Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali.
65.4K views | +8 today
Follow
 
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
onto Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali.
Scoop.it!

Bipolari si Nasce: esperienze diverse su diagnosi e terapie integrate

Bipolari si Nasce: esperienze diverse su diagnosi e terapie integrate | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Una testimonianza accorata e autentica sull'importanza di un approccio integrato alle cure del Disturbo Bipolare a cura della blogger Arianna:

 

"Non credo sia vero che la psicoterapia non serva a nulla e che servano solo i farmaci.
Io sono assolutamente a favore dell'abbinata farmaci + psicoterapia.
E qui parlo di me: io ero bipolare nell'anima, diciamo nelle mie reazioni emotive. Anche se culturalmente ero disposta ad ammettere varie tonalità di colori, tutto lo spettro dell'arcobaleno, emotivamente la mia vita era davvero bipolare: o bianco o nero.
In più, nel mio caso il disturbo bipolare aveva origine anche da repressioni, da traumi.
La psicoterapia mi è servita, eccome se mi è servita, per andare a sistemare tutto questo!
Certo, senza i farmaci stabilizzatori non avrei avuto quella costanza di umore e capacità mentale che hanno resto possibile la psicoterapia.
Ma senza la psicoterapia non sarei andata a cambiare le cause emotive, mentali, esistenziali del disturbo.
Mente e corpo non sono separati: se il corpo può agire sulla mente (es.: dopamina alle stelle = crisi maniacale, con tutte le conseguenze mentali e comportamentali del caso), allora le mente deve poter agire sul corpo (un diverso pensiero, una diversa emozione può aiutare la stabilità dei neurotrasmettitori).
Per di più, le ultime ricerche della psicoterapia affermano che attui veri cambiamenti a livello sinaptico."

 

Sul tema della corretta diagnosi del Disturbo Bipolare e della integrazione tra appocci di cura: psicoterapie E psicofarmacoterapia.

 

Mio parere: non si può che sottoscrivere quello che questa ragazza afferma alla luce della propria esperienza diretta.

more...
No comment yet.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Depressione resistente, Nuovi approcci terapeutici

Depressione resistente, Nuovi approcci terapeutici | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Negli ultimi 10 anni, diversi studi hanno valutato l’utilizzo di antipsicotici di seconda generazionecome strategia di potenziamento, osservando una più rapida riduzione dei sintomi e un tasso di remissione del 50% circa.


I farmaci più comunemente utilizzati sono olanzapina, risperidone e quetiapina e il dosaggio medio è significativamente inferiore a quello indicato come antipsicotico. Questa associazione è di solito discretamente tollerata, e i principali effetti collaterali sono di tipo metabolico.


Sia i sali di litio sia l’ormone tiroideo T3 sono consigliati come potenzianti nei soggetti che non raggiungono una piena risposta alla terapia antidepressiva. L’utilizzo del litio, piuttosto diffuso da numerosi anni, sembra incrementare la probabilità di risposta di 3 volte rispetto al solo trattamento antidepressivo, mentre i dati sull’ormone tiroideo, meglio tollerato, sono meno consistenti.
Lamotrigina è indicata come opzione di potenziamento nelle linee guida per il trattamento della depressione resistente, tuttavia sono necessari ulteriori studi controllati per poter meglio definire l’efficacia.


Recentemente sono inoltre state prese in considerazione terapie alternativecon molecole naturali, che sono state riscontrate essere ridotte nell’organismo in corso di depressione, tra cui acidi grassi omega 3, folati e S-adenosilmetionina.


A cura del dott Federico Baranzini

www.psichiatra-a-milano.it


more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Alcuni antidepressivi fermano la diffusione del cancro alla prostata

Alcuni antidepressivi fermano la diffusione del cancro alla prostata | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

 I malati di cancro alla prostata in fase avanzata potrebbero avere benefici dai comuni antidepressivi.     Uno studio pubblicato sulla rivista Cancer Cell rivela che questi farmaci riescono a bloccare un enzima che aiuta le cellule tumorali della prostata a diffondersi nelle ossa.     Dopo il cancro della pelle, quello alla prostata è il più comune tra gli uomini e la terza causa di morte per cancro.   

