Sindrome di Toure...
Follow
Find
6.0K views | +0 today
Sindrome di Tourette e Dintorni
Le migliori notizie sulla Sindrome di Tourette, sulle cure e su ciò che essa può insegnare a tutti noi.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Sindrome di Tourette: le video interviste di Ast-Sit Onlus

Sindrome di Tourette: le video interviste di Ast-Sit Onlus | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.sindromeditourette.it/archives/632?__scoop_post=21c1da50-3c20-11e4-d5b0-842b2b775358&__scoop_topic=1708088#__scoop_post=21c1da50-3c20-11e4-d5b0-842b2b775358&__scoop_topic=1708088

 

Una pagina intera dedicata a testimonianze dirette sulla Sindrome di Tourette. Testimonianza di tourettici, di genitori e di insegnanti.

 

Ma non ci sono righe e righe da leggere fino allo sfinimento.

Basta cliccare play.

 

Ast-Sit Onlus, infatti, torna a stupirci con video emozionanti e istruttivi. Un progetto unico, nel suo genere, in Italia. Assolutamente da non perdere, se si vuole conoscere meglio questa sindrome.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Di Tourette, scuola, home school e metodi di studio

Di Tourette, scuola, home school e metodi di studio | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/tourette-home-school-metodi-studio/

 

La scuola tradizionale è l'unica possibile? Certo che no! E neanche i metodi di studio proposti universalmente sono gli unici che è possibile utilizzare.

 

Rompere le regole e guardare il mondo da altri punti di vista, quando si cerca di ottimizzare il rendimento scolastico dei propri figli è un obbligo.

 

Specie se si tratta di bimbi e ragazzi speciali. In questo articolo propongo una disamina delle alternative possibili. Buona lettura!

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

La grande storia di Tim Howard: il portiere con la Sindrome di Tourette

La grande storia di Tim Howard: il portiere con la Sindrome di Tourette | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.socceritalia.it/2014/07/washington-post-la-grande-storia-di-tim-howard/

Voto: 7

 

«Tra quattro anni avrò giocato sì e no duecento partite in più, con la mia squadra di club e con la nazionale. Avrò più esperienza. Non mi monto la testa né mi abbatto. Credo che quando affronti un grande torneo del genere, questo sia la cosa più importante: controllare le emozioni».

 

«Non ho mai contato quanti tic ho in una partita. Succede di continuo, senza alcun segno in anticipo, e aumenta con l’aumentare dell’importanza della partita. Succede ancora di più quando sono particolarmente nervoso»

 

Queste sono frasi di colui che è stato eletto il più grande portiere di calcio che gli Stati Uniti abbiano mai avuto: Tim Howard. E ha la Sindrome di Tourette.

 

Un esempio per tutti. Purtroppo in questo articolo, così come negli altri che hanno riportato la notizia, si parla di Tourette come "malattia" e si riportano alcune piccole inesattezze.

 

Ma si sa: la Tourette non è ancora materia di dominio pubblico e alcuni errori sono comprensibili. L'importante, per come la vedo io, è che se ne cominci a parlare. Grazie Tim!

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Sindrome di Tourette e tempo: curare il mal di velocità

Sindrome di Tourette e tempo: curare il mal di velocità | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/sindrome-tourette-curare-mal-velocita/

 

Il mal dei velocità non è solo prerogativa dei tourettici. Questo mio nuovo articolo, infatti, può interessare chiunque si ritrovi a vivere nel mondo di oggi e non abbia la facoltà di viaggiare nel tempo, verso epoche meno frenetiche.

 

Oggi ti tende spesso a confondere "frenesia" con "produttività". Ma è un errore davvero imperdonabile. Al contrario, la frenesia e i ritmi inumani portano a netto calo della produttività.

 

E poi, vogliamo parlare dei problemi di salute legati a una vita sempre ad alti giri? Per non parlare delle ricadute che tutto ciò ha su noi tourettici.

