Le Marche un'altra Italia
148.0K views | +3 today
Follow
Le Marche un'altra Italia
Le Marche: il gioiello nascosto nel negozio di tesori d'Italia.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

"La Flagellazione. Il Romanzo, i codici, il mistero"

"La Flagellazione. Il Romanzo, i codici, il mistero" | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Da oltre un secolo, critici e storici dell’arte di tutto il mondo, cercano di fornire una chiave interpretativa della Flagellazione. Nessuno, sino ad ora, era mai riuscito a produrre quella convincente, tanto che ormai sono 42 le diverse pubblicazioni che riguardano il capolavoro della Galleria Nazionale de…lle Marche.

Oggi, dopo 600 anni e 20 di studi e ricerche approfondite, grazie al rinvenimento di elementi probatori inconfutabili e alla rielaborazione di dati scientifici dall’importanza assoluta, finalmente vengono chiariti i misteri della Flagellazione di Piero della Francesca. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Francesco Tombesi. Un giovane marchigiano alla NASA

Francesco Tombesi. Un giovane marchigiano alla NASA | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Francesco Tombesi è un giovane astronomo di Recanati, una mente brillante che lavora alla NASA. Dall’ Italia agli Stati Uniti grazie ad un dottorato ma soprattutto alle sue scoperte nel campo dell’astrofisica. Ora, la NASA ha deciso di portare avanti un progetto ideato dal giovane marchigiano: un nuovo satellite per raggi X chiamato Astro-H.
lifemarche.net ha raggiunto Francesco a Long Island, New York, per una chiacchierata informale, e per farsi fare una video dedica davvero speciale. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Monte Conero (AN), stradone Sant'Andrea in Mountain bike

Monte Conero (AN), stradone Sant'Andrea in Mountain bike | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Per raggiungere in Mountain Bike i bellissimi sentieri nel cuore del Monte Conero lo Stradone Sant'Andrea rappresenta un ottima soluzione. Questa strada sterrata permette di raggiungere il bellissimo punto panoramico del Pian di Raggeti che è un po’ il cuore del parco. Da qui numerosi sentieri, di diversa difficoltà e caratteristiche, sono in grado di soddisfare le esigenze di ognuno.

Cliccate sulla foto per leggere tutto

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

I Grandi Figli delle Marche | Ivo Illuminati, il regista di Ripatransone

I Grandi Figli delle Marche | Ivo Illuminati, il regista di Ripatransone | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

“Riscoperto” un altro film di Ivo Illuminati, il regista di Ripatransone. “Tragico convegno” del 1915, dal Nederlands Filmmuseum al Cinema Ritrovato (BO) [...]

Leggi Tutto

Mariano Pallottini's insight:

Un giornalista Marchigiano intento a sfogliare libri sul cinema, s'imbatte nella figura di Ivo Illuminati, un regista del cinema muto, nato anche lui a Ripatransone. Dobbiamo immaginare la meraviglia e lo stupore, iniziale, nel realizzare che anche nella "provincia" Marchigiana ci fosse stato un'autore agli albori della "Settima Arte" e quello ancor più grande di scoprire che ci si trovava difronte ad un VERO Mito dimenticato...

leggi tutto

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Le Mummie di Monsampolo del Tronto

Le Mummie di Monsampolo del Tronto | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Nell’Italia centrale alcuni siti sono famosi per la presenza di mummie umane. Tra questi, la chiesa dei Morti di Urbania, in provincia di Pesaro e quella di Santo Stefano a Ferentillo, in provincia di Terni, sono di gran lunga i più conosciuti. Nel 2003 nel corso di un’esplorazione archeologica della cripta della chiesa di Maria SS. Assunta di Monsampolo, sono stati portati alla luce venticinque corpi umani mummificati spontaneamente. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Agricoltura eroica. Ecco gli agricoltori custodi delle Marche- 1°parte

Agricoltura eroica. Ecco gli agricoltori custodi delle Marche- 1°parte | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

A volte sentiamo parlare di agricoltura eroica in riferimento a produzioni particolarmente difficili per l’impervietà dei poderi o per le difficili condizioni climatiche. Ci vengono allora i mente i terrazzamenti Liguri o le produzioni vinicole valdostane.

Secondo noi di lifemarche.net, l’agricoltura eroica è anche quella che opera nella salvaguardia delle biodiversità agricole, quelle specie vegetali ed animali che per secoli ci hanno accompagnato ma che rischiano di soccombere alle esigenze di vendita moderne, dove la regolarità delle forme, la produttività e la conservabilità contano più della tipicità, del gusto, dell’adattabilità. [...]

