Psicologia
4 views | +0 today
Follow
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Erio Maffi
Scoop.it!

Donne attraenti

Donne attraenti | Psicologia | Scoop.it
Erio Maffi's insight:

Solo le donne attraenti ricevono più facilmente dei favori?

 

È una domanda che è stata fatta più e più volte dagli scienziati sociali e che sono arrivati sempre alla stessa conclusione: sì il vantaggio c’è quando la relazione è con gli uomini.

Il regista inglese Tristan Anderson ha provato a vedere se è vero che le belle donne riescono a raggiungere tutto quello che vogliono. Il regista ha chiesto all'attrice e cantante Carolyn Owlett di creare due versioni di sé: la sua versione sexy e quella trasandata (pudica, ma non brutta). Entrambe queste due versioni passeggiavano in giro per Londra cercando una corsa gratuita sul bus o cercando di ottenere l'invito in un bar.

Guarda il video che mostra il risultato:

http://vimeo.com/12030156

more...
No comment yet.
Scooped by Erio Maffi
Scoop.it!

Esiste una memoria genetica dei traumi delle nostre generazioni precedenti?

Esiste una memoria genetica dei traumi delle nostre generazioni precedenti? | Psicologia | Scoop.it

Albero genealogico

Erio Maffi's insight:

La risposta a questa domanda è positiva. L’esistenza di una memoria genetica dei traumi subiti dalle precedenti generazioni è confermata da ricerche scientifiche specifiche. Isabelle Mansuy e i ricercatori del Brain Research Institute di Zurigo hanno rilevato, per ora sui topi, che le molecole dei cosiddetti microRNA sono in grado di trasferire la memoria di situazioni traumatiche e stressanti dai genitori alla discendenza.

Quindi è accertato scientificamente che alcune esperienze psicologiche ed affettive traumatiche possono essere trasferite alle generazioni successive.

I microRNA sono piccole molecole endogene di RNA a singolo filamento capaci di alterarsi sotto stress e in grado di trasmettere l'informazione alla progenie. In sintesi, un trauma, una violenza patita da un nostro antenato non ha generato solo conseguenze su di lui ma continua lungo il suo albero genealogico.

"Siamo stati in grado di dimostrare per la prima volta - riassume Mansuy - che le esperienze traumatiche influenzano il metabolismo a lungo termine, che i cambiamenti indotti sono ereditari" e che gli effetti del trauma ereditato sul metabolismo e i comportamenti psicologici persistono fino alla terza generazione".

Questa scoperta importantissima estende il campo della psicoterapia non solo ai conflitti autobiografici attuali, ma anche ad antiche ferite genetiche derivanti da un passato ancestrale.

more...
No comment yet.
Rescooped by Erio Maffi from Psicologia
Scoop.it!

Esiste una memoria genetica dei traumi delle nostre generazioni precedenti?

Esiste una memoria genetica dei traumi delle nostre generazioni precedenti? | Psicologia | Scoop.it

Albero genealogico

more...
Erio Maffi's curator insight, April 27, 2014 6:37 AM

La risposta a questa domanda è positiva. L’esistenza di una memoria genetica dei traumi subiti dalle precedenti generazioni è confermata da ricerche scientifiche specifiche. Isabelle Mansuy e i ricercatori del Brain Research Institute di Zurigo hanno rilevato, per ora sui topi, che le molecole dei cosiddetti microRNA sono in grado di trasferire la memoria di situazioni traumatiche e stressanti dai genitori alla discendenza.

Quindi è accertato scientificamente che alcune esperienze psicologiche ed affettive traumatiche possono essere trasferite alle generazioni successive.

I microRNA sono piccole molecole endogene di RNA a singolo filamento capaci di alterarsi sotto stress e in grado di trasmettere l'informazione alla progenie. In sintesi, un trauma, una violenza patita da un nostro antenato non ha generato solo conseguenze su di lui ma continua lungo il suo albero genealogico.

"Siamo stati in grado di dimostrare per la prima volta - riassume Mansuy - che le esperienze traumatiche influenzano il metabolismo a lungo termine, che i cambiamenti indotti sono ereditari" e che gli effetti del trauma ereditato sul metabolismo e i comportamenti psicologici persistono fino alla terza generazione".

Questa scoperta importantissima estende il campo della psicoterapia non solo ai conflitti autobiografici attuali, ma anche ad antiche ferite genetiche derivanti da un passato ancestrale.