Partita IVA per W...
Follow
Find
9.0K views | +0 today
Partita IVA per Web Designer
Fisco per web designer: come scegliere la giusta partita iva per mettersi in proprio
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Rescooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it from Web Designer Freelance
Scoop.it!

Fisco alle stelle: E' così dura campare come web designer freelance?

Fisco alle stelle: E' così dura campare come web designer freelance? | Partita IVA per Web Designer | Scoop.it

Laura Gargiuolo è una web designer freelance che affronta in questo articolo le problematiche dell'eccessivo peso del fisco in Italia.

 

Laura offre alcuni spunti su cui riflettere:

 

- per arrivare a pagare le tasse e dormire sonni tranquilli è meglio aumentare i preventivi, con una conseguente perdita di clienti?

- è meglio crearsi un altro ennesimo blog e guadagnarci su, attraverso pubblicità di vario tipo?

Io sto partecipando alla discussione nei commenti che ti consiglio di leggere, ed ho offerto il mio punto di vista.

 

Meglio non offrirsi come web designer freelance a tutto tondo, specializzati in un tipo di lavoro ben chiaro e stringi il tiro.

 

Cerca dalle tue esperienze di web designer freelance con altri clienti acquisiti, quali problemi hai risolto o che puoi risolvere grazie alle tue capacità.

 

Evita di creare l'ennesimo blog che non porta molto lontano, la concorrenza è super agguerrita e questo metodo di lavorare ti permetterebbe di guadagnare bene per vivere dignitosamente.

 

Puoi leggere l'articolo completo, da cui ho tratto questa mia riflessione qui sotto:

 http://www.italianwebdesign.it/riflessioni-sulla-vita-da-freelance-fisco-e-italia/

 

 

---

Risorse correlate:

---

 

Guida Gratuita: Ecco come trovare nuovi clienti on line come web designer freelance

http://freelancewebdesigner.it/

 

 

 

(a cura di Mirko D'Isidoro) 

more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Fisco per Web Designer: Ditta individuale o Libero Professionista?

Fisco per Web Designer: Ditta individuale o Libero Professionista? | Partita IVA per Web Designer | Scoop.it

Mirko D'Isidoro:
Se vuoi metterti in proprio come web designer freelance e non sai che pesci pigliare a livello fiscale, questo articolo di Massimiliano bossi su MrWebmaster offre informazioni utili per chiarirti le idee su come partire.

Qui trovi una selezione delle parti più inportanti del post:

La partita iva è obbligatoria se lavori in modo costante e continuativo come freelance, altrimenti puoi usare altri sistemi come la ritenuta d'acconto.

Per aprire partita iva ora a livello burocratico gli step da fare sono più semplici.

Devi scegliere se registrarti come ditta individuale o libero professionista, a livello fiscale i due profili molto diversi.

 


Leggi qui la guida completa:
http://www.mrwebmaster.it/leggi-fisco/articoli/freelancer-facciamo-chiarezza-partita-iva-forma-giuridica-regime-minim_1374.html

(a cura di Mirko D'Isidoro)

more...
No comment yet.
Rescooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it from Il Fisco per il Business Online
Scoop.it!

Scegliere la Giusta Partita IVA: Ecco Cosa Fare se Non Puoi Accedere al Nuovo Regime dei Minimi

Scegliere la Giusta Partita IVA: Ecco Cosa Fare se Non Puoi Accedere al Nuovo Regime dei Minimi | Partita IVA per Web Designer | Scoop.it

Luca Taglialatela esperto commercialista, pubblica un articolo interessante riguardo la tua scelta della partita Iva, utile anche per te che vuoi diventare un web designer freelance o sei già partito.

 

Se hai i requisiti dei vecchi minimi questo articolo ti aiuta a capire come spostarti al nuovo regime o sfruttare il nuovo regime contabile agevolato previsto per gli ex minimi.

 

(a cura di Mirko D'Isidoro)


Via Luca Taglialatela
more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

La gestione separata dell'inps: Ecco quanto devi pagare come web designer freelance

La gestione separata dell'inps: Ecco quanto devi pagare come web designer freelance | Partita IVA per Web Designer | Scoop.it

Fabio Micera, commercialista ed esperto di partite iva per web designer freelance, ha pubblicato un guest post su JuliusDesign che spiega in dettaglio cos'è l'inps e la sua gestione separata.

In breve la gestione separata dell'inps è obbligatoria quando superi i requisiti di reddito di 5 mila euro per le prestazioni occasionali.

Nel post viene segnalato anche un esempio pratico di quanto potrebbe pagare un libero professionista come te.

 

Qui puoi leggere l'articolo completo:
http://www.juliusdesign.net/17774/freelance-quello-che-devi-sapere-sulla-gestione-separata-inps/

--
Risorse correlate:
--

http://www.juliusdesign.net/17263/cosa-sono-le-prestazioni-occasionali-facciamo-chiarezza/

http://www.studiomicera.it/

(a cura di Mirko D'Isidoro)

more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Modelli Fatture per Regime Minimi: Scaricalo Gratis Qui

Modelli Fatture per Regime Minimi: Scaricalo Gratis Qui | Partita IVA per Web Designer | Scoop.it

Mirko D'Isidoro: Come Web Designer Freelance se hai scelto il regime dei minimi come partita iva, ti sarà utile scaricarti gratis questo modello realizzato in Excel.

