Duplicalo - Rome Live Music
1.7K views | +0 today
Follow
Duplicalo - Rome Live Music
Eventi e concerti a Roma e dintorni
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

The Chainsmokers e Chris Martin… Sorprese all’orizzonte

The Chainsmokers e Chris Martin… Sorprese all’orizzonte | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
The Chainsmokers hanno pubblicato sul profilo Snapchat un video nel quale Chris Martin, dei Coldplay, canta con loro. Dopo aver lanciato la loro nuova
more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

La Filarmonica della Scala diretta dal M° Riccardo Chailly a Verona il 22 settembre

La Filarmonica della Scala diretta dal M° Riccardo Chailly a Verona il 22 settembre | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
Dopo l’Orchestra del Maggio musicale Fiorentino è un’altra prestigiosa formazione italiana ad arrivare a Verona per i Concerti Sinfonici del XXV Settembre dell’Accademia 2016.
more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

“La discografia è morta e io non vedevo l’ora” di Io Non Sono Bogte

“La discografia è morta e io non vedevo l’ora” di Io Non Sono Bogte | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
Il 20 novembre la band romana Io Non Sono Bogte ha lanciato “La discografia è morta e io non vedevo l’ora”, il proprio album d’esordio, per Labelpot Records.

 

 

L’autore e cantante della band, Daniele Coluzzi, è noto al pubblico indipendente per aver pubblicato nel 2011 il libro “Rock In Progress – Promuovere, distribuire, far conoscere la vostra musica” per le edizioni Effequ, che contiene interviste ai più importanti giornalisti, tecnici e artisti della scena rock italiana. Un manuale di aiuto per band emergenti ricco di consigli e riflessioni da parte delle voci più diverse e autorevoli nell’ambito musicale nazionale.


“La discografia è morta e io non vedevo l’ora” esprime un’esigenza di rinnovamento: viene pubblicato infatti in un formato del tutto nuovo rispetto al vecchio cd, ovvero su Scheda USB.
La scheda, simile a una musicassetta, è in realtà una penna usb da 2GB che contiene l’album, ma che può essere comunque riutilizzata in qualsiasi momento caricando i propri file. Un formato utile e innovativo che permette di incentivare il pubblico all’acquisto del proprio lavoro.


Come dice la band romana “Il crollo di un intero sistema di monopolio discografico produce oggi degli inaspettati scenari di innovazione, e delle buone possibilità per tutti.”

 

La consapevolezza che il paese non sia ancora cambiato e che questo non avvenga in tempi brevi non è importante ai fini di uno sguardo che vada oltre, in prospettiva, alla ricerca di cambiamenti impercettibili. Il ruolo della musica, secondo questo progetto, è quello di cogliere e capire, in alcuni casi anche prevedere. Il vecchio mondo (rappresentato nella copertina del disco) è rappresentato nella atmosfere cupe e dense di tensione, in un immaginario a metà tra retrò e orrore.

 

 

Link all'articolo: http://www.06live.it/la-discografia-e-morta-e-io-non-vedevo-lora-di-io-non-sono-bogte-46898

 

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

Due date di Mark Lanegan in Italia, a Roma il 29 novembre

Due date di Mark Lanegan in Italia, a Roma il 29 novembre | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
Dopo l’intensa performance in occasione di “A perfect day festival”, lo scorso 2 settembre, torna in Italia Mark Lanegan una tra le voci più evocative e penetranti degli ultimi vent’anni, un songwriter negli oscuri abissi tra rock, folk e blues.

 

 

Lanegan è considerato l’erede unico di Leonard Cohen e Neil Young, ogni sua performance strazia il cuore e ogni suo disco è una potenza sonora. Arriva in Italia a pochi mesi dalla pubblicazione dell’ultimo disco Blues Funeral. Gli appuntamenti previsto sono: il 29 novembre all’Orion Club di Ciampino (Roma) e il 30 novembre 2012 al Viper Theatre di Firenze.

 

 

Link all'articolo: http://www.musicletter.it/indienews/?x=entry:entry121121-181406

 

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

VIVA! e ROMA EUROPA FESTIVAL: a novembre al Circolo degli Artisti

VIVA! e ROMA EUROPA FESTIVAL: a novembre al Circolo degli Artisti | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it

 

Viva!: in Italia la ricerca di nuove sonorità, di commistioni insolite, di sperimentazioni originali è più vitale e pulsante che mai.Viva!: con questo titolo Romaeuropa Festival inaugura il 17 novembre la sua prima rassegna di musica nuova italiana.

