Med News
Follow
Find tag "comunicazione"
6.0K views | +2 today
Med News
Pillole mediche (e non solo)
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Roberto Insolia
Scoop.it!

Ivan Oransky: forse c'è una medicina troppo invadente

TED Talks Reuters health editor Ivan Oransky warns that we’re suffering from an epidemic of preposterous preconditions -- pre-diabetes, pre-cancer, and many more. In this engaging talk from TEDMED he shows how health care can find a solution...
Roberto Insolia's insight:
Reuters health editor Ivan Oransky provocatively says that "Most [doctors] are in a fee-for-service system. They are incentivized to do more - procedures, tests, prescribe medications."
more...
No comment yet.
Rescooped by Roberto Insolia from SEEdMedicalPublishers
Scoop.it!

L'open access come rimedio alla pubblicazione dei dati scientifici di poco valore

L'open access come rimedio alla pubblicazione dei dati scientifici di poco valore | Med News | Scoop.it

Who has never been in the situation that he had a set of data where some of them just didn’t seem to fit. A simple adjusting of the numbers or omitting of strange ones could solve the problem. Or so you would think. I certainly have been in such a situation more than once, and looking back, I am glad that I left the data unchanged. At least in one occasion my “petty” preformed theory proved to be wrong and the ‘strange data’ I had found were corresponding very well with another concept that I hadn’t thought of at the time.


Via MyScienceWork, SEEd Medical Publishing
Roberto Insolia's insight:

L'open access e la pubblicazione dei dati grezzi sono presentati come una possibile soluzione sia alla cattiva condotta nella ricerca che alla scadente qualità della produzione scientifica più recente.

Diverse sono le forme di "Bad Science". Da parte dell'autore, possiamo avere la pubblicazione selettiva (con omissione dei dati non conformi alla propria teoria), la non riproducibilità e la manipolazione dei dati, fino alla loro completa fabbricazione. Dal punto di vista degli editori, possiamo avere sia i bias di pubblicazione (preferenziale pubblicazione dei risultati positivi o dei dati che confermano teorie pre-esistenti), che una peer-review poco corretta.

more...
No comment yet.
Rescooped by Roberto Insolia from SEEdMedicalPublishers
Scoop.it!

Ammalati ma informati, via web 2.0

Ammalati ma informati, via web 2.0 | Med News | Scoop.it

> Apps can do more than keep you company; they can give you medical advice. And as the season of coughs and sneezes settles in, an app may even help you determine what’s wrong. <


Via Alex Butler, SEEd Medical Publishing
more...
No comment yet.
Scooped by Roberto Insolia
Scoop.it!

"Viverla Tutta": la medicina narrativa va in Senato

"Viverla Tutta": la medicina narrativa va in Senato | Med News | Scoop.it

"La narrazione, in forma orale o scritta, può offrire uno strumento prezioso al malato per risignificare questa esperienza traumatica ed aiutarlo a ricostruire la nuova identità che ne scaturisce. Narrare l’esperienza di malattia è una strategia che può aiutare il paziente a rimettere insieme i suoi pezzi, le parti di quel sé che la malattia ha spesso prepotentemente frammentato".
Ora "Viverla tutta", il portale a sostegno della medicina narrativa http://goo.gl/IJ3uZ

lancia una ppello a tutti noi: raccontare quante più storie possibili che siano di di "ispirazione" per le persone che soffrono, in vista di un importante incontro al Senato previsto a dicembre proprio sulla medicina.

more...
No comment yet.
Scooped by Roberto Insolia
Scoop.it!

L'evoluzione sul web

L'evoluzione sul web | Med News | Scoop.it

In principio - almeno per quanto riguarda il web - c'è stato "Darwin online" http://goo.gl/AGWF ma ora anche Alfred Russel Wallace (1823-1913), il naturalista co-scopritore della teoria dell'evoluzione http://goo.gl/536kb

ha un portale dedicato - "Wallace online" - dove si possono consultare le sue pubblicazioni, i manoscritti, e osservarne le illustrazioni. Visitateli entrambi: l'evoluzione è un processo lento, così come merita di essere la consultazione di queste due bellissime risorse web.

more...
No comment yet.
Rescooped by Roberto Insolia from #eHealthPromotion, #web2salute
Scoop.it!

Gli italiani cercano l'informazione medica

Gli italiani cercano l'informazione medica | Med News | Scoop.it

> Ecco un'indagine sulle modalità di informazione medica da parte degli italiani.

