NOTIZIE DAL MONDO...
Follow
Find
120.3K views | +54 today
NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE
Appuntamenti, eventi, notizie ... tutto quello che può interessare chi opera nel settore della traduzione.
Your new post is loading...
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Qui e altrove | La stanza del Traduttore

Qui e altrove | La stanza del Traduttore | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Mai come nel mio caso la stanza del traduttore è un luogo dell’anima, più che uno spazio fisico. La mia mole corporea, che pure di spazio avrebbe bisogno, si sacrifica e si comprime a beneficio di un’espansione della mente. In poco più di un metro quadrato di scrivania – su cui dovrebbe poggiare solo un portatile – si accalcano invece cerbottane fai-da-te sequestrate a mio figlio, libri che supplicano di essere letti, bigiotteria varia, biglietti e promemoria del tutto inutili, penne multicolore che servono solo a compiacere l’occhio, fili di perline infilate da mia figlia.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Babel Festival 2015: la decima edizione sarà ancora più svizzera

Babel Festival 2015: la decima edizione sarà ancora più svizzera | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Partirà il prossimo 17 settembre e, per tre intensi giorni, la kermesse calamiterà a Bellinzona ospiti speciali e traduttori da tutto il mondo per discutere di cultura e lingue straniere. Ma non soltanto di letteratura si parlerà…
L’edizione 2015 sarà tutta svizzera. Si chiama “Babel” e, a dispetto del nome, è uno dei festival più organizzati. Prenderà il via a partire dal prossimo 17 settembre, a Bellinzona, la kermesse incentrata su letteratura e traduzione. Giunta alla sua decima edizione, l’iniziativa è una sorta di punto di incontro per tutti gli appassionati di libri e gli interpreti da tutto il mondo.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Ecco il ricettario emiliano in cinese - il Resto del Carlino

Ecco il ricettario emiliano in cinese - il Resto del Carlino | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Bologna, 25 agosto 2015 - Spaghetti alla bolognese variamente interpretati, strane lasagne che poco hanno a che vedere con quelle delle nostre nonne, tortellini con ogni condimento immaginabile: all’estero la cucina nostrana è tanto nota quanto, spesso, travisata. E c’è un Paese in particolare dove, soprattutto nell’ultimo periodo, i piatti tipici bolognesi destano particolare interesse: la Cina. Ed è nato proprio per unire due culture che condividono la passione per la cucina e le tradizioni culinarie l’ebook di ricette bolognesi scritto in cinese. 
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

L'opera omnia di Primo Levi in inglese - Gazzetta di Parma

L'opera omnia di Primo Levi in inglese - Gazzetta di Parma | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Per la letteratura italiana in America l’appuntamento dell’anno è il 28 settembre. Quel giorno Primo Levi diventerà il primo autore italiano di tutti i tempi le cui opere complete, comprese le pagine sparse, saranno pubblicate in lingua inglese da uno stesso editore. Non era mai accaduto prima: nemmeno per Dante, nemmeno per Manzoni. Il merito è della casa editrice Liveright, che Robert Weil ha fatto rinascere come divisione di W.W. Norton di New York.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

STL intervista M.P. Montoro, Terminologist and Web Content Manager al Parlamento Europeo

STL intervista M.P. Montoro, Terminologist and Web Content Manager al Parlamento Europeo | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Maria Pia Montoro ha una laurea in lingue e letterature straniere conseguita all’Università La Sapienza di Roma e un master in traduzione e interpretariato con specializzazione in traduzione giornalistica. Ha lavorato per tre anni in un’agenzia di rassegna stampa e media monitoring, esperienza che lei stessa definisce fondamentale per la sua vita formativa e professionale e che le ha fatto capire definitivamente la sua passione per le parole e la terminologia. Approfondendo il settore della terminologia relativa alle relazioni internazionali e alla finanza, è approdata prima al Ministero dell’Economia come addetta alla rassegna stampa, poi alla Corte dei Conti e alla Ragioneria Generale dello Stato come web content editor. Nel 2011, in Lussemburgo, ha frequentato un tirocinio di 6 mesi presso la Terminology Coordination Unit del Parlamento Europeo al termine del quale è stata assunta dalla Intrasoft International con la qualifica di Web content Manager. Da febbraio di quest’anno è Terminologist and Web Content Manager presso il Parlamento Europeo.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Ridere in chat in tutte le lingue del mondo

