Scrivere e legger...
Follow
Find
11.2K views | +4 today
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
onto Scrivere e leggere thriller psicologici
Scoop.it!

«Scrivere? È come respirare» afferma Dacia Maraini

«Scrivere? È come respirare» afferma Dacia Maraini | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

«La mattina mi alzo presto e porto fuori Bionda, il mio cane.


Poi faccio colazione e mi metto a scrivere. Vado avanti fino all'una. Poi stacco, porto a spasso Bionda, dopo avergli dato da mangiare e avere pranzato in maniera parca anch'io.


Per un'ora mi stendo e leggo i giornali. Verso le tre ricomincio a scrivere e vado avanti fino alle otto. Quindi stacco. Spesso ceno con gli amici, pochi e non mondani, o vado a teatro.


O anche al cinema. Spessissimo vado a cena da mia madre. Tutto qui. La notte dormo poco e leggo molto».


Vita di una scrittrice, vita di Dacia Maraini. Vita e scrittura sono ormai inseparabili. Per Dacia lo è stato fin da quando, a quattordici anni, ha iniziato a scrivere sul giornale della scuola, a Palermo.


«Scrivere è respirare» aggiunge.


Nei romanzi, nei testi teatrali, nelle poesie, ha raccontato centinaia di storie con la capacità di far innamorare il lettore.


Con lo sguardo pulito del cielo, Dacia Maraini affronta ogni tema, anche i più difficili, anche quelli che parlano nella sua stessa lingua.


Una voce che Dacia conosce bene, una voce che spesso non ha spazio e voce, una voce violentata da un mondo incapace di amare e rispettare, quella della donna.



Leggi tutto: http://brescia.corriere.it/brescia/notizie/cronaca/13_aprile_24/intervista-dacia-maraini-maria-zanolli-212829602242.shtml

more...
No comment yet.
Scrivere e leggere thriller psicologici
Tutto il mondo dei thriller psicologici in un unico canale tematico.
Your new post is loading...
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

I migliori libri thriller di sempre

I migliori libri thriller di sempre | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/i-migliori-libri-thriller-di-sempre/

 

Ecco la lista competa di quelli che io ritengo i migliori thriller di sempre. Parliamo di libri, romanzi. Dentro ci trovi thriller, thriller psicologici, hardboild e noir.

 

Una lista in continua evoluzione, un articolo che vuol diventare un punto di riferimento per tutti coloro che cercano nuovi thriller da leggere, nuove avventure da vivere.

 

Quindi, se ami il genere, resta sempre con le antenne alzate. Continue novità ti aspettano. ;)

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Le regole dei libri thriller: sovvertiamo Van Dine

Le regole dei libri thriller: sovvertiamo Van Dine | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/regole-dei-libri-thriller-sovvertiamo-van-dine/

 

Mi sono rotto delle regole, perché le produzioni più belle nascono proprio dall'assenza di regole, dalla libertà più totale.

 

Per questo, ho deciso di iniziare a sovvertire qualche bella regola. Iniziando dalle 20 di SS Van Dine.

 

In questo articolo, analizzo una per una le regole e, attraverso esempi letterari e considerazioni personali, illustro perché vale la pena trasgredirle (tutte o quasi).

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Libri thriller psicologici: recensione de “L’ipnotista”

Libri thriller psicologici: recensione de “L’ipnotista” | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/libri-thriller-psicologici-recensione-de-lipnotista/

 

Ecco la mia recensione del thriller psicologico scritto dalla coppia conosciuta con lo pseudonimo di Lars Kepler, dal titolo "L'ipnotista".

 

Un romanzo che mi ha colpito soprattutto perché l'ho letto mentre ero in fila d'attesa in una vera clinica privata per un'ecografia. Quindi, ho sentito particolarmente l'atmosfera della storia.

 

A parte questo, però, non mi ha coinvolto molto. Né il libro, né il relativo film (seppur molto ben fatto).

