Aprire un'attività propria
918 views | +0 today
Follow
Aprire un'attività propria
Tutte le strategie da seguire, mentali e burocratiche, per aprire una attività
Curated by ElaMedia Group
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Visure catastali gratuite, scopri come fare

Visure catastali gratuite, scopri come fare | Aprire un'attività propria | Scoop.it
Solo i titolari di diritti reali (intestatari/proprietari), possono ottenere le visure catastali gratis delle proprietà immobiliari intestate loro recandosi presso le sedi degli Uffici Provinciali del Catasto, mentre, coloro che accedono al sito dell’Agen...
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Compilazione della busta paga: gli elementi da indicare sul cedolino

Il lavoratore è soggetto a due tipologie di trattenute, riconducibili nei contributi che finanziano l'Inps e nell’ Irpef che va allo Stato.
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Content curation: il tuo sito è ben organizzato?

La content curation è indispensabile per aumentare il posizionamento di un sito internet, e spesso richiede l'impegno di più professionisti che sappiano ben organizzare i vari contenuti
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Contributi da riscatto

Contributi da riscatto | Aprire un'attività propria | Scoop.it
Contributi da riscatto: Il sistema previdenziale italiano prevede che ai fini pensionistici sia possibile coprire, mediante i contributi da riscatto, a proprie spese, dei periodi di non lavoro
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Colloquio di gruppo: come affrontarlo?

Colloquio di gruppo: come affrontarlo? | Aprire un'attività propria | Scoop.it
Cosa viene analizzato dai reclutatori durante il colloquio di gruppo. Elenchiamo alcuni consigli pratici.
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Microcredito Sfirs: finanziamenti in Sardegna per lo sviluppo

A sfirs è stato dato, tra le altre cose, il compito di gestione del fondo microcredito FSE, per il quale può avvalersi anche di un supporto del Fondo Europeo preposto agli investimenti.
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Ecomondo, i giorni dedicata all’economia verde

Gli Stati Generali della green economy si riuniscono a Rimini per dar vita alla due giorni dedicata al sviluppo e alla crescita sostenibile.
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Lavoro in hotel

Lavoro in hotel | Aprire un'attività propria | Scoop.it
Guida al lavoro in hotel: le varie possibilità di lavoro in hotel e le peculiarità di tale occupazione; vantaggi e svantaggi di lavoro in questo settore.
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Front Office e Back Office

Front Office: la prima immagine dell'azienda. I ruoli e le differenze tra il front office e il back office.
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Trattenute in busta paga: vediamo dove finiscono i nostri soldi!

Trattenute in busta paga: vediamo dove finiscono i nostri soldi! | Aprire un'attività propria | Scoop.it
Chi non riuscisse a calcolare manualmente le detrazioni da effettuare sulla busta paga, ha a disposizione una serie di strumenti su internet.
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Come lavorare all'estero: trovare lavoro in Europa

Come lavorare all'estero? In Italia vige l'idea per cui sia più semplice trovare lavoro in alcuni Stati Europei, ad esempio in Inghilterra, rispetto al belpaese.

 

Non è proprio così, poichè l'Europa ha un tasso di disoccupazione abbastanza alto. E' vero però che spesso chi si reca all'estero (soprattutto se molto giovane) si "accontenta" di svolgere mansioni e lavori più semplici e si abbassano le aspettative di lavoro.

more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Come fare un curriculum: conosci questi trucchi?

Come fare un curriculum: tutto su come redigere al meglio il proprio curriculum vitae e quali sono i principali modelli di curriculum possibili...
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Contributi co.co.pro: chi, come e quando versarli

Contributi co.co.pro: chi, come e quando versarli | Aprire un'attività propria | Scoop.it
Contributi co.co.pro: chi, come e quando versarli? Le modalità per versare i contributi dei co.co.pro., il regime contributivo ed i massimali per l'anno 2008.
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Software Email Marketing: tutti i vantaggi del contatto via posta elettronica

Software Email Marketing: tutti i vantaggi del contatto via posta elettronica | Aprire un'attività propria | Scoop.it
Per potenziare l'email marketing, è opportuno affidarsi a software email marketing appositi.
more...
No comment yet.
Rescooped by ElaMedia Group from Il Fisco per il Business Online
Scoop.it!

Via dall'Italia: come fare Business Online ... dall'Olanda

Via dall'Italia: come fare Business Online ... dall'Olanda | Aprire un'attività propria | Scoop.it

Quest'oggi vorrei partire con una nuova rubrica, illustrando di volta in volta quali sono gli scenari (migliori o peggiori di quello italiano) che si aprono per chi fa o vuol fare Business Online.

Utilizzare il Web per fare impresa o per diventare un consulente vuol dire - nella maggior parte dei casi - potersi trasferire ovunque, se lo si desidera.

Perché allora non diamo un occhio più da vicino a tutti quei posti dove ci piacerebbe andare?

Iniziamo dall' OLANDA.

