Le Marche un'altr...
Follow
Find tag "macerata"
89.8K views | +40 today
Le Marche un'altra Italia
Le Marche: il gioiello nascosto nel negozio di tesori d'Italia. Più contenuti di qualità su http://www.lifemarche.net
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Da Hiroshima alle Marche: Hideaki Kawano

Da Hiroshima alle Marche: Hideaki Kawano | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

La magica intimità e la metafora dell’acqua tiepida. Un artista, designer, insegnante giapponese da più di 30 anni sceglie di vivere nella nostra regione. Partito da Hiroshima con la professione di designer, sceglie l’Italia per studiare da artista. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Pellegrinaggio a piedi Macerata Loreto

Pellegrinaggio a piedi Macerata Loreto | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Solo pochi giorni alla 36a edizione del Pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto, che si svolgerà sabato 7 giugno 2014, a partire dalle ore 20.30, presso lo Stadio Helvia Recina di Macerata

Dopo l’eccezionale partecipazione telefonica del Santo Padre Francesco durante la scorsa edizione, l’Associazione ‘Comitato Pellegrinaggio a Loreto’ è felice di sperimentare nuovamente l’abbraccio e la vicinanza della Chiesa ad un gesto semplice di fede personale e popolare. Sarà S.Em. il Cardinale Pietro Parolin, nominato lo scorso 31 agosto da Papa Francesco Segretario di Stato della Santa Sede a presiedere la celebrazione della Santa Messa

Anche quest’anno il Pellegrinaggio si dà un titolo, per mettere l’accento sulla domanda che guiderà e animerà i passi di tutto il cammino: “Di cosa abbiamo bisogno per vivere?”.[...]


more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Macerata: Cavallo protagonista della Raci 2014

Macerata: Cavallo protagonista della Raci 2014 | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Il cavallo alla ribalta nella grande fattoria della Raci 2014. Insieme ai bovini della Razza Marchigiana è proprio lui l'altro grande protagonista della 30ª edizione della Rassegna, organizzata dalla Provincia di Macerata in collaborazione con la Regione Marche, con il Comune e la Camera di Commercio di Macerata e con
l'Associazione Allevatori delle Marche.

Sfilate delle razze, addestramento, spettacoli, ma anche conoscenza di come ci si prende cura di questo animale, dalla pulizia, alla sellatura, alla ferratura. Un modo concreto per avvicinare i visitatori al mondo equestre, rilanciando non solo l'allevamento e la realtà dei maneggi, ma anche il rapporto uomo-cavallo e quindi  'ippoturismo, che può rappresentare un'attività turistico-economica strategica.

Così come le escursioni “a passo d'asino” su cui la Provincia di Macerata ha già puntato l'attenzione con il progetto europeo “Green Mountain” per la valorizzazione delle aree montane, che ha permesso la realizzazione dell'Asinovia dei Sibillini. [...]


more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Macerata | Festa dell’Europa 2014 | STRADE D'EUROPA

Macerata | Festa dell’Europa 2014 | STRADE D'EUROPA | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Dal 7 al 10 Maggio Macerata si trasformerà in un’Europa in miniatura! La Festa dell’Europa, giunta all’ottava edizione, è organizzata dal Comune di Macerata in collaborazione con l’Associazione Strade d’Europa.
IL PROGRAMMA
7 – 8 – 9 Maggio (mattina e pomeriggio)
Palazzo degli Studi Loggiato e Sala Giovannetti – Piazza C. Battisti
WORKSHOP, CONSULENZA E SEMINARI a cura del Settore 6 Politiche del Lavoro e Formazione della Provincia di Macerata e Eures:

  • European Job Days consulenti Eures online e onsite
  • Your First EURES Job il progetto europeo per la mobilità professionale dei giovani 
  • The EU Member States as living&working destinations

Giovedì 8 Maggio
Cortile del Palazzo Municipale ORE 18.00
FIGLI DELLE STALLE dalla A di agricoltura alla Z di zappa. Incontro tra agronomi e giovani imprenditori sui temi della politica agricola europea: opportunità e prospettive concrete. A seguire aperitivo contadino e improvvisazioni musicali a cura della Condotta Slow Food di Corridonia e SottoRadice
Piazza Vittorio Veneto ORE 21.00
OFFICINA DELLA MUSICA Band emergenti in concerto a cura di Officina Universitaria
Venerdì 9 Maggio
Piazza Mazzini ORE 19.00