 

Questo e altro lo trovi nell'articolo. Ma serve un po' di tempo per leggerlo. E un po' di pazienza. Sarai in grado di ritagliarti qualche minuto solo per te? ;)

Buona lettura...

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Ex membro di Big Pharma: ho contribuito alla morte di persone col Prozac

Ex membro di Big Pharma: ho contribuito alla morte di persone col Prozac | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.articolotre.com/2014/04/membro-di-big-pharma-svela-la-verita-sul-prozac/

 

“So di aver contribuito indirettamente, in tutti questi anni, alla morte di persone, le cui ombre, oggi, mi ossessionano”.

 

Queste sono le parole con cui un ex manager della Big Pharma ha annunciato l'uscita del suo libro "I rammarichi di Big Pharma". Il suo nome è John Virapen. Le dichiarazioni sono state rilasciate al settimanale francese "Le Nouvel Observateur". (Articolo originale: http://tempsreel.nouvelobs.com/sante/20140418.OBS4469/industrie-du-medicament-j-ai-vendu-mon-ame-au-diable.html)

 

Un altro coming out, dopo quello dell'inventore della Sindrome ADHD, che fa riflettere molto su come la popolazione mondiale sia tenuta sotto scacco dall'industria farmaceutica. E su quanto, spesso, i farmaci non siano la cura, ma il danno.

 

In questo video (oltreché nell'articolo e nel libro), Virapen fa un'ulteriore confessione shock su uno dei farmaci più utilizzati per curare i disturbi ossessivo-compulsivi: il Prozac (video:http://www.youtube.com/watch?v=F5bnh-0NZns).

more...
Francesco Campa's comment, May 6, 2014 5:26 PM
E' vero, l'industria farmaceutica tiene sotto scacco la popolazione mondiale e, purtroppo, sono ancora in tantissimi a credere ai "farmaci miracolosi", "vaccini indispensabili", "richiami urgentissimi". L'industria farmaceutica è un pozzo senza fondo e tutto ciò che riguarda cure alternative, rimedi naturali, etc. è falso, da buttare e pericoloso. Ognuno di noi ha il dovere di aprire gli occhi e documentarsi cosa realmente fanno i colossi farmaceutici e da chi sono composti. Grazie per l'articolo Roberto
ROBERTO P. TARTAGLIA's comment, May 13, 2014 3:09 AM
Una frase mi ha dato particolarmente i brividi: "voi non siete dei malati...siete dei consumatori..."
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Quando autismo e tourette sono un dono

Quando autismo e tourette sono un dono | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.buonenotizie.it/in-evidenza/2014/04/02/quando-autismo-e-tourette-sono-un-dono-un-viaggio-tra-insettopia-e-scacciapensieri/

 

Un bellissimo articolo, a firma Alessia Masigalia, nel quale sono stato intervistato anche io. Un articolo carico di positività e ottimismo.

 

Alessia è stata brava nel trovare punti in comune tra la mia storia con la Sindrome di Tourette e quella di Gianluca Nicoletti, papà di un ragazzo autistico.

 

Su questo gioco di storie, e chiamando in causa i libri scritti da me e da Gianluca Nicoletti, ha dato vita a un articolo tanto delicato quanto ambizioso, che si pone l'obiettivo di lanciare un messaggio preciso: autismo e Tourette sono anche un dono.

 

Buona lettura!

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Un campione di calcio con la sindrome di Tourette: Tim Howard

Un campione di calcio con la sindrome di Tourette: Tim Howard | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://chepalle.gazzetta.it/2010/06/09/sudafrica-3-usa-inghilterra-e-la-sindrome-di-tourette/

Voto: 8

 

Un articolo molto interessante e carico di emotività che prende in esame la vita del portiere di calcio Tim Howard. Tim non gioca più con la squadra del quartiere. Da molti anni. Ora è un asso dell'Everton. Tempo addietro lo fu del Machester United.

 

Tim è il calciatore statunitense più pagato al mondo.

E Tim ha la Sindrome di Tourette.

