Le Marche un'altr...
Follow
Find tag "santuari"
91.5K views | +9 today
Le Marche un'altra Italia
Le Marche: il gioiello nascosto nel negozio di tesori d'Italia. Più contenuti di qualità su http://www.lifemarche.net
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Santuari nelle Marche

Santuari nelle Marche | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Monastero Di Fonte Avellana
Le sue origini risalgono alla fine del primo millennio e sono strettamente legate alla storia della congregazione dei Camaldolesi. L'eremo fu forse fondato da san Romualdo nel 980. Notevole impulso diede all'abbazia l'opera di san Pier Damiani, che qui divenne monaco nel 1035 e Priore dal 1043, non solo per l'ampliamento delle costruzioni originarie ma anche per un forte sviluppo culturale e spirituale che fece dell'eremo un punto riferimento religioso e sociale.La tradizione riporta il numero di 76 santi e beati vissuti nell'eremo. L'Eremo viene citato nella Divina Commedia (Paradiso, canto XXI) da Dante Alighieri, il quale sembra che ne sia stato anche ospite.
Santuario Beato Benedetto
Il Convento fu edificato nel XV secolo. Vi visse a lungo e vi morì Marco Passionei, che prese il nome di Frà Benedetto da Urbino. Attualmente è luogo di spiritualità sia per i pellegrinaggi alla tomba del Beato, sia per i ritiri religiosi che vi vengono organizzati. Il complesso conventuale e la Chiesa sono stati restaurati recentemente. Vi si conservano alcune opere d'arte di un certo pregio. Nella Cappella di sinistra sono custodite le reliquie del Beato Benedetto Passionei.
Santuario Della Madonna Del Pianto
Il Santuario della Madonna del Pianto si trova nella Basilica di S.Angelo in Vado, sorto per un voto fatto nel 1855, quando in città imperversava il colera. Fatto il voto iniziò la costruzione che durò quasi trent'anni: il Santuario fu inaugurato l'8 settembre 1885.
Santuario Della Madonna Della Rosa
La festività dell'Incoronazione si tiene il 1 settembre . Apertura del Santuario ore 7-12 e 15-18. Il Santuario Madonna della Rosa si trova in via Madonna della Rosa, 18 60010 OSTRA Tel.071.68027 (diocesi di Senigallia). COME SI RAGGIUNGE In auto: autostrada A14 Ancona-Pesaro, uscita a Senigallia, poi SS360, a Pongelli deviazione per Ostra. In Treno: linea Ancona-Pesaro, stazione di Senigallia, poi pullman.
Santuario Della Santa Casa Di Loreto
Il Santuario della Santa Casa a Loreto, in provincia di Ancona, è un luogo sacro molto conosciuto, meta di numerosi pellegrini da tutto il mondo. Al suo interno, infatti, si trova la Santa Casa della Vergine, dove Maria ricevette l'Annunciazione.
Santuario Madonna Del Soccorso
Il Santuario sorge isolato su un altopiano tra il Monte Ercole e S.Agata sull'antico percorso della strada che da Sarsina per S.Agata portava a Perticara e Rimini. Anticamente nel luogo sorgeva una Celletta dedicata alla Vergine, ed era detta la località "Serra della Sconfitta", perché qui gli agatensi avrebbero, col soccorso della Vergine, ricacciato e sconfitto un esercito di invasori. Da qui anche il nome "Madonna del Soccorso".
Santuario Madonna Della Quercia
Il Convento dei Passionisti di Morrovalle sorge seminascosto tra il verde delel querce e degli ulivi, nella pace della collina marchigiana, nella vallata del Chienti. Fu un illustre cittadino di Morrovalle, Alessandro Collaterale, che verso il 1650 fece dipingere su tela l'immagine di Maria che, posta sul tronco di una quercia, sostiene amabilmente il Bambino Gesù.
Santuario Madonna Delle Grazie
La storia del santuario di S. Maria delle Grazie di Pesaro iniziò durante il dominio di Alessandro Sforza. Di fronte al mare, fra la Porta del Sale ela Porta Fanestra, nelle vicinanze della Rocca, c'era un'antica chiesa dedicata a S. Marco evangelista. In questa chiesa, già prima del 1478, era venerata un'immagine della Madonna dipinta su tavola, la "beata Vergine Maria delle Grazie di Pesaro".
Santuario Santa Maria A Mare
Antica e prodigiosa è la storia di S.Maria a Mare. Verso il 1100 esisteva già una Chiesa, fondata dagli Agostiniani, che fu devastata e più volte saccheggiata dai pirati che provenivano dall'Adriatico. Verso il 1400 fu trasformata e completata con l'edificazione del Convento. Il culto si diffuse però soprattutto nel 1630 quando, in seguito ad una terribile pestilenza, i fermani ricorsero alla protezione della Madonna, chiamata "Stella Maris".

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

La solitaria Rinascimentale bellezza del Santuario di Macereto

La solitaria Rinascimentale bellezza del Santuario di Macereto | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Eretto nel XVI secolo tra il 1520 ed il 1556 da Giovan Battista da Lugano su precedente progetto del più famoso Bramante, il Santuario di Macereto, costituisce uno degli esempi più interessanti nelle Marche di architettura rinascimentale del XVI sec.
Secondo la tradizione, un mulo che stava trasportando un simulacro della Madonna, da Ancona a Napoli, si fermò proprio sull'altipiano di Macereto e non si volle più muovere. Decisi a trascorrere lì la notte 
Il santuario ha pianta ottagonale e tre ingressi, al suo interno, a croce greca, trovate l'antica chiesetta precedentemente eretta (porziuncola) e poi rivestita in marmo.
L'altare maggiore è decorato con affreschi di Simone de Magistris.

more...
No comment yet.