Looking beyond - ...
Follow
Find
513 views | +0 today
Looking beyond - Guardando oltre
Things to meditate on - Cose da meditare
Curated by Stefano Rioda
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

LA NOSTRA VITA NON PUO', NON DEVE ESSERE NORMALE

LA NOSTRA VITA NON PUO', NON DEVE ESSERE NORMALE | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it

"Ci sono giorni nella vita in cui non succede niente, giorni – che passano senza nulla da ricordare, senza lasciare una traccia, quasi non si fossero vissuti. A pensarci bene, i più sono giorni così, e solo quando il numero di quelli che ci restano si fa chiaramente più limitato, capita di chiedersi come sia stato possibile lasciarne passare, distrattamente, tantissimi. Ma siamo fatti così: solo dopo si apprezza il prima e solo quando..."   http://goo.gl/mPeJB    

more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

L’Hagakure – Il testo giapponese che riassume il bushido, codice etico dei Samurai

L’Hagakure – Il testo giapponese che riassume il bushido, codice etico dei Samurai | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it
L'Hagakure è il testo basato sugli insegnamenti di un monaco buddhista, ex samurai, ed è punto di riferimento per il comportamento dei guerrieri in battaglia
more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

The Benefits of Fear

The Benefits of Fear | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it
Fear is not always a bad thing. It can sometimes move us to greatness.
Stefano Rioda's insight:

Chi l'avrebbe mai detto? Anche la paura ha i suoi lati positivi...

more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

RSI La scienza della felicità

RSI La scienza della felicità | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it
Stefano Rioda's insight:

Dall'articolo:"Per qualcuno è questione di chimica, di neuroni. Per altri, l’appagamento di un bisogno fisico, biologico. Sete di verità, o paradiso artificiale: raggiunto con farmaci, droghe, sesso. Ma che cosa sia davvero la felicità non è ancora ben chiaro. Un tempo materia esclusiva di poeti, romanzieri e filosofi, oggi la felicità è tema di..."  http://retedue.rsi.ch/home/networks/retedue/approfondimento/giardinodialbert/2013/01/26/felicita.html

more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from Professione psicologo
Scoop.it!

Ecco quando il pessimismo è come il colesterolo (buono)

Ecco quando il pessimismo è come il colesterolo (buono) | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it

Il mio parere: sembra che il pessimismo, come il colesterolo buono, sia stato sdoganato da un gruppo di studiosi che ne ha scoperto il ruolo efficace sul lavoro, proprio in quello che in teoria sarebbe il regno dell'ottimismo a tutti i costi, almeno come filosofia aziendale.


Se è bene imparare l'ottimismo onde evitare poi le profezie che si autoavverano (vedi link ad articolo), è anche vero, citando Steve Jobs, che ricordarsi di dover morire è il modo migliore che si possa conoscere per evitare la trappola di pensare che si abbia qualcosa da perdere. 
È pessimismo? O uno stimolo all'azione? Il motto di Jobs - stay hungry, stay foolish - certo nulla ha a che fare con l'immobilismo o la lamentela gratuita. 

 

Voto all'articolo 7/10

 

Tratto dall'articolo:

 

"Ci sono cattivi pensieri che fanno stare bene. Funzionano: rendono la vita paradossalmente più serena, preparano al peggio e a gestirlo, e alla fine producono risultati.

 

È un pessimismo che dà successo, anche in azienda. Un pessimismo che rende felici i suoi portatori, i colleghi, i capi. E perciò è da prendere con le pinze, soppesato e analizzato: come il colesterolo, i pensieri negativi possono dare benefici ma anche essere molto pericolosi per la salute dell'ufficio intero. 


Da anni il mondo del business è dominato dal mito del «pensare positivo»: darsi obiettivi ambiziosi, lottare per raggiungerli a tutti i costi, alzare sempre l'asticella e credere, fino in fondo, che andrà tutto bene. 

Ne ha scritto qualche tempo fa Oliver Burkeman sul Wall Street Journal, in un articolo intitolato «The useful power of negative thinking», l'utile potere del pensare negativo.

 

Il titolo ricorda molto da vicino una frase famosa di Hegel, quella dell'«immane potenza del negativo», che è - dice - «l'energia del pensare»; insomma la forza vera (lo spirito, per lui) non è quel positivo semplicistico che «distoglie lo sguardo dal negativo» bensì «lo guarda in faccia». 

