Open Politics
Follow
Find
681 views | +0 today
Scooped by Giovanni Scrofani
onto Open Politics
Scoop.it!

Ma gli italiani sono davvero indifferenti alla crisi? Twitter ci dice che è così

Ma gli italiani sono davvero indifferenti alla crisi? Twitter ci dice che è così | Open Politics | Scoop.it

Nel giorno in cui neppure tutti i Santi sono riusciti a fermare la crisi della borsa italiana, su Twitter all’improvviso ci siamo resi conto che mancava qualcosa e che, allo stesso tempo c’era qualcosa di troppo. Tantissimi parlavano della festa di Ognissanti e di Matteo Renzi, del Grande Fratello e di Cassano. Pochissimi parlavano della crisi economica, del rischio di bancarotta dell’Italia. In pratica sembrava un giorno qualunque. Sì, un giorno di ordinaria indifferenza.

Anche i media più affiliati al governo hanno abbandonato la strategia di distogliere l’attenzione dell’opinione pubblica dalla crisi economica. Prima parlavano del meteo, della prima influenza, dell’ora legale... Adesso tutti i media tirano fuori la testa dalla sabbia e presentano la crisi nuda e cruda. Tra la gente, nella vita quotidiana, si percepisce il senso di paura. Ma è come se fosse esorcizzato, sedato, respinto. L’indifferenza è la migliore difesa. Far finta di niente, magari stringendo forte i denti. Sperare, scongiurare, anche se con una convinzione sempre più debole. Sentire con freddezza le notizie delle decine di miliardi “bruciati” a Piazza Affari sperando così di bruciare le proprie paure per il rischio che il fuoco della crisi colpisca la nostra vita, i figli, la casa, il lavoro.

 

[Read full article http://goo.gl/fhP9B ]

more...
No comment yet.
Open Politics
Notizie, risorse e trend sulla Politica ai tempi del web 2.0
Your new post is loading...
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Massimo Melica, legalità e nuove leggi per le startup | Palestra | Wind Business Factor

Massimo Melica, legalità e nuove leggi per le startup | Palestra | Wind Business Factor | Open Politics | Scoop.it

Abbiamo incontrato l’Avv. Massimo Melica, esperto in diritto applicato alle nuove tecnologie, in occasione dell’evento Happy Birthday Web 2011. Ci ha spiegato perchè gli ostacoli alla nascita e alla crescita delle startup non sono solo di natura economica.

 

[Read full article http://goo.gl/YE7Tj ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Fine del contante, fine del sommerso

Fine del contante, fine del sommerso | Open Politics | Scoop.it

In un momento come questo ognuno ha il dovere di dare il proprio contributo, anche con l’apporto di idee. Non sono un economista, non sono un’esperta di finanza, ma una giornalista generica che ogni tanto prova a capire temi complessi, per poi spiegarli agli utenti. Oggi, come tutti, mi pongo questa domanda: “Come se ne esce?” Il debito italiano conta 1.843 miliardi, il PIL 1.548. I mercati non si fidano del fatto che l'Italia possa ripagare i propri debiti.
Eppure l’Italia, ci dicono, ha un avanzo primario (entrate meno uscite, al netto degli interessi sul debito, che non vengono inclusi perché variabili), che nessuno dei paesi del G7 può vantare. Quindi abbiamo un conto economico sano, eppure stiamo rischiando di fallire con conseguenze globali disastrose, perché? Perché gli investitori pensano che tale avanzo sparirà in presenza di una recessione (italiana, europea, mondiale).

 

[Read full article http://goo.gl/0egE1 ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Open Politics con Massimo Melica

Open Politics con Massimo Melica | Open Politics | Scoop.it

Non sono impazzito, forse ho un po’ di lucida follia nel ritenere di poter cambiare le cose e con questo presupposto ho aperto un gruppo su Facebook [v. http://goo.gl/5lCIQ] , con cui insieme a tanti amici discuterò quotidianamente sull’evoluzione dell’“arte di governare” il Paese.

Per coloro che non sono presenti su Facebook riassumerò, su questo blog, le discussioni più costruttive. Nessuno sarà escluso.

