Sentieri e luoghi dimenticati dei monti Sibillini - 2°volume | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Sentieri e luoghi dimenticati dei monti Sibillini 2°volume

L’ultima opera di Massimo Spagnoli ,speleologo, ricercatore e accompagnatore di escursionismo del Club Alpino Italiano si intitola “SENTIERI E LUOGHI DIMENTICATI DEI MONTI SIBILLINI, 2° Volume”. Dopo una continua ricerca e a seguito della precedente pubblicazione sui sentieri archeologici dell’Appennino Umbro-Marchigiano, un nuovo volume si è concretizzato con altri 19 percorsi particolari, inconsueti e originali fuori dai soliti schemi escursionistici.
L’opera tratta ed esamina, attraverso varie realtà, situazioni storiche e rappresentazioni, luoghi e sentieri sconosciuti geograficamente diversi e lontani dalla memoria di oggi, con spunti storici, ma soprattutto con nomi e assiomi, purtroppo in alcuni casi divenuti incomprensibili.
Questi percorsi si pongono in un aldilà fisico-temporale tipico del passato, non abituali; passaggi insoliti e inconsueti. Infine, l’ultimo grande cammino, il GAS (grande anello dei Sibillini) ci viene descritto da Gianfranco Pistolesi, noto e affermato escursionista del CAI, appartenente al gruppo TAM, (tutela ambiente montano) che in cinque giorni ha attraversato e peregrinato l’intera regione Sibillina, segnalando il valore, la rilevanza di questo tracciato escursionistico che abbraccia tutte le nostre montagne. Il volume, dimensioni 17x24, pagine 166, con prefazione del prof. Giocondo Rongoni e numerose immagini a colori è stato patrocinato da “Genius il futuro dell’ecologia”.