Le Marche un'altra Italia
139.8K views | +1 today
Follow
 
Rescooped by Mariano Pallottini from Vivere in Italia
onto Le Marche un'altra Italia
Scoop.it!

Le trote di Ascoli con la mosca artificiale

Le trote di Ascoli con la mosca artificiale | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Quanti PAM (Pescatori A Mosca), almeno una volta, hanno desiderato di avere a “portata di canna” un luogo dove poter esercitare l’attività alieutica preferita? Un luogo che non richieda necessariamente trasferimenti paragonabili a traslochi per dar modo alle proprie code di distendersi o ai propri finali di raggrupparsi alla ricerca dell’ambita preda?

[…] A.R.S. Tronto di cui ci accingiamo a parlare.

La riserva, sebbene si “snodi” per circa 4 km nel percorso che il fiume Tronto compie solcando la città di Ascoli Piceno, mantiene tutte le caratteristiche di un ambiente naturale gradevole sia ai pescatori che ai non “addetti ai lavori”. La popolazione di salmonidi presente è costituita da trote fario (mediterranee e puccini) e da sporadiche trote iridee, frutto, quest’ultime, di ripopolamenti legati al passato.

[...] La “popolazione entomologica” presente in riserva è costituita sia da effemerotteri (del genere Baetis, Caenis, Ephemera, Ecdyonurus in particolare) che tricotteri.

Per quanto riguarda i livelli, essi sono condizionati dall’affluire di due torrenti (il Castellano ed il Chiaro) ma, ancor più, da un paio di dighe, a monte della città, che, in base alle necessità, potrebbero rilasciare più acqua della norma con l’ovvia conseguenza di alterare i livelli stessi.

Per limitare tale fenomeno si è giunti ad un’accordo con l’ente gestore di tali dighe che si è impegnato a ridurre al minimo i problemi appena menzionati. C’è anche da precisare, ad onor del vero, che la presenza di tali dighe permette che la temperatura dell’acqua non vada mai oltre i 18 gradi anche nel periodo estivo, garantendo un habitat ottimale alla popolazione di salmonidi presenti.


[...] sebbene sicuramente il pesce non manchi, si deve lasciare in macchina la convinzione di fare sicuramente incetta di catture (anche se se ciò può ovviamente avvenire) perché si potrebbe rimanere delusi.


Per quanto riguarda l’acqua che i due affluenti possono riversare dipende molto dagli eventi atmosferici più prossimi alla nostra uscita….


Leggi tutte le informazioni

more...
No comment yet.
Le Marche un'altra Italia
Le Marche: il gioiello nascosto nel negozio di tesori d'Italia.
Curated by Mariano Pallottini