3D Realtà aumentata Stampa 3D
162 views | +0 today
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Rescooped by Giuliana Finco from Augmented World
Scoop.it!

L'applicazione Galaxy Explorer per HoloLens sta per diventare realtà

L'applicazione Galaxy Explorer per HoloLens sta per diventare realtà | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it
Microsoft HoloLens, il dispositivo per la realtà aumentata è stato rilasciato da Microsoft diverso tempo fa e sembra che le novità a riguardo non siano certo terminate, anzi si potrebbe dire che siano appena iniziate. Da Microsoft Studios arrivano novità riguardo una delle prime applicazioni per Microsoft HoloLens, che ormai da molto tempo è stata annunciata: Galaxy Explorer.

Proprio oggi, il team di Microsoft ha rilasciato il sesto episodio della “serie” riguardante le novità su Galaxy Explorer, l’applicazione per HoloLens che dovrebbe permettere di esplorare l’universo, osservando dalle angolazioni che preferite il sistema solare, tantissime stelle e tanto altro, tutto in realtà aumentata.

Il mese scorso, Microsoft ha chiesto alla comunità di condividere idee su come il calcolo olografico potrà cambiare il mondo. Oltre 5000 idee sono state condivise da persone in tutto il mondo. Il team di sviluppo di Microsoft Studios ha analizzato le idee di maggior successo e vitali e si è offerta di costruirne una. Dopo un sondaggio di 24 ore su Twitter, il team di sviluppo HoloLens di designer, artisti e sviluppatori ha deciso di costruire l’app “Galaxy-Explorer”. Microsoft condividerà il progetto aggiornato ogni settimana e una volta finito, la fonte verrà rilasciata in maniera gratuita in modo che la comunità HoloLens possa iniziare a costruire da esso.

Via Mirko Compagno
more...
No comment yet.
Rescooped by Giuliana Finco from Augmented World
Scoop.it!

La Realtà Aumentata (RA) cambierà il modo di lavorare

La Realtà Aumentata (RA) cambierà il modo di lavorare | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it

“La rivoluzione tecnologica e informatica … ha portato nel mondo del lavoro veri e propri sconvolgimenti caratterizzati dalla progressiva scomparsa dei vecchi mestieri e della crescente obsolescenza delle abilità e delle competenze acquisite dai lavoratori delle generazioni meno giovani. Stiamo entrando nell'era della fine del lavoro … in una economia che si globalizza, ogni stato dovrà fare i conti con un massa sempre più consistente di disoccupati.” (Jeremy Rifkin, La fine del lavoro, 1995) Se ne parla quindi da diversi anni e ne abbiamo parlato spesso anche noi (vedi Il Caos Management N°94 e N°96 ). 


Ora sembra che anche ad alcuni politici sia giunta questa notizia. Il fatto è che le parole ed i fatti si incontrano raramente e, se si incontrano non si salutano, perché non si conoscono. Non vogliamo qui, ancora una volta, prospettare l'avvento di una catastrofe socio/economica, ma introdurre un elemento di progresso tecnico che si sta diffondendo, anche in Italia, in maniera veloce e con prospettive molto interessanti. 


La Realtà Aumentata (RA) Per realtà aumentata (o realtà mediata dall'elaboratore in inglese augmented reality, abbreviato "AR"), si intende l'arricchimento della percezione sensoriale umana mediante informazioni, in genere manipolate e convogliate elettronicamente, che non sarebbero percepibili con i cinque sensi (Wikipedia). 


Gli elementi che "aumentano" la realtà possono essere aggiunti attraverso un dispositivo mobile, come uno smartphone, con l'uso di un PC dotato di webcam o altri sensori, con dispositivi di visione (per es. occhiali a proiezione sulla retina), di ascolto (auricolari) che aggiungono informazioni multimediali alla realtà già normalmente percepita. Nella realtà aumentata (AR) la persona continua a vivere la comune realtà fisica, ma usufruisce di informazioni aggiuntive o manipolate della realtà stessa. 


