Le Marche un'altr...
Follow
Find
94.0K views | +22 today
 
Scooped by Mariano Pallottini
onto Le Marche un'altra Italia
Scoop.it!

L'autocostruzione nelle Marche: Casa 45K (45.000€) di Cingoli

L'autocostruzione nelle Marche: Casa 45K (45.000€) di Cingoli | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Casa 45k è una casa sperimentale, realizzata totalmente in autocostruzione da una giovane coppia, con un budget di 45.000 Euro. Ad un aspetto semplice e compatto dall’esterno corrisponde un’articolazione e originalità degli spazi interni. Infatti l’edificio di 75 mq, si sviluppa su vari livelli realizzati tramite soppalchi in legno, che compongono una spirale ascendente il cui fulcro centrale è la stufa in terra: la zona giorno e servizi sono al piano terra, i piani superiori ospitano, oltre alla zona notte, uno studio di architettura, una delle sedi di Filo di Paglia. Questo è uno dei primi esperimenti in Italia di utilizzo di murature in paglia rivestite con malte gettate in opera, ispirate a quelle usate nella tecnica canadese del GREB. Quattro sono gli elementi che compongono la casa: paglia, terra, legno e calce. La paglia e la terra utilizzate provengono dalle immediate vicinanze: la paglia è stata raccolta dai campi in cui sorge la casa, l’argilla proviene dall’ampliamento di un laghetto lì presente. La pianta dell’edificio è semplice e compatta, quindi anche la forma contribuisce al risparmio energetico. Gli affacci e le aperture sono state massimizzate a sud, mentre il lato nord (che ospita scale e servizi) presenta il minor numero di aperture possibile. Il tetto, realizzato con coppi recuperati, è ventilato e isolato in paglia. Le murature hanno uno spessore di circa 60 cm: si è data molta importanza oltre alle capacità di isolamento dal freddo, garantite dalle presenza della paglia, anche alla massa termica, che garantisce il raffrescamento estivo degli ambienti interni (nei mesi estivi del 2012 la temperatura interna della casa non ha mai superato i 24° C, senza avere un impianto di condizionamento). Il riscaldamento avviene tramite una pompa di calore e la stufa centrale realizzata in muratura e rivestita in terra cruda, che sfrutta il ricircolo dei fumi ai piani superiori. La casa è dotata di un impianto ad isola, cioè non è allacciata né alla rete del gas né elettrica: l’alimentazione dell’impianto di riscaldamento a pompa di calore e dell’elettricità avviene tramite un impianto fotovoltaico. Gli intonaci interni sono di argilla e quelli esterni in grassello di calce; i pavimenti sono realizzati in terra battuta, con la tecnica giapponese del tataki, la cui finitura è realizzata con pigmenti di ossidi e terre. Le finiture di bagno e cucina sono in tadelak, intonaco marocchino realizzato con calce e finito con un sapone nero prodotto dalla sansa di oliva. Nell’aspetto esteriore l’edificio ricorda i fienili tipici delle Marche, la casa sorge infatti nelle campagne vicine a Cingoli.

more...
No comment yet.
Le Marche un'altra Italia
Le Marche: il gioiello nascosto nel negozio di tesori d'Italia. Più contenuti di qualità su http://www.lifemarche.net
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Turismo sostenibile nelle Marche: il progetto "Un paese e cento storie"

Turismo sostenibile nelle Marche: il progetto "Un paese e cento storie" | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
Turismo sostenibile nelle Marche - Il progetto “Un paese e cento storie - le Marche, a cena in famiglia” che promuove il territorio marchigiano attraverso l’accoglienza, le tradizione e il buon cibo.
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

La Cartiera Papale ad Ascoli Piceno - tre musei in uno

La Cartiera Papale ad Ascoli Piceno - tre musei in uno | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

La Cartiera Papale, meraviglioso edificio alle porte di Ascoli Piceno, ospita oggi un moderno polo culturale e scientifico/industriale. Al suo interno tre importanti musei occupano gli spazi perfettamente ristrutturati: il Museo dell’Acqua, il Museo della Carta e il Museo di Storia Naturale “Antonio Orsini” [...]

