Le Marche un'altra Italia
148.6K views | +10 today
Follow
Le Marche un'altra Italia
Le Marche: il gioiello nascosto nel negozio di tesori d'Italia.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Brunelli - Gelateria e cioccolateria a Agugliano, Ancona. La Migliore?

Brunelli - Gelateria e cioccolateria a Agugliano, Ancona. La Migliore? | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

La migliore gelateria artigianale di Ancona? Che motivo c'è di andare ad Agugliano, piccolo borgo marchigiano? Troverete una tipica piazza di paese con un bar, un macellaio, una farmacia, un negozio di alimentari, e le immancabili panchine dove i vecchi del paese chiacchierano per ore. E' un hotel con una gemma nascosta: la gelateria di Paolo Brunelli. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

MarcheGreen: La prima casa in canapa e calce nelle Marche

La RAI sul cantiere Equilibrium di Porto Recanati (MC), dove sta sorgendo la prima casa in Natural Beton® di canapa e calce delle Marche.
Una nuova costruzione di 240mq circa su due piani. Su progetto dello studio di architettura FrontiniTerrana, la residenza avrà tamponamenti in Biomattone® di cm 30 intonacato a calce, solai in legno, tetto ventilato ed isolato con cm 20 di Natural Beton® 200, manto di copertura in tegole bianche. Tutto questo, assieme allo studio di un giusto orientamento, delle aperture e degli ombreggiamenti, nonchè della ventilazione naturale, ha permesso di raggiungere facilmente la classe energetica A ed un punteggio elevato nel Protocollo Itaca Regione Marche.


www.equilibrium-bioedilizia.com - www.frontiniterrana.com 

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Anteprima Tre Bicchieri 2015. Marche - Gambero Rosso

Anteprima Tre Bicchieri 2015. Marche - Gambero Rosso | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Nelle Marche i Tre Bicchieri 2015 raccontano di una ragione divisa in due, a nord il bianco, al sud quasi esclusivamente rosso. La realtà però è ben più complessa. E ve la raccontiamo qui.

Mariano Pallottini's insight:
  • Castelli di Jesi Verdicchio Cl. Crisio Ris. 2012 CasalFarneto 
  • Castelli di Jesi Verdicchio Cl. Il Cantico della Figura Ris. 2011 Andrea Felici 
  • Castelli di Jesi Verdicchio Cl. Villa Bucci Ris. 2012 Bucci 
  • Il Pollenza 2011 Il Pollenza 
  • Offida Pecorino Artemisia 2013 Tenuta Spinelli 
  • Offida Rosso Barricadiero 2011 Aurora 
  • Offida Rosso Grifola 2011 Poderi San Lazzaro 
  • Piceno Morellone 2008 Le Caniette 
  • Rosso Piceno Sup. Roggio del Filare 2011 Velenosi 
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Capovolto 2013 La Marca di San Michele 
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Il Priore 2012 Sparapani - Frati Bianchi 
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Misco  2013 Tenuta di Tavignano 
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Podium 2012 Gioacchino Garofoli 
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Vecchie Vigne 2012 Umani Ronchi 
  • Verdicchio di Matelica Collestefano 2013 Collestefano 
  • Verdicchio di Matelica Jera Ris. 2010 Borgo Paglianetto 
  • Verdicchio di Matelica Mirum Ris. 2012 La Monacesca 
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Autunno nelle Marche, in giro per borghi e sagre

Autunno nelle Marche, in giro per borghi e sagre | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Itinerario storico e gastronomico alla scoperta dei borghi suggestivi e delle sagre d'autunno nelle Marche. Consigli su cosa vedere e come muoversi.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Anticipazioni Slow Wine 2015: Marche, bianchi eccellenti e “perle rosse” nel Piceno

Anticipazioni Slow Wine 2015: Marche, bianchi eccellenti e “perle rosse” nel Piceno | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Le Marche si confermano sempre di più regione “bianchista”. Oltre al Verdicchio, infatti, l’annata 2013 ha permesso anche al Pecorino di esprimere il profilo acido-salino, che è parte del suo dna, nei due millesimi precedenti offuscato dal calore della stagione. I vini si sono rivelati molto eleganti, freschi ma non taglienti, equilibrati sotto l’aspetto sia gustativo sia aromatico. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

In volo sul centro storico di Apecchio

Il centro storico di Apecchio Vi aspetta:
Palazzo Ubaldini e il suo porticato rinascimentale, l'ingresso della vecchia torre campanaria, il Museo dei Fossili e Minerali del Monte Nerone allestito nei suggestivi sotterranei, la chiesa della Madonan della Vita e tanto altro...

