Social Media Marketing
33 views | +0 today
Follow
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Rescooped by Francesca Brandini from Facebook for Business Marketing
Scoop.it!

B2B - 5 Simple Secrets to B2B Lead Generation on Facebook [SlideShare]

B2B - 5 Simple Secrets to B2B Lead Generation on Facebook [SlideShare] | Social Media Marketing | Scoop.it
Learn the five simple secrets we've uncovered to successful B2B lead generation on Facebook.

Via Peg Corwin
more...
Peg Corwin's curator insight, October 6, 2013 10:13 PM

FACEBOOK LEAD GENERATION FOR B2B:


- "You Don't Need a Facebook Strategy. You Need a Content Strategy.
- Have a Non-Lead Gen Goal for Every Post.
- To Generate Leads, You Can't Only Post Lead Gen Content.
- Whatever You Do, Don't Skimp on the Visuals.
- Oh Yeah ... You Probably Gotta Advertise."


Click to see examples of each and learn more.


If you like this scoop, please consider a thumbs up or share.

Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Comunicazione efficace di un sito web: le Call to Action

Comunicazione efficace di un sito web: le Call to Action | Social Media Marketing | Scoop.it
La comunicazione efficace di un sito web passa anche per le Call to Action: ecco come realizzarle in modo efficace.
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Le statistiche di Instagram che dovreste conoscere

Le statistiche di Instagram che dovreste conoscere | Social Media Marketing | Scoop.it
Tutti i numeri di Instagram
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Approcci di Social Media Marketing Turistico

Come costruire una strategia di social media marketing nel settore turistico partendo dall'ascolto per poi passare all'azione e al monitoraggio dei risultati. I
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Content Curation Visualized

Content Curation Visualized | Social Media Marketing | Scoop.it
What is content curation about? Diagram, charts and infographics to make sense and introduce "others" to the *content curation* conundrum
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Come impostare una strategia sui Social Media | Hotel 2.0

Come impostare una strategia sui Social Media | Hotel 2.0 | Social Media Marketing | Scoop.it
In questo articolo 21 consigli su come impostare una strategia di social media marketing per il proprio hotel e per tutte le strutture alberghiere.
more...
No comment yet.
Rescooped by Francesca Brandini from Diventa editore di te stesso
Scoop.it!

Creare storie importanti come strategia di content marketing [HOW TO]

Creare storie importanti come strategia di content marketing [HOW TO] | Social Media Marketing | Scoop.it

In questo periodo, si sente molto spesso parlare di storytelling e di come i marketer dovrebbero trasformarsi in narratori per elaborare strategie di content marketing.

 

Per noi narratori non è nulla di nuovo e non dovrebbe essere poi così difficile, giusto?

Ma di cosa si tratta in pratica?

 

Si è sempre parlato di storie, ma non sono sempre state considerate una parte importante della cassetta degli attrezzi del marketing. In questi ultimi tempi si è invece capito come le storie, se utilizzate correttamente, possano aiutare a posizionare un brand trasmettendo in maniera naturale i suoi core value.

 

Le storie, dopotutto, sono il metodo di comunicazione più semplice ed è per questo che vengono recepite in maniera naturale dalle persone. Ma come si può sfruttare il potenziale dello storytelling per realizzare dei contenuti?

 

Ecco qualche suggerimento utile.

 

 

UTILIZZARE LE EMOZIONI

Le emozioni sono la base di ogni storia ben riuscita. Certe storie che ci fanno ridere, altre piangere alcune, invece, hanno la capacità di avvicinarci di fronte ad un problema; e sono proprio queste quelle che ascoltiamo più volentieri. Inserire un’emozione all’interno di una brand story, molto spesso non è così difficile come si potrebbe immaginare. L’emozione è già lì, basta solo scoprirla.

 

CONDIVIDERE LA TUA UNICITA'

Probabilmente il tuo brand ha delle caratteristiche uniche, anche se non ha un fondatore carismatico come lo è stato Steve Jobs o una mission dal significato etico come Chipotle. Per scovare queste caratteristiche è necessario guardare la vostra azienda, il vostro brand, i vostri prodotti/servizi e clienti con un occhio creativo e pensare a ciò che lì rende speciali.

 

KEEP IT SIMPLE

Pensate alle storie che ricordate meglio: la maggior parte di esse può essere riassunta con poche frasi o una semplice lezione (ad esempio molte delle favole dei fratelli Grimm si possono ricondurre a: “Non parlare con gli estranei”).