Mariano Pallottini's insight:

www.museicartierapapale.it

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

La stazione di Ascoli Piceno

La stazione di Ascoli Piceno | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Il 1° maggio 1886 iniziò il regolare servizio ferroviario Ascoli-San Benedetto che effettuava tre corse giornaliere, nei due sensi, impiegando un’ora e venticinque minuti all’andata da Ascoli e un’ora e trentuno minuti al ritorno. I prezzi dei biglietti erano di £.3,75 per la prima classe, di £.2,55 per la seconda e di £.1,70 per la terza, oltre cinque centesimi di bollo per ciascun biglietto. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Tra Catria e Adriatico natura e storia: Aquile a Bocca della Valle

Tra Catria e Adriatico natura e storia: Aquile a Bocca della Valle | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Bocca della Valle e' un altopiano prativo posto a circa 1200mt. nel massiccio del Catria e Acuto. Chiuso a sud/est dalla parete dell' Acuto e aperto invece verso nord/ ovest sul monte Tenetra e degradante verso la boscosa valle del fiume Burano. Questo settore dell'Appennino Umbro/Marchigiano e' da sempre abitato da una coppia di Aquile reali, ma da circa 4 anni un'altra coppia ha preso possesso di una piccola parete del versante sud del Monte Petrano dirimpettaio dell'Acuto. Cosi' i prati di Bocca della Valle sono diventati territorio di caccia delle due coppie e non e' raro vederle volare da quelle parti. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Il tempio del Fumo Lento nelle Marche: Tabaccheria Grilli di Jesi

Il tempio del Fumo Lento nelle Marche:  Tabaccheria Grilli di Jesi | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Se conoscete un po' la regione Marche e se geograficamente sapete dov'è Jesi, si pensa spesso al vino Verdicchio che viene creato in quelle fantastiche colline. Ma Jesi ha anche un'altra piccola perla...una tabaccheria gestita da due fratelli, Paolo e Giorgio Grilli, con una grande passione, dedizione e pazienza con tutti i clienti. [...]

Mariano Pallottini's insight:

https://www.facebook.com/TabaccheriaGrilli 

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

A Sant’Angelo in Vado nelle Marche la 51.a Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato

A Sant’Angelo in Vado nelle Marche la 51.a Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Dal 11 ottobre al 2 novembre fine settimana ricchi di gusto e novità con TartufArte, premio di cucina e le innovative visite 3d. Il Tartufo Bianco Pregiato si presenta in tutte le “salse”. Moltissime infatti le novità della 51esima Mostra del Tartufo Bianco Pregiato delle Marche che si svolge dall’11 ottobre al 2 novembre nell’antica Tiferum Mataurense, l’odierna Sant’Angelo in Vado (Pesaro e Urbino). Dopo l’edizione d’oro dello scorso anno, anche per i quattro weekend del prossimo ottobre si preannunciano grandi iniziative, ospiti rinomati, ma soprattutto ottima cucina con il re della tavola.[...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Viaggio nella Valle del Chienti nelle Marche tra shopping e spiritualità

Viaggio nella Valle del Chienti nelle Marche tra shopping e spiritualità | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Un weekend lungo all’insegna dello shopping e della meditazione. Queste sono le due facce contrapposte della Valle del Chienti, che scende da Tolentino e arriva a Civitanova Marche, seguendo il corso dell’omonimo fiume, tutto in provincia di Macerata. Siamo nel regno marchigiano della calzatura: da Sant’Elpidio a Mare, dove esiste anche un museo dedicato a questo accessorio, a Civitanova Marche e dintorni si possono fare affari negli innumerevoli outlet della zona.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Alla scoperta della Basilica della Santa Casa di Loreto e del Museo Antico Tesoro

Alla scoperta della Basilica della Santa Casa di Loreto e del Museo Antico Tesoro | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

il percorso congiunto del Museo e della Basilica offre al turista la possibilità di una visita completa al patrimonio artistico del Santuario. E ‘possibile contenere il tempo di visita ad un’ora e mezza, visitando il solo piano nobile del museo e quindi la basilica oppure due ore includendo anche la pinacoteca (in particolare le opere di Lorenzo Lotto e la collezione di ceramiche urbinati (1571) della spezieria [...]