Molti affermano che il tempo per i politici sia scaduto, che è in corso una rivoluzione culturale basata sulla presa di coscienza degli italiani che hanno capito che, con questo modo di gestire la cosa pubblica se non nell’immediato domani, comunque si rischia un “default” irreparabile.

Le tecnologie della comunicazione introducono forme di ascolto e dialogo, che ritengo debbano essere la base di un nuovo modo di governare: condiviso e partecipato.

 

[Continua su http://goo.gl/6Lk4Z ]

 

[Gruppo Facebook http://goo.gl/5lCIQ ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Can Italy Put Berlusconi Behind It?

Can Italy Put Berlusconi Behind It? | Open Politics | Scoop.it

SILVIO BERLUSCONI’s government may not be long for this world, but the prime minister is far from losing his grip on Italy.

The political crisis there is to a large degree the depressing story of a country where a majority of its political class has forgotten that to be a representative in a democratic republic means to serve the common good, not to serve one man. Even as it faces down a mounting economic crisis, Italy has a long way to go before it can be considered a reliably democratic country once again.

 

[Read full article http://goo.gl/lJdO2 ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Monti ci salva dalla crisi. Ma chi salverà la democrazia?

Monti ci salva dalla crisi. Ma chi salverà la democrazia? | Open Politics | Scoop.it

La sovranità appartiene ai mercati, che la esercitano nelle forme e nei limiti delle istituzioni europee. Più o meno è così che oggi funziona l’articolo 1 della nostra costituzione, quella reale.

In questa crisi economica sempre più soffocante, il trambusto di quest’ennesima crisi politica dell’Italia sembra un banale raffreddore di stagione, proprio come la crisi della nostra democrazia. Un ciclo ventennale di politica sessista e autocrazia personale sta volgendo al suo misero epilogo. Ma invece di ripristinare le normali procedure democratiche, non vediamo l’ora di finire sotto ad un governo di tecnocrati e banchieri senza uno straccio di legittimazione popolare, ma benedetti dall’alta finanza e dai burocrati europeisti. Per vent’anni abbiamo accusato Berlusconi di usurpazione della democrazia. Oggi pensiamo di liquidare Berlusconi installando un governo di burocrati. Ma la tecnocrazia finanziaria non aiuta la democrazia.

 

[Read full article http://goo.gl/FUERc ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

disegno di legge C. 3752 / C. 3752 Proposta di legge presentata il 7 ottobre 2010 - OpenParlamento

disegno di legge C. 3752 / C. 3752 Proposta di legge presentata il 7 ottobre 2010 - OpenParlamento | Open Politics | Scoop.it

Onorevoli Colleghi! — Il dato è incontestabile: in Italia il sistema del venture capital tarda ad affermarsi. Nel nostro Paese, infatti, la scarsa presenza di investitori pronti a finanziare l'avvio di un'idea imprenditoriale sostenibile – nella sua fase embrionale ( early stage financing ) – o determinati a consegnare capitale di rischio – nella fase già successiva a quella di start up dell'azienda – condiziona non poco l'affermarsi di un settore imprenditoriale innovativo che oltreoceano trova i suoi fasti maggiori. Purtroppo in Italia non vi sono molti incentivi di natura fiscale nel caso che la start up non termini in un modo positivo e si perda il capitale investito: questo scoraggia gli investitori ancor prima che essi possano sperimentare la burocrazia italiana.

 

[Read full article http://goo.gl/oISdm ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Fallire non è morire: chi ha paura della povertà?

Fallire non è morire: chi ha paura della povertà? | Open Politics | Scoop.it

Guardate l’immagine qui sopra e osservate le reazioni che provoca in voi, soprattutto in relazione alla crisi economica e al mutuo da pagare, all’affitto, alle bollette, alla possibilità di perdere il lavoro o di non trovarlo, alla paura di non poter mantenere i vostri figli, di non poter conservare il vostro tenore di vita, di non avere più nemmeno gli spiccioli per comprarvi una scatola di cibo per cani.

Mettete in fila le vostre paure, da quelle più grandi a quelle più banali. E poi pensate alla povertà, quella di cui probabilmente avete soltanto sentito raccontare dai vostri padri o dai vostri nonni, la fame, il pericolo delle malattie e dei fenomeni naturali, quell’incognita che oggi si agita come un fantasma, attraverso i media e le statistiche.