Già usata in ambiti molto specifici come militare, medico o nella ricerca, nel 2009 la realtà aumentata è arrivata al grande pubblico sia come campagne di comunicazione augmented advertising pubblicate sui giornali o sulla rete, sia attraverso un numero sempre crescente di applicazioni per telefonini. È oggi infatti possibile con la realtà aumentata trovare informazioni rispetto al luogo in cui ci si trova (come alberghi, bar, ristoranti, stazioni della metro) ma anche visualizzare le foto dai social network o voci Wikipedia sovrapposte alla realtà; ritrovare la macchina parcheggiata. 


Prodotti/servizi per la Realtà Aumentata. Per i Musei, la realtà aumentata può diventare un ottimo strumento con cui creare arricchire l’esperienza del visitatore, narrando storie e, facendo parlare le opere d’arte, trascinare il visitatore in una vera esperienza emozionale e di socializzazione, trasformando la fruizione dell’esperienza museale in un’avventura multidimensionale. In questo modo il museo può uscire dai propri schemi per raggiungere un’utenza più ampia e interessata, al fine di trasmettere emozioni, non assumendo più il ruolo di una struttura statica, di semplice collezione di opere d’arte, ma diventando un participatory museum. 


Teatro aumentato. Inquadrare la scena od il singolo attore e poter vedere tutte le informazioni sull’autore, il regista, il singolo protagonista, il back stage, le prove. 


Concerto aumentato. Inquadrare la scena e poter avere tutte le informazioni sul gruppo, la loro storia, il singolo musicista, le prove…. 


Libro Vivo. Con la realtà aumentata è possibile trasformare un racconto in una vera e propria esperienza, mostrare in tempo reale i luoghi in cui è ambientata la storia. Lo scarso successo del sistema di lettura digitale sarebbe dovuto al carattere eccessivamente “derivativo” degli ebook, il cui formato basico non offre nulla di veramente nuovo al lettore rispetto alla carta. Con il Libro Vivo si può dimostrare che “il digitale ha un potenziale narrativo che non può essere trasferito su carta”, s’intende cioè valorizzare la specificità del nuovo supporto. Leggere diventerà solo una delle tante attività possibili all’interno dell’universo-libro, mentre si aggiungeranno opportunità di condivisione, collegamenti, si parla di realtà aumentata. Vivere un libro, anziché leggerlo. 


Foto Viva cerca di dare una nuova luce ai tradizionali ritratti, anche scolastici. Non più statiche e semplici foto ma usare la realtà aumentata attraverso la fotocamera di uno smartphone per aggiungere un elemneto video ad ogni foto. 


Etichette Parlanti. Non sa nessuno cosa mangeremo. Del nostro cibo sapremo tanto: dove era piantato l'albero da cui proviene, a quali trattamenti è stato sottoposto, dove e quanto è stato stoccato il suo frutto, quando è arrivato alla catena di distribuzione e infine sui banchi di vendita. Attraverso un’etichetta intelligente basata sulla realtà aumentata. 


Acquisti in rete. Fare degli acquisti solamente scattando una foto al prodotto desiderato. Anziché ricercare il prodotto attraverso nomi, codici a barre o caratteristiche, individuare in pochi secondi di che prodotto si tratta, attraverso la forma, la dimensione, il colore, il testo associato e l'aspetto generale. 


Trucco Virtuale. Talvolta scegliere i colori più adatti per il proprio make up diventa difficile. Spesso ci si ritrova a truccarsi e struccarsi di continuo prima di uscire di casa! Con la Realtà Aumentata che simula il make up in tempo reale sul proprio volto, con la possibilità di testare il fard, l'ombretto o il fondotinta virtualmente! Attraverso una palette di colori, disponibile su uno specchio virtuale, gli utenti possono vedere il prima e il dopo di una particolare scelta estetica. 


Turismo culturale e non. Inquadrando una statua, un monumento, un edificio oppure un albergo o un ristorante, con la Realtà Aumentata è possibile avere tutte le informazioni sulla storia, e sui menu, sui prezzi eccetera. 