Clicca sulla foto per saperne di più

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Turismo nelle Marche: le case d'artista segrete di Adristorical Lands

Turismo nelle Marche: le case d'artista segrete di Adristorical Lands | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Affacciarsi alla finestra dove Osvaldo Licini dipingeva, vedere la casa dov'è nato Gioacchino Rossini, Raffaello Sanzio, Giacomo Leopardi o avere la possibilità di visitare lo studio di artisti marchigiani contemporanei, come Eliseo Mattiacci o Paolo Icaro, e magari vederli all'opera. E' parte del progetto europeo Adristorical Lands, nato con l'obiettivo d'identificare l'Adriatico come un'unica destinazione turistica attraverso un'azione di promozione culturale, un ponte per unire le due sponde del mare valorizzando le identità locali, le origini comuni e le tradizioni storico-artistiche. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Grottammare - Estate 2014

Grottammare: situato a nord della foce del fiume Tesino, il centro abitato si estende lungo la costa fino alle pendici delle vicine colline dove spicca l'ant...
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Giacomo Leopardi in una Clip da "Il Giovane Favoloso"

Clip da IL GIOVANE FAVOLOSO di Mario Martone. Concorso - Venezia 71
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

La chiesa di San Gregorio Magno, Ascoli Piceno

La chiesa di San Gregorio Magno, Ascoli Piceno | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

La chiesa di San Gregorio Magno, sita nell’omonima piazzetta di Ascoli Piceno, nasce sui resti di un tempio pagano di origine romana del I secolo a.c. ... Proprio in virtù della storia dell’edificio, esso fu intitolato a San Gregorio Magno, il Papa Gregorio I protagonista, tra il 590 e il 604, di numerose trasformazioni di templi pagani in chiese cristiane. [...]

more...
Alys Blakeway's curator insight, September 14, 12:16 PM

Lookslike  a fine Romanesque church, well worth a visit. 

Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Wabisabiculture: il Giappone nelle Marche - Vogue.it

Wabisabiculture: il Giappone nelle Marche  - Vogue.it | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
Si chiama Wabisabiculture ed è un Centro Culturale, un luogo dello spirito unico in Italia, dove sperimentare lo stile di vita dell'Antico Giappone attraverso lo zen e la meditazione
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Chiara - Un giorno di sole | La Piana di Castelluccio in un video musicale

Nel video di Un Giorno di Sole, girato nell’incantevole scenario dei Monti Sibillini, Chiara Galiazzo passeggia in totale solitudine tra le terre incontaminate dell’altopiano. Dietro la macchina da presa per la clip, il regista Marco Salom per la casa di produzione Angelfilm: le riprese del video sono state realizzate attraverso l’utilizzo di moderne tecnologie che comprendono anche un drone e una steadycam. L’effetto finale, decisamente suggestivo, è quello di un video dalle atmosfere cinematografiche. [source]

Mariano Pallottini's insight:

Il video "Un Giorno di Sole" di Chiara Galiazzo è girato nell’incantevole scenario dei Monti Sibillini

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Cosa Vedere a Monte San Martino

Cosa Vedere a Monte San Martino | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Quando andate a Monte San Martino visitate:

  • Chiesa di San Martino vescovo, con i polittici dei pittori veneziani Carlo e Vittore Crivelli (XV secolo).
  • Pinacoteca civica con i dipinti della collezione mons. Armindo Ricci (1668).
  • Chiesa e convento di S. Agostino con decorazioni di Vincenzo Pagani, pittore originario di Monterubbiano.
  • Arco del Tornello, antica porta castellana risalente al XIII secolo.
  • Palazzo Urbani (1459), nobile famiglia del luogo.
  • Chiesa Madonna delle Grazie, un antico lazzaretto, su prenotazione.
  • Monastero delle Benedettine (visitabile esternamente) con l’adiacente antica porta Coccione.
  • - E … ovviamente la Cantina dei Papi (con punto informativo del Monte San Martino Trust), accesso in vicolo del Pestrino (frantoio). Raccoglie oggetti e utensili per la casa e della vita in campagna nell’Ottocento e Novecento. [...]
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