 

[Read full article http://goo.gl/M4N0f ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

SENTITE IN PARLAMENTO COSA DICONO !!!!

Censurato prima di andare in onda ...condividi...tutti devono sapere !!!
more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Ma gli italiani sono davvero indifferenti alla crisi? Twitter ci dice che è così

Ma gli italiani sono davvero indifferenti alla crisi? Twitter ci dice che è così | Open Politics | Scoop.it

Nel giorno in cui neppure tutti i Santi sono riusciti a fermare la crisi della borsa italiana, su Twitter all’improvviso ci siamo resi conto che mancava qualcosa e che, allo stesso tempo c’era qualcosa di troppo. Tantissimi parlavano della festa di Ognissanti e di Matteo Renzi, del Grande Fratello e di Cassano. Pochissimi parlavano della crisi economica, del rischio di bancarotta dell’Italia. In pratica sembrava un giorno qualunque. Sì, un giorno di ordinaria indifferenza.

Anche i media più affiliati al governo hanno abbandonato la strategia di distogliere l’attenzione dell’opinione pubblica dalla crisi economica. Prima parlavano del meteo, della prima influenza, dell’ora legale... Adesso tutti i media tirano fuori la testa dalla sabbia e presentano la crisi nuda e cruda. Tra la gente, nella vita quotidiana, si percepisce il senso di paura. Ma è come se fosse esorcizzato, sedato, respinto. L’indifferenza è la migliore difesa. Far finta di niente, magari stringendo forte i denti. Sperare, scongiurare, anche se con una convinzione sempre più debole. Sentire con freddezza le notizie delle decine di miliardi “bruciati” a Piazza Affari sperando così di bruciare le proprie paure per il rischio che il fuoco della crisi colpisca la nostra vita, i figli, la casa, il lavoro.

 

[Read full article http://goo.gl/fhP9B ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Chi siamo | Stati Generali Innovazione

Chi siamo | Stati Generali Innovazione | Open Politics | Scoop.it

Gli Stati Generali dell’Innovazione sono nati per iniziativa di alcune associazioni, movimenti, aziende e cittadini convinti che le migliori opportunità di crescita per il nostro Paese sono offerte dalla creatività dei giovani, dal riconoscimento del merito, dall’abbattimento del digital divide, dal rinnovamento dello Stato attraverso l’Open Government.

 

[Per saperne di più http://www.statigeneralinnovazione.it/ ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Giacomo Fiaschi: lo spin doctor di Nahdha

Giacomo Fiaschi: lo spin doctor di Nahdha | Open Politics | Scoop.it

Una biografia straordinaria, intrisa di sentimento religioso e passione civile: così Giacomo Fiaschi racconta a Spinning Politics la sua esperienza professionale di consulente politico per il partito Nahdha che ha vinto le elezioni per l’Assemblea Costituente in Tunisia. Ma è un racconto così denso e coinvolgente da abbracciare una vita alla ricerca di un senso comune tra Dio, lavoro e politica – ed è una ricerca che edifica ponti tra cristiani e musulmani, tra Europa e Africa. La politica diventa il linguaggio universale per la convivenza in un popolo e tra i popoli. Dalla vita al tempo di Ben Alì agli spin doctor, dall’infanzia al seminario e poi all’amore della vita, l’islam in cerca di democrazia e un ricordo di Bettino Craxi: è un’intervista poliedrica, come il suo intervistato, da rileggere e da imparare per capire le trasformazioni di un paese di fronte a noi, in attesa, magari, che la prossima volta saremo noi a cambiare.

 

[Read full article http://goo.gl/gq6En ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

"E' la grammatica del futuro chi non la conosce sarà escluso" - Repubblica.it

"E' la grammatica del futuro chi non la conosce sarà escluso" - Repubblica.it | Open Politics | Scoop.it

Federico Morello, studente di 16 anni, sta per lanciare il progetto "Panedigitale". "L'obiettivo è fare una mappa del digital divide e trovare le soluzioni da offrire agli enti locali per superarlo"

 

A TREDICI anni Federico Morello ha scritto la prima lettera al sindaco del suo paese, Lestans, una frazione di Sequals, e gli ha chiesto la banda larga. A quattordici le lettere al sindaco erano ormai una mezza dozzina, la banda per navigare internet era sempre stretta e lui ha fondato l'associazione Friuli Anti Digital Divide. A quindici il sindaco ha capitolato e Morello ha suggerito un modo (l'hyperlan) per collegare alla rete il suo paese e alcuni limitrofi con un costo irrisorio (meno di diecimila euro in tutto). Ora Federico Morello ha sedici anni, la mattina va a scuola al liceo scientifico Marinelli di Udine e il pomeriggio si occupa di "Panedigitale", l'iniziativa che sta per lanciare.