Marketing e Eventi. Con il supporto della realtà aumentata è possibile promuovere campagne pubblicitari web e su dispositivi mobile, rendere unici gli eventi o incrementare gli ingressi dei punti vendita e delle fiere con soluzioni uniche e accattivanti. Sul WEB valorizzare il Brand, creare traffico sul sito web, rendere il Cliente protagonista attraverso l’interazione con i prodotti, riducendo costi pubblicitari tradizionali ed aumentando l’efficacia degli investimenti. Nel punto vendita, negli showroom e nelle fiere. Incrementare le vendite al dettaglio, facendo interagire il consumatore con il prodotto. Nelle presentazioni di eventi e convention. Presentazioni spettacolari ed interattive negli eventi, che coinvolgono gli spettatori attraverso un immersione totale. Ovunque, attraverso Tablet e Smart Phone. Il Cliente sarà sempre con l’Azienda, attraverso la realtà aumentata mobile. Potrà consultare i prodotti in ogni momento, interagendo e trovando tutte le informazioni per comprarli subito. 


Altre applicazioni della Realtà Aumentata 

Cataloghi 

Filmati del prodotto utilizzato o indossato, Modelli 3D dei prodotti, Video del Backstage, Interviste di approfondimento.


Architettura

Render 3D che emergono dalla planimetria, Video e Timelapse di valorizzazione della costruzione, Video interviste di spiegazione e approfondimento.


Turismo e Musei

Tour e Guide per presentare concetti complessi ed astratti, 

Mappe Interattive che permettano di esplorare gli spazi espositivi secondo criteri personali, Grafici 3D.


Editoria

Video per dare vita alle parole e alle immagini delle pagine, grafici e immagini tridimensionali per mostrare e aiutare a comprendere anche i più piccoli dettagli, tutorial e spiegazioni per formare, aiutare ed istruire i lettori.


Industria.

Modelli 3D degli esplosi dei prodotti per aiutarne la manutenzione, video tutorial per riparazioni e montaggio, video di presentazioni istituzionali e di valorizzazione della produzione.


Smart Cities

Mappe Interattive per individuare facilmente i servizi, tour e guide per valorizzare il patrimonio culturale, video tutorial disponibili per interagire con la PA.


Via Mirko Compagno
more...
No comment yet.
Rescooped by Giuliana Finco from Augmented World
Scoop.it!

La realtà aumentata è il futuro - HoloLens Italia

La realtà aumentata è il futuro - HoloLens Italia | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it
I campi di applicazione delle realtà immersive si estendono sempre più, esattamente come proliferano i profili professionali che lavorano, chi da tanto o chi da poco, in questo campo in qualità di programmatori o in veste di specialisti della comunicazione.

Uno degli esponenti di rilievo per quanto riguarda il nostro Paese è Mirko Compagno, manager della società The Round per la quale si occupa di monitorare e suggerire al consiglio direttivo le tecnologie che possono essere applicate ai servizi offerti dall'azienda. Un'interessantissima ed approfondita intervista condotta dal blog "Organizzazione di eventi"  ci consente di estrapolare in sintesi il pensiero del progettista e docente che è peraltro impegnato anche in altri promettenti progetti di realtà aumentata.

A proposito del suo background e del suo approdo al mondo delle realtà immersive, Mirko Compagno racconta di come la sua esperienza ventennale nel settore digital sia iniziata con l'editoria multimediale, che lo ha condotto presto alla comunicazione visiva e all'e-learning. Con l'utilizzo di vari development tool ha poi mosso i primi passi verso la programmazione di modelli tridimensionali e la realtà virtuale è così per lui diventata una valida valvola di convoglio per tutta la materia dell'editoria digitale, di cui era profondo conoscitore.

Tra corsi di formazione e seminari tenuti come docente presso rilevanti istituti universitari ha avuto l'opportunità di illustrare a colleghi e studenti la potenziale centralità che le nuove tecnologie della realtà immersiva possono assumere nei processi didattici e di apprendimento. Compagno crede fortemente che la realtà aumentata, alla quale più recentemente si è avvicinato professionalmente tanto, possa ritagliarsi il ruolo di medium del futuro, specialmente se connesso alle modalità di learning interattivo.