 

 Quando le cellule tumorali della prostata diffondono ad altre parti del corpo attraverso le metastasi, l'osso è la prima area normalmente colpita e circa il 90 per cento dei decessi per questa neoplasia comporta metastasi ossee.

 

Nel nuovo studio, i ricercatori della Washington State University-Spokane hanno individuato un enzima chiamato MAOA che, attraverso una serie di segnali, aiuta il processo attraverso il quale le cellule tumorali della prostata si diffondono alle ossa.

 

A cura del dott Federico Baranzini

Psichiatra a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Reazioni avverse ai farmaci. Un sito web dell’Aifa per segnalarle 

Reazioni avverse ai farmaci. Un sito web dell’Aifa per segnalarle  | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

L’Agenzia Italiana del Farmaco informa gli operatori sanitari e i cittadini che è stata aggiornata la pagina del portale che descrive le modalità di segnalazione delle sospette reazioni avverse ai medicinali con il link per effettuare una segnalazione direttamente online sul sito www.vigifarmaco.it

 

È possibile effettuare una segnalazione spontanea di sospetta reazione avversa secondo una delle seguenti modalità:
· direttamente online sul sito www.vigifarmaco.it seguendo la procedura guidata;
· compilando la scheda (elettronica o cartacea) da inviare al Responsabile di farmacovigilanza della propria struttura di appartenenza oppure al Titolare dell’Autorizzazione all’Immissione in Commercio (AIC) del medicinale che si sospetta abbia causato la reazione avversa.

 

A cura del dott Federico Baranzini

Psichiatra a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Bipolarismo: metilfenidato OK se con stabilizzanti dell’umore

Bipolarismo: metilfenidato OK se con stabilizzanti dell’umore | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Nei pazienti con disordine bipolare e deficit di attenzione/iperattività (ADHD), lo psicostimolante noto come metilfenidato può essere impiegato in sicurezza senza incrementare il rischio di episodi maniacali se combinato con uno stabilizzante dell’umore.

 

Secondo Alexander Viktorin del Karolinska Institutet di Stoccolma, autore di uno studio su 2.307 pazienti, i risultati del presente studio suggeriscono che la mania derivante dal trattamento non dovrebbe rappresentare un deterrente alla somministrazione del metilfenidato nei pazienticon ADHD che assume uno stabilizzante dell’umore.

 

A cura del dott Federico Baranzini

Psichiatra a  Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Nuovo antipsicotico efficace, effetti collaterali simili al placebo

Nuovo antipsicotico efficace, effetti collaterali simili al placebo | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Il primo studio di fase 3 su un nuovo farmaco sperimentale, noto come ITI-007, conferma i dati del precedente studio di fase 2b secondo cui questo nuovo antipsicotico, primo nella sua classe, porta ad una riduzione rapida e clinicamente significativa delle psicosi acute nell’arco di 4 settimane a fronte di un profilo di effetti collaterali virtualmente assente.

 

Il profilo di tollerabilità del farmaco lo rende estremamente accattivante non soltanto per la schizofrenia, ma anche per altre indicazioni, come la depressione bipolare ed i disturbi comportamentali degli anziani affetti da demenza.

 

A cura del dott Federico Baranzini

Psicofarmacologo Clinico

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Supplementi dietetici e a base di erbe. Ecco tutti i danni che possono provocare al fegato

Supplementi dietetici e a base di erbe. Ecco tutti i danni che possono provocare al fegato | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Una esaustiva review appena pubblicata su Hepatology fa il punto della situazione. Sul banco degli imputati soprattutto gli steroidi anabolizzanti dei body builder e i prodotti a base di estratti di tè verde e altre erbe per chi vuole dimagrire. Il danno epatico può essere caratterizzato da una colestasi o da quadri di epatopatia acuta fino all’epatite fulminante che richiede un trapianto epatico in emergenza.
 
