Preoccupati sì, rassegnati no: "In futuro la qualità sarà fondamentale" | Marcos y Marcos | NOTIZIE DAL MONDO DELLA TRADUZIONE | Scoop.it

"In futuro si pubblicherà meno, si venderà un pochino meno, ma la qualità sarà un requisito indispensabile per far contenti i lettori esigenti...". Alla vigilia del via alla 12esima edizione di "Più libri più liberi", Claudia Tarolo e Marco Zapparoli, editori di Marcos y Marcos, parlano con Affaritaliani.it del presente e del futuro della loro casa editrice (tra l'altro, sta per vedere la luce la nuova collana diretta da Paolo Nori e che vedrà come prima uscita la strana storia di un serial killer raccontata da Carlo Lucarelli...) e dell'editoria indipendente italiana...