 

[Read full article http://goo.gl/1TOkm ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

SrL alla Portata di Tutti

SrL alla Portata di Tutti | Open Politics | Scoop.it

In Italia, creare una SrL costa migliaia di Euro, senza contare il capitale sociale, che deve essere di almeno 10000 Euro. Per un paio di ragazzi con un'idea innovativa e poco altro, non sono pochi soldi. Con alcuni computer e un server situato da qualche parte nel mondo, i due ragazzi citati sopra potrebbero fare un sito web di successo, o creare un software rivoluzionario.

Nel Regno Unito, il costo di una "Ltd" (Limited) varia da 25 sterline per un pacchetto base, a 250 sterline 'tutto compreso'. Negli Stati Uniti, creare una "LLC" (Limited Liability Company), costa dai 50 ai 500 dollari a secondo dello stato in questione, ed è possibile fare tutto tramite un sito web in molti casi.

Abbiamo tutti opinioni diverse su quanto tassare le persone e le imprese, ma è assurdo far pagare così tanto prima che sia nata l'azienda!

Vogliamo che la SrL sia alla portata di tutti, e non solo chi ha già i soldi!

 

[Continua su http://www.srlfacile.org/ ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Internet e il futuro della democrazia

Internet e il futuro della democrazia | Open Politics | Scoop.it

Il concetto di democrazia partecipata ha trovato nella diffusione di Internet un forte alleato, esso consiste nel creare le condizioni per la partecipazione di tutti nel governo e nella gestione dei sistemi politici.

Ciò nonostante occorre sottolineare che la radice etimologica del termine implica che la democrazia poggi sulla partecipazione dei cittadini, infatti la combinazione delle voci greche “demos” e “kratos” significano esattamente “potere del popolo”, tuttavia oggi le democrazie rappresentative tendono a confinare il potere del popolo nell’ambito delle chiamate elettorali, delegando le decisioni operative agli organismi eletti.

 

 [Read full article http://goo.gl/hiwjz ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Nuovo Ministro della Giustizia: in rete i primi dubbi degli avvocati

Nuovo Ministro della Giustizia: in rete i primi dubbi degli avvocati | Open Politics | Scoop.it

Da poco più di tre ore il nuovo Presidente del Consiglio dei Ministri ha annunciato i nominativi dei membri del 63esimo Governo della Repubblica Italiana. Inutile dire che, per noi avvocati, l’attesa era maggiormente puntata sulla persona chiamata a rispondere del Ministero della Giustizia.

Nonostante le indiscrezioni del più classico toto-ministri avessero già fatto trapelare il nome della professoressa e avvocato Paola Severino, solo dopo la conferma in diretta dal Quirinale, sono iniziati a circolare i primi commenti in rete.

 

[Read full article http://goo.gl/YccZh ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Benigni commenta le dimissioni di Berlusconi al Parlamento Europeo -- 9 novembre 2011

9 novembre 2011 -- Belgio -- Parlamento Europeo.
L'entrata è lenta, Roberto Benigni ha le stampelle, il manager barbuto e vestito da funerale lo sorregge mentre scende le scale che dal palco della presidenza portano alla piccola agorà che si apre al centro dell'emiciclo del Parlamento europeo. Avanza a fatica, ma il sorriso contagioso illumina l'aula. «Chiedo scusa per l'ingessatura - esordisce il maestro - ma purtroppo mi è venuto addosso una persona che ha deciso di fare un passo indietro». Risata fragorosa nell'aula stracolma. «Mi avevano detto non ti preoccupare, non si muove - insiste - Poi è successo, così sono caduto. E' il periodo. Molti cadono di questi tempi in Italia».