 

Complimenti anche a chi ha scritto l'articolo, il cui senso si riassume tutto in un passo molto significativo: "Quando fu ingaggiato dal Manchester United, alcuni tabloid inglesi, con la consueta signorilità, scrissero che stava arrivando un ritardato.Qualcuno ha scritto persino che è un handicappato. Quando, tecnicamente, è l’esatto contrario."

 

Da leggere!

 

E guarda qui che ti combina da circa 100 metri di distanza: http://www.youtube.com/watch?v=i4SbJpQPA40

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Sindrome di Tourette e colon irritabile: quel perfezionismo che danneggia l'intestino

Sindrome di Tourette e colon irritabile: quel perfezionismo che danneggia l'intestino | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://vglobale.it/attualita/16377-quel-perfezionismo-che-danneggia-l-intestino.html

Voto: 7

 

Alle volte, anche chi ha la Sindrome di Tourette soffre a causa del disturbo di cui si parla in questo articolo: la sindrome dell'intestino irritabile.

 

Spesso ci si ritrova a cercare la soluzione curando gli organi del nostro ventre, quando, invece, la soluzione di tutto, come spesso accade, si trova nella nostra testa.

 

La correlazione tra cervello e intestino è stata provata più volte, negli anni, e in questo articolo si riportano interessanti notizie in merito.

 

Ad esempio, sembra che questo disturbo colpisca maggiormente le persone perfezioniste e portate a una visione schematica del mondo.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Come comportarsi con la Sindrome di Tourette?

Come comportarsi con la Sindrome di Tourette? | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/come-comportarsi-con-la-sindrome-di-tourette/

 

Spesso ho sentito persone chiedersi: "come ci si comporta con la Sindrome di Tourette?"

 

La domanda è legittima e richiede, ovviamente, risposte differenti a seconda se a porla è un tourettico/una tourettica, oppure un genitore, partner, insegnante di soggeti con Tourette.

 

In questo articolo ho voluto fornire una risposta, in entrembi i casi, sulla base della mia esperienza personale.

 

Se anche tu hai consigli da fornire, lasciali pure nei commenti, sotto l'articolo. Grazie!

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Terapia razional-emotiva per la Tourette: una panoramica generale

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto: 8/10

Fonte: http://www.simonadalloca.it/la-ret-rational-emotive-therapy-di-albert-ellis-e-il-ruolo-delle-credenze-nel-meta-modello-olistico-corem/

 

La terapia razional-emotiva è una delle più efficaci per il trattamento dei disturbi ossessivo compulsivi e dei pensieri "irrazionali", tipici anche della Tourette.

 

In questo articolo si affronta una panoramica a 360 gradi di tale terapia, partendo dalle basi e dalle sua fondamenta storiche, per arrivare ai vari assunti.

 

La terapia razional-emotiva ha come obiettivo quello di partire da una serie di schemi predefiniti di pensiero "irrazionale" per portare il soggetto a modificare il proprio modo di vedere se stesso e il mondo.

 

Il risultato è quello di un pensiero più funzionali per il soggetto,  di un ragionamento, per così dire, "corretto".

 

Una terapia davvero molto efficace, non solo per chi soffre a causa di disturbi di varia natura, ma anche per chi non riesce a superare separazioni, traumi o shock.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Sindrome di Tourette: i rituali nel disturbo ossessivo compulsivo

Sindrome di Tourette: i rituali nel disturbo ossessivo compulsivo | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto: 6/10

Fonte: http://www.milano-psicologa.it/i-rituali-nel-disturbo-ossessivo-compulsivo.html

 

Il Doc, o disturbo ossessivo-compulsivo, come ben noto oramai, è parte integrante di molti casi di Tourette. Sono molti i pazienti con sindrome di Tourette che presentano anche Doc.

 

Mi verrebbe da dire che è del tutto naturale, vista anche la mia esperienza personale.

 

Bene, in questo articolo vengono evidenziati i rituali che caratterizzano i disturbi ossessivo-compulsivi. Già, perché, nonostante i sintomi siano diversi da soggetto a soggetto, i rituali e le forme di pensiero ossessive possono essere inquadrate all'interno di alcuni schemi ben definiti.