LI PISTACOPPI - Esibizione del Gruppo Folklorico Maceratese

Piazza Vittorio Veneto ORE 22.00
IL TRIANGOLO - Live concert
Domenica 11 Maggio
Civica Enoteca Maceratese ORE 17.30
IL GUSTO DELLA DOMENICA – SAPORI D’EUROPA: CUCINA FUSION CON INGREDIENTI LOCALI - Incontri di approfondimento dedicati ai prodotti del territorio maceratese; racconti e degustazioni a cura dell’Associazione provinciale Cuochi “A. Nebbia”

+infos 

Mariano Pallottini's insight:

Festa dell'Europa: Facciamo "Festa" all'Europa a Macerata, lavoro, agricoltura... piccoli, grandi gesti per l'Europa

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Macerata | Palazzo Buonaccorsi, la Galleria dell' Eneide

Palazzo Buonaccorsi, la Galleria dell' Eneide restaurata è ricca di affreschi e opere d'arte
Mariano Pallottini's insight:

Nel cuore della città sorge il settecentesco Palazzo voluto dalla famiglia Buonaccorsi in seguito al conseguimento del patriziato cittadino nel 1652 e all'investitura a conte di Simone Buonaccorsi nel 1701 da parte di papa Clemente XI.

La costruzione del palazzo è il risultato di complesse vicende edilizie che   vedono, a partire dal 1697, l'aggregazione di edifici preesistenti su progetto dell'architetto romano Giovan Battista Contini allievo del Bernini. Nel 1718 l'intervento di Ludovico Gregorini completa il palazzo con la  realizzazione del cortile interno e del  giardino all'italiana di cui rimangono la balaustra con i vasi ornamentali di Antonio Perucci e le tre statue raffiguranti Ercole vincitore in pietra d'Istria, opera dello scultore padovano Giovanni Bonazza.

All'interno, l'ampio atrio pavimentato in legno di quercia, la loggia e i saloni decorati, i soffitti a cassettoni e le pitture di soggetto mitologico dell'appartamento nobile offrono alla vista dei visitatori preziosi momenti barocchi e rococò, il cui fasto raggiunge l'apice nel Salone dell'Eneide.

Decorato nella volta a botte con le Nozze di Bacco ed Arianna da Michelangelo Ricciolini e ornato alle pareti con un ciclo di dipinti su tela commissionati ai maggiori artisti del tempo, celebra le gesta dell'eroe virgiliano in funzione encomiastica.

Proprietà del Comune dal 1967 e sede dell'Accademia di Belle Arti fino al 1997, il palazzo ospita oggi le collezioni comunali: il museo della carrozza e le raccolte di arte antica e moderna.

http://www.maceratamusei.it/ 

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

La Loggia dei Mercanti di Macerata

La Loggia dei Mercanti di Macerata | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Se si cerca un monumento che più degli altri rappresenti l’architettura rinascimentale a Macerata, lo si trova certamente nella Loggia dei Mercanti: a guardar bene, i suoi criteri costruttivi ricordano quelli della Loggia Lanzi a Firenze e dei Mercanti a Bologna.
Ufficialmente attribuita al volere di Alessandro Farnese (come testimonia l’iscrizione sulla fascia in laterizio), potrebbe essere stata eseguita nei primi del ‘500 su disegno di Giuliano da Maiano o dello stesso Bramante. [...]

Mariano Pallottini's insight:

Dove dormire a Macerata

Le Case - BandB - www

I Gelsi – CountryHouse - www

Floriani Compagnoni - Agriturismo - www


Dove Mangiare

Il Pozzo - www

Le Case - www

Osteria dei Fiori - www


Cosa Fare

Collezione del '900 italiano a Palazzo Ricci

Museo della Carrozza

Museo di Storia Naturale

Museo e Pinacoteca Comunale

Museo Tipologico del Presepe

Teatro Arena Sferisterio

Teatro Lauro Rossi

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

A Macerata i muri parlano | Dead Drops nelle Marche

A Macerata i muri parlano | Dead Drops nelle Marche | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

E’ il termine usato per definire uno dei tanti aspetti della realtà aumentata, quello della condivisione attraverso dispositivi USB installati nei muri delle nostre città. Non ci credete? Allora provate ad aguzzare la vista passeggiando attraverso Porta Montana, o Porta San Giuliano, a Macerata: vedrete spuntare piccoli connettori metallici pronti ad essere collegati ai vostri dispositivi di lettura per trasmettervi, appunto, tutto quello che le mura – solide – non dicono. [...]