Diagnosi di danno epatico indotto da integratori e fitofarmaci. Si basa principalmente sul sospetto clinico e sull’anamnesi farmacologica. La latenza dell’inizio dei sintomi va da 1 a 4 mesi dall’inizio dell’assunzione del supplemento e la risoluzione è in genere nell’arco di 1-2 mesi. I decessi, come visto, sono molto rari.
La biopsia epatica aiuta ad escludere un danno epatico cronico e altre epatopatie. Tipico è il quadro istologico dell’epatopatia da anabolizzanti (colestasi blanda con colestasi canalicolare e scarsa necrosi e infiammazione epatocitaria).

 

A cura del dott Federico Baranzini

Psichiatra a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Glaucoma. Con bupropione per un anno meno rischi di svilupparlo

Glaucoma. Con bupropione per un anno meno rischi di svilupparlo | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it
Assumendo bupropione per oltre un anno si riduce la probabilità di sviluppare il glaucoma. A suggerirlo è uno studio americano apparso sulla rivista British Journal of Ophthalmology che ha indagato con uno studio retrospettivo l’eventuale associazione tra la patologia e l’assunzione del farmaco antidepressivo proposto nella terapia di disassuefazione dal fumo.
Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it's insight:

A cura del dott Federico Baranzini

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Litio superiore ai nuovi farmaci nella riduzione dell’autolesionismo

Litio superiore ai nuovi farmaci nella riduzione dell’autolesionismo | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

In uno studio su più di 6.500 pazienti con disordine bipolare, coloro che assumevano litio sono andati incontro ad un minor tasso di autolesionismo e danno non intenzionale rispetto a quelli che assumevano stabilizzanti dell’umore alternativi come il valproato, l’olanzapina o la quetiapina. Questo dato, derivante dall’osservazione di 6.651 pazienti, supporta l’ipotesi secondo cui il litio riduce l’aggressività impulsiva oltre a stabilizzare l’umore.

 

Secondo alcune evidenze, se i livelli di litio sono monitorati attentamente, il rischio di effetti collaterali viene drammaticamente ridotto, ma i benefici ed i potenziali rischi devono essere valutati in ogni singolo paziente. Sono necessarie ulteriori ricerche per comprendere bene i potenziali effetti collaterali del litio e di altri comuni stabilizzanti dell’umore a lungo termine, in quanto i pazienti spesso li assumono per anni.

 

A cura del dott Federico Baranzini

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Depressione, 12% degli italiani colpiti ma solo uno su tre si cura

Depressione, 12% degli italiani colpiti ma solo uno su tre si cura | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

E' la malattia a maggiore incidenza nel mondo e al primo posto nei paesi occidentali, e nel 2020 sarà la maggior causa di dasibilità dopo le malattie cardiovascolari. 


E' la depressione, il cui costo sociale in Italia, inteso come ore lavorative perse, è pari a 4 miliardi di euro l'anno, mentre per l'economia europea è stato stimato un costo pari a 92 miliardi di euro, di cui 54 mld correlati a costi indiretti per assenza lavorativa.

Eppure, solo un italiano su tre ha coscienza del problema e si cura adeguatamente. E' il quadro tracciato dagli esperti in occasione del Forum “un viaggio di 100 anni nelle neuroscienze” organizzato da The European House-Ambrosetti all'Accademia dei Lincei.


A cura del dott Federico Baranzini

Cura della Depressione a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

In arrivo gli antidepressivi multimodali

In arrivo gli antidepressivi multimodali | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Al Forum Internazionale delle Neuroscienze, svoltosi a Roma lo scorso 3 dicembre, è stata annunciata una grande novità: il 2016 porterà una svolta nella terapia della depressione.