 

Conoscerli e comprenderli può aiutare anche molto a razionalizzare le proprie ossessioni, ad affrontarle con più coraggio una volta che ci si affida a un terapeuta.

 

Buona lettura!

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Dislessia e DSA: EdiTouch è il primo tablet per l'apprendimento facilitato

Dislessia e DSA: EdiTouch è il primo tablet per l'apprendimento facilitato | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto 10/10

Fonte: http://tabletascuola.net/editouch/

 

Quando la tecnologia diventa davvero utile.

 

Ecco un'interessante strumento utile a tutti coloro che hanno p

problemi a causa della dislessia, soprattutto nel periodo scolastico.

 

Edi Touch, infatti, è il primo e unico tablet creato appositamente per tale scopo: per aiutare chi ha problemi di apprendimento scolastico.

 

A breve, promettono dallo staff, si avvierà anche una sperimentazione per coprire i bisogni delle scuole medie. Iniziativa lodevole e di grande utilità.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Come fai ad essere ottimista se hai la Sindrome di Tourette?

Come fai ad essere ottimista se hai la Sindrome di Tourette? | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/come-fai-ad-essere-ottimista-se-hai-la-sindrome-di-tourette/

 

In questo articolo ho voluto prendere in esame una domanda che molti mi fanno: come faccio ad essere ottimista, nonostante abbia la Sindrome di Tourette.

 

Ho colto l'occasione per spiegare il mio "segreto", che in realtà seegreto non è, ma anche per affrontare a 360° i concetti di ottimismo e pessimismo, senza disdegnare qualche giochino con il linguaggio e le parole.

 

Insomma, spero davvero che, a fine articolo, riesca a farti comprendere come il mondo non sia altro che un'immagine che noi stessi disegnamo nella nostra mente.

 

Il segreto sta solo nel saper modificare i filtri attraverso cui guardiamo il tutto. Così le nuvole potranno andar via e gli equilibri tornare a regolare la nostra vita.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Usa, farmaci antipsicotici sotto accusa

Usa, farmaci antipsicotici sotto accusa | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.lettera43.it/economia/aziende/usa-farmaci-antipsicotici-sotto-accusa_43675147988.htm

 

Voto: 8

 

Ancora una volta, purtroppo, ci si trova dinanzi a un'inchiesta che getta ombre sul mondo dei farmaci. Ancora una volta ci troviamo difronte allo sfruttamento delle paure e delle esigenze di salute per soli scopi commerciali.

 

Vorrei solo precisare che la mia non è una battaglia contro i farmaci. Molte volte sono utili, se non indispensabili. La mia è solo una battaglia contro l'abuso di farmaci e la compiacenza di alcuni medici che non meritano neppure tale appellativo.

 

A te il giudizio finale.,

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

«ADHD – Rush hour»: un film-documentario sulla sindrome da deficit d'attenzione e iperattività

«ADHD – Rush hour»: un film-documentario sulla sindrome da deficit d'attenzione e iperattività | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.2duerighe.com/scienza-e-tecnologia/32385-adhd-rush-hour-un-film-documentario-sulla-sindrome-da-deficit-e-iperattivita.html

 

Voto: 7

 

Questo articolo propone un'ottima interpretazione del film e degli errori commessi in ambito diagnostico per la Sindrome da Iperattività e Deficit d'Attenzione (ADHD).

 

"Rush Hour" è diventato, in poche settimane, un punto di riferimento per comprendere meglio questa sindrome che, negli anni '90, ha trasformato milioni di bambini da "distratti e vivaci" in "malati".

 

Ovviamente a pieno guadagno delle case farmaceutiche. In primis di chi produce il Ritalin, il medicinale che dovrebbe "curare" questa sindrome inesistente, creata a tavolino, come ha dichiarato uno dei "creatori", prima di morire (dott. Eisenberg).