 

FACILITARE LA CONDIVISIONE

Le storie ben riuscite hanno un messaggio che il pubblico apprezza e ci tiene a condividere diventando parte della narrazione del brand. Per facilitare la condivisione bisogna porsi dalla parte del cliente e riflettere su dove e come potrebbe raccontare la vostra storia considerando anche le modalità di contatto delle persone con il brand.

 

UNA BRAND STORY ESEMPLARE

Può un video in stop-motion su un allevatore di maiali diventare un fenomeno virale diffondendo un messaggio etico che può fare la differenza per i consumatori?

La risposta è si! Nel 2011 Chipotle, una catena di ristoranti messicani con più di 1.200 punti vendita, ha creato un video per raccontare i valori del suo brand e delle persone che lo hanno fondato.

 

 

Leggi tutto: http://www.ninjamarketing.it/2012/11/07/creare-storie-importanti-come-strategia-di-content-marketing-how-to/


Via ROBERTO P. TARTAGLIA
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Turismo 2.0 attraverso SEO e strategie social - Ninja Marketing

Turismo 2.0 attraverso SEO e strategie social - Ninja Marketing | Social Media Marketing | Scoop.it
Ninja MarketingTurismo 2.0 attraverso SEO e strategie socialNinja MarketingPromuovere un portale turistico attraverso strategie SEO e di web marketing diviene, quindi, fondamentale, ma anche piuttosto difficile, sia per la crescente concorrenza che...
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Social Media Marketing: senza un piano editoriale si perde efficacia ...

Social Media Marketing: senza un piano editoriale si perde efficacia ... | Social Media Marketing | Scoop.it
Ogni strategia di social media marketing richiede un piano editoriale per poter raggiungere in modo efficace i potenziali clienti, supportare altre attività di marketing online e offline e incrementare le visite al sito internet, al blog ...
more...
No comment yet.
Rescooped by Francesca Brandini from B&B Marketing Tools
Scoop.it!

Applicazione per far Incontrare Turisti e Locali: Lonely Planet progetta su Facebook "Friends for Friends"

Applicazione per far Incontrare Turisti e Locali: Lonely Planet progetta su Facebook "Friends for Friends" | Social Media Marketing | Scoop.it

Si tratta di una Facebook App che da la possibilità ai Turisti di poter conoscere ed incontrare gente locale attraverso facebook. E' molto simile alla filosofia di CouchSurfing.com che sta avendo tanto successo nel mondo.

 

As an expat you are probably quite familiar with feeling totally alone in a new city, and how long it takes you to start to feel even remotely at home, rather than just a visitor.

 

Lonely Planet have come up with a great Facebook app that helps you to find friends of friends in your destination city.

 

Although the app seems to be geared towards tourists, it is a great idea to help you get to know a new place whether you are there for a week, a month, a year or indefinitely.

 

Watch this video on this fun and really useful new tool and tell us what you think. What do you think of reaching out to a friend of a friend to help you get to know a new city and become a local in no time? Leave us a comment below!

 

Fonte Articolo:
http://expatexplorer.blogspot.com/2011/12/lonely-planet-friends-for-friends.html


Roberta Milano sul suo blog scrive:

"Il web come luogo per connettersi, per dare un volto alle recensioni, per sentirsi a casa in luoghi stranieri.

 

Un principio cui già si ispirano, con differenti modalità, anche altri: da Gogobot a Angel for Travellers (che seguo da tempo e ho voluto anche nel libro "Viaggi in Rete").

 

Ora anche la famosa guida Lonely Planet. Perché online e offline non sono separati, ma si arricchiscono a vicenda.

http://bit.ly/uksM4P "

 

Video Promo "Friends for Friends":
http://youtu.be/gtzwZjBjtHA

 

 Curation by Eugenio Agnello


Via Eugenio Agnello
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Social media: quale il più diffuso per il marketing B2B oggi e quale ... - Event Report

Social media: quale il più diffuso per il marketing B2B oggi e quale ... - Event Report | Social Media Marketing | Scoop.it
Event Report
Social media: quale il più diffuso per il marketing B2B oggi e quale ...
Event Report
Prima strumento per le aziende al consumer, il social media marketing è oggi cavallo di battaglia anche per le imprese che operano nel B2B.
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

“Social Media Marketing Day” #smmdayit - RudyBandiera.com

Mille persone nello stesso posto, nello tesso giorno, per fare il punto sul mondo dei social media. In Italia ma non solo. Le premesse ci sono tutte per fare.
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Social Media Marketing: nuove strategie di Digital PR - PMI.it

PR online essenziali per la comunicazione d'impresa ma le aziende sono indietro: PMI ha fatto il punto con l'esperto Alessio Beltrami.
more...
No comment yet.
Rescooped by Francesca Brandini from Facebook for Business Marketing
Scoop.it!