Ridere in chat in tutte le lingue del mondo | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Molto spesso in chat o negli sms scriviamo LOL oppure Ah! Ah! Ah! per comunicare ai nostri interlocutori che ci stiamo divertendo. Purtroppo, nella comunicazione attraverso la chat via pc o smartphone, ossia non a voce e non di persona, non è detto che chi ci ascolta capisca quel che intendiamo dirgli. Specialmente se non è italiano come noi. Una cosa semplice e comune come esprimere una risata via chat scrivendo ah ah ah, per esempio, può lasciare indifferente mezzo mondo perché non ne capisce il senso. Ecco perché, spesso, per non essere fraintesi ci affidiamo a emoticon, a sigle, oppure a forme onomatopeiche (ossia parole che assomigliano al suono che indicano).

Come si ride via chat


Quello che forse non sapete è che nei vari Paesi del mondo non si ride (in chat) allo stesso modo! Ecco allora come si indica la risata nelle varie lingue del mondo. Siete pronti a fare il giro del mondo con... grasse risate? 
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

editori trasparenti < Tropico del Libro

editori trasparenti < Tropico del Libro | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
In questa sezione presentiamo le risposte degli editori che hanno compilato il questionario qui a fianco, che li invita a raccontare le loro scelte editoriali, le politiche occupazionali che praticano, l’impegno nella promozione e distribuzione dei propri autori, le scelte di ecosostenibilità. Obiettivo: essere trasparenti, per i lettori e gli aspiranti collaboratori.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Note al traduttore: Maurizio Ferrara

Note al traduttore: Maurizio Ferrara | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Cosa ti appassiona (ancora) del tuo lavoro, e qual è l’aspetto più faticoso?
Ho fatto il callo alle fatiche della traduzione e non ci penso più, anzi non posso soffermarmi a pensarci dal momento che vivo esclusivamente di traduzioni. Per fortuna, è un mestiere che continua ad interessarmi, mi appassiona cioè confrontarmi con una scrittura che, anche quando non mi convince del tutto, lascia pur sempre intravedere una sua logica. Mi appassiona anche scoprire trame originali, come è il caso del romanzo che sto traducendo per Rizzoli, Soudain seuls d’Isabelle Autissier. L’autrice, che è stata una famosa skipper, mette in scena una “robinsonata” incentrata su una coppia che fa naufragio in una gelida isola australe: una storia sviluppata con grande abilità, nonostante le trappole presenti in un tema un po’ alla moda come il ritorno alla natura, che qui non ha nulla di idilliaco, al contrario...
 
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

10 cose da sapere per soprav(vivere) con un traduttore

10 cose da sapere per soprav(vivere) con un traduttore | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Noi traduttori siamo gente strana, è inutile negarlo. Un po’ come i portieri nelle squadre di calcio o i bassisti nei gruppi musicali. In tutti e tre i casi, secondo me, dipende dal ruolo: strutturale, imprescindibile, fondante ma proprio per questo pressoché invisibile e spesso dato per scontato. Gira che ti rigira, a conti fatti lo squilibrio mentale è inevitabilmente dietro l’angolo. E sì, lo so: a volte sopportarci senza impazzire può essere complicato.
No panic, perché c’è qui zia Chiara: e se vi è capitato in sorte un compagno traduttore, grazie a pochi e semplici accorgimenti al termine di questo post sarete perfettamente in grado di gestire la vostra dolce (si fa per dire) metà. Provare per credere (e fatemi poi sapere com’è andata).
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Buon viaggio Charles Tomlinson

Buon viaggio Charles Tomlinson | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Ieri se ne è andato Charles Tomlinson, uno dei maggiori poeti contemporaneri di lingua inglese, oltre che traduttore di Attilio Bartoilucci, Giacomo Leopardi, Guido Gozzano, Giuseppe Ungaretti, Lucio Piccolo…
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Nasce la radio dell'Europa, tre studenti italiani ai microfoni