 

Una buona dose di suspense salva un po' il tutto. Nella recensioni trovi tutti i pro e i contro, ad ogni modo.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Libri thriller psicologici: recensione de "Il superstite"

Libri thriller psicologici: recensione de "Il superstite" | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/libri-thriller-psicologici-recensione-de-il-superstite

 

Ecco la mia recensione del fantastico thriller psicologico di Wulf Dorn: Il superstite.

 

Un viaggio mozzafiato nella mente umana e in pericolosi eventi del passato che riemergono prepotentemente.

 

Ovviamente, come tutte le mie recensioni, anche questa, oltre la trama, include i pro e i contro del romanzo.

 

Così che tu possa decidere se fa per te, o meno.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Libri thriller psicologici: recensione di Schegge e Il Sonnambulo

Libri thriller psicologici: recensione di Schegge e Il Sonnambulo | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/libri-thriller-psicologici-recensione-di-schegge-e-il-sonnambulo/

 

In questo articolo ho voluto recensire due libri thriller psicologici dello stesso autore: Sebastian Fitzek.

 

Due libri che si somigliano, per alcuni versi. Soprattutto per i finali, che ho trovato aossolutamente banali e superficiali.

 

Non svelo i finali, ovviamente, ma affronto una panoramica dei due libri in modo da fornire il mio punto di vista a 360°.

 

Purtroppo non sono recensioni positive, ma sono molto curioso di sapere anche cosa ne pensano tutti coloro che li hanno letti.

 

I libri in questione sono "Schegge" e "Il sonnambulo".

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Thriller gratis numero 2: Il beccamorto e la cornacchia

Thriller gratis numero 2: Il beccamorto e la cornacchia | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/thriller-gratis-numero-2-il-beccamorto-e-la-cornacchia/

 

Ed eccoci arrivati al thriller gratuito numero 2. Stavolta la firma è di Alessio Papacchioli e il genere è il gothic thriller.

 

Un rcconto di circa 10mila battute che fa riflettere sull'avarizia e la sete di denaro che caratterizza sempre più  la nostra società moderna, arrivista e spietata.

 

Papacchioli narra una storia macabra ma intrisa di un'ironia tagliente, in cui morte, denaro e un senso di "giusta vendetta" sdi mescolano sapinetemente.

 

Buona lettura!

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Thriller numero 1: Cinque passi

Thriller numero 1: Cinque passi | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/thriller-numero-1-cinque-passi/

 

Con questo drama thriller, scritto da me, do il via alla nuova sezione "Racconti thriller gratis" del mio sito personale.

 

Uno spazio che dà possibilità a chiunque di pubblicare il proprio racconto, gratuitamente, e avere visibilità. Le regole per pubblicare sono poche e chiare:

 

- Il racconto dovrà essere di genere o sottogenere thriller.

- I Diritti d’Autore dovranno essere di proprietà di chi mi invierà il testo. Ogni violazione sarà esclusivamente sua responsabilità.

- Il thriller non dovrà superare le 10.000 battute.

- Il thriller dovrà essere scritto in un italiano corretto, senza errori.

- Ogni autore/autrice, potrà inviare un solo racconto al mese, per permettere a tutti di pubblicare.

- Pubblicare un racconto in questa sezione vuol dire, automaticamente, fornire a chiunque lo desideri, il consenso a diffonderlo nel mare del Web senza scopo di lucro.

 

Puoi inviarmi i tuoi racconti all'indirizzo che ti fornisco via newsletter. Se non sei tra gli iscritti alla newsletter, puoi iscriverti subito, gratuitamente, e usufruire dei mille vantaggi offerti.

 

Basta inserire nome ed email negli appositi box che trovi in fondo alla pagina www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Arriva su Youtube “Roles”, il noir del web italiano

Arriva su Youtube “Roles”, il noir del web italiano | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto 7/10

Fonte: http://www.ecodelcinema.com/roles-il-noir-del-web-italiano-20131119.htm

 

Continuano a impazzare le Web series e il cinema, pian pianino, sembra volersi trasferire i bagagli nel mondo virtuale.

 

Ora è il turno di "Roles". Dopo aver vinto diversi premi, tra cui quello per la Miglior Interpretazione in una Serie Web e il Premio del Pubblico al Roma Creative Contest, sbarca su Youtube.


