Le Marche un'altr...
Follow
Find tag "libro"
91.6K views | +45 today
Le Marche un'altra Italia
Le Marche: il gioiello nascosto nel negozio di tesori d'Italia. Più contenuti di qualità su http://www.lifemarche.net
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Solo 0,99€ per il romanzo Storico ambientato ad Urbino "I sotterranei della cattedrale" di Marcello Simoni

Solo 0,99€ per il romanzo Storico ambientato ad Urbino "I sotterranei della cattedrale" di Marcello Simoni | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

I sotterranei della cattedrale di Marcello Simoni (Newton Compton 2013), è l’ultimo avvincente thriller storico del vincitore del 60° Premio Bancarella in uscita oggi, giovedì 7 marzo 2013, in tutte le librerie italiane. Urbino 1789. Mentre a Parigi si festeggia la rivoluzione francese, la cittadella urbinate insieme all’intero ducato dal 1631 è stata incorporata nei territori del Papa e quindi soggetta al governo dei legati apostolici nominati dalla Santa Sede.

Vitale Federici de Montefeletri, dottorando presso l’Università di Urbino e discendente da un ramo estinto dei Montefeltro, scopre all’interno della Cattedrale il corpo senza vita del suo maestro, Padre Fernando Lamberti “uomo di grande intelletto”. Il cadavere del frate docente di Filosofia all’Università, adagiato vicino all’altare, ha il cranio sfondato e una strana scritta rossa sul palmo destro. Sono parole capovolte, sbiadite ma in parte leggibili “come se il professore avesse premuto la mano sopra dell’inchiostro rosso ancora fresco, restandone macchiato”. CAI VESIDIE BASSO. Vitale intuisce subito che la frase è fondamentale per sciogliere l’enigma riguardante la morte di Padre Lamberti, perché è legata al lapidario del Palazzo Apostolico “maestosa esposizione antiquaria” che si trova all’interno del cortile del palazzo. Il discepolo preferito di Padre Fernando una volta che si trova davanti al lapidario, viene colpito dalla parola “nympheaum” che è da ricollegarsi a una delle più suggestive leggende di Urbino: “Da due secoli, gli eruditi andavano cercando un tempio dedicato alle ninfe che si diceva eretto all’epoca dell’Imperatore Augusto e nascosto nel sottosuolo della cittadella”. Forse il professore stava cercando proprio quell’antico tempio dedicato alle Ninfe la cui esistenza deve restare segreta, perché “la fede può resistere a tutto. Alla morte, alle guerre, alle ingiustizie. Ma non alla bellezza”.

Un libro di poco più di 120 pagine denso di avvenimenti scritto con la consueta perizia da Marcello Simoni che conferma il suo sicuro talento di autore. Forse il segreto della sua bravura è da ricollegarsi al continuo cercare la conoscenza, il sapere che si celano dietro segreti ed enigmi apparentemente inspiegabili, giacché “il mistero e l’oscurità sono doni preziosi, non solo per chi cerca la luce, ma anche per chi scrive thriller”.

Intervista all'Autore

Mariano Pallottini's insight:

Mercoledì 13 marzo 2013 – Ore 17 Sala Tesi DISTI (Dipartimento di Studi Internazionali) Piazza della Repubblica 2 – Marcello Simoni presenta il suo ultimo romanzo I sotterranei della cattedrale.

Dialogano con lui Tiziano Mancini e Marco Rocchi

www

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Libri sotto l'albero: 101 storie sulle Marche che non ti hanno mai raccontato

Libri sotto l'albero: 101 storie sulle Marche che non ti hanno mai raccontato | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
C'è chi sostiene che il fascino delle Marche sia soprattutto una questione di paesaggio. Incantevole, multiforme, fatto di dolci colline e di montagne anche aspre, di mare e di vallate verdeggianti, punteggiato di castelli, piccoli borghi, torri, chiese e campanili. Le Marche sono una terra di confine, ricca e rigogliosa, molto ambita e contesa, una terra di fede, meta di pellegrinaggi, una terra lontana, difficile da raggiungere, fuori dalle grandi vie di comunicazione, quindi amata da chi è in cerca di silenzi. Come Sibilla Aleramo, che dei suoi difficili anni a Civitanova parla in uno splendido romanzo, o Maria Anna Bonaparte che da Ancona, invece, voleva solo fuggire. Le 101 storie qui raccolte offrono l'occasione per gettare uno sguardo diverso sulla regione, fra curiosità, leggende, mito, cronaca e storia ufficiale. Conoscerete personaggi che delle Marche si sono perdutamente innamorati, come ad esempio il compositore ungherese Franz Liszt, scoprirete aneddoti, episodi tragici legati alla seconda guerra mondiale, vicende segrete e quasi dimenticate, incontrerete i suoi "figli" famosi, tra cui l'imperatore Federico II, i musicisti Pergolesi, Spontini e Rossini, e poi gli estimatori eccellenti, fra cui i reali inglesi. Insomma, un viaggio nel cuore di una regione che, forse proprio per questa sua etereogenità, è riuscita ad accogliere eventi e uomini così dissimili fra loro.
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Un altro viaggio nelle Marche. Due terranauti in autobus tra saperi e gusto

Un altro viaggio nelle Marche. Due terranauti in autobus tra saperi e gusto | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
Un libro di viaggio e una guida. Due marchigiani alla scoperta delle Marche. Da autentici viandanti immersi nella loro regione con la curiosità del forestiero e la coscienza dell'indigeno, liberi dal vincolo dell'automobile, viaggiano esclusivamente con i mezzi pubblici. È un viaggio diverso, un AltroViaggio sugli itinerari meno frequentati, arrivando nelle Marche segrete. Partiti con l'intenzione di tracciare una specie di alternativo portolano enogastronomico, hanno finito per guardare, ascoltare e scoprire l'umanità marchigiana. Ne è emerso un racconto a due voci, fatto di storie, di luoghi, di persone. Cercavano le Marche e hanno trovato i marchigiani. Un viaggio facilmente ripetibile; i percorsi, i singoli luoghi, i cibi descritti, possono essere l'ispirazione per tutti i viaggiatori curiosi, desiderosi di fare il proprio viaggio nelle Marche. Foto di Mario Dondero.
more...
No comment yet.