivenza civile nello stato, quindi la ratio come legge, non sta nella universalità della sua verità con cui la legge si impone, ma la sua verità universale è fondata sulla capacità della legge di imporsi con la forza (la violenza istituzionalizzata). E' la forza che fonda la verità, la volontà di verità si caratterizza come "volontà di potenza".

 

Il problema posto da Cardone non concerne la critica alla legge, ma all'interpretazione della "ratio" come antitesi del "polemos", in quanto la ratio stessa altro non è che il fondamento della verità e forza della legge.

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Maurizio Ferraris racconta Nietzsche e la volontà di potenza

Scuotere le tradizioni, le dottrine morali e le credenze religiose. Produrre nuovi e diversi valori. E' questo il compito del filosofo secondo Nietzsche, uno...
Gianfranco Marini's insight:

Una eccellente videolezione su Nietzsche tenuta da Maurizio Ferraris, il  video è tratto dalla collana "Il caffè filosofico - La filosofia raccontata dai filosofi"  (Repubblica - L'Espresso),e ospitata nel canale youtube di libera scienza all'indirizzo:

http://www.youtube.com/user/liberascienza2010?feature=watch il canale è fantastico, meritevole di una visita, inoltre presenta tutta la serie di 16 lezioni del Caffè filosofico.

Il video è indicizzato, quindi si può direttamente accedere alla parte che interessa, queste le voci dell'indice:


CHI ERA FRIEDRICH NIETZSCHE
0:00 La follia e lo splendore
8:15 Nietzsche e il suo tempo
11:15 Il filosofo delle battaglie

VERSO LA FILOSOFIA 
24:50 Lo scandalo accademico
32:15 La nascita della tragedia

NIETZSCHE FILOSOFO
40:55 L'eterno ritorno dell'uguale
56:15 Le due concezioni classiche del tempo
59:10 Amare il proprio destino
1:10:30 La volontà di potenza
1:23:15 1899: gli ultimi giorni

 

 

more...
No comment yet.