"...oggi gli italiani si definiscono in maggioranza (il 59,7%) molto o abbastanza informati sui temi sanitari".

"Utilizza Internet per ottenere informazioni sulla salute il 32,4% degli italiani".

"...l’importanza del rapporto tra il medico e il paziente nel definire il percorso clinico viene ampiamente riconosciuta dagli italiani".

 

Vedi anche La Salute Nel Web http://goo.gl/lC5Km

 


Via Giuseppe Fattori
more...
No comment yet.
Scooped by Roberto Insolia
Scoop.it!

ANSA: il nuovo canale di scienza

ANSA: il nuovo canale di scienza | Med News | Scoop.it

Scienza&Tecnica è il nuovo canale tematico del sito web dell'ANSA. Nato con il supporto del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, di enti pubblici e privati, si pone l'obiettivo di avvicinare il mondo della ricerca scientifica alla gente. Il tutto attraverso la rete, una curata selezione di materiale multimediale e una sezione, tutta dedicata ai ragazzi dagli 8 ai 15 anni. E chi più dell'astronauta Paolo Nespoli può essere prova dell'efficacia acquisita dalla comunicazione tecnico-scientifica attraverso il web? Durante la sua missione di sei mesi a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, lui è stato il primo astronauta ad usare Twitter http://goo.gl/xS6RK

inviandoci sistematicamente le foto che scattava dallo spazio. Certamente, Scienza&Tecnica rappresenta un modo per continuare a puntare sulla ricerca, anche in tempi difficili come questi. 

more...
No comment yet.
Rescooped by Roberto Insolia from Websalute, e-santé, e-health, #hcsmeuit
Scoop.it!

I pazienti sono online: quindi anche i medici devono esserlo

I pazienti sono online: quindi anche i medici devono esserlo | Med News | Scoop.it

> Having been online, blogging and doing other social media, it has become increasingly clear to me that I need to be there—and that more doctors need to be there with me.

 

The main reason? Because that’s where the patients are.

 

We need more doctors and other health professionals writing good content, but getting online doesn’t necessarily mean writing. It could mean finding good websites and sharing them. It could mean commenting when we see something that we agree with—or don’t. It could mean engaging in one of the many conversations going on in social media about health.

 

"Let’s find ways to support health care professionals in giving patients what they want and need online—and in doing it well. Let’s think of the Internet as an extension of the exam room space—and a tool to help people lead healthier, better lives" (Claire McCarth).

 

"Il web 2.0 per la medicina: certamente positivo ma prestando attenzione" http://goo.gl/4vqko


Via nrip, Giovanna Marsico
more...
No comment yet.
Scooped by Roberto Insolia
Scoop.it!

22 Aprile 2012: Giornata Mondiale della Terra

22 Aprile 2012: Giornata Mondiale della Terra | Med News | Scoop.it

* Scopo: sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza della salvaguardia ambientale
* Per chi: 1 miliardo di persone, in 192 paesi
* Da seguire: il canale tematico What a Wonderful World [ http://goo.gl/Ml4Ut ]
* Per imparare: Earth Day Network [http://goo.gl/fcEW ]
* Da fare: organizzare un piccolo evento green, magari un picnic [ http://goo.gl/tOXHb ]
E ricordiamoci che la Salute dell’ambiente va di pari passo con la nostra.

more...
No comment yet.
Scooped by Roberto Insolia
Scoop.it!

Blog, medicina e comunicazione scientifica

Blog, medicina e comunicazione scientifica | Med News | Scoop.it

Nessun sacro fuoco per la scrittura. Nessuna mission per diffondere la Scienza. Bensì il più prosaico desiderio di allargare gli orizzonti lavorativi e di cercare nuovi stimoli: ecco allora che circa due anni fa un biologo, fino ad allora sul bancone del laboratorio, decide di aprire un dialogo con la comunità non-scientifica, che di fatto rappresenta buona parte delle persone che gira per la strada, che lavora in fabbrica e in banca, che fa sport e fa politica.

Questo è stato il Big Bang del blog La Scienza siamo anche noi, che sicuramente... [http://goo.gl/3tz5Z]

more...
No comment yet.
Scooped by Roberto Insolia
Scoop.it!