 

Il progetto, a cura di Pino Saulo, introduce finalmente al grande pubblico un gruppo di giovani artisti italiani più acclamati e conosciuti all’estero che in patria. Le vostre certezze in fatto di musica facilmente etichettabile saranno duramente messe alla prova.


Il 17 novembre l’evento sarà trasmesso in diretta su Radio3, le altre serate saranno trasmesse in differita, all’interno del programma Battiti di Radio3, successivamente.


Un affascinante viaggio in quattro tappe, un’unica cornice, quella del Circolo degli Artisti, otto universi musicali variegati, sotterranei, messi a confronto, una vivida testimonianza di quanto la musica italiana sia innovatrice e non statica, come il pop mainstream ci ha abituati a credere.

 

Due fine settimana, quattro serate (17- 18 novembre, 24 – 25 novembre), otto formazioni (Tumble, In Zaire, Hobocombo, Mombu, Nicola Ratti, Luminance Ratio, Bemydelay, Squadra Omega), dal solo al quintetto, passando per il duo, un manipolo di artisti che fanno proprie e rielaborano le lezioni del minimalismo, della psichedelia, del free jazz e del blues, rimettendo in discussione le categorie della musica del nostro tempo.

 

Ecco i dettagli delle date:

17 Novembre: Tumble, In Zaire

18 novembre: Hobocombo, Mombu

24 novembre: Nicola Ratti, Luminance Ratio

25 novembre: Bemydelay, Squadra Omega

 

 

Link al''articolo: http://www.impattosonoro.it/2012/11/07/news/viva-e-roma-europa-festival-a-novembre-con-mombu-squadra-omega-in-zaire-e-molti-altri/

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

Unplugged In Monti con Sea + Air il 26 Novembre

Unplugged In Monti con Sea + Air il 26 Novembre | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
Una ballerina di musica folklorista greca costretta a cantare in segreto quando era bambina e un compositore tedesco che non sa leggere la musica. Una clavicembalista con una gran paura di volare e un chitarrista terrorizzato dal mare.

 

 

Una bassista che suona il suo strumento con i piedi e un batterista che forse si sarebbe trovato più a suo agio in una punk band. Tutto questo e molto altro sono i Sea + Air. Lunedì 26 Novembre 2012 al Black Market di Roma.

 

 

Link all'articolo: http://www.musicletter.it/indienews/?x=entry:entry121107-200854

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

“Non ci siamo detti ciao”: il nuovo album degli Audiorama

“Non ci siamo detti ciao”: il nuovo album degli Audiorama | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
La Stagione Delle Piogge è il primo singolo estratto dall’album...

 

 

Si intitola NON CI SIAMO DETTI CIAO (Terzo Millenio/distribuzione digitale Pirames International), il nuovo album degli Audiorama, in uscita il prossimo novembre. Dopo aver riscosso un buon successo di pubblico e critica, con i precedenti lavori, gli Audiorama confermano di essere tra i protagonisti della scena musicale indipendente italiana. La Stagione Delle Piogge è il primo singolo estratto dall’album.

 

…”La Stagione Delle Piogge parla di Milano, di quando all’improvviso cambia faccia, si riempie di nuvole e aspetta l’inverno un po’ corrucciata. Parla di uno stato d’animo, di quando ci mettiamo dietro una finestra e guardiamo il tempo scorrere come gocce”…

 

La tematica dell’album resta però quella della relazione fra esseri umani in molte sue declinazioni: innamoramento, amicizia, perdita, bisogno, incomunicabilità. Le situazioni prendono forma senza nessuna morale e senza ricette.

 

NON CI SIAMO DETTI CIAO conta dieci canzoni che parlano di saluti, abbandoni, incontri, stazioni ferroviarie, cambi climatici, banchine, porte che rimangono aperte, abbracci, baci perduti, carezze nel vuoto.

 

 

Link all'articolo: http://www.06live.it/non-ci-siamo-detti-ciao-il-nuovo-album-degli-audiorama-2-46075

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

Balam Acab Venerdì 19 ottobre al Circolo degli Artisti di Roma

Balam Acab Venerdì 19 ottobre al Circolo degli Artisti di Roma | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
All’estero il suo nome sta salendo piano piano alla ribalta: citato dalla famosa rivista britannica NME come uno dei 50 artisti da tenere d’occhio nel 2011, così come dal sito americano Pitchfork e da diversi media specializzati di elettronica.