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Turismo sostenibile nelle Marche: il progetto "Un paese e cento storie"

Turismo sostenibile nelle Marche: il progetto "Un paese e cento storie" | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
Turismo sostenibile nelle Marche - Il progetto “Un paese e cento storie - le Marche, a cena in famiglia” che promuove il territorio marchigiano attraverso l’accoglienza, le tradizione e il buon cibo.
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

La Cartiera Papale ad Ascoli Piceno - tre musei in uno

La Cartiera Papale ad Ascoli Piceno - tre musei in uno | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

La Cartiera Papale, meraviglioso edificio alle porte di Ascoli Piceno, ospita oggi un moderno polo culturale e scientifico/industriale. Al suo interno tre importanti musei occupano gli spazi perfettamente ristrutturati: il Museo dell’Acqua, il Museo della Carta e il Museo di Storia Naturale “Antonio Orsini” [...]

Mariano Pallottini's insight:

www.museicartierapapale.it

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

La stazione di Ascoli Piceno

La stazione di Ascoli Piceno | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Il 1° maggio 1886 iniziò il regolare servizio ferroviario Ascoli-San Benedetto che effettuava tre corse giornaliere, nei due sensi, impiegando un’ora e venticinque minuti all’andata da Ascoli e un’ora e trentuno minuti al ritorno. I prezzi dei biglietti erano di £.3,75 per la prima classe, di £.2,55 per la seconda e di £.1,70 per la terza, oltre cinque centesimi di bollo per ciascun biglietto. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Tra Catria e Adriatico natura e storia: Aquile a Bocca della Valle

Tra Catria e Adriatico natura e storia: Aquile a Bocca della Valle | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Bocca della Valle e' un altopiano prativo posto a circa 1200mt. nel massiccio del Catria e Acuto. Chiuso a sud/est dalla parete dell' Acuto e aperto invece verso nord/ ovest sul monte Tenetra e degradante verso la boscosa valle del fiume Burano. Questo settore dell'Appennino Umbro/Marchigiano e' da sempre abitato da una coppia di Aquile reali, ma da circa 4 anni un'altra coppia ha preso possesso di una piccola parete del versante sud del Monte Petrano dirimpettaio dell'Acuto. Cosi' i prati di Bocca della Valle sono diventati territorio di caccia delle due coppie e non e' raro vederle volare da quelle parti. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Il tempio del Fumo Lento nelle Marche: Tabaccheria Grilli di Jesi

Il tempio del Fumo Lento nelle Marche:  Tabaccheria Grilli di Jesi | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Se conoscete un po' la regione Marche e se geograficamente sapete dov'è Jesi, si pensa spesso al vino Verdicchio che viene creato in quelle fantastiche colline. Ma Jesi ha anche un'altra piccola perla...una tabaccheria gestita da due fratelli, Paolo e Giorgio Grilli, con una grande passione, dedizione e pazienza con tutti i clienti. [...]

Mariano Pallottini's insight:

https://www.facebook.com/TabaccheriaGrilli 

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

A Sant’Angelo in Vado nelle Marche la 51.a Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato

A Sant’Angelo in Vado nelle Marche la 51.a Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Dal 11 ottobre al 2 novembre fine settimana ricchi di gusto e novità con TartufArte, premio di cucina e le innovative visite 3d. Il Tartufo Bianco Pregiato si presenta in tutte le “salse”. Moltissime infatti le novità della 51esima Mostra del Tartufo Bianco Pregiato delle Marche che si svolge dall’11 ottobre al 2 novembre nell’antica Tiferum Mataurense, l’odierna Sant’Angelo in Vado (Pesaro e Urbino). Dopo l’edizione d’oro dello scorso anno, anche per i quattro weekend del prossimo ottobre si preannunciano grandi iniziative, ospiti rinomati, ma soprattutto ottima cucina con il re della tavola.[...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Viaggio nella Valle del Chienti nelle Marche tra shopping e spiritualità