Proprio con la realtà aumentata Mirko Compagno sviluppa tante applicazioni indirizzate all'infotainement e ad una didattica multimediale e innovativa. Non è tuttavia esclusivamente per questo settore che l'esperto riconosce il valore di questa tecnologia. A suo avviso, infatti, la realtà aumentata può assumere un notevole impatto nelle dinamiche dei processi produttivi dal momento che può essere adottata come guida interattiva a supporto di tecnici ed operai nelle catene di assemblaggio di prodotti meccanici o impianti elettrici. Un suo riferimento va anche agli HoloLens che sarebbero per la NASA un valido strumento di assistenza per gli astronauti in fasi di addestramento o in missione.

Tra gli altri vantaggi menzionati anche quello di una completa sinergia con i sistemi di geolocalizzazione e l'esaltazione positiva della componente ludica nella fruizione di applicativi a realtà aumentata.

Mirko Compagno è anche un grande valore aggiunto per la rappresentanza intellettuale e tecnologica dell'Italia nel mondo. Come lui stesso ha ricordato, a tale proposito, le sue tante esperienze gli hanno permesso di dar vita a numerose collaborazioni di respiro internazionale. L'International Web Association gli ha infatti chiesto di stilare le linee guida per esperti di realtà aumentata nell'ambito dell'intero continente europeo.

A specifica richiesta di un parere su quanto effettivamente si possa diffondere la realtà aumentata nella vita di tutti i giorni, Compagno esamina la specificità e la singolarità del linguaggio di questa tecnologia che a suo avviso ha tutte le carte in regola per divenire pervasiva nella stessa misura degli smartphone o di internet ad oggi. Così come per la chirurgia, viene ricordato come la realtà aumentata si sia mostrata efficace anche nella conduzione di percorsi psicoterapeutici, quali quello del superamento dell'aracnofobia mediante la visualizzazione di ragni digitalmente riprodotti, sovrapposti a superfici situate in prossimità del punto di osservazione del paziente.

Nella realtà aumentata è riposto, secondo il parere di molti, l'auspicio di scongiurare la fine dei libri e della carta stampata. Con essa sarà possibile allegerire di tanto il peso materiale dei volumi cartacei caricandoli, al contempo, di tanti contenuti multimediali fruibili con l'utilizzo di smartglasses o qualsiasi altro filtro elettronico che funga da lettore di tali contenuti. Compagno prevede, dunque, una implementazione dei sistemi di e-learing piuttosto che una loro completa sovrapposizione ai tradizionali sistemi di apprendimento.

Il confronto con Mirko Compagno si conclude poi con una valutazione sulla fattibilità, per un impresa, di implementare strategie di marketing o produttive incentrate sulla realtà aumentata. L'abbattimento dei costi inizia a palesarsi ed avvantaggiarsi ora sulla concorrenza ricorrendo ad opzioni innovative ed intelligenti non può che giovare a qualsiasi tipo di iniziativa imprenditoriale.

Il nostro invito resta quello di consultare l'intervista nella sua versione originale e completa, ricca di ulteriori spunti e dettagli interessanti.

Via Mirko Compagno
more...
No comment yet.
Rescooped by Giuliana Finco from Augmented World
Scoop.it!

A terrifying short film shows what could happen in an augmented reality future

A terrifying short film shows what could happen in an augmented reality future | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it

London artist Keiichi Matsuda has a jarringly dystopian view of the future. In his concept film "Hyper-Reality," he shows what it could one day be like to do mundane tasks using an augmented-reality interface that looks like a cross between Google Glass and Marvel's fictional J.A.R.V.I.S. 


In the film, the protagonist rides a bus and gets groceries in Medellín, Colombia, but it's much more complicated than that. Viewers watch from her perspective as she's bombarded by gamified activities, deal notifications, branded pop-up windows, customer service messages, and of course, advertisements. If you've ever found yourself annoyed by a commercial aspect of the internet, "Hyper-Reality" is sure to make you feel anxious. 