 

 

Il suo nome d’arte è Balam Acab, nickname di Alec Koone, un ventenne americano originario di Ithaca, nello stato di New York, ma residente in Pennsylvania. Il giovanissimo produttore si è fatto notare nel 2010 con un EP di cinque brani intitolato “See birds”, che ha conquistato consensi trasversali, grazie ad un sound rarefatto in bilico tra downtempo, ambient e house.

 

Nel 2011 ha dato alle stampe il suo primo album. “Wander/Wonder” è uscito il 29 agosto 2011 per l’etichetta Tri Angle, un lavoro che, secondo quanto si apprende dalle note stampa, sarà ancora più eterogeneo. “E’ un disco dal finale aperto” – ha dichiarato Balam – “non si può definire musica classica, ma diciamo che è un lavoro che funziona come una suite di Bach. Lo vedo più come un intero brano caratterizzato da diversi temi e idee che come una collezione di diverse canzoni. E soprattutto credo sia un disco che vada ascoltato ad alto volume”.

 

L’appuntamento è previsto per venerdì 19 ottobre 2012 al Circolo degli Artisti di Roma.

 

 

Link: http://www.musicletter.it/indienews/?x=entry:entry121015-220812

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

Shawn Lee in studio con i Facciascura

Shawn Lee in studio con i Facciascura | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
Il celebre compositore americano Shawn Lee sarà in Italia il prossimo week end (19-20-21 ottobre 2012) per registrare una preziosa collaborazione nel nuovo album dei Facciascura.

 

 

La rock band veronese si assicura in questo modo un ospite di enorme prestigio per il secondo LP atteso per l’inizio del 2013, dopo l’esordio del 2010 con l’album “Quanti ne sacrificheresti?” (Vrec/Venus). Durante il suo weekend di permanenza a Verona, Shawn Lee si esibirà sabato 20 ottobre in uno showcase al Rivamancina (www.rivamancina.com) in vicolo Quadrelli 1 (ingresso libero, inizio alle ore 22.00, in apertura il cantautore Guglielmo Cappiotti).

 

Shawn Lee è un geniale cantante, polistrumentista e producer americano: amico e collaboratore di Jeff Buckley negli anni di Los Angeles, compositore di musiche originali per film celebri di Hollywood (basti ricordare “Ocean Thirteen” con George Clooney) e per serie televisive di culto come CSI, Lost, Desperate Housewives, e Ugly Betty.

 

 

Link all'articolo: http://www.musicletter.it/indienews/?x=entry:entry121015-214513

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

Roberto Angelini presenta il nuovo album, Phineas Gage

Roberto Angelini presenta il nuovo album, Phineas Gage | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it

Indie e schietto, PHINEAS GAGE è il nuovo album di Roberto Angelini, per la etichetta Fiori Rari, già anticipato in radio dal singolo CENERE.

 

 

Un nuovo capitolo per l’eclettico artista che, a tre anni di distanza da La Vista Concessa e numerosi progetti collaterali, presenta un lavoro in cui tutta l’esperienza raccolta tra collaborazioni, album e live, lo scambio di energie, le prospettive e la ricerca, si ricollegano tra loro dando vita ad un album in cui è evidente, nella forte alternanza tra brani strumentali e non, la scelta di sperimentare oltre le regole.

 

PHINEAS GAGE è la nuova, attuale forma di Roberto Angelini che dal percorso compiuto in questi anni trae spunto ma che arricchisce e rende ancora più complesso attraverso l’attenzione a sonorità elettroniche, ambient e alle sue interazioni.

 

Il titolo dell’album , PHINEAS GAGE, è il risultato di una scelta verso una ricerca musicale “sincera e libera” soprattutto nei suoni. Il nome, Phineas Gage, è quello di un operaio statunitense addetto alla costruzione di ferrovie che sopravvisse miracolosamente ad un incidente sul lavoro nonostante la grave ferita infertagli da un’asta di metallo che gli trapassò il cranio. Diventò uno dei casi di studio più famosi in neurologia perché già dopo pochi minuti dall’accaduto Gage era di nuovo cosciente e in grado di parlare. La sua personalità però subì radicali trasformazioni, molto forti e a volte poco piacevoli, ma cominciò da allora a rapportarsi con le persone tirando fuori,senza filtri e bugie, i suoi pensieri a volte con modi poco convenzionali.

 

Una “schiettezza” cercata, nel caso di Roberto Angelini, nei suoni di un album in cui si espone e si sperimenta in un viaggio intimista in cui non solo le parole raccontano.