Nasce la radio dell'Europa, tre studenti italiani ai microfoni | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
"Il sito accoglierà i contenuti in italiano e nelle altre lingue - spiega Alice Plata, di RadUni - il nostro scopo principale è restituire un'informazione più mirata verso i giovani e che offra spunti di riflessione, oltre naturalmente a incentivare la collaborazione tra i ragazzi. I 'nostri' lavoreranno a stretto contatto con i colleghi francesi, spagnoli, portoghesi e tedeschi e chissà che non ne nasca uno stimolo per chi lavora all'interno dell'Ue". 
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Quelle tre donne che «fabbricano» i grandi best seller

Quelle tre donne che «fabbricano» i grandi best seller | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Donna è generatrice. Donna è seduzione. Donna è colei che trova la luce anche dove l'occhio è affetto da una stordita cecità. La vita qui fa il suo ingresso sonoro non certo con un prepotente e vivace vagito ma bensì col silenzio assordante della scrittura. E quando le donne entrano in una crisi esistenziale che sembra voglia loro sospendere la vita in un cianotico standby ecco che l'arte interviene per restituirgli una meritata resurrezione. Si scrive perché scrivere è eterno e una vita è troppo piena di vita e ci si distrae.
Ma qui, tre donne conosciute in tutto il mondo per i loro successi fanno molto di più, aprono la via ad una dimensione straordinaria governata dalla libera fantasia. Scrivono.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

La città dove chi legge sul bus ha potuto viaggiare gratis

La città dove chi legge sul bus ha potuto viaggiare gratis | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Cluj-Napoca, una città nel nordovest della Romania, ha lanciato un'iniziativa per promuovere la lettura sui mezzi di trasporto pubblico. Nel mese di giugno, per una settimana, i cittadini che leggevano un libro durante il tragitto in autobus non dovevano pagare il biglietto.
L'idea nasce da una proposta di Victor Miron, un appassionato di libri che voleva incoraggiare l'amore per la lettura tra i suoi concittadini. Dopo aver condiviso la sua proposta su Facebook e aver visto che riscuoteva grande successo tra i suoi amici, ha chiesto al sindaco Emil Boc di poter realizzare l'iniziativa. Dopo un anno, il suo sogno è stato realizzato.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Horace Walpole, il Castello di Otranto al centro della letteratura mondiale – TagPress.it

Horace Walpole, il Castello di Otranto al centro della letteratura mondiale – TagPress.it | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
L’appuntamento è stato organizzato in occasione del 250° anniversario dalla pubblicazione di quello che è tutt’ora considerato il primo romanzo gotico della storia, Il castello di Otranto, scritto dal londinese Horace Walpole (1717-1797), scrittore e 4° Conte di Orford. In realtà, la prima edizione risale al 1764, ma l’autore non la firmò col proprio nome e, fingendo che si trattasse della traduzione di un antico manoscritto stampato a Napoli nel 1529, utilizzò lo pseudonimo di William Marshal.  Walpole riconobbe la paternità dell’opera solo nel 1765.  “Il modo favorevole in cui questi piccoli frammenti sono stati ricevuti dal pubblico impone all’autore di spiegare il terreno su cui egli l’ha composto”, spiegò Walpole.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Agatha Christie: scovato un tesoro di inediti "gialli" - Cube Magazine

Agatha Christie: scovato un tesoro di inediti "gialli" - Cube Magazine | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Scoperti lettere e dieci manoscritti inediti di Agatha Christie che verranno pubblicati il mese prossimo per i 125 anni dalla nascita della regina del "giallo".
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Letteratura, creatività e responsabilità, il Festival della Mente scalda i motori

Letteratura, creatività e responsabilità, il Festival della Mente scalda i motori | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Sarzana - Conto alla rovescia per il Festival della Mente, che aprirà il 4 settembre in Piazza Matteotti con la lezione inaugurale affidata quest’anno al filologo e storico Luciano Canfora. Per la XII edizione sono attesi scrittori di fama internazionale come l’olandese Frank Westerman, autore di romanzi-reportage tradotti in tutta Europa, di cui venerdì 4 settembre uscirà per Iperborea l’ultimo libro intitolato 'L’enigma del lago rosso', e lo spagnolo Arturo Pérez-Reverte, uno dei più importanti scrittori del nostro tempo e tradotto in quaranta lingue. Attesissimo anche il suo nuovo romanzo 'Due Uomini buoni', in uscita a giorni per Rizzoli.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Four Reasons to Attend Translation Industry Conferences | Featured Article

Four Reasons to Attend Translation Industry Conferences | Featured Article | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Attending a translation and interpreting industry conference is an investment in your professional and personal development. Participants come away with valuable insights into the translation and interpreting business, and often end up meeting new friends, potential clients, and collaboration partners.