Dal 13 novembre, infatti, è possibile guardare le puntate della serie comomdamente seduti davanti al proprio PC o tablet.


Ovviamente ci scappa il morto. E la scena del crimine è alquanto particolare: sull'arma del delitto ci sono le impronte di tutti i suoi 7 amici festaioli.


E "a spiegarci i fatti è lo stesso Gabriele, mentre osserva uno per uno i suoi compagni di una vita, il giorno del suo funerale".


Davvero un ottimo prodotto. Ecco il canale Youtube della serie: http://www.youtube.com/channel/UCg1KUY5o8MBr17N9Tyy9Vvw?feature=watch

more...
No comment yet.
Rescooped by ROBERTO P. TARTAGLIA from Diventa editore di te stesso
Scoop.it!

Apre la prima Accademia del Self Publishing a livello mondiale

Apre la prima Accademia del Self Publishing a livello mondiale | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/accademia/

 

L’Accademia del self publishing è la prima scuola online permanente che ti insegna come trasformare la tua passione per la scrittura in un lavoro.

 

L’Accademia ti offre un percorso formativo guidato, della durata di un anno, durante il quale ti affiancherò io stesso, insegnandoti le strategie più adatte alle tue esigenze e l’utilizzo di strumenti specifici per raggiungere i tuoi scopi.

 

Alla base della filosofia dell’Accademia ci sono la pratica e la condivisione. Ogni studente imparerà come portare avanti il proprio progetto, con successo, attraverso la pratica quotidiana e la condivisione di esperienze e consigli con gli altri studenti.

 

La collaborazione tra studenti e lo scambio di consigli è fondamentale per sviluppare nuove idee, stimolare la creatività e correggere i propri errori. L’Accademia, dunque, è una scuola vera e propria, dove, oltre a studiare e fare pratica, si creano anche nuove amicizie e alleanze professionali.

 

Al termine dell’anno di studi, sarai in gradi di:

 

• Individuare la tua nicchia di lettori,

• Usare al meglio le strategie di personal branding, per accrescere la tua reputazione,

• Scrivere libri, articoli e post in modo professionale e altamente accattivante,

• Gestire un tuo sito/blog professionale,

• Creare e gestire una newsletter,

• Creare un gruppo di fan affiatati.

 

La prenotazione di un posto è gratuita e non vincolante.

more...
ROBERTO P. TARTAGLIA's curator insight, October 26, 2013 3:53 AM

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/accademia/

 

L’Accademia del self publishing è la prima scuola online permanente che ti insegna come trasformare la tua passione per la scrittura in un lavoro.

 

L’Accademia ti offre un percorso formativo guidato, della durata di un anno, durante il quale ti affiancherò io stesso, insegnandoti le strategie più adatte alle tue esigenze e l’utilizzo di strumenti specifici per raggiungere i tuoi scopi.

 

Alla base della filosofia dell’Accademia ci sono la pratica e la condivisione. Ogni studente imparerà come portare avanti il proprio progetto, con successo, attraverso la pratica quotidiana e la condivisione di esperienze e consigli con gli altri studenti.

 

La collaborazione tra studenti e lo scambio di consigli è fondamentale per sviluppare nuove idee, stimolare la creatività e correggere i propri errori. L’Accademia, dunque, è una scuola vera e propria, dove, oltre a studiare e fare pratica, si creano anche nuove amicizie e alleanze professionali.

 

Al termine dell’anno di studi, sarai in gradi di:

 

• Individuare la tua nicchia di lettori,

• Usare al meglio le strategie di personal branding, per accrescere la tua reputazione,

• Scrivere libri, articoli e post in modo professionale e altamente accattivante,

• Gestire un tuo sito/blog professionale,

• Creare e gestire una newsletter,

• Creare un gruppo di fan affiatati.

 

La prenotazione di un posto è gratuita e non vincolante.

Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

I dieci autori dannati della letteratura mondiale

I dieci autori dannati della letteratura mondiale | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto: 8/10

Fonte: http://www.libreriamo.it/a/5147/i-dieci-autori-dannati-della-letteratura-mondiale.aspx

 

Da sempre genio e sregolatezza hanno camminato mano nella mano e da sempre i più grandi geni artistici hanno vissuto vite senza controllo, talvolta alla mercé dei piaceri della vita come droghe e alcool, talvolta vittime di disturbi d'ogni tipo.