Mariano Pallottini's insight:

Cos'è il Dead Drop? Ci sono chiavette USB sparse in vari punti della città, posizionate nelle intercapedini dei muri (INTERCAPEDINI GIA’ PRESENTI E NON CREATE), nelle cabine telefoniche e in molti altri posti. Chiunque può passare , agganciare il proprio portatile, lap top, cellulare, ecc. e prelevare o lasciare ciò che vuole. Se ben fatto si può rendere la città ancora più vivibile ai visitatori.

Questo articolo vi fa conoscere il fenomeno nelle Marche partendo dalla Città, Macerata, dove si è maggiormente diffuso.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Spot Popsophia 2013 | Castello della Rancia Tolentino

Popsophia - Festival del contemporaneo 2013 Realizzato da PopPRODUCTION...

Mariano Pallottini's insight:

Cosa si intende per "Popsophia"? Che significato hanno le serie tv, la pubblicità, la musica e i fumetti all'interno della società di massa contemporanea?
Popsophia ha un unico obiettivo, quello di avvicinare il pensiero filosofico ai fenomeni di massa, costringendo la Filosofia ad indagare il Pop, e il Pop a raccontare la Filosofia. 
Montaggio a cura di Riccardo Minnucci e Lucrezia Ercoli.


http://www.popsophia.it

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Pievebovigliana - Chiesa di San Giusto a San Maroto

Pievebovigliana - Chiesa di San Giusto a San Maroto | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Questa chiesa, originariamente posta all’interno del castello dei signori feudatari di San Maroto, rappresenta un unicum nel panorama dell'architettura medievale marchigiana: è caratterizzata infatti da un'insolita pianta circolare (di derivazione romano-bizantina) con quattro absidi radiali, ma risulta priva di ambulacro anulare, e l'interno è coperto da una cupola...

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Prosciutto di Maiale in Porchetta

Prosciutto di Maiale in Porchetta | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Tipico condimento della porchetta marchigiana, un misto di odori dove però predomina il finocchio selvatico e poi la cottura con il vino cotto presente in molti piatti della nostra tradizione. Il vino cotto usato non è da confondere con la conosciutissima sapa o mosto cotto, si tratta di un vino tipico delle Marche e in particolare della zona del maceratese e ascolano ad alta gradazione alcolica e buonissimo come abbinamento alle castagne ma che trova anche molti impieghi in cucina nei dolci in particolare.

Ingredienti:

1.1 kg. di maiale in un solo pezzo, il prosciutto
finocchietto selvatico un bel mazzetto
sale e pepe qb
1 spicchio di aglio
due ametti di rosmarino
olio extravergine di oliva
vino cotto un bicchiere e mezzo
vino bianco secco un bicchiere


Cliccate la foto per il procedimento

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

1968: Celentano parla (e canta) in Marchigiano nel Film "Serafino"

Il film è stato girato in massima parte nel comune di Arquata del Tronto e nelle sue frazioni, tra le quali spiccano Spelonga e Capodacqua , per le numerose scene interne ed esterne girate. Infatti la scena finale, la panoramica in montagna, riprende proprio il monte Vettore con l'anello dei Sibillini e la Piana di Castelluccio, che si trovano tra le province di Ascoli Piceno (Arquata), Perugia (Norcia) e Macerata (Visso). Altre scene sono state girate in Abruzzo a Campo Imperatore (L'Aquila).

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Macerata: un teatro nato da uno stadio per un gioco che era più famoso del calcio

Macerata: un teatro nato da uno stadio per un gioco che era più famoso del calcio | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Ecco a voi la più spettacolare architettura maceratese! Lo sferisterio l’impianto sportivo realizzato per lo svolgimento della disfida della palla col bracciale, ironicamente estintasi da Macerata poco dopo la sua costruzione; edificato con il modesto materiale locale ...

