Le Marche un'altra Italia
137.6K views | +0 today
Follow
 
Scooped by Mariano Pallottini
onto Le Marche un'altra Italia
Scoop.it!

TGCOM24: Marche, mare e tanto divertimento

TGCOM24: Marche, mare e tanto divertimento | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

L’estate nelle Marche è un viaggio che coinvolge in maniera emozionale tutti i sensi. Con i suoi 180 chilometri di costa, il Parco regionale del Conero, la Riviera delle Palme e quella delle Colline e i suoi deliziosi paesi a picco sul mare, la regione si conferma una tra le più ricercate mete di mare del nostro Paese. In più, in questo periodo, le Marche offrono un calendario ricco di eventi musicali a rilevanza artistica nazionale e internazionale e mille appuntamenti con l'arte.
Alcune tra le meravigliose località della Riviera delle Colline

Gabicce Mare (PU). La cittadina, deliziosa località balneare immersa nel verde del Parco naturale regionale del San Bartolo, è nota per i suoi fondali marini, perfetti per indimenticabili esplorazioni subacquee. Altro punto di forza di questo centro balneare è la vita notturna animata da locali e da ristoranti tipici. Il porto turistico di Gabicce, Marina di Vallugola, dispone di circa 150 posti barca.

Pesaro (PU) e provincia. La città, compresa tra due rilievi montuosi del Monte San Bartolo a nord e quello del colle Ardizio a sud, ha una costa bassa e sabbiosa. I pittoreschi paesi di Casteldimezzo, Fiorenzuo-la di Focara e Santa Marina Alta si snodano lungo la panoramica strada del San Bartolo, mentre in direzione del colle Ardizio si trova-no i borghi di Novilara e Candelara.

Da visitare: il Palazzo Ducale, la casa natale di Gioachino Rossini, la Cattedrale con una doppia pavimentazione a mosaico, il Villino Ruggeri, splendido esempio di stile liberty, i gioielli rinascimentali di Villa Caprile e di Villa Imperiale; tra i musei i Musei Civici di Pesaro il cui fiore all’occhiello è “L’incoronazione della Vergine” di Giovanni Bellini, il Museo Archeologico Oliveriano e il Museo della Marineria Washington Patrignani. Infine la città ha un porto turistico con due moli e 250 posti barca, di cui 10 riservati al transito Eventi nella provincia di Pesaro da non perdere: nelle località Candelara (15 e 29 luglio) e a Ginestreto (20 luglio), si terranno quattro concerti nell’ambito di Musicae Amoeni Loci. Il festival si articola in una serie di concerti di musica medioevale, rinascimentale e barocca. Gli spettacoli iniziano alle 21.30 (eccezione 15 luglio a Candelara ore 20.30) e sono ad ingresso gratuito. Inoltre, fino al 15 luglio, nel cortile del Palazzo Montani Antaldi, si tiene la manifestazione: XXIV ed. Burattini Opera Festival, dedicata al teatro di figura. L'appuntamento è il più atteso dell'estate dei bambini

Fano (PU). La bella località balneare presenta due tipologie di spiagge: una di sabbia e ghiaia, nella zona nord, chiamata il Lido, e una lunga e ghiaiosa nella zona a sud, denominata la Sassonia. L'antica e nobile Fanum Fortunae ha un centro storico ricco di testimonianze artistiche d'epoca romana, medievale, rinascimentale e barocca. La cittadina possiede poi un porto peschereccio dove è consentito l'ormeggio a un limitato numero di barche da diporto. Infine, nutrito è il calendario di eventi che qui hanno luogo durante l’estate. Da ricordare: La Fano dei Cesari, una grande rievocazione storica che, fino al 15 luglio, fa rivivere a tutti gli astanti usi e costumi dell’antica Roma e Fano Jazz By The Sea. Il festival, che si tiene dal 20 al 29 luglio presso Pala J - Porto Marina dei Cesari, ospita artisti famosi in grado di coniugare la tradizione della musica afro-americana con altri stili sonori.