 

 

 

Link all'articolo: http://www.06live.it/roberto-angelini-presenta-il-nuovo-album-ecco-le-date-del-tour-45185

 

 

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

“Black Sheep”: il disco d'esordio de Gli Sportivi

“Black Sheep”: il disco d'esordio de Gli Sportivi | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
In uscita il 6 Novembre 2012...

 

Lorenzo Petri e Nicola Zanetti sono la risposta migliore alla musica da cameretta, tutta chitarre acustiche e tristezza. Non che i due, rispettivamente chitarra elettrica-voce e batteria, abbiano qualcosa con chi decide di rinchiudersi nella propria stanza e piangere.

 

Piuttosto, di fronte ad un mondo brulicante superficialità, decidono di affrontare la vita con quella forza agonistica che sembra iscritta nel loro nome. Gli Sportivi, cioè gente che non si arrende, ma lotta, suda, impreca, spera. Per inseguire l’esistenza e afferrarne le parti più intense, all’insegna di una manciata di canzoni rock-blues palpitanti, dove le chitarre strepitano tutta la rabbia e l’amore possibili e la batteria colpisce la pelle per provare a capire se c’è ancora qualcosa per cui lottare.

 

“Black Sheep”, disco d’esordio registrato rigorosamente in analogico, presenta in pieno stato di forma una band che ha già saputo infiammare il pubblico di tanti club in lungo e in largo per la Penisola. I brani hanno tanto la soulness rabbiosa di Greg Dulli quanto il tiro malefico di Jack White, e affiancano quel recupero della radici blues del rock’n’roll che negli ultimi anni ha riportato il sound dei Settanta al centro dell’attenzione delle grandi platee d’oltreoceano.

 

 

Link all'articolo: http://www.06live.it/black-sheep-il-nuovo-album-de-gli-sportivi-45219

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

Oasi, il nuovo video di Colapesce

Oasi, il nuovo video di Colapesce | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
Per il nuovo video, il quarto estratto da “Un meraviglioso declino”, Colapesce decide di affidarsi a uno dei maestri della Nouvelle Vague italiana, il documentarista di culto, Pino Carocciolo.

 

 

La sfida è molto semplice: prendere un cineasta italiano di vecchia generazione, assente dalle scene da circa 29 anni, e metterlo alla prova delle nuove tecnologie. Per girare il video di “Oasi” è stato utilizzato un iPhone 4s e un’applicazione dal costo di soli 0,79 centesimi. Un budget inesistente per un clip che vuole essere uno sguardo reale nella vita di due studentesse fuori sede. Il video è stato montato da Giuseppe Schillaci.

 

Dopo avere terminato con successo la prima parte della tourneé dedicata a “Un meraviglioso declino”, Colapesce si appresta a portare la sua musica all’estero. A fine novembre, infatti, il cantautore siciliano suonerà al di là dei confini italiani per due date: a Parigi e Bruxelles. Nel frattempo continua l’eco della fortunata collaborazione con Meg: “Satellite” è stato uno dei singoli più apprezzati dell’estate appena trascorsa, in rotazione su numerose radio nazionali e locali e trascinata da un bel video per la regia di Francesco Meneghini e Umberto Nicoletti.

 

 

Link all'articolo: http://www.musicletter.it/indienews/?x=entry:entry120924-141552

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

Aperte fino al 5 novembre le iscrizioni alla 25esima edizione di Musicultura

Aperte fino al 5 novembre le iscrizioni alla 25esima edizione di Musicultura | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
Aperte le iscrizioni alla XXIV edizione di Musicultura, per i nuovi talenti della musica d’autore c’è la possibilità di candidarsi fino al 5 novembre.

 

 

Per partecipare al concorso è necessario inviare entro il 5 novembre due brani di cui si sia autori o coautori oltre che interpreti. I due brani non devono essere stati ancora pubblicati (fanno eccezione le produzioni con tirature limitate), non sono di ostacolo eventuali vincoli discografico-editoriali già in essere, purché non in contrasto con il regolamento.

 

Come sempre, ad essere privilegiate saranno la qualità, l’autenticità e la freschezza delle proposte, senza sbarramenti rispetto al genere musicale. Tutti i partecipanti riceveranno una risposta scritta relativa all’esito della partecipazione, accompagnata da una articolata scheda di commento/valutazione.