Mariano Pallottini's insight:

Con la stagione lirica alle porte scoprite la storia dello Sferisterio di Macerata su Life Marche Magazine

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Sergio Fidani, da Macerata alla Cina “Insegno inglese nella Plastic City”

Sergio Fidani, da Macerata alla Cina  “Insegno inglese nella Plastic City” | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Dopo la maturità classica si è laureato in Giurisprudenza a Macerata e possiede un Master in Gestione Aziendale all’Istao di Ancona. Questo ottimo curricolo di studi non gli è però bastato a contrastare la crisi economica che ci attanaglia. Dopo aver soggiornato per brevi periodi, all’estero, è letteralmente “volato” da più di un anno nella Repubblica Popolare cinese destinazione Ningbo, Zhejiang (Cina orientale), dove insegna inglese in una scuola privata. Non nasce dunque insegnante, ma ci diventa per lavorare all’estero. In Cina accolgono a braccia aperte chi insegna inglese la lingua ormai veicolare del pianeta. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Macerata - L’arte degli amanuensi in mostra

Macerata - L’arte degli amanuensi in mostra | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

La Biblioteca comunale Mozzi Borgetti di Macerata esporrà, dal 7 al 15 maggio, parallelamente alla mostra L’ultimo degli amanuensi organizzata dall’Avulls agli Antichi forni, gli esemplari più rappresentativi del suo patrimonio bibliografico possiede in relazione a codici membranacei e incunaboli miniati, compresi tra il XIII e il XV secolo.
Tra questi una Bibbia sacra del XIII secolo, Calendari e Salteri del XIV secolo, Officia alla Beata Vergine del XV secolo ed opere di autori quali Orazio, Strabone, S. Agostino, San Tommaso d’Aquino della seconda metà del XV secolo.
Le opere che verranno esposte esposte, riccamente miniate, sono state opportunamente selezionate e costituiscono una adeguata testimonianza dell’opera illustre ed abile degli antichi amanuensi e dei primi stampatori e tipografi. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Palazzo Buonaccorsi a Macerata

Palazzo Buonaccorsi a Macerata | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Un palazzo come il settecentesco Buonaccorsi, alle porte del centro storico, proprietà del Comune dal 1967 e sede dell’Accademia di Belle Arti fino al 1997. Oggi ospita il Museo della Carrozza (aperto a dicembre 2009) e la raccolta d’arte antica e moderna.
Il piano nobile propone la raccolta di arte antica attraverso un percorso ordinato cronologicamente, a partire dalle testimonianze artistiche quattrocentesche, tra cui l’opera più nota della collezione, la Madonna con bambino di Carlo Crivelli. Le sale ospitano altre opere di grande pregio, tra cui quelle di Giovanbattista Salvi, Michele Rocca detto il Parmigiano, Domenico Corvi, Alessandro Turchi l’Orbetto, Federico Zuccari e molti altri. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Gli Straordinari Saxofoni Marchigiani della Borgani

... La qualità del SUONO alla Borgani non è mai stato un problema. Partendo da questo presupposto, alla fine degli anni '80 , Orfeo Borgani ha deciso quindi di cimentarsi in un progetto quasi impossibile da realizzare: costruire Saxofoni professionali di impostazione moderna, che fossero però portatori dell'inconfondibile timbro di quelli entrati nella leggenda. Per fare questo occorreva tornare all'antico, realizzando a mano la battitura della lastra di ottone, con il solo ausilio del martello e della sapienza delle mani dellʼuomo. Grazie a questa intuizione, lʼAzienda Borgani è riuscita nell'impresa di realizzare, ai giorni nostri, dei corpi sonori che sono di fatto capaci di riprodurre il Suono di qualità cercato. Questo insuperato processo produttivo, ha permesso infatti al metallo di modificarsi, in meglio, con lʼuso e con il passare del tempo, in una continua evoluzione, offrendo infinite sfumature sonore, davvero irripetibili. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Il Museo di Storia Naturale, ovvero la piccola perla segreta di Macerata