Why B2B Companies Should be on Facebook

Why B2B Companies Should be on Facebook | Social Media Marketing | Scoop.it
Why B2B Companies Should be on Facebook

Via Peg Corwin
more...
Peg Corwin's curator insight, September 2, 2014 6:15 PM

==> "How you should be on Facebook depends on what kind of B2B company you are."  Go where your customers are and network one to one, the author says.

Rachael Johnston's curator insight, December 7, 2014 7:19 PM

This article sheds some light on on why B2B companies should use Facebook to engage with current and potential clients. I answer to the question "why B2b companies should be on Facebook" is pretty obvious really, who isn't on Facebook now-a-days? The real question is HOW should the companies be active on Facebook. 

1. Go where your customers are. If your customers have pages on Facebook, which they most likely do, you should to. However, where and how you interact with them on Facebook is critical. If the buyers are talking about work on Facebook, you should try to sell to them on Facebook. I think this is very true. If you are talking about it on Facebook, then it is relevant to see an ad or useful piece of information. If you are not talking about work and get this information however, it can seem annoying and more like spam. Really think about how and when you should target your audience, you don't want to get piled in with all the other annoying ads your client gets.

2. Understand that your client goes where their customers are. Again, most people are on Facebook, therefore it is more than likely that your customer and your customer's customer is on Facebook. This is why it is important to be active on this social media platform. 

3. Build 1-1 relationships. This is the one that I am not certain about. The article states that you should use Facebook to build one on one relationships with people within your industry and customers, but not with everyone. I agree with this, however I find it quite vague. I do agree that we are all people and we shouldn't hold ourselves back from making friends strictly because of our profession, however, it is important to be able to draw the line. Depending on the type of business relationship you have, it may always require a certain element of professionalism. Always keep this in mind. 

Additionally, you don't want to reach out to everybody. It is okay to connect with people and add them to your personal account, but don't ambush them with personal messages. And DON'T just try and add ALL your customers or potential customers at once. Really unprofessional. 

As I said, I think one on one relationships between customers and supplier are okay and can potentially lead to great friendships, but it can also lead to tricky situations. These friendships need to be handled carefully.

Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Brand social strategy: come integrare le immagini nel tuo social marketing

Brand social strategy: come integrare le immagini nel tuo social marketing | Social Media Marketing | Scoop.it
Come personalizzare e rendere più efficace la tua comunicazione con le immagini giuste
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Trasforma l'account Pinterest in un negozio ecommerce con Shopinterest

Trasforma l'account Pinterest in un negozio ecommerce con Shopinterest | Social Media Marketing | Scoop.it
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Come fare una strategia di social media marketing turistico

Come realizzare un'ottima strategia di social media marketing per il turismo. Ascoltare Conoscere, per pianificare e sviluppare la tua identità digitale per r
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Creare Community di Valore con i Social Media | Hotel 2.0

Creare Community di Valore con i Social Media | Hotel 2.0 | Social Media Marketing | Scoop.it
Usare i Social Media per creare delle Community di Valore con i clienti dell'Hotel. In questo articolo ti spiego cosa s'intende per Community di Valore.
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

17 contenuti che faranno felice Google

17 contenuti che faranno felice Google | Social Media Marketing | Scoop.it
Scopriamo i contenuti che il principale motore di ricerca "accoglie" volentieri: usateli come spunti per le vostre strategie!
more...
No comment yet.
Rescooped by Francesca Brandini from Diventa editore di te stesso
Scoop.it!

Raccontare il brand attraverso 7 modelli narrativi

Raccontare il brand attraverso 7 modelli narrativi | Social Media Marketing | Scoop.it

Per quanto creativa e originale una storia possa sembrare, niente di quanto viene raccontato è nuovo. Tutti i racconti, che siano quelli di Shakespeare o quelli di Spielberg, possono essere ridotti a sette tipi di storie, sette trame archetipiche che ricorrono nella narrazione.

La sfida per un creativo non è quindi quella di inventare una storia, ma scegliere quale tipo di storia sia più adatta a raccontare il brand.

