Le Marche un'altra Italia
146.5K views | +5 today
Follow
Le Marche un'altra Italia
Le Marche: il gioiello nascosto nel negozio di tesori d'Italia.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Quella comunità di pastori nata sulla terra che trema

Quella comunità di pastori nata sulla terra che trema | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
Sui monti Sibillini gli dèi litigano. Nasce così il mito tellurico che ha forgiato l’identità del centro Italia colpito dal terremoto, da Norcia ad Amatrice
Mariano Pallottini's insight:

Quella comunità di pastori nata sulla terra che trema

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Sono tornati i camosci sui Sibillini, si festeggia

Sono tornati i camosci sui Sibillini, si festeggia | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Si festeggia domani, con il Camoscio Day che cade nel venticinquennale del piano di salvaguardia che nel 1991 aveva lanciato lo slogan "2000-2000-2000": ripopolare l'Appennino centrale con almeno 2.000 camosci, oltre i 2.000 metri d'altitudine (l'habitat ideale di questa specie), entro gli anni 2000. I numeri forniti dai biologi dei parchi coinvolti dal progetto (Majella, Monti Sibillini, parco d'Abruzzo, Sirente Velino, Gran Sasso Monti della Laga) mostrano che l'obiettivo è stato raggiunto e superato. Il camoscio appenninico, che si trova solo sulle montagne dell'Italia centrale, da specie in via di estinzione si è trasformato in ambasciatore dei parchi italiani, una dimostrazione vivente delle buone politiche ambientali.

Mariano Pallottini's insight:

Si festeggia domani, con il Camoscio Day il ripopolamento dell'Appennino da parte di questa simpatica creatura

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

L'Aquila Reale, il maestoso re dei cieli nei Sibillini

L'Aquila Reale, il maestoso re dei cieli nei Sibillini | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

L'Aquila è il re di tutti gli uccelli, avendo il dominio assoluto dell’aria. L'Aquila è considerato un uccello solare, detto anche “uccello di fuoco”, per la sua capacità di sfidare il Sole guardandolo senza bruciarsi e assimilando la potenza dai suoi raggi.
Nell’antica Grecia l’Aquila è l’animale sacro a Zeus, che tradizionalmente è rappresentato seduto in un trono con al suo fianco un aquila dalle ali spiegate. L’Aquila, nutrendosi di serpenti incarna idealmente il trionfo del bene sul male.

Mariano Pallottini's insight:

Il Blog Camosciodeisibillini.it ci offre una stupenda immagine di una bellissima Aquila che volteggia sui cieli delle Marche al di sopra dei Sibillini. Un'immagine che simboleggia, se vogliamo il Natale, con la venuta dell'essere che ha il dominio sulle forze del male. Un simbolo antico e presente in molte culture e per questo di pace.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Escursioni nelle Marche: la Val d'Ambro

Escursioni nelle Marche: la Val d'Ambro | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

La splendida Val d’Ambro è racchiusa tra il possente massiccio del Monte Priora, sotto il quale il torrente Ambro ha origine, e le pareti del Pizzo Tre Vescovi e Monte Castel Manardo. Presenta molte zone selvagge e inaccessibili ma è senz’altro una delle più interessanti e suggestive esperienze escursionistiche  che si possono fare all’interno del Parco Nazionale dei Sibillini. [...]

Mariano Pallottini's insight:

Le vostre ferie estive Marchigiane sono capitate in questi giorni di un caldo (ben più che) Africano? Forse un giorno, allora, lo potreste dedicare alle zone interne montuose che qualche grado in meno ed un refolo di vento in più possono offrirvelo e magari sfruttare l'occasione per fare un poco di sport.