Mariano Pallottini's insight:

Questo articolo su lifemarche.net l'ho scritto io. Ho cambiato la foto rispetto al magazine e vi invito a cliccarla per consultare un lungo articolo in due parti: 

  1. http://www.lifemarche.net/agricoltura-eroica-ecco-gli-agricoltori-custodi-delle-marche-prima-parte.html
  2. http://www.lifemarche.net/agricoltura-eroica-ecco-gli-agricoltori-custodi-delle-marche-parte-seconda.html

Vi parlo degli “Eroici” Agricoltori Custodi, supereroi rurali dotati di “Super Poderi”, ma a parte la battuta credo davvero che questi agricoltori Marchigiani ci stiano insegnando qualcosa di importante in maniera silenziosa ma perfettamente ostinata. 

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

▶ I love Festa della Befana, Urbania Festival 2014 - An Italian Festival of Food, Music & Befana!

A short film capturing the magic of Befana with the smell of roasted chestnuts and spiced wine, the cold air fills with festive music as Befana's of all ages descend upon the cobblestone streets to celebrate in Urbania (Le Marche) Italy. 
La Befana is believed to hail from the medieval village of Urbania in Le Marche Italy. In Italian folklore, La Befana delivers gifts to children throughout Italy on the night of January 5th, the Eve of Epiphany. In addition to delivering gifts, she will sweep the floor before she leaves! It is customary to set out a glass of wine and snacks to thank her for cleaning the house!

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Impressioni Marchigiane | Marche, tra questo sorgere di colli

Impressioni Marchigiane | Marche, tra questo sorgere di colli | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
La natura marchigiana decantata da Leopardi, da Carducci e negli scatti di Giacomelli. Tra i colli da Matelica a Camerino, nella provincia di Macerata.
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Segreti e bollicine di Jesi, patria d'oro della scherma italiana

Segreti e bollicine di Jesi, patria d'oro della scherma italiana | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Elisa Di Francisca, Giovanna Trillini, Valentina Vezzali: ovvero 12 medaglie d'oro olimpiche e 28 mondiali. Tutte nella scherma, tutte made in Jesi.  La splendida città murata della provincia di Ancona, nelle Marche, è la culla italiana del fioretto. Merito di eccellenti maestri, certo. Ma perché non immaginare che anche la stessa città non abbia contribuito? [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Gherardo Cibo: Dilettante di botanica e pittore di paesi

Gherardo Cibo: Dilettante di botanica e pittore di paesi | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Nel 1540 Gherardo Cibo (1512-1600), nobile cavaliere pronipote di papa Innocenzo VIII e nipote di Caterina Cibo, duchessa di Camerino, parente dei della Rovere, decide di ritirarsi a Rocca Contrada, nel Ducato di Urbino (oggi Arcevia), per dedicarsi completamente allo studio delle piante, alla pittura di paesaggio ed alla sperimentazione di tecniche innovative nella conservazione e riproduzione delle specie botaniche, cimentandosi nella miniatura, nel disegno di paesaggio, nell’arte di fare i colori, nella stampa a matrice naturale delle piante, nella preparazione di erbari secchi e dipinti.

Artista e scienziato allo stesso tempo, Cibo è in contatto con i maggiori studiosi del tempo come Pietro Andrea Mattioli e Ulisse Aldrovandi e si dedica a rappresentare, sullo sfondo delle piante rintracciate nel corso delle sue numerose spedizioni botaniche, i paesaggi delle Marche e dell’Umbria, restituendo lo skyline rurale e urbano del tempo, mescolando la fedeltà al dato naturale con una sorta di idealizzazione arcadica della semplicità della vita in campagna, che è anche espressione di una sensibilità religiosa evangelica ispirata alle idee della Riforma.

Dell’opera di Cibo, personalità riservata e modesta, si perse ben presto memoria e i suoi disegni andarono dispersi in numerose biblioteche del mondo, spesso attribuiti ad artisti nordici o fiamminghi, fino a quando diversi codici e disegni furono rintracciati ed a lui attribuiti da Lucia Tongiorgi Tomasi. Ora raccolti, catalogati, riprodotti e studiati in questo straordinario volume illustrato, che spiega anche per quale motivo il paesaggio marchigiano sia stato percepito per molto tempo come un’Arcadia ideale

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Conero - Il Passo del Lupo - Racconti di Marche

Conero - Il Passo del Lupo - Racconti di Marche | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
Costituisce uno dei sentieri più belli, e controversi, del Parco del Conero. Ecco tutto, o quasi, quello che c'è da sapere sul Passo del Lupo.