Of course, traveling out of town to go to a conference does have its costs, both in money and in time, but the benefits are often well worth it. Here are four great reasons to attend an industry conference.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Soy traductor, no Aristóteles: Qué no debes hacer ante una prueba de traducción.

Soy traductor, no Aristóteles: Qué no debes hacer ante una prueba de traducción. | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
En esta entrada me gustaría hablar un poco sobre qué no debes hacer ante una prueba de traducción y también saber que opinan otros traductores sobre este tema. Estoy de acuerdo con que las pruebas de traducción en ocasiones son necesarias, pero debemos tener siempre cuidado. Por ejemplo, por norma general, una prueba de traducción que supere las 300 o 400 palabras es algo que nos debe hacer plantearnos algunas preguntas.

En mi opinión si una empresa, cliente potencial o una agencia de traducción elige el texto correcto para la prueba de traducción y la prepara correctamente, creo que es la mejor manera de ver el potencial de un traductor. Y todo ello sin la necesidad de que supere las 300 palabras.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Come creare un sito web localizzato? Traduttori e web designer: una squadra vincente!

Come creare un sito web localizzato? Traduttori e web designer: una squadra vincente! | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Quando si riceve la richiesta di traduzione di un sito web, il traduttore sa che dovrà adattare il testo alle specificità culturali dell’utenza di destinazione (localizzazione). Lavoriamo quindi sui contenuti, ma non tutti sanno che in un sito web localizzato ci sono molti contenuti “invisibili” tradotti. Per questo comunicare direttamente con chi ha progettato e realizzato il sito web o l’applicazione da localizzare spesso facilita il lavoro al traduttore.

Da quello che è emerso dall’intervista al nostro web designer Massimiliano Presta, il traduttore valorizza il lavoro del web designer e viceversa. Una struttura informatica e una grafica funzionale, assieme a contenuti tradotti bene e ottimizzati, sono le fondamenta di un sito web localizzato correttamente.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Aspetti culturali nella progettazione del prodotto da localizzare

Aspetti culturali nella progettazione del prodotto da localizzare | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
il nostro ciclo di globalizzazione arriva nella fase centrale, quella della localizzazione del prodotto. Dopo aver considerato tutti gli elementi che variano da lingua a lingua, il passo successivo è adattare testo, immagini, layout alla cultura d’arrivo.

Ma che importanza ha il contesto culturale dell’utente nella progettazione del prodotto?

Partiamo innanzitutto da una definizione di cultura nell’ambito delle nuove tecnologie:


Culture, in terms of Web globalization, means how people from certain cultural orientations view and interpret specific images and messages. (Sheridan) 

Ciò significa che per non rischiare di proporre all’utente messaggi controproducenti, i localizzatori dovrebbero considerare con attenzione l’impatto della cultura sulla comprensione degli elementi del prodotto.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Diario di bordo: translating Joe Brainard - parte 2

Diario di bordo: translating Joe Brainard - parte 2 | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Eccoci alla seconda puntata del diario di traduzione dei Collected Writings di Joe Brainard. Se vi siete persi la prima, la trovate qui.

Una delle tante cose belle di tradurre Joe è che in genere, quando lavoro sui miei soliti saggi, continuo a distrarmi, sono irrequieta, procedo per inerzia, comincio a fare ricerche e poi mi perdo, magari faccio sei o sette pagine senza mai spostare lo sguardo dallo schermo ma poi vado avanti una frase per volta per quello che mi sembra un secolo. Con Joe invece mi metto al pc e a un certo punto mi accorgo che intorno si è fatto tutto buio e non vedo neanche più le mani sulla tastiera, sono le otto e mezza e non ho ancora cenato. È come cadere nella tana del coniglio bianco.