Christopher Booker 

ha analizzato i motivi per cui gli esseri umani sono psicologicamente programmati per immaginare storie in questo modo. Schwartz e i due relatori, l’executive creative director di Droga5 Ted Royer e la scrittrice e creativa Kathy Hepinstall, si sono chiesti come applicare questa teoria ai marchi e come i creativi possano farne uso nello sviluppo di storie convincenti.

Di seguito sono elencate le sette trame con esempi di advertising che si adattano a ciascuna di esse.

 

1. Sconfiggere il mostro

Questo tipo di plot è presente anche nell’advertising, pensiamo allo spot “1984″ di Apple contro il Grande Fratello, e al tentativo di American Express di affrontare il Black Friday con “Small Business Saturday”.

 

2. La rinascita

La storia di un rinnovamento. “La vita è meravigliosa” del 1946 è un primo esempio dal cinema.

 

3. La missione

In quasi tutte le narrazioni, l’eroe deve superare una missione dal punto A al punto B. “Il Signore degli Anelli” è il classico esempio.

 

4. Il viaggio e il ritorno

Come si suol dire, non è importante la destinazione, ma il viaggio. E ancora più importante è il ritorno a casa. Tante sono le storie di trasformazione attraverso un viaggio – e ritorno, dal classico “Il mago di Oz” al più recente “Nel paese delle creature selvagge”.

 

5. Dalle stalle alle stelle

In letteratura: Charles Dickens e Cenerentola. Nei film: “Una poltrona per due”. In pubblicità: Chrysler, che rinasce dalle ceneri di Detroit.

 

6. La tragedia

Dai Greci a Shakespeare, le tragedie sono storie sul lato oscuro dell’umanità e sulla natura futile dell’esperienza umana. La pubblicità raramente utilizza questo tipo di storie, se non nel marketing sociale.

 

7. La commedia

L’altra faccia della tragedia, e l’ultimo dei grandi topoi della narrazione, è forse il più difficile da fare bene, ma è anche quello più popolare nella pubblicità.

 

 

Leggi tutto: http://www.ninjamarketing.it/2012/11/19/raccontare-il-brand-attarverso-sette-modelli-narrativi/


Via ROBERTO P. TARTAGLIA
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

PMI: strategia digitale con i modelli SWOT, SOSTAC, 5S e 5W - PMI.it

PMI: strategia digitale con i modelli SWOT, SOSTAC, 5S e 5W - PMI.it | Social Media Marketing | Scoop.it
Come usare i 5 modelli più utilizzati nelle business school per adottare una efficace strategia di marketing digitale nella nostra impresa: guida pratica.
more...
No comment yet.
Rescooped by Francesca Brandini from Turismo Oggi
Scoop.it!

Esce Turismo e Reput'azione: il primo libro su brand reputation e ...

Esce Turismo e Reput'azione: il primo libro su brand reputation e ... | Social Media Marketing | Scoop.it
Esce il libro “Turismo e Reput'azione – Online reputation management per imprese ricettive, ristoranti e destinazioni turistiche” scritto da Roberta Milano e Francesco Tapinassi con il contributo, tra gli altri, di Sergio Farinelli di Booking ...

Via Pierluigi Barberio
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Social Media Analytics: a che punto siamo? - Bitmat

Social Media Analytics: a che punto siamo? - Bitmat | Social Media Marketing | Scoop.it
Social Media Analytics: a che punto siamo?
Bitmat
IDC e Digital Marketing Lab annunciano l'avvio di una nuova indagine sull'uso e la misurazione dei social media nelle aziende italiane.
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Che cosa (non è) il Social Media Marketing - Mafe de Baggis

Che cosa (non è) il Social Media Marketing - Mafe de Baggis | Social Media Marketing | Scoop.it
Una volta raggiunta questa consapevolezza (ascoltando e soprattutto leggendo tra le righe) posso fare social media marketing davvero e cioè creare valore per i clienti, progettando e mettendo a loro disposizione contenuti, ...
more...
No comment yet.
Scooped by Francesca Brandini
Scoop.it!

Comunicazione Web e Social Media Marketing. Corsi Gratuiti a ... - tuttoggi.info

Comunicazione Web e Social Media Marketing. Corsi Gratuiti a ... - tuttoggi.info | Social Media Marketing | Scoop.it
tuttoggi.info
Comunicazione Web e Social Media Marketing. Corsi Gratuiti a ...
more...
No comment yet.