Viaggio nella Valle del Chienti nelle Marche tra shopping e spiritualità | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Un weekend lungo all’insegna dello shopping e della meditazione. Queste sono le due facce contrapposte della Valle del Chienti, che scende da Tolentino e arriva a Civitanova Marche, seguendo il corso dell’omonimo fiume, tutto in provincia di Macerata. Siamo nel regno marchigiano della calzatura: da Sant’Elpidio a Mare, dove esiste anche un museo dedicato a questo accessorio, a Civitanova Marche e dintorni si possono fare affari negli innumerevoli outlet della zona.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Pasticceria Picchio, Loreto: Il Miglior Bar Marchigiano secondo il Gambero Rosso

Pasticceria Picchio, Loreto: Il Miglior Bar Marchigiano secondo il Gambero Rosso | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Miglior Bar Marchigiano e fra i migliori in Italia, secondo il Gambero Rosso, luogo di una delle esperienze più dolci che potete avere lungo tutto lo stivale, è la Pasticceria Picchio a Loreto. Si proprio lei, la cittadina Marchigiana della Santa Casa che con 4 milioni di visitatori annui è una delle mete turistiche più visitate della penisola. Loreto ospita una pasticceria capace di sfornare croissant incredibili e creazioni di cioccolato meticolosamente preparate, al fine di offrire la migliore esperienza di sempre. Nel Laboratorio creatività e tradizione si confondono. Ecco perché alla Picchio amano essere definiti "creatori di sensazioni ".
Grazie alla passione e al lavoro profuso nel tempo la pasticceria Picchio ha collezionato un successo dietro l’atro che si è trasformato in due prestigiosi premi:
> 86 punti e 2 torte nella guida del Gambero Rosso “Pasticceri e Pasticcerie 2014”;
> 3 tazzine e 3 chicchi nella guida del Gambero Rosso “Bar d’Italia 2015”.
La pasticceria è guidata da Claudio Marcozzi, associato all'Accademia Maestri Pasticceri Italiani. Ha partecipato a moltissimi concorsi e, tra i risultati più importanti, vanta un 2° posto nella qualificazione al torneo Sicao al Sigep di Rimini e un 4° posto alla finale di Parigi. È stato medaglia d'oro alle Olimpiadi di Erfut in Germania e medaglia d'oro a Rimini nel concorso a squadre.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

I Luoghi del Silenzio: Eremo di San Marco, Ascoli Piceno

I Luoghi del Silenzio: Eremo di San Marco, Ascoli Piceno | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

L’eremo dedicato a San Marco Evangelista sorge a sud della città di Ascoli Piceno nei pressi della frazione di Piagge sulla Montagna dei Fiori.
La sua origine risale agli inizi del XIII secolo quando vi giunsero i Cistercensi che vi rimasero fino al 1387. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

THE GENIUS OF MARCHE

Arrivano su Sky Arte Hd The Genius of Marche, due documentari sulla bellezza della regione con racconti inediti di grandi marchigiani, come le scenografo Dante Ferretti. Un documentario girato con linguaggio contemporaneo in stile sky arte come ha detto il direttore direttore di Sky Arte HD, Roberto Pisoni. I documentari di 30 minuti andranno in onda il 9 e il 16 ottobre prossimi.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Fermo dalla ferma fede, città antichissima tra montagna e mare.

Fermo dalla ferma fede, città antichissima tra montagna e mare. | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Dal mare ai Monti Sibillini, le Marche è una splendida regione ma poco conosciuta a noi italiani. Ecco cosa vedere e visitare a Fermo. Fermo, sede

  • Cisterne romane
  • Piazza del Popolo
  • Palazzo dei Priori - sede dei Musei civici - Sala del Mappamondo (1688) della Biblioteca civica
  • Colle del Girfalco con il Duomo di Fermo
  • Teatro dell’Aquila
  • Passeggiata in sali e scendi
  • Villa Vitali, sede dei Musei Scientifici - Museo polare
Mariano Pallottini's insight:

Dove dormire

Anche alloggiare a Fermo può essere un'esperienza entusiasmante, Scegliete una delle seguenti possibilità e in un istante sarete trasportati indietro nel tempo e vivrete atmosfere in stile "gattopardo", fra sale affrescate antiche scalinate, soffitti a cassettoni, preziosi candelabri, lampadari e tappeti di un'epoca in cui Fermo era un'importantissima e ricca città dello Stato Pontificio. 
Palazzo Pucci, Palazzo Romani Adami, Palazzo Evangelista (A Palazzo) e Villa Vinci.
Dove mangiare
Locanda del Palio, da Emilio, da Orsolina, alla Pizzeria degli artisti

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Grande Anello dei Sibillini: 6ª tappa Rubbiano – Colle

Grande Anello dei Sibillini: 6ª tappa Rubbiano – Colle | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Il GAS è un trekking ad anello realizzato dal Parco che ne abbraccia l’intero perimetro per una lunghezza totale di 120 Km da percorrere in 9 tappe. Lo si può affrontare partendo da uno qualsiasi dei punti di sosta previsti indifferentemente in senso orario o antiorario e quote da 560 a 1.800 metri. La sesta tappa parte da Rubbiano, frazione di Montefortino nella Valle del fiume Tenna, e transitando per il Colle Regnone passa nella piccola frazione di Isola san Biagio per poi risalire verso Montemonaco. Dalla strada che porta in paese parte una discesa che giunge a Tofe, lungo la strada per Foce, nei cui pressi si incontra l’interessante chiesa gotica di Santa Maria in Casalicchio che si lascia per iniziare la salita verso il piccolo abitato di Altino per superarlo e dirigersi verso l’antica chiesa di Santa Maria in Pantano e i suoi affreschi delle “Sibille”. Il percorso continua su un bel sentiero che si lascia per scendere infine al Rifugio di Colle, frazione di Montegallo.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato 2014 di Pergola

Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato 2014 di Pergola | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
La città dei Bronzi dorati si tuffa nel prelibato e gustoso profumo del diamante della terra con la 19ª edizione della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Pergola. È l’edizione della consapevolezza delle decine di migliaia di turisti che raggiungono Pergola ma anche che vengono per vedersi offrire l’oro della terra, il tartufo e i …
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Chiara - Un giorno di sole | La Piana di Castelluccio in un video musicale

Nel video di Un Giorno di Sole, girato nell’incantevole scenario dei Monti Sibillini, Chiara Galiazzo passeggia in totale solitudine tra le terre incontaminate dell’altopiano. Dietro la macchina da presa per la clip, il regista Marco Salom per la casa di produzione Angelfilm: le riprese del video sono state realizzate attraverso l’utilizzo di moderne tecnologie che comprendono anche un drone e una steadycam. L’effetto finale, decisamente suggestivo, è quello di un video dalle atmosfere cinematografiche. [source]

Mariano Pallottini's insight:

Il video "Un Giorno di Sole" di Chiara Galiazzo è girato nell’incantevole scenario dei Monti Sibillini

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Cosa Vedere a Monte San Martino

Cosa Vedere a Monte San Martino | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Quando andate a Monte San Martino visitate:

  • Chiesa di San Martino vescovo, con i polittici dei pittori veneziani Carlo e Vittore Crivelli (XV secolo).
  • Pinacoteca civica con i dipinti della collezione mons. Armindo Ricci (1668).
  • Chiesa e convento di S. Agostino con decorazioni di Vincenzo Pagani, pittore originario di Monterubbiano.
  • Arco del Tornello, antica porta castellana risalente al XIII secolo.
  • Palazzo Urbani (1459), nobile famiglia del luogo.
  • Chiesa Madonna delle Grazie, un antico lazzaretto, su prenotazione.
  • Monastero delle Benedettine (visitabile esternamente) con l’adiacente antica porta Coccione.
  • - E … ovviamente la Cantina dei Papi (con punto informativo del Monte San Martino Trust), accesso in vicolo del Pestrino (frantoio). Raccoglie oggetti e utensili per la casa e della vita in campagna nell’Ottocento e Novecento. [...]
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

XTC Amandola 2014: tappa Marchigiana del Campionato Nazionale di fuoristrada Estremo

Il QTM presenta video trailer della 4°tappa del Campionato Nazionale di fuoristrada Estremo.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