XTC Amandola 2014: tappa Marchigiana del Campionato Nazionale di fuoristrada Estremo

Il QTM presenta video trailer della 4°tappa del Campionato Nazionale di fuoristrada Estremo.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

San Bonfiglio di Cingoli

San Bonfiglio di Cingoli | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Vista da lontano, la chiesa di San Bonfiglio ( ex Santa Maria di Fara?) è un puntino bianco che sbuca dal bosco sulle pendici del Monte Nero di Cingoli.
L'oratorio di Santa Maria di Fara e il monastero di San Bonfiglio sono lo stesso edificio? Per gli storici è quasi una certezza anche se, purtroppo, non si è trovato nessun documento che lo certifichi.
Oggi la chiesa di San Bonfiglio è un rudere, all’interno la vegetazione ha preso il sopravvento su tutto e solo pochi residui elementi architettonici e decorativi svelano quale fosse la funzione dell’edificio. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Meraviglie dalle Marche II, la migliore Arte Italiana in Mostra in Argentina

Meraviglie dalle Marche II, la migliore Arte Italiana in Mostra in Argentina | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

La Mostra è costituito da 36 opere che compongono un percorso cronologico, dal XIV al XX secolo.
Nel 2012 è stata tenuta la prima edizione ed è stata un successo e ha superato l'afflusso di più di 100 mila visitatori. Si è deciso, così, di ripetere l'evento con maggior splendore.
Meraviglie Dalle Marche II, organizzato interamente da Artifex, è uno dei più importanti eventi culturali del 2014.
La Mostra è stato presentato alla stampa in una conferenza presso il Museo Nazionale di Arti Decorative. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 30 novembre.
La mostra prende il nome della regione Marche da cui le opere provengono o erano originariamente presenti. L'Argentina ospita la più grande comunità di discendenti di marchigiani residenti fuori d'Italia. Molti i personaggi famosi e imprenditori, come, Rutini, Andreani, Valeria Mazza, Gabriela Sabattini, Messi, tra gli altri.
Le 36 opere posseggono un valore di centinaia di milioni di euro, riguardano temi religiosi. La Chiesa Cattolica utilizzava le immagini per evangelizzare e ricorreva a questi grandi artisti per dipingere le immagini della Vergine e dei santi.
Opere di Andrea da Bologna, Carlo Crivelli, Pietro Alamanno, Perugino, Nicola Filotesio, Lorenzo Lotto, Tiziano, Federico Zuccari, Filippo Bellini, Andrea Lilli, Domenico Tintoretto, Simone De Magistris, Guercino, Federico Barocci, Guido Reni, Claudio Ridolfi saranno esposte , Sassoferrato, Angelo Caroselli, Simone Cantarini, Bernardo Strozzi, Domenico Peruzzini, Ciro Ferri, Alessandro Vitali, Giovanni Francesco Guerrieri, Baciccio, Lissandrino, Luca Giordano, Pier Leone Ghezzi, Corrado Giaquinto, Anton von Maron, Francesco Podesti, Mariano Fortuni e Madrazo.
Il curatore della mostra è di Giovanni Morello, presidente di Artifex Italia, e Stefano Papetti. Hanno fatto la selezione delle opere in mostra. Si tratta di un processo lungo perchè dopo la scelta si deve attendere per l'approvazione, sono opere con più di 500 anni.
La maggior parte di queste opere escono dall'Italia per la prima volta; alcune di esse non sono nemmeno state esposte nei musei di origine. E' un modo di promuovere la cultura e si può godere di 600 anni di arte italiana riuniti in un unico luogo. Tutti gli artisti argentini, soprattutto i giovani artisti, che possono o non hanno ancora avuto l'opportunità di viaggiare, possono godere di una lezione dai grandi maestri, aprire la testa, come se si fosse andati in Italia.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

L’oinochoe di Pitino di San Severino al Metropolitan Museum

L’oinochoe di Pitino di San Severino al Metropolitan Museum | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Il 22 settembre, nella prestigiosa sede del Metropolitan Museum di New York , avrà inizio la mostra archeologica “From Assyria to Iberia. Crossing country at the dawn of classical age” (Dall’Assiria all’Iberia. Attraversando i continenti agli albori dell’età classica) ed uno dei pezzi più preziosi del Museo Archeologico Nazionale delle Marche sarà grande ospite di questo evento. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