Cliccate sulla foto per saperne di più

Mariano Pallottini's insight:

Ecco altri riferimenti:


more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Urbino dal 9 gennaio mercatino a km0 sottocasa

Dal 9 gennaio 2014 mercatino agroalimentare con prodotti a Km0, vicino all'asilo di Villa del Popolo ci illustrano le motivazioni Giannalberto Luzi, presidente di Coldiretti Marche e Gianluca Carrabs presidente ASSAM

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Il tempietto di San Paterniano a Fano

Il tempietto di San Paterniano a Fano | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Il tempietto esagonale restaurato nel 1600 – come recita la lapide sul fronte – ricorda  dove sorgeva l’abbazia di S. Martino il luogo dove avevano riposato le spoglie di san Paterniano fino al 1551, quando i Canonici Regolari Lateranensi dalla regola agostiniana avevano trasferito le venerate spoglie del santo nella nuova chiesa edificata dentro le mura cittadine.
La citata lapide dice: «Qui giacque per oltre mille anni sotto una pietra in un’arca lignea il corpo di san Paterniano vescovo e patrono di Fano famoso per miracoli. [...]

clicca sulla foto per leggere tutto

Mariano Pallottini's insight:

San Paterniano (Fano, ca. 275 – Fano, 13 novembre 360) fu molto probabilmente il primo vescovo della cittadina marchigiana, ed è venerato dalla Chiesa cattolica come santo e protettore di Fano e di Cervia. La festa religiosa in suo onore si celebra il 13 novembre, giorno della sua morte.[...]

http://it.wikipedia.org/wiki/San_Paterniano 

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Il Ritorno degli Esuli 2014: un evento che vale la pena segnare in calendario

Il Ritorno degli Esuli 2014: un evento che vale la pena segnare in calendario | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Si terrà nella seconda settimana di giugno 2014, a San Ginesio, la triennale rievocazione del “Ritorno degli esuli” e del “Giuramento della pace cittadina” giunta al suo 50° anniversario.
Tale manifestazione, la cui storia è tramandata nei documenti storici, gode della partecipazione della municipalità di Siena, evento unico ed eccezionale nell'ambito nazionale. [...]

Mariano Pallottini's insight:

L'evento ci riporta agli anni a cavallo fra i 1450 e il 1460 quando diverse fazioni spaccarono la cittadinanza costringendo la parte sconfitta all'esilio. Successe che che i sostenitori della signoria locale dei Da Varano, preso il sopravvento sui sostenitori della Chiesa, costrinsero gli avversari all'esilio. Appunto 300 Sanginesini, lasciarono la cittadina cercando ospitalità ovunque arrivando a Siena.

Affidabili, laboriosi e fedeli, i Ginesini furono apprezzati a tal punto che i Senesi intercedettero per loro per favorirne il ritorno. Ritorno che avvenne con in testa un Crocefisso, venerato ancora oggi, e notabili Senesi recanti gli statuti vigenti a Siena quale modello di pacifica convivenza .


Accommodation

L'Olmo di Casigliano - Farm Holiday - www

La Fornacetta - Residence & House Rental - www

Activities

Ballon - HotAirBalloning - www

Museo e Pinacoteca "S.Gentili"- Museum

Shopping

Re Norcino - Salamis - www

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Estro e glamour? A Corridonia l'artigianato d'arte di RosiBì Jewels

Estro e glamour? A Corridonia l'artigianato d'arte di RosiBì Jewels | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
Vicino a Macerata, a Corridonia, abbiamo scoperto l'ennesima eccellenza di artigianato artistico. Si tratta di creazioni di alta bigiotteria di RosiBì
Mariano Pallottini's insight:

Vi propongo di seguito alcune aziende Marchigiane altamente innovative e/o con una forte componente di artigianalità ed estro:

  • Sugarfullife - Zuccheri colorati e aromatizzati - Castelfidardo - www
  • Wooderfullife - Giostrine d'ispirazione retrò - Castelfidardo - www
  • Slave To Ancestors - Occhiali da sole in cuoio - Montegranaro - www
  • Tuttigufi - Spile, Gemelli, Bigiotteria con bottoni antichi - Fano - www
  • Il Centimetro - Bracciali, orologi, cappelli - Civitanova Marche - www
  • Diamantini e Domeniconi - Orologi da parete - Fossombrone - www
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Un Artista Marchigiano in Cina | L'arte di Vittorio Amadio a Xiamen