 

Leggi tutto l'articolo

 

Luca Mazzucchelli

 
Via Luca Mazzucchelli - www.psicologo-milano.it
more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from Psychology and Brain News
Scoop.it!

What Hypnosis Really Does To Your Brain

What Hypnosis Really Does To Your Brain | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it

Most people agree that hypnosis does something to your brain — specifically something that makes people make fools of themselves at hypnotist shows. But how does it actually affect the human brain? Can it make people recall events perfectly? Are post-hypnotic suggestions a bunch of baloney? What is the truth about hypnotism?


Via Dimitris Agorastos
more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from Parliamo di psicologia
Scoop.it!

Animali, anche loro si deprimono, si stressano, si angosciano e .. vanno in analisi.

Animali, anche loro si deprimono, si stressano, si angosciano e .. vanno in analisi. | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it

IL MIO PARERE: gli animali, i nostri fidati amici che sembrano leggerci nell'animo con uno sguardo, ebbene anche loro, nel loro piccolo, si deprimono, si stressano, si angosciano. E finiscono in analisi. 


Molte volte basta davvero poco per rasserenare l'animale.


Una delle prime tecniche è quella di chiarire la comunicazione.

 

Le reazioni devono essere univoche. Non posso una volta premiare e una volta punire il mio cane per lo stesso comportamento.

 

Lui si sentirà confuso e tenderà a reagire con ansia.

 

Per correggere un disturbo, si può ricorrere a tecniche di modificazione comportamentale.



 Voto all'articolo 7/10
Tratto dall'articolo«Più di cento i casi trattati in un anno a Milano dall'ambulatorio attivo nel Dipartimento di scienze veterinarie dell'università Statale. 
L'85-90% dei nostri pazienti sono cani con disturbi comportamentali, per il resto bussano alle nostre porte perlopiù gatti», animali in crisi che richiedono l'intervento di 'veterinari-psicologì, i comportamentalisti.  Quando la situazione diventa ingestibile, alcuni proprietari si decidono a bussare alle porte dello specialista. Il veterinario comportamentalista fa una visita, studia l'animale nell'ambiente dell'ambulatorio e raccoglie un'anamnesi dal suo proprietario. 
I disturbi comportamentali «sono la prima causa di rottura con il nucleo familiare. Disagi che sfociano nell'abbandono dell'animale o addirittura nell'eutanasia».
L'aggressività nei confronti delle persone è il problema più frequente.
Un atteggiamento suscitato nella maggior parte dei casi dalla paura oppure dall'ansia.
Va sfatato il mito del cane dominante su cui il padrone non è capace di imporsi. I cani spessissimo mordono per paura. In molti casi dietro queste reazioni si nasconde l'ansia da separazione.
Succede talvolta quando si adotta dal canile un cane che ha già sperimentato l'incubo di essere abbandonato.
La famiglia in genere esce dallo studio con 3-4 pagine di indicazioni e suggerimenti dettagliati per correggere alcuni comportamenti e risolvere i problemi che hanno originato il disturbo comportamentale. 
Se non basta si fa ricorso alla terapia farmacologica a base di psicofarmaci formulati direttamente per l'uso veterinario oppure, in mancanza, si ricorre a prodotti per l'uomo. Il 20-30% dei casi sfociano in un trattamento farmacologico. 
I tormenti dell'anima non risparmiano nemmeno i cavalli, soggetti a stereotipi comportamentali come il cosiddetto 'ballo dell'orsò, che li portano a spostare il peso da una zampa all'altra per tutto il giorno. O ancora il 'tic d'appoggiò: quando il cavallo poggia i denti sulla staccionata e inghiotte aria."
Leggi tutto l'articoloLuca Mazzucchelli
Via Luca Mazzucchelli - www.psicologo-milano.it
more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from Lo studio dello psicologo - Web News!
Scoop.it!

Allarme giovani. Dilagano gioco d'azzardo, violenza, sexting, pensieri su suicidio e anoressia - Quotidiano Sanità

Allarme giovani. Dilagano gioco d'azzardo, violenza, sexting, pensieri su suicidio e anoressia - Quotidiano Sanità | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it
Presentato il Rapporto 2012 di Telefono Azzurro e Eurispes. Il 7,8% dei bambini ha provato i Videopoker e il 6,9% le Slot machines. Il 24,9% degli adolescenti perde molti soldi giocando.