Senigallia (AN). Oltre alla celeberrima spiaggia di velluto, che l’ha resa famosa in Europa, la località vanta un centro storico ordinato ed ospitale. Il lungo litorale è interrotto solo dai moli del porto. Le numerose strutture ricettive, i rinomati ristoranti, gli eventi organizzati e l’offerta culturale ne fanno una meta ideale in tutte le stagioni. Il porto turistico di Senigallia è stato fondato sulla foce del fiume Misa
Infine la località propone, il 12, 19 e 26 luglio, presso la chiesa di S.Maria della Neve, il “Festival Organistico Internazionale - Città di Senigallia”, una tra le proposte più distintive della stagio-ne culturale estiva di Senigallia.

Sirolo (AN). Posto in una posizione panoramica sul mare, è sede del Parco re-gionale del Monte Conero. La località, una delle più affascinanti località balneari della regione, è famosa per le splendide spiagge Urbani, delle Due Sorelle, dei Sassi Neri e di San Michele.
Sirolo si presenta con un grazioso centro storico medievale ricco di angoli e scorci inattesi, piazze e vie animate da graziosi caffè all’aperto, ristorantini, botte-ghe e mercatini.

San Benedetto del Tronto (AP). Si tratta di una delle maggiori località estive a sud delle Marche. E’ rinomata grazie alle sue innumerevoli palme e alla lunga spiaggia di sabbia finissima (4 km. circa). Il nucleo antico, posto in alto, si caratterizza per la presenza della Pinacoteca del Mare e del Museo Diocesano. A mare le sezioni del Museo del Mare, i giardini tematici, l’area portuale dalle caratteristiche sculture testimoniano l’antica vocazione marittima di San Benedetto del Tronto. La città vanta un porto turistico e peschereccio per il mercato all’ingrosso, divenuto uno dei più importanti d’Italia. Nella bella località, dal 21-22 luglio, si svolge il XVI Festival dell’Adriatico. Quasi tutti gli spettacoli si svolgono presso il Teatro della Concordia. Mentre, dal 19-22 luglio; 19-21ottobre si tiene il Premio Libero Bizzarri, rassegna nazionale e internazionale dedicata al cinema documentario. Il festival sviluppa due temi: “Medi(con)Terraneo” (prima edizione) e “Media e Educazione nothing-media” (seconda edizione) rivolto alle scuole. L'evento si svolge presso il Museo della Civiltà Marinara (1 ed.) e il Teatro della Concordia (2 ed.) Infine, dal 14 al 22 luglio, si svolge la San Benedetto ATP Challenger – CARISAP Tennis Cup. La manifestazione internazionale di tennis professionistico vede la partecipazione di 32 giocatori eu-ropei e americani. Prevede l'assegnazione di punti validi per la classifica mondiale

Eventi d'arte

In tutta la regione continuano gli appuntamenti con Happy Museum, l’ampio progetto di “marketing museale” pensato dalle Marche non solo per dare sostegno ai musei marchigiani, ma per far incontrare generazioni e culture diverse alla scoperta del patrimonio culturale regionale con modalità diverse. Tra i numerosi appuntamenti sono da ricordare: le attività ludico-didattiche nell’area archeologica di Colombarone, a pochi chilometri da Pesaro, i pomeriggi di musica e sfilate a Palazzo Mosca di Pesaro e le tradizionali “conversazioni in giardino” dell’estate di Castelfidardo.

Per maggiori informazioni e per essere aggiornati su tutti gli eventi proposti da HappyMuseum: www.musei.marche.it

Per scoprire tutte le bellezze delle Marche: www.regione.marche.it
more...
No comment yet.
Le Marche un'altra Italia
Le Marche: il gioiello nascosto nel negozio di tesori d'Italia.
Curated by Mariano Pallottini