Un Artista Marchigiano in Cina | L'arte di Vittorio Amadio a Xiamen | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Vittorio Amadio è un artista poliedrico di Castel di Lama in provincia di Ascoli Piceno che ha ricevuto numerosi consensi in Oriente. Le “esplosioni” cromatiche delle tele di Amadio, l’amore per la libertà espressa nelle sue opere, porteranno l'artista, unico occidentale, a realizzare un’opera d’arte contemporanea in una pagoda buddista.
Sono state cento le opere che componevano la mostra “Mind’s Light”nella sala d’esposizione di Xiamen (Cina) messe all’asta e “battute” in poche ore.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Specie vegetali e animali marchigiane individuate come minacciate di erosione genetica o a rischio di estinzione

Specie vegetali e animali marchigiane individuate come minacciate di erosione genetica o a rischio di estinzione | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

E’ la Regione, che sulla base delle indicazioni della competente Commissione tecnico-scientifica (Assam), individua gli agricoltori custodi delle varietà da conservazione, residenti negli ambienti nei quali esse hanno sviluppato le loro specifiche e particolari proprietà. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

I viaggi dei poeti - Vedo Ripatransone

I viaggi dei poeti - Vedo Ripatransone | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
La poetessa Enrica Loggi descrive per LifeMarche.net Ripatransone, piccolo comune in provincia di Ascoli Piceno.
Mariano Pallottini's insight:

Ecco come inizia questo bellissimo articolo:<< Vedo Ripatransone in una mattina splendente dell’autunno d’oro sulle colline che si aprono come pagine fertili, in un calmo snodarsi intorno a questa cittadina di non molte anime, ma ridente e tranquilla come a raccontarci di un suo solenne passato, di mura merlate e di porte antiche, archi a sesto acuto che si fanno eco e immettono nel suo cuore....>> Continua a leggere

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Mettete Giacomo Leopardi a Times Square

Mettete Giacomo Leopardi a Times Square | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
Editoriale del direttore del magazine Life Marche: Giacomo leopardi e l'utilizzo intelligente per la promozione turistica dei brand marchigiani
Mariano Pallottini's insight:

Ecco il primo articolo postato sui social networks dal nuovo magazine sulle Marche (e non solo) LifeMarche. Un articolo che non lascia indifferenti, un poco pepato, caldo ma "mai riscaldato".

Ecco l'highlight che polemizza "in punta di penna" come dice lo stesso autore, Massimo Consorti, sulle scelte comunicative della Regione:

Leopardi è un “brand” marchigiano. Recentemente è stato tradotto anche in inglese, e la sua opera sembra interessare non solo i filosofi, gli studiosi della poesia e i malinconici italiani ma anche gli intellettuali di Oltremanica e Oltreoceano. Costa nulla, i diritti d’immagine sono perfino scaduti. Certo, non corre in moto, non tira di scherma, non suona il pianoforte, non ha vinto l’Oscar, non ha le ali e non volteggia in cieli improbabili e, soprattutto, non ha mai fatto pubblicità né per la Telecom né per un caffè. È solo un poeta malinconico morto giovane in maniera assurda, sul quale stanno girando un film... Si chiama Giacomo e non Dustin, ma volete mettere il fascino [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Organetto con Claudio Di Muzio Campione del mondo 2010

Campione del mondo 2010. Ci regala una lezione di organetto a due bassi Dino Baffetti

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Un articolo Spagnolo esalta Le Marche come meta turistica | Le Marche, la Italia más desconocida

Un articolo Spagnolo esalta Le Marche come meta turistica | Le Marche, la Italia más desconocida | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Dicen sus habitantes que Le Marche (Marcas) no se visita, se siente. Esta región del centro-este de Italia, donde conviven paisajes de montaña, playas, culturas seculares y una extraordinaria gastronomía, seduce al viajero a través de los cinco sentidos [...]

Mariano Pallottini's insight:

L'articolo Spagnolo esalta la regione per la sua posizione privilegiata fra mare Adriatico a est e le formazioni montuose dei Sibillini ad ovest.

Le spiagge di Numana, di Portonovo con la spiaggia delle Due Sorelle ai piedi del Monte Conero, con il suo omonimo Parco Naturale protetto. Si accenna alle Grotte di Frasassi e alla Basilica di Loreto. Si consigliano Le Marche agli amanti della musica classica e lirica con le programmazioni dei teatri quali lo Sferisterio di Macerata, o di uno dei festival lirici più importanti quali il Rossini Opera Festival. Si menzionano le molte tradizioni folcloristiche quali il Carnevale di Fano, di Ascoli Piceno e di Offida, il Palio di San Giovanni Battista a Fabriano e la Contesa della Marguta di Corridonia.