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Scuole alternative: Montessori, Steineriani, Libertarie

Scuole alternative: Montessori, Steineriani, Libertarie | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://istruzionefamiliare.wordpress.com/2014/06/03/scuole-alternative-montessori-steineriani-libertarie/

Voto: 7

 

Si fanno sempre più spazio, anche in Italia, metodi di insegnamento alternativi per i più piccoli.

 

Metodi che mettono al centro del sistema didattico proprio i bimbi, non gli insegnanti, o i loro metodi di insegnamento, ormai superati.

 

Non è il sistema "terroristico" del voto a giustificare l'apprendimento, insegnando da subito ai piccoli che esistono "bambini bravi perché hanno voti alti" e "ciucci che non hanno voglia o capacità".

 

In queste scuole è la voglia di sapere e la curiosità di scoprire il mondo che giustifica l'apprendimento I bimbi sono tutti uguali, alla pari. Non studiano per avere bei voti da esibire come trofei, ma per imparare davvero, per crescere.

 

Quanto farebbero bene questi metodi alternativi di insegnamento ai piccoli con Tourette? Lascio a te la risposta...

 

Intanto ti linko questo articolo che ti darà qualche informazioni preziosa da cui partire per metterti alla ricerca di scuole "innovative" e "alternative".

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Un aiuto per chi soffre di Tourette: il sito della settimana selezionato dal Corriere della Sera

Un aiuto per chi soffre di Tourette: il sito della settimana selezionato dal Corriere della Sera | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.corriere.it/salute/14_aprile_28/aiuto-chi-soffre-tic-78ec6cd8-cebf-11e3-b1ed-761dab5779b9.shtml

 

Il sito del Corriere della Sera segnala, come sito della settimana, quello dell'Associazione Sindrome di Tourette - Siamo  In Tanti di Milano.

 

Come dice anche il Corriere, il sito dell'Associazione è un punto di riferimento per chiunque, in Italia, abbia problemi con la Sindrome di Tourette.

 

Il sito riporta diverse importanti sezioni dedicate alle cure, ai sintomi, alla realtà della Tourette, con un approccio sempre positivo e ottimista che vede, nelle cure riabilitative il supporto più importante.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Scatti, smorfie, versacci e imprecazioni: alla scoperta della “malattia dei tic”

Scatti, smorfie, versacci e imprecazioni: alla scoperta della “malattia dei tic” | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/458547/Scatti-smorfie-e-estro-fuori-dal-comune-alla-scoperta-della-malattia-dei-tic

Voto: 9

 

Un interessante articolo firmato da Antonella Patete, con foto di Michele Palazzi. Un articolo sulla quotidianità della Sindrome di Tourette esplorata attraverso diverse storie.

 

Tra queste storie c'è anche la mia, inserita in un reportage fotografico. L'articolo è stato pubblicato dalla stessa autrice anche sul giornale dell'INAIL "SuperAbile".

 

Trovo che il testo sia stato scritto molto bene e che le testimonianze siano state riportate in maniera molto precisa e obiettiva. Un testo che illustra la Tourette nei suoi due aspetti: quello del disturbo e quello dell'alleata.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Storia 65

Storia 65 | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it

 

 

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.sindromeditourette.it/archives/628

 

Il sito dell'Associazione Sindrome di Tourette - Siamo In Tanti ci presenta, oggi, la storia di due genitori speciali: Cristina e Salvatore.


Due genitori che, da un giorno all'altro, si sono ritrovati a dover fare i conti con la Sindrome di Tourette. La protagonista della storia è la loro bimba di 8 anni, Maria.


Il messaggio che lancia questa storia è molto importante e i destinatari sono soprattutto i genitori: anche se è difficile avere un figlio o una figlia con Tourette, in casa, mai gettare la spugna, perché c'è sempre una soluzione, basta affidarsi a professionisti seri e motivati.


In fondo, la Tourette non è un malattia!