La ‘ncotta, la carbonaia nel Comune di Cessapalombo

La ‘ncotta, la carbonaia nel Comune di Cessapalombo | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Cessapalombo è uno dei pochi comuni dove ancora è presente la tradizione del carbone da legna. Si ottiene per la “cottura” della legna in ambiente anaerobico all’interno della carbonaia chiamata “la ‘ncotta”.
La carbonaia ha forma tronco-conica di altezza variabile tra 1,5 e 2 metri ed è il risultato di una serie di operazioni che, dallo spiazzo ricavato nel bosco, arrivano alla produzione del carbone. Anticamente veniva prodotto direttamente in montagna a fianco o ai margini della “tagliata” o “caesa” (cioè la zona di macchia tagliata in maniera omogenea) e poi trasportato con gli asini ai mercati dei paesi vicini. Ciò avveniva per una questione di comodità, infatti il suo peso specifico è circa 5 volte minore rispetto a quello della legna, quindi più facilmente trasportabile. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

30 ore a Porto Recanati nelle Marche

30 ore a Porto Recanati nelle Marche | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
Ultimo weekend d'estate, primo di settembre. Si parte con Cocciante, si passa per risposte emblematiche, si arriva a sentire il mare. Il tutto in 30 ore.
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Gradara e dintorni, breve itinerario nelle Marche

Gradara e dintorni, breve itinerario nelle Marche | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Un breve itinerario alla scoperta di Gradara, Tavullia e le colline dell'entroterra marchigiano-romagnolo. Cosa fare e cosa vedere in poche ore.

[...]

Mariano Pallottini's insight:
Breve itinerario a cavallo fra Le Marche e la Romagna
  • Castello di Gradara
  • La Linea Gotica
  • Tavullia
  • San Giovanni in Marignano


more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Pura Poesia al Vento nelle Marche: Festa dell'Aquilone 2014 - Urbino altri 2 fine settimana

“ […] Or siam fermi; abbiamo in faccia Urbino ventoso: ognuno manda da una balza una cometa per il ciel turchino. […]” 


Questo il riferimento storico alla famosa poesia di Giovanni Pascoli “L’Aquilone”, scritta in ricordo di quel tempo passato ad Urbino come scolaro del Collegio degli Scolopi.
Nata tra le Contrade, la Festa è cara agli urbinati di ogni età che da bambini hanno tutti costruito e lanciato le loro comete. [...]

Mariano Pallottini's insight:

www.festaquilone.it 

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Marche, la quiete tra colli e abbazie

Marche, la quiete tra colli e abbazie | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
La colpa, o il merito, sarà anche di Leopardi, ma ogni volta che mi capita di andare nelle Marche ci casco. Ogni siepe, ma aggiungo ogni albero o ogni muro in mattoni e pietra, diventa l'appoggio per il mio infinito. Non è un caso che d...
Mariano Pallottini's insight:

Un giornalista di Huffington suggerisce un itinerario nelle Marche tra natura e spirito da effettuare in qualsiasi stagione utilizzando i B&B per le soste.
Si parte da Ancona, si passa per la panoramica Cingoli dove si ammira la tela di Lorenzo Lotto voluta dallo stesso Napolitano peralle scuderie del Quirinale.
Si viene invitati a perdersi fra San Severino Marche e Camerino, si prosegue per Tolentino e l'abbazia di Chiaravalle di Fiastra, poi Montecosaro.
Rientrando in direzione di Ancona, la tappa d'obbligo è nella Basilica Pontificia di Loreto per concludere a Portonovo

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Il giovane favoloso: le Marche di Giacomo Leopardi

Il giovane favoloso: le Marche di Giacomo Leopardi | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

I luoghi, le dritte, i set. Nell’entroterra maceratese e anconetano sulle tracce del film dedicato da Mario Martone al più amato poeta italiano, ammirato a Venezia

more...
No comment yet.