 

Al vincitore assoluto andrà il “Premio Banca Popolare di Ancona” di € 20.000. Verranno inoltre assegnati la Targa della Critica (€ 5.000,00 euro) e i premi Unimarche, Siae e Afi, rispettivamente per “il miglior testo”, “la migliore musica” e “il miglior progetto discografico”, (2.500,00 euro ciascuno).

 

Dopo l’iniziale selezione, Musicultura convocherà circa 50 concorrenti a Macerata per sostenere accurate audizioni dal vivo, al termine delle quali saranno proclamati i 16 finalisti.

 

I brani finalisti andranno quindi a comporre il CD Compilation e accederanno alla fase successiva del concorso.
Otto saranno i vincitori: sei scelti a insindacabile giudizio del Comitato Artistico di Garanzia – quest’anno composto da Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Edoardo Bennato, Luca Carboni, Ennio Cavalli, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Teresa De Sio, Tiziano Ferro, Max Gazzè, Giorgia, Maurizio Maggiani, Fiorella Mannoia, Dacia Maraini, Paci co, Gino Paoli, Pau (Negrita), Vasco Rossi, Enrico Ruggeri, Michele Serra, Daniele Silvestri, Paola Turci, Roberto Vecchioni, Sandro Veronesi, Antonello Venditti, Lello Voce – uno dal pubblico di Radio Uno Rai, che per più settimane trasmetterà le canzoni finaliste, uno dai fan della pagina Facebook di Musicultura.

 

 

Link all'articolo: http://appionews.altervista.org/wp/2012/09/1826-aperte-fino-al-5-novembre-le-iscrizioni-alla-2esima-edizione-di-musicultura.html

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

Music Day Roma | Roma

Music Day Roma | Roma | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
XV Giornata del Collezionismo Musicale. Domenica 2 Ottobre torna il più importante evento dedicato agli appassionati di musica di ogni epoca. Un’immersione totale nella Storia della musica dagli anni ’50 ad oggi.
more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

Hybris, il nuovo album dei Fast Animals and Slow Kids

Hybris, il nuovo album dei Fast Animals and Slow Kids | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
Uscirà il prossimo 18 marzo 2013 “Hybris” (Woodworm/Audioglobe) il nuovo, attesissimo album dei perugini Fast Animals and Slow Kids. Ecco nelle parole di Aimone, cantante della band, le prime indicazioni sul contenuto del disco.

 

 

“Abbiamo appena finito di ascoltare il master del nostro nuovo disco e siamo felici. Perché l’ abbiamo realizzato noi, come e dove volevamo. In Hybris ogni secondo è stato meticolosamente pensato, riascoltato e metabolizzato.Perché siamo maniaci dell’ ordine, perché stiamo ascoltando tanti dischi vecchi e polverosi dei nostri genitori e perché volevamo, a tutti i costi, che il risultato immortalasse il nostro stato dell’arte nell’ ottobre del 2012.”



Link: http://www.musicletter.it/indienews/?x=entry:entry121205-162120




more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

L'esordio dei Mai Personal Mood

L'esordio dei Mai Personal Mood | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it

 

Dopo l’EP “L’Heure dePart” del 2011, la formazione pugliese dei Mai Personal Mood realizza il primo lavoro sulla distanza intitolato “Cactus“, un lavoro uscito lo scorso 12 novembre che segna in modo netto l’evoluzione della band verso una più consapevole espressione e una raggiunta maturità artistica.

 

 

La forma canzone viene piegata a un flusso sonico, contaminato da un sound internazionale unito a testi in italiano, che si snoda in dieci brani cangianti eppure assolutamente ascrivibili all’identità del gruppo indie pop.

 

 

Link: http://www.musicletter.it/indienews/?x=entry:entry121121-120041

 

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

Giardini di Mirò, il live low cost al Brancaleone di Roma il 9 novembre

Giardini di Mirò, il live low cost al Brancaleone di Roma il 9 novembre | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it

Sei musicisti d’origine emiliana, attivi ormai da quasi un quindicennio, con il ritmo nel sangue e il rock tatuato sulla pelle. Sono i Giardini di Mirò, la band di Cavriago che prende il suo nome dal coloratissimo parco nel cuore di Barcellona, e che venerdì 9 novembre alle 22:00 passa in tour proprio dalla Capitale.

 

La location prescelta altro non è che il Centro Sociale Brancaleone, che sa bene come far circolare buona musica nelle serate romane, e il prezzo del biglietto di questo live è altrettanto buono come il sound in programma: 10 euro, una spesa che vale la pena sostenere, perché questo concerto non ve lo dimenticherete facilmente.