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

N.Farage: "Ma Chi Diavolo Credete Di Essere?" - 2° Velo: Storia, Politica e Media

Attivare i sottotitoli in italiano (CC).
more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Silicon Valley Italia: Siamo tutti precari, che bello

Silicon Valley Italia: Siamo tutti precari, che bello | Open Politics | Scoop.it

L'Italia sta passando un momento drammatico, ma e' proprio durante i momenti di emergenza che da noi emergono le cose migliori. Siamo un popolo che tira fuori le palle solo quando sono appese a un filo. E' il momento giusto per fare delle scelte che ci portino dal "tenere" al "crescere" (lo so, e' un mio tormentone, abbiate pazienza).

Mi sono guardato il maxiemendamento che verra' approvato a brevissimo. Ci sono tante cose, ma ne manca una che per me e' chiave per uscire dal pantano: non si tocca il lavoro.

 

[Read full article http://goo.gl/t1FAZ ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Sei fondatrice di una startup? Con Chiara Di Lullo analizziamo il progetto Start Pink.

Sei fondatrice di una startup? Con Chiara Di Lullo analizziamo il progetto Start Pink. | Open Politics | Scoop.it

Perché vi chiedo di leggere questo post? Perché parleremo di un’iniziativa immediatamente utile per lo startupper, un nuovo modo di intendere il business,
Se stiamo iniziando da poco, su quali persone possiamo contare per la nostra start up? Chi è pronto ad ascoltare la nostra idea? Chi riconosce il nostro valore? Siamo considerate una forza importante e strategica? Quale corrispondenza c’è tra le nostre idee, la nostra visione del mondo e del nostro Paese? Quali sono le nostre prospettive per i prossimi tre anni? In che modo intendiamo raggiungere questi obiettivi nel medio periodo?
Per rispondere, io propongo l’idea di Start Pink. Ne parliamo con Chiara Di Lullo, sua cofounder.

 

[Read full article http://goo.gl/WxHOO ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Da 'discesa' in campo a Monti, premier 18 anni sul filo - Politica - ANSA.it

Da 'discesa' in campo a Monti, premier 18 anni sul filo - Politica - ANSA.it | Open Politics | Scoop.it

Giorgio Gaber diceva: ''non temo Berlusconi in se', ma Berlusconi in me''. Dall'annuncio della "discesa in campo" nel lontano inverno del 1993, alle dimissioni di questa sera: diciotto anni che, nel bene e nel male, come aveva previsto il cantautore milanese, hanno cambiato l'Italia e gli italiani. Il loro modo di pensare e di fare la politica. Assoggettandosi o combattendo la sua 'idea forte', l'unica che in questi 18 anni ha dettato i tempi e i temi della politica. Un'idea semplice, un pensiero nuovo e innovativo, che nei primi anni '90 cavalco' facilmente la delusione e la rabbia degli italiani che si trovarono a confrontarsi con gli scandali di Tangentopoli, il crollo del sistema politico, la morte di quella che venne definita la Prima Repubblica.

 

[Read full article http://goo.gl/DX1uI ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Un’altra politica è possibile. La lezione di Piero Calamandrei

Un’altra politica è possibile. La lezione di Piero Calamandrei | Open Politics | Scoop.it

Tornare a credere nello Stato perché lo Stato siamo noi. Tornare a credere nella politica per una nuova etica della politica. Tornare a credere nell’impegno perché "solo con la partecipazione collettiva e solidale alla vita politica un popolo può tornare padrone di sé". Sono le esortazioni, rivolte agli italiani, da Piero Calamandrei (Firenze 1889-1956), uno dei padri fondatori della Costituzione, tra i principali artefici della rinascita morale dell’Italia del secondo dopoguerra. Un Paese che, nel faticoso tentativo di uscire dalle macerie del conflitto, stentava a liberarsi dai cascami del Ventennio. Gli italiani di oltre mezzo secolo fa erano un popolo fiaccato dal fascismo, sconfitto dai suoi stessi alleati, che aveva la necessità immediata e assoluta di ricostruirsi un pantheon di glorie patrie, di valori condivisi e condivisibili. Un popolo che, superata ogni retorica, doveva rimboccarsi le maniche, seppellire i propri morti, imparare di nuovo a guardare con fiducia al futuro. E cosa offrire loro nella penuria spirituale e culturale che avvolgeva una società che aveva aderito, quasi in massa, a un regime trionfante poi miseramente caduto?