Agevolazioni e incentivi del sistema fiscale olandese.

Il sistema fiscale olandese offre particolari agevolazioni e incentivi che lo rendono attraente per gli imprenditori italiani.

1.
Uno dei maggiori vantaggi del regime fiscale olandese è rappresentato dalla possibilità di ottenere un parere fiscale preventivo. Si tratta di pareri rilasciati dalle autorità fiscali circa le conseguenze fiscali di una struttura o attività proposta. Di norma un parere fiscale preventivo prende la forma di accordo di determinazione preventiva tra le autorità fiscali ed il contribuente.

Tale accordo vincola le autorità fiscali a tassare in una determinata maniera le attività del contribuente.

Il vantaggio principale per il contribuente è quello di ottenere immediata certezza circa le conseguenze fiscali di una transazione o di un investimento. Di norma i pareri fiscali sono redatti e negoziati da consulenti fiscali olandesi specializzati.

2.
Esenzione sulle partecipazioni

L’esenzione sulle partecipazioni è uno dei vantaggi per cui numerose società scelgono l’Olanda quale sede delle loro holding. Consiste in un’esenzione totale inerente tutti i benefici generati da partecipazioni societarie rilevanti, sia all’interno che all’esterno del territorio olandese. Tali benefici riguardano tutti i tipi di dividendo e di plusvalenza su capitale.

Condizioni

Si considera sussistere una partecipazione laddove:

- l’entità olandese detenga non meno del 5% del capitale versato di una società controllata residente/non residente
- le attività della società controllata non annoverino proprietà immobiliari per il 90% del proprio patrimonio complessivo.

Tutti i costi associati a una partecipazione azionaria sono detraibili. Le perdite generate dalla liquidazione di una partecipazione azionaria possono essere compensate a determinate condizioni.

3.
Trattati fiscali

L’Olanda vanta una vasta rete di trattati, siglati con oltre 60 paesi, volti a evitare la doppia imposizione. La maggior parte dei trattati fiscali prevede la riduzione della ritenuta alla fonte sui dividendi in uscita. In Olanda sono inoltre esenti da tassazione i dividendi ricevuti da società residenti aventi diritto all’esenzione sulla partecipazione azionaria.

Spesso grazie ai trattati fiscali l’importo delle ritenute alla fonte sui dividendi pagati da una società controllata alla controllante olandese viene ridotto a zero. Si tratta di una caratteristica peculiare dei trattati fiscali olandesi. Infatti i trattati fiscali della maggior parte degli altri paesi non prevedono una simile riduzione e di norma l’aliquota della ritenuta alla fonte sui dividendi viene fissata tra il 5% e il 15%.

4.
Tassazione a livello di gruppo

In determinate circostanze, una società controllante può essere soggetta a tassazione come gruppo assieme a una o più delle sue controllate. I vantaggi principali della tassazione a livello di gruppo sono rappresentati dal fatto che:

- le perdite di una società possono essere compensate dagli utili di un’altra società del gruppo
- le immobilizzazioni possono, in linea di principio, essere trasferite da una società del gruppo all’altra esenti da imposte
- è necessario compilare solamente una dichiarazione dei redditi anziché dichiarazioni separate per ciascuna singola società del gruppo.

È possibile, su richiesta, terminare il trattamento a livello di gruppo.

5.
Nessuna ritenuta alla fonte su royalty e interessi in uscita

Diversamente da quanto avviene nella maggior parte dei paesi, in Olanda la disciplina fiscale non prevede alcuna ritenuta alla fonte su royalty ed interessi in uscita. L’ammontare delle imposte trattenute può essere ridotto grazie all’applicazione dell’eventuale trattato fiscale.

L’assenza di ritenuta alla fonte su tali pagamenti, congiuntamente ad altre agevolazioni, fa dell’Olanda un paese assai attraente ai fini della pianificazione fiscale inerente le royalty e per il finanziamento delle società del gruppo.

6.
Nessuna imposta sui conferimenti

Dal 1 gennaio 2006, è stata abolita l’imposta sui conferimenti, che era pari allo 0,55%, sul conferimento di capitali ad una società. Ciò significa che il conferimento di capitali a una società al momento della sua costituzione, così come ad ogni successiva integrazione del capitale azionario, non sarà soggetto ad imposta.

7.
Decreto del 30%

L’Olanda prevede una speciale agevolazione per i lavoratori immigrati, vale a dire il cosiddetto “decreto del 30%” che consente al datore di lavoro un’esenzione presunta pari al 30% della remunerazione del dipendente. Il motivo sottostante a tale decreto è quello di coprire le spese extraterritoriali del dipendente in Olanda.

Il decreto del 30% si applica sia ai dipendenti con scarsa competenza specifica assunti in Olanda mentre erano ancora all’estero, sia ai dipendenti di grado medio o elevato oggetto di una rotazione delle mansioni dalle società di un gruppo a un datore di lavoro olandese.