 

Seppur formatisi nel 1995, la storia musicale dei Giardini di Mirò nasce nel 1998, quando la band incide GDM?, che gli permetterà di farsi conoscere sulla scena nazionale. Il 23 marzo scorso è uscito Good Luck, quinto e ultimo capolavoro, un album che ha il sapore della loro terra d’origine, di un’Emilia Romagna che, in questo weekend volerà a Roma tra note e suggestioni. Sei tracce tutte da ascoltare, registrate in poche sedute a San Prospero di Correggio con la collaborazione Francesco Donadello e Andrea Sologni.

 

 

Link all'articolo: http://www.vitalowcost.it/giardini-di-miro-il-live-low-cost-al-brancaleone-di-roma/

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

Ninna nanna dei sogni con Gianmaria Testa e Altan

Ninna nanna dei sogni con Gianmaria Testa e Altan | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it

 

È in tutte le librerie “Ninna nanna dei sogni”, un tenero libro della buonanotte che contiene un cd con un’inedita ninna nanna cantata dalla calda voce di Gianmaria Testa, che per la prima volta si misura con un brano per i più piccoli, e accompagnata dalle bellissime immagini di Altan.

 

Un piccolo capolavoro per riscoprire la magia del sonno e la meraviglia dei nostri sogni.

 

 

Link all'articolo: http://www.musicletter.it/indienews/?x=entry:entry121107-142519

 

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

“Morire Per La Patria”: il nuovo album della Fuzz Orchestra

“Morire Per La Patria”: il nuovo album della Fuzz Orchestra | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
In uscita il 4 Dicembre 2012....

 

 

Il 4 Dicembre 2012 esce “Morire Per La Patria”

Registrato tra Cascina Torchiera e M24 Studio di Milano e mixato da Bruno Germano al Vacuum Studio di Bologna, il 4 Dicembre esce “Morire Per La Patria” il terzo lavoro della Fuzz Orchestra.

 

Il nuovo album del trio formato da Luca Ciffo, Fabio Ferrario e Paolo Mongardi, sarà distribuito da un vero e proprio ensemble di etichette composto da Wallace Records, Escape from Today, Boring Machines, Offset, Hysm?, Bloody Sound Fucktory, Il verso del cinghiale, From Scratch, Brigadisco.

 

 

Link all'articolo: http://www.06live.it/morire-per-la-patria-il-nuovo-album-della-fuzz-orchestra-46070

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

In arrivo il nuovo album di ED

In arrivo il nuovo album di ED | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
Uscirà il prossimo 30 novembre il nuovo disco di ED. One Hand Clapping (or the LP with one sound), questo il titolo del lavoro, è la citazione di un nonsense buddista ripreso da J.D. Salinger nella prefazione di alcuni suoi scritti.

 

 

Ed è proprio allo scrittore, alla saga della famiglia Carpenter e alla raccolta di racconti brevi “Nine Stories” che si ispira ED per il suo debutto sulla lunga distanza dopo una serie di apprezzatissimi EP (”Lights ON, Lights OUT“, 2011, e “Desert Beyond“, 2012) e un demo pubblicato nel 2010 (”A Quick Goodbye“).

 

Di Salinger ED condivide le tematiche dei testi, che vanno dall’incomunicabilità all’impossibilità di contatto sano, dal misunderstanding al lutto mentre dal punto di vista sonoro ED mantiene per tutto il corso di questo suo esordio quell’attitudine indie-pop anni ‘60 e ‘90 fatta di sonorità calde e moderne che riporta ad A Classic Education, Youth Lagoon ed Elliot Smith.

 

ED è Marco Rossi (voce, chitarra, basso, batteria, tastiere), qui accompagnato dal fratello Paolo (basso, tastiere, chitarra e cori) e da Ivan Borsari (batteria, tastiere, cori).

 

 

Link: http://www.musicletter.it/indienews/?x=entry:entry121015-124627

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

Targhe MEI del 2012: Afterhours Miglior Gruppo, ecco tutti i vincitori

Targhe MEI del 2012: Afterhours Miglior Gruppo, ecco tutti i vincitori | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
Sono appena state rese note le Targhe MEI della Musica Indipendente.

 

 

Il PIMI – Premio Italiano Musica Indipendente è il premio a cura del Mei, Coordinato da Federico Guglielmi e Giordano Sangiorgi con la collaborazione di Aurelio Pasini, John Vignola, Daniel Marcoccia, Enrico Deregibus, Fabrizio Galassi, Luca Valtorta, Claudio Agostoni, Valerio Corzani, Silvia Boschero, Alessandro De Gerardis, Barbara Tomasino, Maria Cristina Zoppa e Elena Raugei.

