Med News
Follow
Find tag "ovociti"
6.3K views | +0 today
Med News
Pillole mediche (e non solo)
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Roberto Insolia
Scoop.it!

Ovociti dalle staminali: ancora nulla di certo

Ovociti dalle staminali: ancora nulla di certo | Med News | Scoop.it

E' noto che le femmine dei mammiferi nascono con un pool di cellule uovo ben definito, che non può essere aumentato ma anzi è destinato a diminuire con il progredire dell'età; al contrario di quanto avviene nei maschi, che producono spermatozoi per quasi tutta la vita. Da diversi anni il gruppo di ricerca guidato da Jonathan Tilly [ http://goo.gl/UyqDy ] sta cercando di confutare questo principio cardine della biologia: proprio recentemente, Tilly ha messo a punto un protocollo per individuare e isolare le cellule staminali ovariche, per poi differenziarle in ovociti [ http://goo.gl/ZeWPn ].

In realtà la comunità scientifica ha sempre mostrato delle riserve nei confronti dei dati forniti da Tilly, riserve che ora sembrano confermate dal nuovo lavoro del gruppo coordinato da Kui Liu [ http://goo.gl/eQGQi ]. Con una procedura sperimentale diversa da quella impiegata da Tilly, i ricercatori hanno modificato geneticamente dei topolini e, distinguendo le cellule ovariche a seconda del colore che assumevano al microscopio, hanno quindi cercato di selezionare le staminali ovariche. Tuttavia dopo tre giorni, nessuna delle cellule isolate si è poi differenziata in ovocita. "Le cellule da noi isolate sembrano staminali, ma di fatto non si comportano come tali. Potrebbero quindi non essere cellule staminali ovariche", ha dichiarato Liu.

La risposta (verbale) di Tilly non si è fatta attendere: “tutto questo non prova nulla, essendo stata utilizzata una tecnica diversa. E poi servono molte settimane a queste cellule per cominciare a differenziarsi”. Attendiamo ora le risposte - sperimentali - sia da Tilly che da altri gruppi indipendenti.

more...
No comment yet.
Scooped by Roberto Insolia
Scoop.it!

Ecco gli ovociti staminali, forse

Ecco gli ovociti staminali, forse | Med News | Scoop.it

Dopo la buona notizia sulla salute del cromosoma Y maschile [ http://goo.gl/wNpVf ], eccone una positiva sul fronte femminile, importante soprattutto per i potenziali, (molto) futuri risvolti terapeutici. Sappiamo infatti che, mentre i maschi possono produrre spermatozoi fertili verosimilmente per tutta la vita, questo non vale per le donne. Ognuna nasce con un numero definitivo di cellule uovo nelle ovaie, ad ogni ciclo mestruale ne viene persa una quota, fino alla riduzione numerica che porta alla menopausa.
Ma le cose potrebbero non stare così. Un gruppo di ricercatori americano ha individuato cellule staminali adulte in grado di differenziarsi in ovociti. Le prime indicazioni risalgono al 2004, quando era stata ripristinata la produzione di ovociti in femmine di topo sottoposte a chemioterapia, suggerendo quindi l'esistenza di cellule in grado di rigenerare quelle ovariche [ http://goo.gl/lgpMp ]. Questi risultati avevano sollevato un grande polverone e molte riserve, ma lo stesso gruppo di ricercatori è andato avanti, trasferendo la ricerca nell'Uomo. Con la messa a punto di un nuovo protocollo per individuare una specifica proteina, presente unicamente sulla superficie degli ovociti, è stato possibile isolare cellule staminali in grado di differenziarsi in ovociti, così come precedentemente dimostrato nel topo.
Questo significa che le donne potrebbero essere potenzialmente fertili per (quasi) tutta la vita, come avviene per gli uomini. Significa anche che una donna non più fertile, perchè sottoposta a un trattamento chemioterapico, potrebbe comunque avere un figlio. In ogni caso, al momento ci sono molte riserve. Per esempio, viene fatto notare come i nuovi ovociti ottenuti da quest'ultimo studio non sembrano soddisfare i criteri attualmente i vigore per definire una cellula uovo “di qualità”, e quindi utilizzabile per la fecondazione. Ma certamente potrebbero esserci altre applicazioni per queste cellule, quali gli studi di farmacologia [ http://goo.gl/yjODW ]..

more...
No comment yet.