Dopo l’approvazione della FDA statunitense e dell’EMEA (l’Agenzia europea per i farmaci), sta per arrivare anche in Italia il primo antidepressivo multimodale, capostipite di una nuova classe di psicofarmaci dalle grandi promesse. Gli studi clinici compiuti in diversi centri di ricerca, dimostrano che ha un’azione a largo raggio, più efficace e “completa” dei comuni serotoninergici normalmente prescritti a chi è affetto da depressione.


A cura del dott Federico Baranzini

Psichiatra Milano Cura Depressione

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Depressione, arriva un nuovo farmaco rivoluzionario : NSI 189

Depressione, arriva un nuovo farmaco rivoluzionario : NSI 189 | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Arriva una nuova efficace cura contro la depressione, capace di arrestare il processo di diminuzione dei neuroni


L’inventore della nuova cura è Maurizio Fava, originario del vicentino, laureatosi all’Università di Padova e da 30 anni ricercatore presso il Massachussetts General Hospital di Boston. Il suo studio, pubblicato sulla rivista Molecular Psychiatry, è ora giunto alla sua seconda fase sperimentale, che prevede il coinvolgimento di 220 pazienti per arrivare a una conferma definitiva dell’efficacia del farmaco. Il ricercatore è partito dall’assunto che l’attività fisica favorisce la riproduzione dei neuroni, svolgendo un’azione antidepressiva. Fava ha così prodotto una molecola chiamata “NSI-189”, che si assume per bocca e agisce rapidamente, con scarsi effetti collaterali ed un’azione duratura nel tempo. L’idea è quella di agire a livello del Dna: “il farmaco ha mostrato l’abilità di aumentare le sinapsi (il collegamento tra neuroni) e il volume dell’ippocampo”.


A cura del dott Federico Baranzini

Psichiatra a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Camilla Callegari: Impiego razionale dei farmaci ansiolitici e antidepressivi

Camilla Callegari: Impiego razionale dei farmaci ansiolitici e antidepressivi | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Una lezione magistrale della dott.ssa Camilla Callegari dell'Università degli Studi dell'Insubria sull'impiego dei farmaci ansiolitici e antidepressivi.


A cura del dott Federico Baranzini

www.psichiatra-a-milano.it


more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

I farmaci a cui fare attenzione d'estate: antidepressivi e antipsicotici

I farmaci a cui fare attenzione d'estate: antidepressivi e antipsicotici | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

ANTIPSICOTICI: possono inibire la sudorazione, far scendere la pressione arteriosa e la termoregolazione a livello centrale. Come per gli anticolinergici, possono ridurre lo stato di vigilanza, rendendo il soggetto incapace di adottare strategie difensive.


ANTIDEPRESSIVI: possono ridurre la sudorazione, abbassare lo stato di vigilanza e interferire con la termoregolazione centrale.


A cura del dott Federico Baranzini

Psichiatra a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Antidepressivi SSRI. Nei primi 3 mesi di gravidanza possono danneggiare il cuore dei nascituri - Quotidiano Sanità

Antidepressivi SSRI. Nei primi 3 mesi di gravidanza possono danneggiare il cuore dei nascituri - Quotidiano Sanità | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Uno studio pubblicato dal British Medical Journal ha evidenziato una correlazione tra assunzione di farmaci inbitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) nei primi tre mesi di gravidanza e malformazioni cardiache nei nascituriI ricercatori hanno utilizzato i dati e campioni di DNA di genitori e figli raccolti dall’ US National Prevention Study.

 

Lo studio ha coinvolto 1.180 bambini con difetti cardiaci congeniti e 1.644 bambini sani di controllo, nati dal 1997 al 2008. I dati includevano informazioni circa l’uso delle madri di SSRI e integratori a base di folati da un mese prima del concepimento fino a tre mesi dopo. Nel corso dello studio, i ricercatori hanno genotipizzato campioni di DNA (da un campione analitico che comprende 5.840 individui), utilizzando un pannello personalizzato di varianti comuni di 62 geni coinvolti nella transulfurazione o altre vie metaboliche di folati, cisteina e glutatione o nella sintesi/riparazione del DNA.