For more, https://vimeo.com/166807261


Via Mirko Compagno
more...
No comment yet.
Rescooped by Giuliana Finco from Augmented World
Scoop.it!

Mobile augmented reality market in the US is expected to grow at 99% CAGR to 2019

Mobile augmented reality market in the US is expected to grow at 99% CAGR to 2019 | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it

The Mobile AR Market in the US 2015-2019 research reports has been prepared based on an in-depth market analysis with inputs from industry experts. The report covers the market landscape and its growth prospects in the coming years.


Via Mirko Compagno
more...
Mirko Compagno's curator insight, July 7, 2015 6:17 AM

 

The analysts forecast mobile AR market in the US to grow at a CAGR of 99.3% over the period 2014-2019.

 

AR is an emerging technology that blends digital content with the physical world. It is used to display computer-generated images in a user’s field of vision to provide relevant information about objects in the real world.

 

It allows a user to scan the physical real world environment and provides an enhanced or augmented experience by adding virtual computer-generated information. End-users can make use of this technology through apps developed for mobile devices.

 

This report covers the present scenario and the growth prospects of the mobile AR market in the US for the period 2015-2019. It covers the overall ecosystem of the mobile AR market in the US, which includes AR engine, AR software applications, and AR hardware.

Scooped by Giuliana Finco
Scoop.it!

Stampanti 3D economiche: 5 modelli che (quasi) tutti possono ... - International Business Times Italia

Stampanti 3D economiche: 5 modelli che (quasi) tutti possono ... - International Business Times Italia | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it
Sognate una stampante 3D ma non avete a disposizione un budget illimitato? Ecco cinque modelli a prezzo contenuto che possono fare al caso vostro.
more...
No comment yet.
Scooped by Giuliana Finco
Scoop.it!

3Drag: la stampante 3D made in Italy che stampa...

3Drag: la stampante 3D made in Italy che stampa... | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it
La stampante 3D che utilizza il cioccolato è made in Italy. L'intervista di Macity a un tecnico di Futura Group, che ha realizzato la 3Drag.
more...
No comment yet.
Scooped by Giuliana Finco
Scoop.it!

Tutorial Aurasma #1: realta’ aumentata

Tutorial Aurasma #1: realta’ aumentata | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it
  Tutorial #1 - Realizziamo un'applicazione in realtà aumentata utilizzando AURASMA. Per vedere tutti i tutorial: www.marcopucci.it/aurasma     Aurasma è un’applicazione gratuita per realizzare lavori in realtà aumentata (AR). N.b: fino ad oggi (2014) Aurasma non è a pagamento. Se si vuole realizzare la propria AR per scopi commerciali, in esposizioni o qualsiasi altra applicazione…
more...
No comment yet.
Scooped by Giuliana Finco
Scoop.it!

Augmented Reality - Pedagogia e didattica

Un'interpretazione per usare realtà aumentate in didattica, quando sono presenti dispositivi mobile.
more...
No comment yet.
Scooped by Giuliana Finco
Scoop.it!

PARSIFALDESIGN Realtà Aumentata

Una nuova dimensione della comunicazione. ParsifalDesign, sempre pronta a recepire e ad utilizzare soluzioni comunicative alternative, propone la Realtà Aume...
more...
No comment yet.
Scooped by Giuliana Finco
Scoop.it!

Esempi di Realtà Aumentata

Alcuni esempi di realtà aumentata e nuovi sistemi di fruizione di contenuti multimediali per mostre, musei, parchi archeologici.
more...
No comment yet.
Scooped by Giuliana Finco
Scoop.it!

PROMO - Ebook "Blender per la stampa 3D", disponibile su effe12.com

Link alla pagina del prodotto nello Store di effe12.com: http://www.effe12.com/shop/ebooks-e-ebooks-pro/ebook-blender-per-la-stampa-3d-detail.html Promo dell...
more...
No comment yet.
Rescooped by Giuliana Finco from Augmented World
Scoop.it!

holoportation: virtual 3D teleportation in real-time (Microsoft Research)

holoportation is a new type of 3D capture technology that allows high-quality 3D models of people to be reconstructed, compressed and transmitted anywhere in the world in real time. When combined with mixed reality displays such as HoloLens, this technology allows users to see, hear, and interact with remote participants in 3D as if they are actually present in the same physical space. Communicating and interacting with remote users becomes as natural as face-to-face communication.