 

In questo interessante articolo si riportano gli esempi di 10 vite vissute tra genio e sregolatezza. Di 10 poeti maledetti. Le vite dei 10 scrittori più "dannati" della storia della letteratura mondiale.

 

Così ci ritroviamo a fare i conti con i problemi di Verlain, Rimbaud, Baudelaire, Poe, Wilde, Hemingway, Pound, Fitzgerald (moglie e merito) e Bukowski.

 

Ci ritroviamo a guardare, per un po', dal buco della serratura i segreti e i drammi che hanno accompagnato le vite di questi grandi artisti, cercando di comprendere e apprezzare un po' di più cos'è che ha trasformato delle persone qualunque in grandi geni.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Come si scrive un giallo e come un thriller psicologico?

Come si scrive un giallo e come un thriller psicologico? | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Visto il seguito che ha avuto il precedente articolo sulle differense tra giallo classico e thriller psicologico, ho deciso di approfondire il tema.

 

Un articolo, questo, dedicato a tutti coloro che amano scrivere e adorano il mistero. Ti fornisco, infatti, alcune dritte su come dar vita a una storia del mistero, sia esso una giallo classico o uno psychothriller.

 

Atmosfera, personaggi, regole di scrittura, tutto concorre a fare di un libro, un libro apprezzato. Magari non un capolavoro della letteratura, ma apprezzato di certo.

 

PRima di tutto, però, è necessario scrollarsi di dosso alcuni pesi inutili che ci portiamo dietro dal periodo scolastico e ai quali, magari, non hai mai pensato.

 

Leggi tutto l'articolo e commenta su: http://www.robertotartaglia.com/come-si-scrive-un-giallo-e-come-un-thriller-psicologico/

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Tutti sanno cos’è una storia finchè non si siedono a scriverne una

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto: 10/10

Fonte: http://www.bonifacci.it/?p=159

 

 

Un articolo-lezione davvero completo e ben strutturato, che fornisce una completa analisi della vera essenza della scrittura.

 

Interessante notare come retaggi culturali, che spesso non riconosciamo, ci forniscano una visione distorta del mondo della scrittura e della figura dello scrittore.

 

A scuola ci hanno educato a pensare a uno scrittore come a un essere estremamente raffinato che ha come obiettivo quello di denunciare, filosofeggiare, politicare. Insomma, che lo scrittore debba avere per forza qualcosa da dire.

 

Ci hanno fatto credere persino che scrivere volesse dire buttare su carta chilometri di parole, perché un tema più è lungo più è ben fatto. Se ci avessero insegnato a esprimere concetti importanti in poche righe, avremmo imparato già un concetto importante: eliminare il superfluo.

 

Ed è questo che vuole insegnarci questo articolo: buttar via la zavorra e liberare la fantasia, perché uno scrittore ha un solo obiettivo, quello di raccontare una storia e raccontarla bene.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Errori e orrori di grammatica: gli editori tradizionali bocciati in italiano

Errori e orrori di grammatica: gli editori tradizionali bocciati in italiano | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto: 8/10

Fonte: http://www.ilgiornale.it/news/cultura/errori-e-orrori-grammatica-editori-bocciati-italiano-946408.html

 

***************

 

Quante volte abbiamo sentito dire che il problema principale del self publishing è la qualità del libro?

 

Osservazione giusta, per carità.

 

Troppe volte, gli autori indipendenti rinunciano (per mancanza di tempo, di denaro o di voglia) a correggere le loro opere, o a metterle nelle mani di editor professionisti.

 

Ma il problema, come si legge in questo articolo, non riguarda solo il self publishing. Anzi.

 

Il fatto è che dall'editoria tradizionale, visti i costi esorbitanti di molti libri e dato che si dovrebbe trattare di "veri professionisti" del settore, ci si aspetterebbe che errorri (anzi orrori) grammaticali e di sintassi non ve ne fossero, nei libri pubblicati.