Via Dr Flavio Cannistra
more...
Dr Flavio Cannistra's curator insight, January 24, 2013 1:09 PM

Come è spiegato nell'articolo, bambini e adolescenti "non nascono fragili ma sono resi fragili da una società che presenta sfide e pericoli insidiosi, cui in molti casi gli stessi adulti non sono preparati".

 

Internet ha sicuramente bisogno di un intermediario, quando a usarlo sono i più giovani. Come un'automobile, bisogna fare pratica per poterla usare riducendo i rischi: non si può salire in sella e premere sull'accelleratore.

 

Questi dati recenti danno una panoramica da cui partire per sviluppare una riflessione.

 

Commento a cura del Dott. Flavio Cannistrà

psicologo a Roma e Monterotondo

 

www.lostudiodellopsicologo.it

Rescooped by Stefano Rioda from Empathy and HealthCare
Scoop.it!

Open hearts: Is compassion something you can teach?

Open hearts: Is compassion something you can teach? | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it
At the heart of the initiative is the idea that compassion can be taught.

 

Since her arrival, Fontaine has built on that idea with the Compassionate Care and Empathetic Leadership Initiative. It’s a long title for a simple concept: Give nurses the tools to take on the challenge of facing illness and death on a daily basis, and they’ll be better prepared to help patients and families do the same. Better health care relationships, better health care

.

At the heart of the initiative is the idea that compassion can be taught. Nursing students keep journals reflecting on their experiences, practice tough conversations with simulated patient encounters, and attend workshops and retreats where they learn techniques to clear their minds.


Via Edwin Rutsch
more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

Tiny Wisdom: The Things We Don't Want to Do | Tiny Buddha

Tiny Wisdom: The Things We Don't Want to Do | Tiny Buddha | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it
What's right for me might not be what's right for you. If we want to experience happiness, we need to honor our own interests and preferences.
more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

7 Tips to Develop a Daily Practice for Growth, Healing, and Happiness | Tiny Buddha

7 Tips to Develop a Daily Practice for Growth, Healing, and Happiness | Tiny Buddha | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it
If you're feeling stuck in your life, developing a daily practice can lead to growth and healing. It allows you to reconnect with yourself, each and every day.
more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

The Daily Motivator - The time you have

The Daily Motivator - The time you have | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it
This, right now, is the time you have, so make full and effective use of it while it's here.
more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

Bushidō - Wikipedia

Bushidō

Il Bushido è un codice di condotta e un modo di vita - simile al concetto europeo di cavalleria e a quello romano del mos maiorum - adottato dai samurai, cioè la casta guerriera in Giappone.

more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

TUTTO DEL GIAPPONE!! » Bushido – il rigido codice d’onore di Samurai

TUTTO DEL GIAPPONE!! » Bushido – il rigido codice d’onore di Samurai | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it
more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

Bushido: le 7 virtù del Samurai (2)

Bushido: le 7 virtù del Samurai (2) | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it
La seconda di sette virtù nel bushido è detta "yu" e significa eroico coraggio, audacia, generosità.
more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from Parliamo di psicologia
Scoop.it!

Mini-guida per interpretare i disegni dei nostri bambini

Mini-guida per interpretare i disegni dei nostri bambini | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it

Diamo ad un bambino un pastello colorato e lo renderemo felice. E perché non provare anche a leggere i disegni dei vostri figli? Potremmo scoprire tante cose..

 

Foglio (rappresenta l’ambiente da esplorare):
• completamente occupato dal disegno: il bambino è socievole ed estroverso, ha fiducia in stesso, verso gli altri e verso situazioni sconosciute;
• il disegno travalica il foglio: il bambino vuole essere al centro dell’attenzione ed è poco riflessivo;
• poco occupato dal disegno: il bambino è insicuro e introverso;
• il disegno è nella parte superiore: il bambino tende a rifugiarsi nella fantasia per sfuggire alla realtà;
• il disegno è nella parte inferiore: il bambino ha fin troppo i piedi per terra e potenzialità inespresse;
• il disegno è nella parte sinistra del foglio: il bambino ha paura del futuro e del mondo fuori casa;
• il disegno è nella parte destra del foglio: il bambino ha fiducia nel futuro e negli altri.