 

A cura del dott Federico Baranzini Psichiatra a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Prevenzione e interventi precoci in Psichiatria – Video intervista al Prof Carlo Altamura

Prevenzione e interventi precoci in Psichiatria – Video intervista al Prof Carlo Altamura | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Diverse evidenze in letteratura mostrano come gli esiti delle patologie psicotiche, a breve come a lungo termine, sono correlate sia con la durata della psicosi non trattata che con l’andamento durante i due anni successivi all’esordio psicotico, il “Periodo Critico”.

 

Durante quest’ultimo, in particolare, si aggravano e si stabilizzano le disabilità ed il deterioramento sociale, il cui livello è fortemente predittivo del funzionamento sociale fino ai 15 anni successivi.

 

A cura del dott Federico Baranzini

Psichiatra a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Sindrome premestruale, linee guida Uk aggiornate su uso di Ssri e pillole di nuova generazione 

Sindrome premestruale, linee guida Uk aggiornate su uso di Ssri e pillole di nuova generazione  | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it
Le linee guida aggiornate per la diagnosi e il trattamento della sindrome premestruale sottolineano l'uso di criteri diagnostici standardizzati per distinguere tale sindrome dalla presenza di eventuali disturbi psichiatrici, e di un approccio multidisciplinare per la gestione dei casi più gravi. Ecco, in sintesi alcuni degli argomenti trattati nel documento del Royal College of Obstetricians and Gynaecologists appena pubblicato.
 
«Per fare diagnosi è necessario dimostrare che i sintomi causano un deterioramento significativo dell'umore durante la fase luteale del ciclo mestruale» scrivono gli autori. E O'Brien conclude: «Ci auguriamo che queste linee guida possano essere utili nel sensibilizzare gli operatori sanitari sull'importanza e la gravità della malattia e sulle opzioni terapeutiche disponibili».
 
A cura del dott Federico Baranzini

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Litio riduce rischio oncologico

Litio riduce rischio oncologico | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Il litio, farmaco standard nel trattamento del disordine bipolare, è stato connesso ad una significativa riduzione dose-dipendente del rischio oncologico.

 

Secondo Yi-Hsin Yang della Kaohsiung Medical University di Taiwan, autore di uno studio su 4.729 pazienti, la riduzione del rischio arriva anche al 45% nei pazienti con disordine bipolare che hanno assunto la maggiore quantità cumulativa di litio.

 

Alcuni esperti, comunque, mettono in forte dubbio i risultati del presente studio, citando numerosi vizi metodologici che ne renderebbero i risultati molto meno certi. Secondo alcuni, il fatto che un farmaco sia asssociato ad una riduzione del rischio oncologico tanto marcata e generalizzata contraddice anche le attuali conoscenze sui tumori come patologie molto eterogenee, ed un effetto tanto costante su tutti i tipi di tumore non sarebbe biologicamente plausibile.

 

A cura del dott Federico Baranzini

Psicofarmacologia Clinica

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Schizofrenia. Nelle donne in menopausa utile la terapia ormonale 

Schizofrenia. Nelle donne in menopausa utile la terapia ormonale  | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

È quanto emerge da uno studio israeliano. I ricercatori hanno esaminato 62 recensioni sull’argomento e studi pubblicati tra il 1990 e il 2016. Il meccanismo non è del tutto chiaro, ma gli autori della review suggeriscono che i medici che curano queste pazienti dovrebbero periodicamente aggiustare i regimi terapeutici con antipsicotici.