 

E invece...

Ecco alcuni errori/orrori scovati in libri tradotti e riportati nell'articolo:

 

«La Columbia non avrebbe più investito un soldo su Bruce se quell'ennesima uscita discografica si SAREBBE rivelata un fiasco» (da "We are alive")

 

«benché SONO...» (da "Città delle illusioni")

 

«Un gruppo di quattro persone che AVEVANO l'aria di essere impegnati in una conversazione d'affari...» ( da "1Q84")

 

Ma ci sono anche casi italiani, come il caso editoriale "Ti prego lasciati odiare", premiato al Bancarella, in cui si legge, ad esempio:

 

«c'è l'ha» oppure «il cavallo è una femmina di nome Luna, e spero che sia davvero l'opposto del PIANETA che ricorda».

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

I migliori libri gialli di Agatha Christie

I migliori libri gialli di Agatha Christie | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/i-migliori-libri-gialli-agatha-christie/

 

Ti piacciono i gialli, il mistero, gli intrighi? Allora devi leggere per forza i libri di Agatha Christie.

 

La regina del giallo ci ha regalato un'infinità di storie da leggere e rileggere. Anche da studiare, se ami scrivere di genere.

 

In questa pagina trovi la lista dei migliori libri di Agatha Christie che io abbia mai letto. La lista è in continuo aggiornamento, quindi ti consiglio di tenere sempre le antenne puntate. ;)

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Libri e film thriller con serial killer: basta, per favore!

Libri e film thriller con serial killer: basta, per favore! | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/libri-e-film-thriller-con-serial-killer-basta-per-favore/

 

Più che un articolo è uno sfogo. Un mio sfogo contro tutti coloro che scrivono storie thriller con protagonisti serial killer.

 

Perché? Perché sono stanco di leggere libri thriller che puntano tutto sul disgustare e shoccare il lettore, anziché sullo stupirlo con suspense e sorpresa.

 

Io, da lettore decennale di thriller, voglio, esigo che in un thriller ci siano sempre suspense e sorpresa. Voglio sognare, non fare incubi. Voglio sorprendermi, non schifarmi. Voglio tenere il fato sospeso per la tensione, non per trattenere il vomito.

 

Ecco perché questo è più uno sfogo che un articolo.

Spero ti piaccia.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Libri thriller: recensione de "Il suggeritore"

Libri thriller: recensione de "Il suggeritore" | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/libri-thriller-recensione-de-il-suggeritore/

 

Un'altra mia recensione di un libro thriller. Stavolta sbarchiamo in Italia con la scrittura di Donato Carrisi.

 

Una scrittura davvero ottima e una trama mozzafiato per "Il suggeritore", il thriller che lo ha reso famoso. Peccato solo per la banalità di alcune descrizioni e per la presenza dell'immancabile serial killer.

 

Non ti dico altro, lascio a te il piacere della scoperta.

Buona lettura!

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Thriller psicologici e ipnosi. Quanto c'è di vero?

Thriller psicologici e ipnosi. Quanto c'è di vero? | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/thriller-psicologici-e-ipnosi-quanto-ce-di-vero/

 

Perché ho voluto scrivere questo articolo? PErché la domanda che lo apre me la sono posta molte volte anche io. E ho pensato che potesse essere di aiuto anche ad altri.

 

Ma le informazioni scientifiche e tecnologiche ci vengono fornite nei thriller, sono tutte vere o sono invenzione?

 

Qui mi limito a parlare del mondo dell'ipnosi nei thriller psicologici. Ma è solo l'inizio...

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Trhiller gratis numero 3: Alphonsine e il mare

Trhiller gratis numero 3: Alphonsine e il mare | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/trhiller-gratis-numero-3-alphonsine-e-il-mare/

 

Ecco un thriller che dà i brividi.

 

L'autore è Gialunca Salvadori e questo è il terzo racconto della sezione "Racconti thriller gratis".

 

Si tratta di un drama thriller, anche se ha gli aspetti di un thriller sopranaturale. Davvero ben fatto.