 

[Read full article http://goo.gl/eZlSw ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Appunti dal Festival della Scienza / Evgeny Morozov

Appunti dal Festival della Scienza / Evgeny Morozov | Open Politics | Scoop.it

Evgeny Morozov è un personaggio. per quanto giovane, 27 anni, scrive sul Wall Street Journal e presto probabilmente anche sul Corriere della Sera ed è una voce tra le più ascoltate all’interno del dibattito sull’impatto di internet nella società globale.

A Genova per il Festival della Scienza, Evgeny ha presentato il suo libro appena tradotto da Codice Edizioni, L’ingenuità della rete. Al termine del dibattito mi son permesso di porre una domanda. La trovi nella parte finale del video di cui sopra.

Un grazie a Telecom Italia per l’invito al Festival.

 

[Read full article http://goo.gl/fEMVi ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Innovare l’Italia? Prima (r)innoviamo gli italiani

Innovare l’Italia? Prima (r)innoviamo gli italiani | Open Politics | Scoop.it

Da un workshop tenuto a Bologna all'Italia intera, il passo è breve. Probabilmente abbiamo bisogno di un corso di formazione sociale e umano. Abbiamo bisogno di condividere, in Rete o a viso aperto, ciò che siamo. Abbiamo bisogno di noi, italiani precari.

 

Recentemente sono stato coinvolto in un progetto davvero interessante dal caro amico e collega Piero Babudro per raccontare e parlare di blog, blogosfera e contenuti online. Sono abituato a parlare a marketing manager o responsabili di agenzia, ma mai mi sono trovato di fronte a una platea, se non come moderatore. Ho accettato con entusiasmo e mi sono messo all’opera. L’incontro è avvenuto il mese scorso con il nome di Blog Appeal , un workshop inserito nella preziosa cornice di La Pillola , un incubatoio di idee, creatività e sano coworking Made in Bologna, che assieme a Idealex ha proposto questo mini-corso in tre puntate a un target di laureati, giovani lavoratori e piccoli e medi imprenditori.

 

[Read full article http://goo.gl/WhC0T

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

INTELLISAN

In mancanza di valide alternative politiche, incuriosito dalmovimento e spettatore partecipe della rivoluzione digitale checaratterizza la nostra epoca, ho aderito al gruppo Open Politicsfondato recentemente su Facebook da Massimo Melica.Mi piacciono altresì le cose concrete ed ho creduto potesse essereuna buona idea proporsi al vasto pubblico con qualcosa di tangibileche potesse veramente convicere circa le potenzialità del nuovomovimento politico emergente.Ho deciso quindi di proporre al gruppo lidea di realizzare unSoftware Open Source utilizzabile, istituzionalmente, dal Ministerodella Sanità volto a registrare e catalogare le spese sanitarie di ognicittadino e che consenta allo stesso di ottenere un documento(allegabile anualmente alla dichiarazione dei redditi) contenentelammontare delle spese sanitarie sostenute detraibili.

 

[Read full article http://goo.gl/szfKW ]

more...
No comment yet.
Scooped by Giovanni Scrofani
Scoop.it!

Il Consiglio dei Ministri rinnova per il Comune di Borgia i condizionamenti della criminalità organizzata

Il Consiglio dei Ministri rinnova per il Comune di Borgia i condizionamenti della criminalità organizzata | Open Politics | Scoop.it

Proroga del regime commissariale per il Comune di Borgia, in provincia di Catanzaro, per ultimare il risanamento amministrativo e rinnovare i condizionamenti della criminalità organizzata. Questo è ciò che inspiegabilmente si legge nel comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n.161 del 2 novembre 2011 pubblicato sul sito del Governo italiano.

 

Non ho più parole, non ho più giustificazioni, non ho più la forza di ridere per ironizzare su coloro che hanno ridotto il mio Paese a palco di improvvisati operatori politici e della comunicazione.

 

[Continua su: http://goo.gl/CeB8w ]

more...
No comment yet.