Pedaso e la Cipolla Rossa. Appuntamento domenica con un convegno... e non solo | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Pedaso e la Cipolla Rossa. Appuntamento domenica con un convegno... e non solo

Svolgere una costante attività di ricerca storica e valorizzazione di un territorio costiero e delle sue peculiarità culturali e gastronomiche implica il dover guardare non solo al mare e alle attività che esso coinvolge, ma anche al suo immediato entroterra, nella complessità delle sue sfaccettature.
Questo è l’intento che si prefigge l’Amministrazione del Comune di Pedaso, Assessorato CULTURA + AMBIENTE, impegnata a dedicare una particolare attenzione alla riscoperta della Cipolla rossa pedasina, tipicamente piatta e dal sapore delicato, la quale, secondo fonti storiche, avrebbe ricoperto, negli anni passati, un importante ruolo nell’economia locale.
Un percorso di valorizzazione di una semente autoctona legata alla storia del territorio Pedasino.
A questo proposito, domenica 13 ottobre, a partire dalle ore 10.30, presso la sede MAD, piazzale della Stazione ferroviaria di Pedaso, si svolgerà un convegno dedicato a “La Cipolla Rossa Piatta di Pedaso, Valore e memorie di un prodotto”. Dopo i saluti del Sindaco, avv. Barbara Toce, una introduzione del progetto di valorizzazione di questa antica semente autoctona a cura dell’Assessore all’Ambiente, Dott. Paolo Concetti, cui seguirà l’intervento dell’Arch Antonella Nonnis, coordinatrice del Progetto regionale Ecomuseo della Valle dell’Aso e delle sue identità, Noris Rocchi del Circuito delle Cucine tipiche curato dall’Associazione Chi mangia la Foglia: L’incontro si conclude con due interventi di assoluto rilievo, il prof. Natale Frega della Facoltà di Agraria dell’Università Politecnica delle Marche e Armando Falcioni, tecnico agronomo del CRA di Monsampolo del Tronto, centro di sperimentazione per l’Agricoltura della Regione Marche
L’iniziativa, fortemente voluta dall’Amministrazione comunale, si svolge in collaborazione con l’Ecomuseo della Valle dell’Aso, il cui scopo è proprio quello di valorizzare le identità culturali degli 11 Comuni della Valle aderenti al Progetto, tra cui Pedaso [...]