 

Non aggiungo altro, lascio a te il piacere della scoperta.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

“The Gatekeepers”: il film sui servizi segreti israeliani che sembra un thriller e che, invece, è realtà

“The Gatekeepers”: il film sui servizi segreti israeliani che sembra un thriller e che, invece, è realtà | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto: 7/10

Fonte: http://www.befan.it/the-gatekeepers-il-film-sui-servizi-segreti-israeliani-che-sembra-un-thriller-invece-e-realta/

 

La recensione di un film che dà i brividi. Non tanto per costumi, fotografia, regia e sceneggiatura, quanto perché è un thriller che non è un thriller.

 

Sì, sembra un thriller ma è pura realtà. Un film pieno di intrighi internazionali, spie e doppi giochi che, però, è un vero e proprio documentario.

 

Un documentario sui segreti che si celano dietro i misteriosi servizi segreti israeliani. Segreti raccontati proprio da un ex agente.

 

“Sono andato a trovare le persone che avevano avuto nelle mani il potere di modellare la storia” commenta il regista.


Per la prima volta, i servizi segreti israeliani sono stati messi a nudo e immortalati da una telecamera. Un documento unico.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Živkovi e il mistero della camera chiusa: cambiano le regole

Živkovi e il mistero della camera chiusa: cambiano le regole | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto: 8/10

Fonte: http://ilpiccolo.gelocal.it/cronaca/2013/11/20/news/ivkovi-e-il-mistero-della-camera-chiusa-1.8147999

 

Un'interessante rivisitazione del cliassico del giallo: il mistero della camera chiusa.

 

In pratica, nei secoli, giallisti su giallisti hanno inventato storie al limite dell'impossibile per giustificare il ritrovamento di un cadavere all0'interno di una stanza chiusa a chiave.

 

Stavolta, però, le regole del gioco sembrano cambiare. Živkovi, infatti, all'interno della camera chiusa non mette alcun cadavere. Esatto. Tutti sanno che la protagonista è scomparsa e, forse, morta, ma lì non c'è alcun corpo.


Cosa sarà mai successo?


La recensione si conclude con un'intervista allo scrittore che completa e arricchisce la presentazione della sua ultima fatica letteraria.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

The following: il thriller psicologico che non sconvolge

The following: il thriller psicologico che non sconvolge | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/the-following-il-thriller-psicologico-che-non-sconvolge/

 

Sempre con un occhio all'omologazione artistica e di pensiero, cui è soggetta anche l'America, non solo l'Italia, ho voluto analizzare questa nuova serie televisiva e sentire il parare degli spetattori.

 

L'avevano annunciata come "il thriller psicologico che ha sconvolto l'America". L'avevano paragonata a mostri sacri del thriller cinematografico come "Seven" e "Il silenzio degli innocenti".

 

Ma si è rivelata una bufala.

 

Colpa dei troppi stereotipi, della bassa qualità della sceneggiatura e di una banalità sconcertante. La serie si chiama "The following" e il cast è sicuramente dei migliori.

 

Purtroppo, però, non bastano dei bravi attori per far grande una pellicola. Specie se ha come obiettivo quello di intrattenere il pubblico di settimana in settimana.

 

In questo post analizzo punti forti e deboli della serie.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Thriller, romanzi, film e scuola: tra scarsa fantasia e omologazione di pensiero

Thriller, romanzi, film e scuola: tra scarsa fantasia e omologazione di pensiero | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.robertotartaglia.com/thriller-romanzi-film-e-scuola-tra-scarsa-fantasia-e-omologazione-di-pensiero/

 

C'è un pericoloso virus che sta contagiando le nostre idee: quello dell'omologazione di pensiero.

 

In questo post ho voluto puntare l'attenzione su tale aspetto, per me drammatico, della nostra società attuale.

 

Partendo da alcuni esempi in ambito letterario e cinematografico, mi sono mosso in più direzioni, cercando di mostrare come, tanto per l'arte quanto per l'insegnamento, l'omologazione di pensiero sia diventata un imperativo.

 

Purtroppo, però, continuare a percorrere le stesse strade, ormai consumate dal passaggio di altri, come pecore al pascolo, non ci permette di conoscere il futuro, di innovare e creare.