A questo punto ho la sensazione di aver appena cominciato il libro, e così controllo velocemente quanto ho tradotto finora.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

10 Segreti Per Smettere Di Tradurre Letteralmente Da Italiano A Inglese | The Zine

10 Segreti Per Smettere Di Tradurre Letteralmente Da Italiano A Inglese | The Zine | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Ormai lo hai capito, te lo hanno ripetuto in ogni modo e ti stai rendendo conto che è vero: gli italiani traducono da italiano a Inglese in maniera assolutamente letterale. Questo non rappresenta un errore grave di grammatica o sintassi, che possono anzi essere corrette, ma rappresenta senz’altro un limite alla tua capacità di mantenere delle conversazioni con un madrelingua inglese.

 Abbiamo preparato una lista degli errori più madornali – i dati delle statistiche dei nostri tutor confermano che sono i più frequenti e ricorrenti- che gli italiani commettono quasi sempre quando parlano Inglese. Possono sembrare delle vere banalità, ma se non hai più voglia di passare per il classico “italiano in vacanza” ti consigliamo di leggerli con attenzione.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Dentro la voce dei videogiochi

Dentro la voce dei videogiochi | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Parte tutto da un copione, di solito un foglio di calcolo che come minimo riporta le battute da doppiare, chi le dice e il nome dei file. Se sei fortunato, il copione è una vera e propria sceneggiatura, che elenca sequenza per sequenza come si svolge la trama, con indicazioni precise su ambienti, rapporti fra personaggi, intenzioni... per cui il primo compito è leggerselo con calma, come faresti con un libro. E lì ti vengono le prime idee su chi sono i personaggi, chi sarebbe adatto a interpretarli o come vorresti rendere un determinato dialogo. Quando mi occupo personalmente della traduzione, inizio già a farmi un glossario dei termini più importanti o più ostici. È una fase molto creativa e disordinata, in cui mi avvicino alla storia sulla quale magari passerò i prossimi sei mesi della mia vita cercando di capirla, di assorbirla, per trovare una mia idea di regia che funzioni anche senza essere un calco dell'originale. Perciò mentre il copione è in traduzione, inizio a lavorare sulla distribuzione dei ruoli confrontando le mie idee sulle voci con il cast originale. Quando abbiamo finalizzato la traduzione, abbiamo i file di riferimento inglesi e abbiamo scelto i nostri attori, iniziamo le registrazioni.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Illustrazioni divertenti sui modi di dire inglesi

Illustrazioni divertenti sui modi di dire inglesi | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Per conoscere a fondo una lingua non basta sapere le parole chiave, bisogna aver voglia di capire anche i modi di dire che per noi possono essere insoliti ma che dicono tutto di una cultura. Roisin Hahessy ha creato delle divertenti illustrazioni che saranno utili ai più per scoprire i detti più usati della lingua inglese. Vediamoli insieme.

Non è sufficiente vivere a Londra, città multilingue per eccellenza, per conoscere modi di dire, piuttosto è indispensabile entrare a contatto con persone che vivono in quartieri e cittadine meno conosciute, dove gli inglesi, quelli veri, non hanno timore di uscire.
more...
No comment yet.
Scooped by STL di Sabrina Tursi
Scoop.it!

Parli come badi!

Parli come badi! | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it
Ricordo particolarmente Totò, Peppino e i giovani d’oggi perché molte delle scene tra i due grandissimi comici non avevano bisogno di un grande sforzo per essere capite da noi figli nati in Australia, erano scene dove i gesti e le mosse dei protagonisti si spiegavano da soli. Anni dopo, durante uno dei miei primi viaggi in Italia, e soprattutto dopo gli studi in italiano, ho avuto il piacere di rivedere quel film e ho potuto ridere come mai prima alle battute. Ma mi sono anche reso conto che il ragazzo che ero non avrebbe potuto mai capire battute come “Parli come badi sa!” perché per poterlo fare bisogna capire bene l'italiano.
 
È una lezione importante per chi impara una lingua, che potrai capire una lingua davvero bene solo quando ti trovi a utilizzarla nella vita quotidiana e non negli esercizi grammaticali in classe.
more...
No comment yet.