Via Mirko Compagno
more...
No comment yet.
Rescooped by Giuliana Finco from Augmented World
Scoop.it!

Realtà Aumentata Versus Realtà Virtuale

Realtà Aumentata Versus Realtà Virtuale | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it

Anche se le tecnologie della realtà virtuale (Virtual Reality) e della realtà aumentata (Augmented Reality) sono nate qualche decennio fa, solo di recente hanno attirato l'attenzione del grande pubblico. Per la maggior parte delle persone, AR e VR sembrano abbastanza simili. 


La maggior parte delle persone confonde i due termini, anche le pubblicazioni di tecnologia a volte usano i termini in modo intercambiabile. E in molte conferenze, seminari e/o workshop, ci si confonde spesso nel comprendere la differenza tra le due tecnologie (che creano due innovative modalità di comunicazione). 


Tuttavia la differenza non è da poco e possiamo evidenziarla in questo modo: la Realtà Aumentata permette la sovrapposizione di informazioni alla realtà senza che l’utente perda il contatto da questa (la realtà viene arricchita, aumentata); la Realtà Virtuale è in grado di immergere l’utente in una nuova realtà totalmente simulata.  

La realtà aumentata produrrà così una modalità di comunicazione aperta,"trasparente", dove alla realtà circostante le informazioni aggiuntive non sono solo sovrapposte, ma sono contestuali alla stessa. Ben diversa è la modalità di comunicazione "occlusiva" prodotta dalla realtà virtuale dove le informazioni costituiscono l'ambiente artificiale in cui è totalmente immerso l'utente. 


L’avvento di dispositi per la realtà virtuale (come i visori Oculus Rift, appena messi in commercio, o i Samsung Gear VR) e di smartphone/tablet e smart glasses sempre più performanti sta aprendo le porte ad un esplosivo successo commerciale. Un mercato quello legato ad Augmented & Virtual reality, che secondo le stime di Digi-Capital, nel 2020 raggiungerà 120 miliardi di dollari: 90 miliardi di dollari per la Augmented Reality e 30 miliardi di dollari per la Virtual Reality. 


Da questi dati si evince chiaramente che la realtà aumentata sarà la tecnologia che modificherà sostanzialmente il nostro modo di comunicare e, soprattutto, di interagire con essa. Lo hanno dimostrato già in tanti campi d'applicazioni sviluppatori ecreatori di contenuti nel produrre nuove modalità di narrazione aumentata (penso agli augmented book p.es. come "la sirenetta" - The Little Mermaid "https://www.youtube.com/watch?v=pqsFx_CHv44", ma i casi sono numerosissimi). 


In tutte le occasioni in cui mi ritrovo per lavoro o per diletto a parlare di realtà aumentata ripeto sempre che questa è come un grande contenitore dove ci si può mettere tutto, frullare e ottenere un nuovo oggetto comunicativo. E' un po' come la nascita di un nuovo linguaggio, abbiamo le lettere ma se non le inseriamo secondo una certa sequenza e non rispettiamo la sintassi, non otteniamo niente di leggibile. Questo è solo per dire che le potenzialità di questa tecnologie e di conseguenza, di queste nuove modalità di comunicazione, saranno espresse al massimo se saremo capaci di metter al centro di tutto i contenuti.


Via Mirko Compagno
more...
No comment yet.
Rescooped by Giuliana Finco from Augmented World
Scoop.it!

Magic Leap: Star Wars a realtà aumentata

Magic Leap: Star Wars a realtà aumentata | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it


Oggi riportiamo una notizia che non mancherà di fare la felicità di tutti gli amanti del genere cinematografico fantascientfico: proprio in questi ultimi giorni, infatti, due realtà di primo piano nei rispettivi campi, Lucasfilm – famosa casa produttrice cinematografica – e Magic Leap, hanno annunciato una promettente partnership per dare vita ad un’esperienza utente di realtà aumentata che permette di immergersi nell’universo di Star Wars.

