Verde Ambiente Venezia
37 views | +0 today
Follow
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Rescooped by Verde Ambiente from Rimedi Naturali
Scoop.it!

San Valentino: idee e regali ecologici per la festa degli innamorati!

San Valentino: idee e regali ecologici per la festa degli innamorati! | Verde Ambiente Venezia | Scoop.it
Che vi piaccia o no sta arrivando... San Valentino è festeggiato ormai in gran parte del mondo, dall' Europa alle Americhe e perfino in Estremo Oriente.

 

Ma il Valentine's Day 2012 sarà diverso, lo festeggeremo all'insegna della sostenibilità ambientale. Come? Semplice con i consigli di Yes.life per prepararsi in tempo...


Via NOWO - evoluzione edilizia, Silvia Bertolucci
Verde Ambiente's insight:

#cavallinotreporti

more...
No comment yet.
Scooped by Verde Ambiente
Scoop.it!

Come riconoscere le Piante Spontanee Selvatiche ( Fitoalimurgia )

In questo video trovi molte indicazioni utili per avvicinarti alla pratica di come riconoscere le piante spontanee selvatiche, chiamata Fitoalimurgia. http:/...
more...
No comment yet.
Rescooped by Verde Ambiente from Il Fisco per il Business Online
Scoop.it!

Contributi a fondo perduto per la promozione e la vendita online dei prodotti "made in italy"

Contributi a fondo perduto per la promozione e la vendita online dei prodotti "made in italy" | Verde Ambiente Venezia | Scoop.it

Prima di analizzare gli strumenti offerti dalla finanza agevolata per la promozione del "Made in Italy" all'estero, è giusto mettere in evidenza come nel 2013 sono moltissimi i bandi statali, regionali e delle CCIAA per favorire l'internazionalizzazione in uscita delle imprese italiane al fine di diffondere i prodotti e i servizi italiani all'estero e allo stesso tempo per favorire la promozione delle nostre imprese fuori dai territori italiani.


Inoltre, è anche giusto ricordare come le nostre imprese si trovino in una situazione economica difficile con mancanza spesso di liquidità e impossibilità di ottenere prestiti (bankitalia ha appena comunicato che i prestiti alle imprese sono in calo del 2,6% e che la situazione futura non lascia intravedere nulla di positivo) con conseguente diminuzione della vendita dei prodotti e dei servizi sia in Italia che all'Estero.


Detto ciò, l'internazionalizzazione in uscita delle imprese potrebbe rappresentare una chiave strategica per il rilancio della nostra economia "sfruttando" dei mercati economici e finanziari molto più forti del nostro e non soggetti a crisi e allo stesso tempo fornire una certa liquidità alle PMI per un investimento forte e deciso sui mercati esteri. 


Vediamo, adesso, cosa gli enti proponenti suggeriscono alle PMI tramite questi validi strumenti di finanza agevolata in termini di promozione e internazionalizzazione.


Se da un lato il meccanismo di partecipazione a fiere, congressi e stand all'estero rappresenta ancora una forte (ma non decisiva secondo alcuni economisti) forma di promozione che tali bandi finanziano:


- con contributi a fondo perduto sotto forma di voucher (ad esempio come avviene tramite il bando valido per tutto il 2013 emanato dalla CCIAA di Bari con voucher di 2000 euro o quello emanato dalla regione Lombardia con un voucher di 12.000 euro) oppure


- nella misura in genere del 50% (come avviene ad esempio in Basilicata tramite un bando regionale con scadenza il 17 maggio o in Toscana tramite un bando della CCIAA di Pisa),


occorre sottolineare come i bandi per l'internazionalizzazione permettono la promozione delle imprese e la diffusione del "Made in Italy" tramite anche strumenti evoluti e di nuova generazione.


Stiamo parlando di servizi web come la realizzazione di portali per la vendita online piuttosto che strategie di web marketing e seo per promuovere in rete (il canale perfetto per una diffusione ad ampio raggio) il "Made in Italy".


E' il caso del Bando della regione Marche valido per le PMI del territorio limitatamente ai prodotti industriali e dell'artigianato che eroga un contributo totalmente a fondo perduto fino al 100% per un'internazionalizzazione d'impresa completa: dalla partecipazione a filiere fino allo sviluppo di sistemi informatici per la promozione e la vendita online dei prodotti "made in italy".


Prendendo come riferimento il suddetto bando e limitandoci alle spese di intervento tecnologico, occorre sottolineare, tuttavia, come la percentuale di contributo per questa linea di intervento sia ancora troppo bassa rispetto ad altre linee di intervento (dal 10% fino al 20% rispettivamente per medie imprese e piccole imprese).


Però, essendo questo un bando che finalmente apre nuovi risvolti in termini di internazionalizzazione con strumenti informatici, non rimane che lodare le varie iniziative regionali e delle CCIAA e sperare che ciò possa rappresentare l'inizio di una forma di "digitalizzazione" e di "informatizzazione" delle nostre imprese.


Fonti Notizie:

http://www.iprestitiefinanziamenti.it/bankitalia-calano-i-prestiti-e-mutui.html

http://www.bandieagevolazioni.it/blog


A cura di http://www.finanziamento-imprese.it - Sezione "Finanziamenti alle Imprese" del portale "Bandi e Agevolazioni alle Imprese"


Via Luca Taglialatela
more...
Luca Taglialatela's curator insight, April 18, 2013 10:02 AM

Dalla collaborazione con www.bandieagevolazioni.it,

www.fiscosulweb.it  continua a dare il suo contributo su un argomento

importante e che può dare nuove soddisfazioni e "spinte" all'economia digitale: quello della finanza agevolata.