 

Questo utile modello è stato realizzato da Valerio Notarfrancesco di PennaMontata.com.

 

 

Qui trovi le caratteristiche più interessanti:

 

- il file è in formato Excel;

 

- La versione di Excel minima per Windows è Excel 2007, mentre per Mac è la versione 2011;

 

- crea una numerazione progressiva automatica delle fatture;

 

- puoi archiviare fino a mille clienti.

 

- puoi stampare la fattura in formato pdf.

 

- calcola in automatico l'imposta di bollo di 1,81 euro.

 

- puoi salvarti le descrizioni degli stessi lavori per riutilizzarle.

 

 

---

Risorse Correlate:

---

 

Le caratteristiche complete di questo modello di fatturazione:

http://www.pennamontata.com/copywriter-tools/modello-fattura-excel-professionisti-contribuenti-minimi-per-copywriter

 

 

Il download diretto del modello in formato Excel:

http://www.pennamontata.com/fatturacopywriter.xlsm

 

 

(a cura di Mirko D'Isidoro - www.freelancewebdesigner.it)

 

more...
No comment yet.
Scooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it
Scoop.it!

Diventare Web Designer Freelance: 5 Cose da Sapere per Scegliere la Giusta Partita Iva

Diventare Web Designer Freelance: 5 Cose da Sapere per Scegliere la Giusta Partita Iva | Partita IVA per Web Designer | Scoop.it

Mirko D'Isidoro: Vuoi partire come web designer freelance ma non hai capito che partita iva scegliere per essere in regola con il fisco?

 

Bene, questo articolo può darti delle basi da cui partire per capire:

 

- cosa fare prima di parire una partita iva;
 

- come scegliere un bravo commercialista;
 

- che tipo di partita iva conviene scegliere per partire senza pagare troppe tasse;
 

- quali sono i costi a cui vai incontro per campare con la partita iva che hai scelto.

 

Qui ti segnalo i miei migliori consigli personali, tratti dai 5 punti elencati nel post di Giuliano Ambrosio:

 

- 1 -  
In questo momento in Italia, il miglior regime fiscale da scegliere è il regime dei minimi.

 

Questo regime ti permette di avere delle agevolazioni fiscali (non paghi ne versi l'iva ed hai il 5% di spese sul fatturato totale) se hai meno di 35 anni, e se non superi 30.000 euro l'anno lordi di guadagni.

- 2 -

Se scegli il regime dei minimi come profilo fiscale da professionista, spendi più o meno tra tasse, commercialista e spese varie, circa 11 mila euro l'anno, sempre se riesci ad incassare circa 30 mila euro lordi.

 

Qui trovi l'articolo completo, con tutti gli altri consigli:

 

http://www.juliusdesign.net/19376/diventare-freelance-consigli-considerazioni-sulla-partita-iva/

 

 

 

(a cura di Mirko D'Isidoro)

more...
No comment yet.
Rescooped by Mirko D'Isidoro - FreelanceWebDesigner.it from Il Fisco per il Business Online
Scoop.it!

Fisco per Web Designer: Ecco cosa devi sapere se scegli il nuovo regime dei minimi

Fisco per Web Designer: Ecco cosa devi sapere se scegli il nuovo regime dei minimi | Partita IVA per Web Designer | Scoop.it

Stai pensando di metterti in proprio come web designer ed hai visto che ci sono dei vantaggi con il nuovo regime dei minimi?

 

Bene.

Allora se vuoi anche capire come funziona questo regime fiscale agevolato, che stimola le persone come te a diventare boss di se stessi, ho scoperto un' interessante segnalazione di Luca Tagliatela, commercialista esperto del settore.

Nel post trovi le caratteristiche principali del regime dei minimi e ciò che è utile sapere, ad esempio che:

 

1. Il nuovo regime dei minimi è il più conveniente d’Europa;
2. può durare fino a cinque esercizi tuttavia;
3. per i contribuenti di età inferiore a 35 anni, è prevista un’estensione per cui sarà possibile continuare ad applicare il regime oltre il quinquennio e comunque fino al compimento del trentacinquesimo anno di età.

Leggi l'articolo completo qui:

http://www.pmi.it/impresa/contabilita-e-fisco/articolo/52987/introduzione-al-nuovo-regime-dei-minimi-2012.html

 

 

 

--- 

Risorse utili correlate

---


Il canale scoop di Luca Taglialatela sul fisco per il business on line: 
 http://www.scoop.it/t/il-fisco-per-business-online/

 

 

(a cura di Mirko D'Isidoro)


Via Luca Taglialatela
more...
Andrea Ursini Casalena's comment, April 12, 2012 7:16 PM
Ciao, in breve ecco la mia situazione.

1) Sono ingegnere iscritto regolarmente all'albo professionale

2) ho partita iva (codice attività ingegnere/architetti)

3) sono iscritto alla mia cassa previdenziale, INARCASSA.

Ho intenzione di iniziare a vendere sul mio sito:

- corsi formativi da me realizzati (anche con l'aiuto di esperti con i quali stipulare contratti)

- campagne pubblicitarie via banner, newsletter.


Come devo inquadrarmi? Devo per forza iscrivermi alla camera di commercio?

Grazie!