San Bonfiglio di Cingoli

San Bonfiglio di Cingoli | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Vista da lontano, la chiesa di San Bonfiglio ( ex Santa Maria di Fara?) è un puntino bianco che sbuca dal bosco sulle pendici del Monte Nero di Cingoli.
L'oratorio di Santa Maria di Fara e il monastero di San Bonfiglio sono lo stesso edificio? Per gli storici è quasi una certezza anche se, purtroppo, non si è trovato nessun documento che lo certifichi.
Oggi la chiesa di San Bonfiglio è un rudere, all’interno la vegetazione ha preso il sopravvento su tutto e solo pochi residui elementi architettonici e decorativi svelano quale fosse la funzione dell’edificio. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Meraviglie dalle Marche II, la migliore Arte Italiana in Mostra in Argentina

Meraviglie dalle Marche II, la migliore Arte Italiana in Mostra in Argentina | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

La Mostra è costituito da 36 opere che compongono un percorso cronologico, dal XIV al XX secolo.
Nel 2012 è stata tenuta la prima edizione ed è stata un successo e ha superato l'afflusso di più di 100 mila visitatori. Si è deciso, così, di ripetere l'evento con maggior splendore.
Meraviglie Dalle Marche II, organizzato interamente da Artifex, è uno dei più importanti eventi culturali del 2014.
La Mostra è stato presentato alla stampa in una conferenza presso il Museo Nazionale di Arti Decorative. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 30 novembre.
La mostra prende il nome della regione Marche da cui le opere provengono o erano originariamente presenti. L'Argentina ospita la più grande comunità di discendenti di marchigiani residenti fuori d'Italia. Molti i personaggi famosi e imprenditori, come, Rutini, Andreani, Valeria Mazza, Gabriela Sabattini, Messi, tra gli altri.
Le 36 opere posseggono un valore di centinaia di milioni di euro, riguardano temi religiosi. La Chiesa Cattolica utilizzava le immagini per evangelizzare e ricorreva a questi grandi artisti per dipingere le immagini della Vergine e dei santi.
Opere di Andrea da Bologna, Carlo Crivelli, Pietro Alamanno, Perugino, Nicola Filotesio, Lorenzo Lotto, Tiziano, Federico Zuccari, Filippo Bellini, Andrea Lilli, Domenico Tintoretto, Simone De Magistris, Guercino, Federico Barocci, Guido Reni, Claudio Ridolfi saranno esposte , Sassoferrato, Angelo Caroselli, Simone Cantarini, Bernardo Strozzi, Domenico Peruzzini, Ciro Ferri, Alessandro Vitali, Giovanni Francesco Guerrieri, Baciccio, Lissandrino, Luca Giordano, Pier Leone Ghezzi, Corrado Giaquinto, Anton von Maron, Francesco Podesti, Mariano Fortuni e Madrazo.
Il curatore della mostra è di Giovanni Morello, presidente di Artifex Italia, e Stefano Papetti. Hanno fatto la selezione delle opere in mostra. Si tratta di un processo lungo perchè dopo la scelta si deve attendere per l'approvazione, sono opere con più di 500 anni.
La maggior parte di queste opere escono dall'Italia per la prima volta; alcune di esse non sono nemmeno state esposte nei musei di origine. E' un modo di promuovere la cultura e si può godere di 600 anni di arte italiana riuniti in un unico luogo. Tutti gli artisti argentini, soprattutto i giovani artisti, che possono o non hanno ancora avuto l'opportunità di viaggiare, possono godere di una lezione dai grandi maestri, aprire la testa, come se si fosse andati in Italia.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

L’oinochoe di Pitino di San Severino al Metropolitan Museum

L’oinochoe di Pitino di San Severino al Metropolitan Museum | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Il 22 settembre, nella prestigiosa sede del Metropolitan Museum di New York , avrà inizio la mostra archeologica “From Assyria to Iberia. Crossing country at the dawn of classical age” (Dall’Assiria all’Iberia. Attraversando i continenti agli albori dell’età classica) ed uno dei pezzi più preziosi del Museo Archeologico Nazionale delle Marche sarà grande ospite di questo evento. [...]

more...
No comment yet.