 

A cura del dott Federico Baranzini

Psichiatra a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Depressione: dopo 15 anni arriva una nuova cura, la VORTIOXETINA

Depressione: dopo 15 anni arriva una nuova cura, la VORTIOXETINA | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Destinata ai pazienti che soffrono di episodi depressivi e di deficit cognitivi (compromissione a carico della memoria, della concentrazione, dell’attenzione e della capacità di pianificazione) insiti nella natura stessa della malattia.

 

Si tratta di una nuovissima molecola, la VORTIOXETINA, già nota in Europa e in USA, di comprovata efficacia e tollerabilità, con una doppia azione, detta ‘multimodale’, che agisce simultaneamente con due diversi meccanismi d’azione a vantaggio di un miglioramento dello stato emotivo-affettivo e delle funzioni cognitive del paziente .

 

A cura del dott Federico Baranzini

Psichiatra a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Litio per la terapia di mantenimento dei disordini dell’umore

Litio per la terapia di mantenimento dei disordini dell’umore | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Il litio appare efficace come terapia di mantenimento per il disordine bipolare. Una revisione del database Cochrane ha incluso 9 studi per un totale di 825 soggetti. Il litio è risultato più efficace rispetto al placebo nella prevenzione delle recidive nei disordini dell’umore in generale e nel disordine bipolare in particolare. L’effetto maggiormente costante è stato riscontrato nel disordine bipolare (OR 0.29, 95% CI 0.09 / 0.93). È stata osservata una considerevole eterogeneità fra gli studi in tutti i gruppi di pazienti. La revisione non ha coperto gli studi che hanno paragonato il litio agli altri trattamenti. Una revisione sistematica ha incluso 20 studi, dei quali 12 con un totale di 658 soggetti sono stati riuniti e riassunti nel database DARE.

 

A cura del Dott Federico Baranzini

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Schizofrenia: con antipsicotici di seconda generazione migliora la qualità della vita

Schizofrenia: con antipsicotici di seconda generazione migliora la qualità della vita | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Secondo un nuovo studio tedesco, gli antipsicotici di seconda generazione (SGAs) possono produrre miglioramenti significativamente maggiori in termini di qualità della vita, rispetto a quelli di prima generazione, per i pazienti con schizofrenia. “Mentre gli SGAs sono molto più prescritti dei FGAs, gli studi di efficacia non hanno confermato che siano superiori”, spiegano Gerhard Gruender della RWTH Aachen University in Germania e colleghi su Lancet Psychiatry. I” pazienti con schizofrenia sono molto eterogenei – aggiunge Gruender – Se poi si trattano questi pazienti eterogenei in uno studio in doppio cieco, si perde l’effetto differenziale di un farmaco su diverse popolazioni”.

 

A cura del Dott Federico Baranzini

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Depressione, nuova pillola dagli Usa: "Cura efficace a lungo effetto"

Depressione, nuova pillola dagli Usa: "Cura efficace a lungo effetto" | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Il farmaco ancora in fase di sperimentazione è una molecola chiamata "NSI-189" che agisce rapidamente, con pochi effetti avversi e risultato duraturo. Lo studio, condotto dall'italiano Maurizio Fava in Usa, è stato pubblicato sulla rivista Molecular Psychiatry.


A cura del dott Federico Baranzini

Cura della Depressione a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

La depressione e gli italiani: Costi sociali e soffrenza psichica

La depressione e gli italiani: Costi sociali e soffrenza psichica | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Solo un italiano su tre è consapevole di soffrire di depressione e si cura in modo adeguato.


Il Servizio sanitario nazionale spende in media oltre 4 mila euro l’anno a paziente, ma questa malattia rappresenta costi sociali altissimi: infatti fa perdere una cifra pari a 4 miliardi di euro l’anno come ore di lavoro saltate.


Ed è quella che incide di più al mondo: nel 2020 rappresenterà la maggiore causa di disabilità dopo le patologie cardiovascolari.


