Le piccole medie imprese italiane pagano l’energia elettrica consumata il 68% in più rispetto alla media europea