Syria
2 views | +0 today
Follow
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Rescooped by virginia solazzo from Balcani
Scoop.it!

Bosnian Serb Officers ‘All Knew About Srebrenica’ :: Balkan Insight

Bosnian Serb Officers ‘All Knew About Srebrenica’ :: Balkan Insight | Syria | Scoop.it
A former Bosnian Serb intelligence chief told Ratko Mladic’s Hague trial that high-ranking officers at army headquarters knew about the Srebrenica mass killings.
virginia solazzo's insight:

L'ex capo del Direttorato dell'Intelligence presso il quartier generla dell'Esercito serbo-bosniaco, Petar Salapura, ha detto al processo di Mladic che era stato il primo a parlare sul massacro di Srebrenica alla fine di dicembre 1995 o all'inizio di gennaio 1996.

 

Ha detto che Milorad Pelemis, comandante della 10ecima squadra di ricognizione presso il principale quartier generale, ha confermato a liu che i membri della sua unità avevano partecipato all'uccisione di uomini musulmani.


Quando il procuratore gli ha chiesto cosa aveva fatto per avviare un'indagine, Salapura ha detto che non era sua obbligo iniziare un'inchiesta, sostenendo che avrebbero dpcuto farlo gli ufficiali di sicurezza. Ha detto che non fece nulla perché credeva che la gran parte degli funzionari presso il principale quartier generale sapevano degli omicidi.... (...)

 


more...
virginia solazzo's curator insight, June 23, 2013 10:29 AM

Petar Salapura, ex capo dei servisi segreti dell'Esercito serbo-bosniaco, +è stato sentito al processo di Mladic. E' stato il primo a parlare dei massacri di Srebenica, alla fine del dicembre 1995 e a inizio gennaio 1996.

 

Ha detto che Milorad Pelemis, comandante della 10° squadra presso il principale quartiere generale, gli confermò che i membri della sua unità avevano partecipatto a uccisioni di uomini musulmani.

 

Scooped by virginia solazzo
Scoop.it!

Carla Del Ponte a euronews “Ostacolati, ma commissione Onu entrerà in Siria”

Carla Del Ponte a euronews “Ostacolati, ma commissione Onu entrerà in Siria” | Syria | Scoop.it
Morte, brutalità e sofferenza: la cruda realtà del conflitto siriano. Un popolo ferito e un Paese devastato, dove i ribelli e le forze governative si danno battaglia per la supremazia, mentre il…
virginia solazzo's insight:

Carla Del Ponte, ex procuratore capo del Tribunale per l'ex Jugoslavia e membro della Commissione di inchiesta dell'Onu sulla Siria, che ha pubblicato il 4 giugno 2013 la sua quinta relazione sulla situazione dei paesi, sottolinea la necessità indeferebile che i membri della commissione entrino nel paese per verificare gli elementi di indagine a oggi in loro possesso (la Commissione non può entrare in Siria e ha basato i suoi rapporti su elementi di indagini e non prove)

 

A maggio 2013, Del Ponte diceva che i ribelli avevano usato armi chimiche in base a elementi di indagini. 

 

Carla Del Ponte ribadisce la necessità di deferire la situazione della Siria alla Corte penale internazionale, in particolare per le figure di primo piano. L'alternativa potrebbe essere la creazione di un tribunale ad hoc.

more...
No comment yet.
Scooped by virginia solazzo
Scoop.it!

Siria: il fiume della morte | Human Rights Watch

Siria: il fiume della morte | Human Rights Watch | Syria | Scoop.it
Syrian men don’t usually cry. But for Yasser, the memory of his son, Mohammed, hurt too much.
virginia solazzo's insight:

(30 aprile 2013) Ole Salvang ricercatore di Human Rights Watch, descrive il dolore di un padre a cui la guerra siriana ad Aleppo ha portato via violentemente il figlio

more...
No comment yet.