A cura del dott Federico Baranzini

Psichiatra a Milano

more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Sertralina (Zoloft, Tatig, Tralisen, Lustral) – Posologia e modo di somministrazione

Sertralina (Zoloft, Tatig, Tralisen, Lustral) – Posologia e modo di somministrazione | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Posologia e somministrazione nei bambini, adulti e anziani di uno dei più utilizzati antidepressivi serotoninergici di ultima generazione in commercio in Italia, la Sertralina (ZOLOFT, TATIG)


A cura del dott Federico Baranzini

www.psichiatra-a-milano.it



more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Farmaci antidepressivi: aumenta il consumo in Europa

Farmaci antidepressivi: aumenta il consumo in Europa | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Una ricerca della London School of Economics and Political Science pubblicata sulla rivista online PLoS ha fatto emergere dati inquietanti circa l'aumento del consumo di farmaci antidepressivi come il Prozac che risulta salito in tutta Europa dell'incredibile percentuale del20% ogni anno tra il 1995 e il 2009.


Lo studio si basa sui dati raccolti di 29 paesi europei in un periodo assai lungo di oltre 30 anni. Secondo l'indagine sono due paesi scandinavi quali la Svezia (oltre il 1000% tra il 1980 e il 2009), e la Norvegia (566%) ed a seguire la Slovacchia con la stessa percentuale del secondo paese a registrare i maggiori aumenti nel consumo di farmaci.


Tra gli europei sarebbero però gli islandesi i maggiori consumatori di antidepressivi, quasi il 9% della popolazione dell'isola dell'estremo nord atlantico ha ingerire almeno una dose giornaliera.


L'Italia non risulta essere da meno: gli antidepressivi risultano al primo posto tra i farmaci a prescrizione per il sistema nervoso centrale (SNC), i quali ultimi sono al quarto posto per consumi e al quinto per spesa pubblica sul totale farmaci prescritti.


Infatti, i farmaci per il sistema nervoso centrale, al quarto posto per prescrizione, vantano78,7 dosi giornaliere ogni 1.000 abitanti e si posizionano al quinto posto per spesa pubblica, con 24 euro pro capite; tale categoria rappresenta il 6,9% del consumo totale di farmaci e il 10,1% della spesa farmaceutica. 


Vi è da precisare che a tali dati non corrisponderebbero risultati negativi nel trattamento delle patologie ed anzi, dimostrerebbero che ci sono prove evidenti che i farmaci in esame sarebbero decisivi nell'aiutare la cura della depressione, che con un uso appropriato aiuterebbero a ridurre il rischio di suicidio anche se non si può ancora dire di avere in tal senso prove inconfutabili. 


L'alone negativo che da sempre caratterizza chi utilizza antidepressivi, sottolinea lo studio, è progressivamente diminuito con una migliore consapevolezza dei problemi di salute mentale nel corso degli ultimi 30 anni, con più servizi di consulenza e farmaci più sicuri, oltre che più accessibili.


A cura del dott Federico Baranzini

www.psichiatra-a-milano.it




more...
No comment yet.
Scooped by Federico Baranzini - www.federicobaranzini.it
Scoop.it!

Identificati nuovi composti per la cura della depressione

Identificati nuovi composti per la cura della depressione | Psicofarmaci - News, indicazioni ed effetti collaterali. | Scoop.it

Un nuovo studio condotto da ricercatori dell’Università del Maryland School of Medicine ha individuato promettenti composti che potrebbero trattare con successo la depressione e agiscono in meno di 24 ore, riducendo al minimo gli effetti collaterali. Anche se non sono ancora stati testati sulle persone, i composti potrebbero offrire vantaggi significativi rispetto agli attuali farmaci antidepressivi.


La ricerca, guidata da Scott Thompson, PhD, professore e presidente del Dipartimento di Fisiologia presso l’Università del Maryland School of Medicine (SOM UM), è stata pubblicata dalla rivista Neuropsychopharmacology .


A cura del dott Federico Baranzini

Psichiatra a Milano

Specializzato nella cura della Depressione

more...
No comment yet.