Attraverso un video esplicativo del potenziale di quanto le due aziende stanno realizzando insieme, reso pubblico a margine del Wired’s Business Conference, è infatti possibile prendere nota di quanto, almeno finora, hanno ottenuto Magic Leap e Lucasfilm: il filmato mette ben in evidenza come, attraverso C3-PO e R2-D2, ci si possa muovere all’interno di un normale ambiente di lavoro in prima persona.

Anche se il risultato di questa partnership è momentaneamente visibile in quel breve filmato, ci si rende conto di quanto l’approccio alla realtà aumentata offerto da Magic Leap sia davvero sbalorditivo, se messo in rapporto a quanto si è visto con i prodotti dei concorrenti di questa startup capace di attirare l’attenzione di Big G e di Alibaba, che hanno investito quasi un miliardo e mezzo di dollari nella stessa.

A rendere ancor più impressionante il risultato visibile a video, è la conferma offerta da John Gaeta dello studio ILMxLAB, il quale sottolinea che non siano state apportate modifiche in fase di post produzione di questo video: i movimenti dei due droidi di Star Wars sono fluidi, e addirittura, attraverso R2-D2 è possibile eseguire un’esplorazione in prima persona di una mappa tridimensionale.

Ecco quindi il link per il video in cui potete ammirare il potenziale del lavoro svolto da Magic Leap con Lucasfilm per vivere Star Wars nella realtà aumentata: https://youtu.be/lP5ZZI05A3g.


Via Mirko Compagno
more...
No comment yet.
Rescooped by Giuliana Finco from Augmented World
Scoop.it!

Internet delle Cose applicata alle smart cities, nel 2025 varrà 5.200 miliardi di dollari nel mondo

Internet delle Cose applicata alle smart cities, nel 2025 varrà 5.200 miliardi di dollari nel mondo | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it

Un nuovo studio McKinsey quantifica l’impatto economico potenziale dell’Internet of Things a livello globale entro una decina d’anni. Applicate solamente all’economia urbana, le soluzioni IoT potrebbero generare un valore di oltre 5.200 miliardi di dollari in tutto il mondo.


Via Mirko Compagno
more...
Mirko Compagno's curator insight, July 6, 2015 7:28 AM

 

Il mercato delle soluzioni e delle tecnologie Internet Of Things (IoT) è in rapida espansione. Sempre nuove applicazioni IoT trovano posto in più settori dell’economia mondiale e in particolare in ambiente urbano.

 

Il nuovo studio “The Internet of Things: Mapping the value beyond the hype” di McKinsey Global Institute, illustra un trend di crescita rilevante per tali tecnologie, fino ad un valore indicativo di 11 trilioni di dollari a livello globale nel 2025.

Ad emergere più di altri sarà il comparto industriale, quello delle smart factories, con un valore approssimativo di 1.200 – 1.300 miliardi di dollari, seguito da più mercati verticali relativi alle smart cities, che messi assieme arrivano a 5200 miliardi di dollari tra una decina d’anni.

Disgregando quest’ultimo dato, troviamo che buona parte del valore di mercato dell’Internet delle Cose urbana è dato dai settori della sicurezza pubblica, della sanità, del traffico, della gestione efficiente delle risorse (1,7 trilioni di dollari), seguiti da quelli della logistica, della smart mobility, dell’emobility, dai sistemi di navigazione e geospaziali, dall’automazione M2M applicata all’automotive e delle automobili a guida automatica (circa 1400 miliardi di dollari), e per finire dal promettente mercato di tecnologie e servizi smart home, con le soluzioni per l’efficienza energetica, l’interconnessione degli oggetti smart, per la sicurezza e l’automazione (circa 300 miliardi di dollari).