 

Con questo post, spero di riuscire a smuovere un pochino le coscienze di chi avrà la pazienza di leggere fino alla fine.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Il Freewriting: come liberare la tua creatività

Il Freewriting: come liberare la tua creatività | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto 8/10.

Fonte: http://blog.bookolico.com/2013/09/18/il-freewriting-come-liberare-la-vostra-creativita/

 

Una volta c'era la scrittura sotto trance, poi arrivò la scrittura sotto sostanze stupefacenti e alcool.

 

Tutte tecniche in grado di farci mettere su carta ciò che la parte razionale del nostro cervello tenta di nascondere nel suo subconscio.

 

Oggi c'è un altro metodo, meno impattante per la salute e più scientifico di quelli da medium: il freewriting.

 

Il freewriting, come ci spiega questo articolo, è una tecnica di scrittura libera che consiste nello scrivere più velocemente di quanto la mente impieghi per formulare un pensiero concreto.

 

Basta prendere la penna e mettersi a scrivere tutto ciò che viene, spontaneamente. Si è liberi di scrivere sciocchezze o spunti interessanti. Un ottimo esercizio per trovare nuove idee e per scandagliare gli angoli più oscuri della tua mente.

 

Scegli un argomento, imposta un timer e, per 10 minuti, scrivi più velocemente che puoi, senza sosta e senza regole.

 

Questo è il freewriting.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

La top ten dei libri che tutti fingono di aver letto

La top ten dei libri che tutti fingono di aver letto | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto 7/10

Fonte: http://www.libreriamo.it/a/5002/la-top-ten-dei-libri-che-tutti-fingono-di-aver-letto.aspx

 

 

Uno studio interessante e simpatico, quello riportato nell'articolo. E proprio la simpatia che ispira questo studio, sembra già riportarci al tema fondamentale dell'articolo: la lettura non deve essere noiosa.

 

Molti libri del passato, come ovvio, sono tomi scritti in un linguaggio ormai fuori uso e, a causa dei contesti storici in cui sono nati, si presentano ricchi di descrizioni minute e dettagliate che appesantiscono la lettura, specie in una società come la nostra, abituata alla frenesia.

 

Risultato: questi libri divengono illegibili ai più, e noiosi. E, come dice giustamente Elizabeth Menkel, i buoni libri sono quelli in grado di coinvolgere il lettore, al di là della loro lunghezza e dello spessore emotivo.


Tutto ciò, come merge dallo studio, ha portato, col tempo, molte persone in tutto il mondo a mentire sulle proprie letture. Così, spiando i riassunti su Wikipedia o sui libricini, e guardando le trasposizioni cinematografiche di grandi classici (spesso lontane dalla realtà originale del romanzo), lettori e lettrici di tutto il mondo hanno detto di aver letto libri che non conoscono affatto.


In questo studio si riportano i 10 libri che molti dicono di aver letto ed apprezzato, parlandone anche in contesti pubblici, ma che, in realtà, non hanno mai nemmeno tenuto in mano.


Buon divertimento!

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Giallo classico Vs. thriller psicologico

Giallo classico Vs. thriller psicologico | Scrivere e leggere thriller psicologici | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Prendendo spunto da una domanda che mi è stata fatta, ho deciso di scrivere questo articolo per delineare un po' le differenze tra due generi letterari che adoro: il giallo classico e il thriller psicologico.

 

Molte volte i confini sono così sottili che il pubblico confonde questi generi, non distinguendoli addirittura da altri che nulla hanno a che vedere con essi.

 

Emblematico è il caso del thriller psicologico che, specie sul Web, viene confuso spessissimo con l'horror. Così, in giro per la Rete si trovano riferimenti a The Ring o Rec per indicare questo genere.

 

In questo articolo chiarisco la mia scelta di cominciare a scrivere pubblicando un giallo classico, per poi proseguire con thriller psicologici. Ma propongo anche una disamina dei due generi letterari, per chiarire le idee.

 

Leggi e commenta su: http://www.robertotartaglia.com/giallo-classico-vs-thriller-psicologico/

more...
No comment yet.