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Non solo Sindrome di Tourette: lo psichiatra Frances ci dice la verità

Non solo Sindrome di Tourette: lo psichiatra Frances ci dice la verità | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/sindrome-di-tourette-adhd-co-lo-psichiatra-dice-di-non-curare-chi-e-normale/#more-1118

 

Il luminare Allen Frances ci dice la verità su DSM, industrie farmaceutiche, prescrizione di farmaci e finte malattie.

 

Vale per la Sindrome di Tourette, ma anche per l'ADHD, la depressione, l'ansia e molto altro.

 

Un'intervista che il luminare ha rilasciato ala rivista "Mente e cervello" e che ho in parte ripreso sul mio blog. Da leggere fino in fondo.

 

Apre la mente a nuove visioni della "malattia" e della "normalità".

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Sindrome di Tourette: la storia di Fabrizio

Sindrome di Tourette: la storia di Fabrizio | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.sindromeditourette.it/archives/626

 

Il sito dell'Associazione Sindrome di Tourette - Siamo In tanti, ci presenta un'altra storia di ordinaria quotidianità tourettica.

 

Stavolta è Fabrizio a raccontarci la sua storia.

 

Non è solo una storia di problemi ma, come sempre accade per noi tourettici, è anche una storia di soddisfazioni, risultati raggiunti e amore.

 

Da leggere fino alla fine.

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Convengo sulla Sindrome di Tourette: le slide proiettate e i video degli interventi

Convengo sulla Sindrome di Tourette: le slide proiettate e i video degli interventi | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.sindromeditourette.it/archives/624

 

Lo scorso 28 settembre, in Sicilia, comune di Castrereale (ME), si è svolta la conferenza "La Sindrome di Tourette, tra scienza e letteratura".

 

In apertura dell'evento, ho presentato il mio thriller psicologico, "Lo scacciapnesieri", che, per la prima volta, mette e anudo questa affascinante e misteriosa sindrome.

 

Successivamente sono intervenuti il Prof. Gianfranco Morciano, fondatore della Onlus "Associazione Sindrome di Tourette - Siamo In Tanti", che ha presentato, in modo chiaro e preciso, la Sindrome di Tourette nelle sue mille sfaccettature, e la Responsabile Soci, Prof.ssa Marcella Cannarozzo.

 

In questo articolo puoi trovare degli stralci video dei vari interventi e le slide presentate dalla Responsabile Soci per illustrare la storia e lo stato dell'Associazione.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Disturbi ossessivo-compulsivi: la testimonianza di Elena

Disturbi ossessivo-compulsivi: la testimonianza di Elena | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto: 9/10

Fonte: http://stories.vanityfair.it/2013/11/26/ossessioni-terapia-cognitivo-comportamentale-ansia/#comment-37

 

Un articolo davvero interesante e ben fatto, quello pubblicato sul sito di Vanity Fair. Ottima l'idea di far parlare direttamente Elena, la protagonista di questa storia.

 

Una storia di ossessioni, di disturbi ossessivo-compulsivi che noi tourettici conosciamo fin troppo bene.

 

L'ossessione di Elena, dopo la morte di sua nonna (il giorno 5), è diventata il numero 5. E qui ritroviamo quella che per molti tourettici e ossessivo-compulsivi è la normalità.

 

Un articolo davvero da leggere fino alla fine.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Deep Brain Stimulation per la Sindrome di Tourette: utile o dannosa?

Deep Brain Stimulation per la Sindrome di Tourette: utile o dannosa? | Sindrome di Tourette e Dintorni | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto 10/10

Fonte: http://www.sindromeditourette.it/cure-interventi/dbs

 

Un'interessante pagina sulla cosidetta DBS (Deep Brain Stimulation).

 

Si tratta di una pratica medica consistente nell'innesto di elettrodi all'interno della scatola cranica, nel cervello, al fine di bloccare il funzionamento di alcune aree cerebrali.

 

Mentre per la cura del Parkinson, per lo più, la DBS è riconosciuta come terapia, per la Sindrome di Tourette è del tutto sperimentale, ancora (come confermato anche dalla Food & Drug Administration americana).