Qui alcune risorse utili:

http://www.mtbclubsibillini.it/ 
http://www.ascolibikepark.it/ 
http://biocycle-sibillini.it/ 
http://www.sibillini-mtb.it/ 
http://www.marcoprincipi.com/ 

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Alta Via delle Marche - tappa 22: Dal Monte Prata a Forca di Presta

Alta Via delle Marche - tappa 22: Dal Monte Prata a Forca di Presta | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
Dal "Rifugio la Baita" vicino al Monte delle Prata, una delle località sciistiche dei Monti Sibillini, si parte prendendo il sentiero 261. Lungo la salita, a neanche mezz'ora dalla partenza, si incontra la Fonte della Iumenta, probabilmente l'unica fonte certa di tutto il percorso odierno.
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Pizzo Acuto (2.035m.): Il piccolo Tibet dei Sibillini

Pizzo Acuto (2.035m.): Il piccolo Tibet dei Sibillini | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Stiamo parlando della Parete Nord di Pizzo Acuto (2.035m.), il "duemila più piccolo" dei nostri bei Monti Sibillini, caratterizzato da una cresta Nord abbondantemente esposta, che d'estate, e possibilmente in giornate senza vento, si presta come "banco di prova" all'escursionista che vuole avvicinarsi ad una montagna più "affilata".
Insieme al Pizzo Tre Vescovi (2.092m.) chiude la Valle del Fargno sopra alle sorgenti del Fiastrone. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Escursioni nelle Marche: Le Gole dell'Infernaccio e l'Eremo di San Leonardo dei Sibillini

Escursioni nelle Marche: Le Gole dell'Infernaccio e l'Eremo di San Leonardo dei Sibillini | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Arrivati al parcheggio nella località Rubbiano in macchina, scendiamo e cominciamo ad avviarci nel sentiero brecciato che porta alle gole.  Il percorso è facilmente riconoscibile vista sia la direzione che le indicazioni. Dal parcheggio all'inizio delle gole ci sono circa 800m di distanza in discesa. Sul lato sinistro troverete rigagnoli d'acqua provenienti dal Monte Zampa (1750m), infatti appena arrivati all'ingresso delle gole, la prima "cascata" che si fa mostrare è quella delle "pisciarelle"  [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Il Wild Purity Project Racconta i luoghi Misteriosi della Montagna nelle Marche

Il Wild Purity Project Racconta i luoghi Misteriosi della Montagna nelle Marche | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Siamo in un luogo magico. Alberi, pietre, grotte sussurrano storie e leggende antiche. Qui si racconta si nascondesse l’antro della Sibilla. Qui leggenda vuole che un lago custodisca il corpo di Ponzio Pilato. Qui, i luoghi hanno nomi inquietanti: Pizzo del Diavolo, Gole dell’Infernaccio. Avrete sicuramente indovinato: per questa quarta tappa ci troviamo sui Monti Sibillini nelle Marche, terra di montagne e colline, segreti e miti. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Grande Anello dei Sibillini: 4ª tappa Monastero – Garulla

Grande Anello dei Sibillini: 4ª tappa Monastero – Garulla | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

La quarta tappa del GAS (il trekking ad anello realizzato dal Parco che ne abbraccia l’intero perimetro per una lunghezza totale di 120 Km da percorrere in 9 tappe) si snoda da Monastero e la sua Abbazia di san Salvatore al rifugio di Garulla con due diversi percorsi a seconda che si scelga il passaggio per i Prati di Ragnolo con le splendide fioriture primaverili o il percorso per il monastero di san Liberato e la millenaria Abbazia di Piobbico o Inter Rivora […]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

MTB nelle Marche | Pedalando sul Monte Veletta. Paradisi in cresta

MTB nelle Marche | Pedalando sul Monte Veletta. Paradisi in cresta | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
Sconfinando di pochissimo dalla Regione Marche ma restando all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini oggi vi proponiamo un secondo video dei nostri amici Bikers in Cresta – partner Garmin. Il percorso presentato in questo video richiede sicuramente abilità tecniche e fisiche ma tutto il Parco dei Monti Sibillini è accessibile a coloro che sono ...
Mariano Pallottini's insight:

Le Marche potrebbero diventare il paradiso dei pedalatori di tutti i tipi e incrementare moltissimo questo tipo di turismo. Life Marche Magazine vi propone le emozionanti uscite dei Bikers in Cresta e far ricredere tutti quei giovani annoiati che dicono che da "non c'è nulla da fare"

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Ecoturismo nei Monti Sibillini

Ecoturismo nei Monti Sibillini | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Volete riscoprire il contatto con la natura camminando nel verde incontaminato del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, tra le Marche e l’Umbria? E’ un paesaggio selvaggio e unico, da eco-turista, dove pianure e praterie si alternano alle decine di vette che superano i duemila metri di quota.