Il Museo di Storia Naturale, ovvero la piccola perla segreta di Macerata | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Si tratta infatti di un museo di tutto rispetto, sconosciuto ai più che non sia qualche ramingo disegnatore dell’Accademia di belle Arti giunto lì a trovare il modello per la sua prossima opera. Le prime stanze mostrano qualcosa di veramente accurato e affascinante: innumerevoli uccelli e mammiferi imbalsamati riempiono i primi due ampi locali. Oltre a cervi, gazzelle, gru, corvi, gabbiani maestosi e volatili di tutti i colori spiccano due trofei di caccia: niente meno che due teste gigantesche di rinoceronti e, poco distante, una leonessa immortalata nel suo ruggito regale.
Il Museo prosegue con una seconda stanza, completamente dedicata agli insetti, provenienti da tutto il mondo: un vero tripudio di colori nelle ali delle farfalle che delicatamente, nella loro immobilità, sembrano sfiorare le teche. Coleotteri, scorpioni, ragni giganteschi, api, vespe completano la stanza, anch’essi provenienti dai luoghi più lontani, tutti confluiti in una piccola stanza nascosta nella Macerata segreta. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

L'"Agraria" ovvero l'Istituto Agrario di Macerata

This video is about Agraria
Mariano Pallottini's insight:

Con un aumento record del 27% delle iscrizioni negli istituti professionali agricoli e del 12% negli istituti tecnici di agraria, agroalimentare ed agroindustria, la campagna torna prepotentemente a crescere nell’interesse delle giovani generazioni.

L'aumento degli iscritti alla Facolta' di Agraria e' un dato significativo, soprattutto se si considera il calo generalizzato delle matricole.

In un periodo di forte crisi, l'agricoltura rappresenta uno sbocco professionale concreto per i giovani: si pensi che circa il 54% dei laureati trova lavoro entro un anno dal titolo. Un settore come quello degli agrofarmaci puo' dare, anche in tempo di crisi, delle concrete possibilita' di lavoro ai giovani ricercatori italiani.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Il Pellegrinaggio a Piedi da Macerata a Loreto

Il Pellegrinaggio a Piedi da Macerata a Loreto | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Il Pellegrinaggio a Piedi da Macerata a Loreto nasce nel 1978, anno dell'elezione di Giovanni Paolo II. Un insegnante di religione di Macerata, don Giancarlo Vecerrica, lo propone agli studenti come gesto di ringraziamento alla Madonna a conclusione dell'anno scolastico: viene così recuperata l'antica tradizione, che tendeva sempre più a scomparire nell'attuale clima di secolarizzazione.

Se al primo Pellegrinaggio partecipano poco più di trecento persone, negli anni successivi si assiste ad una eccezionale progressione numerica, fino a superare i sessantamila partecipanti. Metà circa dei pellegrini proviene dalle Marche, i restanti raggiungono il luogo di partenza - Macerata - da tutta Italia e anche dall'estero.

L'evento ha luogo, generalmente, la sera del sabato immediatamente seguente la fine delle lezioni scolastiche; il percorso riprende un cammino mariano di antichissima tradizione e si snoda per circa 27 Km attraverso le campagne...

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Nelle Marche seguendo i passi di Montaigne

Nelle Marche seguendo i passi di Montaigne | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Michel Eyquem de Montaigne (Bordeaux, 28 febbraio 1533 – Saint-Michel-de-Montaigne, 13 settembre 1592) fu un filosofo, scrittore e politico francese noto anche come aforista. (wikipedia)

Nel 1580 e nel 1581 effettuò un lungo viaggio in Francia, Svizzera, Germania ed Italia, nella speranza di trovare beneficio nelle acque termali per combattere la calcolosi renale di cui soffriva. Dopo aver sostato brevemente a Verona ed a Venezia, fu a Roma, dove rimase fino all'aprile del 1581, ricevuto con tutti gli onori. A maggio ripartì e visitò più approfonditamente la Toscana passando per le Marche dove fu impressionato favorevolmente dalla città di Macerata.

Qui nota mille diverse colline, rivestite ovunque di ombre, di ogni tipo di frutteti e delle più belle biade che possano esistere, le più belle valli, un numero infinito di torrenti, case e villaggi sparsi qua e là, colline dove non esiste pollice di terra inutile.
La sua conclusione: Credo che nessun dipinto possa rappresentare un paesaggio così ricco.

L'itinerario consigliato da Montaigne

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo, orgoglio Marchigiano degli Oscar 2012

Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo, orgoglio Marchigiano degli Oscar 2012 | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Tra francesi e hollywoodiani purosangue, ci sono anche due 'Marchigiani' al cui cospetto il mondo del cinema si inchina: Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo premiati per la direzione artistica per il magico Hugo Cabret di Martin Scorsese.

more...
No comment yet.