Le condizioni necessarie, secondo il Rapporto McKinsey, affinché tale panorama si affermi tra una decina d’anni, sono:


interoperabilità dei sistemi IoT;


utilizzo diffuso e intelligenti degli IoT Data (non solo per prevenire e risolvere anomalie, ma per ottimizzare tale sistemi e massimizzarne il valore);


potenziamento delle applicazioni B2B e nel settore consumer per i segmenti fitness e automotive;


maggiore attenzione alle economie emergenti, che da sole varranno il 40% del mercato IoT nel 2025;


centrare la fortuna del settore sulle persone, sui servizi che ruotano attorno ad esse e le smart communities (elemento declinato in imprese, consumatori, utenti di servizi pubblici e privati, pazienti di strutture sanitarie e molto altro), come ad esempio la telepresenza che da sola potrebbe valere 1.100 miliardi di dollari l’anno.

Rescooped by Giuliana Finco from Internet of Things - Technology focus
Scoop.it!

Street-ready 3D printed cars are coming and here's what they could look like

Street-ready 3D printed cars are coming and here's what they could look like | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it
Printing consumer cars could become a reality as soon as next year.

Via Richard Platt
more...
Richard Platt's curator insight, July 8, 2015 3:19 PM

Local Motors recently revealed designs for what its first consumer-ready 3D printed electric car might look like, and said that it aims to begin selling its first street model as soon as next year.    With 3D printing, consumers "will be able to customize our cars in ways that are not available today from any other manufacturer," a company spokesperson told Business Insider. Specifically, 3D printing allows for customizing various aspects of the car, like its color and trim.   -  The first model of Local Motors' 3D-printed vehicle will sell for anywhere between $18,000 to $30,000 for a low-speed neighborhood car.

Scooped by Giuliana Finco
Scoop.it!

Realtà aumentata e stampa in 3d per i Beni Culturali. - MM

Realtà aumentata e stampa in 3d per i Beni Culturali. - MM | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it
Esclusivi servizi di realtà aumentata per i Beni Culturali. Ricevi informazioni aggiuntive sullo smartphone, visualizza ricostruzioni tridimensionali di monumenti ed oggetti.
more...
No comment yet.
Scooped by Giuliana Finco
Scoop.it!

Informazioni generali su Goggles e requisiti - Guida di Ricerca Google

Informazioni generali su Goggles e requisiti - Guida di Ricerca Google | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it
Esistono alcune cose che è difficile spiegare a parole, ad esempio un dipinto di cui desideri conoscere l'artista. Per ricerche simili prova a utilizzare Google Goggles, che ti consente di eseguir
Giuliana Finco's insight:

Google Goggles

more...
No comment yet.
Scooped by Giuliana Finco
Scoop.it!

Fab Lab Aq: un corso gratuito per imparare la modellazione 3D

Fab Lab Aq: un corso gratuito per imparare la modellazione 3D | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it
Ti potrebbe interessare?Corso online gratuito di programmazione AndroidSeminario gratuito le opportunità della formazione finanziata (Modena)Corso gratuito per professionista disegnatore tecnico (Treviso)Programmatore software: corso gratuito...
more...
No comment yet.
Scooped by Giuliana Finco
Scoop.it!

Autodesk rompe gli indugi, ecco Spark, nuova piattaforma per la ... - Ict4Executive

Autodesk rompe gli indugi, ecco Spark, nuova piattaforma per la ... - Ict4Executive | 3D  Realtà aumentata Stampa 3D | Scoop.it
Ict4Executive
Autodesk rompe gli indugi, ecco Spark, nuova piattaforma per la ...
more...
No comment yet.
Scooped by Giuliana Finco
Scoop.it!

Stampa 3D - Dall'idea all'oggetto finito

Vediamo le varie fasi che si incontrano nella realizzazione di un oggetto con la stampante 3D: da dopo che ci è venuto in mente a quando lo abbiamo nelle nos...
more...
No comment yet.
Scooped by Giuliana Finco
Scoop.it!

euronews hi-tech - Viaggio nel mondo della Realtà aumentata

http://it.euronews.com/ Ai visitatori di un museo può capitare di vedere un'opera d'arte animarsi e raccontare la sua storia, conducendo le persone in un via...
more...
No comment yet.