Per una vacanza all’insegna del trekking, vi consigliamo le visite organizzate dalle guide ufficiali del Parco che vi accompagneranno per i sentieri e vi faranno scoprire le bellezze naturalistiche e storiche di questa zona.

Tra i percorsi da non perdere, c’è la passeggiata tra gli altopiani di Castelluccio, l’escursione al magico lago Pilato e la salita al Monte Vettore, la cima più alta della catena montuosa dei Sibillini. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

La notte di Natale all'Eremo di San Leonardo

La notte di Natale all'Eremo di San Leonardo | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Lì davanti un via vai di gente che, come te, portano le torce frontali accese. Alcuni sgranocchiano qualcosa dopo le due ore di cammino; altri si cambiano; altri ancora accendono un fornelletto da campo per cucinarsi qualcosa di caldo. Tutti in attesa. In attesa che parli Padre Pietro. Colui che ha fatto rinascere questo luogo dalle proprie ceneri, proprio come la fenice delle leggende.
In 42 anni ha ricostruito, praticamente da solo, l’Eremo di San Leonardo; anzi il Monastero di San Leonardo, come lui vuole che si dica. Ha 86 anni ed è ancora lassù, a fare la sua vita dura e pacifica. E ora siamo tutti qui per lui e per quello che rappresenta.
Eccolo lì, finalmente, tra la luce soffusa delle 4 candele che illuminano l’altare. L’unica illuminazione di tutta la chiesa, insieme a due lampade frontali per aiutare nella lettura dei salmi.
Padre Pietro inizia a parlare e il silenzio è incredibile, sembra che tutti abbiano smesso di respirare pur di sentire la sua esile voce. Nessun chiacchiericcio su questo o quello, su chi sta con chi o su chi indossa cosa. Tutti concentrati, sicuramente è la prima volta che ti capita a messa. Nonostante il rito sia iniziato già da un po’ le persone continuano ad arrivare; la chiesa non riesce a contenerle tutte. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Sentieri e luoghi dimenticati dei monti Sibillini - 2°volume

Sentieri e luoghi dimenticati dei monti Sibillini - 2°volume | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Sentieri e luoghi dimenticati dei monti Sibillini 2°volume

L’ultima opera di Massimo Spagnoli ,speleologo, ricercatore e accompagnatore di escursionismo del Club Alpino Italiano si intitola “SENTIERI E LUOGHI DIMENTICATI DEI MONTI SIBILLINI, 2° Volume”. Dopo una continua ricerca e a seguito della precedente pubblicazione sui sentieri archeologici dell’Appennino Umbro-Marchigiano, un nuovo volume si è concretizzato con altri 19 percorsi particolari, inconsueti e originali fuori dai soliti schemi escursionistici.
L’opera tratta ed esamina, attraverso varie realtà, situazioni storiche e rappresentazioni, luoghi e sentieri sconosciuti geograficamente diversi e lontani dalla memoria di oggi, con spunti storici, ma soprattutto con nomi e assiomi, purtroppo in alcuni casi divenuti incomprensibili.
Questi percorsi si pongono in un aldilà fisico-temporale tipico del passato, non abituali; passaggi insoliti e inconsueti. Infine, l’ultimo grande cammino, il GAS (grande anello dei Sibillini) ci viene descritto da Gianfranco Pistolesi, noto e affermato escursionista del CAI, appartenente al gruppo TAM, (tutela ambiente montano) che in cinque giorni ha attraversato e peregrinato l’intera regione Sibillina, segnalando il valore, la rilevanza di questo tracciato escursionistico che abbraccia tutte le nostre montagne. Il volume, dimensioni 17x24, pagine 166, con prefazione del prof. Giocondo Rongoni e numerose immagini a colori è stato patrocinato da “Genius il futuro dell’ecologia”.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

La Sopravissana dei Monti Sibillini

La Sopravissana dei Monti Sibillini | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

La Sopravissana dei Sibillini, cashemire d’Italia: “Al mondo ci sono tante pecore, ma “la” pecora è la Sopravissana” mi dice Silvia Bonomi, grandi occhi azzurri e sguardo schietto e sincero, come le sue parole. [...]