 

Per il secondo anno consecutivo la cerimonia di consegna del PIMI si svolgerà nel corso del Medimex, Fiera delle Musiche del Mediterraneo promossa da Puglia Sounds che si svolgerà a Bari dal 29 novembre al 2 dicembre 2012. La cerimonia di consegna delle targhe PIMI, la cui giuria è presieduta da Federico Guglielmi (Il Mucchio, Radio Rai) e coordinata da Giordano Sangiorgi (organizzatore del Mei – Meeting degli Indipendenti), è prevista per domenica 2 dicembre nello spazio espositivo del Medimex presso la Fiera del Levante di Bari.

 

Gli Afterhours vincono il PIMI come Miglior Gruppo dell’anno, Luca Sapio per il Miglior Album e il Teatro degli Orrori per il Tour dell’anno. E inoltre il Miglior Solista è Edda, la Miglior Autoproduzione e’ dei Diaframma, il miglio album d’esordio e’ di Colapesce, indie dell’anno è Martelabel e miglior produttore Tommaso Colliva. Premio Speciale agli Area e alla Minus Habens.

 

 

Link all'articolo: http://appionews.altervista.org/wp/2012/10/2169-targhe-mei-del-2012-afterhours-miglior-gruppo-ecco-tutti-i-vincitori.html?doing_wp_cron=1350386087

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

“Salotti Cantautori” @ Defrag di Roma (27 Ottobre 2012)

“Salotti Cantautori” @ Defrag di Roma (27 Ottobre 2012) | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
Il Salotto nasce per la promozione dei dischi dei migliori cantautori italiani...

 

 

Arriva e torna finalmente a ROMA ”SALOTTO CANTAUTORI”, ESPRESSIONE LIBERA DEI CANTAUTORI UNITI, il 27 Ottobre 2012 al Defrag. Un evento-concerto da non perdere, per chi ha voglia di scoprire le novità del panorama musicale italiano.


Il Salotto nasce per la promozione dei dischi dei migliori cantautori italiani, per volere di Vito Muschitiello, cantautore pugliese, ideatore del progetto. Cantautori provenienti da tutta Italia presenteranno i propri brani, in un’atmosfera intima, familiare, tipica del salotto di casa. Una serata in cui gli artisti si metteranno a nudo, come solo a casa può accadere.


Salotto Cantautori invita tutti i musicisti romani a partecipare all’evento, per far si che la serata possa essere un simposio di idee e collaborazioni future; in un momento di così forte crisi per la musica c’è bisogno di unirsi , per far sentire la voce di chi non ha mai smesso di inseguire il proprio sogno.

 

Ecco il cast delle serata che si terra’ nella splendida cornice dell’ associazione DEFRAG di Roma.

muskey, nina monti, alessio pistilli, rescatto, marco iecher, sabrina zunnui, marco cotugno, aria, fabio abate, laura avallone, roberto ruggeri, keccore, roberto scarfò, luca latini, rossella scarano, giacomo docimo,vala ciaffaglione, nico maraja.

 

 

Link all'articolo: http://www.06live.it/salotti-cantautori-defrag-di-roma-27-ottobre-2012-45189

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

“…For A Happy Decline”: il nuovo album dei The Cyclops

“…For A Happy Decline”: il nuovo album dei The Cyclops | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it

E’ uscito per Woodworm/Audioglobe il primo lavoro in studio dei The Cyclops, “…For a Happy Decline“: frustrazione di vivere in una città dove tutto sostanzialmente è morto, dove non ci sono obiettivi reali, disillusione nel metodo d’insegnamento, canzoni d’amore, intrappolamento in una doppia vita, persone che cambiano, altre che vuoi cancellare.

 

 

Questi i temi di un disco, rimescolato in salsa garage, con qualche spunto che richiama alla new wave. Un disco che – a livello strumentale – rimane basico, con ritmiche in 4/4 e tempi dritti. Dalle sonorità immediate, che entrano nelle orecchie e ci rimangono. A fare il lavoro di produzione e post produzione, Andrea Marmorini dei “La Quiete” e Guglielmo Ridolfo Gagliano dei “Paolo Benvegnù”.