 

In questo articolo troviamo la posizione ideologica della Onlus italiana Ast-Sit (Associazione Sindrome di Tourette - Siamo In Tanti), fondata dal Prof. Gianfranco Morciano, e della TSA americana (Tourette Sindrome Association).

 

Come si può evincere dal testo, la posizione è piuttosto scettica e critica in merito a questo delicatissimo intervento chirurgico e ai suoi presunti benefici.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Studio sulla creatività nell'adolescenza. Parte del tipico pensiero tourettico

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto: 10/10

Fonte: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/2235691

 

Questa è parte del resoconto di una ricerca sulla creatività e i processi homospatial e janusiano, pubblicata nel 1990 sulla US National Library of MedicineNational Institutes of Health.

 

Riporto di seguito la mia traduzione, per chi non conoscesse l'inglese.

 

TRADUZIONE

 

Ecco i risultati di una ricerca empirica sulla creatività , che comprende anche la valutazione sperimentale controllata, la quale indica che lo sviluppo della capacità creativa si verifica principalmente durante il periodo adolescenziale.

 

Definita come la produzione di entità nuove e da valutare, la creatività coinvolge necessariamente due tipi specifici di cognizione designati come processi janusiano e homospatial.

 

Anche se vi sono precursori dello sviluppo della creatività durante la prima infanzia, sia la motivazione che la capacità di creare apparirebbero nel periodo adolescenziale .

 

Fattori motivazionali importanti derivano dai conflitti adolescenziali e dalle attività di sviluppo , come l'impulso a risolvere e consolidare le questioni relative all'identità, il riemergere di conflitti edipici e le pressioni verso l'autonomia e l'indipendenza.

 

Impegnarsi in attività creative aiuta a stabilire la prorpia vera identità. Dar vita a una specifica identità creativa, in adolescenza, è un fondamento necessario per la spinta creativa e la capacità di creare per tutto il resto dela vita.

 

Il ritorno del conflitto edipico, al momento della comparsa della pubertà, motiva il binomio complicità e competizione nella predisposizione creativa, che l'adolescente ha con il genitore dello stesso sesso.

 

Le pressioni verso l'autonomia e l'indipendenza forniscono il substrato motivazionale e affettivo per lo sviluppo dei processi homospatial e janusiano.

 

Il processo homospatial nasce dalle esperienze vacillanti e concomitanti di autonomia ( o di separazione ) e e con l'attaccamento.

 

Nell'adolescente predisposto alla creatività, cioè che attiva e utilizza le proprie capacità per esprimere ed esplorare le emozioni , l'aspetto creativo di quelle esperienze comincia a manifestarsi nella concomitante separazione e connessione cognitiva coinvolta nella sovrapposizione di immagini mentali.

 

Il processo janusiano, invece, nasce dalle esperienze di oppositività ribelle e intensa ambivalenza emotiva. L' aspetto cognitivo-creativo di queste esperienze si manifesta nella concettualizzazione e nell'uso consapevole di antitesi simultanee e di opposizioni.

 

L'uso simultaneo di opposizione, nel processo janusiano, a qualsiasi età, comporta necessariamente la capacità di afferrare e manipolare relazioni astratte .

 

Prove per il primo sviluppo di questa capacità in adolescenza viene dalla ricerca sulle operazioni di ragionamento formale e sulla comprensione della classe "nulla".

 

Per quanto riguarda l'insorgenza, in quel periodo, della capacità di utilizzare e comprendere la natura relazionale di opposizione sostenendo prove, deriva da dati sperimentali sul cambiamento sintagmatico - paradigmatico.

 

Per quanto riguarda il processo di homospatial, che è in gran parte responsabile per la creazione di metafore efficaci, sia la comparsa tardiva di un comportamento di inclusione sociale, sia l'incapacità dei bambini più piccoli di comprendere e usare metafore relazionali, osta a una insorgenza preadolescenziale di questa capacità creativa.

more...
No comment yet.