Si accenna poi ai vini che hanno conquistato estimatori eccellenti come Bob Dylan, si passa poi al tartufo bianco di Sant'Angelo in Vado e Aqualagna, e all'olio d'oliva, al Ciauscolo, alla lonza di maiale, alla porchetta.

Fra le eccellenze della produzioni industriali e artigiane Marchigiane vengono ricordate la carta filigranata, il tombolo e l'industria calzaturiera.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Quentin Tarantino nelle Marche attore nel film sul pugilato clandestino

Quentin Tarantino nelle Marche attore nel film sul pugilato clandestino | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
SAN BENEDETTO DEL TRONTO - Quentin Tarantino atteso nelle Marche per girare un film a San Benedetto.
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Il Paesaggio sullo sfondo della Monna Lisa è Marchigiano

Il Paesaggio sullo sfondo della Monna Lisa è Marchigiano | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Il paesaggio che fa da sfondo a Monna Lisa, dama toscana. Dove si trova? Nelle Marche, precisamente in Valmarecchia. Ad affermarlo con convinzione sono Rosetta Borchia, pittrice e fotografa di paesaggi, e Olivia Nesci, docente di Geografia fisica presso l'Università di Urbino, che hanno pubblicato  "Codice P. Atlante illustrato del paesaggio della Gioconda" (Editore Mondadori Electa). 
Le due studiose, mettendo a confronto ingrandimenti del celeberrimo dipinto di Leonardo, hanno notato come non si tratti di un luogo immaginario ma sullo sfondo si possono osservare Pennabilli, Casteldelci e le località Gattara e Senatello. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Verdicchio di Jesi tra i 50 Vini bianchi d’Italia

Verdicchio di Jesi tra i 50 Vini bianchi d’Italia | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Sette vini marchigiani nella classifica dei 50 Top Vini Bianchi d’Italia. Come da tradizione la guida di Class ha stilato la propria classifica incrociando le guide di Gamberorosso, Espresso,Veronelli, Bibenda e Maroni, in base alla somma dei punti ottenuti compelssivamente. Tra questi ben sette vini sono rappresentati dal Verdicchio di Jesi. Secondo posto per il vino riserva prodotto dall’azienda agricola dei Fratelli Bucci di Ostra Vetere, in provincia di Ancona. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Lezioni di storia...sulle Marche

Lezioni di storia...sulle Marche | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Lezioni di Storia è un Libro per apprendere i fatti cruciali della storia Marchigiana curato da Sergio Sparapani per una casa editrice della Regione. Fatti più o meno notie curiosi  corredati da foto, schemi, mappe, dipinti, iscrizioni.
Nel capitolo “Marrani al rogo”; il libro tratta dell’inquisizione e della condanna dei giudaizzanti portoghesi di Ancona. Nella primavera del 1556, ad Ancona, nel Campo della Mostra (oggi piazza Malatesta), venti- cinque ebrei portoghesi vengono bruciati sul rogo, con l’accusa di apostasia. Fatti cruentissimi, ma che il testo ben inquadra nel contesto dell’epoca e confronta con i terribili meccanismi dell’inquisizione.
Nel Capitolo “Distruggete quei Mas! Un commando austriaco all’attacco dei mezzi veloci di Luigi Rizzo", si racconta lo sbarco di un commando austriaco sulla spiaggia di Marzocca con l’obiettivo di catturare, o distruggere, i Mas di Luigi Rizzo di base nel porto di Ancona. Un fatto che appartiene alla grande storia.
Nel capitolo “La battaglia di Filottrano”, si incontreranno i paracadutisti della Nembo contro i soldati della Wehrmacht.

  • “Società segrete e cospirazioni”, i misteri delle grotte tra templari, carboneria e massoneria
  • “Pirati! Scorrerie al Conero”, vi troverete catapultati tra mori e cristiani, una storia di ostaggi, agguati e incursioni
  • "Bombe sulla città" I bombardamenti su Ancona e l’Italia, 1940-1945. 
  • Terremoto & terremoti Da Terry (1972) al sisma dell’Aquila (2010)
  • L’Esodo e il Trattato di Osimo - Dall’orrore delle foibe all’esilio nelle Marche di dalmati e istriani
  • La fine del Papa Re - Senigallia capitale dimenticata, Pio IX, le Marche e il Regno d’Italia
  • Le donne del Duce - Alice, Rachele, Claretta e le altre signore del Fascismo
Un libro che nella versione pdf vi costerà solamente 12,20€
more...
No comment yet.