 

Alla fine …For a Happy Decline è un unicum, formato dalle influenze dei The Cyclops, dai loro 15 anni ad oggi. Dieci anni di musica passata sul giradischi. Dieci anni compattati in un album d’esordio da 8 canzoni.

 

The Cyclops, sono David Rossi (voce e chitarra), Luca Forzini (chitarra), Ludovico Borri (basso) e Lorenzo Bianchini (batteria), band dalle pretese “garage”, rideclinate nella Toscana più profonda e autentica.

 

Gli spunti per una grande storia ci sono tutti: dieci anni di ascolto permanente di qualsiasi genere musicale; il cantante degli Easy Star All Star, che nell’euforia del post concerto intima alla band: “Don’t stop! Never!”.

 

Un primo demotape fantasma, Mechanical Disease, che nessuno ha mai sentito, ma che tutti, in giro per l’Italia, hanno voluto vedere su palco, facendoli aprire a band come il Pan del Diavolo, Samuel Katarro, Dente, Mariposa, LNRipley, i già citati Easy Star Alla Star, e sono stati persino i vincitori della finale del concorso di Italia Wave 2010.

 

 

Link all'articolo: http://www.06live.it/for-a-happy-decline-il-nuovo-album-dei-the-cyclops-45226

 

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

INDIE GEMS: The Smiths - There Is a Light That Never Goes Out (1986)

"Piccola rubrichina (quasi) periodica per presentare chicche legate al mondo Indie. Ispiratori, precursori, capolavori o semplicemente cose che amiamo. Tutto secondo il nostro discutibilissimo e sindacabile giudizio!"

 

 

Che cos'è l'INDIE? E' possibile definire tale un gruppo famosissimo a livello planetario, che ha venduto milioni e milioni di album? E' INDIE chi fa dischi con le major? Secondo il nostro umilissimo parere la risposta è SI!!!!!!

 

Usando parole non nostre, possiamo dire che l'INDIE è innanzi tutto un MODO di fare la musica, è uno spirito, una voglia di libertà e autenticità che può appartenere tanto a una coraggiosa piccola garage band che a un supergruppo celeberrimo.

 

E allora eccovi l'INDIE GEM di oggi: da "THE QUEEN IS DEAD" del 1986, loro sono gli Smiths, la INDIE rock band Britannica per eccellenza degli anni 80, quella capace di spazzare via il synth-pop imperante e aprire la strada all'ondata di guitar rock che ha riempito i successivi anni 90 (tanto per dire, Oasis, Blur, Radiohead prima maniera, Pixies).

 

Una band su cui si potrebbero scrivere (e sono stati scritti) interi libri è difficile da riassumere in due parole, e allora ne usiamo una sola: STREPITOSI!

 

 

Marco Di Lillo

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Paolo Gattari -- www.cleverage.it
Scoop.it!

Unplugged In Monti: gli Alpaca Sports dal vivo a Roma il 25 ottobre

Unplugged In Monti: gli Alpaca Sports dal vivo a Roma il 25 ottobre | Duplicalo - Rome Live Music | Scoop.it
Il duo svedese che ha fatto letteralmente impazzire webzine e blog specializzati debutta per la prima volta dal vivo in Italia sul palco del Black Market. Gli Alpaca Sports in anteprima nazionale ospiti di Unplugged In Monti.

 

 

Giovedì 25 ottobre 2012, via Panisperna, n° 101 Rione Monti, Roma. Ma chi sono gli Alpaca Sports? Ad Andreas Jonsson e Amanda Åkerman, da Goteborg, sono bastati un paio di singoli per mandare in subbuglio la sempre attenta blogosfera musicale.

 

Dopo tutto è impossibile resistere a questo duo capace con poche note di imporsi come autentica rivelazione della scena twee scandinava. Da Olympia a Bristol, dalla Flying Nun alla Postcard Records, dal Perù alla Svezia, la musica degli Alpaca Sports raccoglie la tradizione più classica dell’indie-pop albionico confezionando un sound fatto di melodie istantanee, atmosfere intrise di malinconico romaticismo, chitarre jangly e handclapping.

 

Lo stesso Andreas, cantante e autore del duo, è il primo a ‘giocare’ a carte scoperte citando tra le sue innumerevoli influenze mostri sacri e recenti protagonisti del genere: The Smiths, The Field Mice, St Christopher, The Brilliant Corners, The Go-Betweens, Acid House Kings.

 

 

Link all'articolo: http://www.musicletter.it/indienews/?x=entry:entry120924-170625

 

 

 

more...
No comment yet.