Il decreto del 30% viene concesso per un periodo massimo di otto anni.

8.
IVA e importazione di merci

Per gli imprenditori che importano merci da paesi extra UE può essere interessante applicare il ‘meccanismo di inversione contabile’.

Nella maggior parte degli Stati Membri dell’UE, l’IVA deve essere versata immediatamente al momento dell’importazione delle merci. L’importo versato può in seguito essere dedotto come anticipo sulle imposte e se ne può chiedere il rimborso. In Italia, in alcuni casi, possono trascorrere mesi prima che questo importo venga risarcito.

Grazie al meccanismo di inversione contabile, l’imposta sul valore aggiunto esigibile per le importazioni non deve essere dichiarata e versata al momento stesso dell’importazione, ma viene inclusa nella dichiarazione IVA periodica.

L’imprenditore dichiara quindi l’importo IVA dovuto per le importazioni nell’ambito della dichiarazione periodica, ma può anche dedurre quest’importo dalla stessa dichiarazione. Si tratta di un importante vantaggio in termini di liquidità.

Quest’agevolazione è disponibile anche per gli imprenditori che non sono attivi sul mercato olandese. Costoro possono farne uso semplicemente nominando un rappresentante fiscale sul territorio olandese. Naturalmente dopo l’importazione in Olanda le merci possono essere trasferite ad altri paesi.

Per l’applicazione di questo meccanismo d’inversione contabile occorre un’autorizzazione e devono essere osservate alcune disposizioni legali relative alla dichiarazione IVA ed altre formalità doganali.

Leggi l'articolo Russo Van der Waal in originale: http://bit.ly/12cU6ws

Fonte: www.newsmercati.it

A cura di Luca Taglialatela - www.fiscosulweb.it







Via Luca Taglialatela
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

I Link e la SEO: tutto quello che devi sapere per far decollare il tuo sito

I Link e la SEO: tutto quello che devi sapere per far decollare il tuo sito | Aprire un'attività propria | Scoop.it
Link SEO: le migliori strategie per ottimizzare il proprio sito internet sfruttando i link esterni e interni in ottica link building e link popularity
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Consulente aziendale: qual è esattamente il suo compito?

Consulente aziendale: qual è esattamente il suo compito? | Aprire un'attività propria | Scoop.it
Come diventare consulente aziendale? Eccovi alcuni consigli pratici per intraprendere questa professione
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Concorsi statali, pubblici e regionali: una guida davvero completa che non puoi perdere!

Concorsi statali, pubblici e regionali: una guida davvero completa che non puoi perdere! | Aprire un'attività propria | Scoop.it
Guida e link ai concorsi statali: i link per partecipare ai concorsi statali, con la guida pratica per parteciparvi.
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Il contratto di apprendistato: tutte le formule possibili

Viene illustrato il contratto di apprendistato con le sue caratteristiche e le sue diverse tipologie di contratto professionalizzante.
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Piano di ammortamento: tutto sul calcolo

Piano di ammortamento: tutto sul calcolo | Aprire un'attività propria | Scoop.it
Guida al piano di ammortamento: cos'è l'ammortamento aziendale e la struttura del piano d'ammortamento relativo.
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Gare d'appalto: informazioni utili

Le gare d'appalto sono spesso di natura pubblica e puntano ad ottenere, da parte di un'azienda specifica, dei lavori su opere appartenenti allo Stato.
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Affitto d'azienda: questi consigli non puoi perderteli!

Affitto d'azienda: questi consigli non puoi perderteli! | Aprire un'attività propria | Scoop.it
Con il termine affitto d'azienda è indicata l'acquisizione di un diritto di godimento e di tutti i poteri di gestione di un complesso aziendale di proprietà del locatore, da parte di un conduttore dietro corrispettivo.
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Fondi per l’imprenditoria femminile: ecco come richiederli

Fondi per l’imprenditoria femminile: ecco come richiederli | Aprire un'attività propria | Scoop.it
Come richiedere i fondi per l’imprenditoria femminile: le modalità e l'iter da seguire per richiedere i fondi per l'imprenditoria femminile.
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Curriculum vitae europeo: tutte le informazioni di cui hai bisogno

Curriculum vitae europeo: tutte le informazioni di cui hai bisogno | Aprire un'attività propria | Scoop.it
Curriculum formato europeo: le istruzioni per costruire un curriculum seguendo le indicazioni del cv in formato europeo e elenca le 6 aree di cui è composto.
more...
No comment yet.
Scooped by ElaMedia Group
Scoop.it!

Il contratto Co.co.pro.: tutte le caratteristiche

Il contratto Co.co.pro.: tutte le caratteristiche | Aprire un'attività propria | Scoop.it
Il contratto co.co.pro. è anche detto contratto di collaborazione per programma ed è una tipologia di contratto di lavoro disciplinata dal D. Lgs. n. 276/2003, c.d. Legge Biagi.
more...
No comment yet.