 

Tratto:
• regolare e sicuro, prevalenza di linee curve: rivela buone capacità di adattamento, fiducia verso gli altri, espansività, socievolezza, libertà di esplorare, determinazione;
• irregolare e incerto, prevalenza di tratti spigolosi e cancellature: rivela introversione, paura di rimproveri e di sbagliare, aggressività e ansia.

 

Pressione sul foglio:
• debole: indica sensibilità e timidezza;
• forte: indica irruenza, entusiasmo e grinta.

 

Continua nella lettura dell'articolo cliccando qui


Via Luca Mazzucchelli - www.psicologo-milano.it
more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from Psicologia e dintorni...
Scoop.it!

Essere multitasking davanti alla tv "può essere sintomo di depressione" - Repubblica.it

Essere multitasking davanti alla tv "può essere sintomo di depressione" - Repubblica.it | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it
Secondo i ricercatori della Michigan State University usare dispositivi, come smartphone o pc, mentre si è davanti alla televisione può essere correlato a stress psicologico o ansia.

Via Psicologo Milano - Davide Algeri - www.davidealgeri.com
more...
Psicologo Milano - Davide Algeri - www.davidealgeri.com's curator insight, December 17, 2012 6:07 AM

Interessante come ricerca, anche se le dichiarazione mi sembrano un pò troppo esagerate. A maggior ragione, visto che ancora si è in attesa di sviluppi.

Di sicuro le nuove tecnologie, oggi più che mai assorbono le nostre energie, distogliendoci da altre cose importanti, come le relazioni. Ma da qui a dire che chi ne fa uso davanti alla tv soffre di ansia e depressione, mi sembra che ce ne passi, o no?

 

www.davidealgeri.com

Rescooped by Stefano Rioda from PsicologiDigitali.it (Gli Psicologi che lavorano con Internet)
Scoop.it!

Diffondiamo la libera cultura - #Pdftribute: l’hashtag che libera la rete

Diffondiamo la libera cultura - #Pdftribute: l’hashtag che libera la rete | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it

Per commemorare Aaron Swartz, il ragazzo hacker suicida di 26 anni promotore della libertà della Rete, inventore del software RSS e del Social Network Reddit, la Rete si è mossa su Twitter promuovendo l'hashtag #pdftribute .

 

Quindi, se hai un account Twitter e un PDF che vuoi divulgare, puoi approfittare di questa iniziativa.

 

In questo modo non solo potresti ottenere un po' di visiblità in più, ma soprattutto darai anche tu il tuo contributo alla libertà dell'informazione, elemento che ha permesso ad Internet di arrivare ad essere ciò che è attualmente...

 

Partecipare all'iniziativa è molto semplice (ovviamente devi avere un account Twitter).

Ti basta inserire nei tuoi tweets i seguenti elementi:

 

il link al tuo PDF (ricorda che il documento non deve coperto da un copyright che ne impedisca la libera diffusione) gli hashtag: #pdftribute #openaccess #openacademia #pdftributeitaly

 

Nel caso gli hashtag eccedano il numero di caratteri permesso da Twitter, puoi inviare più tweets con lo stesso link.

 

L'hashtag realmente importante è il primo che ti ho segnalato: aggiungere gli altri comporta comunque una maggiore possibilità di diffusione del tuo PDF, quindi te li consiglio caldamente.


Via Ivan Ferrero
more...
Ivan Ferrero's curator insight, January 14, 2013 5:15 PM
Internet è e dovrà rimanere sempre libera, per questo ogni iniziativa volta a promuovere questo concetto è sempre benvenuta.
Nel nostro caso ho provveduto a diffondere gli eBook promossi daPsycoteca.it (e probabilmente ne aggiungerò altri in seguito):
Sei un Collega Psicologo, desideri partecipare anche tu ma non hai un account Twitter?
Allora sarò molto felice di diffondere il tuo PDF per te: indicami il relativo link QUI sotto nello spazio dei commenti.
Oppure sarei ben felice di sapere quali PDF hai condiviso: segnalameli nello spazio dei commenti e se vuoi li diffonderò anche attraverso il mio account Twitter.
Rescooped by Stefano Rioda from Psicologia, Psicoterapia, Salute, Benessere
Scoop.it!

I Sintomi dell’Ansia e il Disturbo d’Ansia Generalizzato – G.A.D.