La comunicazione scientifica in Canada

La comunicazione scientifica in Canada | Med News | Scoop.it

Sembrano essere tempi duri per la comunicazione scientifica in Canada. Tanto che alcuni ricercatori, giornalisti scientifici e le relative associazioni di categoria hanno scritto una lettera aperta al Primo Ministro Stephen Harper, chiedendo una maggiore libertà di espressione.
Perché sembra che dal 2007 i ricercatori, coinvolti in progetti finanziati dallo stato canadese, prima di rispondere ai giornalisti in merito al loro lavoro debbano girare le domande agli uffici stampa dei rispettivi centri dove lavorano; il tutto per avere delle risposte il più possibile “ufficiali” e approvate dagli stessi enti di ricerca. Quindi, poca libertà alle notizie “più fresche” e ai commenti personali dei diretti interessati.
Tutto questo è stato discusso alla conferenza annuale dell’American Association for the Advancement of Science (AAAS), dove sono state denunciate delle presunte interferenze del governo canadese nella processo di divulgazione della ricerca scientifica [http://goo.gl/o0GVh ].
Come nel gennaio del 2011, quando sembra non sia stato possibile intervistare Kristi Miller che aveva appena pubblicato un lavoro sull’alto tasso di mortalità del salmone canadese [http://goo.gl/z3rvG ].
Certo il morale non è alto fra i ricercatori, e questa posizione rigida del governo canadese potrebbe di fatto creare una frattura fra la quotidiana attività scientifico-lavorativa di molte persone e l’opinione pubblica.

more...
No comment yet.
Scooped by Roberto Insolia
Scoop.it!

Informare bene: la malattia di Alessandro Liberati

Roberto Insolia's insight:
Alessandro Liberati, medico, ricercatore, malato. Un video che ripercorre la sua storia e che rappresenta il suo desiderio di farci riflettere, con tono serio ma anche ironico, su quei temi fondamentali - comunicazione corretta, rispetto per il malato, rigore scientifico - che riguardano tutti noi.
more...
No comment yet.
Scooped by Roberto Insolia
Scoop.it!

Il web in Africa

Il web in Africa | Med News | Scoop.it
UbuntuNet è un progetto congiunto fra Europa e 5 stati dell'Africa volto a supportare un'efficiente comunicazione web, nel campo dell'educazione e della ricerca, sul continente africano. Inizialmente la Comunità Europea ha finanziato l'80% del progetto, ma dal 2015 UbuntuNet sarà completamente gestito dagli stati africani. Da una parte il progetto vuole consolidare l'insegnamento sul campo dell'ingegneria informatica, dall'altra aiuterà i ricercatori africani che si occupano del miglioramento delle colture agricole, dei cambiamenti climatici e dello sviluppo di energie alternative.
more...
No comment yet.
Rescooped by Roberto Insolia from Health promotion. Social marketing
Scoop.it!

Pazienti, servizio sanitario, industrie: come saranno nel futuro

Pazienti, servizio sanitario, industrie: come saranno nel futuro | Med News | Scoop.it

> The future patient is aware of the fact their personal health future is most likely to be conditioned by preventative strategies rather than treatment after the fact.

 

The future provider’s default assumption is that the patient will participate fully in all decisions that are made about their health.

 

Future pharma will be the most open, available and discoverable source of gold standard information about their own products and the disease areas they work in. <


Via Andrew Spong, Marie Ennis-O'Connor, Giuseppe Fattori
more...
No comment yet.
Rescooped by Roberto Insolia from Malattie, cronicità, cancro...vivere da cittadini della salute
Scoop.it!

La scienza in Italia secondo Nature

La scienza in Italia secondo Nature | Med News | Scoop.it

La rivista scientifica ha pubblicato un duro editoriale contro la scarsa considerazione della politica verso la ricerca.


Via Giovanna Marsico
more...
No comment yet.
Rescooped by Roberto Insolia from Websalute, e-santé, e-health, #hcsmeuit
Scoop.it!

La Salute nel web 2.0

La Salute nel web 2.0 | Med News | Scoop.it

> Health 2.0 describes a new era for health innovation where stakeholders collaborate, patients are empowered and the production of health becomes participatory.

 

But it’s not just about social media and communities anymore: it’s also about patient-physician communication, personalized medicine, population health management, wellness, sensors/devices/unplatforms, data, analytics, system reform and more.

 

Patients now often come to their physician’s office having researched what they think is their condition. When they challenge their doctors’ knowledge and diagnosis, this usually happens in cases where there was already a lack of trust in the relationship. I believe doctors should encourage and guide this attitude, work with their patients to help them understand how the information they found may or may not apply to them.