Mariano Pallottini's insight:

La Sopravissana, Pecora dei Sibillini, che rappresenta il cashemire (o cashemere) delle Marche, è l'animale "risorsa da tutelare e valorizzare" per il rilancio anche dei territori del terremoto. 

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Inverno nelle Marche: Monte Vettore, Canale del Lago di Pilato

Inverno nelle Marche: Monte Vettore, Canale del Lago di Pilato | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
Affrontiamo prima l'imbuto nevoso fino alla base delle roccette, dove prepariamo i materiali sull'imbrago per ogni necessità. 
Decidiamo di salire slegati, con la corda già filata e pronta nello zaino.
Il ghiaccio all'inizio è molto secco e spaccoso, tanto che, alla seconda mattonella che sgancio, Mirco decide di procedere lungo una linea parallela a quella che sto seguendo. [...]
Mariano Pallottini's insight:

Emozioni di vere escursioni estreme. Con le dovute accortezze che non andrebbero mai dimenticate, anche i nostri Sibillini soddisfano i palati esigenti degli hikers più esigenti

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Monte Argentella e la nuova neve dei Monti Sibillini

BELLISSIMO ITINERARIO DI SCI ALPINISMO SUI MONTI SIBILLINI
Mariano Pallottini's insight:

Neve sui Sibillini? Ce n'è a sufficienza per godersela anche fuori dai percorsi ordinari. Questi gioviali amici ci mostrano una giornata di fine Novembre sul Monte Argentella. Il Monte Argentella è una montagna al confine tra Marche e Umbria, nelle province di Fermo, Ascoli Piceno e Perugia, nel parco nazionale dei Monti Sibillini a 2201 m s.l.m. Il paese più vicino al monte Argentella è Castelluccio di Norcia. Il monte Argentella è collegato a Forca Viola, alla Cima del Redentore, al monte Vettore e al palazzo Borghese, tutte possibili, entusiasmanti escursioni nel bianco candore di queste belle giornate di sole. Vi raccomandiamo di programmare ogni uscita in sicurezza, badando ai bollettini valanga o telefonando agli organismi competenti, oppure passando nelle località vicine a chiedere il parere di qualche guida residente. Nel video, dopo le prime immagini in slide show, inizia la vera ripresa video ed è puro godimento. Speriamo che gli accordi sul clima portino a delle pratiche virtuose delle nazioni in termini di inquinamento così da arrestare lo scioglimento dei ghiacciai anche non marini e delle nostre alpi. Speriamo che gli inverni tornino ad essere tali nelle nostre Marche.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Greenpeace sul Lago di Pilato a caccia di sostanze tossiche

Greenpeace sul Lago di Pilato a caccia di sostanze tossiche | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Greenpeace sceglie i Monti Sibillini ed altri sette luoghi al mondo in apparenza incontaminati.  Le altre spedizioni sono Torres del Paine in Patagonia (Cile), i Monti Altai (Russia), i Monti Haba nella regione dello Shangri La (Cina), i Monti Tatra (Slovacchia). i laghetti di Macun (Svizzera) e Treriksroset, al confine fra Svezia, Finlandia e Norvegia. [...]

Mariano Pallottini's insight:

Attendiamo con ansia i risultati della ricerca.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Le Fat Bike Sui Sibillini

Le Fat Bike Sui Sibillini | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Una nuova divertente disciplina è arrivata sui Sibillini: si tratta della "fat bike", letteralmente bicicletta grassa, che permette a tutti gli appassionati delle due ruote di vivere l'ebrezza di pedalare sulla neve. «La fat bike non è altro che una mountain bike con gomme più larghe, in media di 4'' [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

In bici sui Monti Sibillini | Norcia - Ascoli 10° tappa

In bici sui Monti Sibillini | Norcia - Ascoli 10° tappa | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
Da Norcia attraverso il parco dei Monti Sibillini in bici fino ad Ascoli Piceno, nelle Marche inaspettate
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Sui Sibillini in Mountain Bike

Una lunga giornata in mountain bike in compagnia di amici all'interno del parco dei Monti Sibillini. 