I Sintomi dell’Ansia e il Disturbo d’Ansia Generalizzato – G.A.D. | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it

L’ansia è uno stato psicofisico (con sensazioni psichiche, fisiche e comportamentali) che si caratterizza per una percezione cosciente di tensione, paura, più o meno intensa e duratura, non sempre connessa ad uno stimolo specifico e subito rintracciabile. E’ un’emozione con funzione di adattamento, che segnala nell’individuo un pericolo nell’immediato o in un futuro prossimo.

L’ansia può avere sintomi psichici come sensazione di apprensione, paura, terrore, inquietudine, irritabilità, difficoltà di concentrazione e d’attenzione, pessimismo, sfiducia in se stessi e nelle proprie capacità, stato di preoccupazione continua ed ingiustificata, sensazione di pericolo, sensazione di mente confusa, reattività eccessiva al minimo stimolo.

Può manifestarsi con sintomi fisici come crampi allo stomaco, disturbi intestinali, respiro affannoso, tremori, giramenti di testa, tensioni e dolori muscolari, voce tremula, rossore del viso, facile affaticabilità.

Oppure con una sintomatologia neurovegetativa: senso di soffocamento, fiato corto, palpitazioni ed aumento del battito cardiaco, sudorazione, mani fredde o sudate, modificazioni salivari e bocca asciutta, vertigini, nausea, diarrea, senso di sbandamento, vampate di calore o di freddo improvvisi, bisogno di urinare spesso, ecc.

Diventa per così dire patologica quando non assolve più alla sua funzione originaria. Vengono classificati secondo il manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali DSM-IV-TR in: attacchi di panico, fobie, ansia generalizzata, disturbo ossessivo compulsivo, disturbo post-traumatico da stress.


Via Simona Lauri - www.milano-psicologa.it/, Dott. Giuseppe Tumminia
more...
Simona Lauri - www.milano-psicologa.it/'s curator insight, January 12, 2013 6:41 AM

L'ansia generalizzata: cosa ? Come si manifesta?

Dario De Gennaro's comment, February 5, 2013 4:17 AM
L'ansia, un prezioso alleato che dice che qualcosa nella nostra vita non sta funzionando come dovrebbe. Teniamone conto.
Rescooped by Stefano Rioda from Picture Quotes and Proverbs
Scoop.it!

Best Motivational Quotes

Best Motivational Quotes | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it

There's no need to burn the bridge. You just need to stop looking back.

 

by Katrina Mayer


Via Ivo Nový
more...
Karen Markum's curator insight, January 28, 2013 1:49 PM

Goal Setting:  Place what it is you want to accomplish across the bridge. Then divide the crosswalk twice. You have your side of the bank, one stop on walkway, second stop on walkway and the other side where the other bank is. First stop at your side of the bank: develop your idea silently while looking into the water. Let the water help you by watching the calmness by the bank. Look into it and free your mind of all things that do not help you focus. Let the water take it! Get rid of the shoulds, and don't worry about what your friends and family may say good or bad because this is your creation. If you have any anxiety at all imagine you sitting in the water and as it slowly meanders over you it removes by washing away that nervousness. Let it ripple away that anxiety and carry it down stream. Just washing it away! Now start thinking of what it is you need to make your idea come into being. Make a list of the various aspects or parts that you need to organize that fit into the subject. For example: Subject - Baking a Cake. Ingredients - flour.  eggs,  oil,  baking powder, salt, cake pans and oven, electric etc. Make a list of the stores or companies you have to contact to purchase the ingredients.  By all means call more than one and comparative shop. Check your budget to make sure where ever you go you can make the purchase of all the list items. Good job Organizing all that! Next stop: Oh you are now toward the middle of the bridge. Almost half way! Think of going to get the ingredients.  See yourself purchasing the items and remind yourself - I have plenty of money to make purchases. I am safely driving to get the items. I am safe from harm at all times. If you still feel nervous return to the calmness of the water - Imagine it flowing over you and removing your worries and anxieties that you may have going to get these things. See yourself collecting them. And see you have all your ingredients. Now as you walk along you stop past the midway point. Go ahead preheat your oven. Feel the heat of the oven. See all your ingredients match your list. If you have forgotten something it is ok just go back out and get it. All is ok. You are safe. See yourself mixing the ingredients together. Feel how smooth it is as you dip your finger into it. Taste the sweetness.  Pre-treat your pan. Watch the batter flow into the pan as you pour it in. Smell the aroma wafting up to your nose. Put it in the oven. Realize your subject is coming into being. You can smell the cake baking! Ummm good  smelling too! When it is done baking pull it out of the oven let it cool and decorate it! Now that you have made the cake -  walk to the other bank. All of a sudden your family and friends are there! They are cheering you on and smiling as you present the cake to them! Feel how good you feel to have accomplished your goal! Taste the cake! Notice how it feels in your mouth! See how good it is! Feel all the love and support of your friends and family! Feels good to give something away with love too does it not? Now look back to the other side.  Say Wow! I have accomplished something new! I knew I could as long as I focused on each step! I worked through my anxiety. I trusted myself. I trusted the water to help! I thank the water of the river for its help! It was a hard journey.  I feel so good! There is so much love! I am happy! I trusted myself! Thank you Creator for my Life!