 

Health 2.0 Europe is the premier conference dedicated to how Web 2.0 and social media are transforming healthcare systems in Europe http://goo.gl/FTP61

 


Via Christian F. Freisleben-Teutscher, Giovanna Marsico
more...
No comment yet.
Rescooped by Roberto Insolia from Websalute, e-santé, e-health, #hcsmeuit
Scoop.it!

Medici più social per una medicina sul web

Medici più social per una medicina sul web | Med News | Scoop.it

Recent articles suggest that social media is finding a home among some doctors for creating better awareness and engagement among patients.

> “The healthcare industry is using social media to get the word out, "engage and educate" followers, and start a digital dialogue to connect and collaborate more effectively with their communities”.

More than 1,300 doctors have already registered with TwitterDoctors.net, a database of physicians who tweet. <


Via Alex Butler, Giovanna Marsico
more...
No comment yet.
Rescooped by Roberto Insolia from Websalute, e-santé, e-health, #hcsmeuit
Scoop.it!

La salute nel web

La salute nel web | Med News | Scoop.it

Thank you so much! @Healthgrades Great #Pinterest board!

> I pazienti sono online http://goo.gl/7XPQW : ecco come e perchè, attraverso delle infografiche <


Via Lionel Reichardt / le Pharmageek, Giovanna Marsico
more...
No comment yet.
Rescooped by Roberto Insolia from Websalute, e-santé, e-health, #hcsmeuit
Scoop.it!

Il web 2.0 per la medicina: certamente positivo ma prestando attenzione

Il web 2.0 per la medicina: certamente positivo ma prestando attenzione | Med News | Scoop.it

To really get a patient's attention, say doctors, you must start from where they are.

 

> "I feel physicians are obligated to be online," says Wendy Sue Swanson, a pediatrician at The Everett Clinic who tweets and blogs as Seattle Mama Doc. "If celebrities are going to be online, then we educated, practicing physicians had better be there, too.""I feel physicians are obligated to be online," says Wendy Sue Swanson, a pediatrician at The Everett Clinic who tweets and blogs as Seattle Mama Doc. "If celebrities are going to be online, then we educated, practicing physicians had better be there, too."

 

As with many new technologies, said Lantos, the Kansas City doctor, it's not yet clear how social media tools could - or should - be used in patient care.

"As we're using it, we're starting to figure out what it's good for, what it's bad for . . . what the risks and benefits are," he said. "We're starting to learn some lessons, but we're only starting to imagine what the possibilities should be." <


Via Philippe Marchal/Pharma Hub, Giovanna Marsico
more...
No comment yet.
Scooped by Roberto Insolia
Scoop.it!

Dati scientifici pubblici: Elsevier si ricrede

Dati scientifici pubblici: Elsevier si ricrede | Med News | Scoop.it

Le oltre 7.500 firme raccolte per The Cost of Knowledge, la campagna di boicottaggio nei confronti dell’esosa casa editrice Elsevier [ http://goo.gl/gqtLV ], sembrano avere raggiunto un primo importante traguardo nei confronti del Research Works Act; è questo infatti il disegno di legge che vuole mettere il bavaglio alla pubblicazione open access dei dati delle ricerche finanziate con soldi pubblici americani [ http://goo.gl/PygYY ].
Proprio Elsevier che inizialmente (e ovviamente…) si era schierata a favore del Research Works Act, fa ora marcia indietro: dice di voler ritirare il supporto a quel discusso disegno di legge. Staremo a vedere se e quanto si tratti di una scelta definitiva, oppure ci saranno ripensamenti e nuovi sviluppi.

more...
No comment yet.
Scooped by Roberto Insolia
Scoop.it!

Garante Privacy: Linee guida per siti web esclusivamente dedicati alla salute

Garante Privacy: Linee guida per siti web esclusivamente dedicati alla salute | Med News | Scoop.it

CONSIDERATO che il ricorso alle potenzialità del web, con riferimento a tematiche che riguardano la salute rappresenta una realtà in costante evoluzione che coinvolge un sempre maggior numero di utenti anche medici che, tramite Internet, si scambiano informazioni e pareri e condividono esperienze scientifiche e umane...

more...
No comment yet.
Rescooped by Roberto Insolia from Narrative Medicine
Scoop.it!

Narrative Medicine Program

Narrative Medicine Program | Med News | Scoop.it

Medicina e scrittura (terapeutica):

"Narrative Medicine fortifies clinical practice with the narrative competence to recognize, absorb, metabolize, interpret, and be moved by the stories of illness"


Via callooh
more...
No comment yet.