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

L'autunno sboccia sui Monti Sibillini

L'autunno sboccia sui Monti Sibillini | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

colori dell'autunno esercitano sempre una particolare attrazione sugli amanti della natura, che in questa stagione partono alla ricerca dei luoghi più belli dove ammirare le calde sfumature che tingono i boschi e creano atmosfere uniche e quasi surreali. Chi visita il Parco Nazionale dei Monti Sibillini in questo periodo scopre un ambiente naturale unico che alle mille tonalità di rosso e giallo che colorano gli alberi autunnali, alternano scenari unici, fatti di soffici distese erbose, impervie creste calcaree e sorprendenti gole solcate da placide acque limpide. Il tutto punteggiato da borghi dal fascino senza tempo che si fondono con la natura [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Sibillini & Le Marche - destination for a walking holiday

Sibillini & Le Marche - destination for a walking holiday | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
The Sibillini mountains in Le Marche in Italy - a great destination for a walking holiday off the beaten track. Walk in ancient landscapes and medieval towns

To many people Le Marche is one of the most unspoilt, friendly and beautiful areas in Italy. It has so much variation in landscapes and things to see that you can think of it as all of Italy in one province. Here you will find the Adriatic coast, fertile plains, rolling hills and the Apennine mountains all in one place.  Le Marche is still relatively undiscovered and great for walking off the beaten track. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

A spasso nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini

A spasso nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Aprile è uno dei mesi perfetti per godersi il risveglio della natura, ancora di più se ci si concede una pausa dalla routine quotidiana per fare una meravigliosa gita all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Area eccellente, come d’altronde tutte le Marche appenniniche, per fare trekking, escursioni a piedi, in mountain bike, rafting, climbing, ...

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Le cime occidentali dei Sibillini

Le cime occidentali dei Sibillini | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

E' molto facile associare la catena dei Monti Sibillini alle vette più comuni e conosciute come il Vettore, la Sibilla o la Priora. In verità appartengono ai Monti Azzurri anche le vette meno imponenti ma non per questo meno suggestive e panoramiche del versante occidentale; due su tutte: il Monte delle Rose ed il Monte Patino dalle quali la vista spazia un pò ovunque soprattutto sulle campagne umbre ed in particolare sulla cittadina di Norcia.

Due vette appunto molto vicine tra di loro, divise da una sella erbosa da un nome alquanto inquietante. Come ormai ben sapete la storia sui Monti Sibillini è un insieme di ingredienti amalgamati con un'armonia perfetta: leggende, storie popolari, fantasiose interpretazioni, storia vera e propria realmente documentata.

Tutto questo ha dato origine a toponimi che sono senz'altro legati tra di loro: Infernaccio, Lago di Pilato, Pizzo del Diavolo, Passo Cattivo, Redentore, Sibilla e molti altri. Tra questi non poteva mancare  la Forca di Giuda, una sella a quota 1.798 metri che separa appunto il Monte della Rose con il Monte Patino. La Forca di Giuda è anche meta di passaggio del Grande Anello dei Sibillini ed è la quota massima che raggiunge il GAS durante i suoi circa 120 Km di lunghezza. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

La Porta dei Sibillini | Tra le vie di Montefortino

La Porta dei Sibillini | Tra le vie di Montefortino | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Il più delle volte percorrendo le vie di Montefortino, un piccolo paese ai confini dei Monti Sibillini, si ha la percezione che ci sia ancora molto da scoprire, che quell’insieme di case, palazzi signorili e antiche chiese, costruite attorno alla primitiva fortezza poi distrutta nel 1444, abbiano ancora qualcosa da dire. Sebbene il paese di Montefortino si presenti ai nostri occhi raccolto e di modeste dimensioni, il suo piccolo centro preserva numerose chiese oltre che diversi palazzi signorili appartenenti alle nobili famiglie che un tempo vi risiedevano.
Segno della vivacità economica e culturale, incastonati tra anguste vie e più umili abitazioni, le residenze delle famiglie Leopardi, Spagnoli e Amorosi, solo per citarne alcune, testimoniano di un clima di benessere e prosperità.
Esplorare Montefortino vuol dire imbattersi in un intreccio di vicoli tra percorsi di scale, discese e ripide salite, e rintracciare sui muri delle case in cotto e in pietra iscrizioni in latino, o anche, come vuole la tradizione, picene, tracce di un passato che rivestono nel nostro presente un valore tangibile. [...]

more...
No comment yet.