Rescooped by Stefano Rioda from Empathy and Education
Scoop.it!

Seattle hosts first-ever 'Seeds of Empathy' program

Seattle hosts first-ever 'Seeds of Empathy' program | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it

They just might be the tiniest teachers in Seattle: infants, being brought into the classroom for a lesson in empathy.  

The 'Roots of Empathy' program has proven popular among elementary-aged children in Seattle.  Now, there's a new twist.

"We've had Roots of Empathy in Seattle for seven years, and Seeds of Empathy is a younger version of Roots of Empathy, it's for three to five year old children," said the program's founder and director Mary Gordon.

 

more at Culture of Empathy Builder: Mary Gordon
http://j.mp/LDeQli

 


Via Edwin Rutsch
more...
Noelene Sanderson's comment, January 27, 2013 8:18 PM
What a great scheme. This is so important - catching the children while their hearts are still geared to loving babies and small animals; and before such things as dissection in school biology forces them to harden their hearts in order to cope with seeing it. I do hope such pactices have been banned... God Bless you all in your work..
Rescooped by Stefano Rioda from Psychology Update
Scoop.it!

Do you care if your dinner is genetically engineered?

Do you care if your dinner is genetically engineered? | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it
A state initiative will decide whether genetically engineered foods, like salmon, will be labeled in your grocery store.

Via Natalie Stewart
more...
Natalie Stewart's curator insight, January 24, 2013 8:59 PM

A Massachusetts biotechnology company has created a salmon that grows twice as fast as its farm-raised peers by introducing DNA from Chinook Salmon and Ocean Pout fish into Atlantic salmon.  And, the resulting AquAdvantage Salmon, referred to by critics as the “frankenfish,” could soon be on sale at your local grocery store.

The Food and Drug Administration found these genetically engineered fish do not pose any major health or environmental risks, but some activists are asking whether consumers have the right to know if the salmon they’re eating was genetically modified.

Natalie Stewart's curator insight, January 24, 2013 9:01 PM

That’s the issue behind Initiative 522, which would require all genetically engineered foods be labeled in Washington state. While some argue that consumers have a right to choose whether or not they consume genetically engineered foods, others say this initiative is designed to make the public fear products that have been safely consumed for decades.  

Genetic engineering involves producing a piece of DNA and introducing it into an organism to create a desired trait, resulting in a genetically modified organism (GMO). Traditional crossbreeding has been used to create desired traits for centuries, but genetic engineering has proven to be far more precise.

Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

AMARE E' RENDERSI DISPONIBILI PER I MIRACOLI, LE VITTORIE, LE SCONFITTE

AMARE E' RENDERSI DISPONIBILI PER I MIRACOLI, LE VITTORIE, LE SCONFITTE | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it
Aforismi Amore, AMARE E’ RENDERSI DISPONIBILI PER I MIRACOLI, LE VITTORIE, LE SCONFITTE , ,
more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

We Belong When We Connect with Each Other | Tiny Buddha

We Belong When We Connect with Each Other | Tiny Buddha | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it
Belonging isn't found in overblown patriotism, divisive politics, and religious superiority. Belonging comes through empathy, compassion, non-judgment, and mostly through love.
more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

The Daily Motivator - Raising expectations

The Daily Motivator - Raising expectations | Looking beyond - Guardando oltre | Scoop.it
Within you, there is enormous untapped value. Raise your expectations, and allow more of that value to be shared with all of life.
more...
No comment yet.